Il nuovo Eclipse scoppia di salute

Con l'ultima release del suo celebre ambiente di sviluppo open source, Eclipse Foundation ha più che raddoppiato il numero di progetti e quasi triplicato la quantità di codice

Ottawa – Il più grosso aggiornamento ad Eclipse di sempre. Così Eclipse Foundation ha descritto Europa , nuova release del suo omonimo ambiente di sviluppo open source che ora comprende ben 21 progetti e 17 milioni di linee di codice .

La precedente versione di Eclipse, rilasciata lo scorso anno, contava 10 progetti e 7 milioni di linee di codice, quasi un terzo rispetto ad Europa. La Fondazione afferma che nell’ultimo anno è cresciuto sensibilmente anche il numero degli sviluppatori coinvolti nel progetto, che ora ammontano a 310 persone residenti in 19 diversi paesi del mondo .

Europa porta con sé una consistente mole di aggiornamenti, migliorie e novità che interessano quasi ogni aspetto della piattaforma, inclusa l’amministrazione, lo sviluppo e il modeling. Tra le novità si citano le nuove tecnologie runtime per la creazione di server applicativi, i nuovi tool di sviluppo per service-oriented architecture (SOA), più avanzate funzionalità per il lavoro di gruppo e un più esteso supporto al linguaggio di programmazione Ruby.

“Eclipse Europa rappresenta un’importante tappa nell’adempiere al nostro impegno di fornire alla comunità una piattaforma di sviluppo comune per applicazioni server, rich Internet, rich client e embedded”, ha dichiarato Mike Milinkovich, executive director di Eclipse Foundation. “Il grande vantaggio fornito da Eclipse sta proprio nella sua capacità di combinare questi differenti tipi d’applicazione attorno a tool, framework e component model comuni”.

Il cuore di Eclipse Europa è costituito dalla nuova versione 3.3 del suo software development kit (SDK), che conserva la piena compatibilità con la precedente release.

Una sintesi delle maggiori novità di Eclipse Europa, insieme all’elenco completo dei progetti, è riportata nel comunicato ufficiale .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Erpanca scrive:
    Bug a orologeria
    A pensar male si fa peccato, lo so @^ ma un bug che non colpisce il neonato RealPlayer 11 sembra quasi un invito a passare all'ultima versione del programma. (ghost)
  • theusualidiot scrive:
    non è di certo la prima...
    ...e forse nemmeno l'ultima delle vulnerabilità di cui soffrono i prodotti Real. nel portage di Gentoo RealPlayer e affini sono maskati da almeno un anno e mezzo... XD ciò significa che non è stato fatto molto per ovviare a queste debolezze, almeno per ora.
Chiudi i commenti