Il PC non si sa più vendere

Le nuove previsioni descrivono un mercato costantemente in declino e senza la prospettiva di un ritorno alla crescita. Il PC continua a essere al centro del computing personale, sostiene IDC, ma vende sempre meno
Le nuove previsioni descrivono un mercato costantemente in declino e senza la prospettiva di un ritorno alla crescita. Il PC continua a essere al centro del computing personale, sostiene IDC, ma vende sempre meno

La società di analisi IDC aggiorna le proprie previsioni sul mercato dei Personal Computer , e ora come nel recente passato sono dolori: il settore continua a perdere, il numero di sistemi commercializzati decresce in maniera sensibile e almeno per i prossimi 4-5 anni non ci sarà alcun rimbalzo con conseguente ritorno alla cresciuta.

IDC sostiene che nel 2013 i sistemi desktop venderanno un 5,3 per cento in meno rispetto all’anno precedente con 135,6 milioni di unità, mentre i sistemi portatili declineranno dell’11,1 per cento a 178,6 milioni di unità. Nel complesso, i PC immessi sul mercato nel 2013 scenderanno dai 349,4 milioni del 2012 a 314,2 milioni e nel 2017 raggiungeranno il record storico (negativo) di 305,1 milioni.

La verità è impietosa ma sfaccettata : il PC continua a rappresentare “il dispositivo di computing primario” con un numero di ore di utilizzo quotidiano superiore rispetto ai gadget mobile (tablet e smartphone), sostiene l’analista IDC Jay Chou, ma il crescente numero di dispositivi che si contende il tempo e l’attenzione degli utenti non giocano a favore della piattaforma informatica per eccellenza.

Le società di analisi sono ancora alla ricerca delle cause reali di una crisi del settore PC: nelle parole del senior research analyst Jay Chou, “forse la principale preoccupazione per la domanda futura di PC consiste nella mancanza di ragioni per sostituire un sistema vecchio”.

I PC non si sono evoluti in maniera significativa rispetto ai task “di consumo e produttivi” che ne hanno caratterizzato la vita tecnologica negli anni passati, ipotizza ancora IDC, quindi la vita utile dei sistemi meno recenti continua ad allungarsi.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 12 2013
Link copiato negli appunti