Il POS non funziona? Ecco cosa fare

Il POS non funziona? Ecco cosa fare

Il POS non funziona o non si connette alla rete? Ecco cosa puoi fare prima di rivolgerti all'assistenza tecnica.
Il POS non funziona o non si connette alla rete? Ecco cosa puoi fare prima di rivolgerti all'assistenza tecnica.

Da qualche mese il POS è diventato obbligatorio per la maggior parte degli esercenti. Tuttavia, proprio perché si tratta di un terminale elettronico, non è esente da guasti e malfunzionamenti, con il rischio di una potenziale perdita della vendita. Insieme al team di Axerve, scopriamo le principali cause di malfunzionamento di un POS e come risolverle.

Perché il POS non funziona

Le cause per il malfunzionamento di un terminale di pagamento possono essere molteplici, ma Axerve le suddivise in quattro tipologie principali: hardware, software, servizio o collegamento alla rete.

  1. Problemi connessi al terminale: in questi casi è necessario rivolgersi all’intervento di un tecnico che possa provvedere alla riparazione del POS malfunzionante, o alla sostituzione se in comodato d’uso. Queste problematiche, tra cui la mancata accensione o l’assenza di stampa dello scontrino, si possono ricondurre principalmente all’usura, errato utilizzo o cause accidentali (come cadute).
  2. Problemi di software: se, invece, il problema è lato software, allora l’assistenza può agire anche da remoto grazie all’intervento di un operatore.
  3. Mancato servizio o connessione al servizio: il POS può dare problemi anche a causa del mancato servizio da parte della banca, dei circuiti di pagamento (ad esempio Visa e Mastercard) o altri intermediari che gestiscono il processo di pagamento. In questi casi l’unica azione possibile è contattare l’assistenza del fornitore del servizio e attendere il ripristino.

Queste tre dinamiche prevedono quindi che l’esercente si rivolga direttamente all’assistenza per ottenere il ripristino del terminale. Esistono, tuttavia, anche criticità legate al mancato collegamento del POS alla rete: queste sono tra le principali cause di segnalazione, per cui è possibile eseguire qualcosa a livello pratico senza contattare l’assistenza.

Il POS non si collega alla rete, cosa fare?

Se il problema non è di natura tecnica, puoi attuare alcuni accorgimenti per ripristinare un POS che non è funzionante senza l’intervento dell’assistenza. Il mancato collegamento POS è dovuto, generalmente, a un errore di connessione. In questo caso puoi:

  • Spegnere e riaccendere il terminale, così che il terminale ripristini automaticamente alcune funzioni e settaggi che potrebbero aver causato il problema temporaneo
  • Staccare e riattaccare l’alimentazione e il collegamento alla rete dati (ethernet o telefonica). Se il POS è mobile, basta togliere batteria e SIM dati al suo interno
  • Testare la connessione dati. Se il terminale è collegato a internet via cavo ethernet o Wi-Fi, puoi verificare che la connessione alla rete funzioni correttamente, magari con un altro dispositivo e possibilmente con lo stesso cavo/presa a cui è collegato il POS

Se tutti questi suggerimenti non dovessero portare alla risoluzione del problema, allora è necessario rivolgersi all’assistenza tecnica che provvederà ad effettuare tutte le verifiche del caso.

Servizio Axerve POS

Cerchi un POS? Axerve ha la soluzione senza canone

Axerve è una società fintech appartenente a Gruppo Sella che offre un’ottima soluzione di pagamento senza alcun costo fisso e con solo l’1% di commissioni per transazione. Tutto ciò che dovrai pagare è il costo (una tantum) del terminale, in offerta a 80 euro anziché 100.

Il terminale commercializzato da Axerve è smart e portatile: offre connettività Wi-Fi e 4G (inclusa nel prezzo una scheda SIM senza costi aggiuntivi), display touchscreen a colori, GPS integrato e sistema Android. Il tutto gestibile comodamente tramite la dashboard online.

L’accredito del transato avviene tramite bonifico bancario entro il giorno successivo su coordinate scelte dall’utente, perciò non è necessario aprire un nuovo conto corrente. Senza canone fisso mensile, né annuale, gli unici costi da sostenere sono legati all’acquisto del terminale (80 euro + IVA in offerta) e delle commissioni, pari a 1% per trnasazione.

In caso di malfunzionamenti, Axerve ti supporta con assistenza dedicata tramite il sito web. Richiedere l’offerta online è semplicissimo: ti basterà collegarti a questo link e compilare il form di richiesta in tutte le sue parti. Una volta approvata, riceverai il tuo nuovo terminale direttamente a casa e pronto all’uso.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 nov 2022
Link copiato negli appunti