Il profitto di Wikia

I conti della creatura for profit di Jimmy Wales vanno in positivo

Roma – Wikia, il gruppo di siti for profit fondato da uno dei padri di Wikipedia – Jimmy Wales – ha raggiunto l’obiettivo del rendimento economico.

Il CEO Gil Penchina ha dichiarato che nel 2009, essendo riusciti a mantenere in ordine i conti quadruplicando al contempo i profitti, l’azienda è andata in attivo: il tutto grazie a 8 milioni di visitatori al mese solo negli Stati Uniti. Addirittura 21 milioni di visitatori unici nel mese di dicembre, per un totale di oltre 2,7 miliardi di pagine visualizzate. Traffico che permette di attirare importanti entrate pubblicitarie.

Non sono stati divulgati dati precisi, ma l’azienda, attualmente con 40 impiegati, sta offrendo ora una decina di nuovi posti di lavoro .

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • giovanni amelotti scrive:
    ddlstorage
    chissa perchè non chiudono il LUCROSO ddlstorage?!?!?!
  • gvr gio scrive:
    ecco qua
    http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www.cgi/http://thepiratebay.se/
  • Severino Cacace scrive:
    OpenDNS non mi funge
    A me 208.67.222.222 e 208.67.220.220 non funzionano con kat.ph, intanto senza istallar roba uso il traduttore di google
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: OpenDNS non mi funge
      - Scritto da: Severino Cacace
      A me 208.67.222.222 e 208.67.220.220 non
      funzionano con kat.ph, intanto senza istallar
      roba uso il traduttore di googleMa perché non segui la guida? http://tinyurl.com/nocensura
  • giumy73 scrive:
    Re: Mah, personalmente...
    alt! il mulo nn si tocca! in quanto a reperibilità di materiale rimane a tutt'oggi insuperato!
  • Marcoberto Laso scrive:
    Soluzione al problema
    Signori, non lasciate che l'opprimente, continuo abuso di potere della DITTATURA che vige in Italia si opponga alle libertà degli individui.Per navigare su PirateBay in legittima legalità è sufficiente farlo tramite proxy. Ecco un esempio:http://www.webunlock.info/browse.php?u=Oi8vdGhlcGlyYXRlYmF5Lm9yZy8%3D&b=5&f=noreferLottate per la libertà!!!
    • krane scrive:
      Re: Soluzione al problema
      - Scritto da: Marcoberto Laso
      Signori, non lasciate che l'opprimente, continuo
      abuso di potere della DITTATURA che vige in
      Italia si opponga alle libertà degli
      individui.
      Per navigare su PirateBay in legittima legalità è
      sufficiente farlo tramite proxy. Ecco un
      esempio:
      http://www.webunlock.info/browse.php?u=Oi8vdGhlcGl
      Lottate per la libertà!!!Bellissimi i toni del pos, peccato che il link mi dia: Oggetto non trovato!
  • stefano magrini scrive:
    Censura
    Si inizia bloccando un Tracker come The Pirate Bay e si arriva alla censura di tutti quei siti che rappresentano una minaccia. Internet è libero e deve rimanere autogestito dai suoi utenti!
  • TT MKT scrive:
    Notizia di oggi. Da non perdere...
    http://www.repubblica.it/tecnologia/2010/02/11/news/download_privacy-2254493/
    • Cesare scrive:
      Re: Notizia di oggi. Da non perdere...
      e mò so ghezzi ameri
    • LuNa scrive:
      Re: Notizia di oggi. Da non perdere...
      si parla di uno specifico provider (telecom)inoltre, i controlli vengono effettuati da una società esterna sui siti web in questione. questo si chiama SPIONAGGIO e al limite, se vogliamo usare termini meno pesanti, VIOLAZIONE DELLA PRIVACY.Come dicono gli avvocati, anche volendo, quei dati non possono essere usati in sede legale perchè illegalmente ottenuti. per "spiarmi", ci vuole un'ordinanza di un giudice, cosa che qui manca. anzi, da utente, se sapessi che hanno preso i miei dati "alla XXXXX" denuncio immediatamente fapav.continuano a giocare sXXXXX, sanno benissimo che NON POSSONO arginare il fenomeno, e combattono ILLEGALMENTE invece di ABBASSARE I PREZZI.
  • ConteZero scrive:
    ...oppure...
    Basta aggiungere...194.71.107.15 thepiratebay.org www.thepiratebay.org...al file hosts (presente in windows/system32/drivers/etc).
  • fred scrive:
    dns da google 8.8.8.8 e 8.8.4.4
    Facili anche da ricordare e pubblici per chiunque.Da Fastweb comunque il blocco e' a livello ip quindi occorre usare un proxy, ai poco esperti suggerisco "OperaTor portable"; sara' anche lento ma non si installa, basta solo lanciare l'eseguibile e aspettare 30 secondi.
  • Antifiltro scrive:
    Come accedere al sito
    Hanno bloccato i DNS e gli IP! No problema!Usate un bel proxy!!!http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www.cgi/http://thepiratebay.org/
    • pincopallo scrive:
      Re: Come accedere al sito
      - Scritto da: Antifiltro
      Hanno bloccato i DNS e gli IP! No problema!

      Usate un bel proxy!!!

      http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www.cgi/http://è vero così funziona ancora... l'ho messo tra i preferiti ;)
    • vallum6 scrive:
      Re: Come accedere al sito
      Leggere attentamente qui:http://blog.tntvillage.scambioetico.org/?p=5292
      • cognome scrive:
        Re: Come accedere al sito
        - Scritto da: vallum6
        Leggere attentamente qui:
        http://blog.tntvillage.scambioetico.org/?p=5292Non funge, uso da tempo un DNS di OpenDNS e uno secondario di verizone.Il blocco è alivello IP, almeno per Infostrada.Ci vuole un proxy... e voglio vedere come fanno a bloccarli tutti.Quasi quasi me ne installo uno personale su un mio server americano ;)Non che mi interessi scaricare, ma la censura la facciano alla loro madre, che ne ha bisogno.
  • Marcello scrive:
    Telecom l'ha bloccato
    Come al solito telecom x le XXXXXXXte è sempre prima!Da oggi non si può + accedere al sito.Io ho già fatto un post sul loro forum, a breve bypasseranno i filtri come hanno fatto in passato.Poveracci.. cosa credono di fare?A parte che almeno a me non crea nessun disagio, ho i DNS di opendns da quasi 2 anni! Alla faccia di telecoz.'notte-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2010 01.45-----------------------------------------------------------
    • Caterno Bellerno scrive:
      Re: Telecom l'ha bloccato
      Se filtrano a livello DNS no problem, il problema è se filtrano gli ip, allora è un po piu rognosa.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Telecom l'ha bloccato
      Ho OpenDNS e Alice, però vedo una bella pagina bianca quando vado sulla baia...
      • fred scrive:
        Re: Telecom l'ha bloccato
        Con dns alternativi rimane accessibile da Alice, in caso simile provate a premere su Aggiorna/Reload mentre tenete lo shift premuto.Una persona si lamenta del blocco ip su Infostrada che mi pare strano e non vorrei che fosse lo stesso problema; qualcuno puo' confermare?
  • angros scrive:
    Vi ricordate questo spot?
    [yt]XbYQir6p6l0[/yt]
  • attonito scrive:
    in nome del popolo italiano...
    visti gli articoli X, Y e Z, il tribunale di Bergamo, sezione A, dichiara che il sito noto come "The pirate bay" sia oscurato su tutto il territorio della Repubblica, cosi' e' deciso, lpundinza e' tolta.Cancelliere, chiuda Lei, io scappo perche' devo finire di contare i soldi.
    • ullala scrive:
      Re: in nome del popolo italiano...
      - Scritto da: attonito
      visti gli articoli X, Y e Z, il tribunale diignorato l'articolo 15 della costituzione ignorato altresì il principio di responsabilità personale nei confronti della legge. Ignorato in toto il principio di applicabilità materiale del provvedimento. ......
      Bergamo, sezione A, dichiara che il sito noto
      come "The pirate bay" sia oscurato su tutto il
      territorio della Repubblica, cosi' e' deciso,
      lpundinza e'
      tolta.
      Cancelliere, chiuda Lei, io scappo perche' devo
      finire di contare i
      soldi.
  • Francesco Graniglia scrive:
    OpenDNS
    OpenDNS e passa la paura :D
    • Sgabbio scrive:
      Re: OpenDNS
      Se il filtro è a livello ip, ci fai nulla.
      • berto scrive:
        Re: OpenDNS
        Se il filtro è a livello ip bastano una vpn e open dns e ti passa la paura ;DComplimenti alla procura di bergamo per l'efficacissimo blocco :D, rimandati a settembre in informatica giudici e periti che hanno suggerito questa soluzione.
        • Simone scrive:
          Re: OpenDNS
          http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www.cgi/http://thepiratebay.org/lol clikkate va...
          • Caterno Bellerno scrive:
            Re: OpenDNS
            Sti pirli italiani sarebbero capaci di fare anche una black list di tutti gli anonimizer gratuiti.
      • Marcello scrive:
        Re: OpenDNS
        Va va... basta mettere gli opendns :)
      • Francesco Graniglia scrive:
        Re: OpenDNS
        Se c'è un filtro sugli ip vai su TPB attraverso un proxy (come ha detto il buon Simone) e prendi il magnet link, tanto raggiungere tracker.thepiratebay.org non ti serve più.E comunque non penso lo facciano. Secondo te sanno che si può fare? xD
      • Francesco Graniglia scrive:
        Re: OpenDNS
        Ipredator e passa la paura, mi funziona perfettamente.
  • Vindicator scrive:
    sono proprio TORmentati questi signori
    è proprio un TORneo questo tra pirati e i detentori del potere salvatore della pecunia plutarca.comunque sia, i siti che scambiano contenuti TORneranno sempre.ennesimo colpo di un piccolo accusaTORe contro la libertà.non basteranno nemmeno i più avanzati analizzaTORi di traffico.noi vinceremo, comunque.
    • collione scrive:
      Re: sono proprio TORmentati questi signori
      si però TOR fa pena come banda e molti di quelli che lo utilizzano non sono minimamente disposti a condividere la propria banda con gli altri
      • doc allegato velenoso scrive:
        Re: sono proprio TORmentati questi signori
        L'hai detto!Il problema è che moltissimi banfano ma poi, alla prova dei fatti, hanno il braccino corto, cortissimo! Che si tratti di banda, di soldi o di tempo ne hanno solo per se stessi.Se TOR è lento è colpa di chi lo utilizza.- Ma ancora una volta, a dire la verità, se cercate un colpevole non c'è che da guardarsi allo specchio. (V)
        • Sgabbio scrive:
          Re: sono proprio TORmentati questi signori
          Non è che l'avete usato 3 secondi e dite cosi perchè vi va lento ?Sapete che prima tor deve trovare tutti i nodi ?
      • sciuga scrive:
        Re: sono proprio TORmentati questi signori
        - Scritto da: collione
        molti di quelli
        che lo utilizzano non sono minimamente disposti a
        condividere la propria banda con gli
        altriSi come no.Con le tonnellate di banda in upload che ci danno gli ISP nostrani, è proprio strano che ce la teniamo tutta per noi.
        • collione scrive:
          Re: sono proprio TORmentati questi signori
          basterebbe pure condividere 16kbit/squindi perchè non lo fanno? forse perchè gli piace usare il giocattolo ma non collaborarequelli sono progetti collaborativi e hanno bisogno dell'aiuto di tuttinon meravigliamoci poi se un bel giorno TOR chiuderà
          • sciuga scrive:
            Re: sono proprio TORmentati questi signori
            Eh, ma tu non consideri l'overhead di banda.Per come siamo messi in Italia, è impensabile con una linea da 8 megabit, con 512kbs o addiritura 384 in upstream, dare 20k a quelli di tor. Se poi condividi la connessione con più di un pc... cosa vuoi dare.L'assimetria delle nostre connessioni è troppo "assimetrica".
          • aphex twin scrive:
            Re: sono proprio TORmentati questi signori
            Parlano tanto di libertà e condivisione e poi nella pratica pensano solo a se stessi.
  • unaDuraLezione scrive:
    Re: Mah, personalmente...
    contenuto non disponibile
  • pippo raudo scrive:
    Re: Mah, personalmente...
    ti rendi conto che paghi megaupload/rapidshare per scaricare cose che loro non posseggono e per la produzione delle quali non hanno speso un cent? se devi spendere soldi per un account premium tanto vale comprare gli originali
    • Manuel scrive:
      Re: Mah, personalmente...
      sia megaupload che rapidshare consentono il download gratuito (con alcune limitazioni).
    • doc allegato velenoso scrive:
      Re: Mah, personalmente...
      senza contare che non hanno nulla a che fare con il concetto di condivisione/scambio implicito in un P2P "sano".Se i leecher sono schifati ovunque, cisarà un motivo no?
      • pentolino scrive:
        Re: Mah, personalmente...
        quoto in pieno, io amo bittorent perchè mi sembra il protocollo con cui è più facile comportarsi equamente: basta non interrompere il seed prima di avere raggiunto share ratio di 1 e direi che uno è almeno pari (io di base uso 1,10 ma per certi torrent aumento anche a 2-3 - con un adsl non è che si possano fare miracoli!)
        • doc allegato velenoso scrive:
          Re: Mah, personalmente...
          E io quoto te.Con il Mulo è altrettanto se non addirittura più facile comportarsi equamente. Mantenere i files in condivisione è il minimo che si può fare per contribuire ad uno scambio etico.Chi ferma il Mulo appena finito di scaricare il file o lo toglie dalla condivisione non sta facendo P2P. E' solo uno schifoso leecher e fa solamente download selvaggio.
          • leecher scrive:
            Re: Mah, personalmente...
            Proprio come me! :DAl termine di un download con uTorrent, stacco la spina!Al termine di un download con il Mulo, stacco la spina!Al termine di un download con mIRC, stacco la spina!Non sai quanto mi possa interessare del p2p, dei leecher, dei rapporti, ecc.Tanto ho sempre e cmq quello che desidero senza mettere conto a nessuno!Ops... Mi si è apparso il palloncino di uTorrent che ha finito di scaricare un filmettino per la serata... Beh notte!:D
  • ninjaverde scrive:
    Filtri&tasse
    Tassati i supporti magnetici per l'equo compenso.E adesso parlano di mettere i filtri come in Cina....Poi ipocritamente si critica la Cina.Adesso ci sarà anche la tassa obbligatoria SIAE per tutti i suppotri compresi telefonini ed HD radio citofoni poichè "adattabili"...come la tassa (non tassa...ma pagabile...ossia tangente) della RAI.Per i locali pubblici c'è la SIAE su apparecchi e su ogni altoparlate o diffusore...Ma già non basta c'è anche un'altra tassa dei discografici che adesso mi sfugge il nome della sugla... Questa perchè la musica che si ascolta su radio o filodiffusione o sui CD è stata "incisa" dalle Major e quindi vogliono la "tangente" (ossia tassa non statale).Se non la si paga si rischiano anche 1000 euro di multa.E giustamente addesso occorrono anche i filtri. :@Poi è chiaro che sono "aggirabili" ma gli utoni pagano le tasse, le tasse sulle tasse e poi "se lo prendono" come al solito.....dove ben sappiamo.PALLE ROTTE
  • FoxMulder scrive:
    09/02/2010 ore 10.44 da FASTWEB
    Piratebay è stato CENSURATO.
    • Manuel scrive:
      Re: 09/02/2010 ore 10.44 da FASTWEB
      Su Alice Telecom no.
      • Copia RAW DAO di MeX scrive:
        Re: 09/02/2010 ore 10.44 da FASTWEB
        ....Per ora, in un REGIME TOTALITARIO niente dura.....(rotfl)....Ogni resistenza è inutile, sarete assimilati !....tranne ruoppo perchè a un iBrain quindi sottomesso alla Mela
        • aphex twin scrive:
          Re: 09/02/2010 ore 10.44 da FASTWEB
          - Scritto da: Copia RAW DAO di MeX
          ....Per ora, in un REGIME TOTALITARIO niente
          dura.....(rotfl)Neanche i correttori ortografici. :D
          ....Ogni resistenza è inutile, sarete assimilati !
          ....tranne ruoppo perchè a un iBrain quindi
          sottomesso alla
          Mela
      • Sgabbio scrive:
        Re: 09/02/2010 ore 10.44 da FASTWEB
        Idem con Alice
    • Ranocchia da corsa scrive:
      Re: 09/02/2010 ore 10.44 da FASTWEB
      12:45 British telecom, ex albacomthe piratebay visibile
    • bound scrive:
      Re: 09/02/2010 ore 10.44 da FASTWEB
      Tiscali: filtrato via DNS.
      • Clodo scrive:
        Re: 09/02/2010 ore 10.44 da FASTWEB
        Ciao, sto cercando i DNS server di Tiscali per un controllo.Potresti andare qui: http://www.dnsdetect.nete farmi sapere l'IP del tuo DNS server? Grazie.
        • bound scrive:
          Re: 09/02/2010 ore 10.44 da FASTWEB
          http://assistenza.tiscali.it/tecnica/parametri/a fondo pagina.Ciao
          • Clodo scrive:
            Re: 09/02/2010 ore 10.44 da FASTWEB
            - Scritto da: bound
            http://assistenza.tiscali.it/tecnica/parametri/

            a fondo pagina.

            CiaoGrazie. Dal mio ISP non li "pinga" neanche, si vede che sono accessibili solo da rete interna Tiscali. Il che mi spiega perchè non li avevo rilevati in automatico.Grazie ancora, ciao
  • arto morto scrive:
    Censura!
    La censura NO. Internet deve restare fuori dai meccanismi di censura.in Cina c'è la censura...
    • Copia RAW DAO di MeX scrive:
      Re: Censura!
      Troppo Tardi:La TV e Giornali, mostrano cosa i vostri "Poveri Bimbi" combinano quando Papy non è a fianco al PC, ed è allarmismo, quindi verrà applicato un filtro contro i Social Network, Blog, e siti non adatti ai bambini da 0 a 6 anni, tra cui i vari blog.La gente ormai si Beve, che internet è il MALE, tanto che sono convinti che l'influenza si trasmetta tramite il la rete (è un Virus..).Attori, Registi, Cantanti non arrivano a fine mese, tutta colpa della rete, il futuro in Francita (Italia sotto dominio francese) è una rete peggiore di quella cinese, con future leggi per imbavagliare i blogger e una Telecom che per quanto tenti si ritroverà a dover vendere del tutto il XXXX e applicare Websense Enterprise su tutto il Web Francitalico.
      • Copia RAW DAO di MeX scrive:
        Re: Censura!
        Ps: Importante e che ruppolo abbia il suo iPad !
      • collione scrive:
        Re: Censura!
        - Scritto da: Copia RAW DAO di MeX
        PC, ed è allarmismo, quindi verrà applicato un
        filtro contro i Social Network, Blog, e siti non
        adatti ai bambini da 0 a 6 anni, tra cui i vari
        blog.
        in pratica tutti i siti non Mediaset :D
      • Get Real scrive:
        Re: Censura!
        - Scritto da: Copia RAW DAO di MeX
        il futuro in
        Francita (Italia sotto dominio francese)Chiamala con il suo nome: UE.
    • Andreabont scrive:
      Re: Censura!
      Purtroppo non è censura, è sequestro, ed è perfettamente legale...Censura: impedisco che sia pubblicato un contenuto.Sequestro: impedisco che un contenuto pubblicato sia usato in attesa del proXXXXX.
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
    VISUALIZZAZIONE DEL SITO DI THE PIRATE BAY (o qualunque altro censurato)========================================== <b
    Ultimo aggiornamento 20 ottobre 2013 </b
    Occorrente:- TOR in versione <b
    Vidalia Bridge Bundle (NON "Tor Browser Bundle"!!) </b
    https://www.torproject.org/download/download.html.en- Un browser a scelta traMozilla Firefox https://www.mozilla-europe.org/it/firefoxGoogle Chrome https://www.google.com/intl/it/chrome/browser- Estensione FoxyProxy versione <b
    STANDARD </b
    http://foxyproxy.mozdev.orgversione per Mozilla Firefox https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/foxyproxy-standardversione per Google Chrome https://chrome.google.com/webstore/detail/foxy-proxy-standard/gcknhkkoolaabfmlnjonogaaifnjlfnp1) Installare il pacchetto TOR completo, comprendendo Vidalia e TOR. Avviare Vidalia, che provvederà a stabilire il circuito TOR (la prima volta può impiegarci qualche minuto, sarà pronto quando l'icona nella tray sarà <b
    verde </b
    e non gialla, né rossa, né con la X).2) Eventualmente installare, ed avviare, il browser.3) Installare FoxyProxy e riavviare il browser per renderla attiva. Dovrebbe venire chiesto se si vuole autoconfigurare FoxyProxy per l'acXXXXX alla rete TOR, rispondere affermativamente.3bis) <b
    SE </b
    (e solo se, altrimenti passate al punto 4) non vi venisse chiesto se volete autoconfigurare FoxyProxy per TOR, leggete questo addendum:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2807035&m=2887619#p28876194) Cliccare col tasto destro sull'icona di FoxyProxy, da "Opzioni di FoxyProxy" selezionare "Generali" (su Windows funziona anche con ctrl+F2). Si aprirà una nuova finestra.5) Di fianco a "Utilizzo" lasciare "Proxy basati su modelli predefiniti". Nella scheda "Proxy" dovrebbe esserci la configurazione per TOR. Farci sopra doppio clic.6) Nella nuova finestra, nella scheda "URL o modelli di URL", cliccare su "Nuovo modello".7) Nell'ennesima nuova finestra, lasciare il segno di spunta ad "Attiva" e NON spuntare "Utilizza modelli temporanei", in "Nome modello" metteteci Pirate Bay o quello che vi pare (non è importante).8) In "URL o modello URL" copiate esattamente la seguente riga:*thepiratebay.*comprendendo i due asterischi.(agg.luglio 2013) Potete creare altri modelli per gli altri siti censurati (un indirizzo per ogni modello, e senza virgolette):"*bayimg.com/*", "*btjunkie.*", "*isohunt.com/*", "*kickasstorrents.com/*", "*kastatic.*", "*kat.ph/*" <b
    Potete visualizzare gli altri siti creando altri modelli con lo stesso tipo: ad esempio, se il sito da visualizzare fosse http://www.esempio.com o anche http://sottodominio.esempio.com , allora inserite il modello*esempio.com/* (comprendendo i due asterischi) oppure *esempio.* se il sito usa più di un'estensione finale (quindi .com .net, .org .gl .it eccetera)Questo paragrafo (inserito a giugno 2012-aprile 2013) rende questa guida universale </b
    .9) In "Modelli permessi/non permessi" lasciate selezionato "Modello permesso", in "Elementi contenuti nel modulo" lasciate selezionato "Carattere jolly". Va fatto ovviamente per ogni modello creato.10) Cliccate "OK", "OK" e "Chiudi". Adesso potrete accedere a The Pirate Bay dal vostro browser. <b
    <i
    Si ricorda comunque che The Pirate Bay è accessibile anche dall'interno della stessa rete TOR, al seguente hidden service: http://jntlesnev5o7zysa.onion </i
    </b
    Naturalmente quest'operazione è molto comoda anche per altri siti, potete scegliere i domini di punto informatico, o gli hidden services ("*.onion/*" senza virgolette) o gli altri domini di Pirate Bay (es. labaia.org). In più potrete continuare a navigare sul resto della rete con la solita velocità stabilita dalla vostra connessione, mentre su Pirate Bay sarete un po' più lenti, ma neanche troppo. Questo sistema è molto migliore di quello del pulsante on/off, perché una volta configurato evita problemi (se decideranno di dirottare il traffico su una pagina gestita da IFPI, se ve ne dimenticate i vostri dati non si sa che fine faranno...). Inoltre FoxyProxy è comodissimo anche se volete utilizzare più di un proxy: potete configurare quindi Freenet, TOR, I2P, il proxy del vostro provider o quello di cui vi fidate, e utilizzarli tutti contemporaneamente, cioè ognuno si gestisce un proprio set di domini da voi decisi in base alle espressioni dei modelli; tutto quello che non avrete deciso cosa fargli fare, passerà per il proxy predefinito, o per nessun proxy, a seconda di come sceglierete.Vi consiglio di fare tali operazioni adesso, o comunque PRIMA che decidano per il sequestro, in modo da far capire che sulla rete ci comandano innanzitutto gli utenti, e non le case discografiche o i magistrati, e nemmeno gli ISP schiavi di questi ultimi (non tutti fecero l'oscuramento e bisogna rendere onore e fare dei distinguo doverosi per quei pochi ISP onesti che non lo fecero).Questo sistema supera il problema non solo per chi si trova il DNS cambiato, ma anche per chi si trova il traffico censurato a livello IP (sembra che Fastweb aveva agito così). Inoltre, col cambio del DNS (openDNS consigliato) visitare il sito di TPB lascia comunque traccia nei log del vostro provider, mentre il sistema qui descritto non può lasciare alcuna traccia nei log del vostro provider... a meno che non crediate che TOR sia compromesso, e che vengano loggate tutte le porte e non solo la classica 80 e 25... e che i soldi crescano sugli alberi...PS La presente guida è rilasciata con licenza Creative Commons (versione 2.5 e successive) di tipo Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo (by-nc-sa).Potete attribuirla a "l'utente Luco del forum di Punto Informatico" e lasciare, se potete, uno dei seguenti tinyurl come riferimento:http://tinyurl.com/nocensura (consigliato se è per un documento anticensura) oppure http://tinyurl.com/baiadeipirati (consigliato se è per arrivare nello specifico a The Pirate Bay).Ringrazio infine la redazione e ricordo che questa guida è stata già linkata in questo articolo: http://punto-informatico.it/2808491/PI/News/sigillo-ip-the-pirate-bay.aspx (sull'ultima frase, sulla parola "mobilitazione").Luco-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 ottobre 2013 19.55-----------------------------------------------------------
    • Mau scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      Occhio, domani chiuderanno punto informatico perchè tu pubblicizzi e rendi accessibili torrent!! :)
    • pentolino scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      bravo, bell' intervento, decisamente informativo.Io ai tempi del precedente blocco usavo Privoxy, poichè mi era utile accedere al tracker di Pirate Bay e dunque avevo bisogno di un proxy a livello di sistema; inutile dire che andava tutto benissimo anche allora :-)Adesso francamente uso altri canali e non visito TPB da tempo, quindi mi tocca relativamente; tuttavia una visita "per sfida" la farò nei prossimi giorni, per il puro gusto di disobbedire :-)
      • doc allegato velenoso scrive:
        Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare

        tuttavia una visita "per sfida" la farò nei
        prossimi giorni, per il puro gusto di disobbedire
        :-)e bbasta con queste disobbedienze!Se continui lo farò presente al magistrato e domani devi venire accompagnato da un mafioso o da un discografico... :D ;)
        • prova123 scrive:
          Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
          - Scritto da: doc allegato velenoso
          e bbasta con queste disobbedienze!
          Se continui lo farò presente al magistrato e
          domani devi venire accompagnato da un mafioso o
          da un discografico... :D
          ;)o da un'onorevole che gestisce i mignottoni ... l'apostrofo in questo caso è corretto ;) :D
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
        - Scritto da: pentolino
        bravo, bell' intervento, decisamente informativo.
        Io ai tempi del precedente blocco usavo Privoxy,Privoxy non è più aggiornato, nelle ultime versioni del pacchetto TOR è stato sostituito da Polipo che svolge la stessa funzione e in più viene avviato direttamente da Vidalia (mentre privoxy dovevi aprirlo manualmente).Ovviamente Polipo fa da proxy di sistema per tutte le applicazioni, quindi non solo il web.Non ho messo una guida per usare il tracker via TOR perché tanto il tracker di Pirate Bay è morto da tempo e perché è bene usare a tale scopo DHT in modo che la rete DHT si allarghi (più utenti ci sono, meglio funziona).
        • pentolino scrive:
          Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
          quoto quanto scrivi.Privoxy a dire il vero mi è "capitato" con il bundle di Vidalia (uso mac os) e non mi sono mai informato più di tanto su come aggiornarlo. Tra l' altro ho visto che è anche un proXXXXX power pc!Cmq a breve scatta il formattone per mettere su Snow Leopard (da utente mac novello gliene ho fatte troppe al povero Leopard, tiene ancora botta ma un fomrattone non può fargli che bene!) quindi penso che rivedrò il tutto.Grazie per la guida esaustiva :-)
        • Sgabbio scrive:
          Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
          Polipo veniva usato da Opera Tor.
    • Kubu scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
      VISUALIZZAZIONE DEL SITO DI THE PIRATE BAY (o
      qualunque altro
      censurato)
      ==========================================
      Occorrente:
      TOR http://www.torproject.org/
      Mozilla Firefox
      http://www.mozilla-europe.org/it/firefox/
      Estensione FoxyProxy http://foxyproxy.mozdev.org/
      Credo esista qualcosa anche per Opera (OperaTor)
    • mao scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      sbaglio o ci sono dei problemi ad installare TOR su un pc inserito in una LAN con router?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
        - Scritto da: mao
        sbaglio o ci sono dei problemi ad installare TOR
        su un pc inserito in una LAN con
        router?Se non vuoi usare TOR come nodo (non necessariamente exit node, anche nodo "medio") per altri utenti di Internet, non serve aprire porte sul router o NAT, quindi se intendi usarlo come client, sbagli.Ovviamente chi sta dietro NAT deve aprire le porte se vuole usarlo come server e non come client, quindi per dire gli utenti Fastweb non possono usarlo come server visto che non possono aprire le porte sul NAT.
    • Pippone scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      Ho provato a seguire la guida ma, nel momento in cui installo FoxyProxy e riavvio Firefox, non mi trova TOR. Cosa posso fare per risolvere?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
        - Scritto da: Pippone
        Ho provato a seguire la guida ma, nel momento in
        cui installo FoxyProxy e riavvio Firefox, non mi
        trova TOR. Cosa posso fare per risolvere?TOR è avviato? Icona di Vidalia nella systray con la luce VERDE?
        • Pippone scrive:
          Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
          Nella Sys-Tray c'è la cipolla di TOR verde ma se entro nella impostazioni di FoxyProxy non viene rilevata....
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
            - Scritto da: Pippone
            Nella Sys-Tray c'è la cipolla di TOR verde ma se
            entro nella impostazioni di FoxyProxy non viene
            rilevata....Forse hai cambiato le porte di default, comunque puoi agire così1) Tasto destro sull'icona di FoxyProxy -
            Opzioni di FoxyProxy -
            Generali2) Nella schermata che si apre clicca sul proxy di TOR (se presente) o se non c'è proprio clicca su "Nuovo proxy"3) Scheda "Generali" lascia tutto spuntato, in "Nome" ci metti "TOR" (o quello che vuoi basta che poi lo configuri con la guida che ho detto prima)4) Scheda "Dettagli del proxy" metti "Configurazione manuale del proxy", in "Nome del server/indirizzo IP" metti 127.0.0.1 porta metti 8118 (se hai lasciato quella di default, se no ci metti quella che hai scelto), NON spunti "Proxy SOCKS" e metti "SOCKS v5" e clicchi OK5) Prosegui col resto della guida-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2010 08.24-----------------------------------------------------------
          • Pippone scrive:
            Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
            Stasera provo e poi ti so dire.Per intanto, grazie infinite!!!
          • Pippone scrive:
            Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
            Ha funzionato!Grazie infinite!!!!
    • fred scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      A chi ritiene la procedura troppo complicata suggerisco di cercare OPERATOR PORTABLE disponibile anche qui http://one.xthost.info/archetwist/operator/OperaTor-3.2.zip Non si installa, batsa avviare l'eseguibile e si apre un browser che si connette alla rete di Tor entro un minuto; la navigazione di Tor non e' veloce ma piratebay contiene solo pagine testuali (non come ebay insomma) velocizzando l'apertura.
    • Pippone scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      Domanda da perfetto ignorante: perchè bisogna scaricare TOR ed utilizzarlo con FoxyProxy? Nel senso: non basta TOR per "nascondersi" e bypassare censure e quant'altro?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
        - Scritto da: Pippone
        Domanda da perfetto ignorante: perchè bisogna
        scaricare TOR ed utilizzarlo con FoxyProxy? Nel
        senso: non basta TOR per "nascondersi" e
        bypassare censure e quant'altro?Perché con FoxyProxy imposti un elenco di domini da aprire con un proxy e gli altri li apri senza proxy (e senza dover andare a modificare la configurazione ogni volta, anzi puoi tenere pure più schede una aperta con TOR, una con Freenet, una con I2P e una senza proxy).A meno che non hai motivi particolari usare TOR per tutta la rete (e non solo per i siti censurati) non porta a benefici.FoxyProxy facilita questa operazione, facendo in modo che PirateBay lo apri con TOR e gli altri siti senza...
        • Pippone scrive:
          Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
          Quindi lo scrivere *thepiratebay.org/* è uguale ad aprire il portale utilizzando un proxy, cioè "nascondendosi"mentre se apro la homepage di Google utilizzo solo TOR ma sempre con un IP diverso dal mio, è corretto?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
            - Scritto da: Pippone
            Quindi lo scrivere *thepiratebay.org/* è uguale
            ad aprire il portale utilizzando un proxy, cioè
            "nascondendosi" mentre se apro la homepage di Google utilizzo
            solo TOR ma sempre con un IP diverso dal mio, è
            corretto?Lo scrivere "*thepiratebay.org/*" nell'elenco dei modelli per il proxy "TOR" fa sì che le richieste verso quel sito (e tutti i sottodomini -primo asterisco- e tutte le sottopagine -secondo asterisco-) passino dalla rete TOR. Tutto il resto passa con le impostazioni normali. Se vuoi far passare tutto da TOR e non solo quello che hai impostato nei modelli devi cliccare col destro sull'icona di FoxyProxy, andare in TOR -
            Utilizza TOR per tutti gli URL (non è detto che si chiami TOR dipende come l'hai chiamato tu)
          • Pippone scrive:
            Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
            Non so come ringraziarti! Mi hai insegnato tantissime cose!Grazie infinite!!!
    • Wolf01 scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      Posso inserire la tua guida sul mio sito?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
        - Scritto da: Wolf01
        Posso inserire la tua guida sul mio sito?Assolutamente sì. Magari già che ci sei, se hai tempo, integrala con qualche immagine esplicativa ;)
    • Andrea scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      Sito bloccato? Nessun problema ecco come si fa con 2 clickBasta andare sul sito:http://labaia.net/ e tutto e' visibileoppure.....Andate sul sito che permette una navigazione perfettamente anonima usando proxy:http://www.pagewash.com/oppure quest'altro sito proxy alternativo:http://www.freeproxyserver.net/inserite poi nel riquadro il link ufficiale bloccato che avete di "pirate bay" o qualunque sito che sia stato bloccato ed ecco che tutto torna a funzionare.Saluti a tutti
    • il Navigatore esperto scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      Usate questo sito: http://www.firesharing.net e la ricerca viene fuori bene.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: [GUIDA] Prevenire è meglio che curare
      ADDENDUM ALLA GUIDA=================== <b
      Ultimo aggiornamento di questo addendum: 19 ottobre 2013 </b
      3bis) <b
      SE </b
      (e solo se, altrimenti passate al punto 4) non vi viene chiesto se volete autoconfigurare FoxyProxy per TOR, continuate comunque a seguite la guida e probabilmente dovrete eseguire anche il punto 5bis.5bis) <b
      SE </b
      (e solo se, altrimenti passate al punto 6) nella scheda "Proxy" <b
      NON </b
      c'è la configurazione per TOR, cliccate "Nuovo proxy", selezionate (scheda "Dettagli proxy") "Configurazione manuale del proxy", in "Nome del server/Indirizzo IP" mettete "127.0.0.1" (senza virgolette) porta mette "9050" (sempre senza virgolette), <b
      SPUNTATE </b
      "Proxy SOCKS" e selezionate "SOCKS v5", quindi NON cliccate su OK ma selezionate la scheda "Generali", in "Nome" ci mettete "TOR" (senza virgolette), in "Nota" vi consiglio (non è fondamentale) di mettere "Proxy attraverso la rete Tor (http://tor.eff.org)" (senza virgolette), quindi spuntate sempre in quella scheda "Generali" tutto lo spuntabile ("Attiva", "Anima l'icona nella barra di stato quando si utilizzano i proxy", "Includi proxy alternandoli quando si fa clic nella barra di stato/degli strumenti", "Effettua la ricerca remota dei DNS per i nomi dei server con questo proxy"). A questo punto, e solo ora, cliccate su OK, fate doppio clic sulla configurazione di TOR appena creata (che sarà nell'elenco della scheda proxy). Assicuratevi che in alto, di fianco ad "Utilizzo" sia selezionato ancora "Proxy basati su modelli predefiniti". Ora proseguite con la guida dal punto successivo (punto 6).PS Se in fase di installazione di TOR, o di successiva configurazione, avete cambiato queste porte, dovrete ovviamente inserire quelle che avete messo voi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 ottobre 2013 16.12-----------------------------------------------------------
  • Africano scrive:
    Tutta pubblicità
    Un sequestro in un paese periferico per la rete come l'Italia per un sito come quello è tutta pubblicità gratis.
  • MarcOsX scrive:
    Frega niente
    Io intanto mi sono comprato un album da iTunes.I Guns and Roses, mi sono accontentato di un "Best Of" a 6.99. E li vale tutti.Ho acquistato anche una canzone, "Between the Bars" di Elliot Smith. Ascoltatela ne vale la pena. Non critico chi "scarica musica senza pagarla" ma quelli che lo fanno e si sorprendono che ci siano delle ripercussioni mi fanno ridere.Probabilmente avrò meno musica nel mio iPhone che nei vostri cellulari o lettori MP3. Ma quella che acquisto la apprezzo di più.
    • angros scrive:
      Re: Frega niente

      Ho acquistato anche una canzone, "Between the
      Bars" di Elliot Smith. Ascoltatela ne vale la
      pena.Questa?[yt]37k_Ri1XxEc[/yt]Niente The Pirate Bay, e niente iTunes. Niente di illegale, niente che si paga.
      • MarcOsX scrive:
        Re: Frega niente
        Yes. Bella no?C'è un video di lui che canta con la chitarra, molto bella.E' morto. Peccato, gran bell'artista.
        • Anonimo scrive:
          Re: Frega niente
          - Scritto da: MarcOsX
          Yes. Bella no?XXXXXXX, che lagna....
          • Copia RAW DAO di MeX scrive:
            Re: Frega niente
            Anche loro Muoiono, quindi sono Umani !
          • Nerst scrive:
            Re: Frega niente
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: MarcOsX

            Yes. Bella no?

            XXXXXXX, che lagna....infatti poi è mortoe anche chi l'ha ascoltata non sta più tanto bene
    • ullala scrive:
      Re: Frega niente
      - Scritto da: MarcOsX
      Io intanto mi sono comprato un album da iTunes.

      I Guns and Roses, mi sono accontentato di un
      "Best Of" a 6.99.

      E li vale tutti.

      Ho acquistato anche una canzone, "Between the
      Bars" di Elliot Smith. Ascoltatela ne vale la
      pena.


      Non critico chi "scarica musica senza pagarla" ma
      quelli che lo fanno e si sorprendono che ci siano
      delle ripercussioni mi fanno
      ridere.

      Probabilmente avrò meno musica nel mio iPhone che
      nei vostri cellulari o lettori MP3. Ma quella che
      acquisto la apprezzo di
      più.Frega niente neppure a me.. di iCosi e di pirate Bay in se non me ne può importare di meno!Quello che mi interessa è che io (e chiunque altro) devo poter andare sui siti che mi pare e coi protocolli che mi pare!Che qualche XXXXXXXXX e patentemente incompetente pensi (peraltro senza avere la benchè minima probabilità di riuscirci) di potermi impedire questo per decreto di "sequestro" (che peraltro si può effettuare solo di beni materiali mobili e immobili e solo nella giurisdizione di competenza) invece mi preoccupa e parecchio!Non (ripeto) per il fatto in se, che non è tecnicamente proponibile, quanto per il principio.Del tuo Icoso (off topic) e delle pretestuose polemiche sulla cosidetta pirateria non me ne può fregar di meno!Della mia e della libertà degli altri invece mi interessa eccome!E dell'articolo 15 e 21 (costituzione della repubblica italiana) pure!
      • doc allegato velenoso scrive:
        Re: Frega niente

        Frega niente neppure a me.. di iCosi e di pirate
        Bay in se non me ne può importare di
        meno!
        Quello che mi interessa è che io (e chiunque
        altro) devo poter andare sui siti che mi pare e
        coi protocolli che mi
        pare!
        Che qualche XXXXXXXXX e patentemente incompetente
        pensi (peraltro senza avere la benchè minima
        probabilità di riuscirci) di potermi impedire
        questo per decreto di "sequestro" (che peraltro
        si può effettuare solo di beni materiali mobili e
        immobili e solo nella giurisdizione di
        competenza) invece mi preoccupa e
        parecchio!
        Non (ripeto) per il fatto in se, che non è
        tecnicamente proponibile, quanto per il
        principio.
        Del tuo Icoso (off topic) e delle pretestuose
        polemiche sulla cosidetta pirateria non me ne può
        fregar di
        meno!

        Della mia e della libertà degli altri invece mi
        interessa
        eccome!
        E dell'articolo 15 e 21 (costituzione della
        repubblica italiana)
        pure!e qui ci sta un bel quotone one oneComunque, tanto per aiutare le povere major e il politicanti che stanno sul loro libro paga, negli ultimi 10 giorni, ho fatto nascere tre nuovi Muletti che galoppano allegramente tutti i giorni.Due di questi Muletti hanno padroni ultrasessantenni che si stanno divertendo come pazzi alla scoperta di questo nuovo mondo.Il P2P, in tutte le sue molteplici forme, è un proXXXXX irreversibile.Fatevene una ragione!
        • Copia RAW DAO di MeX scrive:
          Re: Frega niente
          Se la cosa è a livello di governo, la tecnologia per fermare tutto c'è basta solo il via, non crediate che OpenDNS e Tor basti se si lavora a livello di servizio, potrebbero benissimo per legge attivare solo la connessione via proxy di stato e si va a fanXXXX tutti.
          • ullala scrive:
            Re: Frega niente
            - Scritto da: Copia RAW DAO di MeX
            Se la cosa è a livello di governo, la tecnologia
            per fermare tutto c'è basta solo il via, non
            crediate che OpenDNS e Tor basti se si lavora a
            livello di servizio, potrebbero benissimo per
            legge attivare solo la connessione via proxy di
            stato e si va a fanXXXX
            tutti.Certo certo....Proxy di stato!poi vedi come ti trombano tutte le aziende che usano e negoziano le porte application to application!La gente usa la rete per lavorare (banche aziende, persone) e non solo per chattare su FB.Tu dovresti mangiare meno peperonata alla sera!
          • SIGLAZY scrive:
            Re: Frega niente

            Se la cosa è a livello di governo, la tecnologia
            per fermare tutto c'è basta solo il via, non
            crediate che OpenDNS e Tor basti se si lavora a
            livello di servizio, potrebbero benissimo per
            legge attivare solo la connessione via proxy di
            stato e si va a fanXXXX tutti.Si', ci hanno gia' provato in Inghilterra. E dopoche il proxy si e' visto bannare l'acXXXXX aWikipedia (tutti dallo stesso IP? = attacco DoS)hanno fatto precipitosamente marcia indietro...
      • Copia RAW DAO di MeX scrive:
        Re: Frega niente
        L'articolo 21 andrà cambiato, date tempo al tempo.....Art 1) Io sono il tuo Nano, non ci sarà altro nano...Art 2) I magistrati sono ComunistiArt 3) Abolire Il Canone ma Obbligare Med. Premium..Art 21) Parlare contro l'Imperatore ReDio è REATO MORTALE
    • Copia RAW DAO di MeX scrive:
      Re: Frega niente
      Smettila ruppolo V2.0
    • FoxMulder scrive:
      Re: Frega niente
      - Scritto da: MarcOsX
      Io intanto mi sono comprato un album da iTunes.

      [tONS Of bUlLsHit]

      E li vale tutti.Davvero ? è Lossless ? il prezzo della connessione te l'hanno rimborsata ?Te li hanno dati in un formato aperto e liberamente fruibile da una vasta gamma di dispositivi anche non blindati come quell'orrido iCoso da iFigli di iPapà ?
      Ho acquistato anche una canzone, "Between the
      Bars" di Elliot Smith. Ascoltatela ne vale la
      pena.0.99 euro per una canzone ? spero che tu ci possa campare o almeno dissetarti io con 1 centesimo in piu mi sono comprato una lattina di lemonsoda che mi sono gustato ascoltandomela scaricata.
      Non critico chi "scarica musica senza pagarla" ma
      quelli che lo fanno e si sorprendono che ci siano
      delle ripercussioni mi fanno
      ridere.Io mi sorprendo invece che ci sono ripercussioni su chi scarica musica gratis, e non verso i ragazzini che spacciano droga, SI PROSTITUISCONO (vedi le iene), o rubano per comprarsi un iSchifo
      Probabilmente avrò meno musica nel mio iPhone che
      nei vostri cellulari o lettori MP3. Ma quella che
      acquisto la apprezzo di
      più.Non so tu ma io ho "acquistato" parecchia musica da dada.it avendo vinto i bonus con i bollini "Uno" del mcDonald... scusa ma certa musica preferisco ascoltarla in FLAC sul mio E55 (che puo farlo...) con un paio di cuffie AKG di ottima qualità (non gli iEarBuds cinesi del iCoso) e gli Mp3 drmizzati a 128Kb/s o poco piu mi fanno solo venire il mal di testa.
      • Copia RAW DAO di MeX scrive:
        Re: Frega niente
        E ricordiamoci che chi scarica è un LADRO, un MALFATTORE una persona che è da ritenersi ripugnante e che danneggia la società, mentre questa gente sono degli innocenti.....http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=90688&sez=NORDESTOra sapete che bello che è il proXXXXX breve...........per loro.... perchè se copi un MP3 vai in galera per direttissima e ti chiedono DUEMILIONI di Euro !
  • follia scrive:
    follia
    ma perchè non vanno a cercare i criminali veri? tanto impegno di risorse per stanare ragazzini che scaricano da internet, poi le imprese e i politici portano i soldi a san marino in valigioni sotto il naso della finanza...
  • Luca Bologna scrive:
    Pirate Bay
    Ha ha ha ha ha........a me fa ridere questo discutere per mesi di chiudere o non chiudere determinati siti...non capisco il perchè si incentrano su uno in particolare quando ce ne sono mille uguali e anche se li chiudi tutti ne nascono di nuovi subito....Mi immagino questi "vetusti" magistrati che si ingarbugliano sulle loro stesse procedure per mesi (anni) non capendo che la rete di un sito se ne sbatte altamente e mentre tu discuti sforna altri cento siti con le stesse funzionalità.Ad esempio uguali a Pirate Bay ci sono già:http://isohunt.com/http://www.monova.org/http://btjunkie.org/..... e cento altrioppure basta che scrivi il nome di quello che stai cercando + TORRENT su google e trovi mille siti che ti fanno scaricate un file torrent che con un'applicazione apposita serve a scaricare il file cercato..... che vogliamo fare, chiudrere anche Google???Del resto non c'e' da stupirsi: anche la droga è vietata eppure le piazze d'italia ne sono piene alla luce del sole; per non parlare delle prostitute: hanno chiuso le "case chiuse" ed ora sono visibili da chiunque sulle strade o su internet... hahahhahahahahah...
    • LuNa scrive:
      Re: Pirate Bay
      quoto tutto. proibire è il miglior mezzo per far si che la gente diventi ... pirata, in questo caso.
    • Antonio Mela scrive:
      Re: Pirate Bay
      Appunto, il sequestro di PB sarà una cosa sostanzialmente inutile, soprattutto ora che DHT e magnet link sono pienamente utilizzabili dal grosso dei client torrent: l'ennesima manovra giudiziaria servirà solo ad alzare il solito polverone mediatico utile a magistrati e politici in cerca di visibilità.Dovrebbero chiudere tutti i motori di ricerca di torrent e non basterebbe neppure quello: basta un magnet link postato in un qualsiasi messaggio su qualsiasi forum o blog per azzerare all'istante ogni tentativo di blocco, a quel punto voglio vedere se chiederanno anche a google ed agli altri motori di ricerca generalisti di censurare la parola "torrent" per non far trovare le pagine con i link :-)
      • SIGLAZY scrive:
        Re: Pirate Bay

        Appunto, il sequestro di PB sarà una cosa
        sostanzialmente inutile,Peggio, sarà dannoso. Come hanno gia' fattonotare alcune associazioni di provider, ilsequestro dei siti pedoXXXXXgrafici funzionaperche' L'UTENTE E' CONTENTO di non andaresu siti con contenuto pedoXXXXXgrafico.Invece, il filtraggio dei siti di scommessee di gioco d'azzardo ha spinto i fruitori diquei servizi a trovare un modo per ovviareal problema, e l'oscuramento di Piratebayall'epoca aveva provocato un INCREMENTO DELTRAFFICO DALL'ITALIA.
        soprattutto ora che DHT e magnet link sono
        pienamente utilizzabili dal grosso dei client
        torrent: l'ennesima manovra giudiziaria servirà
        solo ad alzare il solito polverone mediatico
        utile a magistrati e politici in cerca di
        visibilità.oltre a rendere maggiormente visibile proprioquello che si vuole vietare.P.S.: per saltare il blocco DNS non occorre neppure usare servizi a valore aggiunto come OpenDNS. Bastano i servizi DNS "trasparenti" offerti da Google (IP 8.8.8.8 e 8.8.4.4).
  • LuNa scrive:
    8 febbraio ore 19:37
    pirate bay perfettamente accessibile (DNS Fastweb)a voi ?
    • Felipe Ramos scrive:
      Re: 8 febbraio ore 19:37
      anche con OpenDNS... Poi cosa cavolo serve oscurare la baia, io non ho ancora capito...Mi sorge un dubbio... Ma se vedo la baia utilizzando un altro DNS è illegale?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2010 19.50-----------------------------------------------------------
      • mosfet scrive:
        Re: 8 febbraio ore 19:37
        Aggirare il problema ne fa nascere un altro quello della libertà altrui.La questione non è se io tu e gli altri possono avere l'accessibilità al sito semmai ciò che è scandaloso che noi italiani "fottiamo il prossimo"mentre dovremmo essere compatti nel cercare di contrastare le repressioni legislative nel nascere e difendere la nostra libertà pur mantenendo il rispetto delle leggi giuste non quelle applicate.Alfio-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2010 19.56-----------------------------------------------------------
        • krane scrive:
          Re: 8 febbraio ore 19:37
          - Scritto da: mosfet
          Aggirare il problema ne fa nascere un altro
          quello della libertà altrui.
          La questione non è se io tu e gli altri possono
          avere l'accessibilità al sito semmai ciò che è
          scandaloso che noi italiani "fottiamo il
          prossimo"mentre dovremmo essere compatti nel
          cercare di contrastare le repressioni legislative
          nel nascere e difendere la nostra libertà pur
          mantenendo il rispetto delle leggi giuste non
          quelle applicate.
          AlfioTipo come ???Prendo l'esempio della protesta contro la TAV, cos'hanno sbagliato i no TAV ad esempio ? Hanno tentato con proteste, raccolte firme, manifestazioni, incatenamenti, centinaia di persone compatte e non hanno ottenuto niente, cosa dovevano fare ?
      • cognome e nome scrive:
        Re: 8 febbraio ore 19:37
        - Scritto da: Felipe Ramos
        Mi sorge un dubbio... Ma se vedo la baia
        utilizzando un altro DNS è
        illegale?bella domanda, c'e' qualcuno che sa rispondere?ed io che uso il mio server DNS casalingo, senza passare ne' dagli ISP ne' da opendns, e che quindi mi faccio un baffo di questo modo da pivelli di oscurare i siti, e vedo tutti i siti fino ad ora oscurati, sono da arrestare immediatamente? oppure solo quando risultera' dai log una connessione verso l'IP corrispondente a piratebay.org?
        • Wolf01 scrive:
          Re: 8 febbraio ore 19:37
          Li vedo a censurare i root server per impedirti di usare dns che non siano i loro...Ste storie iniziano a suonare tipo i comandamenti (non avrai altro DNS al di fuori di me, non scaricare la roba d'altri, non desiderare la roba d'altri, onora le major...), non è che bisognerebbe epurare un pochettino quella mentalità dalla politica?
        • SIGLAZY scrive:
          Re: 8 febbraio ore 19:37


          Mi sorge un dubbio... Ma se vedo la baia

          utilizzando un altro DNS è

          illegale?

          bella domanda, c'e' qualcuno che sa rispondere?No, non e' assolutamente illegale. E se ilmeccanismo che i giudici hanno utilizzato per"sequestrare" fa acqua da tutte le parti, tuche c'entri?
          ed io che uso il mio server DNS casalingo, senza
          passare ne' dagli ISP ne' da opendns, e che
          quindi mi faccio un baffo di questo modo da
          pivelli di oscurare i siti, e vedo tutti i siti
          fino ad ora oscurati,C'è di più: puoi anche OFFRIRE UN SERVIZIO DNS chenon oscura nulla, nessuno ti puo' dire nulla perche'TU NON SEI UN ISP e solo gli ISP per legge devonoavere un DNS "oscurante".Ancora di piu': gli ISP devono avere UN DNS a normadi legge, ma mica TUTTI I DNS A NORMA DI LEGGE. Nebasta uno ("Tu, cliente, vuoi i filtri di stato? Usail DNS 1.2.3.4 . Non li vuoi? Usa 1.2.3.5") e se seiun ISP sei a posto ... :-)
          oppure solo quando risultera' dai log una connessione
          verso l'IP corrispondente a piratebay.org?Collegarsi a Piratebay.org non è illegale (loggare leconnessioni verso Piratebay.org invece si'...)
          • Wolf01 scrive:
            Re: 8 febbraio ore 19:37
            Praticamente: [img]http://failblog.files.wordpress.com/2009/10/epic-fail-door-fail.jpg[/img]
    • Antonio Mela scrive:
      Re: 8 febbraio ore 19:37
      E' ancora presto, bisognerà aspettare che il gip reiteri il sequestro con un mandato formale: oramai è solo questione di tempo.
  • LuNa scrive:
    Ancora ?
    poi la dissequestrano ulteriormente, poi la risequestrano, poi .... di fatto, e per l'ennesima volta, la baia è viva e vegeta.che le major si arrendano all'evidenza dei fatti. combattere il p2p è impossibile. abbassare i prezzi invece è ASSOLUTAMENTE fattibile.
    • Antonio Mela scrive:
      Re: Ancora ?
      Stiamo a vedere adesso che succede: dopo il cambio di gestione non credo che quelli di PB avranno voglia o tempo da perdere in avvocati e tribunali (a meno che non ci sia anche un proXXXXX penale che possa comportare pene detentive o pecuniarie a carico di PB o dei suoi admin).Non credo che a loro freghi molto se il tracker viene bloccato anche in Italia, in fondo il nostro paese non rappresenta che una minima frazione del totale di utenti (ed in più gli italiani non sono visti parecchio bene dal resto della community).
      • Manuel scrive:
        Re: Ancora ?
        - Scritto da: Antonio Mela
        (ed in più gli
        italiani non sono visti parecchio bene dal resto
        della community).Perchè?
        • Antonio Mela scrive:
          Re: Ancora ?
          Non fanno seeding.
          • picard12 scrive:
            Re: Ancora ?
            indovina perchè.... non è solo mala fede...
          • Granuz scrive:
            Re: Ancora ?
            La colpa è dei provider... abbiamo connessioni con un upload di XXXXX... stare in seed anche solo per raggiungere il rapporto 1:1 è spesso un'odissea... io cerco di fare più che posso, ma devo anche navigare e usare internet per lavoro...Quando hai 256 Kbit di upload (30 KB/s) è dura...
  • mosfet scrive:
    Che schifo di governanti che abbiamo!!!
    Che schifo di governanti che abbiamo!!!
    • pincopallo scrive:
      Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
      l'ultima volta non bastava cambiare i DNS per arginare il "sequestro"?
      • Garganzio scrive:
        Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
        Si, con OpenDNS.Con Google ne abbiamo un paio ancora piu' facili da ricordare:8.8.8.88.8.4.4
        • Giovanni scrive:
          Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
          Quelli di Google sinceramente non li userò mai. Meglio far un po' più fatica aricordarsi 208.67.220.220 che usare quelli di Google.
      • Antonio Mela scrive:
        Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
        Non sempre: l'ultima volta quasi tutti han agito sui propri server dns per bloccare la risoluzione dei dominii incriminati, ma qualcuno più intraprendente ha deciso di filtrare anche gli ip.Se i censori si accontenteranno il grosso dei provider ripeterà il semplice blocco sui dns, così gli utenti più navigati riusciranno comunque ad aggirare il tutto con opendns o google, ed i provider stessi eviteranno di perdere preziosi clienti con blocchi troppo integrali (perché alla fine il p2p porta parecchi clienti: lo sappiamo noi e lo sanno soprattutto i provider).
        • LuNa scrive:
          Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
          infatti. il p2p, sopratutto ai tempi della fibra fastweb (quando uscì) portò centinaia di nuovi clienti.Ora, vorrei proprio vedere un bel Majors VS Provider, per farla finita con questa storia putrida e falsa.Inoltre, vige una legge che dice A CHIARE LETTERE che l'intermediario non è responsabile dei contenuti, quindi le Majors (almeno in italia) stanno giocando sXXXXX. ma qualcuno, immondizie che siete, vi metterà con le spalle al muro.
          • Copia RAW DAO di MeX scrive:
            Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
            Vigeva una legge....
          • FORZA MAJORS scrive:
            Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
            scusate ma rubare è un diritto?lo sapete quanto costa fare un film? e se chi lo fa non riesce a vendere neanche un dvd perchè due giorni dopo mezzo mondo se lo scarica dai vostri paladini, credete che troverà conveniente farne un altro?quello che non vi entra nel cervello è che LE MAJORS HANNO RAGIONE!
          • krane scrive:
            Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
            - Scritto da: FORZA MAJORS
            scusate ma rubare è un diritto?
            lo sapete quanto costa fare un film? e se chi lo
            fa non riesce a vendere neanche un dvd perchè due
            giorni dopo mezzo mondo se lo scarica dai vostri
            paladini, credete che troverà conveniente farne
            un altro?
            quello che non vi entra nel cervello è che LE
            MAJORS HANNO RAGIONE!E allora che chiudano se hanno finito i soldi, sarebbe ora, che sono anni che si lamentano.
      • Copia RAW DAO di MeX scrive:
        Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
        Dai tempo al tempo.....
    • pippo75 scrive:
      Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
      - Scritto da: mosfet
      Che schifo di governanti che abbiamo!!!ma non si parla della procura di Bergamo?
      • mosfet scrive:
        Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: mosfet

        Che schifo di governanti che abbiamo!!!

        ma non si parla della procura di Bergamo?Secondo te chi ci sta dietro?Ciao
        • attonito scrive:
          Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
          - Scritto da: mosfet
          - Scritto da: pippo75

          - Scritto da: mosfet


          Che schifo di governanti che abbiamo!!!



          ma non si parla della procura di Bergamo?

          Secondo te chi ci sta dietro?
          Ciaoforse un tizio non troppo alto, ultra settantenne, che si e' fatto trapiantare i capelli?Questa NON POTETE cassarla, e' troppo generica, ok?
          • Copia RAW DAO di MeX scrive:
            Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
            .....se su google immagini metti ... NANO esce lui quindi non è generica, il rappresentativo di nano malvagio è uno solo nel mondo !
          • Copia RAW DAO di MeX scrive:
            Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
            Va bene dai.... togliendo brunetta.... (rotfl)
    • hulu J scrive:
      Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
      i governanti sono elettii PM, GIP, GUP e la Polizia Giudiziaria no...quindi lamentati con le persone adorate da Travaglio & soci
      • Ruppella scrive:
        Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
        - Scritto da: hulu J
        i governanti sono eletti
        i PM, GIP, GUP e la Polizia Giudiziaria no...

        quindi lamentati con le persone adorate da
        Travaglio &
        socicazzzate, lamentati con chi fa leggi di merd@, non con chi e' costretto ad applicarle!
        • marco scrive:
          Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
          Ma quale legge !!!! E' una interpretazione !!! La verita' e' che i magistrati in quanto casta fanno come gli pare ...
          • Copia RAW DAO di MeX scrive:
            Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
            Si è colpa dei magistrati, vanno Tolti e dato a medusa Film decidere !!
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
            - Scritto da: marco
            Ma quale legge !!!! E' una interpretazione !!! La
            verita' e' che i magistrati in quanto casta fanno
            come gli pare
            ...Oh ma questi di quella parte politica (marcia e disonesta) dicono sempre le stesse identiche (stupide) cose.
    • deactive scrive:
      Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
      conosci governi composti da gente per bene forse ?
    • Andreabont scrive:
      Re: Che schifo di governanti che abbiamo!!!
      Che ti aspettavi, che i governanti dicessero: "da oggi è legalizzato il furto"...Magari qualche governante lo vorrebbe... ma per ora una cosa del genere non verrà fatta XD
Chiudi i commenti