Il robot che dura di più

Il robottino Panasonic Evolta parteciperà alla 24 ore Le Mans. Alimentato da due pile AA
Il robottino Panasonic Evolta parteciperà alla 24 ore Le Mans. Alimentato da due pile AA

Panasonic sta preparando un’altra impresa promozionale per il suo piccolo robot Evolta. Nelle prossime settimane, infatti, il robot della casa nipponica se la dovrà vedere con la famosa 24 ore di Le Mans.

Dopo essere stato il primo robot, un anno fa, ad aver scalato in sei ore un pendio alto mezzo chilometro nel Grand Canyon, la mascotte di Panasonic si confronta con una sfida da Guinness.

A bordo del suo triciclo, Evolta dovrà percorrere il circuito francese nelle prefissate 24 ore, senza potersi fermare ai box.

L’impresa “sportiva” del minirobot alto 17 centimetri e dotato di due batterie stilo ha lo scopo di pubblicizzare proprio la nuova batteria Evolta AA (in Europa Evoia). La gara si svolgerà mercoledì 29 luglio.

Secondo il creatore del robottino, mentre nel caso del Grand Canyon la sfida si giocava sulla distanza, adesso si tratterà di sfidare il tempo, dato che il circuito è lungo 4 chilometri e Evolta riesce a raggiungere una velocità di 1 chilometro all’ora.

Evolta, già in commercio in Europa, è entrata un anno fa nei Guinness World Record come la pila alcalina con più autonomia al mondo. (F.R.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 07 2009
Link copiato negli appunti