Il tablet di Asus è un block-notes

Tutta la verità sull'Eee Note: ibrido tra e-reader e blocchetto degli appunti, che gestisce lettura e scrittura con un display a toni di grigio

Roma – Il nuovo tablet PC ASUS Eee uscirà nel corso del prossimo anno, con un nome diverso. L’azienda taiwanese non punta a rincorrere iPad e soci, ma spera di inserirsi nel settore dei lettori ebook “pompati”. L’ Eee Note EA800 si presenta come un incrocio tra un lettore di libri elettronici e un block-notes digitale, che può prendere appunti anche dal microfono o registrare un video. Il target di riferimento è indubbiamente scolastico-lavorativo. Il sistema operativo scelto è Linux.

A livello hardware , l’Eee Note propone un display touch da 8 pollici (1024 x 768) monocromatico, che andrà gestito col pennino. La sensibile tecnologia Wacom adottata riconosce fino a 256 diversi livelli di pressione dello stilo, per consentire di realizzare disegni estremamente dettagliati.

La grafica del dispositivo lavora spaziando tra 64 livelli di grigio e sembra che questa elasticità nel contrasto riesca ad assicurare una leggibilità ottimale, anche senza retroilluminazione e senza trattamento Glare. La velocità del cambio pagina (0,1 secondi) durante la lettura tiene testa ai “veri” e-reader con tecnologia e-paper.

Come anticipato, l’ibrido realizzato da Asus integra un obiettivo con sensore da 2 megapixel e un microfono. L’uscita dell’unico speaker (1 watt) genera audio mono, ma le cose migliorano inserendo le cuffie nell’apposito jack. Davvero tanti i formati supportati dall’OS basato su Linux, tra MP3, PDF, JPEG, BMP, txt, Doc, Docx, Power Point ed Excel.

Tra i punti di forza del device da 520 grammi, oltre allo schermo, spicca sicuramente la batteria da 3700mAh. Il produttore dichiara un’autonomia di 10 giorni in standby, 13.5 ore con wireless disattivato e 10 ore con il modulo WiFi (802.11b/g) attivo. Interfacce: una presa USB e uno slot per microSD fino a 16GB. La memoria ROM interna si accontenta di 4 gigabyte, stimati approssimativamente in 20mila appunti o 10mila ebook.

A conti fatti, l’unico mistero rimasto insoluto riguarda il prezzo di listino dell’apparecchio, stimato intorno ai 500 dollari.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pippo scrive:
    Prossimo passo sara' abolire videogames
    Perche' simulano le uccisioni.A furia di togliere pezzettini di liberta' c'e' il rischio di togliere tutto.
  • maranric scrive:
    Re: SOLO MANIACI

    quello che va punito, in italia, è LA VIOLENZA.
    Tutta la violenza. Costringere chiunque a fare
    qualsiasi cosa (a meno che non sia una punizione
    dello stato) dev'essere un
    crimine.E infatti lo è. Non è normale che pero' ci sia automatico collegamento tra immagini virtuali e violenza. Dove sta la violenza sul minore in immagini virtuali?E anche se per ipotesi vi fossero pseudo-fotomontaggi inerenti il reale..metti che uno fotografa un bambino nudo su una spiaggia e poi tramite photoshop ci fa quello che vuole e lo fa diventare pedoXXXXX..Qui dove sta la violenza? Potremmo discutere di privacy...ma non certo di violenza sul minore.
    Picchiare, violentare, molestare fisicamente o
    psicologicamente deve essere punitoTutto questo non è oggetto di questo thread. Se vi sono immagini virtuali nessuno viene molestato, violentato etc etc
    Il punto fondamentale è che qui abbiamo bambini
    dei quali si è abusato un crimine contro un
    indifeso è più grave, non so se per la legge, ma
    per me di sicuro:Sveglia : non ci sono bambini abusati, non c'è alcun bambini indifeso da difendere se si parla di immagini VIRTUALI. So che dà fastidio, ma è così.
    • pippO scrive:
      Re: SOLO MANIACI
      - Scritto da: maranric

      quello che va punito, in italia, è LA VIOLENZA.

      Tutta la violenza. Costringere chiunque a fare

      qualsiasi cosa (a meno che non sia una punizione

      dello stato) dev'essere un

      crimine.

      E infatti lo è. Non è normale che pero' ci sia
      automatico collegamento tra immagini virtuali e
      violenza. Dove sta la violenza sul minore in
      immagini
      virtuali?
      E anche se per ipotesi vi fossero
      pseudo-fotomontaggi inerenti il reale..metti che
      uno fotografa un bambino nudo su una spiaggia e
      poi tramite photoshop ci fa quello che vuole e lo
      fa diventare pedoXXXXX..Qui dove sta la violenza?
      Potremmo discutere di privacy...ma non certo di
      violenza sul
      minore.
      Già pensa poi se i fotomontaggi se li era fatti lui e il bambino era lui da piccolo...
  • deactive scrive:
    Re: SOLO MANIACI
    scusa ma pur essendo in accordo con le tue idee non si puo' dire che sia un reato senza vittime. Non dirette almeno. Infatti le immagini girano sul web, ma qualcuno deve pur averle scattate da qualche parte.E se il fenomeno non viene controllato, probabilmente altri pedofili saranno stimolati a scattarne di nuove e quindi ad attrarre a se' altre innocenti e inconsapevoli vittime.non credi ?
    • maranric scrive:
      Re: SOLO MANIACI

      scusa ma pur essendo in accordo con le tue idee
      non si puo' dire che sia un reato senza vittime.
      Non dirette almeno. Infatti le immagini girano
      sul web, ma qualcuno deve pur averle scattate da
      qualche
      parte.Non se si tratta di materiale virtuale.
      scattarne di nuove e quindi ad attrarre a se'
      altre innocenti e inconsapevoli
      vittime.perchè se tu vedi un film XXXXX ti senti attratto dall'idea di realizzare anche tu un film XXXXX?
      • deactive scrive:
        Re: SOLO MANIACI
        perchè se tu vedi un film XXXXX ti senti attratto dall'idea di realizzare anche tu un film XXXXX?*****************************************************************no, ma all'idea di vedermene altri si pero'.
        • maranric scrive:
          Re: SOLO MANIACI

          **************************************************
          no, ma all'idea di vedermene altri si pero'....e se si tratta di materiale virtuale puoi vederne fin che vuoi
          • deactive scrive:
            Re: SOLO MANIACI
            certo in questo caso pare sia virtuale ( cosa che mi pare peraltro ridicola come ampiamente espresso in miei, e altri commenti sopra ).Mi riferivo a foto reali, con soggetti reali e quindi in qualche modo, abusate a loro tempo da pedofili reali, purtroppo.
          • thepaseenge r scrive:
            Re: SOLO MANIACI
            nessuno a niente d ridire su foto illegali, perchè appunto sono la prova di un reato avvenuto nel mondo reale con una vittima reale.
            Mi riferivo a foto reali, con soggetti reali e
            quindi in qualche modo, abusate a loro tempo da
            pedofili reali,
            purtroppo.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: SOLO MANIACI
            - Scritto da: thepaseenge r
            nessuno a niente d ridire su foto illegali,
            perchè appunto sono la prova di un reato avvenuto
            nel mondo reale con una vittima reale.Perché non si fa lo stesso discorso per le foto dei morti ammazzati che mettono sui giornali e fanno vedere sui telegiornali? Anche quelle sono la prova di un reato avvenuto nel mondo reale con una vittima reale eppure vengono pubblicate su tutti i giornali. La gente si guarda i video delle esecuzioni (*). Per non parlare dei reportage delle guerre (passate e presenti). Ora, a meno che tu come ostrega non sostieni l'assurdità per cui uno stupro è peggio di un omicidio... è noto infatti a tutti che un omicidio non crea danni irreversibili... noto a tutti tranne che a me, a cui invece risulta che una vita, una volta tolta, non la si può ridare a piacimento. Ed è il primo motivo per cui la pena di morte è sempre sbagliata a prescindere visto che non vi si può rimediare.Il secondo, altrettanto grave, è che la certezza della pena di morte porta solo a commettere più reati visto che non si ha più niente da perdere (se ad esempio per lo stupro c'è la pena di morte, si ucciderà la vittima, per evitare che parli, poi per evitare che qualcuno trovi il cadavere lo si distruggerà e nasconderà per bene, quindi si uccideranno tutti i possibili testimoni, poi se si viene inseguiti dai poliziotti non ci si farà scrupoli a sparare tra la folla pur di non farsi beccare, e così via, tanto non è che si può subire 10 pene di morte, al massimo se ne subisce una, quindi si farà di tutto e si commetterà qualunque altro reato al fine di non essere scoperti, o quantomeno di non essere catturati; chiunque, pur di avere una minima possibilità di salvare la pelle, sarebbe disposto a tutto, e non dite di no).(*) No, non rispondere che in alcuni luoghi la pena di morte non è sanzionata e tutti possono vedere quei video anche se abitano in luoghi dove la pena di morte non c'è, altrimenti dovrei risponderti che in alcuni luoghi i rapporti sessuali con minori non sono sanzionati (oppure non lo è la pedoXXXXXgrafia) e allora giudicando col metro "se una cosa va bene in un posto allora tutto il mondo può guardare quella fatta in quel posto" dovresti accettare anche questo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 novembre 2010 07.54-----------------------------------------------------------
  • apahualca scrive:
    Leggete tutto...
    ...L'uomo aveva scaricato e poi cancellato più di 1600 file a sfondo pedoXXXXXgrafico (reale)...Condanna giusta, quindi.
    • maranric scrive:
      Re: Leggete tutto...

      ...L'uomo aveva scaricato e poi cancellato più di
      1600 file a sfondo pedoXXXXXgrafico
      (reale)...


      Condanna giusta, quindi.E' gia' stato detto : se ha cancellato non vi è reato di consapevole detenzione. Quindi non è indagato per quello.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Leggete tutto...
      - Scritto da: apahualca
      ...L'uomo aveva scaricato e poi cancellato più di
      1600 file a sfondo pedoXXXXXgrafico
      (reale)...Quale parte di "chiunque CONSAPEVOLMENTE detiene" non ti è chiara?I file cancellati non dimostrano la consapevolezza anzi dimostrano semmai il contrario. Altro discorso è se i file fossero stati lì, visionati diverse volte, e magari masterizzati su cd o dvd.
      • apahualca scrive:
        Re: Leggete tutto...
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: apahualca

        ...L'uomo aveva scaricato e poi cancellato più
        di

        1600 file a sfondo pedoXXXXXgrafico

        (reale)...

        Quale parte di "chiunque
        CONSAPEVOLMENTE detiene" non ti è
        chiara?
        I file cancellati non dimostrano la
        consapevolezza anzi dimostrano semmai il
        contrario. Altro discorso è se i file fossero
        stati lì, visionati diverse volte, e magari
        masterizzati su cd o
        dvd.Nulla dimostra che non li abbia messi sul disco consapevolmente, e magari dopo un po' cancellati per "paura".
        • Fai il login o Registrati scrive:
          Re: Leggete tutto...
          E tu vorresti condannare uno senza prove certe? Ragazzi, meglio 100 colpevoli fuori che un innocente dentro, ricordatelo!
          • apahualca scrive:
            Re: Leggete tutto...
            - Scritto da: Fai il login o Registrati
            E tu vorresti condannare uno senza prove certe?
            Ragazzi, meglio 100 colpevoli fuori che un
            innocente dentro,
            ricordatelo!No, indagherei un po' più seriamente su queste 1600 immagini cancellate anziché perdere tempo in XXXXXXXte.
          • pippO scrive:
            Re: Leggete tutto...
            - Scritto da: apahualca
            - Scritto da: Fai il login o Registrati

            E tu vorresti condannare uno senza prove certe?

            Ragazzi, meglio 100 colpevoli fuori che un

            innocente dentro,

            ricordatelo!

            No, indagherei un po' più seriamente su queste
            1600 immagini cancellate anziché perdere tempo in
            XXXXXXXte.Corri, non perdere tempo, ci sono bambini virtuali da salvare dai terribili pedoterrosatanisti!!! :D
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Leggete tutto...
            - Scritto da: apahualca
            - Scritto da: Fai il login o Registrati

            E tu vorresti condannare uno senza prove certe?

            Ragazzi, meglio 100 colpevoli fuori che un

            innocente dentro,

            ricordatelo!

            No, indagherei un po' più seriamente su queste
            1600 immagini cancellate anziché perdere tempo in
            XXXXXXXte.E che indagheresti? Sono cancellate, quindi non puoi dimostrare che volesse tenerle, per inciso non è reato GUARDARE pedoXXXXXgrafia, è reato DETENERE pedoXXXXXgrafia, se anche le avesse viste e poi cancellate non puoi accusarlo di alcunché... è per questo che si son buttati sulle immagini virtuali (che non aveva cancellato) visto che gli rodeva che non potevano farlo per quelle reali
        • p4bl0 scrive:
          Re: Leggete tutto...
          - Scritto da: apahualca[...]
          Nulla dimostra che non li abbia messi sul disco
          consapevolmente, e magari dopo un po' cancellati
          per
          "paura".visto che vige la presunzione di innocenza direi che "Nulla dimostra che li abbia messi consapevolmente.."
    • panda rossa scrive:
      Re: Leggete tutto...
      - Scritto da: apahualca
      ...L'uomo aveva scaricato e poi cancellato più di
      1600 file a sfondo pedoXXXXXgrafico
      (reale)...

      Condanna giusta, quindi.Tu sei per caso il perito che ha visionato quel disco e che e' giunto a quelle conclusioni, oppure semplicemente hai letto quella frase che e' stata scritta da un giornalista e poi riportata tal quale su PI?Perche' prima di giustificare le condanne devi convincere questo forum di come un giornalista sappia che cosa sia un file, che cosa sia un file cancellato.
  • iupiter scrive:
    giuripazzia
    si vedono i tristi risultati del 68 e i neolaureandi..in giurisprudenza......cambiatela in giuripazzia
  • iupiter scrive:
    arrestati per abuso di fumetti
    e' notizia di oggi che e' anche proibita la visione di barbapapa'& family in quanto i personaggi contenuti girano completamente nudi durante lo svolgimento degli episodi.azzo in confronto il proibizionismo era una cacchiata...tra poco rimane possibile l' uso del respiro e pagare le tasse...complimenti..
  • topolin scrive:
    Miguel Angel Martin di nuovo censurato?
    Quindi siamo di nuovo all'oscurantismo senza nessun tipo di discernimento? L'opera di Miguel Angel Martin, ad esempio, serviva a DENUNCIARE E a far comprendere la morbosità e il dolore di quelle situazioni.Eppure è freddamente esplicito, per quanto lo stile caratteristico non renda le immagini realistiche. Sono comunque esplicite.Ad esempio la storia dei Simpson o delle Superchicche preoccupa molto... chissà che non si faccia sentire qualcuno delle edizioni Topolin.
  • Michele scrive:
    Re: Provvedimento cieco.
    Il carcere serve non perchè lui sia pericoloso per i minori, ma perchè lui cerca immagini. E se lui le cerca qualcuno le produce. Quindi qualche minore subisce la violenza.Il carcere serve per bloccare la catena!
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Provvedimento cieco.
      - Scritto da: Michele
      Il carcere serve non perchè lui sia pericoloso
      per i minori, ma perchè lui cerca immagini. E se
      lui le cerca qualcuno le produce. Quindi qualche
      minore subisce la violenza. Bene, adesso dimostra che quest'affermazione è vera nel caso delle immagini virtuali di cui si sta parlando. (rotfl)
  • rb1205 scrive:
    Re: Provvedimento cieco.
    - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    E ora provate a dire che ho torto.
    --------------------------------------------------Molto semplice. Il mercato del copyright si basa sul profitto, quindi scaricare gratis non finanzia i produttori che quindi non producono più. Il "mercato" (se così si può dire) della pedoXXXXXgrafia online è quasi esclusivamente amatoriale e free, la condivisione delle immagini non danneggia minimamente i "produttori" che anzi si sentono gratificati dal loro "lavoro".
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Provvedimento cieco.
      - Scritto da: rb1205
      Molto semplice. Il mercato del copyright si basa
      sul profitto, quindi scaricare gratis non
      finanzia i produttori che quindi non producono
      più.E sarebbe solo un bene, vista la qualità sempre crescente di software musica e film non commerciali
      Il "mercato" (se così si può dire) della
      pedoXXXXXgrafia online è quasi esclusivamente
      amatoriale e free, la condivisione delle immagini
      non danneggia minimamente i "produttori" che anzi
      si sentono gratificati dal loro "lavoro".Ma se le varie associazioni come telefono arcobaleno parlano di siti commerciali (SITI COMMERCIALI, quindi NON PEER TO PEER) e di guadagni multimiliardari di questi siti.Forse, ma forse, stai dicendo che queste associazioni mentono?
      • Thepassenge r scrive:
        Re: Provvedimento cieco.
        Tutte le associazioni mentono e ingigastino la cosa per un profitto personale, credevo fosse ovvio. Se questi problemi non ci fossero come si manterrebbero in vita codeste associazioni?Non mi dire che lo fanno per altruismo. :D
        Forse, ma forse, stai dicendo che queste
        associazioni
        mentono?
  • rb1205 scrive:
    Ridicolo
    Questa cosa è ridicola, a quando lo psicocrimine Orwelliano?
    • pippO scrive:
      Re: Ridicolo
      - Scritto da: rb1205
      Questa cosa è ridicola, a quando lo psicocrimine
      Orwelliano?Quando finiranno i bunga bunga penseranno anche a quello :D
    • Lisa Simpson accompagna ta da un legale scrive:
      Re: Ridicolo
      - Scritto da: rb1205
      Questa cosa è ridicola, a quando lo psicocrimine
      Orwelliano?Abbiamo già da tempo passato quel limite.
    • bubba scrive:
      Re: Ridicolo
      - Scritto da: rb1205
      Questa cosa è ridicola, a quando lo psicocrimine
      Orwelliano?c'e' n'e' gia uno molto noto e punito. E' la cosidetta "tassa sulle memorie di massa"
  • Riketto scrive:
    Lamu'
    Secondo me Lamu' (spesso seminuda) e gli altri son tutti minorenni...(Sakurambo no, ovvio...)A morte tutti quelli che hanno guardato quel cartone almeno una volta!E che dire di SailorMoon???????
    • LaNberto scrive:
      Re: Lamu'
      Beh, a giudicare dalla quantità di versioni hentai, direi che a frullarcisi il peperoncino sono in parecchi...
    • Shiba scrive:
      Re: Lamu'
      - Scritto da: Riketto
      Secondo me Lamu' (spesso seminuda) e gli altri
      son tutti
      minorenni...
      (Sakurambo no, ovvio...)

      A morte tutti quelli che hanno guardato quel
      cartone almeno una
      volta!

      E che dire di SailorMoon???????Sailor Moon? Non hai mai visto le trasformazioni in Nanoha :D
    • Lisa Simpson accompagna ta da un legale scrive:
      Re: Lamu'
      - Scritto da: Riketto
      Secondo me Lamu' (spesso seminuda) e gli altri
      son tutti
      minorenni...
      (Sakurambo no, ovvio...)

      A morte tutti quelli che hanno guardato quel
      cartone almeno una
      volta!

      E che dire di SailorMoon???????Se non ricordo male Candy Candy (originale) parla di rapporti incestuosi.
      • Shiba scrive:
        Re: Lamu'
        - Scritto da: Lisa Simpson accompagna ta da un legale
        - Scritto da: Riketto

        Secondo me Lamu' (spesso seminuda) e gli altri

        son tutti

        minorenni...

        (Sakurambo no, ovvio...)



        A morte tutti quelli che hanno guardato quel

        cartone almeno una

        volta!



        E che dire di SailorMoon???????

        Se non ricordo male Candy Candy (originale) parla
        di rapporti incestuosi .E chi se ne frega :D
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Lamu'
        - Scritto da: Lisa Simpson accompagna ta da un legale
        Se non ricordo male Candy Candy (originale) parla
        di rapporti
        incestuosi.No quella era Giorgie.
        • bubba scrive:
          Re: Lamu'
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          - Scritto da: Lisa Simpson accompagna ta da un
          legale


          Se non ricordo male Candy Candy (originale)
          parla

          di rapporti

          incestuosi.

          No quella era Giorgie.bravo, esatto. E a suo tempo era stata pure censurata, OVVIAMENTE.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Lamu'
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: Lisa Simpson accompagna ta da un

            legale




            Se non ricordo male Candy Candy (originale)

            parla


            di rapporti


            incestuosi.



            No quella era Giorgie.
            bravo, esatto. E a suo tempo era stata pure
            censurata,
            OVVIAMENTE.La cenusra non è mai giusta.L'errore sta nel ritenere un'animazione un prodotto per bambini.Giorgie non era adatta ai bambini? La trasmetti dopo le 22:30, semplice.
          • maranric scrive:
            Re: Lamu'

            bravo, esatto. E a suo tempo era stata pure
            censurata,
            OVVIAMENTE.nella prima messa in onda NON fu censurata. Nelle edizioni successive, sì.Non c'era comunque niente di scandaloso in due ragazzi nudi che scopavano un po' sotto le coperte eh
    • Ubunto scrive:
      Re: Lamu'
      Sinceramente...E' molto meglio Lamù di Sailor Moon.E adesso arrestatemi.
  • Pinco pallo scrive:
    Con tutto il supporto...
    ... per la lotta alla pedofilia, se il reato virtuale e' perseguito con tutti i morti (adulti e virtuali) che ho fatto da quando gioco al pc dovrebbero buttarmi in galera, gettare la chiave e bruciare l'edificio....
    • Franky scrive:
      Re: Con tutto il supporto...
      - Scritto da: Pinco pallo
      ... per la lotta alla pedofilia, se il reato
      virtuale e' perseguito con tutti i morti (adulti
      e virtuali) che ho fatto da quando gioco al pc
      dovrebbero buttarmi in galera, gettare la chiave
      e bruciare
      l'edificio....spera di non votare qualche legislatore che renda reato tutto cio'...pensa se invece della pedofilia online avessero trovato come scusa "l'istigazione all'omicidio online"...a quest'ora tutti quelli che giocano ai videogiochi violenti sarebbero in galera... perche' se opportunamente ingigantito si sarebbe detto che i giochi online violenti hanno aumentato gli omicidi....aspetta un attimo...forse sta cosa la stanno gia' dicendo....
  • Undertaker scrive:
    Re: Provvedimento cieco.
    - Scritto da: AllYourBase AreBelongT oUs
    Invece del carcere, visto che le immagini non
    ritraggono situazioni reali, forse sarebbe meglio
    un trattamento psicosanitario. Non credo che illager psichiatrico, che bello, come in URSSma, dato che quel poveraccio stava solo guardando dei disegnini perché bisognerebbe per forza punirlo ?
  • Undertaker scrive:
    Nuovi braghettoni
    Non cé niente di nuovo in queste leggi contro i fantomatici "pedofili":anche la pretesa di "difendere i bambini" é ridicola, trattandosi di disegni.Sono semplicemente le vecchie leggi degli anni '50 contro l'oscenitá che vengono rispolverate, per soddisfare le pruderie e il delirio di potenza dei giudici.
    • Michele scrive:
      Re: Nuovi braghettoni
      anni 50? è una legge che ha meno di 5 anni!
    • Lisa Simpson accompagna ta da un legale scrive:
      Re: Nuovi braghettoni
      - Scritto da: Undertaker
      Non cé niente di nuovo in queste leggi contro i
      fantomatici
      "pedofili":
      anche la pretesa di "difendere i bambini" é
      ridicola, trattandosi di
      disegni.
      Sono semplicemente le vecchie leggi degli anni
      '50 contro l'oscenitá che vengono rispolverate,
      per soddisfare le pruderie e il delirio di
      potenza dei
      giudici.Alt, un attimo. Proteggere i minori è sacrosanto e va fatto ad oltranza ed in profondità, ma andando a spaccare la testa dei colpevoli dell'atto, assicurando tranquillità a vittime accertate che denunciano andando a far capire al mondo che la VIOLENZA , l'imposizione, l'oppressione, non sono tollerati.Le raffigurazioni di qualsiasi cosa, invece, dovrebbero essere considerate con attenzione, e non prese nel mucchio.In fondo allora come mai non ci scandalizziamo quando vediamo decine di assassinii atroci raffigurati con stile che va ben oltre i realistico?OGNI GIONO in tv ci sono scene che sono orripilanti e sono quanto più possibile realistiche e così tutti le vogliono. Come mai non sono crimini? Perchè RAFFIGURANO una situazione immaginaria.Eppure di persone squartate, sbudellate, decapiptate, picchiate a morte, dissanguate, deturpate, mutilate... non ci importa niente, al massimo cambiamo canale.Mi pare ci sia confusione mentale.
  • uno qualsiasi scrive:
    Ma erano disegni, fotomontaggi o altro?
    Perchè si parla di immagini realizzate "usando parti di immagini reali". Perchè, se si realizza ad esempio un "disegno" prendento una foto e ricalcandone i contorni, di fatto la foto c'era (e quindi, anche il maltrattamento)Con il rotoscoping, ad esempio (http://it.wikipedia.org/wiki/Rotoscope ) di fatto si sta diffondendo una foto o un film, anche se quello che si vede è apparentemente un disegno.
    • Thepassenge r scrive:
      Re: Ma erano disegni, fotomontaggi o altro?
      non credo si parlasse di fumetti o simili, forse ha usato fotomontaggi e ricalchi, perchè le immagini fatte da zero su carta o al pc sono di per se non reali e non realizzate usando parti di quelle reali. Nell'articolo non è specificato l'originase di tale immagini quindi non sappiamo come sono, ma a rigor di logica quella legge si poteva applicare sono su ricaclhi o fotomontaggi.- Scritto da: uno qualsiasi
      Perchè si parla di immagini realizzate "usando
      parti di immagini reali".


      Perchè, se si realizza ad esempio un "disegno"
      prendento una foto e ricalcandone i contorni, di
      fatto la foto c'era (e quindi, anche il
      maltrattamento)

      Con il rotoscoping, ad esempio
      (http://it.wikipedia.org/wiki/Rotoscope ) di
      fatto si sta diffondendo una foto o un film,
      anche se quello che si vede è apparentemente un
      disegno.
  • Sgabbio scrive:
    Re: Provvedimento cieco.
    Ma neanche perchè si parla d'immagini "virtuali" e come sai, se non c'è materialmente vittima e carnefice...dove starebbe il pericolo oggetivamente parlando ?
    • AllYourBase AreBelongT oUs scrive:
      Re: Provvedimento cieco.
      In una deriva della sua perversione verso immagini o situazioni reali. E in ogni caso non credo che un pedomane, nelle sue fantasie, immagini di fare sesso con fumetti manga... Verosimilmente, prenderà spunto dal 2d/3d per fantasticare situazioni con minori in carne e ossa. Poiché le intenzioni e le fantasie non sono perseguibili, un salto dallo psicologo, invece che in galera, forse dà frutti migliori. Nessuma sanzione, solo uno screening e qualche seduta per eliminare la "tara".- Scritto da: Sgabbio
      Ma neanche perchè si parla d'immagini "virtuali"
      e come sai, se non c'è materialmente vittima e
      carnefice...dove starebbe il pericolo
      oggetivamente parlando
      ?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Provvedimento cieco.
        - Scritto da: AllYourBase AreBelongT oUs
        In una deriva della sua perversione verso
        immagini o situazioni reali.Quindi chi gioca ad un FPS ha una deriva della sua perversione verso l'uccisione di soggetti reali?
        • bubba scrive:
          Re: Provvedimento cieco.
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: AllYourBase AreBelongT oUs

          In una deriva della sua perversione verso

          immagini o situazioni reali.

          Quindi chi gioca ad un FPS ha una deriva della
          sua perversione verso l'uccisione di soggetti
          reali?lo sai no che c'e' un associazione per le vittime di space invaders? taaanti alieni morti e per cosa? per far divertire il sadismo di qualche migliaio di esseri umani!! e' una cosa indegna
      • maranric scrive:
        Re: Provvedimento cieco.

        ossa. Poiché le intenzioni e le fantasie non sono
        perseguibili,a quanto pare nel thread c'è chi non la pensa così...
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Provvedimento cieco.
          - Scritto da: maranric

          ossa. Poiché le intenzioni e le fantasie non
          sono

          perseguibili,

          a quanto pare nel thread c'è chi non la pensa
          così...Ti riferisci a quello che si vanta di avere come avatar una foto di un assassino XXXXXXX XXXXXXXX che ha fatto fare gli eccidi di ebrei e omosessuali? Ah beh, il parere di uno come lui conta meno del due a briscola.
          • Riketto scrive:
            Re: Provvedimento cieco.
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: maranric


            ossa. Poiché le intenzioni e le fantasie non

            sono


            perseguibili,



            a quanto pare nel thread c'è chi non la pensa

            così...

            Ti riferisci a quello che si vanta di avere come
            avatar una foto di un assassino XXXXXXX XXXXXXXX
            che ha fatto fare gli eccidi di ebrei e
            omosessuali? Ah beh, il parere di uno come lui
            conta meno del due a
            briscola.a parte tutto il resto...ma credo che in quel caso si configuri un reato penale ex legge 25 giugno 1993 n. 205Ma in itaggglia certe leggi non si cagano, e altre sono indispensabilissssime
  • Pietro scrive:
    Reato senza vittima
    Per quanto turpe possa sembrare e per quanto possa incontrare il favore dell'opinione pubblica, è un precedente gravissimo: si tratta di perseguire e punire un reato là dove non esiste alcuna vittima.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Reato senza vittima
      Esattamente, quello che sostengo pure io, ma purtroppo quando si metto in mezzo certi argomenti, il cervello si spegne e la torcia si accende.
      • maranric scrive:
        Re: Reato senza vittima

        Vero in parte. Anche con immagini "virtuali" se
        mandate in giro e se arrivano a qualcuno di
        conoscenza si rischia di segnare un bambino per
        tutta la vita.perchè? Non contano le opinioni, contano i fatti. Se tu dici che un'immagine virtuale pedoXXXXX rischia di segnare un bambino io potrei dirti che l'immagine di un videogioco dove viene ucciso qualcuno potrebbe rischiare di segnare qualche adulto. Non vedo che è una XXXXXXXta?
        Non le paragono certo alle
        "reali", ma sono gravi anche
        questeLa Legge permette (in Italia) di fare, detenere (ed eventualmente masturbarsi con) immagini virtuali pedoXXXXX che non hanno alcuna origine dal reale...su cui per l'appunto non sia stato arrecato alcun danno ad alcun minore. Ecco che se tu hai l'immagine di Bart e Lisa Simpson che scopano, non essendoci origine reale, tu puoi farne cio' che vuoi. A meno che qualcuno non dimostri che Lisa e Bart sono reali...
        • pippO scrive:
          Re: Reato senza vittima

          La Legge permette (in Italia) di fare, detenere
          (ed eventualmente masturbarsi con) immagini
          virtuali pedoXXXXX che non hanno alcuna origine
          dal reale...su cui per l'appunto non sia stato
          arrecato alcun danno ad alcun minore. Ecco che se
          tu hai l'immagine di Bart e Lisa Simpson che
          scopano, non essendoci origine reale, tu puoi
          farne cio' che vuoi. A meno che qualcuno non
          dimostri che Lisa e Bart sono
          reali...Li ho visti al cinema, devo essere reali... :D
    • Kortek scrive:
      Re: Reato senza vittima
      - Scritto da: Pietro
      Per quanto turpe possa sembrare e per quanto
      possa incontrare il favore dell'opinione
      pubblica, è un precedente gravissimo: si tratta
      di perseguire e punire un reato là dove non
      esiste alcuna vittima.infatti queste leggi sulla pedografia in italia sono state fate malissimo e sono di dubbia costituzionalità, anzi non ci si spiega come abbiano potuto superare la corte costituzionalead es. la perseguibilità all'estero è un fatto gravissimo: ossia una tizio commette un'azione che sarebbe reato in italia, ma all'estero, fuori dai confini nazionali, e diventa cmq perseguibileil tutto fregadonsene delle leggi e diritti che il tizio avrebbe in quel paese o del fatto che là sarebbe prevista solo una multaun'ingerenza giudiziaria extra confine incredibile, neanche per il reato di strage esiste una cosa simileè come non riconoscere l'autorità degli altri statimagari poi all'estero è consentito guardare certe immagini (alla fine il "reato" sarebbe quello)altro discorso, ovvio, sarebbe se il tizio molestasse fisicamente e non virtualmente un minore
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Reato senza vittima
      - Scritto da: Pietro
      Per quanto turpe possa sembrare e per quanto
      possa incontrare il favore dell'opinione
      pubblica, è un precedente gravissimo: si tratta
      di perseguire e punire un reato là dove non
      esiste alcuna
      vittima.certo, se parliamo di Simpson, manga e roba del genere, siamo davvero al ridicolo.Però l'articolo non è chiaro e parla di immagini reali utilizzate per ricreare episodi virtuali. Se sono state usate foto di "bambini veri" è già più accettabile come sentenza. E' chiaro che non può essere equiparata a nessun caso di violenza reale, ma il danno c'è lo stesso.
    • pippO scrive:
      Re: Reato senza vittima
      - Scritto da: Pietro
      Per quanto turpe possa sembrare e per quanto
      possa incontrare il favore dell'opinione
      pubblica, è un precedente gravissimo: si tratta
      di perseguire e punire un reato là dove non
      esiste alcuna
      vittima.Non è vero una vittima c'è stata: stretta nella mano destra...
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Reato senza vittima
      - Scritto da: Pietro
      Per quanto turpe possa sembrare e per quanto
      possa incontrare il favore dell'opinione
      pubblica, è un precedente gravissimo: si tratta
      di perseguire e punire un reato là dove non
      esiste alcuna
      vittima.che sia un embrione dello "psicoreato" di Orwell?
    • nome e cognome scrive:
      Re: Reato senza vittima
      - Scritto da: Pietro
      Per quanto turpe possa sembrare e per quanto
      possa incontrare il favore dell'opinione
      pubblica, è un precedente gravissimo: si tratta
      di perseguire e punire un reato là dove non
      esiste alcuna
      vittima.In effetti mi lascia molto perplesso: con questo metro domani potrebbero far approvare una legge che condanna per strage chi gioca a call of duty.
  • Homer Simpson scrive:
    Veritiere
    "La legge italiana non prevede comunque l'inclusione nel reato di manga e anime a sfondo erotico: le immagini rappresentate non appaiono veritiere".Perchè Lisa e Bart Simpson sembrano forse "veritieri"?Persino mia madre, che è anziana, quando ha visto il film d'animazione Final Fantasy e non avendo mai toccato un pc si è accorta all'istante che i personaggi erano irreali.Solo un idiota potrebbe confondere "situazioni non reali" come vere.Ci mangeranno in molti su questo "precedente".Naturalmente tutto questo a parte la squallidità delle immagini e del turpe collezionista di zozzerie.
    • ostrega scrive:
      Re: Veritiere
      - Scritto da: Homer Simpson
      "La legge italiana non prevede comunque
      l'inclusione nel reato di manga e anime a sfondo
      erotico: le immagini rappresentate non appaiono
      veritiere".
      Perchè Lisa e Bart Simpson sembrano forse
      "veritieri"?
      Persino mia madre, che è anziana, quando ha visto
      il film d'animazione Final Fantasy e non avendo
      mai toccato un pc si è accorta all'istante che i
      personaggi erano
      irreali.
      Solo un idiota potrebbe confondere "situazioni
      non reali" come
      vere.
      Ci mangeranno in molti su questo "precedente".

      Naturalmente tutto questo a parte la squallidità
      delle immagini e del turpe collezionista di
      zozzerie.non direi invece, ormai la computer grafica ha fatto progressi enormi in quanto a fotorealismo.e poi non si tratta di confondere o meno sull'autenticitá delle immagini, ma di acconsentire o negare agli individui di masturbarsi guardando degli innocenti frugoletti, o la rappresentazione di essi.fosse per me castrazione chimica per tutti.
      • Raven scrive:
        Re: Veritiere
        Sì sì certo, e via anche i film polizieschi con gli omicidi.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Veritiere
          Non solo quelli! Via i film d'azione in generale :D
          • Maestro Miyagi scrive:
            Re: Veritiere
            EheheE' vero, per me dovrebbero punire anche chi commette i gravissimi reati di masturbazione legislativa, di bigottesimo fraudolento e di impermeabilità alla logica! ;)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Veritiere
            Che crudeltà, dovranno riaprire i campi di concentramento allora per contenerli tutti OoPs: Anni fà volevano proporre il divieto ai minori ai film che avevano più di tot morti, anche.
          • Franky scrive:
            Re: Veritiere
            - Scritto da: Maestro Miyagi
            Ehehe

            E' vero, per me dovrebbero punire anche chi
            commette i gravissimi reati di masturbazione
            legislativa, di bigottesimo fraudolento e di
            impermeabilità alla logica!
            ;)Grande!!! Sarebbe la piu' importante legge che sia mai stata varata dall'inizio dell'umanita'... il reato di "bigottismo fraudolento" e di "impermiabilita' alla logica" da soli farebbero progredire l'umanita' enormemente.....
          • H5N1 scrive:
            Re: Veritiere
            - Scritto da: Franky
            [...] Sarebbe la piu' importante legge che sia mai
            stata varata dall'inizio dell'umanita'... il
            reato di "bigottismo fraudolento" e di
            "impermiabilita' alla logica" da soli farebbero
            progredire l'umanita'
            enormemente.....Ma la decimerebbero...
      • deactive scrive:
        Re: Veritiere
        grazie a dio non tocca a te decidere
      • maranric scrive:
        Re: Veritiere

        sull'autenticitá delle immagini, ma di
        acconsentire o negare agli individui di
        masturbarsi guardando degli innocenti frugoletti,
        o la rappresentazione di
        essi.Rimanendo esclusivamente nel virtuale, dove non c'è alcuna vittima, a te cosa importa di cosa pensa uno mentre si masturba? Reato di "cattivo pensiero" ?
        • ostrega scrive:
          Re: Veritiere
          - Scritto da: maranric

          sull'autenticitá delle immagini, ma di

          acconsentire o negare agli individui di

          masturbarsi guardando degli innocenti
          frugoletti,

          o la rappresentazione di

          essi.

          Rimanendo esclusivamente nel virtuale, dove non
          c'è alcuna vittima, a te cosa importa di cosa
          pensa uno mentre si masturba? Reato di "cattivo
          pensiero"
          ?i pensieri non possono essere vietati, ma la divulgazione di immagini che portano a determinati pensieri si.
          • maranric scrive:
            Re: Veritiere

            i pensieri non possono essere vietati, ma la
            divulgazione di immagini che portano a
            determinati pensieri
            si.se non è vietato avere certi pensieri, non è vietato guardare o detenere immagini che ispirino tali pensieri, a patto di non violare la legge...legge che prevede rogne *esclusivamente* per immagini reali (o prese dal reale) dove è ben evidente l'abuso.
          • ostrega scrive:
            Re: Veritiere
            - Scritto da: maranric

            i pensieri non possono essere vietati, ma la

            divulgazione di immagini che portano a

            determinati pensieri

            si.

            se non è vietato avere certi pensieri, non è
            vietato guardare o detenere immagini che ispirino
            tali pensieri,non é vietato perché non puó essere vietato, meccanicamente parlando. ma se a qualcuno di voi rimane uno straccio di etica o di morale, capirá che non é giusto fantasticare in tal senso. ecco che la legge dovrebbe indirizzarvi, impedendo la diffusione di materiale anche se virtuale, che possa spingere a risvegliare latenze inopportune. a patto di non violare la
            legge...legge che prevede rogne *esclusivamente*
            per immagini reali (o prese dal reale) dove è ben
            evidente
            l'abuso.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Veritiere
            - Scritto da: ostrega
            non é vietato perché non puó essere vietato,
            meccanicamente parlando. ma se a qualcuno di voi
            rimane uno straccio di etica o di morale, capirá
            che non é giusto fantasticare in tal senso.Chi decide l'etica e la morale?La religione? Quella dei preti pedofili?O i politici? Chi, quelli delle P2, P3 e MAFIA?O magari le forze dell'ordine? Le stesse della scuola Diaz?O i magistrati? Chi, quelli che condannano innocenti (Enzo Tortora dice niente?), e liberano VERI colpevoli (Impregilo dice niente?)E perché IO non dovrei IMMAGINARE il tuo ducetto da bambino e farmi una XXXX IMMAGINANDOMELO a 69 col sottoscritto? Cosa me lo impedisce?Oh sì Benituccio... mhmmmmmmmmmmmmmmm :$
          • thepaseenge r scrive:
            Re: Veritiere
            Inizia tu e cavati quella foto, criminale fascista.- Scritto da: ostrega
            - Scritto da: maranric


            i pensieri non possono essere vietati, ma la


            divulgazione di immagini che portano a


            determinati pensieri


            si.



            se non è vietato avere certi pensieri, non è

            vietato guardare o detenere immagini che
            ispirino

            tali pensieri,

            non é vietato perché non puó essere vietato,
            meccanicamente parlando. ma se a qualcuno di voi
            rimane uno straccio di etica o di morale, capirá
            che non é giusto fantasticare in tal senso. ecco
            che la legge dovrebbe indirizzarvi, impedendo la
            diffusione di materiale anche se virtuale, che
            possa spingere a risvegliare latenze
            inopportune.

            a patto di non violare la

            legge...legge che prevede rogne *esclusivamente*

            per immagini reali (o prese dal reale) dove è
            ben

            evidente

            l'abuso.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Veritiere
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: maranric


            sull'autenticitá delle immagini, ma di


            acconsentire o negare agli individui di


            masturbarsi guardando degli innocenti

            frugoletti,


            o la rappresentazione di


            essi.



            Rimanendo esclusivamente nel virtuale, dove non

            c'è alcuna vittima, a te cosa importa di cosa

            pensa uno mentre si masturba? Reato di "cattivo

            pensiero"

            ?

            i pensieri non possono essere vietati, ma la
            divulgazione di immagini che portano a
            determinati pensieri
            si.Visto che il tuo avatar è un'immagine che porta a determinati pensieri direi che va vietato.
          • ostrega scrive:
            Re: Veritiere
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: maranric



            sull'autenticitá delle immagini, ma di



            acconsentire o negare agli individui di



            masturbarsi guardando degli innocenti


            frugoletti,



            o la rappresentazione di



            essi.





            Rimanendo esclusivamente nel virtuale, dove
            non


            c'è alcuna vittima, a te cosa importa di cosa


            pensa uno mentre si masturba? Reato di
            "cattivo


            pensiero"


            ?



            i pensieri non possono essere vietati, ma la

            divulgazione di immagini che portano a

            determinati pensieri

            si.

            Visto che il tuo avatar è un'immagine che porta a
            determinati pensieri direi che va
            vietato.che pensieri?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Veritiere
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: ostrega


            - Scritto da: maranric




            sull'autenticitá delle immagini, ma di




            acconsentire o negare agli individui di




            masturbarsi guardando degli innocenti



            frugoletti,




            o la rappresentazione di




            essi.







            Rimanendo esclusivamente nel virtuale, dove

            non



            c'è alcuna vittima, a te cosa importa di
            cosa



            pensa uno mentre si masturba? Reato di

            "cattivo



            pensiero"



            ?





            i pensieri non possono essere vietati, ma la


            divulgazione di immagini che portano a


            determinati pensieri


            si.



            Visto che il tuo avatar è un'immagine che porta
            a

            determinati pensieri direi che va

            vietato.

            che pensieri?Pensieri FASCISTI vietati dalla Costituzione
          • H5N1 scrive:
            Re: Veritiere
            - Scritto da: ostrega
            i pensieri non possono essere vietati, ma la
            divulgazione di immagini che portano a
            determinati pensieri
            si.Giusto perchè "non possono" altrimenti vieteresti anche quelli, no?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Veritiere
        - Scritto da: ostrega
        non direi invece, ormai la computer grafica[img]http://www.ayrion.it/wp-content/uploads/2009/12/pong.png[/img]
        ha fatto progressi enormi in quanto a
        fotorealismo.[img]http://www.uws.ac.uk/schoolsdepts/computing/images/computer_games_virtual_girl.jpg[/img]
        e poi non si tratta di confondere o meno
        sull'autenticitá delle immagini,[img]http://www.salvochiarenza.it/Olio%20su%20tela,%20copia%20di%20Michelangelo....XXXXXXX%20della%20seggiola%2050x70.JPG[/img]
        ma di
        acconsentire o negare agli individui di
        masturbarsi[img]http://blog.stefanotesi.it/wp-content/uploads/2010/01/finto-cieco1.jpg[/img]
        guardando degli innocenti frugoletti,[img]http://www.healthy-skin-guide.com/images/skinboil1.jpg[/img]
        o la rappresentazione di essi.[img]http://news.tecnozoom.it/img/chiocciola_internet.jpg[/img]
        fosse per me castrazione chimica per tutti.Cominciamo dai nostalgici di quel XXXXXXXX di Mussolini...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 novembre 2010 05.46-----------------------------------------------------------
    • Sgabbio scrive:
      Re: Veritiere
      A parte che la storia sui XXXXX dei simpson è sucXXXXX in autralia, non in italia.Comunque hai ragione che sto tipo di reato è un'assurdità.
    • Thepassenge r scrive:
      Re: Veritiere
      Hai ragione, le immagini realizzate da zero ovviamente non sarebbero state usate come prova quindi mi chiedo come fosser quelle immagini , ricalchi o fotomontaggi?- Scritto da: Homer Simpson
      "La legge italiana non prevede comunque
      l'inclusione nel reato di manga e anime a sfondo
      erotico: le immagini rappresentate non appaiono
      veritiere".
      Perchè Lisa e Bart Simpson sembrano forse
      "veritieri"?
      Persino mia madre, che è anziana, quando ha visto
      il film d'animazione Final Fantasy e non avendo
      mai toccato un pc si è accorta all'istante che i
      personaggi erano
      irreali.
      Solo un idiota potrebbe confondere "situazioni
      non reali" come
      vere.
      Ci mangeranno in molti su questo "precedente".

      Naturalmente tutto questo a parte la squallidità
      delle immagini e del turpe collezionista di
      zozzerie.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Veritiere
      - Scritto da: Homer Simpson
      "La legge italiana non prevede comunque
      l'inclusione nel reato di manga e anime a sfondo
      erotico: le immagini rappresentate non appaiono
      veritiere".
      Perchè Lisa e Bart Simpson sembrano forse
      "veritieri"?Quello dei Simpson non era un caso italiano. Lo fosse stato, non era perseguibile, proprio per il motivo che hai detto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 novembre 2010 05.31-----------------------------------------------------------
    • Lisa Simpson accompagna ta da un legale scrive:
      Re: Veritiere
      - Scritto da: Homer Simpson[...]
      Naturalmente tutto questo a parte la squallidità
      delle immagini e del turpe collezionista di
      zozzerie.squallore, si dice.
  • ostrega scrive:
    GIUSTAMENTE DIREI!
    Non solo, aggiungo che TUTTE le immagini che lascino intendere un coinvolgimento di minori in atti sessuali, debbano essere considerate ILLEGALI.A cominciare dai cosiddetti "manga o anime", chiaramente la "porta di acXXXXX" verso "pensieri pedofili". Sono disegni che chiaramente ritraggono nelle proporzioni corpi e volti di minori.Bisogna combattere sul nascere questo fenomeno, ma non solo condannando foto e video, ma anche chiudendo tutti quei siti che ospitano persone lasciate libere di propagandare le proprie deviate pulsioni pedofile.
    • Talking Head scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      Nono, non basta, le malsane idee possono nascere comunque! Per sicurezza, uccidiamo tutti i bambini!
      • il solito bene informato scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        - Scritto da: Talking Head
        Nono, non basta, le malsane idee possono nascere
        comunque! Per sicurezza, uccidiamo tutti i
        bambini!"I bambini sono il nostro futuro... a meno che qualcuno non li fermi prima"(Ho.J. Simpson)
    • zozzone scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      giusto, ci vorrebbe anche del buon vecchio olio di ricino!
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      però mi pare che se tu hai più di 16 anni e lei ne ha anche 15 e 364 giorni, o almeno te 18 e lei 17 e 364 giorni... sia lo stesso pedofilia, o una cosa affine... insomma 40enni con 12enni o meno fanno veramente schifo a me.. i gusti son gusti è vero però credo ci sia un limite.... insomma continuo a cadere in contraddizione... per me l'omosessualità è giusta, ogni cosa è giusta se c'è consensienza e si è in pace con se stessi ma la pedofilia mi lascia molto a disagio quando si ha una certa differenza d'età
      • ostrega scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        - Scritto da: Jacopo Monegato
        però mi pare che se tu hai più di 16 anni e lei
        ne ha anche 15 e 364 giorni, o almeno te 18 e lei
        17 e 364 giorni... sia lo stesso pedofilia, o una
        cosa affine... insomma 40enni con 12enni o meno
        fanno veramente schifo a me.. i gusti son gusti è
        vero però credo ci sia un limite.... insomma
        continuo a cadere in contraddizione... per me
        l'omosessualità è giusta, ogni cosa è giusta se
        c'è consensienza e si è in pace con se stessi ma
        la pedofilia mi lascia molto a disagio quando si
        ha una certa differenza
        d'etàbeh i pedofili sono persone che considerano i bambini dei loro oggetti/giocattoli sessuali, mi meraviglierei se non ti lasciassero a disagio.
        • Sgabbio scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          Visione molto estremista.
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            Visione molto estremista.logica.
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            No, la logica cerca di vedere tutte le eventuali sfaccettature di una questione, cosa che quando si parla di pedofilia non si vede.
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            No, la logica cerca di vedere tutte le eventuali
            sfaccettature di una questione, cosa che quando
            si parla di pedofilia non si
            vede.in linea di massima é cosi' per i pedofili.
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Hmmm nemmeno cosi, si dovrebbe dire lo stesso con gli uomini che piacciono le donne, e viceversa :D
          • Marsh scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Come fare d'un erba un fascio? Ops.Per quel che ne so la pedofilia viene considerata una malattia mentale, una distorsione della sessualità, quindi parlarne dopo aver letto la voce su wikipedia non rende esperto nessuno.
          • Max3D scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            hai provato a fumartela ? Ops..Se la pedofilia e' una malattia mentale, la soluzione e' la castrazione chimica o al limite la riapertura dei manicomi :Pp.s.considerare i manga pedofilia mi sembra un po' eccessivo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 novembre 2010 09.37-----------------------------------------------------------
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Modificato dall' autore il 26 novembre 2010 09.37
            --------------------------------------------------non li ho considerati affatto pedofilia, bensí la manifetazione di menti pedofile. l'essenza dei caratteri giovanili, rappresentata per fini erotici.
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Che è la stessa cosa espressa in maniera più articolata alla fine... Anche se poi è falsa.
          • deactive scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            io non vedo nulla di buono nella castrazione chimica.E' paragonabile alla lobotomia che abbiamo avuto fino a non tantissimi anni fa sui profili instabili o per meglio dire "folli". Pubblicizzata come il rimedio alla follia, e' stata ritenuta una pratica disumana in seguito. Se una persona e' malata va curata, non massacrata ulteriormente.Ricordatevi che molti nel passato e ahime' ancora oggi consideravano e considerano l'omosessualita' una malattia, una distorsione.
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            vero, poi magari li becchi a trans :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            la castrazione chimica da più danni di salute che benefici, secondo alcuni, comunque per altri la pedofilia e nella lista delle parafilie e non nelle malattie mentali.E' un'argomento molto dibattuto.
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Marsh
            Come fare d'un erba un fascio? Ops.

            Per quel che ne so la pedofilia viene considerata
            una malattia mentale, una distorsione della
            sessualità, quindi parlarne dopo aver letto la
            voce su wikipedia non rende esperto
            nessuno.certo, una malattia mentale, una deviazione che puó essere indotta. come in un accanito fumatore di erba possono risvegliarsi psicosi latenti, anche in un individuo apparentemente normale possono affiorare latenze pedofile se questo viene a contatto con materiale inappropriato, oppure legge discorsi di persone convinte che la pedofilia sia normale. si tratta di limitare il risvegliarsi di queste latenze eliminando le possibili cause.
          • deactive scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            come in un accanito fumatore di erba possono risvegliarsi psicosi latenti********************************ahahah tu, di erba, ne avresti un gran bisogno invece.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 novembre 2010 12.51-----------------------------------------------------------
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Ma è solo un troll
          • Torquemada scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            No, eretica.
        • Franky scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          - Scritto da: ostrega
          - Scritto da: Jacopo Monegato

          però mi pare che se tu hai più di 16 anni e lei

          ne ha anche 15 e 364 giorni, o almeno te 18 e
          lei

          17 e 364 giorni... sia lo stesso pedofilia, o
          una

          cosa affine... insomma 40enni con 12enni o meno

          fanno veramente schifo a me.. i gusti son gusti
          è

          vero però credo ci sia un limite.... insomma

          continuo a cadere in contraddizione... per me

          l'omosessualità è giusta, ogni cosa è giusta se

          c'è consensienza e si è in pace con se stessi ma

          la pedofilia mi lascia molto a disagio quando si

          ha una certa differenza

          d'età

          beh i pedofili sono persone che considerano i
          bambini dei loro oggetti/giocattoli sessuali, mi
          meraviglierei se non ti lasciassero a
          disagio.Chissa' cosa penserebbe Benito (che e' ritratto come tuo Avatar) se sapesse che un suo fan e' favorevole all'arresto delle prostitute, che e' favorevole all'arresto di una maggiorenne che e' stata con un minorenne...lui che aveva una grandissima stima ed ammirazione per le donne per il sesso e per Gabriele D'Annunzio (noto poeta libertino che amava divertirsi a Londra e Parigi con le donne ed ha girato anche qualche film XXXXX...) Ma a me il fatto che un 14enne non possa fare sesso con una 30enne negli USA senza che la 30enne venga arrestata ed il fatto che un 17enne venga considerato un bambino abusato da una donna maggiorenne mi sembra patetico....io a 14 anni avevo gia' letto "Justine" del marchese De Sade, un libro sulla sessualita' in Svezia...ed ovviamente avevo gia' visto i miei primi XXXXX... ma....
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Franky
            Chissa' cosa penserebbe Benito (che e' ritratto
            come tuo Avatar) se sapesse che un suo fan e'
            favorevole all'arresto delle prostitute,mai stato favorevole anzi, la riapertura dei "parchi giochi" gioverebbe all'intera societá. che e'
            favorevole all'arresto di una maggiorenne che e'
            stata con un minorenne.be' dipende. 18 lei, 13 lui, mi sa giá un po' di morboso....lui che aveva una
            grandissima stima ed ammirazione per le donne per
            il sesso e per Gabriele D'Annunzio (noto poeta
            libertino che amava divertirsi a Londra e Parigi
            con le donne ed ha girato anche qualche film
            XXXXX...)se la godeva alla grande.

            Ma a me il fatto che un 14enne non possa fare
            sesso con una 30enne negli USA senza che la
            30enne venga arrestataguai se non fosse. ed il fatto che un 17enne
            venga considerato un bambino abusato da una donna
            maggiorenne mi sembra pateticonegli usa. preoccupiamoci dei fatti nostri......io a 14 anni
            avevo gia' letto "Justine" del marchese De Sade,
            un libro sulla sessualita' in Svezia...ed
            ovviamente avevo gia' visto i miei primi XXXXX...
            ma....nessuno mette in dubbio che anche persone pre puberi abbiano pulsioni erotiche. non per questo te li puoi trombare peró..
          • Franky scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: Franky


            Chissa' cosa penserebbe Benito (che e' ritratto

            come tuo Avatar) se sapesse che un suo fan e'

            favorevole all'arresto delle prostitute,

            mai stato favorevole anzi, la riapertura dei
            "parchi giochi" gioverebbe all'intera
            societá.

            che e'

            favorevole all'arresto di una maggiorenne che e'

            stata con un minorenne.

            be' dipende. 18 lei, 13 lui, mi sa giá un po' di
            morboso..pero' questi casi succedono molto spesso...(e a me viene da dire beati questi 13enni che si fanno le professoresse fosse capitata a me na fortuna del genere a 13anni altro che abuso...avrei fatto festa...)guardati questi casi:http://www.corriere.it/cronache/07_novembre_03/insegnante_fuga_amore.shtmlhttp://www.theweeklyvice.com/2008/07/stephanie-draper-heres-one-teacher.htmlGuarda questa ragazza addirittura dopo aver avuto una relazione con questo 13enne ed aver fatto 6 anni di carcere se l'e' pure sposato:http://en.wikipedia.org/wiki/Mary_Kay_Letourneau(http://translate.google.it/translate?hl=it&langpair=en|it&u=http://en.wikipedia.org/wiki/Mary_Kay_Letourneau)
            ..lui che aveva una

            grandissima stima ed ammirazione per le donne
            per

            il sesso e per Gabriele D'Annunzio (noto poeta

            libertino che amava divertirsi a Londra e
            Parigi

            con le donne ed ha girato anche qualche film

            XXXXX...)

            se la godeva alla grande.




            Ma a me il fatto che un 14enne non possa fare

            sesso con una 30enne negli USA senza che la

            30enne venga arrestata

            guai se non fosse.

            ed il fatto che un 17enne

            venga considerato un bambino abusato da una
            donna

            maggiorenne mi sembra patetico

            negli usa. preoccupiamoci dei fatti nostri..Vedi qui sta il punto... guarda che e' sempre stato considerato illegaleandare con un minore di 14 anni in Italia...ed i pedofili che vanno con bambini non con adolescenti sono sempre stati perseguibili...anche prima delle cosiddette leggi contro la pedoXXXXXgrafia online...Tutti noi...penso il 99,999999% condanniamo nel modo piu' assoluto quei pochi malati che violentano i bambini prepuberi di 8-9 anni...il punto e' che la legge sulla pedofilia online e' stata introdotta per fare contenti gli USA...se ci fai caso infatti non riguarda infatti solo le immagini che ritraggono i minori di 14 anni (ossia i bambini...il che sarebbe giustissimo) ma vale anche per le 17enni,16enni,15enni che si scambiano foto fra loro...e addirittura vale anche per ragazze maggiorenni che "sembrano" minorenni... il risultato e' che non vengono perseguiti solo i veri pedofili...bensi' anche adolescenti che rispondono all'istinto naturale di vedersi fra loro...ecco dove sta la controversia....queste leggi dovrebbero adattarsi al contesto italiano...e' questo l'aspetto fondamentale che contestiamo...Chiaro che la pedofilia sia in crescita se si considerano bambini anche adolescenti che hanno 18 anni meno un giorno...(quando si parla di immagini...)

            ....io a 14 anni

            avevo gia' letto "Justine" del marchese De Sade,

            un libro sulla sessualita' in Svezia...ed

            ovviamente avevo gia' visto i miei primi
            XXXXX...

            ma....

            nessuno mette in dubbio che anche persone pre
            puberi abbiano pulsioni erotiche. non per questo
            te li puoi trombare
            peró..scusa ma un 14enne,un17enne non sono prepuberi...e' questo il punto!!!Che c'entra chiaro che le persone che si scopano i bambini prepuberi sono malati....ma il fenomeno e' stato ingigantito perche' comprende il caso degli adolescenti che si imbucano di nascosto per vedere la XXXXXstar e soprattutto quelli che si scambiano le foto online fra loro ma anche i video XXXXX di maggiorenni che "sembrano" minorenni ed ora addirittura pure i disegni che raffigurano adolescenti...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega

            che e'

            favorevole all'arresto di una maggiorenne che e'

            stata con un minorenne.

            be' dipende. 18 lei, 13 lui, mi sa giá un po' di
            morboso..http://www.google.it/search?q="nave+scuola"

            ed il fatto che un 17enne

            venga considerato un bambino abusato da una

            donna maggiorenne mi sembra patetico

            negli usa. preoccupiamoci dei fatti nostri..Anche da noi, se il 17enne gira un filmino si è pedoXXXXXgrafato da solo. Vedasi caso "Forza Chiara"
            nessuno mette in dubbio che anche persone pre
            puberi abbiano pulsioni erotiche. non per questo
            te li puoi trombare peró..Perché? Sono cose di proprietà privata dei genitori?
      • djechelon scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        Ti contraddico.Se uno dei due (di solito il "lui" è più grande ma non importa) ha almeno 16 anni e l'altro è più grande non c'è pedofilia.Se uno ha meno di 16 anni ma l'altro ha non meno di tre anni in più vale lo stesso.Se entrambi sono minori di 16 anni non si applica alcuna norma.Se fosse vero quello che diresti chissà quante coppie sarebbero costrette a lasciarsi "per legge" o comunque, per "rispettare" la regola del più grande, un ragazzo dovrebbe aspettare 20 anni prima di potersi trovare una morosa?PS anche il bacio può essere considerato alla stregua di atto intimo soggetto alle norme antipedofilia.Ciauuuuuuuuuuuuu
        • Sgabbio scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          Bhe c'è da dire che le norme pure sull'età del consenso sono al quanto incasinate.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Franky
            se un 15enne va con una 13enne in Italia
            viene arrestato per pedofilia...Ma sai leggere prima di sparare XXXXXXX?14enne con chiunque più grande (che non sia tutore, genitore, insegnante, ecc) = legale17enne (o più) con 13enne = illegale16enne (o meno) con 13enne (che compie i 14 anni prima che il 16enne diventi 17enne) = legale12enne con chiunque = illegalequindi IN ITALIA un 15enne con una 13enne è legale, ma non lo è un 14enne con una 12enne
        • the_m scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          - Scritto da: djechelon
          Ti contraddico.
          Se uno dei due (di solito il "lui" è più grande
          ma non importa) ha almeno 16 anni e l'altro è più
          grande non c'è pedofilia.Almeno contraddicilo dando informazioni giuste :)In Italia l'età del consenso è 14 anni, non 16.Es. se lei ha 14 anni e l'altro è maggiorenne (non importa "quanto" maggiorenne), non è pedofilia.Se ci sono legami di parentela o "tutoraggio" l'età si alza a 16 anni, se c'è un pagamento (prostituzione) l'età si alza a 18 anni.
      • Pino scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        Per i minorenni vale la regola di un tot (mi pare 4) anni di differenza. Ad esempio, una di 16 anni può andare con un 20enne senza il pericolo che quest'ultimo venga arrestato per pedofilia. E comunque verrebbe valutato caso per caso... di sicuro una situazione tra "lui 18 e lei 17 e 364 giorni" non esiste assolutamente.
        • AllYourBase AreBelongT oUs scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          Se non ricordo male, funziona così:- sotto i 13 anni il sesso in Italia è vietato (posta l'impunibilità sotto i 14 anni: se due 13enni vengono pizzicati a fare trikki-trikki, non sono perseguibili);- dai 13 ai 14 è consentito solo se la differenza di età è tre anni;- a 14 e 15 anni può anche con un pensionato, a patto che sia un "perfetto estraneo" e che il minore non ne tragga vantaggio economico (in pratica, se il/la partner maggiorenne la/lo invita fuori per un gelato, deve pagare il minore!);- sopra i 16 anni il sesso in Italia è libero.In tutti i casi, minorenne o maggiorenne che sia, deve ovviamente essere consenziente.Poi ci sono i casi particolari: 16 anni con un partner che esercita qualche forma di autorità (p.e. un fratello o una sorella maggiore), 18 anni con un genitore o un tutore ecc.- Scritto da: Pino
          Per i minorenni vale la regola di un tot (mi pare
          4) anni di differenza. Ad esempio, una di 16 anni
          può andare con un 20enne senza il pericolo che
          quest'ultimo venga arrestato per pedofilia. E
          comunque verrebbe valutato caso per caso... di
          sicuro una situazione tra "lui 18 e lei 17 e 364
          giorni" non esiste
          assolutamente.
        • Jacopo Monegato scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          lol :) beh un mio caro amico... e altra gente, molta più gente di quanto si pensi (un po' per facilità :/ un po' perché in realtà è iniziata un pochino la controtendenza in certe zone a considerarsi più che oggetti sessualmente consenzienti)... beh lui a 18 anni stava con una ragazza di 14 e posso assicurarvi che non era assolutamentea scopi sessuali sfruttamento o XXXXXXX, anzi erano due persone che si volevano bene con tutte le conseguenze del caso, una cosa ben più diffusa di quanto si pensi
      • AllYourBase AreBelongT oUs scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        Pochi mesi fa sono uscito con una 21enne che è un vero bijoux. Io ne ho 40. Una sera, tornando a casa, ci siamo fermati davanti a una vetrina. Lei guardava il negozio, io la nostra immagine riflessa. Non è stato un bel vedere, mancava armonia, estetica e buon gusto. Ho preferito lasciar perdere e credo che non farò mai più niente del genere. Ora capisco anche le facce dei miei vicini di casa quando a 25 anni mi portavo a casa le donne di cinquanta.
      • pippO scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        - Scritto da: Jacopo Monegato
        però mi pare che se tu hai più di 16 anni e lei
        ne ha anche 15 e 364 giorni, o almeno te 18 e lei
        17 e 364 giorni... sia lo stesso pedofilia, o una
        cosa affine... insomma 40enni con 12enni o meno
        fanno veramente schifo a me.. i gusti son gusti è
        vero però credo ci sia un limite.... insomma
        continuo a cadere in contraddizione... per me
        l'omosessualità è giusta, ogni cosa è giusta se
        c'è consensienza e si è in pace con se stessi ma
        la pedofilia mi lascia molto a disagio quando si
        ha una certa differenza
        d'etàse con 74 a 17 diventi presidente del consiglio, come ti senti?
    • the_m scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      - Scritto da: ostrega
      Non solo, aggiungo che TUTTE le immagini che
      lascino intendere un coinvolgimento di minori in
      atti sessuali, debbano essere considerate
      ILLEGALI.Giusto! Quindi devi finire dentro anche tu per quelle foto che hai fatto in visita turistica in qualche città, fotografando involontariamente sullo sfondo due quindicenni che pomiciavano!Loro sono asessuati e devono rimanerlo fino a 18 anni! Solo in quel momento possono spuntare protuberanze e cavità anomale!Come è giusto che finisca in carcere a vita una 17enne che si fotografa con le tette di fuori e si tiene la foto nel suo telefono: PEDOFILA che detiene materiale PEDOXXXXXGRAFICO!
      A cominciare dai cosiddetti "manga o anime",
      chiaramente la "porta di acXXXXX" verso "pensieri
      pedofili". Sono disegni che chiaramente
      ritraggono nelle proporzioni corpi e volti di
      minori.Giusto! Infatti le dimensioni degli organi sessuali maschili e le dimensione dei seni femminili "chiaramente ritraggono nelle proporzioni corpi e volti di minori"!(ROTFL... Ma ne hai mai visto uno?)
      Bisogna combattere sul nascere questo fenomeno,
      ma non solo condannando foto e video, ma anche
      chiudendo tutti quei siti che ospitano persone
      lasciate libere di propagandare le proprie
      deviate pulsioni pedofile.Giusto! Chiudiamo PI Forum! :D :D :D
      • ostrega scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        - Scritto da: the_m
        - Scritto da: ostrega

        Non solo, aggiungo che TUTTE le immagini che

        lascino intendere un coinvolgimento di minori in

        atti sessuali, debbano essere considerate

        ILLEGALI.

        Giusto! Quindi devi finire dentro anche tu per
        quelle foto che hai fatto in visita turistica in
        qualche città, fotografando involontariamente
        sullo sfondo due quindicenni che
        pomiciavano!

        Loro sono asessuati e devono rimanerlo fino a 18
        anni! Solo in quel momento possono spuntare
        protuberanze e cavità
        anomale!

        Come è giusto che finisca in carcere a vita una
        17enne che si fotografa con le tette di fuori e
        si tiene la foto nel suo telefono: PEDOFILA che
        detiene materiale
        PEDOXXXXXGRAFICO! :-o sotto i 14 si tratta di pedoXXXXXgrafia. e un bacio non é ritenuto un atto sessuale, bensí un innocente effusione (tieni conto che ho utilizzato terminologie giuridiche)

        A cominciare dai cosiddetti "manga o anime",

        chiaramente la "porta di acXXXXX" verso
        "pensieri

        pedofili". Sono disegni che chiaramente

        ritraggono nelle proporzioni corpi e volti di

        minori.

        Giusto! Infatti le dimensioni degli organi
        sessuali maschili e le dimensione dei seni
        femminili "chiaramente ritraggono nelle
        proporzioni corpi e volti di
        minori"!le teste, diamine! le teste ed i volti! sono sproporzionate appositamente nell' intento di rappresentare l'innocenza giovanile. le bombe sono un cavillo grafico per non farli passare in toto per bambini. i falli giganti invece sono solo la manifestazione del complesso d'inferioritá del maschio asiatico.
        (ROTFL... Ma ne hai mai visto uno?)


        Bisogna combattere sul nascere questo fenomeno,

        ma non solo condannando foto e video, ma anche

        chiudendo tutti quei siti che ospitano persone

        lasciate libere di propagandare le proprie

        deviate pulsioni pedofile.

        Giusto! Chiudiamo PI Forum!
        :D :D :Dil forum dei troll soprattutto!
        • Sgabbio scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          - Scritto da: ostrega

          :-o sotto i 14 si tratta di pedoXXXXXgrafia. e
          un bacio non é ritenuto un atto sessuale, bensí
          un innocente effusione (tieni conto che ho
          utilizzato terminologie
          giuridiche)Ehm peccato che nei fatto tutto fa pedoXXXXXgrafia se si è minori di anni 18, visti certi casi di cronaca. Hanno pure messo la morte di sara XXXXXX come un caso di pedofilia, nonostante la vittima avesse più di 14 anni.

          le teste, diamine! le teste ed i volti! sono
          sproporzionate appositamente nell' intento di
          rappresentare l'innocenza giovanile. le bombe
          sono un cavillo grafico per non farli passare in
          toto per bambini. i falli giganti invece sono
          solo la manifestazione del complesso
          d'inferioritá del maschio
          asiatico.Dio mio, vai su voyager a dire ste assurdità, oppure nel blog di qualche anti pedo :D
          il forum dei troll soprattutto!sputi sul piatto dove mangi ? :D
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ostrega




            :-o sotto i 14 si tratta di pedoXXXXXgrafia. e

            un bacio non é ritenuto un atto sessuale, bensí

            un innocente effusione (tieni conto che ho

            utilizzato terminologie

            giuridiche)

            Ehm peccato che nei fatto tutto fa
            pedoXXXXXgrafia se si è minori di anni 18, visti
            certi casi di cronaca. Hanno pure messo la morte
            di sara XXXXXX come un caso di pedofilia,
            nonostante la vittima avesse più di 14
            anni.







            le teste, diamine! le teste ed i volti! sono

            sproporzionate appositamente nell' intento di

            rappresentare l'innocenza giovanile. le bombe

            sono un cavillo grafico per non farli passare in

            toto per bambini. i falli giganti invece sono

            solo la manifestazione del complesso

            d'inferioritá del maschio

            asiatico.

            Dio mio, vai su voyager a dire ste assurdità,
            oppure nel blog di qualche anti pedo
            :Di manga derivano dalle manie giapponesi per i bambini, é chiaro come il sole.




            il forum dei troll soprattutto!

            sputi sul piatto dove mangi ? :D :-o
          • embe scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega

            i manga derivano dalle manie giapponesi per i
            bambini, é chiaro come il
            sole.Questo è risaputo...i giappo hanno un pò tutti il complesso di lolita (il motivo non l'ho mai capito). Ma i veri pedofili sono loro o gli europei/americani che praticano turismo sessuale nei paesi del secondo e terzo mondo?
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Mah, dipende che cosa leggi... Oo
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            TUTTI I MANGA ??? Ma ne hai letto uno che non proviene da qualche sito per soli adulti ?Eppure cercando paizuri su gelbooru, non direi... poi questo secondo te è frutto della "fissazione sui bambini" ?[img]http://dl.dropbox.com/u/693567/baldoriasfondi/wallpaper-202596.jpg[/img]
          • Franky scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            TUTTI I MANGA ??? Ma ne hai letto uno che non
            proviene da qualche sito per soli adulti
            ?

            Eppure cercando paizuri su gelbooru, non direi...
            poi questo secondo te è frutto della "fissazione
            sui bambini"
            ?

            [img]http://dl.dropbox.com/u/693567/baldoriasfondiscusa sgabbio ma questa bambina ha 27 anni 20 o 17 ? Cavolo!!! Ma ha avuto uno sviluppo precoce... Toglila toglila subito...che potrebbe indurre impulsi pedofili...non si sa mai Sgabbio senti a me...toglila ...toglila...(rotfl)(rotfl)
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Franky
            - Scritto da: Sgabbio

            TUTTI I MANGA ??? Ma ne hai letto uno che non

            proviene da qualche sito per soli adulti

            ?



            Eppure cercando paizuri su gelbooru, non
            direi...

            poi questo secondo te è frutto della "fissazione

            sui bambini"

            ?




            [img]http://dl.dropbox.com/u/693567/baldoriasfondi

            scusa sgabbio ma questa bambina ha 27 anni 20 o
            17 ? Cavolo!!! Ma ha avuto uno sviluppo
            precoce... Toglila toglila subito...che potrebbe
            indurre impulsi pedofili...non si sa mai Sgabbio
            senti a me...toglila
            ...
            toglila...(rotfl)(rotfl) :-o
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega
            :-o... E non risponde...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega
            i manga derivano dalle manie giapponesi per i
            bambini, é chiaro come il
            sole.Infatti in Giappone c'è il più basso tasso AL MONDO di violenze sessuali sui bambini. ;)Ritenta e sarai più fortunato...
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ostrega

            i manga derivano dalle manie giapponesi per i

            bambini, é chiaro come il

            sole.

            Infatti in Giappone c'è il più basso tasso AL
            MONDO di violenze sessuali sui bambini.
            ;)
            Ritenta e sarai più fortunato...ovviamente perché i giapponesi sono un popolo che tendenzialmente accetta le proprie frustrazioni accumulandole fino a scoppiare (tasso di suicidi elevatissimo). in una cultura differente come la nostra, dove la voyeuristica frustrazione del "non poter realizzare" porta alla realizzazione, dobbiamo estirpare sul nascere istinti deviati di tal genere.
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Oltre a dire idiozie hai evitato di rispondermi :D
          • Mr. X scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega
            i manga derivano dalle manie giapponesi per i
            bambini, é chiaro come il
            sole.Giusto, tant'è che la parola Manga in giapponese identifica quello che gli americani chiamano Comic e gli italiani Fumetto.Dalla tua deduzione ne consegue che tutti i fumetti giapponesi siano per pedofiliUn genio non c'è che dire...
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Mr. X
            - Scritto da: ostrega

            i manga derivano dalle manie giapponesi per i

            bambini, é chiaro come il

            sole.

            Giusto, tant'è che la parola Manga in giapponese
            identifica quello che gli americani chiamano
            Comic e gli italiani
            Fumetto.
            Dalla tua deduzione ne consegue che tutti i
            fumetti giapponesi siano per
            pedofili
            Un genio non c'è che dire...no. ho detto che sono la manifestazione di una mente pedofila, di una cultura pedofila. "porta di acXXXXX" in tal direzione.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: Mr. X

            - Scritto da: ostrega


            i manga derivano dalle manie giapponesi per i


            bambini, é chiaro come il


            sole.



            Giusto, tant'è che la parola Manga in giapponese

            identifica quello che gli americani chiamano

            Comic e gli italiani

            Fumetto.

            Dalla tua deduzione ne consegue che tutti i

            fumetti giapponesi siano per

            pedofili

            Un genio non c'è che dire...

            no. ho detto che sono la manifestazione di una
            mente pedofila, di una cultura pedofila. "porta
            di acXXXXX" in tal
            direzione.Fai Morandi di cognome?
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Ma tu stai dicendo che tutti i manga sono pedofili in pratica.
          • Franky scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            Ma tu stai dicendo che tutti i manga sono
            pedofili in
            pratica.Che cavolata gente...!!! I fumetti pedofili... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)ma poi come vi permettete di prendervela con i bigotti di altre religioni perche' non rispettano la liberta' di opinione dei vignettisti...se anche voi fate lo stesso ?E come se un ladro si indignasse perche' una persona ruba... Deve esistere la liberta' di opinione e di espressione o no ?Si puo' disegnare e scolpire quello che si vuole o no ? Decidetevi...Perche' se uno scrive un libro dal titolo "Jack lo squartatore di uomini" nessuno si indigna e chiede la testa dello scrittore...mentre se scrive il romanzo "la 18enne che amava il 13enne" scoppia il finimondo ? L'omicidio si puo' rappresentare come fiction mentre il resto no ? Si puo' istigare all'omicidio...ma guai a rappresentare due minori che fanno la cosa piu' naturale del mondo ?
          • Franky scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio

            Ehm peccato che nei fatto tutto fa
            pedoXXXXXgrafia se si è minori di anni 18, visti
            certi casi di cronaca. Hanno pure messo la morte
            di sara XXXXXX come un caso di pedofilia,
            nonostante la vittima avesse più di 14
            anni.
            Molti giornalisti sono ignoranti e non conoscono nemmeno le leggi italiane(dico sul serio...!!!) e a volte nemmeno i fatti di cui stanno parlando...sanno solo fare "baubau" contro qualcosa...nel caso di Sara XXXXXX per esempio gia' avevano trovato il pedoXXXXXsatanista 30enne conosciuto magari tramite facebook....come caprio espiatorio....E' capitato il caso di un tipo che "alzava ed abbracciava" le colleghe in ufficio ogni mattina scherzando con queste...una di queste lo ha denunciato non gia' per "molestie" bensi' per "violenza sessuale" perche' pretendeva che l'abbraccio fosse equiparato alla "violenza sessuale"...in primo grado e' stato condannato ad 1 anno e 9 mesi...in secondo grado ha fatto l'appello ed e' stato assolto sia perche' i giudici non ritenevano (giustamente) che ci fosse nulla di sessuale in un abbraccio sia perche' una delle colleghe d'ufficio dell'accusato lo ha difeso testimoniando in suo favore (abbracciava anche lei...ma a lei non dava fastidio)...L'accusatrice ha ricorso alla cassazione ed anche la suprema corte ha detto che non c'e' nulla di sessuale in un abbraccio...Come hanno dato la notizia i giornali ?In questo modo "Sentenza scioc della Cassazione...Palpeggiare le colleghein ufficio per scherzo non e' reato"... Vedi tu che schifo... E questo sarebbe giornalismo professionale? Ovviamente non sono mancati i commenti indignati delle femministe misandrogene che hanno aggiunto che dovrebbe diventare reato anche "sfiorarsi le mani"....
          • H5N1 scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Piccola nota:il reato di molestia sessuale è stato abrogato.E' rimasto solo il reato di violenza sessuale.
    • collione scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      io invece propongo che tutti i pensieri lascivi vengano considerati reato e portino ad un'immediata e durissima condanna del "pensatore" di turno :Dpoi chiedo l'istituzione IMMEDIATA della psicopolizia e l'obbligo di scansione cerebrale ( e rettale se vogliamo ) periodico di ogni cittadino di età maggiore di 14 annilo sai vero che a teorizzare queste XXXXXXX da tiranni della domenica furono i nazisti vero? si proprio quelli che per 60 anni sono stati additati dai nostri illustri politici come i cattivipensare che c'è il reato di apologia di fascismo ( e nazismo ovviamente ) mentre lo Stato va esattamente in una direzione nazi/fascista
      • ostrega scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        - Scritto da: collione
        io invece propongo che tutti i pensieri lascivi
        vengano considerati reato e portino ad
        un'immediata e durissima condanna del "pensatore"
        di turno
        :D

        poi chiedo l'istituzione IMMEDIATA della
        psicopolizia e l'obbligo di scansione cerebrale (
        e rettale se vogliamo ) periodico di ogni
        cittadino di età maggiore di 14
        anni :-o :-o
        lo sai vero che a teorizzare queste XXXXXXX da
        tiranni della domenica furono i nazisti vero? si
        proprio quelli che per 60 anni sono stati
        additati dai nostri illustri politici come i
        cattiviot. stiamo parlando di pedoXXXXXgrafia.
        pensare che c'è il reato di apologia di fascismo
        ( e nazismo ovviamente ) mentre lo Stato va
        esattamente in una direzione
        nazi/fascistagiustamente. ma dobbiamo riconoscere che certi aspetti di certi regimi possono essere presi in considerazione per trattare persone che non hanno rispetto per i sentimenti di piccoli indifesi, che non capiscono che un giorno questi, quando cresceranno, capiranno le violenze subite e se ne vergogneranno quasi fosse stata loro colpa.
        • Isy life scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          potrei essere d'accordo con te, ma quella foto che metti mi fà cadere le braccia!
        • deactive scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          si ok il discorsetto delle conseguenze. ma non mi pare che il terzo reich si sia reso celebre per difendere la dignita' di chi ha subito abusi sessuali. Puoi dire quel che vuoi, ma non che abbia difeso la dignita' di nessuno, nemmeno la propria.sei , lol, patetico.
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: deactive
            si ok il discorsetto delle conseguenze. ma non mi
            pare che il terzo reich si sia reso celebre per
            difendere la dignita' di chi ha subito abusi
            sessuali. Puoi dire quel che vuoi, ma non che
            abbia difeso la dignita' di nessuno, nemmeno la
            propria.

            sei , lol, patetico.il rigore nel far rispettare le proprie leggi ed i propri principi era ció a cui mi riferivo, con la forza se necessario.
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            mamma mia eri più credibile mesi fà.
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            mamma mia eri più credibile mesi fà. :-o
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            E' inutile che usi ste faccine per evitare di rispondere :D
          • Torquemada scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!

            il rigore nel far rispettare le proprie leggi ed
            i propri principi era ció a cui mi riferivo, con
            la forza se
            necessario.Infatti. E gli eretici come te vanno puniti, se non abiurano.
          • Rover scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Il tuo avatar, unito ai contenuti dei tuoi post più recenti, sono apologia.Oppure tu sei un troll molto abile.Francamente non ti seguo molto. Non saprei....
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Rover
            Il tuo avatar, unito ai contenuti dei tuoi post
            più recenti, sono
            apologia.
            Oppure tu sei un troll molto abile.
            Francamente non ti seguo molto. Non saprei....Nel dubbio denunciamolo alla Polizia Postale.Sarà qualche magistrato a decidere se è un burlone o un apologeta.
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Non fa apologia, trolla e basta.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            Non fa apologia, trolla e basta.Non me ne frega una mazza.
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            fai male, credimi.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: Sgabbio

            Non fa apologia, trolla e basta.

            Non me ne frega una mazza.Togli una A da UNA ;)
    • Raven scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      E' proprio destino infame di questo forum essere intasato da sempre e per sempre di troll. La maledizione di Punto Informatico.
    • Sgabbio scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      Mamma mia, sta trollata e trita e ritirita...
      • ostrega scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        - Scritto da: Sgabbio
        Mamma mia, sta trollata e trita e ritirita...quale trollata? ritieni forse l'argomento qualcosa su cui si possa scherzare? io no, e solo il fatto che ci siano persone che prendano sotto gamba questioni cosi' delicate, mi fa rabbrividire.
        • Sgabbio scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          - Scritto da: ostrega

          quale trollata? ritieni forse l'argomento
          qualcosa su cui si possa scherzare? io no, e solo
          il fatto che ci siano persone che prendano sotto
          gamba questioni cosi' delicate, mi fa
          rabbrividire.I tuoi post sono una trollata, da sempre, sparare a zero sugli anime e manga ne sono poi l'ennesima dimostrazione. A me fanno rabbrividire certi pensieri anti libertà per lottare contro un fenomento che no si sradicherà mai.
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ostrega




            quale trollata? ritieni forse l'argomento

            qualcosa su cui si possa scherzare? io no, e
            solo

            il fatto che ci siano persone che prendano sotto

            gamba questioni cosi' delicate, mi fa

            rabbrividire.

            I tuoi post sono una trollata, da sempre, sparare
            a zero sugli anime e manga ne sono poi l'ennesima
            dimostrazione. A me fanno rabbrividire certi
            pensieri anti libertà per lottare contro un
            fenomento che no si sradicherà
            mai.beh a te che sembrano allora i manga? quelle teste sproporzionate, quegli occhioni grandi? che ti ricordano? creati poi nel contesto culturale giapponese, dove vecchi bacucchi vanno nei bar a farsi servire da ragazze (forse) diciottenni vestite da scolarette... prova a collegare gli elementi, e capirai che quei disegni sono un inno alla pedofilia.e poi non si tratta di limitare la libertá, ma di prevenire il diffondersi di un fenomeno dannoso per la struttura stessa della societá.
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega

            I tuoi post sono una trollata, da sempre,
            sparare

            a zero sugli anime e manga ne sono poi
            l'ennesima

            dimostrazione. A me fanno rabbrividire certi

            pensieri anti libertà per lottare contro un

            fenomento che no si sradicherà

            mai.

            beh a te che sembrano allora i manga? quelle
            teste sproporzionate, quegli occhioni grandi? che
            ti ricordano?A parte che dipende dal disegnatore (non sempre le teste sono sporporzionate), poi gli occhi grandi vengono usati per dare maggiore espressività, una cosa che usavano pure molti disegnatori occidentali, eh ? Anche loro erano fissati con i bambini ? creati poi nel contesto culturale
            giapponese, dove vecchi bacucchi vanno nei bar a
            farsi servire da ragazze (forse) diciottenni
            vestite da scolarette... Hmmm ma dove ? Ma poi farsi servire in che senso ? prova a collegare gli
            elementi, e capirai che quei disegni sono un inno
            alla
            pedofilia.[img]http://dl.dropbox.com/u/693567/baldoriasfondi/wallpaper-202596.jpg[/img]Questo è un inno alla pedofilia ? Ma per favore...
            e poi non si tratta di limitare la libertá, ma di
            prevenire il diffondersi di un fenomeno dannoso
            per la struttura stessa della
            societá.Eliminare una forma d'intrattenimento solo su una basa di congetture che non stanno in pieni è limitare la libertà.
          • Thepassenge r scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!

            Eliminare una forma d'intrattenimento solo su una
            basa di congetture che non stanno in pieni è
            limitare la
            libertà.E' un troll, non ci dare troppo peso. Lo sa anche lui che quello che dice sono stupidaggini benen le buone. Ma fallirà come sempre. :)
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Lo so bene :D Non è la prima volta che dice cose cosi assurde :D Però ha perso il suo tocco :D
          • Tux scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            Eliminare una forma d'intrattenimento solo su una
            basa di congetture che non stanno in pieni è
            limitare la
            libertà.Ma da uno con quell'avatar da decerebrato cos'altro ti aspetti, Sgabbio?
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ostrega



            I tuoi post sono una trollata, da sempre,

            sparare


            a zero sugli anime e manga ne sono poi

            l'ennesima


            dimostrazione. A me fanno rabbrividire certi


            pensieri anti libertà per lottare contro un


            fenomento che no si sradicherà


            mai.



            beh a te che sembrano allora i manga? quelle

            teste sproporzionate, quegli occhioni grandi?
            che

            ti ricordano?

            A parte che dipende dal disegnatore (non sempre
            le teste sono sporporzionate), poi gli occhi
            grandi vengono usati per dare maggiore
            espressività, una cosa che usavano pure molti
            disegnatori occidentali, eh ? Anche loro erano
            fissati con i bambini
            ?il mio era un discorso in linea generale ovviamente, ovvio che poi ci sono varianti piú o meno occidentalizzate e piú o meno pericolose. ma la maggior parte corrisponde alla mia descrizione.
            creati poi nel contesto culturale

            giapponese, dove vecchi bacucchi vanno nei bar a

            farsi servire da ragazze (forse) diciottenni

            vestite da scolarette...

            Hmmm ma dove ? Ma poi farsi servire in che senso
            ?


            prova a collegare gli

            elementi, e capirai che quei disegni sono un
            inno

            alla

            pedofilia.

            [img]http://dl.dropbox.com/u/693567/baldoriasfondi

            Questo è un inno alla pedofilia ? Ma per favore...


            e poi non si tratta di limitare la libertá, ma
            di

            prevenire il diffondersi di un fenomeno dannoso

            per la struttura stessa della

            societá.

            Eliminare una forma d'intrattenimento solo su una
            basa di congetture che non stanno in pieni è
            limitare la
            libertà.qualsiasi legge consiste nel limitare una forma di libertá, e allora? si tratta di valutare i rischi e di agire di conseguenza.
          • Sgabbio scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega

            il mio era un discorso in linea generale
            ovviamente, ovvio che poi ci sono varianti piú o
            meno occidentalizzate e piú o meno pericolose. ma
            la maggior parte corrisponde alla mia
            descrizione.Tu non usavi la linea generale! Praticamente tu hai accusato un intero tipo d'intrattenimento di essere pedofilia, senza se o senza ma. Tralasciando molti dettagli in maniera molto grossolana.



            Hmmm ma dove ? Ma poi farsi servire in che senso

            ?(vedo che non mi hai risposto...che caso strano...)




            [img]http://dl.dropbox.com/u/693567/baldoriasfondi



            Questo è un inno alla pedofilia ? Ma per
            favore...(nemmeno qui mi hai risposto)

            qualsiasi legge consiste nel limitare una forma
            di libertá, e allora? si tratta di valutare i
            rischi e di agire di
            conseguenza.Hmm no, la legge non limita una forma di libertà nel loro scopo originale, ma contribuisce a dare delle regole. Tu invece vuoi imporre l'eliminazione di una forma d'espressione come se nulla fosse... :D
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ostrega




            il mio era un discorso in linea generale

            ovviamente, ovvio che poi ci sono varianti piú o

            meno occidentalizzate e piú o meno pericolose.
            ma

            la maggior parte corrisponde alla mia

            descrizione.

            Tu non usavi la linea generale! Praticamente tu
            hai accusato un intero tipo d'intrattenimento di
            essere pedofilia, senza se o senza ma.
            Tralasciando molti dettagli in maniera molto
            grossolana.tu le sfumature non riesci a coglierle eh?






            Hmmm ma dove ? Ma poi farsi servire in che
            senso


            ?

            (vedo che non mi hai risposto...che caso
            strano...)XXXXX vuoi che risponda? vuoi l'indirizzo? :s









            [img]http://dl.dropbox.com/u/693567/baldoriasfondi





            Questo è un inno alla pedofilia ? Ma per

            favore...

            (nemmeno qui mi hai risposto)ti ho risposto, ti ho detto che ci sono tante varianti piú o meno accentuate ed occidentalizzate, ma in linea di massima si tratta di ció che ho detto.




            qualsiasi legge consiste nel limitare una forma

            di libertá, e allora? si tratta di valutare i

            rischi e di agire di

            conseguenza.

            Hmm no, la legge non limita una forma di libertà
            nel loro scopo originale, ma contribuisce a dare
            delle regole.appunto. regole. la prossima regola sará la proibizione di disegni stilisticamente conformi ai manga ed anime. Tu invece vuoi imporre
            l'eliminazione di una forma d'espressione come se
            nulla fosse...
            :D
          • panda rossa scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega
            appunto. regole. la prossima regola sará la
            proibizione di disegni stilisticamente conformi
            ai manga ed
            anime.Definisci "stilisticamente conformi ai manga ed anime" senza farci scoppiare a ridere.
          • Franky scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ostrega



            I tuoi post sono una trollata, da sempre,

            sparare


            a zero sugli anime e manga ne sono poi

            l'ennesima


            dimostrazione. A me fanno rabbrividire certi


            pensieri anti libertà per lottare contro un


            fenomento che no si sradicherà


            mai.



            beh a te che sembrano allora i manga? quelle

            teste sproporzionate, quegli occhioni grandi?
            che

            ti ricordano?

            A parte che dipende dal disegnatore (non sempre
            le teste sono sporporzionate), poi gli occhi
            grandi vengono usati per dare maggiore
            espressività, una cosa che usavano pure molti
            disegnatori occidentali, eh ? Anche loro erano
            fissati con i bambini
            ?

            creati poi nel contesto culturale

            giapponese, dove vecchi bacucchi vanno nei bar a

            farsi servire da ragazze (forse) diciottenni

            vestite da scolarette...

            Hmmm ma dove ? Ma poi farsi servire in che senso
            ?


            prova a collegare gli

            elementi, e capirai che quei disegni sono un
            inno

            alla

            pedofilia.

            [img]http://dl.dropbox.com/u/693567/baldoriasfondi

            Questo è un inno alla pedofilia ? Ma per favore...Cavolo Sgabbio, ancora con questa bambina di 27 anni?Cavolo toglila Sgabbio toglila!!! Che diventiamo tutti deviati e pedofili!!! Toglila!!! Anche andare a vedere gli spettacoli della XXXXXstar di 27 anni Bulgari Che e' come tutti sanno una minorenne di 27 anni!!! Ci fa diventare deviati...!!! Percio' l'hanno arrestata... (sto ironizzando ) Peccarita' Sgabbio, tu non vuoi che l'intera societa' venga deviata verso il pedoXXXXXsatanismo vero? allora toglila ...E mi raccomando non andare in giro di Venerdi 13 da solo a mezzanotte vicino agli alberi perche' ci sono tante streghe, che meriterebbero il rogo, che fanno riti magici e blasfemi invocando satana...mi raccomando guardati dai fumetti devianti, dalle XXXXXstar dalle streghe ed anche dai pericolosissimi "illuminati"...e pure dai nani da giardino che possono deviare....(rotfl)(rotfl)
          • Thepassenge r scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            Tub sei malato. Fatti curare.
            beh a te che sembrano allora i manga? quelle
            teste sproporzionate, quegli occhioni grandi? che
            ti ricordano? creati poi nel contesto culturale
            giapponese, dove vecchi bacucchi vanno nei bar a
            farsi servire da ragazze (forse) diciottenni
            vestite da scolarette... prova a collegare gli
            elementi, e capirai che quei disegni sono un inno
            alla
            pedofilia.
            e poi non si tratta di limitare la libertá, ma di
            prevenire il diffondersi di un fenomeno dannoso
            per la struttura stessa della
            societá.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega
            beh a te che sembrano allora i manga? quelle
            teste sproporzionate, quegli occhioni grandi? che
            ti ricordano?Per me sono degli alieni del pianeta XYZ. Puoi dire che non è così? Sì? Puoi dimostrare che sono umani? Hanno un documento? Un codice fiscale?Sono reali? Davvero? Allora anche questo è reale:[img]http://www.funnypictures.net.au/images/super-mario-in-real-life1.jpg[/img]Per me uno con avesse una faccia del genere è un mostro, non è certo un umano.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          - Scritto da: ostrega
          - Scritto da: Sgabbio

          Mamma mia, sta trollata e trita e ritirita...

          quale trollata? ritieni forse l'argomento
          qualcosa su cui si possa scherzare? io no, e solo
          il fatto che ci siano persone che prendano sotto
          gamba questioni cosi' delicate, mi fa
          rabbrividire.[yt]k4e6x_LucIE[/yt]
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Sgabbio


            Mamma mia, sta trollata e trita e ritirita...



            quale trollata? ritieni forse l'argomento

            qualcosa su cui si possa scherzare? io no, e
            solo

            il fatto che ci siano persone che prendano sotto

            gamba questioni cosi' delicate, mi fa

            rabbrividire.

            [yt]k4e6x_LucIE[/yt] :-o :-o :-o
    • Thepassenge r scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      Non mettere in mezzo cose che non c'entrano niente, manga e anime non ci zzeccano per niente, ci hanno provato con Dragon Ball ma hanno fallito, i fumetti sono disegni fatti da zero con china e foglio di carta senza usare immagini vere per farle. Hai fallito anche tu, riprova.- Scritto da: ostrega
      A cominciare dai cosiddetti "manga o anime",
      • ostrega scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        - Scritto da: Thepassenge r
        Non mettere in mezzo cose che non c'entrano
        niente, manga e anime non ci zzeccano per niente,
        ci hanno provato con Dragon Ball ma hanno
        fallito, i fumetti sono disegni fatti da zero con
        china e foglio di carta senza usare immagini vere
        per farle. Hai fallito anche tu,
        riprova.certo che non c'entrano con abusi reali, ma ho spiegato che sono l'incipit di tali tendenze. sono una sorta di "pubblicitá occulta" che bombarda le menti dei giovani assuefacendoli ad una realtá erotica distorta e deviante.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          - Scritto da: ostrega
          - Scritto da: Thepassenge r

          Non mettere in mezzo cose che non c'entrano

          niente, manga e anime non ci zzeccano per
          niente,

          ci hanno provato con Dragon Ball ma hanno

          fallito, i fumetti sono disegni fatti da zero
          con

          china e foglio di carta senza usare immagini
          vere

          per farle. Hai fallito anche tu,

          riprova.

          certo che non c'entrano con abusi reali, ma ho
          spiegato che sono l'incipit di tali tendenze.
          sono una sorta di "pubblicitá occulta" che
          bombarda le menti dei giovani assuefacendoli ad
          una realtá erotica distorta e
          deviante.I film horror sono pubblicità occulta agli omicidiI film XXXXX sono pubblicità occulta agli stupriLe gare di F1 sono pubblicità occulta al superare i limiti di velocitàGli spot agli inizi dei DVD sono pubblicità occulta al furto
          • panda rossa scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Thepassenge r


            Non mettere in mezzo cose che non c'entrano


            niente, manga e anime non ci zzeccano per

            niente,


            ci hanno provato con Dragon Ball ma hanno


            fallito, i fumetti sono disegni fatti da zero

            con


            china e foglio di carta senza usare immagini

            vere


            per farle. Hai fallito anche tu,


            riprova.



            certo che non c'entrano con abusi reali, ma ho

            spiegato che sono l'incipit di tali tendenze.

            sono una sorta di "pubblicitá occulta" che

            bombarda le menti dei giovani assuefacendoli ad

            una realtá erotica distorta e

            deviante.

            I film horror sono pubblicità occulta agli omicidi
            I film XXXXX sono pubblicità occulta agli stupri
            Le gare di F1 sono pubblicità occulta al superare
            i limiti di
            velocità
            Gli spot agli inizi dei DVD sono pubblicità
            occulta al
            furtoE i troll di PI sono pubblicita' occulta di che cosa?
          • ostrega scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: ostrega

            - Scritto da: Thepassenge r


            Non mettere in mezzo cose che non c'entrano


            niente, manga e anime non ci zzeccano per

            niente,


            ci hanno provato con Dragon Ball ma hanno


            fallito, i fumetti sono disegni fatti da zero

            con


            china e foglio di carta senza usare immagini

            vere


            per farle. Hai fallito anche tu,


            riprova.



            certo che non c'entrano con abusi reali, ma ho

            spiegato che sono l'incipit di tali tendenze.

            sono una sorta di "pubblicitá occulta" che

            bombarda le menti dei giovani assuefacendoli ad

            una realtá erotica distorta e

            deviante.

            I film horror sono pubblicità occulta agli omicidibeh un omicidio porta a conseguenze sicuramente meno gravi di uno stupro di un minore.
            I film XXXXX sono pubblicità occulta agli stupriti do ragione, infatti ho giá espresso in passato la mia opinione a riguardo.
            Le gare di F1 sono pubblicità occulta al superare
            i limiti di
            velocitài videogiochi soprattutto, perché meno passivi di uno spettacolo televisivo.
            Gli spot agli inizi dei DVD sono pubblicità
            occulta al
            furto :ste hai seri problemi..
          • maranric scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!

            beh un omicidio porta a conseguenze sicuramente
            meno gravi di uno stupro di un
            minore.Chiediamolo al minore no? Chiediamogli se preferisce essere stuprato o ucciso. Io dico che sceglie di essere stuprato, tu che dici? Anche perchè una delle poche che ha scelto di esser uccisa è stata fatta Santa..(Maria Goretti)..quindi statisticamente non direi che è meglio un omicidio di uno stupro su minore eh
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: ostrega


            - Scritto da: Thepassenge r
            beh un omicidio porta a conseguenze sicuramente
            meno gravi di uno stupro di un minore.Ed ecco scoperti gli altarini al troll...Davvero? A me risulta che l'omicidio causa un danno da cui non si può MAI tornare indietro, ora hai dimostrato definitivamente di essere un troll a meno che tu non sia un chierico di alto livello in grado di castare resurrezione integrale

            Gli spot agli inizi dei DVD sono pubblicità

            occulta al

            furto

            :s"Non ruberesti mai un'auto""Non ruberesti mai una borsa""Non ruberesti mai un televisore""Non ruberesti mai un film""Scaricare è come rubare"e allora siamo tutti ladri, viva il furto
            te hai seri problemi..Te che dici che lo stupro è peggio dell'omicidio invece no, eh...
          • H5N1 scrive:
            Re: GIUSTAMENTE DIREI!
            - Scritto da: ostrega
            te hai seri problemi..Lui eh?!?
        • Franky scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          - Scritto da: ostrega
          - Scritto da: Thepassenge r

          Non mettere in mezzo cose che non c'entrano

          niente, manga e anime non ci zzeccano per
          niente,

          ci hanno provato con Dragon Ball ma hanno

          fallito, i fumetti sono disegni fatti da zero
          con

          china e foglio di carta senza usare immagini
          vere

          per farle. Hai fallito anche tu,

          riprova.

          sono una sorta di "pubblicitá occulta" che
          bombarda le menti dei giovani assuefacendoli ad
          una realtá erotica distorta e
          deviante.Gia' la potremmo definire la droga del 5 millennio... infatti per le strade mi capita di vedere spesso dei tossici assuefatti ai manga che li sniffano...pare che i Narcos della Colombia abbiano deciso di abbandonare il mercato della XXXXXXX per passare ai manga sembra che siano piu' redditizi e che creino una maggiore dipendenza....fidalizzando meglio il cliente...(rotfl)(rotfl)
        • thepaseenge r scrive:
          Re: GIUSTAMENTE DIREI!
          no sei tu che sei malato e percepisci XXXXXXXte dove non ci sono, poi cos'è quell'avatar? Vergognati troll ipocrita .- Scritto da: ostrega
          - Scritto da: Thepassenge r

          Non mettere in mezzo cose che non c'entrano

          niente, manga e anime non ci zzeccano per
          niente,

          ci hanno provato con Dragon Ball ma hanno

          fallito, i fumetti sono disegni fatti da zero
          con

          china e foglio di carta senza usare immagini
          vere

          per farle. Hai fallito anche tu,

          riprova.

          certo che non c'entrano con abusi reali, ma ho
          spiegato che sono l'incipit di tali tendenze.
          sono una sorta di "pubblicitá occulta" che
          bombarda le menti dei giovani assuefacendoli ad
          una realtá erotica distorta e
          deviante.
    • Undertaker scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      - Scritto da: ostrega
      Non solo, aggiungo che TUTTE le immagini che
      lascino intendere un coinvolgimento di minori in
      atti sessuali, debbano essere considerate
      ILLEGALI.e se a un bambino viene duro che facciamo ?castrazione chimica anche per lui ?
      A cominciare dai cosiddetti "manga o anime",
      chiaramente la "porta di acXXXXX" verso "pensieri
      pedofili".sei un pazzo
      • Franky scrive:
        Re: GIUSTAMENTE DIREI!
        - Scritto da: Undertaker
        - Scritto da: ostrega

        Non solo, aggiungo che TUTTE le immagini che

        lascino intendere un coinvolgimento di minori in

        atti sessuali, debbano essere considerate

        ILLEGALI.

        e se a un bambino viene duro che facciamo ?
        castrazione chimica anche per lui ?chimica o fisica...un bel taglio per tutelare il minore dalle sue deviazioni insane nei confronti delle sue coetanee...gia' oggi li arrestano per tutelarli quando si scambiano foto fra loro...una bella castrazione chimica li tutelerebbe ancora di piu' e meglio effettivamente...(rotfl)(rotfl)


        A cominciare dai cosiddetti "manga o anime",

        chiaramente la "porta di acXXXXX" verso
        "pensieri

        pedofili".

        sei un pazzo Ce ne sono tanti di pazzi non solo lui purtroppo che sostengono tesi come la sua e sono stati votati... (basta vedere le immagini "pedofile virtuali" presenti nel nostro patrimonio artistico per rendersi conto di quanto la pazzia sia in crescita rispetto al passato...Michelangelo e altri artisti oggi sarebbero etichettati come pedofili ed arrestati...)
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      - Scritto da: ostrega
      Non solo, aggiungo che TUTTE le immagini che
      lascino intendere un coinvolgimento di minori in
      atti sessuali, debbano essere considerate
      ILLEGALI.[yt]k4e6x_LucIE[/yt]
      A cominciare dai cosiddetti "manga o anime",
      chiaramente la "porta di acXXXXX" verso "pensieri
      pedofili". Sono disegni che chiaramente
      ritraggono nelle proporzioni corpi e volti di
      minori.[yt]yCSs8gJvNeY[/yt]
      Bisogna combattere sul nascere questo fenomeno,
      ma non solo condannando foto e video, ma anche
      chiudendo tutti quei siti che ospitano persone
      lasciate libere di propagandare le proprie
      deviate pulsioni
      pedofile.[yt]UKTMb2pWJCo[/yt]Ma fammi il piacere, tu secondo le stesse leggi che approvi sei un criminale che fa apologia di quella XXXXXta chiamata fascismo e di quel XXXXXXXXXXXXXX di Benito Mussolini e dovremmo pure darti ascolto? (rotfl) (rotfl) (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 novembre 2010 05.22-----------------------------------------------------------
    • upr scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      in tanto togli il duce ..che non è che ti fa tanto onore..dato che è stato un pezzente
    • blablabla scrive:
      Re: GIUSTAMENTE DIREI!
      io sono d'accordissimo con te.e poi il tuo ragionamento è versatile e applicabile a un sacco di cose, tipo al reato d'apologia al fascismo.Hai visto mai il solito XXXXXXXX che pubblicando e mettendo in risalto foto dell'era fasista "riapra le porte" ai "cattivi pensieri".fermiamoli!- Scritto da: ostrega
      Non solo, aggiungo che TUTTE le immagini che
      lascino intendere un coinvolgimento di minori in
      atti sessuali, debbano essere considerate
      ILLEGALI.
      A cominciare dai cosiddetti "manga o anime",
      chiaramente la "porta di acXXXXX" verso "pensieri
      pedofili". Sono disegni che chiaramente
      ritraggono nelle proporzioni corpi e volti di
      minori.
      Bisogna combattere sul nascere questo fenomeno,
      ma non solo condannando foto e video, ma anche
      chiudendo tutti quei siti che ospitano persone
      lasciate libere di propagandare le proprie
      deviate pulsioni
      pedofile.
  • bertuccia scrive:
    aveva scaricato e poi cancellato
    più di 1600 file a sfondo pedoXXXXXgrafico (reale), ma anche 7mila immagini e 36 video relativi a situazioni riprodotte senza che necessariamente siano stati commessi abusi. quindi per quelle 1600 immagini già c'è un reatoin secondo luogo mi sembra di capire che le immagini virtuali siano state realizzate "utilizzando immagini di minori o parti di esse"qui bisognerebbe capire che tipo di immagini (reali) sono state utilizzate per dare un giudiziocerto è che siamo messi male
    • maranric scrive:
      Re: aveva scaricato e poi cancellato

      quindi per quelle 1600 immagini già c'è un reatonon è detto sai?come puoi parlare di detenzione su una cosa che è stata rimossa?Quando la legge stabilisce ad esempio che il provider deve cancellare un log (e quindi non lo detiene piu'), mica lo costringe a bruciare i propri storage..li cancella e tanti saluti. Mi pareva che per una ragione simile fosse stato scagionato Stasi dall'accusa di detenzione di materiale pedoXXXXX
  • deactive scrive:
    mhmm
    pur essendo ovviamente totalmente contro ogni forma di abuso sui minori, questa sentenza puzza di ingiustizia all'italiana.Immagini virtuali ? ma che razzo passa per la testa dei politici ? solo aria, presumo ..
    • Isy life scrive:
      Re: mhmm
      Probabilmente volevano imputargli le immagini reali, ma essendo state cancellate non potevano, ed allora hanno trovato l'appiglio nella legge su quelle virtuali.
      • Sgabbio scrive:
        Re: mhmm
        Bhe non è che se cancelli un file con i modi canonici, sia impossibile da recuperare, eh ?Comunque il reato di pedoXXXXXgrafia virtuale è una idiozia che si è discusso qui, cosi tante volte....Alla redazione hanno fatto una cosa sensata ed hanno specificato che qua in italia certo materiale non è vietato perchè non è realistico (tanto gli editori italiani censurano lo stesso per paura).In giappone si è aperto il dibattito per via delle pressione da parte dell'unicef.
        • Isy life scrive:
          Re: mhmm
          Anche se erano cancellate dal cestino e perciò recuperabili, di fatto le aveva cancellate e per la legge non c'è più il reato di detenzione, credo..
          • Sgabbio scrive:
            Re: mhmm
            Hmm qui si entra in un campo minato, visto che le leggi sono poco chiare.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: mhmm
            - Scritto da: Sgabbio
            Hmm qui si entra in un campo minato, visto che le
            leggi sono poco
            chiare.Chiunque CONSAPEVOLMENTE detiene ecc.ecc.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: mhmm
          - Scritto da: Sgabbio
          Bhe non è che se cancelli un file con i modi
          canonici, sia impossibile da recuperare, eh ?Sì ma la legge dice che sei punibile se detieni CONSAPEVOLMENTE. Se hai cancellato non possono dimostrare che tu sia consapevole (e tu puoi dimostrare che hai cancellato quando hai visto che non era ciò che volevi).
          • Michele scrive:
            Re: mhmm
            Ragazzi, la legge è chiara e forse voi non avete capito cosa significa immagini virtuali. In realtà si tratta di immagini non direttamente riconducibili a minori oppure di immagini dove non si riesce a determinare se effettivamente quei minori siano reali o meno. Il punto è che la legge vuol tutelare la figura del minore.Se uno si vuol ammazzare di seghe, lo può fare su immagini di adulti, nessuno gli dice niente!!! Quindi siate seri!Se uno ha poche immagini, per giunta cancellate, nessun giudice lo condannerà proprio perchè la legge parla di consapevolezza.(chi scrive fa indagini informatiche e spesso ha avuto a che fare con reati di questo tipo!)
          • maranric scrive:
            Re: mhmm
            - Scritto da: Michele
            Il punto è che la
            legge vuol tutelare la figura del
            minore.Se l'immagine virtuale non ha nessuna origine dal reale, non c'è alcun minore da tutelare
            Se uno si vuol ammazzare di seghe, lo può fare su
            immagini di adulti, nessuno gli dice niente!!!Lo puo' fare anche immaginandosi dei neonati, per fortuna c'è ancora libertà di pensiero e di fantasia... Se uno per ipotesi genera dal *nulla* (tramite disegni..o tramite programmi di elaborazione video) situazioni pedoXXXXX, non è perseguibile perchè giustamente non essendoci vittima non puo' esserci carnefice.
          • Sgabbio scrive:
            Re: mhmm
            poi tra l'altro dimostrare che tu non hai preso volutamente materiale pedoXXXXX è difficile in tribunale, tra l'altro.
          • bubba scrive:
            Re: mhmm
            - Scritto da: Sgabbio
            poi tra l'altro dimostrare che tu non hai preso
            volutamente materiale pedoXXXXX è difficile in
            tribunale, tra
            l'altro.trovo anche complicato poter dimostrare che una rappresentazione virtuale ,sia un MINORE. Gia' non e' assolutamente cosi' banale con foto vere... con una immagine di qualcosa che non esiste come si fa? certo... se e' un infante si capisce (pur rimanendo aberrante l'idea di tutelare "esseri virtuali") ma se rappresenta una che "sembra" una ragazzina? quell'avatar avra' 16 anni ,14, o quanto? si guarderanno i dati EXIF x capire quando e' "nata" dalle pagine del designer? LOL :( :( che pena
          • Sgabbio scrive:
            Re: mhmm
            In effetti il punire ciò che sembra è stato uno dei punti molti criticati con le riforme contro la pedofilia.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: mhmm
            - Scritto da: Michele
            Ragazzi, la legge è chiara e forse voi non avete
            capito cosa significa immagini virtuali. In
            realtà si tratta di immagini non direttamente
            riconducibili a minori oppure di immagini dove
            non si riesce a determinare se effettivamente
            quei minori siano reali o meno. Il punto è che la
            legge vuol tutelare la figura del minore .Vuol tutelare chi, se la persona è inesistente?8====D (__|__) ora dimostrami che uno dei due è minorenne...
          • panda rossa scrive:
            Re: mhmm
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Michele

            Ragazzi, la legge è chiara e forse voi non avete

            capito cosa significa immagini virtuali. In

            realtà si tratta di immagini non direttamente

            riconducibili a minori oppure di immagini dove

            non si riesce a determinare se effettivamente

            quei minori siano reali o meno. Il punto è che
            la

            legge vuol tutelare la figura del minore .

            Vuol tutelare chi, se la persona è inesistente?

            8====D (__|__) ora dimostrami che uno dei due è
            minorenne...Facciamo che io ti sbatto dentro a meno che non dimostri tu che non lo sono.Scopo della legge non e' tutelare i minori, ma avere una scusa per poter sbattere dentro chiunque, alla bisogna.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: mhmm
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: Michele


            Ragazzi, la legge è chiara e forse voi non
            avete


            capito cosa significa immagini virtuali. In


            realtà si tratta di immagini non direttamente


            riconducibili a minori oppure di immagini dove


            non si riesce a determinare se effettivamente


            quei minori siano reali o meno. Il punto è che

            la


            legge vuol tutelare la figura del
            minore .



            Vuol tutelare chi, se la persona è inesistente?



            8====D (__|__) ora dimostrami che uno dei due è

            minorenne...

            Facciamo che io ti sbatto dentro a meno che non
            dimostri tu che non lo
            sono.
            Scopo della legge non e' tutelare i minori, ma
            avere una scusa per poter sbattere dentro
            chiunque, alla
            bisogna.Appunto, e questo è inaccettabile in un luogo che abbia la faccia tosta di definirsi "civile"
Chiudi i commenti