Informatica e Arte, a Bologna

Anche quest'anno il convegno all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Ecco di cosa si tratta
Anche quest'anno il convegno all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Ecco di cosa si tratta

Bologna – Il 12esimo appuntamento con il convegno Informatica e Arte – Interazioni si terrà anche quest’anno all’Accademia di Belle Arti di Bologna, con gli interventi previsti di ricercatori, imprenditori, informatici, RAI, esponenti del Ministero per i Beni Culturali e altri ancora.

La novità di questa edizione è la pubblicazione online del convegno: si potrà seguire online previa registrazione gratuita. L’accesso a questa diretta web è limitato a 1000 utenti, che possono scrivere per info a robertocelano@alice.it . Gli utenti che seguiranno online l’evento potranno porre domande ai partecipanti all’incontro.

“I nostri convegni – spiegano i promotori – vogliono dare alla ricerca e all’esplorazione di nuove vie dell’arte e dell’invenzione un insieme di contributi che provengono da relatori di varia estrazione, proprio per sottolineare che l’artista che è in ciascuno di noi non ha mestiere, posizione, rappresentazione. L’artista percorre un cammino e un percorso invisibili, che non gli sono noti, ma che tessono una trama di trasformazioni incredibili e impensabili”.

Tutte le informazioni sul convegno, che partirà alle 9,30 di venerdì 9 novembre, sono disponibili sul sito dedicato

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 10 2007
Link copiato negli appunti