Intel Alder Lake: CPU in vendita dal 4 novembre

Intel Alder Lake: CPU in vendita dal 4 novembre

Intel ha svelato le specifiche dei primi sei processori desktop, basati sull'architettura Alder Lake, che arriveranno sul mercato dal 4 novembre.
Intel ha svelato le specifiche dei primi sei processori desktop, basati sull'architettura Alder Lake, che arriveranno sul mercato dal 4 novembre.

Durante la conferenza virtuale Intel Innovation sono stati svelati i dettagli dei primi sei processori desktop basati sull'architettura Alder Lake, della quale erano state anticipate le principali caratteristiche ad agosto. Le nuove CPU saranno in vendita a partire dal 4 novembre. Le altre (in totale saranno 60) arriveranno sul mercato all'inizio del 2022.

Intel Alder Lake: specifiche e prezzi

Alder Lake è un'architettura ibrida, in quanto combina core ad alte prestazioni (P-core) con core ad alta efficienza (E-core). In pratica può essere definita una versione x86 dell'architettura big.LITTLE di ARM. I processori di dodicesima generazione sono realizzati con tecnologia di processo Intel 7 (10 nanometri) e possono essere installati su schede madri con socket LGA 1700 e chipset Intel Z690.

I primi sei modelli sono Core i5-12600K/KF, Core i7-12700K/KF e Core i9-12900K/KF. La K indica il moltiplicatore sbloccato per l'overclock, mentre la F indica l'assenza della GPU integrata Intel UHD Graphics 770. Il numero di core è 16 (8 P-core + 8 E-core), 12 (8+4) e 10 (6+4), rispettivamente. Le frequenze massime di clock sono invece 4,9, 5 e 5,2 GHz.

Oltre alla tradizionale tecnologia Hyper-Threading è presente la nuova Thread Director che assegna automaticamente “il thread giusto al core giusto al momento giusto“. Per ottenere le massime prestazioni è ovviamente necessario utilizzare Windows 11.

Intel Alder Lake

I processori supportano memorie DDR5-4800 e DDR4-3200, PCIe 5.0 e 4.0, fino a quattro display HDMI o DisplayPort. Il chipset Intel Z690 aggiunge il supporto per PCIe 4.0 e 3.0, SATA 6 Gbps, USB 3.2, Gigabit Ethernet e W-Fi 6E. Intel promette un notevole incremento prestazionale rispetto ai precedenti processori di undicesima generazione. I primi test sul campo consentiranno anche di effettuare un confronto con i chip Apple M1 Pro e M1 Max.

Fonte: Intel
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 10 2021
Link copiato negli appunti