Intel lancia 17 nuovi Core i7, i5 e i3

Intel ha ufficialmente introdotto sul mercato quasi una ventina di nuovi processori Core i, tutti basati sulla nuova architettura CPU+GPU Westmere

Roma – Anticipando di pochi giorni l’apertura del CES 2010 di Las Vegas, nelle scorse ore Intel ha ufficialmente lanciato le sue nuove CPU per notebook e desktop basate sull’architettura Westmere , evoluzione a 32 nanometri di Nehalem.

Come preannunciato , le nuove CPU sono 17 (più un particolare modello di Pentium) e si vanno ad inserire nelle famiglie Core i7, Core i5 e Core i3. Rispetto alle soluzioni Core i7 8xx e Core i5 7xx introdotte nel corso del 2009, i processori lanciati oggi si collocano in un segmento di mercato più basso, corteggiando soprattutto i sistemi mainstream.

Al pari della piattaforma Pine Trail per netbook rilasciata prima di Natale, i nuovi Core i7/i5/i3 integrano un controller di memoria DDR3 e un chip grafico sullo stesso package della CPU: quest’ultimo, che inaugura la nuova famiglia di IGP GMA HD, viene prodotto con una tecnologia a 45 nm. Sebbene non si tratti di un vero design monolitico, ossia capace di integrare tutti i componenti su di una singola piastrina di silicio, agli occhi dell’utente finale tale differenza è invisibile: i processori Westmere appaiono come un solo chip dove CPU e GPU condividono la stessa piedinatura e comunicano con gli altri componenti del sistema attraverso lo stesso socket.

Oltre alle caratteristiche già citate, i processori basati sull’architettura Westmere hanno in comune la compatibilità con il socket 1156 LGA e, a seconda dei modelli, le tecnologie Turbo Mode e/o HyperThreading. Va poi ricordato come Westmere introduca sette nuove istruzioni dedicate alla cifratura dei dati che, secondo Intel, possono essere sfruttate per accelerare fino a tre volte gli algoritmi impiegati dai più comuni protocolli crittografici, tra i quali l’Advanced Encryption Standard (AES).

I modelli indirizzati ai computer desktop, noti con il nome in codice Clarkdale , sono sette (v. tabelle riportate qui ), di cui quattro Core i5, tre Core i3 e un Pentium. Tali chip, le cui frequenze di clock vanno da 2,8 a 3,46 GHz (fino a 3,73 GHz in modalità Turbo), condividono un’architettura dual-core, il supporto alle memorie DDR3-1333 e, nel caso dei Core, una memoria cache L3 di 4 MB e la capacità di eseguire fino a 4 thread simultaneamente. Il thermal design power (TDP) è di 73 watt ad eccezione del Core i5 661, il cui consumo massimo arriva a 87 watt. Un test di i5-650 è disponibile sulle pagine di PCTuner .

I nuovi processori per notebook, noti con il nome in codice Arrandale , sono invece 11 e comprendono cinque modelli di i7, quattro modelli di i5 e due modelli di i3. Le loro frequenze di clock partono da 2,13 GHz e raggiungono i 2,66 GHz (3,33 GHz in modalità Turbo), e i TDP vanno da 18 a 35 watt. Anch’essi basati su un’architettura dual-core capace di elaborare fino a 2 thread simultaneamente per ciascun core, i chip Arrandale possono includere 3 o 4 MB di cache L3, e supportare memorie DDR3 fino a 800 o 1066 MHz.

Presso l’imminente CES 2009, che Punto Informatico seguirà da vicino, buona parte dei principali produttori di PC presenterà laptop basati sulle nuove CPU Core i3: alcuni di questi avranno prezzi inferiori ai 700 dollari. Proprio negli scorsi giorni sono emersi i primi dettagli relativi ad alcuni di questi portatili.

Per finire, si segnalano le recensioni del Core i5 661 pubblicate da PC Tuner e Dinox PC .

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Armeno scrive:
    che mondo pazzo
    che mondo folle in cui viviamo e vivremo..che schifo..stiamo diventando delle nullità..comandano solo i potentati vari che determinano le scelte dei politici, i quali se ne fregano del popolo..e il bello è che su questo forum si leggono pure dei commenti quasi positivi.. ragazzi voi oramai avete rinunciato a tutto.. quello che vi dicono di fare, fate.. anche se vi dicono di mettervi a 90 gradi vi adatterete..è proprio vero quello che si diceva..ce lo stanno mettendo nel c... un centimetro alla volta..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 gennaio 2010 02.26-----------------------------------------------------------
  • Lepaca scrive:
    IL problema
    il problema finale e' la colossale XXXXXXXXXta' che ormai infesta tutti gli apparati degli stati uniti, a cominciare dal loro famigerato esercito che non riesce ad uscire da qualunque situazione in cui incontra un minimo di resistenza fino ad arrivare ad un'intelligence che ridicolizza ogni giorno il suo nome
  • mariuolo scrive:
    Statistiche attentati
    Salve a tutti,spero possiate aiutarmi; vi vedo tutti molto preparati sull'argomento e pieni di opinioni a riguardo, sicuramente avrete ricercato approfonditamente sulla questione attentati.Ho solo una domanda:quati attentati avvengono all'anno? [intendo recentemente tipo 2007/8 e nel 9]quanti di questi avvengono in USA, Europa?Dove avviene il maggior numero di attentati?Grazie fervidamente
    • rusty scrive:
      Re: Statistiche attentati
      Evito di riprendere la sciocca provocazione e cerco, con fatica, di cogliere il senso del messaggio. Grande parte degli attentati [e buona parte dei morti; eccezione 11/9 1 attentato con moltissime vittime] NON avviene in US od in Europa per quanto da queste ultime provengano la maggior parte di lamenti circa la sicurezza.Il dubbio dunque di una forma paranoide [tipo enjoy with us che crede che ti scoppiera' un terrorista sotto casa se non si migliora la sicurezza ah ah ah] e di una reazione, come spesso accade, immotivata e/o prodotta coscentemente...La seguente lista riguarda attentati terroristici avvenuti tra il 2000 ed il 2006 categorizzata per nazioni e numero di Terrorist Acts
      2000-2006
      Injuries (most recent) by country # 1 Iraq: 18,491 # 2 Israel: 3,775 # 3 Russia: 2,821 # 4 Pakistan: 2,408 # 5 United States: 2,386 # 6 India: 2,180 # 7 Colombia: 1,981 # 8 Bangladesh: 1,926 # 9 Philippines: 1,677 # 10 Indonesia: 1,451 # 11 Afghanistan: 1,245 # 12 Turkey: 1,221 # 13 West Bank: 1,157 # 14 Spain: 1,034 # 15 Thailand: 905 # 16 Sri Lanka: 708 # 17 Saudi Arabia: 416 # 18 Nepal: 378 # 19 Uganda: 299 # 20 Iran: 261 # 21 Burma: 234 # 22 United Kingdom: 229 # 23 Egypt: 198 # 24 Algeria: 194 # 25 Lebanon: 179 # 26 Angola: 171 # 27 Yemen: 168 # 28 Vietnam: 132 # 29 Jordan: 102 # 30 Ethiopia: 101 # 31 Serbia and MonteXXXXX: 87 # 32 Georgia: 83 # 33 Kenya: 80 # 34 Italy: 74 # 35 France: 70 # 36 Eritrea: 63 # 37 Venezuela: 61 # 38 Peru: 55 # 39 Somalia: 53 # 40 Ecuador: 41 # 41 Estonia: 39 # 42 Madagascar: 37 # 43 Uzbekistan: 35 # 44 South Africa: 31 = 45 Tajikistan: 25 = 45 Haiti: 25 # 47 Macedonia, Republic of: 23 # 48 Tunisia: 20 # 49 Bolivia: 18 # 50 Qatar: 17 # 51 China: 16 = 52 Kuwait: 15 = 52 Germany: 15 = 54 Cambodia: 13 = 54 Nicaragua: 13 # 56 Honduras: 12 = 57 Laos: 8 = 57 Greece: 8 = 59 Ukraine: 7 = 59 Albania: 7 = 59 Mexico: 7 = 62 Djibouti: 6 = 62 Guatemala: 6 # 64 Kyrgyzstan: 4 = 65 Croatia: 3 = 65 East Timor: 3 = 65 Ireland: 3 = 68 Brazil: 2 = 68 Bosnia and Herzegovina: 2 = 68 Nigeria: 2 = 68 Malaysia: 2 = 68 Argentina: 2 = 73 Taiwan: 1 = 73 Sudan: 1 = 73 Denmark: 1 = 73 Chile: 1 = 73 Japan: 1 = 73 Syria: 1 = 73 Kazakhstan: 1 = 73 Turkmenistan: 1 = 73 Tanzania: 1 = 82 Côte d'Ivoire: 0 = 82 Togo: 0 = 82 New Zealand: 0 = 82 Portugal: 0 = 82 Morocco: 0 = 82 Belgium: 0 = 82 Guinea: 0 = 82 Belarus: 0 = 82 Slovakia: 0 = 82 Bulgaria: 0 = 82 Netherlands: 0 = 82 Burundi: 0 = 82 Sweden: 0 = 82 Chad: 0 = 82 Hungary: 0 = 82 Congo, Democratic Republic of the: 0 = 82 Korea, South: 0 = 82 Costa Rica: 0 = 82 Moldova: 0 = 82 Cyprus: 0 = 82 Mauritania: 0 = 82 El Salvador: 0 = 82 Norway: 0 = 82 Czech Republic: 0 = 82 Paraguay: 0 = 82 Azerbaijan: 0 = 82 Slovenia: 0 = 82 Armenia: 0 = 82 Switzerland: 0 = 82 Australia: 0 = 82 Uruguay: 0 In base ai morti [nota; il caso US riguarda principalmente 11 Settembre {2,617 1/25/02 death certificates at DOH Office of Vital Records} dato variabile in base alle investigazioni]:# 1 Iraq: 11,611 # 2 United States: 2,990 # 3 Colombia: 1,177 # 4 Russia: 945 # 5 India: 899 # 6 Pakistan: 855 # 7 Afghanistan: 790 # 8 Israel: 728 # 9 West Bank: 486 # 10 Philippines: 485 # 11 Indonesia: 465 # 12 Uganda: 450 # 13 Thailand: 305 # 14 Angola: 257 # 15 Sri Lanka: 251 # 16 Spain: 241 # 17 Bangladesh: 189 # 18 Turkey: 169 # 19 Nepal: 156 # 20 Algeria: 133 # 21 Saudi Arabia: 119 # 22 Egypt: 112 # 23 Jordan: 73 # 24 Yemen: 71 # 25 Sudan: 61 # 26 United Kingdom: 56 # 27 Peru: 52 # 28 Burma: 46 # 29 Somalia: 43 # 30 Iran: 36 # 31 Morocco: 35 # 32 Venezuela: 30 = 33 Ethiopia: 28 = 33 Honduras: 28 = 33 Lebanon: 28 = 36 Kyrgyzstan: 25 = 36 Serbia and MonteXXXXX: 25 # 38 Uzbekistan: 21 # 39 Georgia: 20 = 40 France: 15 = 40 Tunisia: 15 # 42 Tajikistan: 14 # 43 Kenya: 13 # 44 Ecuador: 12 # 45 Cambodia: 11 = 46 Macedonia, Republic of: 10 = 46 Mexico: 10 # 48 Eritrea: 8 # 49 Azerbaijan: 7 = 50 Malaysia: 6 = 50 Congo, Democratic Republic of the: 6 = 52 Kuwait: 5 = 52 Guatemala: 5 = 52 China: 5 = 55 East Timor: 4 = 55 Bolivia: 4 = 57 South Africa: 3 = 57 Ukraine: 3 = 57 Italy: 3 = 60 Haiti: 2 = 60 Greece: 2 = 60 Albania: 2 = 60 Netherlands: 2 = 60 Qatar: 2 = 65 Chad: 1 = 65 Bulgaria: 1 = 65 Laos: 1 = 65 Côte d'Ivoire: 1 = 65 Estonia: 1 = 65 Burundi: 1 = 65 Brazil: 1 = 65 Costa Rica: 1 = 65 Armenia: 1 = 65 Germany: 1 = 65 Argentina: 1 = 65 Kazakhstan: 1 = 65 Australia: 1 = 65 Nicaragua: 1 = 65 Turkmenistan: 1 = 80 Slovakia: 0 = 80 Taiwan: 0 = 80 Syria: 0 = 80 Uruguay: 0 = 80 Nigeria: 0 = 80 Portugal: 0 = 80 Japan: 0 = 80 Cyprus: 0 = 80 Moldova: 0 = 80 Denmark: 0 = 80 New Zealand: 0 = 80 Djibouti: 0 = 80 Hungary: 0 = 80 Ireland: 0 = 80 Korea, South: 0 = 80 El Salvador: 0 = 80 Madagascar: 0 = 80 Czech Republic: 0 = 80 Mauritania: 0 = 80 Guinea: 0 = 80 Norway: 0 = 80 Croatia: 0 = 80 Paraguay: 0 = 80 Belgium: 0 = 80 Slovenia: 0 = 80 Bosnia and Herzegovina: 0 = 80 Togo: 0 = 80 Belarus: 0 = 80 Tanzania: 0 = 80 Chile: 0 = 80 Vietnam: 0
  • Kyashan scrive:
    come fa uno scanner..
    a distinguere tra una mutanda piena di esplosivo come quella che portata l'ultimo attentatore fallito e un pannolino per incontinenti????Vecchiette con Lines Ultra Notte e attempati signori con Huggies Dry Nites verranno portati in uno stanzino per mostrare il corpo del reato???:D
  • Kyashan scrive:
    OT:Era proprio necessario...
    ...dire che ha consegnato il proprio Macbook piuttosto che un generico notebook???A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca...
  • Enjoy with Us scrive:
    Cumulo di sciocchezze!
    Questa storia degli scanner perimetrali proprio non la capisco... addirittura si invoca la pedoXXXXXgrafia... ma siamo fuori o cosa?Che problemi ci sono se un agente di sicurezza visiona tali immagini? Certo va fatto in una opportuna stanzetta riservata e controllata da telecamere, in modo da controllare chi controlla, ma non registrare in alcun modo le immagini proposte sullo schermo dallo scanner millimetrale...Prorio non vedo dove sussista il problema!Il vero problema è un'altro... le indagini a tappeto sono in genere poco efficaci, sono molto più utili quelle mirate, le compagnie aeree hanno con svariati giorni di anticipo le liste dei passeggeri, ci vuole tanto a controllare i singoli nomi/nazionalità ed eventualmente nei casi sospetti fare dei controlli mirati?Secondo me basta questo più un certo numero di controlli a caso per avere una sicurezza reale ben più alta di quella attuale, dove si sfiora il ridicolo con le proibizioni per le forbicette delle unghie!Certo che se poi la CIA o chi per essa ignora anche telefonate di avvertimento dettagliate fatte dallo stesso padre dell'attentatore...
    • Roberto scrive:
      Re: Cumulo di sciocchezze!
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Questa storia degli scanner perimetrali proprio
      non la capisco... addirittura si invoca la
      pedoXXXXXgrafia... ma siamo fuori o
      cosa?
      Che problemi ci sono se un agente di sicurezza
      visiona tali immagini?Il problema e' che certa gente ha delle menomazioni che non ha piacere a far vedere al pubblico, ufficiale o meno. E in ogni caso, non risolvono il problema. Fermati un po' a pensare e te ne rendi conto da solo.
      Certo che se poi la CIA o chi per essa ignora
      anche telefonate di avvertimento dettagliate
      fatte dallo stesso padre
      dell'attentatore...il problema non e' quello. il problema e' trovare un qualcosa per convincere la massa di pecore la' fuori che _sono al sicuro_ anche quando e' palese che non e' vero per niente. Forbicine, bottiglie d'acqua, una volta mi hanno sequestrato un bagnoschiuma in una bottiglia da 250 che aveva un dito di bagnoschiuma (si' e no 20 ml). Gli ho chiesto se me l'avrebbe lasciata se la bottiglia fosse stata vuota. Claro che si'. Aha! quindi il "pericolo" e' in una bottiglia vuota con un numero non nullo di molecole di liquido dentro, non il volume totale di liquido. Assurdo.Sono regole assurde, e aumentare la sicurezza comporta solo che ogni volta che c'e' un attentato con regole piu' strette ci si sente ancora piu' vulnerabili. Alla fine, e' impossibile impedire un attentato.
      • ndr scrive:
        Re: Cumulo di sciocchezze!

        Il problema e' che certa gente ha delle
        menomazioni che non ha piacere a far vedere al
        pubblico, ufficiale o meno.E io devo rischiare la vita per la loro "vergogna"?Che se ne facciano una ragione, non c'è niente di male o di strano, e se proprio non ci riescono.....che vadano in nave!!
        • Roberto scrive:
          Re: Cumulo di sciocchezze!
          - Scritto da: ndr

          Il problema e' che certa gente ha delle

          menomazioni che non ha piacere a far vedere al

          pubblico, ufficiale o meno.

          E io devo rischiare la vita per la loro
          "vergogna"?
          Che se ne facciano una ragione, non c'è niente di
          male o di strano, e se proprio non ci
          riescono.....che vadano in
          nave!!Senti, ho un'idea migliore. perche' non ci vai tu in nave se hai tanta paura di morire su un aereo ?
          • ndr scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            Perchè voglio poter scegliere. Non devo essere condizionato dai complessi altrui.Il problema è loro, perchè per questo deve essere messa a repentaglio la MIA sicurezza?E se poi gli idrofobici pretendono di avere il diritto di viaggiare in nave? Le mettiamo le ruote e la mandiamo in autostrada?Niente contro chi ha questi problemi, ma, ripeto, non devono diventare i miei.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            contenuto non disponibile
          • ndr scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            Gli scanner migliorano la sicurezza perchè permettono ispezioni più approfondite.Questo lo neghi?So bene che non risolvono il problema ma lo riducono.Tra una cosa sicura al 70% ed una sicura al 75% preferisco la seconda opzione. Ci vedi qualcosa di strano?La nave sarà sicura all'85%: questo significa che potrò scegliere tra 75 e 85 invece che tra 70 e 80. Devo farti un disegno?E' una questione di principio: il punto è che NON C'E' ALCUN MOTIVO RAGIONEVOLE per contestare l'uso di questi scanner se non, appunto,i complessi sulla privacy dei pisellini.Sarebbe come fare auto senza cinture di sicurezza perchè i ciccioni dicono "mi vanno strette".Vero, l'auto è un mezzo poco sicuro. Ma con le cinture ottengo qualcosa di meglio.O no?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            contenuto non disponibile
          • ndr scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            Ultimo tentativo, perchè è difficile arrendersi dinnanzi alla stupidità: quanti italiani in questi anni sono morti investiti da un Boeing atterrato in autostrada in Italia? Zero, quindi consentiamo agli aerei di atterrare in autostrada...So che non dovrei rispondere alle tue trollate ma ho il sospetto che tu DAVVERO non capisca il significato di "esempio".Constatato ciò, rinuncio a spiegartelo. Non si può insegnare al mulo: si perde tempo e si infastidisce la bestia, "ciccio".
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            contenuto non disponibile
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ndr


            So bene che non risolvono il problema ma lo

            riducono.

            quindi riducono il problema degli 0 morti
            italiani per terrorismo
            aereo.
            capisco.
            Quanto è il 50% di zero?
            AHAAHAHAHAHAHAHAHAHAH



            Tra una cosa sicura al 70% ed una sicura al 75%

            preferisco la seconda opzione. Ci vedi qualcosa

            di

            strano?

            Senti ciccio, se vuoi ragionare per percentuali,
            scaricati le statistiche di cause di morte degli
            italiani.
            Le trovi sul sito degli itstat.
            Mettile in un foglio excel ed ordinale per
            percentuale.
            Quando sei arrivato all'ultima riga e avrai visto
            tutte le causa di morte *REALI* (avvenute e
            certificate) degli italiani , chiediti che
            differenza fa il 70% o il 75% di 'sicurezza' su
            un aereo per la tua causa di morte *IMMAGINARIA*
            dovuta alla tua
            paranoia.


            Devo farti un disegno?

            fammi un disegnino di un aereo che wesplode,
            magari mi convinici che sia più probabile che io
            muoia così piuttosto che per la caduta di un
            cornicione (vai a vedere sul sito dell'istat
            quali dei due fa più vittime,
            CICCIO).


            E' una questione di principio: il punto è che
            NON

            C'E' ALCUN MOTIVO RAGIONEVOLE

            Con la tua paranoia basata su statistiche
            inesistenti sei andato ben oltre la
            ragionavolezza.


            Sarebbe come fare auto senza cinture di
            sicurezzaIntervento interessante il tuo... cosa vorresti sostenere, che dato che il numero di vittime Italiane negli attentati aerei è risibile è uno spreco distogliere risorse per apparecchiature di sicurezza?Da un certo punto di vista hai ragione, grandi spese per benefici limitati, ecco perchè Io sostengo che sia meglio eseguire controlli mirati piuttosto che a tappeto, ma da qui a dire che i controlli sono inutili ce ne passa... se poniamo, negli aereoporti italiani non si eseguissero controlli come negli altri, invoglieremmo tutti i terroristi a privilegiare i nostri di aereoporti e magari i nostri di aerei... se in seguito a questo incominciassero a saltare un paio di aerei Italiani all'anno saresti sempre della stessa idea?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            contenuto non disponibile
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            contenuto non disponibile
          • iato scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!

            Vedo che fai finta di non capire... l'impatto
            economico per un singolo attentato è notevolmente
            rilevante, l'eventuale ripetersi di attentati
            metterebbe in ginocchio l'aviazione civile di un
            paese, che muoiano 200 o più persone è quasi
            irrilevante...Dunque tra i punti conclusivi vi e' il calcolo del ROI [fin dove possono portare certe discussione, n'e'vero?]Allora nel calcolo si dovrebbe anche considerare l'incidenza di un certo fatto...Potremmo prendere vari indici, per semplicita' di impatto in voi elettori prendiamo i feriti per ogni nazione; vediamo un poco per il caso italiano che parte del PIL si potrebbe sacrificare?:# 1 Iraq: 18,491 # 2 Israel: 3,775 # 3 Russia: 2,821 # 4 Pakistan: 2,408 # 5 United States: 2,386 # 6 India: 2,180 # 7 Colombia: 1,981 # 8 Bangladesh: 1,926 # 9 Philippines: 1,677 # 10 Indonesia: 1,451 # 11 Afghanistan: 1,245 # 12 Turkey: 1,221 # 13 West Bank: 1,157 # 14 Spain: 1,034 # 15 Thailand: 905 # 16 Sri Lanka: 708 # 17 Saudi Arabia: 416 # 18 Nepal: 378 # 19 Uganda: 299 # 20 Iran: 261 # 21 Burma: 234 # 22 United Kingdom: 229 # 23 Egypt: 198 # 24 Algeria: 194 # 25 Lebanon: 179 # 26 Angola: 171 # 27 Yemen: 168 # 28 Vietnam: 132 # 29 Jordan: 102 # 30 Ethiopia: 101 # 31 Serbia and MonteXXXXX: 87 # 32 Georgia: 83 # 33 Kenya: 80 # 34 Italy: 74 # 35 France: 70 # 36 Eritrea: 63 # 37 Venezuela: 61 # 38 Peru: 55 # 39 Somalia: 53 # 40 Ecuador: 41 # 41 Estonia: 39 # 42 Madagascar: 37 # 43 Uzbekistan: 35 # 44 South Africa: 31 = 45 Tajikistan: 25 = 45 Haiti: 25 # 47 Macedonia, Republic of: 23 # 48 Tunisia: 20 # 49 Bolivia: 18 # 50 Qatar: 17 # 51 China: 16 = 52 Kuwait: 15 = 52 Germany: 15 = 54 Cambodia: 13 = 54 Nicaragua: 13 # 56 Honduras: 12 = 57 Laos: 8 = 57 Greece: 8 = 59 Ukraine: 7 = 59 Albania: 7 = 59 Mexico: 7 = 62 Djibouti: 6 = 62 Guatemala: 6 # 64 Kyrgyzstan: 4 = 65 Croatia: 3 = 65 East Timor: 3 = 65 Ireland: 3 = 68 Brazil: 2 = 68 Bosnia and Herzegovina: 2 = 68 Nigeria: 2 = 68 Malaysia: 2 = 68 Argentina: 2 = 73 Taiwan: 1 = 73 Sudan: 1 = 73 Denmark: 1 = 73 Chile: 1 = 73 Japan: 1 = 73 Syria: 1 = 73 Kazakhstan: 1 = 73 Turkmenistan: 1 = 73 Tanzania: 1 = 82 Côte d'Ivoire: 0 = 82 Togo: 0 = 82 New Zealand: 0 = 82 Portugal: 0 = 82 Morocco: 0 = 82 Belgium: 0 = 82 Guinea: 0 = 82 Belarus: 0 = 82 Slovakia: 0 = 82 Bulgaria: 0 = 82 Netherlands: 0 = 82 Burundi: 0 = 82 Sweden: 0 = 82 Chad: 0 = 82 Hungary: 0 = 82 Congo, Democratic Republic of the: 0 = 82 Korea, South: 0 = 82 Costa Rica: 0 = 82 Moldova: 0 = 82 Cyprus: 0 = 82 Mauritania: 0 = 82 El Salvador: 0 = 82 Norway: 0 = 82 Czech Republic: 0 = 82 Paraguay: 0 = 82 Azerbaijan: 0 = 82 Slovenia: 0 = 82 Armenia: 0 = 82 Switzerland: 0 = 82 Australia: 0 = 82 Uruguay: 0
      • Guugle scrive:
        Re: Cumulo di sciocchezze!
        Il limite delle bottigliè è importantissimo, altrimenti come farebbero a fartele ricomperare dopo, e bastano 15cc di nitroglicerina per mettere ko un boeing, quindi è solo pura speculazione creata ad arte, e alla salute non ci pensa più nessuno, e poi questi strumenti a chi vanno in mano, a gente che confonde un caricabatterie e una lampada con una bomba !
        • ciliani scrive:
          Re: Cumulo di sciocchezze!
          - Scritto da: Guugle
          bastano 15cc di nitroglicerina per
          mettere ko un boeing, Guarda che 15cc di nitroglicerina ti esplodono nelle mutande ben prima che riesci a salire su un boeing. Te la dovresti fabbricare a bordo.Gli esplosivi "potenti" (quelli che ne basta poco per ottenere un effetto) sono anche quelli instabili, che esplodono alla prima piccola scossa.Tutte le storie suglie esplosivi liquidi sono favole. Quelli che non sono riusciti ad accendersi il tacco della scarpa e/o le mutande sarebbero gli stessi che hanno centrato a centinaia di chilometri all'ora i due sottili grattacieli dell'11 settembre?Poi, che buffo. Due aerei hanno centrato due palazzi, ma sono venuti giu' tre palazzi. E un aereo non ha raggiunto i palazzi perche' a bordo si sono rivoltati... ma il palazzo che doveva cadere e' caduto comunque, anche se l'aereo non e' arrivato... certo, per un incendio appiccato da faville che volavano dagli altri grattacieli... beato chi ci crede
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            - Scritto da: ciliani
            - Scritto da: Guugle

            bastano 15cc di nitroglicerina per

            mettere ko un boeing,
            Guarda che 15cc di nitroglicerina ti esplodono
            nelle mutande ben prima che riesci a salire su un
            boeing. Te la dovresti fabbricare a
            bordo.

            Gli esplosivi "potenti" (quelli che ne basta poco
            per ottenere un effetto) sono anche quelli
            instabili, che esplodono alla prima piccola
            scossa.

            Tutte le storie suglie esplosivi liquidi sono
            favole. Quelli che non sono riusciti ad
            accendersi il tacco della scarpa e/o le mutande
            sarebbero gli stessi che hanno centrato a
            centinaia di chilometri all'ora i due sottili
            grattacieli dell'11
            settembre?

            Poi, che buffo. Due aerei hanno centrato due
            palazzi, ma sono venuti giu' tre palazzi. E un
            aereo non ha raggiunto i palazzi perche' a bordo
            si sono rivoltati... ma il palazzo che doveva
            cadere e' caduto comunque, anche se l'aereo non
            e' arrivato... certo, per un incendio appiccato
            da faville che volavano dagli altri
            grattacieli... beato chi ci
            credeEcco che arriva il complottista... immagino che dirai che Berlusconi si è colpito da solo...
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            No, e non aveva neanche letto le due avvertenze del Copasir in cui gli dicevano 'non fare bagni di folla', così come gli USA non hanno ascoltato i servizi segreti francesi che li avvertivano di un imminente attacco. Beata ignoranza... è facile parlare di complottismo, soprattutto quando si ignorano tante cose.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            - Scritto da: Nedanfor non loggato
            No, e non aveva neanche letto le due avvertenze
            del Copasir in cui gli dicevano 'non fare bagni
            di folla', così come gli USA non hanno ascoltato
            i servizi segreti francesi che li avvertivano di
            un imminente attacco. Beata ignoranza... è facile
            parlare di complottismo, soprattutto quando si
            ignorano tante
            cose.Una cosa è sottovalutare le minacce, un'altra è sostenere che si tratti di montature, come ha fatto il signore del post sopra!
          • 444 scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            Mai attribuire alla malizia ciò che si spiega adeguatamente con l'incompetenza.
          • Armeno scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            - Scritto da: ciliani
            - Scritto da: Guugle

            bastano 15cc di nitroglicerina per

            mettere ko un boeing,
            Guarda che 15cc di nitroglicerina ti esplodono
            nelle mutande ben prima che riesci a salire su un
            boeing. Te la dovresti fabbricare a
            bordo.

            Gli esplosivi "potenti" (quelli che ne basta poco
            per ottenere un effetto) sono anche quelli
            instabili, che esplodono alla prima piccola
            scossa.

            Tutte le storie suglie esplosivi liquidi sono
            favole. Quelli che non sono riusciti ad
            accendersi il tacco della scarpa e/o le mutande
            sarebbero gli stessi che hanno centrato a
            centinaia di chilometri all'ora i due sottili
            grattacieli dell'11
            settembre?

            Poi, che buffo. Due aerei hanno centrato due
            palazzi, ma sono venuti giu' tre palazzi. E un
            aereo non ha raggiunto i palazzi perche' a bordo
            si sono rivoltati... ma il palazzo che doveva
            cadere e' caduto comunque, anche se l'aereo non
            e' arrivato... certo, per un incendio appiccato
            da faville che volavano dagli altri
            grattacieli... beato chi ci
            credequanto hai ragione ..oramai è chiaro, l'11 settembre se lo sono fatti da soli ..a propostito ti sei mai chiesto per quale motivo, e che senso ha che due grattaceli di quel tipo, con fondamenta e travi d'acciaio enormi cadono come in demolizione controllata (a partire dall'alto poi !!!) solo per essere stati colpiti da un aereo ?era solo la scusa per poter attaccare l'afganistan e il correlativo petrolio in pace..e poi sinceramente ce li vedete quei poveri fessacchiotti degli arabi (che non si sanno neanche accendere il tacco di una scarpa) ad organizare, calcolare etc. una cosa così grandiosa (nel senso di spettacolare)?o non si tratta più probabilmente di qualche produttore di hollywood ?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            - Scritto da: Armeno
            - Scritto da: ciliani

            - Scritto da: Guugle


            bastano 15cc di nitroglicerina per


            mettere ko un boeing,

            Guarda che 15cc di nitroglicerina ti esplodono

            nelle mutande ben prima che riesci a salire su
            un

            boeing. Te la dovresti fabbricare a

            bordo.



            Gli esplosivi "potenti" (quelli che ne basta
            poco

            per ottenere un effetto) sono anche quelli

            instabili, che esplodono alla prima piccola

            scossa.



            Tutte le storie suglie esplosivi liquidi sono

            favole. Quelli che non sono riusciti ad

            accendersi il tacco della scarpa e/o le mutande

            sarebbero gli stessi che hanno centrato a

            centinaia di chilometri all'ora i due sottili

            grattacieli dell'11

            settembre?



            Poi, che buffo. Due aerei hanno centrato due

            palazzi, ma sono venuti giu' tre palazzi. E un

            aereo non ha raggiunto i palazzi perche' a bordo

            si sono rivoltati... ma il palazzo che doveva

            cadere e' caduto comunque, anche se l'aereo non

            e' arrivato... certo, per un incendio appiccato

            da faville che volavano dagli altri

            grattacieli... beato chi ci

            crede

            quanto hai ragione ..
            oramai è chiaro, l'11 settembre se lo sono fatti
            da soli
            ..
            a propostito ti sei mai chiesto per quale motivo,
            e che senso ha che due grattaceli di quel tipo,
            con fondamenta e travi d'acciaio enormi cadono
            come in demolizione controllata (a partire
            dall'alto poi !!!) solo per essere stati colpiti
            da un aereo
            ?
            era solo la scusa per poter attaccare
            l'afganistan e il correlativo petrolio in
            pace..

            e poi sinceramente ce li vedete quei poveri
            fessacchiotti degli arabi (che non si sanno
            neanche accendere il tacco di una scarpa) ad
            organizare, calcolare etc. una cosa così
            grandiosa (nel senso di
            spettacolare)?
            o non si tratta più probabilmente di qualche
            produttore di hollywood
            ?Ma si ma certo e l'uomo non è mai arrivato sulla luna... il sole gira intorno alla terra e Gesù Cristo è morto dal sonno... concludendo il tuo pensiero si potrebbe anche affermare che in realtà gli americani non sono mai andati in Iraq ed è stata tutta una montatura di Hollywood a beneficio dei vari Tg!
          • Armeno scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            ma dai.. smettila di fare controinformazione in mala fede ..fortunatamente ci sono i filmati dei crolli..solo la classica casalinga di voghera ormai può credere alla versione ufficiale..
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            - Scritto da: Armeno
            ma dai.. smettila di fare controinformazione in
            mala fede
            ..
            fortunatamente ci sono i filmati dei crolli..
            solo la classica casalinga di voghera ormai può
            credere alla versione
            ufficiale..Eh solo pochi illuminati come te riescono ad accedere alla verità... secondo le tue autorevoli fonti di informazione la Terra è piatta o sferica?
          • Funz scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            Guarda, ti hanno riempito la testa di stupidaggini.Studia un po' di roba seria, e fatti un'opinione supportata da fatti reali...
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Cumulo di sciocchezze!
          - Scritto da: Guugle
          Il limite delle bottigliè è importantissimo,
          altrimenti come farebbero a fartele ricomperare
          dopo, e bastano 15cc di nitroglicerina per
          mettere ko un boeing, quindi è solo pura
          speculazione creata ad arte, e alla salute non ci
          pensa più nessuno, e poi questi strumenti a chi
          vanno in mano, a gente che confonde un
          caricabatterie e una lampada con una bomba
          !Infatti anche Io penso che molte delle regole di sicurezza servano solo a far vendere generi alimentari a bordo degli aerei o a creare code agli imbarchi... la XXXXXXXta dei liquidi è emblematica, basta usare un apparecchio che esiste da vari decenni, si chiama spettrometro... in pratica una luce attraversa il contenitore trasparente (anche colorato) e subito compare la composizione chimica del liquido. L'apparecchiatura costa poche decine di migliaia di euro, nulla se paragonata al costo degli altri apparati di sicurezza, è velocissima, gli bastano pochi decimi di secondo...
          • Roberto scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            - Scritto da: Enjoy with Us
            esiste da vari decenni, si chiama spettrometro...
            in pratica una luce attraversa il contenitore
            trasparente (anche colorato) e subito compare la
            composizione chimica del liquido.
            L'apparecchiatura costa poche decine di migliaia
            di euro, nulla se paragonata al costo degli altri
            apparati di sicurezza, è velocissima, gli bastano
            pochi decimi di
            secondo...oh santa pazienza... ma l'hai mai usato uno spettrometro in vita tua ?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            - Scritto da: Roberto
            - Scritto da: Enjoy with Us

            esiste da vari decenni, si chiama
            spettrometro...

            in pratica una luce attraversa il contenitore

            trasparente (anche colorato) e subito compare la

            composizione chimica del liquido.

            L'apparecchiatura costa poche decine di migliaia

            di euro, nulla se paragonata al costo degli
            altri

            apparati di sicurezza, è velocissima, gli
            bastano

            pochi decimi di

            secondo...

            oh santa pazienza... ma l'hai mai usato uno
            spettrometro in vita tua
            ?Si uno spettrometro laser per la precisione, sai ci fanno anche gli esami del sangue...
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Cumulo di sciocchezze!
        - Scritto da: Roberto
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Questa storia degli scanner perimetrali proprio

        non la capisco... addirittura si invoca la

        pedoXXXXXgrafia... ma siamo fuori o

        cosa?

        Che problemi ci sono se un agente di sicurezza

        visiona tali immagini?

        Il problema e' che certa gente ha delle
        menomazioni che non ha piacere a far vedere al
        pubblico, ufficiale o meno.

        E queste persone non fanno visite mediche? Non capisco proprio che differenza passi fra una visita medica e un tale sistema di controllo, su non facciamo affermazioni risibili, i pericoli per la privacy sono ben altre, tipo le telecamere che disseminano ovunque o i "tutor" con cui possono seguire i tuoi spostamenti, anche se poi affermano il contrario!
        E in ogni caso, non risolvono il problema.
        Fermati un po' a pensare e te ne rendi conto da
        solo.
        Mi sembrava di averlo già detto IO che i controlli a tappeto sono poco efficaci e che siano da privilegiare quelli mirati... meno fastidi agli utenti, meno spreco di soldi e di tempo e risultati più efficaci!

        Certo che se poi la CIA o chi per essa ignora

        anche telefonate di avvertimento dettagliate

        fatte dallo stesso padre

        dell'attentatore...

        il problema non e' quello.Ah no? Secondo me invece il problema è proprio quello! Se i tuoi servizi di sicurezza non sono in grado di intercettare un terrorista neanche quando ti telefona il padre con tanto di nome e cognome è chiaro che tutto il resto cade! il problema e' trovare
        un qualcosa per convincere la massa di pecore la'
        fuori che _sono al sicuro_ anche quando e' palese
        che non e' vero per niente. Forbicine, bottiglie
        d'acqua, una volta mi hanno sequestrato un
        bagnoschiuma in una bottiglia da 250 che aveva un
        dito di bagnoschiuma (si' e no 20 ml). Gli ho
        chiesto se me l'avrebbe lasciata se la bottiglia
        fosse stata vuota. Claro che si'. Aha! quindi il
        "pericolo" e' in una bottiglia vuota con un
        numero non nullo di molecole di liquido dentro,
        non il volume totale di liquido.
        Assurdo.Su questo condivido, come anche i sequestri per le forbicine da unghie! E' la riprova che i controlli a tappeto servono più ad infastidire l'utenza o ad obbligarla ad acquistare viveri e bevande in aereoporto o in volo a caro prezzo che ad aumentare la sicurezza!

        Sono regole assurde, e aumentare la sicurezza
        comporta solo che ogni volta che c'e' un
        attentato con regole piu' strette ci si sente
        ancora piu' vulnerabili. Alla fine, e'
        impossibile impedire un
        attentato.Impossibile certo, più difficile però si!
        • Roberto scrive:
          Re: Cumulo di sciocchezze!
          - Scritto da: Enjoy with Us
          E queste persone non fanno visite mediche?Le fanno, con una persona che di norma e' fidata, scelta da loro, e legata al segreto professionale.
          Non
          capisco proprio che differenza passi fra una
          visita medica e un tale sistema di controlloChe una visita di controllo la fai dal tuo medico di fiducia. Qui stiamo parlando di farsi vedere nudi da decine di persone che non hai scelto tu, non puoi manco vedere in faccia, non sai come saranno trattate le immagini. ad ogni modo non e' il nocciolo della questione. Il problema e' il false sense of security, e la costante paranoia che hanno instillato nella testa della gente. Stiamo arrivando al punto che uno evacua gas intestinali all'aereoporto e finisce in cella e con milioni di euro in danni da pagare perche' la gente ha annusato qualcosa di strano., su
          non facciamo affermazioni risibili, i pericoli
          per la privacy sono ben altre, tipo le telecamere
          che disseminano ovunque o i "tutor" con cui
          possono seguire i tuoi spostamentivala' che a te il tutor sta sulle palle perche' ti fa la multa... altro che :)
          Mi sembrava di averlo già detto IO che i
          controlli a tappeto sono poco efficaci e che
          siano da privilegiare quelli mirati... meno
          fastidi agli utenti, meno spreco di soldi e di
          tempo e risultati più
          efficaci!E su questo siamo perfettamente d'accordo.


          Certo che se poi la CIA o chi per essa ignora


          anche telefonate di avvertimento dettagliate


          fatte dallo stesso padre


          dell'attentatore...



          il problema non e' quello.

          Ah no? Secondo me invece il problema è proprio
          quello!Si', il problema e' anche quello, ma la mia affermazione era relativa al fatto che sti scanner millimetrali _non_risolvono_ il problema di dare sicurezza alla gente. E' una balla. gigante. colossale. finito.Sai come si fa se uno ha paura di morire ? si chiude in casa, spera che non gli sfondi la porta un camion, mangia solo roba che coltiva lui, beve solo acqua distillata da lui, e passa il resto della sua vita ad aver paura di morire, fin quando muore. 60 anni fa c'e' stata una guerra mondiale. 60 anni fa si moriva di sifilide, 100 anni fa la gente lavorava in fabbrica con le pulegge scoperte, 100 anni fa una piccola ferita poteva comportare che morivi di setticemia. Ma XXXXX boia... rilassiamoci!Poni che inizino a fare attentati sui treni. metti i millimetrali anche sui treni? autobus? metropolitane? discoteche? Ti rendi conto che e' _impossibile_ garantire l'impossibilita' di un attentato con mezzi tecnologici?Sorpresa! vivere e' pericoloso! siamo in quasi 7 miliardi a questo mondo. La seconda guerra mondiale, la guerra piu' sanguinosa mai concepita dall'umanita', ha fatto 60 milioni di morti. 60 milioni! sono meno dell' 1 _per_cento_ della popolazione mondiale di oggi. Statisticamente, con cosi' tanta gente al mondo, ci sara' _sempre_ qualcuno che muore per un attentato, _sempre_ qualcuno che muore per il morbo della mucca pazza, _sempre_ qualcuno che muore di swine flu. Ma cappero... andare in paranoia per questo ?!?

          ancora piu' vulnerabili. Alla fine, e'

          impossibile impedire un

          attentato.

          Impossibile certo, più difficile però si!dai per piacere... Stiamo a guardare gli aerei che se vuoi ti fanno saltare per aria mentre stai passeggiando per strada col cane.
          • Roberto scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            Ecco, infiliamo telecamere dappertutto, cosi' non fanno gli attentati.http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/01/05/visualizza_new.html_1651629501.html
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            - Scritto da: Roberto
            - Scritto da: Enjoy with Us

            E queste persone non fanno visite mediche?

            Le fanno, con una persona che di norma e' fidata,
            scelta da loro, e legata al segreto
            professionale.
            E perchè un agente di sicurezza non è tenuto al segreto professionale? Da quanto ne so Io tali scanner sono tra l'altro progettati per non memorizzare le immagini, appunto per ovviare ai problemi di privacy, se il tutto viene fatto in stanza il cui acXXXXX sia riservato solo ad un ben identificato personale di sicurezza, mi sembra chiaro che eventuali problemi di privacy vengano tutti a cadere... Tra l'altro non è facile risalire dall'immagine dello scanner alla persona analizzata, visto che le immagini del volto non sono certo molto chiare e alla cosa si può ulteriormente ovviare con un opportuno pixeling del volto...

            Non

            capisco proprio che differenza passi fra una

            visita medica e un tale sistema di controllo

            Che una visita di controllo la fai dal tuo medico
            di fiducia. Qui stiamo parlando di farsi vedere
            nudi da decine di persone che non hai scelto tu,
            non puoi manco vedere in faccia, non sai come
            saranno trattate le immagini.
            Invece le immagini si sa benissimo come vengono trattate... per motivi di privacy vengono viste solo dall'operatore e non vengono neanche registrate (questo almeno in inghilterra!)

            ad ogni modo non e' il nocciolo della questione.
            Il problema e' il false sense of security, e la
            costante paranoia che hanno instillato nella
            testa della gente. Stiamo arrivando al punto che
            uno evacua gas intestinali all'aereoporto e
            finisce in cella e con milioni di euro in danni
            da pagare perche' la gente ha annusato qualcosa
            di
            strano.
            Su questo hai ragione
            , su

            non facciamo affermazioni risibili, i pericoli

            per la privacy sono ben altre, tipo le
            telecamere

            che disseminano ovunque o i "tutor" con cui

            possono seguire i tuoi spostamenti

            vala' che a te il tutor sta sulle palle perche'
            ti fa la multa... altro che
            :)
            No non è solo una questione di multe, è proprio di Privacy, con un sistema del genere è facilissimo tracciare gli spostamenti di chiunque volendo... altro che scanner millimetrali!

            Mi sembrava di averlo già detto IO che i

            controlli a tappeto sono poco efficaci e che

            siano da privilegiare quelli mirati... meno

            fastidi agli utenti, meno spreco di soldi e di

            tempo e risultati più

            efficaci!

            E su questo siamo perfettamente d'accordo.




            Certo che se poi la CIA o chi per essa
            ignora



            anche telefonate di avvertimento dettagliate



            fatte dallo stesso padre



            dell'attentatore...





            il problema non e' quello.



            Ah no? Secondo me invece il problema è proprio

            quello!

            Si', il problema e' anche quello,Non anche quello, è proprio il problema principale, se l'intelligence non funziona gli attentati non potrai mai prevederli! ma la mia
            affermazione era relativa al fatto che sti
            scanner millimetrali _non_risolvono_ il problema
            di dare sicurezza alla gente. E' una balla.
            gigante. colossale.
            finito.
            Su questo hai in buona parte ragione
            Sai come si fa se uno ha paura di morire ? si
            chiude in casa, spera che non gli sfondi la porta
            un camion, mangia solo roba che coltiva lui, beve
            solo acqua distillata da lui, e passa il resto
            della sua vita ad aver paura di morire, fin
            quando muore. 60 anni fa c'e' stata una guerra
            mondiale. 60 anni fa si moriva di sifilide, 100
            anni fa la gente lavorava in fabbrica con le
            pulegge scoperte, 100 anni fa una piccola ferita
            poteva comportare che morivi di setticemia. Ma
            XXXXX boia...
            rilassiamoci!
            beh se finisci in una cassa di zinco poi ti rilassi per sempre... non dico di essere paranoici, ma neanche di non operare controlli per ecXXXXX di fatalismo! Gli attentati è vero che non si possono eliminare, ma se l'intelligence funziona e a terra si fanno dei controlli mirati, sicuramente si ridurranno nel numero!
            Poni che inizino a fare attentati sui treni.
            metti i millimetrali anche sui treni? autobus?
            metropolitane? discoteche? Ti rendi conto che e'
            _impossibile_ garantire l'impossibilita' di un
            attentato con mezzi
            tecnologici?
            Vedi se colpiscono preferibilmente gli aerei un motivo c'è, basta pochissimo esplosivo per procurare una tragedia di risonanza mondiale. La soluzione non è certo nell'abolire i controlli, ma come ho suggerito Io di renderli mirati!
            Sorpresa! vivere e' pericoloso! siamo in quasi 7
            miliardi a questo mondo. La seconda guerra
            mondiale, la guerra piu' sanguinosa mai concepita
            dall'umanita', ha fatto 60 milioni di morti. 60
            milioni! sono meno dell' 1 _per_cento_ della
            popolazione mondiale di oggi. Statisticamente,
            con cosi' tanta gente al mondo, ci sara' _sempre_
            qualcuno che muore per un attentato, _sempre_
            qualcuno che muore per il morbo della mucca
            pazza, _sempre_ qualcuno che muore di swine flu.
            Ma cappero... andare in paranoia per questo
            ?!?
            Beh basta guardare le reazioni per l'influenza suina, con circa 80 morti in Italia, contro gli oltre 8000 delle influenze classiche...


            ancora piu' vulnerabili. Alla fine, e'


            impossibile impedire un


            attentato.



            Impossibile certo, più difficile però si!

            dai per piacere... Stiamo a guardare gli aerei
            che se vuoi ti fanno saltare per aria mentre stai
            passeggiando per strada col
            cane.Vedi per mia fortuna se mi fanno saltare in aria con il cane non faccio notizia!
        • Nedanfor non loggato scrive:
          Re: Cumulo di sciocchezze!
          - Scritto da: Enjoy with Us


          Certo che se poi la CIA o chi per essa ignora


          anche telefonate di avvertimento dettagliate


          fatte dallo stesso padre


          dell'attentatore...



          il problema non e' quello.

          Ah no? Secondo me invece il problema è proprio
          quello! Se i tuoi servizi di sicurezza non sono
          in grado di intercettare un terrorista neanche
          quando ti telefona il padre con tanto di nome e
          cognome è chiaro che tutto il resto
          cade!Nì. Dato che aveva un falso passaporto, anche se doveva essere messo sotto sorveglianza. Tuttavia cosa faremmo se dovessimo sorvegliare tutte le persone per cui c'è una telefonata? Sarebbero nuove liste di proscrizione, probabilmente.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Cumulo di sciocchezze!
            - Scritto da: Nedanfor non loggato
            - Scritto da: Enjoy with Us



            Certo che se poi la CIA o chi per essa
            ignora



            anche telefonate di avvertimento dettagliate



            fatte dallo stesso padre



            dell'attentatore...





            il problema non e' quello.



            Ah no? Secondo me invece il problema è proprio

            quello! Se i tuoi servizi di sicurezza non sono

            in grado di intercettare un terrorista neanche

            quando ti telefona il padre con tanto di nome e

            cognome è chiaro che tutto il resto

            cade!

            Nì. Dato che aveva un falso passaporto, anche se
            doveva essere messo sotto sorveglianza. Tuttavia
            cosa faremmo se dovessimo sorvegliare tutte le
            persone per cui c'è una telefonata? Sarebbero
            nuove liste di proscrizione,
            probabilmente.Sai non è che era una telefonata generica... gli aveva telefonato il padre, persona con un certo peso nel suo paese e gli aveva dato tutti gli estremi... se neanche così intercettano un attentatore tanto vale chiudere CIA & C
      • Funz scrive:
        Re: Cumulo di sciocchezze!
        - Scritto da: Roberto
        il problema non e' quello. il problema e' trovare
        un qualcosa per convincere la massa di pecore la'
        fuori che _sono al sicuro_ anche quando e' palese
        che non e' vero per niente. Forbicine, bottiglie
        d'acqua, una volta mi hanno sequestrato un
        bagnoschiuma in una bottiglia da 250 che aveva un
        dito di bagnoschiuma (si' e no 20 ml). Ho visto sequestrare uno spadino di plastica gialla a un bambino di 5 o 6 anni, si vedeva lontano un miglio che era un giocattolo.E mi è sucXXXXX 20 anni fa, ben prima di tutto questo canaio...
    • Fragy scrive:
      Re: Cumulo di sciocchezze!
      La cosa che mi lascia perplesso è ... a quando la radiografia completa? O è già in atto e non ne sono stato informato. Perchè come "Papillon" ( http://it.wikipedia.org/wiki/Papillon_%28film%29 ) insegna ci sono tanti posti dove celare degli esplosivi e non sono facilmente verificabili, nenache con un body scanner (e non fate i soliti commenti :-) ... si possono ingerire, vedi ovuli di droghe varie)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 gennaio 2010 07.48-----------------------------------------------------------
      • Guugle scrive:
        Re: Cumulo di sciocchezze!
        inoltre, questa è gente alla quale piace suicidarsi, quindi bersi10 litri di un prodotto prima del volo e magari poi innescarsi con una mentos, non è che gli cambi le cose.
        • Fragy scrive:
          Re: Cumulo di sciocchezze!
          E' un po cinico ma in effetti è quello che avevo pensato anch'io ...
        • Roberto scrive:
          Re: Cumulo di sciocchezze!
          - Scritto da: Guugle
          inoltre, questa è gente alla quale piace
          suicidarsi, quindi
          bersi
          10 litri di un prodotto prima del volo e magari
          poi innescarsi con una mentos, non è che gli
          cambi le
          cose.LOL :)immagina che rutto :D
  • blogattelle scrive:
    full-body scanner
    considerato che la prima preoccupazione degli attentatori l'11/9 fu indossare tre paia di mutande -non fosse mai che in quella carneficina qualcuno potesse vedergli il pisellino- e comunque la sessuofobia accertata in tutti i seguaci della sharia: si trasmettano le immagini dei full-body scanner su maxischermi in aeroporto, per loro è peggio di qualunque cosa -fuggiranno; e non si lamentassero gli altri che magari s'imbarcano per qualche meta di turismo sessuale però -che sei matto, mostrarsi nudi -la privacy -oh-oohh
Chiudi i commenti