Intel tra tagli di prezzo e nuove CPU

Sforbiciate sul listino e fra gli altri processori, si mormora, due nuovi modelli di Atom. Tra cui il primo a raggiungere una frequenza di 2 GHz
Sforbiciate sul listino e fra gli altri processori, si mormora, due nuovi modelli di Atom. Tra cui il primo a raggiungere una frequenza di 2 GHz

Nel corso dei prossimi mesi Intel taglierà il prezzo di molte sue CPU desktop e, nel contempo, ne lancerà di nuove. Ad annunciarlo è DigiTimes , che come spesso accade trae le proprie informazioni dai produttori taiwanesi di hardware.

I primi processori a scendere di prezzo saranno quelli quad-core basati sul socket 775. Questo accadrà il 19 aprile , quando Intel aggiornerà il proprio listino come segue:
– Core 2 Quad Q9300 da 266$ a 213$ (-19,92%)
– Core 2 Quad Q9550S da 369$ a 320$ (-13,28%)
– Core 2 Quad Q9400S da 320$ a 277$ (-13,44%)
– Core 2 Quad Q8200S da 245$ a 213$ (-13,06%)

Il 19 luglio , dunque a tre mesi di distanza, i modelli di processore desktop a beneficiare di uno sconto saranno invece i seguenti:
– Core 2 Quad Q8300 da 183$ a 163$ (-10,93%)
– Core 2 Duo E7500 da 133$ a 113$ (-15,04%)
– Pentium E5400 da 84$ a 74$ (-11,90%)
– Pentium E5300 da 74$ a 64$ (-13,51%)
– Celeron E1500 da 53$ a 43$ (-18,87%)

A fine mese Intel dovrebbe poi lanciare due nuovi modelli di CPU con socket 1366: il Core i7 975 Extreme Edition , con clock di 3,33 GHz, e il Core i7 950 , con clock di 3,06 GHz. Questi chip possono essere considerati i successori, rispettivamente, degli attuali modelli 965 e 940.

Tra gli altri processori di prossimo lancio DigiTimes elenca i seguenti:
– Core 2 Quad Q8400 for 183$ (19 aprile)
– Core 2 Quad Q8400S for 245$ (19 aprile)
– Core i7 975 for 999$ (31 maggio)
– Core i7 950 for 562$ (31 maggio)
– Core 2 Duo E7600 for 133$ (31 maggio)
– Pentium Dual-Core E6300 for 84$ (31 maggio)
– Celeron Dual-Core E1600 for 53$ (31 maggio)

Negli scorsi giorni sono emerse indiscrezioni relative anche a due futuri modelli di Atom Silverthorne : lo Z550, indirizzato a MID e UMPC, e lo Z515, pensato invece per dispositivi ancora più piccoli come i player MP3, i navigatori satellitari e certe appliance domestiche.

Il nuovo Atom Z550 sarà il primo chip della famiglia Silverthorne a raggiungere una frequenza di clock di 2 GHz , mentre lo Lo Z515 sarà molto simile al modello Z500 lanciato lo scorso anno, con il quale condividerà un clock base di 800 MHz, un FSB a 400 MHz, 512 MB di cache L2 e l’assenza della tecnologia Hyper-Threading.

Va ricordato che, rispetto agli Atom Diamondville (come l’N270, incluso su quasi tutti i netbook sul mercato), i Silverthorne utilizzano una package più piccolo (13 x 14 mm), maggiormente adatto ai dispositivi embedded.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 03 2009
Link copiato negli appunti