Intel Xeon, da 10 core

Santa Clara presenta nuove CPU per i server dedicate all'elaborazione dei dati "mission critical". Realizzati con processo a 32 nm, potranno includere fino a 10 Core e 30MB di cache

Roma – Dopo aver presentato gli Xeon per server mainstream , capaci di supportare fino a 8 core, e quelli più “light” destinati ai micro-server , Intel Corporation annuncia una nuova famiglia di processori per server a due, quattro e otto socket. Gli Xeon E7-8800/4800/2800 nascono per soccorrere le divisioni IT ed evitare l’installazione di costose architetture RISC proprietarie per la gestione dei dati in situazioni “mission critical”.

L’azienda afferma che gli E7 definiscono un nuovo standard per le applicazioni di elaborazione di fascia alta, tra cui business intelligence, analisi dei dati in tempo reale e virtualizzazione . I dati tecnici parlano di CPU lavorate con processo a 32 nanometri che includono fino a 10 core con tecnologia Hyper-Threading e offrono prestazioni fino al 40 per cento più elevate rispetto all’attuale generazione Xeon. Utilizzando gli E7 con i programmi delle macchine virtuali si otterrebbero prestazioni superiori stimate intorno al 25 per cento.

Questi nuovi Xeon “mission critical” prendono anche in prestito un paio di funzioni di sicurezza viste nelle versioni mainstream, per assicurare la protezione massima nelle fasi di avvio, migrazione o in inattività agli ambienti virtualizzati. Nello specifico la tecnologia Intel TXT protegge le applicazione dagli imprevisti dell’avvio, mentre le nuove istruzioni AES-NI accelerano le operazioni riguardanti i dati cifrati.

I modelli 10 core E7-8870, E7-4870 e E7-2870, basati su micro-architettura Westmere, raggiungono la velocità di 2,4 GHz con un TDP massimo di 130 watt. I nuovi chip includono la nota tecnologia Intelligent Power , che riduce dinamicamente il consumo energetico in base al carico di lavoro e all’attività in corso. La nuova famiglia di processori E7 è costituita da un totale di 18 nuovi processori, che include anche modelli a 6 core. Per i prezzi , sempre in lotti da 1.000 unità, si oscilla tra 774 e 4616 dollari.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • aaaaa scrive:
    "democrazia" esportata (o importata)
    oltre la frontiera ;)ps. ma esistono ancora le frontiere ?????
  • collione scrive:
    Re: Tecno-fobia
    forse perchè l'obiettivo non è perseguire i crimini ma controllare le masse
  • panda rossa scrive:
    Qualsivoglia device...
    Dov'e' che ho gia' sentito questa formulazione precisa e circostanziata: "qualsivoglia device atto a..." ?Ah, si, ora mi ricordo, nel canone rai! Qualsivoglia apparecchio atto o adattabile a...Ora mi chiedo, ma un normale cervello umano, contenente idee e pensieri, puo' essere considerato un qualsivoglia device atto al trasporto di contenuti potenzialmente illeciti?Potra' uno presentare una autocertificazione in cui dichiara di guardare tutti i giorni studio aperto, dimostrando cosi' di non avere piu' un cervello funzionante?
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: Qualsivoglia device...
      Spiacente... se è in grado di produrre da solo un'autocertificazione, automaticamente significa che è dotato di raziocinio e quindi non guarda studio aperto...Quando uno legge queste notizie gil viene quasi da pensare che forse forse quello che propinano le teorie cospirazioniste poi non sono proprio bojate bojate... un fondo di verità c'è... e ogni mese che passa il fondo sale sempre di più in superficie. Ormai andare negli USA è peggio che andare nella vecchia URSS. Magari là potevi corrompere la dogana con qualche prodotto occidentale...
      • ephestione scrive:
        Re: Qualsivoglia device...
        - Scritto da: ciccio quanta ciccia
        Spiacente... se è in grado di produrre da solo
        un'autocertificazione, automaticamente significa
        che è dotato di raziocinio e quindi non guarda
        studio
        aperto...solo chi è pazzo può chiedere di essere esonerato dalle missioni di guerra, ma chi chiede di essere esonerato dalle missioni di guerra NON è pazzo :P
  • Sgabbio scrive:
    questa è follia!
    Ma i diritti fondamentali ?
Chiudi i commenti