Internet Explorer al di sotto del 50%

Il browser Microsoft raggiunge uno storico traguardo negativo, con meno della metà del traffico generato. In crescita Firefox e soprattutto Chrome

Roma – Dopo scommesse e previsioni, lo “storico” risultato negativo è stato raggiunto: Internet Explorer è sceso sotto la soglia del 50% di traffico generato dai browser web. Per la prima volta da decenni a questa parte, il software di navigazione di Microsoft è in minoranza rispetto alla sempre più agguerrita concorrenza.

Stando ai dati raccolti da NetMarketShare , a IE viene ora attribuito un 49,58% del mercato dei browser: si tratta di un risultato estremamente significativo, considerando che “solo” due anni fa il browser Microsoft rappresentava il 64,6% del mercato mondiale.

In seconda e terza posizione dietro IE, neanche a dirlo, ci sono Firefox e Chrome con rispettivamente il 21,20% e il 16,60% di percentuale di traffico. Particolarmente rilevante la crescita del browser marchiato Google, mentre la progressione di Firefox resta sostanzialmente stagnante.

E Apple Safari? È certamente in crescita, ma vale ancora relativamente poco all’interno del mercato complessivo: pesa per l’8,72% del traffico. Diverso discorso per il traffico mobile: Safari vince con oltre il 62%.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il solito bene informato scrive:
    xkcd
    [img]http://imgs.xkcd.com/comics/suspicion.png[/img]
    • Funz scrive:
      Re: xkcd
      - Scritto da: il solito bene informato
      [img]http://imgs.xkcd.com/comics/suspicion.png[/imXKCD è sempre avanti di dieci anni :D
  • Cavallo Pazzo scrive:
    hahahaha
    Tra un po' per riuscire a decifrare i captcha ci vorranno i software, in quanto gli umani non saranno più in grado di riconoscerli...
  • Sardugno scrive:
    E brava Stanford!
    Si sono messi a fare il lavoro degli spammer russi... Ma a che pro? Il captcha era una delle poche cose che ci salvava dai bot e dallo spam! Grazie tante, furgoni!
  • napodano scrive:
    aprire il captcha in un'altra window
    non sarebbe un pochino più complesso per lo spammer (ovviamente anche per l'utente vero) risalire alla domanda e quindi alla risposta?pensate in quanti modi si puo' mascherare un captcha se lo si puo' mettere in un'altra finestra..
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: aprire il captcha in un'altra window
      - Scritto da: napodano
      non sarebbe un pochino più complesso per lo
      spammer (ovviamente anche per l'utente vero)
      risalire alla domanda e quindi alla
      risposta?No, perchè lo spammer (o meglio, lo spambot) non guarda la pagina, guarda il codice html; e nel codice html, la differenza sarebbe costituita solo da una o due righe in più.
      • napodano scrive:
        Re: aprire il captcha in un'altra window
        questo lo so, dico solo che si potrebbe obbligare un check manuale della pagina per capire qual è il captcha, ad esempio "criptando" l'apertura della pagina in un codice Javascript offuscato che apre una pagina con accorgimenti simili.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: aprire il captcha in un'altra window
          Non funziona. Se usi un codice javascript offuscato, devi comunque fare in modo che produca un output in html (altrimenti, l'utente non potrà vederlo). E tale output è comunque intercettabile da un programma spambot.
  • cognome scrive:
    Scoperta dell'acqua calda
    I normali captcha sono bypassabili (scusatemi questo orrendo neologismo) gia da anni!Sai che notiziona! :-oAllo studio invece c'è recaptcha.In base a fonti non confermate, la "collezione" di immagini casuali prodotte da recaptcha è oltre il 70%, nonchè l'audio, che è il vero punto debole del sistema.Si avvicina la fine anche di recaptcha, ma sarà a pagamento.Quindi anche gli indiani di recaptcha.com saranno licenziati, e non riassunti fino a quando non si inventerà un nuovo sistema anti-spam.NB: prima di scrivere notizie boiate, almeno informatevi (rotfl)Dove prendete le notizie, da cronaca vera o da Topolino? (rotfl)
    • logicaMente scrive:
      Re: Scoperta dell'acqua calda
      - Scritto da: cognome
      I normali captcha sono bypassabili (scusatemi
      questo orrendo neologismo) gia da
      anni!
      Sai che notiziona! :-o
      Allo studio invece c'è recaptcha.Tutte le società che producono programmi di OCR, da un paio di decenni, stanno studiando il problema alla base del funzionamento di recaptcha senza aver trovato soluzioni.
      In base a fonti non confermate, la "collezione"
      di immagini casuali prodotte da recaptcha è oltre
      il 70%, nonchè l'audio, che è il vero punto
      debole del
      sistema.Potresti tradurre in italiano, per favore? Tra l'altro mi sfugge il senso di "immagini casuali prodotte da recaptcha": sai come funziona, vero? Sono tutto meno che casuali... l'algoritmo di cui si parla nell'articolo non serve per recaptcha perché non viene aggiunto rumore.
      Si avvicina la fine anche di recaptcha, ma sarà a
      pagamento.Ovvero? Un OCR migliore degli attuali? Quando?

      Quindi anche gli indiani di <s
      recaptcha.com </s
      google.com, mamma che troll...
      NB: prima di scrivere notizie boiate, almeno
      informateviConcordo, per i commenti dovrebbe valere doppio.
  • ephestione scrive:
    Captcha Trader
    Provare per credere. Esistono plugin per jdownloader (anche su linux) e i maggiori programmi di scaricamento automatico.Ecco come ho scoperto perché i recaptcha sul mio forum venivano regolarmente violati dagli spammer.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Captcha Trader
      Quello di google non però :D
      • ephestione scrive:
        Re: Captcha Trader
        veramente l'applicazione principale di cpatcha trader è proprio per risolvere recaptcha :DSiccome lo fa con intervento umano e non OCR, funziona alla grande!
        • Sgabbio scrive:
          Re: Captcha Trader
          se non erro un plug in del chaptica automatico, ha quel problema con google.
        • Funz scrive:
          Re: Captcha Trader
          - Scritto da: ephestione
          veramente l'applicazione principale di cpatcha
          trader è proprio per risolvere recaptcha
          :D
          Siccome lo fa con intervento umano e non OCR,
          funziona alla
          grande!Sapevo che Google usa un database enorme di captcha, quindi era difficile mettere su un database di soluzioni... si vede che le cose sono cambiateGrazie per la segnalazione, molto interessante!
  • mmmm scrive:
    jdownloader
    allora a quando il plugin per jdown? non hanno rilasciato sorgenti,no?lol
    • Kamui scrive:
      Re: jdownloader
      - Scritto da: mmmm
      allora a quando il plugin per jdown? non hanno
      rilasciato
      sorgenti,no?
      lolJDownloader ha già i plugin di riconoscimento per la maggior parte dei captcha. L'unico che gli da problemi è recaptcha, ce manco a Stanford sono riusciti a bucare. L'unica differenza è che Stanford usa un algoritmo di OCR, mentre JDownloader una un database di caratteri captcha. per il riconoscimento.
  • rogledi scrive:
    si può fare anche senza (CAPTCHA)
    con keypic si risolve il problema alla radice
  • Funz scrive:
    reCaptcha
    Finché non craccano quello, resterà la seccatura del captcha quando si scarica (legalmente, neh!) da fileserve, mediafire e simili che usano il sistema di Google.Molto seccante, persino se si usa Jdownloader (legalmente, neh!), quando ti appare la finestrella col captcha...
    • Pino scrive:
      Re: reCaptcha
      Beh, almeno hai la consolazione che con il re-captcha aiuti la digitalizzazione di libri e quotidiani antichi (che poi finiscono ad es. su www.archive.org o sul sito di The Times)...- Scritto da: Funz
      Finché non craccano quello, resterà la seccatura
      del captcha quando si scarica (legalmente, neh!)
      da fileserve, mediafire e simili che usano il
      sistema di
      Google.
      Molto seccante, persino se si usa Jdownloader
      (legalmente, neh!), quando ti appare la
      finestrella col
      captcha...
    • Sgabbio scrive:
      Re: reCaptcha
      mediafire non usa nessun sistema per il download.Comunque jdownload non ha sbancato perchè non lo puoi essere "autonomo" con molti servizi, al meno che non vai sempre su megaupload :D
      • Funz scrive:
        Re: reCaptcha
        - Scritto da: Sgabbio
        mediafire non usa nessun sistema per il download.
        Comunque jdownload non ha sbancato perchè non lo
        puoi essere "autonomo" con molti servizi, al meno
        che non vai sempre su megaupload
        :DVero, comunque in automatico acquisisce i link, attende i tot secondi imposti, gestisce i cambi di ip quando le quote di scaricamento free sono esaurite, e lancia gli scaricamenti.L'unica cosa che viene presentata all'utente è la finestrella del recaptcha quando deve partire un nuovo scaricamento, quindi direi che il 95% del lavoro palloso viene automatizzato :)
    • Sgabbio scrive:
      Re: reCaptcha
      mediafire non usa nessun sistema per il download.Comunque jdownload non ha sbancato perchè non lo puoi essere "autonomo" con molti servizi, al meno che non vai sempre su megaupload :D
  • poetazzo scrive:
    inutili
    a volte mi chiedo perchè continuino a perdere tempo con i captcha quando con una domandina matematica o meno si risolve tutto "quando fa due più due" oppure "di che colore era il cavallo bianco di napoleone"?da quando uso sti sistemi un m'è + arrivato spambye albe
    • carlo2002 scrive:
      Re: inutili
      Ma poi non potrebbe diventare un problema di traduzione per siti a livello internazionale?
      • poetazzo scrive:
        Re: inutili
        beh, se un sito è internazionale, si presuppone abbia gia sezioni del sito in diverse lingue, alla fine basterebbe tradurre le domande sceme in altre lingue... non saprei scendere nel dettaglio ma tra gestire un sistema di capcha sempre aggiornato o mettere 2 domande sceme in varie lingue, credo sia + semplice il secondo
        • panda rossa scrive:
          Re: inutili
          - Scritto da: poetazzo
          beh, se un sito è internazionale, si presuppone
          abbia gia sezioni del sito in diverse lingue,
          alla fine basterebbe tradurre le domande sceme in
          altre lingue... non saprei scendere nel dettaglio
          ma tra gestire un sistema di capcha sempre
          aggiornato o mettere 2 domande sceme in varie
          lingue, credo sia + semplice il
          secondoDipende.Se le domande sceme sono solo 2, te lo buco in un attimo.Se sono piu' di due, moltiplica pure l'attimo per il numero di domande.Il tempo di averle raccolte tutte, e assegnata la risposta a ciascuna, poi il mio bot sara' lieto di venire a postare spam sul tuo sito.
          • poetazzo scrive:
            Re: inutili

            Dipende.
            Se le domande sceme sono solo 2, te lo buco in un
            attimo.
            Se sono piu' di due, moltiplica pure l'attimo per
            il numero di
            domande.
            Il tempo di averle raccolte tutte, e assegnata la
            risposta a ciascuna, poi il mio bot sara' lieto
            di venire a postare spam sul tuo
            sito.allora facciamo così, io vado ingiro a vendere un sistema innovativo antispam e mi fo pagare, poi ti dico a chi l'ho venduto e li spammi ben bene, così ci guadagnamo in 2 e siamo tutti contenti (cliente escluso, ma nel frattempo saremo gia lontani)bye albe
        • carlo2002 scrive:
          Re: inutili
          Ok, ma non è che le traduzioni le fanno in automatico ma ci vogliono dei traduttori umani. E assicuro che il lavoro di traduzione di un sito è una cosa molto impegnativa.Quindi un sistema per sostituire il captcha richiederebbe un numero enorme di domande con i relativi problemi di traduzione per tutte le lingue.Una quantità almeno pari alle combinazioni ottenibili con i captcha tradizionali.Forse questa idea sarebbe accettabile per un singolo sito per il quale non ci sarebbe un grande interesse attaccare questo sistema.Ma se parliamo di sostituire l'idea del sistema captcha non lo vedo molto funzionale.
    • cognome scrive:
      Re: inutili
      - Scritto da: poetazzo
      a volte mi chiedo perchè continuino a perdere
      tempo con i captcha quando con una domandina
      matematica o meno si risolve tutto "quando fa due
      più due" oppure "di che colore era il cavallo
      bianco di
      napoleone"?
      da quando uso sti sistemi un m'è + arrivato spam

      bye albeQuello che dici è facilmente assimilabile in un database e letto da un programma.I programmi di spam, che girano da anni, sono perfettamente in grado di rispondere a queste domande.
  • MacGeek scrive:
    reCAPTCHA
    Spesso non lo capisco neanche io... è un vero stress. E certo che per un software è dura decifrarlo...
  • Enjoy with Us scrive:
    Caspita.. 66%
    Francamente fanno meglio del sottoscritto, ci sono certi captcha che sono veramente illeggibili (non mi riferisco a quelli di PI)
    • Sgabbio scrive:
      Re: Caspita.. 66%
      Il sistema di PI e fastidioso per gli umani, uno scherzo da violare per i bot, infatti gli spamboot infestano questo forum.Perchè non implementano il sistema di google ? Lo fanno molti siti, oltre che software web, come forum ed altro.
  • Jacopo Monegato scrive:
    E' la fine di lord Inglip
    The gropagas must be warned.
    • gropaga solitario scrive:
      Re: E' la fine di lord Inglip
      Presto, partiamo subito per Trathira!E com'è che in questo forum lord Inglip parla sempre e solo per numeri?
    • gropaga solitario scrive:
      Re: E' la fine di lord Inglip
      Anche se può significare che finalmente il nostro signore e padrone avrà a disposizione un'armata di macchine in grado di interfacciarsi direttamente a Lui.. noi gropagas diverremo obsoleti? :'(
  • sbrotfl scrive:
    Era ora
    Era ora! Sinceramente ho sempre odiato quel sistema...
    • panda rossa scrive:
      Re: Era ora
      - Scritto da: sbrotfl
      Era ora! Sinceramente ho sempre odiato quel
      sistema...Quello di PI e' facile ripulirlo dal rumore.Basta diminuire il contrasto, ingrassare i contorni, e poi alzare il contrasto.E infatti arrivano migliaia di messaggi di spam ogni giorno.
      • ... scrive:
        Re: Era ora
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: sbrotfl

        Era ora! Sinceramente ho sempre odiato quel

        sistema...

        Quello di PI e' facile ripulirlo dal rumore.
        Basta diminuire il contrasto, ingrassare i
        contorni, e poi alzare il
        contrasto.

        E infatti arrivano migliaia di messaggi di spam
        ogni giorno.e io credevo che ruppolo fosse un umano! ora si spiega tutto!
        • Macaco scrive:
          Re: Era ora
          Mai dai! Si capisce che è un bot e con AI nemmeno molto avanzata!
          • offensivo scrive:
            Re: Era ora
            - Scritto da: Macaco
            Mai dai! Si capisce che è un bot e con AI nemmeno
            molto
            avanzata!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Era ora
            - Scritto da: Macaco
            Mai dai! Si capisce che è un bot e con AI nemmeno
            molto
            avanzata!Infatti. E' uno di quei bot con un database di frasi gia' pronte che tira fuori a caso.Apple di qua, apple di la', pirati ladri, etc...
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Era ora
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: sbrotfl


          Era ora! Sinceramente ho sempre odiato
          quel


          sistema...



          Quello di PI e' facile ripulirlo dal rumore.

          Basta diminuire il contrasto, ingrassare i

          contorni, e poi alzare il

          contrasto.



          E infatti arrivano migliaia di messaggi di
          spam

          ogni giorno.

          e io credevo che ruppolo fosse un umano! ora si
          spiega
          tutto!La tragedia è che Ruppolo è veramente umano (oddio questa è una parola grossa!), solo che è affetto da un grandissimo complesso di inferiorità (è un cinquantenne che vive in affitto con una macchina vecchia di 12 anni) che cerca di sublimare dando dei pezzenti a tutti quelli che non comprano materiale apple...
          • TuttoaSaldo scrive:
            Re: Era ora

            (è un cinquantenne che vive in
            affitto con una macchina vecchia di 12 anni)Non vedo quale di queste cose sia da considerare negativa.
          • hermanhesse scrive:
            Re: Era ora
            Difatti, ma essendo che lui da dei pezzenti agli altri, ed essendo che lui ha sempre "solo il meglio del meglio", diventano PER IL SUO CASO negative.
    • zizzo scrive:
      Re: Era ora
      azz... a volte non riesco a capire neppure io umano che cosa c'è scritto
Chiudi i commenti