Internet Explorer cresce ancora

Il browser Microsoft vede incrementare ulteriormente il suo market share, soprattutto a scapito di Safari e Firefox. Anche Chrome continua (leggermente) a crescere
Il browser Microsoft vede incrementare ulteriormente il suo market share, soprattutto a scapito di Safari e Firefox. Anche Chrome continua (leggermente) a crescere

Internet Explorer raccoglie perlopiù gli utenti abitudinari che navigano dal posto di lavoro? Stando ai dati di Net Applications , le cose stanno diversamente: il browser Microsoft continua a essere il software di navigazione più popolare, e accresce di poco il suo market share rispetto alle statistiche web raccolte il mese scorso .

La quota di mercato attribuita a IE (tutte le versioni) è cresciuta dal 53,8 per cento di marzo al 54,1 per cento di aprile, dice Net Applications, e a farne le spese sono stati soprattutto Mozilla Firefox (da 20,6 per cento a 20,2 per cento) e Apple Safari (da 5,1 per cento a 4,8 per cento).

IE continua insomma a tenere a bada Google Chrome, che cresce leggermente (da 18,6 per cento a 18,9 per cento) ma è sempre parecchio distanziato rispetto al principale browser web presente sul mercato. I motivi del nuovo aumento di IE? Tra le possibili cause vengono citati la spinta pubblicitaria di Microsoft all’adozione di IE9, i lavori in corso su IE10 per Windows 8, l’incremento di vendite di PC sul mercato asiatico.

Per quanto riguarda la navigazione su mobile, invece, a farla da padrone è sempre Safari di Apple: iPad e iPhone si dividono una buona parte di torta del piccolo mercato del web su MID (poco più del 7 per cento sul totale) distanziando il browser standard di Android e il resto della ciurma.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

02 05 2012
Link copiato negli appunti