Cashback e IO: 3,77 milioni di download in un mese

3,77 milioni di IO in un mese grazie al Cashback

Il Cashback ha fatto conoscere l'applicazione IO agli italiani: oltre un terzo dei download registrato da inizio dicembre a fine anno.
Il Cashback ha fatto conoscere l'applicazione IO agli italiani: oltre un terzo dei download registrato da inizio dicembre a fine anno.
Guarda 15 foto Guarda 15 foto

Poco meno di 4 milioni: per l’esattezza sono stati registrati 3.766.693 download da IO in un mese. È quanto rendono noto i numeri riportati sul sito ufficiale dell’applicazione, prendendo in esame il periodo intercorso tra il 4 dicembre 2020 e il 3 gennaio 2021. Considerando i 9.178.918 di installazioni complessive, oltre un terzo degli italiani che oggi hanno confidenza con lo strumento lo ha adottato nelle settimane del Cashback.

Il Cashback ha fatto conoscere IO agli italiani

Il grafico qui sotto fotografa l’andamento dei download con il picco dell’8 dicembre (all’esordio del Cashback di Stato) che ha generato diversi problemi. Qualche curiosità prettamente statistica: a Natale sono stati 10.506, mentre 8.538 nell’ultimo giorno del 2020 e 12.080 nel primo del 2021.

IO: i download nell'ultimo mese

Cashback di Stato: è iniziata la Fase 2

Bisognerà attendere la pubblicazione dei dati ufficiali per capire con esattezza quanti italiani hanno scelto di aderire all’iniziativa nella sua prima fase, quella battezzata Extra Cashback di Natale. Al 21 dicembre erano 5,3 milioni, con tutta probabilità non più di 6 milioni a fine mese. Si è parlato della possibilità che i fondi stanziati potessero rivelarsi non sufficienti per coprire tutti i rimborsi maturati, ma a tal proposito sono giunte rassicurazioni.

Ora si è all’inizio della cosiddetta Fase 2 (niente riferimenti a COVID-19, per fortuna) che andrà a concludersi a fine giugno. Ricordiamo a tal proposito che in questo caso per ricevere il Cashback sarà necessario effettuare almeno 50 transazioni pagando nei negozi con le carte e con i metodi registrati su IO.

Cashback di Stato: quello di dicembre è in elaborazione

Per conoscere l’entità del rimborso accumulato in dicembre serve ancora un po’ di pazienza: come si legge nell’app il calcolo definitivo comparirà entro il 10 gennaio. L’importo sarà poi accreditato agli aventi diritto prima di fine febbraio tramite bonifico sul conto corrente indicato.

Fonte: IO
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti