iOS 16: il tasso di adozione è da record

iOS 16: il tasso di adozione è da record

Secondo una recente analisi di Mixpanel, il tasso di adozione di iOS 16 è al 68,9%, praticamente da record considerando i tempi di rilascio,
Secondo una recente analisi di Mixpanel, il tasso di adozione di iOS 16 è al 68,9%, praticamente da record considerando i tempi di rilascio,

Il rilascio di iOS 16 è avvenuto a settembre scorso, quindi relativamente da poco tempo a questa parte, ma a quanto pare gli utenti che lo hanno installato sui propri iPhone sono già in tantissimi. Per il momento non si tratta di informazioni ufficiali, sia ben chiaro, in quanto Apple non ha ancora diffuso dati precisi al riguardo, ma da una recente analisi di Mixpanel emerge che il nuovo sistema operativo ha raggiunto circa il 70% di tutti i “melafonini” attivi.

iOS 16: tasso di adozione al 68,9%

Andando più nello specifico, la quota di diffusione di iOS 16 dovrebbe essere del 68,9%, quindi decisamente elevata se si tiene conto delle tempistiche di rilascio, con iOS 15 fermo a al 24,82%. Solo il 7% di tutti gli iPhone attivi attualmente è dotato di una versione ancora più datata del sistema operativo di casa Apple.

A favorire la nuova versione di iOS è stata, con ogni probabilità, l’inclusione delle nuove opzioni per la personalizzazione della schermata di blocco, similmente a quanto accaduto in passato con iOS 14 e i widget della schermata iniziale.

È sicuramente interessante fare un confronto del tasso di adozione di iOS 16 con Android. Tuttavia occorre considerare che Google ha ridotto significativamente i ritmi di rilascio, ma purtroppo non vengono più pubblicati dati tramite il sito Web e le uniche informazioni ufficiali disponibili sono quelle fornite tramite lo strumento di sviluppo Android Studio.

Ad ogni modo, ad agosto è stato stimato che Android 12 funzionasse sul 13,3% dei dispositivi, mentre sul 27% di essi era in esecuzione Android 11. Il rilascio di Android 13 è avvenuto successivamente, ma non sono ancora disponibili dati al riguardo.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 dic 2022
Link copiato negli appunti