iOS 18: nuova interfaccia ispirata a visionOS

iOS 18: nuova interfaccia ispirata a visionOS

Secondo le indiscrezioni, Apple vorrebbe avvicinare l'interfaccia di iOS 18 a visionOS, lo si evince dalle novità introdotte in tvOS 17.2.
iOS 18: nuova interfaccia ispirata a visionOS
Secondo le indiscrezioni, Apple vorrebbe avvicinare l'interfaccia di iOS 18 a visionOS, lo si evince dalle novità introdotte in tvOS 17.2.

È ormai molto tempo che Apple non applica cambiamenti sostanziali all’interfaccia di iOS. Con gli ultimi aggiornamenti sono state infatti apportate tante piccole modifiche a porzioni limitate della UI, ma mai nulla di eccessivamente “rivoluzionario”. Con iOS 18, però, le cose potrebbero cambiare.

iOS 18: stile visivo più vicino a visionOS

Stando infatti a un recente rumor, con il prossimo sistema operativo per iPhone, Apple potrebbe introdurre cambiamenti sostanziali che avvicineranno la UI allo stile di visionOS, il sistema operativo di Apple Vision Pro.

Andando più in dettaglio, iOS 18, già etichettato come il più grande aggiornamento di sempre per le funzioni che porterà in dote, potrebbe introdurre su iPhone (e su iPad) alcuni elementi visivi specifici di visionOS. Il sistema operativo del visore del colosso di Cupertino, pur basandosi sullo stile di iOS, presenta delle nette differenze con esso, come gli angoli delle schermate, le ombre, i livelli di profondità, poiché deve gestire continue sovrapposizioni di finestre su sfondi complessi.

A prova della tesi in questione vi sarebbero le novità introdotte su tvOS 17.2, il sistema operativo per Apple TV, dal momento che l’app correlata presenta effettivamente alcuni elementi grafici riconducibili al linguaggio di visionOS, come la presenza di una barra laterale fluttuante molto simile a ciò che gli utenti possono per l’appunto trovare in visionOS.

Va tuttavia tenuto conto del fatto che, per quanto lo stile dei vari sistemi operativi presenti dei punti in comune, ciascuno di essi ha delle peculiarità che lo contraddistinguono dagli altri, come la forma delle icone, l’ombreggiatura ecc.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 feb 2024
Link copiato negli appunti