iPad: Apple potrebbe usare la tecnologia OLED ibrida

iPad: Apple potrebbe usare la tecnologia OLED ibrida

Un recente report informa che Apple intende adottare una tecnologia OLED ibrida per i display dei modelli di iPad commercializzati in futuro.
Un recente report informa che Apple intende adottare una tecnologia OLED ibrida per i display dei modelli di iPad commercializzati in futuro.

Il fatto che Apple intenda adottare la tecnologia OLED per i futuri modelli di iPad non è assolutamente una novità, se ne discute ormai da tempo e di tanto in tanto emergono dettagli al riguardo. A questo proposito, nel corso delle ultime ore sono state diffuse nuove indiscrezioni secondo cui il gruppo di Cupertino avrebbe intenzione di sfruttare una tecnologia ibrida, andando a combinare materiali sia rigidi che flessibili.

iPad: tecnologia OLED ibrida per evitare deformazioni

A riferire la notizia è il sito sudcoreano The Elec, affermando che Apple sarebbe riluttante a fare affidamento in via esclusiva alla tecnologia dei pannelli OLED flessibili perché questi tenderebbero a deformarsi quando adoperati su dispositivi con display di dimensioni maggiori rispetto agli iPhone. Si formerebbero infatti minuscole increspature che non si notano sui display da 5,7″ come quelli degli iPhone da 5,7″, ma sono percettibili su prodotti con schermi più grandi da 10″ a 20″.

Ad ogni modo, la tecnologia OLED ibrida a cui il gruppo della “mela morsicata” pare essere interessata deve ancora essere perfezionata e richiederà almeno un anno per la commercializzazione prima di poter essere integrata negli iPad.

Il report informa altresì che sia Samsung che LG stanno portando avanti la lavorazione dei sub-strati ultra-sottili da 2 mm da usare nell’ambito in questione, uno spessore che risulta essere nettamente inferiore se si considera lo standard attuale da 5 mm.

Non è comunque da escludere che Apple possa decidere di usare ancora pannelli OLED flessibili su iPad per poter gestire eventuali carenze, ma questa è una circostanza che al momento non può essere determinata.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 set 2022
Link copiato negli appunti