iPhone 14: BOE fornirà i display OLED ad Apple

iPhone 14: BOE fornirà i display OLED ad Apple

Apple avrebbe siglato un accordo con BOE del valore di 50 milioni di CNY per la fornitura dei display OLED per il modello base di iPhone 14.
Apple avrebbe siglato un accordo con BOE del valore di 50 milioni di CNY per la fornitura dei display OLED per il modello base di iPhone 14.

Spuntano online nuove e interessanti indiscrezioni riguardo iPhone 14, o per meglio dire riguardo gli accordi che intercorrono tra Apple e aziende terze per quanto riguarda la fornitura dei pannelli OLED da usare sui “melafonini” di prossima generazione. Per l’esattezza, stando a quanto riferito, il gruppo di Cupertino e BOE Technology Group avrebbero siglato un accordo proprio in tal senso, per il valore di 50 milioni di CNY (vale a dire circa 7,3 milioni di euro).

iPhone 14: BOE produrrà per Apple i pannelli OLED da 6,1 pollici

Va sottolineato che la fornitura dei pannelli riguarderebbe solo quelli OLED da 6,1 pollici destinati all’iPhone 14 “base”, mentre per i modelli di iPhone 14 Max, Pro e Pro Max i fornitori esclusivi sarebbero Samsung Display e LG Display.

Per BOE, l’essere rimasto nella catena di approvvigionamento di Apple è senza dubbio alcuno un’ottima notizia, soprattutto tenendo conto che negli scorsi anni ha ricevuto varie bocciature e dopo le informazioni non propriamente rassicuranti circolate in precedenza, in base alle quali il produttore si trovata in difficoltà a causa della carenza di componenti, specie dei circuiti integrati che vengono adoperati per i driver dei pannelli OLED.

Da notare che in passato BOE avrebbe già fornito al gruppo di Cupertino circa 6 milioni di panelli per iPhone 12 e un piccolo quantitativo per gli iPhone 13. Inoltre, unitamente ai display per gli smartphone, avrebbe iniziato a produrre nei suoi stabilimenti anche pannelli OLED a doppio layer con una diagonale fino a 15 pollici, dimensione poco compatibile con l’iPad, ma in perfetta linea con quella dei MacBook.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: AppleInsider
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 27 apr 2022
Link copiato negli appunti