iPhone 14: fotocamera frontale con specifiche top

iPhone 14: fotocamera frontale con specifiche top

Secondo l'analista Ming-Chi Kuo, la fotocamera frontale di iPhone 14 presenterà caratteristiche top rispetto ai modelli precedenti.
Secondo l'analista Ming-Chi Kuo, la fotocamera frontale di iPhone 14 presenterà caratteristiche top rispetto ai modelli precedenti.

Al lancio di iPhone 14 ormai non manca molto, i nuovi modelli di smartphone a marchio Apple dovrebbero essere presentati a settembre, e con l’avvicendarsi del grande giorno spuntano online sempre maggiori informazioni e dettagli sulle presunte specifiche dei suddetti dispositivi. Nel corso delle ultime ore, infatti, sono state diffuse alcune interessanti indiscrezioni relative alla fotocamera frontale che, a quanto pare, segnerà un notevole passo avanti rispetto al passato.

iPhone 14: caratteristiche al top per la selfie camera

Andando più in dettaglio, l’analista Ming-Chi Kuo ha fornito maggiori dettagli riguardo le aziende che forniranno ad Apple i componenti necessari per la realizzazione della fotocamera anteriore. Alcuni, come Sony che fornirà il sensore, rientrano già nella rete dei fornitori dell’azienda della “mela morsicata”, mentre Genius e Largan si occuperanno degli obiettivi e Alps e Luxshare dell’autofocus. A inviare il modulo della fotocamera (CCM) sarà invece LG Innotek insieme a Cowell.

Per quel che concerne le caratteristiche tecniche, la fotocamera frontale dovrebbe essere dotata di un sistema di autofocus che andrà a determinare un aumento della qualità degli scatti rispetto ai moduli fotocamera anteriore dei precedenti iPhone che ne sono sprovvisti, di un’ottica a sei elementi contro i cinque degli attuali modelli e di un’apertura f/1.9 più ampia rispetto a quella f/2.2 di iPhone 11, 12 e 13 (tra l’altro in sconto del 16% su Amazon nella versione base da 128 GB) con grandi vantaggi negli scatti realizzati in caso di scarsa luminosità.

Le caratteristiche di cui sopra dovrebbero essere comuni a tutti i modelli di iPhone, sia quelli “normali” che Pro, diversamente da quanto sarebbe previsto per la fotocamera posteriore, la quale dovrebbe integrare componenti più prestati e più pregiati.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 giu 2022
Link copiato negli appunti