iPhone 14: grandi novità per la fotocamera frontale

iPhone 14: grandi novità per la fotocamera frontale

Secondo le indiscrezioni, il fornitore del modulo fotografico anteriore di iPhone 14 sarà per la prima volta in assoluto LG Innotek.
Secondo le indiscrezioni, il fornitore del modulo fotografico anteriore di iPhone 14 sarà per la prima volta in assoluto LG Innotek.

Quest’autunno giungeranno sul mercato i nuovi modelli di “melafonino”, ma già da tempo si discute di quelle che dovrebbero essere le caratteristiche tecniche di iPhone 14. A tal proposito, stando a un nuovo report da poco diffuso, in accordo con voci di corridoio precedentiApple avrebbe in cantiere grandi novità per quel che concerne la fotocamera frontale della sua nuova linea di smartphone.

iPhone 14: fotocamera anteriore da LG Innotek

Andando più in dettaglio, per la prima volta in assoluto il fornitore del modulo fotografico anteriore dovrebbe essere LG Innotek, il che influirebbe pure sul modo in cui viene gestita la catena di approvvigionamento: fino a qualche anno fa le fotocamere frontali erano componenti considerati di fascia bassa, mentre il presunto nuovo corso intrapreso da Apple potrebbe lasciare intendere la volontà di migliorare sotto questo aspetto.

Affidandosi a LG Innotek, infatti, la fotocamera anteriore degli iPhone 14 verrà realizzata adoperando componenti di fascia più alta, quindi pure più costosi (quasi il triplo rispetto alla soluzione in essere su iPhone 13) e con caratteristiche tecniche più avanzate (come l’integrazione di un sistema di autofocus).

Chiaramente, andrà valutato pure come verranno gestiti i maggiori costi, quanta parte di essi verrà assorbita da Apple e in che percentuale andranno a ricadere sull’utente finale.

Da notare che Rivolgersi a LG Innotek rappresenta un cambiamento dei piani originali: Apple aveva già intenzione di procedere in questo modo per iPhone 15, mentre per la prossima generazione di smartphone aveva individuato i fornitori della fotocamera per i selfie in Sharp e in una non meglio precisata azienda cinese. La decisione di anticipare i tempi sarebbe stata determinata dal livello qualitativo del prodotto cinese ritenuto non adeguato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 mag 2022
Link copiato negli appunti