iPhone 14: la foto degli stampi di tutti i modelli

iPhone 14: la foto degli stampi di tutti i modelli

È stata diffusa online la foto degli stampi del retro dei vari modelli di iPhone 14, grazie ad essa è possibile carpire molti dettagli.
È stata diffusa online la foto degli stampi del retro dei vari modelli di iPhone 14, grazie ad essa è possibile carpire molti dettagli.

Si torna a parlare id iPhone 14 e di quelle che dovrebbero essere le caratteristiche dei vari modelli parte della futura gamma di smartphone a marchio Apple. Nel corso delle ultime ore, infatti, è trapelata online la foto che ritrae gli stampi che dovrebbero essere usati per realizzare le custodie dei prossimi modelli di “melafonino”.

iPhone 14: modelli, tratti distintivi e dimensioni

Il materiale nello scatto, che è visibile di seguito, proviene dal mercato asiatico ed è utile per determinare come sarà strutturata la linea iPhone 14, quali saranno i tratti distintivi dei modelli che la comporranno e le loro dimensioni.

iPhone 14 calco posteriore

La cosa che salta immediatamente all’occhio è il fatto che non ci sarà nessuna variante mini, ma solo iPhone 14 “base” con schermo da 6,1”, Max con schermo da 6,7”, Pro con schermo da 6,1” e Pro Max con schermo da 6,7”.

Un altro aspetto subito visibile è quello relativo ai moduli posteriori della fotocamera. Più precisamente, la presenza di tre obiettivi sarà un’esclusiva delle varianti Pro di iPhone 14, mentre gli altri continueranno ad avere un doppio obiettivo. Il posizionamento sarà il medesimo di iPhone 13, così come pure lo spessore, il quale non dovrebbe differire particolarmente.

Da notare che la foto in questione va a suggerire solo come potrebbe essere la parte posteriore del prossimo smartphone Apple, mentre non mostra quella anteriore su cui dovrebbero andarsi a concentrare la maggior parte delle novità più importanti e di cui si è discusso a più riprese nelle scorse settimane dopo la diffusione degli schemi tecnici, oltre che le differenze sostanziali rispetto a quanto attualmente disponibile sul mercato.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 apr 2022
Link copiato negli appunti