iPhone 14 Pro: al via la prima fase di produzione

iPhone 14 Pro: al via la prima fase di produzione

Secondo i rumors Apple avrebbe finalizzato il progetto di iPhone 14, lo smartphone sarebbe entrato nella fase di produzione di prova OEM.
Secondo i rumors Apple avrebbe finalizzato il progetto di iPhone 14, lo smartphone sarebbe entrato nella fase di produzione di prova OEM.

Al lancio di iPhone 14, che con ogni probabilità avverrà in autunno, mancano ancora diversi mesi, ma Apple potrebbe aver già finalizzato il progetto. Secondo il Taiwan Economic Daily, il nuovo smartphone della “mela morsicata” è infatti recentemente entrato nella fase di produzione di prova OEM.

iPhone 14 Pro: parte la fase di produzione di prova OEM

Stando a quanto riferito, Foxconn produrrà i modelli di fascia alta di iPhone 14, mentre Luxshare dovrebbe occuparsi dei due modelli di fascia bassa. A breve, poi, Foxconn si occuperà pure della produzione della versione di prova di iPhone 14 Pro, in modo tale da inviare i dispositivi ad Apple che li analizzerà per verificare che rispettino gli standard richiesti.

Da metà a fine febbraio, Apple è solita inviare alle fonderie ordini di produzione di prova per nuovi prodotti, presentando i suoi piani per l’anno in essere. L’azienda, dunque, deve preparare una distinta base, allestire macchine di produzione e collaudo appropriate e deve anche stabilire un processo di monitoraggio della qualità.

Dopo aver avviato la produzione di prova, la fonderia raccoglie i dati, corregge le anomalie, valuta il processo produttivo e gli articoli da migliorare. Successivamente, va a valutare se il gadget in test è effettivamente accettabile oppure no e la compagnia partner si occupa di verificare i miglioramenti di cui il prodotto ha bisogno. Dopo questi fondamentali passaggi, ha finalmente avere inizio la produzione di massa.

Da notare che secondo i rumors iPhone 14 dovrebbe essere investito da una riprogettazione significativa, con uno chassis più spesso. Diverse voci, inoltre, suggeriscono l’eliminazione del notch, ma allo stato attuale appare improbabile ipotizzare uno smartphone senza tacca.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 feb 2022
Link copiato negli appunti