iPhone 14 Pro Max: usato per scattare foto alla Via Lattea

iPhone 14 Pro Max: usato per scattare foto alla Via Lattea

iPhone 14 Pro Max si può usare pure l'astrografia, con i giusti accorgimenti un utente ha realizzato dei bellissimi scatti alla Via Lattea.
iPhone 14 Pro Max si può usare pure l'astrografia, con i giusti accorgimenti un utente ha realizzato dei bellissimi scatti alla Via Lattea.

Ebbene sì, il nuovissimo iPhone 14 Pro Max è adatto anche per fare foto agli astri. Non è stato dichiarato espressamente da Apple, sia ben chiaro, ma gli scatti realizzati alla Via Lattea da un utente che li ha pubblicati sul forum di MacRumors non lasciano spazio a molti dubbi: il top di gamma della “mela morsicata” si presta bene, anzi benissimo pure per l’astrografia.

iPhone 14 Pro Max usato per l’astrografia

Ovviamente va tenuto presente che per ottenere risultati di buon livello non si può certo pretendere di puntare lo smartphone e scattare le foto come si farebbe di consueto. In primo luogo, è indispensabile sfruttare il sensore quad-pixel della fotocamera principale da 48 MP, in maniera tale da ottenere uno scatto più luminoso da 12 MP. In questo modo si va ad abilitare la modalità notturna che non è disponibile quando si scatta a 48 MP.

Sono altresì stati regolati il tempo di esposizione a 30 secondi e l’ISO, prima a 12.500 e poi a 10.000. Il formato scelto è il ProRAW, al fine di non avere problemi in fase di elaborazione utilizzando l’app Lightroom.

Inoltre, per evitare che le foto potessero venire mosse – cosa praticamente inevitabile considerando il tempo di esposizione – il dispositivo è stato poggiato su un treppiede dotato di astroinseguitore Skywatcher Star Adventurer capace di compensare la rotazione terrestre muovendosi in direzione opposta e mostrando il cielo perfettamente fermo.

Il risultato di questi accorgimenti fotografici e delle performance di iPhone 14 Pro Max nell’immortalare la Via Lattea sono visibili nella galleria di seguito.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 28 set 2022
Link copiato negli appunti