iPhone 14 Pro e 14 Pro Max saranno i più costosi di sempre?

iPhone 14 Pro e 14 Pro Max saranno i più costosi di sempre?

Secondo un'indiscrezione, iPhone 14 Pro e Pro Max potrebbero essere gli smartphone Apple più cari di sempre. Si parte da 1099 dollari?
Secondo un'indiscrezione, iPhone 14 Pro e Pro Max potrebbero essere gli smartphone Apple più cari di sempre. Si parte da 1099 dollari?

Si fanno sempre più forti e insistenti le indiscrezioni sulla nuova famiglia di smartphone Apple. Questa volta, oggetto delle indiscrezioni sono i modelli premium, iPhone 14 e 14 Pro Max, che potrebbero presentarsi con il prezzo più alto di sempre nella storia del marchio.

A riportarlo è un leaker che ha pubblicato le informazioni sulla scheda tecnica e sul costo di lancio di entrambi i dispositivi. L’hardware sarebbe in generale in linea con le aspettative, anche se è bene sempre attendere conferme ufficiali. Le stime sul prezzo sono anch’esse coerenti con precedenti indiscrezioni.

iPhone 14 Pro e Pro Max: prezzi stellari?

Stando alla fonte, iPhone 14 Pro e Pro Max avranno le stesse specifiche di base: processore Apple A16 Bionic e quattro opzioni di memoria, da 128 GB fino ad arrivare ad 1 TB, display OLED a 120Hz e una fotocamera principale da 48 megapixel. Il modello più piccolo avrà uno schermo con pannello da 6.1 pollici e una batteria da 3200mAh, mentre per 14 Pro Max si parla di un display da 6.7 pollici e batteria da 4323mAh.

Il leaker sostiene che entrambi i modelli saranno dotati di una memoria RAM da 8GB, anche se tutti i recenti rapporti sostengono che Apple opterà per una dotazione da 6GB.

Detto questo, passiamo al nocciolo della questione: secondo la voce, iPhone 14 Pro avrà un prezzo di partenza di 1099 dollari, circa 100 dollari in più rispetto iPhone 13 Pro. Se così fosse, il 14 Pro Max da 128GB costerebbe 1119 dollari. Facendo un rapido calcolo, il modello da 1TB potrebbe raggiungere la cifra monstre di 1699 dollari, la più alta di sempre per un iPhone.

Questi dettagli sono in linea con precedenti indiscrezioni, lasciando pensare che Apple possa effettivamente adattarsi all’elevata inflazione. Il colosso di Cupertino cercherà di spiegare dal punto di vista commerciale i motivi di questo aumento, puntando magari su alcune caratteristiche esclusive dei nuovi smartphone: per scoprire se sarà davvero così dovremo aspettare settembre.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: BGR.com
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 lug 2022
Link copiato negli appunti