iPhone 15: data di lancio già spoilerata da un Apple Store

iPhone 15: data di lancio già spoilerata da un Apple Store

Un Apple Store in UK informa i dipendenti che non potranno andare in ferie tra settembre e ottobre 2023, forse per il lancio di iPhone 15.
Un Apple Store in UK informa i dipendenti che non potranno andare in ferie tra settembre e ottobre 2023, forse per il lancio di iPhone 15.

I nuovi iPhone 14 sono stati presentati e messi in vendita da pochissimo, ma a quanto pare Apple è già concentrata prossimo modello di “melafonino”. Infatti, un Apple Store in UK ha “spoilerato” quando verrà lanciato iPhone 15.

iPhone 15: lancio atteso tra il 15 settembre e il 7 ottobre 2023

Lo si evince dalla comunicazione che è stata da poco data ai dipendenti di Apple Milton Keynes, i quali non potranno richiedere le ferie tra il 15 settembre 2023 e il 7 ottobre 2023, oltre che tra il 2 dicembre 2023 e l’inizio di gennaio 2024. Se per il secondo periodo le motivazioni sono da ricercare nel fatto che si tratta dei giorni delle festività natalizie, per il primo il collegamento è quasi certamente da fare con il lancio di nuovi prodotti Apple, tra cui dovrebbe figurare pure iPhone 15, visto e considerato che l’azienda della “mela morsicata” è solita annunciare i suoi nuovi smartphone in autunno.

Solitamente il gruppo di Cupertino blocca le ferie prima del lancio dei nuovi dispositivi e ciò viene comunicato ai dipendenti in maniera diretta e con un preavviso piuttosto breve mediante un’app interna. In questo caso, però, Apple ha deciso di cambiare tipologia di approccio e ha fatto tutte le comunicazioni del caso ai suoi dipendenti con largo anticipo, al fine di assicurarsi che i negozi siano attrezzati in maniera migliore durante i periodi di picco.

Ad ogni modo, è altamente improbabile che in quel di Cupertino abbiano già stabilito delle date di lancio esatte, in quanto i device devono certamente ancora essere sottoposti a dei testi di convalida prima che un calendario per la produzione possa essere messo a punto e confermato, ma in virtù della recente comunicazione relativa al blocco dei periodi di ferie è evidente che l’azienda ha già in mente un range di date.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 ott 2022
Link copiato negli appunti