iPhone 15 Pro: nuove conferme sui tasti a stato solido

iPhone 15 Pro: nuove conferme sui tasti a stato solido

Ming-Chi Kuo fornisce nuove conferme sull'uso dei tasti a stato solido su iPhone 15 Pro e Pro Max, l'azienda incaricata sarà Cirrus Logic.
Ming-Chi Kuo fornisce nuove conferme sull'uso dei tasti a stato solido su iPhone 15 Pro e Pro Max, l'azienda incaricata sarà Cirrus Logic.

Del fatto che i futuri iPhone 15 Pro e Pro Max possano avere dei tasti a stato solido invece che fisici se ne parla ormai da qualche tempo a questa parte, ma nel corso delle ultime ore sono giunte nuove conferme al riguardo da parte di Ming-Chi Kuo, noto analista di TF Securities e specializzato in indiscrezioni in merito ai prodotti a marchio Apple.

iPhone 15 Pro e Pro Max: Cirrus Logic per i tasti a stato solido

Stando a quanto recentemente comunicato da Kuo, dunque, sarà Cirrus Logic l’azienda incaricata per la produzione dei pulsati a stato solido sui futuri smartphone top di gamma di casa Apple. Cirrus Logic dovrebbe essere la produttrice esclusiva dei controller del componente, pertanto potrà beneficerà dell’innovazione.

Andando più nello specifico, come già verificatosi per il tasto Home degli iPhone 7, 8 , SE 2020 e SE 2022, i tasti a stato solido saranno dotati di un Taptic Engine (motorino del feedback aptico) dedicato per ricreare il feeling di pressione.

L’analista prevede altresì che la novità sarà ben accolta dagli utenti e verrà adottata pure su altri dispositivi a marchio Apple di fascia alta, presumibilmente su iPad Pro.

Da tenere presente che l’introduzione dei pulsanti a stato solido su iPhone 15 Pro e Pro Max potrebbe garantire una maggiore resistenza all’acqua al dispositivo, andando ad eliminare le parti mobili che possono consumarsi e rompersi nel tempo proprio a causa dei liquidi, oltre che dell’usura in generale.

Per quel che concerne, invece, il modello base di iPhone 15 e quello Plus, le indiscrezioni suggeriscono che dovrebbero continuare a essere dotati dei classici tasti meccanici.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 gen 2023
Link copiato negli appunti