iPhone: crisi dei chip e display, produzione rallentata

iPhone: crisi dei chip e display, produzione rallentata

Il fornitore Apple BOE sta avendo problemi nella produzione di display OLED per iPhone a causa della crisi dei chip su scala globale.
Il fornitore Apple BOE sta avendo problemi nella produzione di display OLED per iPhone a causa della crisi dei chip su scala globale.

La crisi dei chip continua ad essere causa di ingenti danni sul mercato tecnologico, questo è ormai un triste dato ti fatto, e proprio in virtù di ciò sarebbe bene imparare a convicerci. Ad essere colpita dalla burrasca è pure la cinese BOE, l’azienda partner di Apple incaricata della produzione dei display per iPhone, sia per i modelli attualmente in carica che per quelli futuri (o almeno così pare).

iPhone: problemi di display per BOE, produzione impattata

Stando a quanto riferito da fonti vicine alla testata The Elec, BOE starebbe per l’appunto riscontrando grossi problemi nella realizzazione dei pannelli OLED usati su iPhone, il che dovrebbe avere un impatto sulla produzione, sia questo mese che il prossimo, passando tra tre milioni d unità a due milioni di unità.

BOE ottiene i suoi circuiti integrati per i pannelli di iPhone di Apple da LX Semicon, ma la produzione di quest’ultima non sta garantendo i ritmi di produzione prefissati. Più precisamente, per mancanza di capacità di produzione da parte delle fonderie, LX Semicon sembra fornire circuiti integrati per driver video a LG Display prima di BOE.

Da notare che Apple aveva ordinato 10 milioni di unità di pannelli OLED a BOE per la prima metà del 2022, ma non è chiaro se la carenza avrà un impatto sulle forniture di iPhone o meno. BOE, comunque avrebbe dovuto spedire oltre 40 milioni di unità di pannelli OLED per iPhone quest’anno, ma è difficile che riesca a raggiungere tale obbiettivo e con ogni probabilità il numero di spedizioni finali andrà piuttosto ad attestarsi sulle 30 milioni di unità entro la fine del 2022.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 feb 2022
Link copiato negli appunti