Jackery, l'Apple dell'energia: sole e libertà

Jackery, l'Apple dell'energia: sole e libertà

Jackery annuncia offerte pre-Black Friday per catturare l'energia gratuita del sole e trasformarla quindi in risparmio, autonomia, comfort e libertà.
Jackery annuncia offerte pre-Black Friday per catturare l'energia gratuita del sole e trasformarla quindi in risparmio, autonomia, comfort e libertà.

La crisi energetica che ha colpito l’Europa ha reso il concetto di “energia” molto differente rispetto a solo pochi mesi fa. Oggi l’energia è un concetto più plastico, materiale, a tutto tondo: ha una consistenza sua, una materialità fatta di spazi, di abitudini, di costi, di ingombri, di soluzioni. Oggi “vediamo” l’energia perché improvvisamente è diventata un problema da risolvere e non soltanto qualcosa da poter archiviare con una bolletta – più o meno grande – a fine mese.

In questo contesto soluzioni come quelle sviluppate dalla californiana Jackery (quella che Forbes ha già definito come la Apple degli accumulatori portatili) diventano improvvisamente una grande scoperta. Il gruppo, infatti, mette a disposizione pannelli solari comodi e portatili insieme ad accumulatori con la loro propria maniglia. Il concetto è semplice: catturare energia dal sole, trasformarla in energia “portatile”, immagazzinarla nel momento dell’abbondanza e sfruttarla nel momento del bisogno. Tutto ciò regala ovviamente la cosa più importante: il risparmio. Ma c’è dell’altro: grazie alle soluzioni di Jackery, infatti, non si guadagna soltanto denaro, ma anche e soprattutto autonomia. E l’autonomia, in certe situazioni, è indipendenza. E l’indipendenza, nella maggior parte dei casi, è libertà.

Jackery è outdoor

Sole e libertà, in pieno stile California. E questo rituona forte soprattutto in Europa, dove invece i venti dell’inverno soffiano taglienti ormai da mesi. I pericoli di razionamento, la maggior sensibilità ambientale, la maturata consapevolezza di un mercato nei quali i costi rimarranno volatili a lungo e potranno mettere le bollette a dura prova: in questo contesto, l’offerta Jackery è un’assicurazione sul nostro benessere, la nostra indipendenza e la capacità di essere autonomi nel produrre, conservare ed incanalare energia positiva all’interno delle nostre case, durante le nostre esperienze outdoor e nelle lunghe serate invernali che abbiamo di fronte con il termostato abbassato di un grado.

Le offerte di questo pre-Black Friday diventano pertanto una grande occasione: la soluzione Jackery è un mix di creatività e affidabilità che da anni premia il brand, il contesto ha reso il tutto ancor più prezioso e utile, gli sconti diventano l’occasione giusta per approfittarne.

Tutti gli sconti Jackery per il Black Friday

Jackery è libertà

Libertà di approvvigionamento: come, dove e quanto si vuole. I pannelli SolarSaga possono essere montati ovunque batta il sole: su un camper, in un giardino, su un balcone. L’esposizione luminosa consente di ricaricare rapidamente gli accumulatori e dopo poche ore si ha di nuovo un “pieno” di energia da poter sfruttare. Chi vive l’outdoor ben sa cosa ciò possa significare. La linea Explorer, inoltre, è in grado di conservare a lungo la carica accumulata, garantendo addirittura l’80% della propria capacità anche dopo uno stand-by di 1 anno

Libertà di consumo: quando meglio se ne ha necessità, la batteria Jackery consente di sfruttare la carica messa da parte per poter alimentare ciò di cui si ha bisogno. Potrà essere la macchinetta del caffè o gli smartphone di casa, le luci notturne durante una cena in giardino con gli amici o la musica al tramonto sulla spiaggia. Il tutto in massimo silenzio, con energia erogata da un inverter a onda sinusoidale pura di massima stabilità. Che sia luce o sia calore, si tratta volta per volta di utilità o affetto, amicizia o vicinanza: tutte cose di cui avverti l’importanza proprio nel momento in cui vengono a mancare. Come l’energia.

Libertà di movimento: non è una presa di corrente a vincolarci ad un luogo (così come le radici bloccano un albero in uno spazio limitato), ma ci si potrà spostare ovunque il Sole possa alimentare le nostre necessità. In qualunque punto esposto ad irraggiamento, infatti, caricare la batteria è possibile e sfruttarne la carica diventa utile. Può essere un pc da tenere acceso per un’emergenza di lavoro o può essere un pomeriggio di giochi per i bambini, ma in ogni caso è potere di autodeterminazione, liberandoci da ogni limite e consentendoci di portare la nostra tecnologia ovunque possa essercene utilità.

Jackery Explorer e Jackery SolarSaga

Il risultato è eclatante non tanto nel momento in cui si caricano gli accumulatori disponibili, quanto nel momento stesso in cui li si sfrutta: è questa la fase in cui l’energia diventa esperienza, luce, calore. In una realtà nella quale nulla si crea, possiamo creare energia; in un mondo nel quale tutto si trasforma, abbiamo imparato a conservare quell’energia che da sempre appare sfuggevole. Questo cambia le regole del gioco, consentendo di immaginare qualcosa di nuovo per sé e per i propri dispositivi.

Jackery Generatore Solare

Il bundle “Generatore Solare” è la modalità più conveniente in assoluto per accedere alla qualità ed alle opportunità offerte dai prodotti Jackery. Il bundle è infatti al tempo stesso la formula più intelligente di acquisto e quella più utile in termini di utilizzo. Sono due le configurazioni disponibili:

  1. Jackery Generatore Solare 1000 PRO
    composto da Explorer 1000 PRO + 2 SolarSaga 80 (160W)
  2. Jackery Generatore Solare 1000 PRO Premium
    composto da Explorer 1000 PRO + 4 SolarSaga 200 (800W)

Un accumulatore di grande capienza, unito a generatori solari di grande capacità, per trasformare il tutto in una fonte di energia in grado di caricarsi rapidamente e di erogare energia per svariate necessità.

La ricarica è stata infatti oltremodo rapida in entrambi i casi (proporzionalmente alle differenti potenze): è stato sufficiente collegare il dispositivo per qualche ora ai pannelli solari, peraltro in una giornata di media esposizione al sole, ed il 100% di riserva è stato immediatamente raggiunto. A quel punto il device è diventato un concentrato di forza, sfruttabile in una molteplicità di funzioni. Tutto sta semplicemente alla fantasia, all’abituare la mente al fatto che per qualsiasi utilità (dall’uso di un trapano all’accensione di un pc, dall’illuminazione di un giardino all’utilizzo di un aspirapolvere, fino alla spillatrice domestica per la birra – sì, abbiamo fatto anche questo) c’è una alternativa agli oneri di bolletta ed ai vincoli di prese, ciabatte, triple e prolunghe.

Jackery Solar Generator

Jackery Explorer

L’accumulatore è il cuore del sistema poiché funge al tempo stesso da riserva che riceve energia e da inverter che la eroga. Nella fattispecie il Jackery Explorer 1000 PRO consente la connessione di 2 Schuko (1000W max), due USB-A (18W max), due USB-C (100W max) ed un connettore DC da 12V 10A. Un pulsante trasforma inoltre un led laterale in una torcia, aspetto utilissimo in caso di emergenze. Sul lato posteriore, due prese consentono l’allaccio a due differenti pannelli solari, così da poter raddoppiare il potenziale di carica nelle ore di sole disponibili.

Nel nostro caso la ricarica è stata oltremodo rapida con entrambi i bundle: è stato sufficiente collegare il dispositivo per qualche ora ai pannelli solari, peraltro in una giornata di media esposizione al sole, ed il 100% di riserva è stato immediatamente raggiunto. A quel punto il device è diventato un concentrato di forza, sfruttabile in una molteplicità di funzioni. Tutto sta semplicemente alla fantasia, all’abituare la mente al fatto che per qualsiasi utilità (dall’uso di un trapano all’accensione di un pc, dall’illuminazione di un giardino all’utilizzo di un aspirapolvere, fino alla spillatrice domestica per la birra – sì, abbiamo fatto anche questo) c’è una alternativa agli oneri di bolletta ed ai vincoli di prese, ciabatte, triple e prolunghe.

Il dispositivo si è rivelato inoltre estremamente silenzioso, aspetto non certo di poco conto: sostituire i vecchi generatori ad accumulatori di questo tipo non è soltanto una questione di sostenibilità ambientale, ma anche di benessere individuale.

Jackery Explorer 1000 PRO

Jackery SolarSaga

I pannelli fotovoltaici Jackery SolarSaga sono di differente capacità e composizione, così che ognuno possa stabilire per sé quale sia la necessità a cui rispondere. La domanda fondamentale è: in quanto tempo si intende ricaricare il proprio accumulatore? Maggiore è la capacità dei generatori di energia, infatti, e minore sarà il tempo necessario per completare la ricarica dell’accumulatore in dotazione. Ma non solo. I pannelli Jackery si sono dimostrati di pregevole qualità in virtù della sensibilità alla luce che dimostrano anche in giornate di media illuminazione: poter contare su questa caratteristica significa che con una adeguata capacità sarà possibile ricaricare l’accumulatore anche nelle giornate in cui il sole è parzialmente nascosto, l’atmosfera si fa più offuscata e le nubi tentano di ridurre la nostra autonomia fuori da altre fonti di elettricità.

Nel nostro caso abbiamo testato tanto i SolarSaga 80 quanto i SolarSaga 200 all’interno del bundle (configurazione particolarmente conveniente in fase di acquisto). La differenza in questo caso non è banalmente limitata ad una questione di capacità, ma anche di struttura: i SolarSaga 200 richiedono infatti maggior superficie esposta, ma l’intelligente sistema di chiusura “a portafoglio” permette di trasportare, aprire e posizionare il tutto molto facilmente, potendo inoltre ri-orientare durante il giorno i pannelli per tenerli sempre girati verso il sole con la migliore angolazione possibile; i SolarSaga 80 per contro hanno una struttura rigida ed un involucro di trasporto che diventa superficie riflettente, consentendo anche alla parte posteriore del pannello di assorbire energia (la modalità bifacciale è un tocco di classe ideale per quanti debbono ottimizzare la ricarica ottenibile all’interno di una piccola unità di spazio).

Appositi supporti posteriori garantiscono il corretto orientamento verticale (appoggiando il tutto pressoché su qualsiasi tipo di superficie) e non servirà alcuna soluzione di fortuna per posizionarsi: basta aprire, orientare, collegare, dopodiché non resta che godersi la giornata, la famiglia, gli amici, una bevanda calda o una bibita ghiacciata.

Jackery SolarSaga 200

Comodo outdoor

Il bello dell’outdoor è potersi staccare dalla quotidianità, ma questo non significa che non ci si debba portare appresso quegli strumenti di utilità che fanno la differenza. Un fornelletto per scaldare del cibo, un frigorifero per tenere l’acqua al fresco, una presa per ricaricare lo smartphone, una pompa elettrica per gonfiare il gommone: quando si è fuori casa, sono molte le fatiche che ci si può risparmiare per restituire il tempo libero alle migliori esperienze che vogliamo viverci all’aria aperta.

In questi contesti emergerà inoltre uno degli aspetti di maggior prestigio e probabilmente tra le più nascoste del progetto Jackery: il design. Dietro la parola “design” non c’è soltanto un concetto di bellezza: design è qualcosa di più complesso, coinvolgente aspetti quali la comodità, la capacità di rispondere alle esigenze espresse dall’utilizzatore, l’ergonomia. Le impugnature, il posizionamento dei connettori, la protezione degli imballaggi, l’ordine del confezionamento, la pregevole ideazione delle forme e altri aspetti di questo tipo fanno la differenza quando occorre spostarsi e trasportare, tenendo tutta questa tecnologia al sicuro e potendola maneggiare con estrema facilità.

Jackery SolarSaga, comodo da trasportare

Che sia un weekend in montagna o una semplice giornata in spiaggia, che sia una serata in campeggio o che sia una sosta di emergenza durante un viaggio, un Jackery Explorer 1000 PRO nel bagagliaio è una vera e propria assicurazione: può risolvere una moltitudine di problemi ed evitare che il tempo se ne vada in una miriade di cose da fare “a mano”. Da sempre l’uomo ha imparato a sfruttare il sole per organizzare le proprie giornate, per cibarsi e per scaldarsi: oggi possiamo farlo di più e meglio grazie al semplice affinamento della tecnologia e ad una nuova consapevolezza che ci suggerisce di dimenticare altri tipi di generatori alimentati a combustibile. La natura ci offre tutto gratis, del resto: dobbiamo soltanto sfruttare questi regali.

Perché Jackery

Scegliere Jackery significa scegliere un marchio di qualità che con i suoi prodotti cambia le regole del gioco. La cosa è testimoniata dai 2 milioni di unità vendute nel mondo, con 25 prestigiosi riconoscimenti già in bacheca (tra questi il Red Dot Design Award, l’iF Design Award, l’A’ Design Award and Competition e il CES Innovation Award).

Inseriti dal 2020 tra gli Amazon’s Choice, i prodotti Jackery è il frutto di anni di affinamento e sviluppo: il gruppo è attivo dal 2012 (con sede in California), dal 2016 produce accumulatori portabili e dal 2018 propone la serie SolarSaga per la ricarica rapida in mobilità (con tanto di certificazione TÜV Rheinland, vero e proprio unicum in questo segmento di mercato).

Offerta pre-Black Friday

I giorni che precedono il Black Friday 2022 sono quelli della grande opportunità: SolarSaga 80 è in sconto da oggi, 17 novembre, fino al 23 novembre.

SolarSaga80

Fino a quando non inizia il Black Friday, insomma, acquistare un pannello fotovoltaico Jackery da 80W costa 50 euro in meno. Il Black Friday aprirà poi ad ulteriori sconti sugli accumulatori, con ben 250 euro di risparmio su un modello ad alto potenziale come l’Explorer 1000.

Il consiglio è quello di non limitarsi alle capacità minori perché sarà immediatamente evidente il vantaggio relativo di un accumulatore di questo tipo (la cui durata è decennale, garantendo migliaia di ricariche senza compromessi e con un investimento iniziale che andrà ad ammortizzarsi molto rapidamente nel tempo). L’appetito vien mangiando, infatti, e con il tempo si troverà una miriade di utilizzi possibili. Basta cogliere al balzo queste opportunità, del resto, per mettersi subito in tasca oltre 300 euro di sconto, da spendersi in quelle serate con gli amici o con la famiglia che un semplice Jackery Explorer 1000 nel bagagliaio potrà rendere oltremodo più calde, vive e memorabili. Nessun rischio di restare al buio, senza smartphone o senza alimentazione per il proprio laptop: “esplorare l’avventura“, vero e proprio marchio di fabbrica del mondo Jackery, diventa una filosofia di vita.

Jackery SolarSaga 200

Basta un raggio di sole, a volte, per cambiare una giornata. Purché lo si sappia catturare. Se poi questo raggio di sole sarà incanalato in un Generatore Solare Jackery per tenere acceso l’albero di Natale durante questo lungo inverno di caro-bollette e razionamenti, ecco che la magia sarà completa. Totale.

In collaborazione con Jackery

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 nov 2022
Link copiato negli appunti