Java Developer: corso completo in offerta a 10,99 euro

PUBBLIREDAZIONALE - Per poter usufruire dell'offerta, che prevede uno sconto del 94 per cento, ci sono solo pochi giorni di tempo

Ad organizzare il corso online Java EE Developer – La guida completa è Udemy , che mette a disposizione degli utenti un percorso completo ed economico con tutto il necessario per acquisire delle conoscenze specifiche, pratiche e avanzate su Java.

Per diventare Java Developer con il corso completo in offerta a 10,99 € invece che 199,99 € si hanno a disposizione solo pochi giorni. L’offerta dell’azienda leader mondiale nell’e-learning, infatti, scade questa settimana.

Corso completo Java Developer

Il corso, completamente in italiano, consta di oltre 200 lezioni per ben 34 ore e rientra in una promozione speciale sui best seller Udemy . Consente di imparare Java 8 e Java Enterprise Edition, partendo dall’ambiente di sviluppo Eclipse, dalla programmazione ad oggetti, dalla sintassi, le variabili e tipi di dato, fino ad arrivare alla creazione di applicazioni con interfaccia grafica grazie a WindowBuilder. Senza dimenticare l’integrazione con l’HTML 5, i CSS3 e lo sviluppo di applicazioni Web complesse con JEE. Insomma, abbraccia tutti gli argomenti, sia essenziali che avanzati, affrontandoli con un taglio pratico e estensivo. Non necessita di competenze specifiche e, per ogni tematica, riporta esempi tangibili, utili a comprendere ancor di più le tecniche da utilizzare.

È un corso che insegna a programmare in Java partendo da zero : una peculiarità sempre più ricercata nel mondo del lavoro, visti – soprattutto – gli oltre tre miliardi di dispositivi che utilizzano il linguaggio di programmazione. Una volta sottoscritta l’offerta si ha a disposizione: accesso a vita, aggiornamenti costanti, possibilità di chiedere il rimborso entro un mese, accesso da qualsiasi dispositivo mobile e contatto diretto col docente Paolo Preite.

Quest’ultimo, ingegnere informatico, si occupa di progettazione di architetture software complesse e ottimizzazione dei processi aziendali e formazione da oltre 20 anni. Ha sviluppato numerosi software, piattaforme web, app Android e sistemi Client/Server, per medie e grandi aziende e per la Pubblica Amministrazione.

Ciliegina sulla torta: la possibilità, al termine, di scaricare dalla piattaforma e-learning il certificato di fine corso .

Corso completo Java Developer

Udemy ha dato vita, anche questa volta, a un’offerta perfettamente in linea con i suoi standard qualitativi. Si è confermata nuovamente leader nell’e-learning grazie anche all’esperienza maturata. Quella stessa esperienza che, dal 2010, ha già soddisfatto oltre 20 milioni di utenti che hanno acquistato i suoi corsi. Percorsi didattici che – come anticipato – hanno la peculiarità di essere disponibili a vita una volta acquistati, di includere aggiornamenti costanti e precisi ed essere tenuti da docenti di primordine.

Riassumendo in una sola frase, diventare Java Developer grazie al corso completo di Udemy , in offerta a 10,99 € invece che 199,99 € , è più semplice e più economico.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Naina Sam scrive:
    informazione
    Sto facendo 91 all'ora lavorando da casa. Sono rimasto scioccato quando il mio vicino mi ha detto che stava in media 101 ma vedo come funziona adessoo. 0ra mi sento tanto libertà che sono il mio capo....Questo è ciò che faccio.....=====



    w­w­w­.­L­a­v­o­r­i­5­.­c­o­m
    • panda rossa scrive:
      Re: informazione
      - Scritto da: Naina Sam
      Sto facendo 91 all'ora lavorando da casa.Tua madre ne fa 130.
      • truzzo cammello scrive:
        Re: informazione
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Naina Sam

        Sto facendo 91 all'ora lavorando da casa.

        Tua madre ne fa 130.La vicina ne fa 160 ma vede come funziona adessoo
  • ... scrive:
    Panda, ripigliati!
    questo tuo compartmento da talebano "dio, patria e linux", ti rende simpatico come un secchio di XXXXX di carabiniere e, per estensione, ammanta di una aura negativa anche linux. Dai retta: non serve piu' che tu lo esalti, linux ha la forza di camminare con le proprie gambe. Quindi statti zitto che ci guadagna linux da un lato, e d'altro ci guadagnamo pure noi a non averti tra i XXXXXXXX praticamente in ogni articolo.(ok, adesso attacca pure la XXXXX del "siamo su un forum, posso dire quello che voglio " ecc)
    • panda rossa scrive:
      Re: Panda, ripigliati!
      - Scritto da: ...
      questo tuo compartmento da talebano "dio, patria
      e linux", ti rende simpatico come un secchio di
      XXXXX di carabiniere e, per estensione, ammanta
      di una aura negativa anche linux.Per tua norma e regola io non faccio il markettaro incravattato cacciaballe per far piacere alla gente un prodotto di XXXXX.Se winsozz e' una XXXXX, glielo dico in faccia e mi dispiace solo per la XXXXX.E se la cosa ti irrita, vuol dire che sto facendo bene!
      Dai retta: non
      serve piu' che tu lo esalti, linux ha la forza di
      camminare con le proprie gambe. Quindi statti
      zitto che ci guadagna linux da un lato, e d'altro
      ci guadagnamo pure noi a non averti tra i
      XXXXXXXX praticamente in ogni
      articolo.Come sopra. Se la cosa ti irrita, sto facendo bene.
      (ok, adesso attacca pure la XXXXX del "siamo su
      un forum, posso dire quello che voglio "
      ecc)Lo hai detto tu.Del resto anche un orologio fermo dice l'ora giusta due volte al giorno.
      • solo uno scrive:
        Re: Panda, ripigliati!
        :) Bellissimo ...Però un po talebano lo sei.Magari qualche video di Ghandi ogni tanto ?Farebbe bene a tutti
        • panda rossa scrive:
          Re: Panda, ripigliati!
          - Scritto da: solo uno
          :) Bellissimo ...
          Però un po talebano lo sei.
          Magari qualche video di Ghandi ogni tanto ?
          Farebbe bene a tuttiQuando vedro' il winaro ammettere che il suo sistema operativo e' una XXXXX e gli piacerebbe usare linux, ma un po' perche' lo obbligano al lavoro un po' perche' sa di essere ignorante, preferisce usare winsozz e beccarsi i virus,quando vedro' l'applefan riconoscere che il vero motivo per cui utilizza roba apple e' per l'estetica (l'unica caratteristica che e' in grado di apprezzare) e per apparire ricco e sentirsi accettato dagli altri applefan,allora potro' guardare qualche video di Ghandi.
  • hei tu scrive:
    ascolta.............
    sai come faceva quel ooooooo. noo!!!allora woooooooo wowowow woooooooooooooo wooo wooooooooooooooooww!
  • solo uno scrive:
    Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
    E' ovvio che alla base di tutto c'è sempre ignoranza, e non solo da parte degli utenti, ma anche oserei dire dei tecnici.A volte non è neppure colpa dei sistemisti. Ma cosa devono fare ultimamente, lavorare h24 ?Con tutte le falle che escono, i buchi, gli squarci, ormai non basta una vita per aggiornare.Come dico da sempre, rallentate, rallentiamo, tanto che cacchio ce ne efrega delle nuove funzioni, a volte non frega niente a nessuno.Prendiamoci qualche anno per chiudere i buchi e nel frattempo si studia un sistema meno fallato.Linux è stabile e sicuro, è vero, ma se iniziano a prenderlo di mira seriamente, anche lì possiamo prevedere pianti disperati.Non parliamo di win, non voglio nemmeno parlarne.Un sistema che dopo 35 anni di vita è ancora a questo punto, non ha più nulla da dire.E gli utenti ? Che nel loro giocattolo ci sia un coso chiamato win, oppure osx, oppure zorro, non gliene frega una cippa, magari gli interessa che non si blocchi, che funzioni sempre, e sopratutto che non ti freghi i dati personali.
    • panda rossa scrive:
      Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
      - Scritto da: solo uno
      E' ovvio che alla base di tutto c'è sempre
      ignoranza, e non solo da parte degli utenti, ma
      anche oserei dire dei
      tecnici.NO!Se sei tecnico non sei ignorante.Se sei ignorante e fai il tecnico allora hai saputo raccontar bene le balle, e chi ti paga se le e' bevute.
      A volte non è neppure colpa dei sistemisti. Ma
      cosa devono fare ultimamente, lavorare h24
      ?La soluzione si chiama LINUX!
      Con tutte le falle che escono, i buchi, gli
      squarci, ormai non basta una vita per
      aggiornare.Vero: windows e' una XXXXX, e nessuna legge e nessun medico obbliga a farne uso.
      Come dico da sempre, rallentate, rallentiamo,
      tanto che cacchio ce ne efrega delle nuove
      funzioni, a volte non frega niente a
      nessuno.
      Prendiamoci qualche anno per chiudere i buchi e
      nel frattempo si studia un sistema meno
      fallato.Esiste gia'. Non si deve reinventare l'acqua calda.
      Linux è stabile e sicuro, è vero, ma se iniziano
      a prenderlo di mira seriamente, anche lì possiamo
      prevedere pianti
      disperati.La rete da oltre 20 anni fa uso di server linux, e funziona.Quali pianti disperati?
      Non parliamo di win, non voglio nemmeno parlarne.
      Un sistema che dopo 35 anni di vita è ancora a
      questo punto, non ha più nulla da
      dire.
      E gli utenti ? Gli utenti sono ignoranti e scelgono sistemi che li fanno restare ignoranti.
      Che nel loro giocattolo ci sia un coso chiamato
      win, oppure osx, oppure zorro, non gliene frega
      una cippa, magari gli interessa che non si
      blocchi, che funzioni sempre,E quindi dovrebbero verificare che ci sia linux e non win.
      e sopratutto che non ti freghi i dati personali.A quello ci pensa gia' fessbuk a prescindere dal sistema operativo.
      • gatto scrive:
        Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: solo uno

        E' ovvio che alla base di tutto c'è sempre

        ignoranza, e non solo da parte degli utenti,
        ma

        anche oserei dire dei

        tecnici.

        NO!
        Se sei tecnico non sei ignorante.Allora tu non sei un tecnico.
        Se sei ignorante e fai il tecnico allora hai
        saputo raccontar bene le balle, e chi ti paga se
        le e'
        bevute.Oppure sei in qualche posto statale, messo lì perchè immanicato con qualcuno.
        • panda rossa scrive:
          Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
          - Scritto da: gatto
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: solo uno


          E' ovvio che alla base di tutto c'è
          sempre


          ignoranza, e non solo da parte degli
          utenti,

          ma


          anche oserei dire dei


          tecnici.



          NO!

          Se sei tecnico non sei ignorante.

          Allora tu non sei un tecnico.E ancora una volta un XXXXXXXX senza palle, se ne esce con un attacco personale.


          Se sei ignorante e fai il tecnico allora hai

          saputo raccontar bene le balle, e chi ti
          paga
          se

          le e'

          bevute.

          Oppure sei in qualche posto statale, messo lì
          perchè immanicato con
          qualcuno.Certo.L'ipoteso che invece io so far bene il mio lavoro ti fa troppo XXXXXXXre.E XXXXXXXti!
          • ... scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
            - Scritto da: panda rossa
            L'ipoteso che invece io so far bene il mio lavoro
            ti fa troppo
            XXXXXXXre.
            E XXXXXXXti!Ipotesi ? Che spari un sacco di XXXXXXX NON é un'ipotesi , la history dei tuoi post qui dentro ne é la dimostrazione.
          • ... scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
            - Scritto da: panda rossa
            L'ipoteso che invece io so far bene il mio lavoro
            ti fa troppo
            XXXXXXXre.
            E XXXXXXXti!Ipotesi ? Che spari un sacco di XXXXXXX NON é un'ipotesi , la history dei tuoi post qui dentro ne é la dimostrazione.
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: panda rossa

            L'ipoteso che invece io so far bene il mio
            lavoro

            ti fa troppo

            XXXXXXXre.

            E XXXXXXXti!

            Ipotesi ? Che spari un sacco di XXXXXXX NON é
            un'ipotesi , la history dei tuoi post qui dentro
            ne é la
            dimostrazione.La history dei miei post qui dentro e' la dimostrazione che i miei server funzionano alla grande e posso permettermi di cazzeggiare.
          • Max scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
            No. La history dei tuoi post perle dimostra solo che hai la faccia peggio del deretano.
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
            - Scritto da: Max
            No. La history dei tuoi post perle dimostra solo
            che hai la faccia peggio del
            deretano.Se tu confondi la faccia col deretano, la dice lunga su di te.
          • gatto scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
            - Scritto da: panda rossa
            E ancora una volta un XXXXXXXX senza palle, se ne
            esce con un attacco
            personale.No, è semplicemente ridicolo che tu, che sei un incompetente e ignorante accertato da anni di frequentazione di PI con relative figuredimmXXXXX colossali collezionate, venga a pontificare come se fossi il massimo esperto planetario di informatica. Vuoi pontificare ? Ok, no problem, però sappi che ogni volta ti beccherai una bella badilata di XXXXX in faccia.
            Certo.
            L'ipoteso che invece io so far bene il mio lavoro
            ti fa troppo
            XXXXXXXre.
            E XXXXXXXti!Tu non sai fare il tuo lavoro, è accertato; vedi quello che ho scritto sopra. Pensa a questo e al fatto che sarai sempre considerato e rimarrai sempre un ridicolo poveraccio incompetente e.....rosika !!
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
            - Scritto da: gatto
            - Scritto da: panda rossa

            E ancora una volta un XXXXXXXX senza palle,
            se
            ne

            esce con un attacco

            personale.

            No, è semplicemente ridicolo che tu, che sei un
            incompetente e ignorante accertato da anni di
            frequentazione di PI con relative figuredimmXXXXX
            colossali collezionate, venga a pontificare come
            se fossi il massimo esperto planetario di
            informatica.Planetario no, ma al tuo confronto poco ci manca.
            Vuoi pontificare ? Ok, no problem, però sappi che
            ogni volta ti beccherai una bella badilata di
            XXXXX in
            faccia.Da parte di un winaro?Ne hai in abbondanza di XXXXX nel tuo sistema operativo.

            Certo.

            L'ipoteso che invece io so far bene il mio
            lavoro

            ti fa troppo

            XXXXXXXre.

            E XXXXXXXti!

            Tu non sai fare il tuo lavoro, è accertato; vedi
            quello che ho scritto sopra.Intanto sono sempre qui.
            Pensa a questo e al fatto che sarai sempre
            considerato e rimarrai sempre un ridicolo
            poveraccio incompetente e.....rosika
            !!Da chi? Da te? Sarebbe come una medaglia.Da questo forum frequentato da winari incompetenti o applefan effeminati?
    • Lanf scrive:
      Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
      I tecnici sanno come tenere i sistemi al sicuro, o alla peggio come ripristinarli in fretta. Bisogna vedere se hanno i soldi per fare quello che va fatto.
      • panda rossa scrive:
        Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
        - Scritto da: Lanf
        I tecnici sanno come tenere i sistemi al sicuro,
        o alla peggio come ripristinarli in fretta.
        Bisogna vedere se hanno i soldi per fare quello
        che va
        fatto.Gia'.Effettivamente una azienda che costruisce e vende aerei in tutto il mondo non puo' permettersi un sistemista a tempo pieno.
        • 52f72dbc063 scrive:
          Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza

          Gia'.
          Effettivamente una azienda che costruisce e vende
          aerei in tutto il mondo non puo' permettersi un
          sistemista a tempo
          pieno.Il sistemista a tempo pieno c'è di sicuro, solo che probabilmente lavora da remoto dalle Filippine.
          • blogger scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza

            Il sistemista a tempo pieno c'è di sicuro, solo
            che probabilmente lavora da remoto dalle
            Filippine.non credo e' un'azienda sottoposta ad uno stretto controllo dello stato, oltre al solito cartellino da timbrare/strisciare i dipendenti devono passare ad un controllo d'acXXXXX della NSA
        • sermonio Il Fuddo scrive:
          Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Lanf

          I tecnici sanno come tenere i sistemi al
          sicuro,

          o alla peggio come ripristinarli in fretta.

          Bisogna vedere se hanno i soldi per fare
          quello

          che va

          fatto.

          Gia'.
          Effettivamente una azienda che costruisce e vende
          aerei in tutto il mondo non puo' permettersi un
          sistemista a tempo
          pieno.Panda panda, mi caschi sul pisello, ops, scusa volevo dire sul pero!E dai, lo sai pure tu, che avere soldi(in una azienda)non significa spendere comunque per le necessità...ci sono anche quelle che rabbattano se non sono premi e bonus annuali o trimestrali per dirigenti. ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
            - Scritto da: sermonio Il Fuddo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Lanf


            I tecnici sanno come tenere i sistemi al

            sicuro,


            o alla peggio come ripristinarli in fretta.


            Bisogna vedere se hanno i soldi per fare

            quello


            che va


            fatto.



            Gia'.

            Effettivamente una azienda che costruisce e
            vende

            aerei in tutto il mondo non puo' permettersi un

            sistemista a tempo

            pieno.

            Panda panda, mi caschi sul pisello, ops, scusa
            volevo dire sul
            pero!

            E dai, lo sai pure tu, che avere soldi(in una
            azienda)non significa spendere comunque per le
            necessità...ci sono anche quelle che rabbattano
            se non sono premi e bonus annuali o trimestrali
            per dirigenti.
            ;)E nel caso in questione, infatti, stanno sucando.
    • solo uno scrive:
      Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
      Non è possibile, quando si scrive un post, iniziare da Adamo ed Eva, mi pare che potremmo anche essere d'accordo.Siccome nessuno nasce con la camicia, alla fin fine se la deve guadagnare.Come ha commentato qualcuno, è inutile continuare ad affermare che linux non è il male, come diceva qualcuno tempo fa, e che è esente da problemi o buchi, perchè non è vero.Certamente è il sistema migliore ad oggi, questo sicuramente, ma migliore per cosa ?Io uso linux su server e desktop, tanti desktop, e sto bene così, alla grande.Mi rendo conto che la massa è ignorante e non ci puoi fare nulla, tanto non gliene frega nulla di nulla.E tu, caro sistemista, non lavori per, ma contro, è una lotta continua.A voglia a fare corsi, a dirgli che così non si fa, che deve stare attento, tanto ribadisco, non gliene frega nulla.Quindi chi gestisce a livello sistemistico, con questa massa deve fare i conti, e la direzione non aiuta di sicuro, la riposta standard è : "tanto non ci capisco nulla, mettiti d'accordo con gli utenti".Se poi ci sono da spendere dei soldi, si guardano bene dallo scucire, perchè il budget è basso ed è già sforato il 2 di gennaio.Quindi tornando all'origine, chi è che ha voluto un sistema semplice e sicuro, a tutti gli utenti del pianeta ?
      • panda rossa scrive:
        Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
        - Scritto da: solo uno
        Non è possibile, quando si scrive un post,
        iniziare da Adamo ed Eva, mi pare che potremmo
        anche essere
        d'accordo.Da dove si dovrebbe iniziare?Prima di Adamo ed Eva non c'e' molto...
        Siccome nessuno nasce con la camicia, alla fin
        fine se la deve
        guadagnare.E fin qui...
        Come ha commentato qualcuno, è inutile continuare
        ad affermare che linux non è il male, come diceva
        qualcuno tempo fa, e che è esente da problemi o
        buchi, perchè non è
        vero.Il fatto e' che windows si becca i virus, mentre linux no.Dopodiche' raccontati pure tutte le balle che preferisci.
        Certamente è il sistema migliore ad oggi, questo
        sicuramente, ma migliore per cosa
        ?Come minimo per tutto.
        Io uso linux su server e desktop, tanti desktop,
        e sto bene così, alla
        grande.E quindi perche' vieni qui a criticarlo?
        Mi rendo conto che la massa è ignorante e non ci
        puoi fare nulla, tanto non gliene frega nulla di
        nulla.Un colosso industriale come Boeing non e' la massa.
        E tu, caro sistemista, non lavori per, ma contro,
        è una lotta
        continua.Io lavoro per far funzionare cose che se ben gestite funzionano.Ovvio che non perdo il mio tempo per evitare BSOD, che sarebbe una battaglia persa. Scelgo le sale macchine in cui lavorare.
        A voglia a fare corsi, a dirgli che così non si
        fa, che deve stare attento, tanto ribadisco, non
        gliene frega
        nulla.? (newbie)
        Quindi chi gestisce a livello sistemistico, con
        questa massa deve fare i conti, e la direzione
        non aiuta di sicuro, la riposta standard è :
        "tanto non ci capisco nulla, mettiti d'accordo
        con gli
        utenti".Nessun accordo con gli utenti.Gli utenti fanno quello che gli si ordina di fare!
        Se poi ci sono da spendere dei soldi, si guardano
        bene dallo scucire, perchè il budget è basso ed è
        già sforato il 2 di
        gennaio.Paga il ramson allora, e non venire a piangere da me che io TE LO AVEVO DETTO DA MO'.
        Quindi tornando all'origine, chi è che ha voluto
        un sistema semplice e sicuro, a tutti gli utenti
        del pianeta
        ?Torvalds e Stallman!
        • solo uno scrive:
          Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
          Non sto criticando linux, infatti non c'è traccia di critiche, casomai di buon senso. Come ho già detto, e come tutti i sistemisti sanno, non esistono sistemi esenti da problemi, di qualunque natura siano.Chiamiamoli bug, invece di virus, be sì, è un po diverso lo ammetto.Non erano Torvalds e Stallmann, era un certo Jhonny Cancello, e infatti abbiamo visto com'è la situazione.Comunque non è come dici, spesso nelle aziende gli utenti hanno voce nelle decisioni e certe situazioni non sono modificabili.E comunque, lasciamelo dire, i responsabili IT non hanno le palle, in generale.Preferiscono evitare la scelta personale e scelgono quello che usano tutti, così, se non funziona, possono sempre dire : "ma lo usano tutti, che colpa ho io?"Ma tornando alla Boeing, che non è proprio una aziendina, li avranno i sistemisti, un centro di supporto interno, eppure ... Il massimo sarebbe che si prendesse un bagherozzo Redmond, ma forse lo hanno già preso e non l'hanno detto a nessuno, anzi no, ecco perchè adesso c'è il WSL, forse piano piano avranno il loro linux e nessuno si sarà accorto di nulla e Win non esisterà più
          • ... scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
            - Scritto da: solo uno
            Ma tornando alla Boeing, che non è proprio una
            aziendina, li avranno i sistemisti, un centro di
            supporto interno, eppure ...Li hanno sicuramente, sono modellati su panda, chiacchere su PI perché secondo lui, grazie al suo operato, tutto procede benissimo. La realtà è che non combina nulla e gli va bene solo per XXXXBasta leggere suoi commenti su PI per valutare la sua competenza in materia e trarne le dovute conclusioni
          • panda rossa scrive:
            Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: solo uno

            Ma tornando alla Boeing, che non è proprio
            una

            aziendina, li avranno i sistemisti, un
            centro
            di

            supporto interno, eppure ...
            Li hanno sicuramente, sono modellati su panda,
            chiacchere su PI perché secondo lui, grazie al
            suo operato, tutto procede benissimo. La realtà è
            che non combina nulla e gli va bene solo per
            XXXXLa realta' e' che venne scelto linux su mia indicazione e adesso vivo di rendita.
            Basta leggere suoi commenti su PI per valutare la
            sua competenza in materia e trarne le dovute
            conclusioniBravo, leggi.Forse e' la volta che impari qualcosa.
        • scemo di guerra scrive:
          Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
          - Scritto da: panda rossa
          Paga il <u
          ramson </u
          Ancora ramson? Allora non è un errore, è proprio ignoranza.
        • mastro torvaldo scrive:
          Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
          - Scritto da: panda rossa
          Il fatto e' che windows si becca i virus, mentre
          linux
          no.Questo è solo un link recente:https://www.certnazionale.it/news/2018/03/28/goscanssh-nuovo-malware-per-linux-compromette-i-server-ssh/Quindi anche oggi la tua bella badilata di kakka in faccia l'hai presa.
          Dopodiche' raccontati pure tutte le balle che
          preferisci.Quello che racconta balle sei tu.

          Certamente è il sistema migliore ad oggi,
          questo

          sicuramente, ma migliore per cosa

          ?

          Come minimo per tutto.Ci sono programmi professionali che non esistono per Linux, quindi..."raccontati pure tutte le balle che preferisci" [cit.]

          Io uso linux su server e desktop, tanti
          desktop,

          e sto bene così, alla

          grande.

          E quindi perche' vieni qui a criticarlo?Non lo sta criticando; leggi cercando di collegare il cervello una volta ogni tanto.

          E tu, caro sistemista, non lavori per, ma
          contro,

          è una lotta

          continua.

          Io lavoro per far funzionare cose che se ben
          gestite
          funzionano.E con questa frase si è capito che tu non sei sistemista.
          Ovvio che non perdo il mio tempo per evitare
          BSOD, che sarebbe una battaglia persa. Scelgo le
          sale macchine in cui
          lavorare.E con questo si è capito che tu non lavori in una realtà produttiva. Probabilmente sei in un posto statale o parastatale, assunto per raccomandazione e messo lì a non fare una XXXX tutto il giorno....anzi, a farsi seghe.

          Quindi chi gestisce a livello sistemistico,
          con

          questa massa deve fare i conti, e la
          direzione

          non aiuta di sicuro, la riposta standard è :

          "tanto non ci capisco nulla, mettiti
          d'accordo

          con gli

          utenti".

          Nessun accordo con gli utenti.
          Gli utenti fanno quello che gli si ordina di fare!Proprio tu non ci lavori in un contesto produttivo: quando gli utenti cominciano a lamentarsi che qualcosa non va, il sistemista deve galoppare, nel mondo reale produttivo....certo, nel mondo statale o parastatale il "sistemista" alza la cornetta e chiama il consulente che gli risolve i problemi, così lui può continuare a scaricarsi gli mp3, tanto il consulente lo pagano i contribuenti, mica lui o il suo capo. Vero signor "sistemista" ?

          Se poi ci sono da spendere dei soldi, si
          guardano

          bene dallo scucire, perchè il budget è basso
          ed
          è

          già sforato il 2 di

          gennaio.

          Paga il ramson allora, Si scrive ransom, ignorante.
          e non venire a piangere da
          me che io TE LO AVEVO DETTO DA
          MO'.Se il sistemista è capace di configurare i client e il server il ransomware non ha nessun effetto. Se tu sei sistemista vero dovresti saperlo...oppure sei sistemista solo quando c'è da prendere lo stipendio e poi deleghi tutto agli utenti o ai consulenti ?

          Quindi tornando all'origine, chi è che ha
          voluto

          un sistema semplice e sicuro, a tutti gli
          utenti

          del pianeta

          ?

          Torvalds e Stallman!Chi ? questo qui ?[img]http://hackadaycom.files.wordpress.com/2016/12/stallman.jpg[/img]Comunque Linux è nato con propositi diversi, non per essere un sistema "semplice e sicuro", ignorante.
    • sermonio Il Fuddo scrive:
      Re: Alla base di tutto c'è sempre ignoranza
      - Scritto da: solo uno
      E' ovvio che alla base di tutto c'è sempre
      ignoranza, e non solo da parte degli utenti, ma
      anche oserei dire dei
      tecnici.
      A volte non è neppure colpa dei sistemisti. Ma
      cosa devono fare ultimamente, lavorare h24
      ?
      Con tutte le falle che escono, i buchi, gli
      squarci, ormai non basta una vita per
      aggiornare.
      Come dico da sempre, rallentate, rallentiamo,
      tanto che cacchio ce ne efrega delle nuove
      funzioni, a volte non frega niente a
      nessuno.
      Prendiamoci qualche anno per chiudere i buchi e
      nel frattempo si studia un sistema meno
      fallato.
      Linux è stabile e sicuro, è vero, ma se iniziano
      a prenderlo di mira seriamente, anche lì possiamo
      prevedere pianti
      disperati.
      Non parliamo di win, non voglio nemmeno parlarne.
      Un sistema che dopo 35 anni di vita è ancora a
      questo punto, non ha più nulla da
      dire.
      E gli utenti ?
      Che nel loro giocattolo ci sia un coso chiamato
      win, oppure osx, oppure zorro, non gliene frega
      una cippa, magari gli interessa che non si
      blocchi, che funzioni sempre,

      e sopratutto che non ti freghi i dati personali.Si ma??? Non facevi prima a firmarti col tuo nick di sempre??? xte!I vari ... vedo che fanno scuola.
  • prova123 scrive:
    ma a quanto pare
    "nemmeno le grandi aziende installano gli aggiornamenti con la celerità richiesta dalle policy di Redmond." </i
    Questo è una cosa che ho già spiegato in un altro thread: microsoft non può pensare che un'azienda possa tenere i computer in perenne e continuo aggiornamento con il rischio di <s
    imXXXXXXXre </s
    impantanare tutto perchè non sa fare il suo lavoro, a meno che non decida di ritirarsi dal campo "industriale" e dedicarsi anima e cuore ai videogiochi con Valve.Che cosa direste ad un meccanico che siccome non sa fare il suo lavoro ti fa passare dall'officina così mette apposto un "pò di cose" che avrebbe dovuto mettere apposto nei giorni passati e magari cose che erano già apposto poi tornano a non funzionare ? ... Microsoft vende windows da 30 anni ...
    • sermonio Il Fuddo scrive:
      Re: ma a quanto pare
      - Scritto da: prova123
      "nemmeno le grandi aziende installano gli
      aggiornamenti con la celerità richiesta dalle
      policy di Redmond." </i


      Questo è una cosa che ho già spiegato in un altro
      thread: microsoft non può pensare che un'azienda
      possa tenere i computer in perenne e continuo
      aggiornamento con il rischio di <s

      imXXXXXXXre </s
      impantanare tutto perchè
      non sa fare il suo lavoro, a meno che non decida
      di ritirarsi dal campo "industriale" e dedicarsi
      anima e cuore ai videogiochi con
      Valve.
      Che cosa direste ad un meccanico che siccome non
      sa fare il suo lavoro ti fa passare dall'officina
      così mette apposto un "pò di cose" che avrebbe
      dovuto mettere apposto nei giorni passati e
      magari cose che erano già apposto poi tornano a
      non funzionare ? ... Microsoft vende windows da
      30 anni
      ...Ed è quello il vero problema. Windows è nato male ed ha continuato ad evolveri ancora peggio, dalla notte dei tempi!EccheXXXXX siete dei professionisti dell'IT, capitelo una buona volta e per sempre!!
  • ... scrive:
    carta e penna alla riscossa
    un documento caertaceo non potra' mai essere cancellato, criptato, modificato da remoto. La rivincita della fisicita' dei dati.l'album delle foto della mia infanzia e' ancora li': le foto digitali dei bambini di oggi chissa' dove saranno fra trenta anni.
  • panda rossa scrive:
    Fare come per le sigarette
    I governi dovrebbero obbligare come hanno fatto per le sigarette a scrivere cose come:WINDOWS CAUSA IL RAMSONWAREWINDOWS PROVOCA LA PERDITA DI DATIWINDOWS BLOCCA I TUOI SISTEMIWINDOWS SI AGGIORNA QUANDO VUOLEDISMETTI WINDOWS, FALLO PER I TUOI CARIWINDOWS PROVOCA ULCERE E XXXXXXXTURE...
    • prova123 scrive:
      Re: Fare come per le sigarette
      Ma se alla base di tutto c'è solo totale ignoranza non hanno possibilità, windows è l'effetto non la causa.
      • panda rossa scrive:
        Re: Fare come per le sigarette
        - Scritto da: prova123
        Ma se alla base di tutto c'è solo totale
        ignoranza non hanno possibilità, windows è
        l'effetto non la
        causa.Basterebbe che leggessero il forum di PI ogni tanto.L'informatica non ammette ignoranza.
        • solo uno scrive:
          Re: Fare come per le sigarette
          Win è lo strumento per completare il percorso di soggiogamento della massa.Prima il credo, poi lo strumento, poi il XXXXX
          • sermonio Il Fuddo scrive:
            Re: Fare come per le sigarette
            - Scritto da: solo uno
            Win è lo strumento per completare il percorso di
            soggiogamento della
            massa.
            Prima il credo, poi lo strumento, poi il XXXXXMi scuso per prima(dico a te xte) sono certo che non sei xte, adesso!
        • sermonio Il Fuddo scrive:
          Re: Fare come per le sigarette
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: prova123

          Ma se alla base di tutto c'è solo totale

          ignoranza non hanno possibilità, windows è

          l'effetto non la

          causa.

          Basterebbe che leggessero il forum di PI ogni
          tanto.

          L'informatica non ammette ignoranza.Andrebbero ancora meglio se leggessero PI, ts'e!!, Annamo proprio bene!!Da ignolanti a XXXXX, in meno di un minuto!
        • Max scrive:
          Re: Fare come per le sigarette
          - Scritto da: panda rossa
          Basterebbe che leggessero il forum di PI ogni
          tanto.
          Si per smascellarsi dalle risate per le tue perle.
          L'informatica non ammette ignoranza.Disse colui che non riusci ad installare Windows con utente locale...
    • sermonio Il Fuddo scrive:
      Re: Fare come per le sigarette
      - Scritto da: panda rossa
      I governi dovrebbero obbligare come hanno fatto
      per le sigarette a scrivere cose
      come:
      WINDOWS CAUSA IL RAMSONWARE
      WINDOWS PROVOCA LA PERDITA DI DATI
      WINDOWS BLOCCA I TUOI SISTEMI
      WINDOWS SI AGGIORNA QUANDO VUOLE
      DISMETTI WINDOWS, FALLO PER I TUOI CARI
      WINDOWS PROVOCA ULCERE E XXXXXXXTURE
      ...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) allora e solo allora sarà il dottore a prescriverlo di farne uso . ha ha ha
    • ... scrive:
      Re: Fare come per le sigarette
      - Scritto da: panda rossa
      I governi dovrebbero obbligare come hanno fatto
      per le sigarette a scrivere cose
      come:
      WINDOWS CAUSA IL RAMSONWARElinux mantiene bug ventennali, tanto prima o poi qualcuno guarda i sorgenti
      WINDOWS PROVOCA LA PERDITA DI DATISpegni linux senza regolare shutdown e piangi lacrime di coccodrillo
      WINDOWS BLOCCA I TUOI SISTEMILinux non li fa nenanche partire se qualcuno non ha sviluppato/aggirnato qual particolare driver. Ma tanto prima o poi qualcuno provvederà
      WINDOWS SI AGGIORNA QUANDO VUOLElinux non si aggiorna (vedi sopra)
      DISMETTI WINDOWS, FALLO PER I TUOI CARINon instalalre linux, ci rimetti in tempo e salute
      WINDOWS PROVOCA ULCERE E XXXXXXXTURElinux è un'ulcera al cu.o. Se hai fortuna il tuo sistema è compatibile altrimeti smarrona a trovare quello che ti serve e la risposta nei forum è: leggiti i XXXXXXX manuali, se non li capisci rileggiti i XXXXXXX manuali, se non ce la fai chiedi nel forum e riceverai come risposta ... leggiti i fottu manuali ecc. in un bel loop. Soluzione alternativa aspetta che qualche anima pia posti una soluzione (perché è riuscita a risolvere il problema per conto proprio) come per i sorgenti di panda. Anni che si aspetta ma mai visto nulla
      ...Grazie per aver firmato a posto mio
    • Maddog76 scrive:
      Re: Fare come per le sigarette
      Se Linux fosse di massa sarebbe bucato come Windows... il criminale va dove c'è la ciccia
Chiudi i commenti