Javaday, terza edizione a Roma

L'evento dedicato al mondo java sarà un mix di dibattiti, incontri e scambi di curriculum

Sarà ospitata dalla Facoltà di Ingegneria dell’Università Roma Tre la manifestazione intitolata Javaday , prevista il 24 gennaio e dedicata al mondo java.

L’evento è suddiviso in 30 interventi tecnici che si snoderanno in 5 ore, cui prenderanno parte relatori esperti appartenenti alla community java sia italiana che estera. Non solo: ci sarà spazio anche per i dibattiti.

Durante l’evento è inoltre prevista una Campagna CV: “i partecipanti potranno consegnare i loro curriculum vitae alle società sponsor, i cui rappresentati saranno a disposizione per fornire informazioni sulle attività svolte dalle rispettive aziende” si legge in una nota degli organizzatori.

Per effettuare la registrazione gratuita all’evento, nonché per visualizzare il programma completo e la lista delle aziende presenti è a disposizione il sito web dedicato alla manifestazione.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mirkojax scrive:
    altre idee per swissarmy..
    quando ancora andavo a scuola ci avevano dato come progetto la creazione di un oggetto hi-tech nuovo, io avevo fatto il mouse swissarmy con cotellino, apriscatole, apribottiglie e hardiskino wi-fi portatile integrato. Ehh si, metti che sei a scuola e ti vuoi stappare una bottiglia di vino.... pero' l'idea del mouse personale da portarsi in giro per evitare di usare quelli scaccolati da altri era bella noo?
  • molok scrive:
    meh
    un coltellino svizzero senza lame? uhm... ok.comunque, basta ricordarsi di mettere questi arnesi nel bagaglio da imbarcare e si è a posto.
    • gohan scrive:
      Re: meh
      tieni presente che la gente che è spesso in viaggio usa quasi sempre il bagaglio a mano, primo perchè non hanno tanta roba da portarsi dietro e secondo non rischiano di perderlo in giro per gli aeroporti; quindi se è anche solo nel bagaglio te lo beccano subito durante la scansione ai raggi X
      • a n o n i m o scrive:
        Re: meh
        - Scritto da: gohan
        tieni presente che la gente che è spesso in
        viaggio usa quasi sempre il bagaglio a mano,
        primo perchè non hanno tanta roba da portarsi
        dietro e secondo non rischiano di perderlo in
        giro per gli aeroporti; quindi se è anche solo
        nel bagaglio te lo beccano subito durante la
        scansione ai raggi
        Xio una volta ci ho messo mezz'ora a spiegare a degli addetti delle dogane che i tre candelotti di dinamite che vedevano dentro le mie borse nel loro monitor erano in realtà un treppiede per macchinetta fotografica :(
        • maroo scrive:
          Re: meh
          Forse un po OT, ma io anche ho un buon treppiedi per la mia reflex, ma ho paura che non me lo facciano passare in quanto completamente di metallo, o quasi...voi sapete come funziona, oppure se poi me lo fanno passare a seconda di chi sta al metal detector!??!?!
          • Batman scrive:
            Re: meh
            - Scritto da: maroo
            Forse un po OT, ma io anche ho un buon treppiedi
            per la mia reflex, ma ho paura che non me lo
            facciano passare in quanto completamente di
            metallo, o quasi...voi sapete come funziona,
            oppure se poi me lo fanno passare a seconda di
            chi sta al metal
            detector!??!?!Tutte le volte che al controllo qualcuno ha avuto dei dubbi mi è sempre bastato aprire e mostrare cosa c'era:- formaggio che sembra liquido- bocce di cioccolato che sembrano bombe- una macchina da caffé espresso... quella semplicemente non capivano cosa fosse e perché la stessi portando :D
    • naufraghi scrive:
      Re: meh
      [OT]Io ho esperienze contrastanti, una volta sono passato allegramente avendo come portachiavi un coltellino tipo quello. Ero così sovrappensiero che me ne sono reso conto all'arrivo :PD'altra parte ho viaggiato con ben più pericolose bottiglie ma mi hanno fatto lasciare a casa un piccolo treppiede fotografico. Ho sempre più l'idea che ci stiano prendendo in giro :/
      • Batman scrive:
        Re: meh
        - Scritto da: naufraghi
        [OT]
        Io ho esperienze contrastanti, una volta sono
        passato allegramente avendo come portachiavi un
        coltellino tipo quello. Ero così sovrappensiero
        che me ne sono reso conto all'arrivo
        :P

        D'altra parte ho viaggiato con ben più pericolose
        bottiglie ma mi hanno fatto lasciare a casa un
        piccolo treppiede fotografico. Ho sempre più
        l'idea che ci stiano prendendo in giro
        :/Temo che se lo siano tenuti :(
Chiudi i commenti