Jelly, il social network che fa il motore di ricerca

Biz Stone, ex-Twitter, ha presentato la sua idea di social-search. Invece di impiegare complessi algoritmi per scandagliare il web, si affida alla conoscenza degli utenti. Funzionerà?

Roma – Biz Stone, cofondatore di Twitter, ha presentato la sua nuova startup: si chiama Jelly e vuole essere il motore di ricerca più umano esistente .

Jelly , in pratica, svolge la stessa funzione di un “motore di ricerca convenzionale, nel senso che permette di cercare risposte alle domande che vi si pongono”, ma le analogie si fermano qui: intende assolvere allo scopo sfruttando le connessioni dell’utente e le immagini . In pratica, nella migliore delle ipotesi può essere visto come uno strumento per la raccolta in crowdsourcing delle risposte, nella peggiore come una sorta di versione via app, aggiornata e perfezionata, di Yahoo Answers: gli utenti possono porre domande alla propria cerchia di contatti oppure a tutti gli utenti del servizio.

L’app dà anche la possibilità di condividere fotografie , così da risolvere dubbi legati magari al nome di una pianta o da offrire il contesto di una determinata domanda. Sulle foto gli utenti possono intervenire: rimpicciolendole, ingrandendole o disegnandoci sopra attraverso le funzionalità interne dell’app.

Tecnicamente, dunque, Jelly è tutto qui: proprio la sua peculiarità (l’essere più un network di persone che un vero e proprio motore di ricerca) è al momento fonte di forti dubbi . Secondo alcuni osservatori , infatti, affidarsi agli amici (o agli amici degli amici) per avere una risposta non risolve sempre la questione, non assicura affidabilità e non è il massimo dell’efficienza anche in termini di tempo.

Altro dubbio legato a questo fattore di collaborazione umana è, infine, se vi sia effettivamente spazio per un altro social network: i tentativi e le difficoltà incontrate da ultimo da Google dimostrano come quello dei servizi social sia un mercato terribilmente vicino alla saturazione.

Biz Stone, come detto uno dei cofondatori di Twitter, ha lasciato il servizio di microblogging a giugno 2011 per “dedicarsi ad altri progetti”: si era già impegnato in Obvious Corporation , azienda IT che raccoglie altri ex del tecnofringuello, tra cui Evan Williams e Jason Goldman.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • michele altieri scrive:
    portabilità per chi?
    il giorno 2 gennaio ( praticamente sono uno dei primi ad essere fuggito ad altro operatore) sono passatoi a 3. Prima mi hanno detto che in tre giorni veniva effettuata la portabilità, poi il 133 mi diceva il 13, successivamente il 15 e stamattina il 18. E chiaro che non ci credo più e che la delibera Agcom non è affatto stata presa in considerazione, voci dai forum dicono che la bip sta effettuando solo le portabilità verso poste mobile, quindi appartenendo io alla odiata 3non ho più speranze. LAg Com deve anche controllare i numeri di protocolli perchè non mi è chiara sta cosa che solo con poste mobile si riesce ad avere la portabilitàDELIBERA N. 2/14/CONSORDINE ALLE SOCIETÀ BIP MOBILE S.P.A. E TELOGIC ITALY S.R.L. DIADEGUAMENTO DELLA CAPACITA DI EVASIONE GIORNALIERADELLE RICHIESTE DI PORTABILITÀ DI CUI ALLA DELIBERA N.147/11/CIR
  • UomoDellaSt rada scrive:
    Ma chi è
    il babbo che si è fidato di Bip?? ah ah ah ah
  • oscarfc scrive:
    Landi? Brrrrr..
    Se conosci i Landi, li eviti! Ex dipendente Eutelia, Agile, che per fortuna lavora ancora.
  • lorenzo78 scrive:
    strane coincidenze
    Strane coincidenze si accavallano su questa strana vicenda, Guarda caso Telogic srl e' 100% proprietà' di Terra Spa, operatore telefonico di Arezzo il cui presidente e' Sauro Landi cndannato per la bancarotta di Eutelia ed uno dei soci e' proprio One Italia dei Giacomini a loro volta proprietari di Bip Mobile. Una serie di scatole cinesi e una commedia da operetta per truffare i consumatori?
    • Leguleio scrive:
      Re: strane coincidenze

      Strane coincidenze si accavallano su questa
      strana vicenda, Guarda caso Telogic srl e' 100%
      proprietà' di Terra Spa, operatore telefonico di
      Arezzo il cui presidente e' Sauro Landi cndannato
      per la bancarotta di Eutelia No, ancora condanne non ce ne sono, il proXXXXX è in corso.Solita giustizia lumaca italiana. :. È invece giunta a condanna la parte relativa ad Eutelia-Agile, la filiale lucana. Ma solo in primo grado, e comunque Sauro Landi non c'entra.
  • Sisko212 scrive:
    Mha... certo è che ci vuole fegato...
    Certo è che bisogna essere pazzi ad avviare un impresa di telefonia, seppur solo come operatore virtuale, in un mercato saturo come quello italiano.Passi PosteMobile, Auchan e coop varie, dato il loro core-business è altro.. ma di Bip Mobile, era chiaro lontano un miglio che sarebbe esplosa.
  • Leguleio scrive:
    Dal notaio
    "quel giorno i rappresentanti di Terra erano in un ufficio di un notaio di Roma per firmare il passaggio del 100 per cento del pacchetto societario di Bip nelle loro mani, ma nessuno della controparte si è presentato per chiudere la transazione".La parcella al notaio va pagata comunque, per il disturbo. :@
    • ... scrive:
      Re: Dal notaio
      Fai il notaio? (newbie)
      • Leguleio scrive:
        Re: Dal notaio

        Fai il notaio? (newbie)No, però spero che alla fine della vicenda siano costretti, con una ordinanza del giudice se necessario, a pagare per aver dato buca all'appuntamento. Così imparano a far perdere tempo alla gente. :@
        • Legulaio scrive:
          Re: Dal notaio
          - Scritto da: Leguleio

          Fai il notaio? (newbie)

          No, però spero che alla fine della vicenda siano
          costretti, con una ordinanza del giudice se
          necessario, a pagare per aver dato buca
          all'appuntamento. Così imparano a far perdere
          tempo alla gente.
          :@[img]http://www.featurepics.com/FI/Thumb/20070411/Man-Furious-About-Something-279515.jpg[/img]
        • The Dude scrive:
          Re: Dal notaio
          - Scritto da: Leguleio

          Fai il notaio? (newbie)

          No, però spero che alla fine della vicenda siano
          costretti, con una ordinanza del giudice se
          necessario, a pagare per aver dato buca
          all'appuntamento. Così imparano a far perdere
          tempo alla gente.
          :@Non è che stiamo parlando di privati cittadini: tutte le ditte di un certo livello hanno dei notai di fiducia dai quali vanno, e sicuramente non è una parcella di qualche migliaia di euro che incide sul bilancio...
          • Leguleio scrive:
            Re: Dal notaio


            No, però spero che alla fine della vicenda
            siano

            costretti, con una ordinanza del giudice se

            necessario, a pagare per aver dato buca

            all'appuntamento. Così imparano a far perdere

            tempo alla gente.

            :@
            Non è che stiamo parlando di privati cittadini:
            tutte le ditte di un certo livello hanno dei
            notai di fiducia dai quali vanno, e sicuramente
            non è una parcella di qualche migliaia di euro
            che incide sul
            bilancio...L'importante è che venga pagata fino all'ultimo . Così imparano! :@
          • lorenzo78 scrive:
            Re: Dal notaio
            Ma che ci frega del notaio! Sei di Terra Spa dei Landi visto che ti accalori così' tanto? E poi i Giacomini avranno avuto i loro buoni motivi per non cedere l'azienda ai Landi noti per comprare le aziende a 1 euro! Qui stiamo parlando di migliaia (220 mila) utenti lasciati senza credito telefonico dall'oggi al domani, dovranno essere appurate le responsabilità oppure quelli di Telogic potevano non sapere?
          • Leguleio scrive:
            Re: Dal notaio

            Ma che ci frega del notaio! Sei di Terra Spa dei
            Landi visto che ti accalori così' tanto? No. È che l'aspetto della vicenda che mi infervora di più è quella della buca data al notaio, non si tira il bidone così. Impossibile immedesimarmi negli utenti BIP, non ho mai avuto un cellulare.
          • jack scrive:
            Re: Dal notaio
            come fai a non avere un cellulare?
          • Programmato re scrive:
            Re: Dal notaio
            - Scritto da: jack
            come fai a non avere un cellulare?Nello stesso modo in cui conosce ogni aspetto di ogni argomento no ?
Chiudi i commenti