Kindle, 700mila libri e una nuova app

Novità per l'applicazione Android, che però ha ancora mancanze rispetto a quella per iPhone. In ogni caso i nuovi dati regalano ad Amazon ottimismo sul futuro del settore

Roma – Kindle Store vanta ora più di 700mila titoli , che significa 30mila in più dell’ultima statistica registrata appena tre settimane fa e 200mila più di aprile: un trend di crescita non trascurabile anche rispetto al milione di titoli di Barnes&Noble, il quale sarebbe però gonfiato da opere fuori copyright.

Secondo le statistiche del MIT le cifre del mercato degli ebook non sono ancora determinanti nel settore dei libri, costituendo solo il sei per cento del mercato totale, sufficiente a superare le quote delle copertine rigide, ma ancora inferiore rispetto alle versioni economiche e fermandosi, almeno per Amazon (principale attore del mercato degli ebook), al 29,3 per cento delle vendite totali.

D’altronde, a far ben sperare Amazon sono anche gli ottimi dati di vendita di Kindle : sono triplicati, nella prima metà del 2010, i dispositivi venduti rispetto al 2009. Con il nuovo modello, oltretutto, disponibile solo da poche settimane.

Intanto fioccano le novità: Amazon ha presentato la nuova versione della sua applicazione Android che aggiunge, tra l’altro, ricerca vocale, dizionario via Wikipedia, il blocco dell’orientamento del video (in modo da non essere costretti a girare in continuazione il dispositivo in posizioni di lettura particolari) e la possibilità di sottolineare e prendere note che verranno poi sincronizzate con il proprio e-reader. Presenta inoltre un’interessante integrazione con Shelfari , il social network basato sui libri acquistato da Amazon nel 2008.

Mancano ancora , tuttavia, alcune opzioni già attive nelle applicazioni corrispondenti per iPad e iPhone, come la possibilità di leggere file audio o video o navigare un libro attraverso il numero delle pagine.

Nel frattempo gli smanettoni hanno già provveduto a divulgare un jailbreak per Kindle 3: ciò permetterebbe di accedere a più font, screensaver e connessioni USB.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Daniele scrive:
    Che tragedia.
    Rimane pur sempre un servizio assolutamente gratuito. Per 2.5 ore di downtime penso che nessuno sia definitivamente morto. La gente non ha proprio niente da fare di diverso dal lamentarsi :DEvviva!!
  • Sempre quello scrive:
    Ma cos'e' facebook ?
    Esiste in versione command line per FreeBSD?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma cos'e' facebook ?
      Per fortuna ancora non esiste in versione a riga di comando, per nessun sistema operativo.Sto cercando anche io di passare a FreeBSD... ma ogni volta torno sempre indietro alle "comodità" che mi regala la mia Slackware ;-)
      • bertuccia scrive:
        Re: Ma cos'e' facebook ?
        - Scritto da: Anonimo
        Per fortuna ancora non esiste in versione a riga
        di comando, per nessun sistema
        operativo.aò ma che te fumi?http://fbcmd.dtompkins.com/
        • collione scrive:
          Re: Ma cos'e' facebook ?
          ecco lo vedete????? poi sparlano tutti male di Giacobbo e Sitchini Maya l'avevano capito, avevano capito tuttoil link che hai postato ne è la prova lampanteun mondo a forma di facebook? è evidente che siamo alla fine del mondoil prossimo blackout di facebook farà schiantare nibiru sulla terra :Dbeh comunque un programmatore che si riduce a creare un client cli per facebook andrebbe rinchiuso in manicomio
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma cos'e' facebook ?
          ;-|Direi che mi fumo qualcosa di moltobbbuono allora!
      • collione scrive:
        Re: Ma cos'e' facebook ?
        bah ti dirò, freebsd è molto ben fatto ma mancano i driverse devo ritornare al linux del 2002 non vale la penaalmeno adesso che c'hanno dri da alcuni anni potranno avere gallium e quindi driver grafici con le balls, ma sul fronte wifi sono molto indietro
    • panda rossa scrive:
      Re: Ma cos'e' facebook ?
      - Scritto da: Sempre quello
      Esiste in versione command line per FreeBSD?Certo che si.La trovi in /dev/null
    • FaceBook OS scrive:
      Re: Ma cos'e' facebook ?
      No stanno studiando le finestre di dialogo per il loro OS http://img683.imageshack.us/img683/8169/fbdialog.gif
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ma cos'e' facebook ?
      - Scritto da: Sempre quello
      Esiste in versione command line per FreeBSD?pff dai tiratela di meno
      • krane scrive:
        Re: Ma cos'e' facebook ?
        - Scritto da: Nome e cognome
        - Scritto da: Sempre quello

        Esiste in versione command line per FreeBSD?
        pff dai tiratela di menoGuarda che esiste : http://fbcmd.dtompkins.com/
  • Francesco_Holy87 scrive:
    Per un attimo la gente...
    Ha sperimentato la fine del Mondo!Per ben più di 2 ore non hanno potuto accedere a Facebook, vi rendete conto del panico? E si saranno chiesti: E ora, senza FB, che cosa faremo adesso? Quale futuro avrà l'umanità? Ma andate a cag... Io non mi sono neanche accorto che era offline.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per un attimo la gente...
      Io si... mio zio mi ha chiamato in preda al panico, non sa usare il computer e pensava di aver prespo un virus.Sempre in quelle ore, una mia collega era arrabbiata e continuava a dire che non si può poteva andare avanti così, che al giorno d'oggi internet è un diritto di ciascun lavoratore (????) e che non poteva contattare il cliente da ben un'ora perchè non gli andava il pc.Certo, il cliente, peccato che quel cliente non aveva la mail ma solo il numero di telefono, in bella mostra nel post-it sul monitor...Non capisco perchè non vietino FB a lavoro.Ah ah ah!!!
      • bertuccia scrive:
        Re: Per un attimo la gente...
        - Scritto da: Anonimo

        Non capisco perchè non vietino FB a lavoro.lo fanno lo fanno...le aziende chiamano per installare i proxy..e noi ci pappiamo i soldi e tutt'eeeecossegrazie ai babbuini di fessbuk :)
    • Aleph72 scrive:
      Re: Per un attimo la gente...
      - Scritto da: Francesco_Holy87
      Ha sperimentato la fine del Mondo!
      Per ben più di 2 ore non hanno potuto accedere a
      Facebook, vi rendete conto del panico? E si
      saranno chiesti: E ora, senza FB, che cosa faremo
      adesso? Quale futuro avrà l'umanità? Ma andate a
      cag... Io non mi sono neanche accorto che era
      offline.Ho visto gente andare per strada con le proprie foto in mano urlando "ti piaceeeeee?" :-D
      • Grande scrive:
        Re: Per un attimo la gente...
        - Scritto da: Aleph72
        - Scritto da: Francesco_Holy87

        Ha sperimentato la fine del Mondo!

        Per ben più di 2 ore non hanno potuto accedere a

        Facebook, vi rendete conto del panico? E si

        saranno chiesti: E ora, senza FB, che cosa
        faremo

        adesso? Quale futuro avrà l'umanità? Ma andate a

        cag... Io non mi sono neanche accorto che era

        offline.

        Ho visto gente andare per strada con le proprie
        foto in mano urlando "ti piaceeeeee?"
        :-DHai vinto!!! huahuahuaau
  • collione scrive:
    [OT] notizie più serie
    guardate qua http://arstechnica.com/gadgets/news/2010/09/marvells-tri-core-chip-has-near-ps3-level-graphics.ars'ndo staje nome e cognome? com'era la cosa che gli arm erano lenti? (rotfl)questo è un altro chiodo sulla bara del monopolio intel
  • Marisa scrive:
    beh
    beh non è la fine del mondo, abbiamo vissuto fino ad ora senza fb, e per tre ore che un servizio GRATUITO è off, non mi sembra sia il caso di far polemiche...
  • PIppo Franco scrive:
    aspetto
    attendo la risposta,Adriano-so che sei molto indaffarato,hai trascorso bene le vacanze sicuramente...A parte quel lieve malore,ma fammi sapere:si rallenta la tua pagina facebook o non ce l'hai proprio? Possibile? Un grande come te dovrebbe averla,la pagina-e se entri in chat ancora meglio.
  • PIppo Franco scrive:
    per Rugantino
    AH Ruganti',a me rallenta ogni tanto-è normale? Famme sape',tu che sai,tu che vedi la situazione...
  • sentinel scrive:
    forse il giorno migliore...
    ...dalla nascita di Fèssbùk. Per un po' tutto tacee nessuno comunica fesserie.
    • Anonimo scrive:
      Re: forse il giorno migliore...
      Quello non è niente... pensa che anche i siti con il pulsante "mi piace" avevano problemi!!!Una catastrofe immane, per fortuna dopo un po' tutto è tornato funzionante, ma l'attesa dei quasi 150 minuti è stata straziante... ;-)
    • infame scrive:
      Re: forse il giorno migliore...
      - Scritto da: sentinel
      ...dalla nascita di Fèssbùk. Per un po' tutto tace
      e nessuno comunica fesserie.fino a quando esisteranno i fessi, esisterà Fessbuk, quindi direi che ha un'aspettativa di vita praticamente illimitata!;-)
  • Fattore Zero scrive:
    Non è affatto vero
    Sembrerebbe invece che i tecnici siano stati richiamati a lavoro per un problema di attacco dDOS.Ho modificato questo commento per opportune motivazioni.Vedremo nei prossimi giorni (almeno per chi è interessato) cosa salterà fuori.Cordialmente-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 settembre 2010 06.49-----------------------------------------------------------
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Non è affatto vero
      Sticaz*i!
    • Andyphone scrive:
      Re: Non è affatto vero
      Perché non dovrebbe essere vero? Più facile eventualmente per Facebook ammettere un attacco dDOS che un errore loro. Gli errori di DNS che molti ricevevano erano causati dal fatto che per aggiustare il problema hanno dovuto interrompere l'acXXXXX ai server.Ciao!
      • Fattore Zero scrive:
        Re: Non è affatto vero
        Certamente potresti aver ragione. Le info che ci sono giunte sono di diversa natura, vedremo se e come si evolverà la situazione.Grazie per cortese la risposta.
        • collione scrive:
          Re: Non è affatto vero
          è strano peròun sito come facebook è normalmente sottoposto ad attacchi del genere e dovrebbero essere preparatise è così vuol dire che stavolta c'è stato un attacco massiccio intrapreso da qualche pezzo grosso e con uno scopo ben precisovai a capire lo scopo però
          • provo scrive:
            Re: Non è affatto vero
            - Scritto da: collione
            è strano però

            un sito come facebook è normalmente sottoposto ad
            attacchi del genere e dovrebbero essere
            preparati

            se è così vuol dire che stavolta c'è stato un
            attacco massiccio intrapreso da qualche pezzo
            grosso e con uno scopo ben
            preciso

            vai a capire lo scopo peròtwitter
          • collione scrive:
            Re: Non è affatto vero
            wow si fanno la guerra come i gruppi di hackerazzi adolescenti :Dè stato mitico l'attacco di hackhound contro opensc.ru e la risposta di opensc.ru che accusa gli hackerazzi del primo sito di essere dei pedofiliinoltre hackhound è down da giorni ormai :Dche bello il web :Ppoi ogni tanto ci sono le guerre dei mafiosi russi che buttano giù i casinò online dei gruppi rivali (rotfl)
    • Nilok scrive:
      Re: Non è affatto vero
      BRAVO.....ma non è stato un "attacco" contro Faccia da Libro (sono stati coinvolti anche altri Servers)....e nemmeno di tipo dDOS....non credo che nessuno ne parlerà mai....anche se capiranno di che "tipo" di "attacco" sia stato...8)
  • Claudio Porcellana scrive:
    non solo FB
    nelle stesse ora erano down molti altri siti che non c'entrano un tubo con FB, inoltre non riuscivo a leggere la posta su gmail, quindi il problema era un altro oppure si sono verificati problemi diversi nello stesso tempoClaudio
    • Nilok scrive:
      Re: non solo FB
      BRAVO!...sei l'unico che ha "la vista lunga"....Sono stati attaccati un certo numero di Servers...ma è molto probabile che "nessuno" ne parlerà mai...nemmeno se capiranno che "tipo" di attacco è stato utilizzato.8)
  • JPSar scrive:
    Magari succedesse più spesso!
    Oddio si sono lamentati perché non hanno potuto raccontare le loro XXXXXXX da vantarsi con gli amichetti!
    • infame scrive:
      Re: Magari succedesse più spesso!
      beh, è evidente che in Italia non ci devono essere cose più importanti di cui occuparsi: tutto va bene, l'economia è florida......e la mamma è in cucina che cuoce la pasta!:-)
  • Daniele Stancampia no scrive:
    risposta all notizia
    penso che un errore , un guasto , o qualsiasi altra cosa possa succedere a tutto e a tutti , e lamentarsi mi sembra inutile ; meglio sperare ad " pronta guarigione " !! Face Book rimane sempre quello che e' : una bella cosa !! .
    • ephestione scrive:
      Re: risposta all notizia
      e tu quello che sei: un troll :P
    • nome e cognome 2.0 scrive:
      Re: risposta all notizia
      - Scritto da: Daniele Stancampia no
      penso che un errore , un guasto , o qualsiasi
      altra cosa possa succedere a tutto e a tutti , e
      lamentarsi mi sembra inutile ; meglio sperare ad
      " pronta guarigione " !! Face Book rimane sempre
      quello che e' : una bella cosa !!
      .se spariva per sempre era pure meglio hahahahah
    • infame scrive:
      Re: risposta all notizia
      - Scritto da: Daniele Stancampia no
      Face Book rimane sempre
      quello che e' : una bella cosa !!
      .solo per chi ha un Q.I. inferiore a quello di un pesce rosso, però...;-)
    • Nilok scrive:
      Re: risposta all notizia
      Faccia da Libro è uno strumento in mano alla CIA.Vorresti provare a convincermi che è fatto "per te"?....che è "funzionale"? ...che ti ha dato uno "strumento utile" per avere a che fare con altre persone?....è una cosa che utilizzano i "bimbomin.ia" come me...;-)
  • Ragazza scrive:
    sinceramente...
    non c'ho capito una XXXXXXX
    • Ketchup scrive:
      Re: sinceramente...
      Nemmeno loro, infatti hanno risolto il problema riavviando i server.
      • sentinel scrive:
        Re: sinceramente...
        Questo problema che si risolve riavviando mi ricordaun sistema operativo che basa quasi tutte le sueoperazioni di aggiustamento sul famoso "riavvio"... ;-)
        • collione scrive:
          Re: sinceramente...
          infatti tutti i pallonari amati dagli utonti risolvono con un bel riavviocon windows xp sp3 introdussero qualche schifezza e per non farla vedere agli utenti pensarono bene di introdurre il reboot infinito (rotfl)
          • ces scrive:
            Re: sinceramente...
            - Scritto da: collione
            infatti tutti i pallonari amati dagli utonti
            risolvono con un bel
            riavvio

            con windows xp sp3 introdussero qualche schifezza
            e per non farla vedere agli utenti pensarono bene
            di introdurre il reboot infinito
            (rotfl)(rotfl)
        • iPaolo scrive:
          Re: sinceramente...
          [...]Poiché il fix prevede la generazione di una richiesta a un cluster di database[...] Voi parlate di un riavvio dei server? Con tutto rispetto andate a lavorare.Cordialmente
    • public static void main scrive:
      Re: sinceramente...
      - Scritto da: Ragazza
      non c'ho capito una XXXXXXXNon stupisce, la maggioranza degli utenti fb non sono tecnici, capiscono solo "funziona" e "non funziona"... Ora comunque puoi tornare a taggare i tuoi amici.
  • ospite scrive:
    Flashforward
    Facebook [...] è sparito dalla rete per circa 2 ore e trenta minuti.Tutto il mondo ha visto il futuro.
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Flashforward
      Io, da buon retrogamer, ho visto il passato. Ho reinstallato Doom 3 :-P
      • mavala scrive:
        Re: Flashforward
        - Scritto da: Alfonso Maruccia
        Io, da buon retrogamer, ho visto il passato. Ho
        reinstallato Doom 3
        :-PUrca, avessi detto l'1 o il 2, ma definire retrogaming doom 3 mi pare azzardato.
        • Alfonso Maruccia scrive:
          Re: Flashforward
          Proprio ieri notte pensavo a un buon mix di parametri per definire un "retrogame" da un gioco contemporaneo (il genere di pensieri che NON mi concilia il sonno :-P).Doom 3 è già vecchio di 6 anni. Un tempo sufficiente a considerarlo un prodotto "retrò" rispetto alla produzione contemporanea? Boh, io ancora devo far pace col cervello :-PBTW, Doom I ce l'ho su DOSBox e ogni tanto ci giochicchio...
          • panda rossa scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: Alfonso Maruccia
            Proprio ieri notte pensavo a un buon mix di
            parametri per definire un "retrogame" da un gioco
            contemporaneo (il genere di pensieri che NON mi
            concilia il sonno
            :-P).Retrogame e' tutto cio' che necessita di un emulatore o di un ritardatore per adeguarlo alla propria macchina.Se gira nativamente e' solo un gioco vecchiotto non un retrogame.
          • krane scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Alfonso Maruccia

            Proprio ieri notte pensavo a un buon mix di

            parametri per definire un "retrogame" da un

            gioco contemporaneo (il genere di pensieri

            che NON mi concilia il sonno

            :-P).
            Retrogame e' tutto cio' che necessita di un
            emulatore o di un ritardatore per adeguarlo alla
            propria macchina.Quindi da intorno ai primi anni 90 non esistono e non esisteranno piu' retrogame, poiche' in quel periodo ci si e' accorti del problema e si e' iniziato ad interrogare il clock della macchina per coordinare il timer del gioco.Quindi nessun gioco attuale avra' mai piu' bisogno di un ritardatore neanche su un computer quantico tra 2000 anni (se l'emulazione e' buona naturalmente). Quindi niente piu' retrogaming ???
            Se gira nativamente e' solo un gioco vecchiotto
            non un retrogame.CazVolate, quali giochi per windows che usino DX o OpenGL necessitano di rallentatori ? Queste librerie sono retrocompatibili (in teoria :D).
          • panda rossa scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Alfonso Maruccia


            Proprio ieri notte pensavo a un buon mix di


            parametri per definire un "retrogame" da un


            gioco contemporaneo (il genere di pensieri


            che NON mi concilia il sonno


            :-P).


            Retrogame e' tutto cio' che necessita di un

            emulatore o di un ritardatore per adeguarlo alla

            propria macchina.

            Quindi da intorno ai primi anni 90 non esistono e
            non esisteranno piu' retrogame, poiche' in quel
            periodo ci si e' accorti del problema e si e'
            iniziato ad interrogare il clock della macchina
            per coordinare il timer del gioco.La prossima generazione di sistemi operativi sara' interamente a 64 bit, ed in quel caso tutte le applicazioni a 32 bit avranno la loro sandbox emulata, e quindi riecco il retrogaming.
            Quindi nessun gioco attuale avra' mai piu'
            bisogno di un ritardatore neanche su un computer
            quantico tra 2000 anni (se l'emulazione e' buona
            naturalmente). Quindi niente piu' retrogaming
            ???Se c'e' bisogno di un emulatore e' gia' retrogaming.

            Se gira nativamente e' solo un gioco vecchiotto

            non un retrogame.

            CazVolate, quali giochi per windows che usino DX
            o OpenGL necessitano di rallentatori ? Queste
            librerie sono retrocompatibili (in teoria
            :D).Stiamo facendone una questione di lana caprina.
          • krane scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Alfonso Maruccia



            Proprio ieri notte pensavo a un buon mix di



            parametri per definire un "retrogame" da un



            gioco contemporaneo (il genere di pensieri



            che NON mi concilia il sonno



            :-P).


            Retrogame e' tutto cio' che necessita di un


            emulatore o di un ritardatore per adeguarlo


            alla propria macchina.

            Quindi da intorno ai primi anni 90 non esistono

            e non esisteranno piu' retrogame, poiche' in

            quel periodo ci si e' accorti del problema e

            si e' iniziato ad interrogare il clock della

            macchina per coordinare il timer del gioco.
            La prossima generazione di sistemi operativi
            sara' interamente a 64 bit, ed in quel caso tutte
            le applicazioni a 32 bit avranno la loro sandbox
            emulata, e quindi riecco il retrogaming.Non serve una sandbox, un proXXXXXre a 64bit e' in grado di far girare codice a 32bit, al massimo ti serve qualche libreria, si vede che non hai usato windows o linux a 64 bit.

            Quindi nessun gioco attuale avra' mai piu'

            bisogno di un ritardatore neanche su un computer

            quantico tra 2000 anni (se l'emulazione e' buona

            naturalmente). Quindi niente piu' retrogaming

            ???
            Se c'e' bisogno di un emulatore e' gia'
            retrogaming.Appunto, nel caso 64 - 32 bit non serve emulatore.


            Se gira nativamente e' solo un gioco


            vecchiotto non un retrogame.

            CazVolate, quali giochi per windows che usino DX

            o OpenGL necessitano di rallentatori ? Queste

            librerie sono retrocompatibili (in teoria

            :D).
            Stiamo facendone una questione di lana caprina.Stiamo cercando di trovare una definizione generica: pensavo fosse necessario fare questioni di lana caprina.
          • panda rossa scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: krane
            Non serve una sandbox, un proXXXXXre a 64bit e'
            in grado di far girare codice a 32bit, al massimo
            ti serve qualche libreria, si vede che non hai
            usato windows o linux a 64
            bit.No, pero' ricordo quando da 16 si e' passati a 32.Oggi i proXXXXXri a 32 fanno girare codici a 16, ma il sistema operativo no, e infatti c'e' la sandbox.Mi viene da pensare che faranno altrettanto quando il 64 bit sara' la norma.Dici di no?

            Se c'e' bisogno di un emulatore e' gia'

            retrogaming.

            Appunto, nel caso 64 - 32 bit non serve emulatore.Oggi che siamo ancora in fase ibrida.Ma domani?Quando emergeranno gravi vulnerabilita' nelle applicazioni a 32 bit, pensi che le lasceranno scorrazzare per tutta la macchina come oggi?

            Stiamo facendone una questione di lana caprina.

            Stiamo cercando di trovare una definizione
            generica: pensavo fosse necessario fare questioni
            di lana caprina.Ah, be' allora...Comunque io ho un game del 1998 tuttora installabile e installato sulla mia partizione per games, al quale gioco ogni tanto.E non lo ritengo retrogame, perche' gira nativamente sul mio sistema.Il giorno che dovessi passare definitivamente a wine (che succedera' con la prossima macchina), allora sarebbe retrogame a tutti gli effetti.Quindi il retrogame dipende anche dalla macchina/sistema su cui gira.
          • krane scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            Non serve una sandbox, un proXXXXXre a 64bit

            e' in grado di far girare codice a 32bit, al

            massimo ti serve qualche libreria, si vede

            che non hai usato windows o linux a 64 bit.
            No, pero' ricordo quando da 16 si e' passati a 32.
            Oggi i proXXXXXri a 32 fanno girare codici a 16,
            ma il sistema operativo no, e infatti c'e' la
            sandbox.
            Mi viene da pensare che faranno altrettanto
            quando il 64 bit sara' la norma.
            Dici di no?Secondo me piu' che una sanbox basta caricare librerie.


            Se c'e' bisogno di un emulatore e' gia'


            retrogaming.

            Appunto, nel caso 64 - 32 bit non serve

            emulatore.
            Oggi che siamo ancora in fase ibrida.
            Ma domani?Se non servisse neanche domani ?
            Quando emergeranno gravi vulnerabilita' nelle
            applicazioni a 32 bit, pensi che le lasceranno
            scorrazzare per tutta la macchina come
            oggi?


            Stiamo facendone una questione di lana


            caprina.

            Stiamo cercando di trovare una definizione

            generica: pensavo fosse necessario fare

            questioni di lana caprina.
            Ah, be' allora...
            Comunque io ho un game del 1998 tuttora
            installabile e installato sulla mia partizione
            per games, al quale gioco ogni tanto.Che gioco e' ? Potremmo valutare anche noi se lo riteniamo retrogame o meno ?
            E non lo ritengo retrogame, perche' gira
            nativamente sul mio sistema.Se io emulassi una Playstation 3 e facessi girare l'ultimo gioco sul mio pc sarebbe retrogaming ? :D
            Il giorno che dovessi passare definitivamente a
            wine (che succedera' con la prossima macchina),
            allora sarebbe retrogame a tutti gli effetti.Ma quindi anche l'ultimo gioco uscito sarebbe retrogaming per te :| (newbie)
            Quindi il retrogame dipende anche dalla
            macchina/sistema su cui gira.No, quella e' emulazione, non confondiamo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: krane
            Secondo me piu' che una sanbox basta caricare
            librerie.Chi vivra' vedra'.Io mi aspetto che una delle soluzioni sara' una bella VM, per una serie di ragioni che abbiamo gia' visto in passato.


            Appunto, nel caso 64 - 32 bit non serve


            emulatore.


            Oggi che siamo ancora in fase ibrida.

            Ma domani?

            Se non servisse neanche domani ?In quel caso dovro' rivedere le mie definizioni.Ma io sono pronto a scommettere che i sistemi a 64 bit non faranno girare le applicazioni a 32 nativamente.Almeno quelli M$, sempre che ci sara' ancora una M$ quando il mondo sara' a 64 bit.

            Ah, be' allora...

            Comunque io ho un game del 1998 tuttora

            installabile e installato sulla mia partizione

            per games, al quale gioco ogni tanto.

            Che gioco e' ? Potremmo valutare anche noi se lo
            riteniamo retrogame o meno ?Questo http://tinyurl.com/3a49tmk che ho in italiano!

            E non lo ritengo retrogame, perche' gira

            nativamente sul mio sistema.

            Se io emulassi una Playstation 3 e facessi girare
            l'ultimo gioco sul mio pc sarebbe retrogaming ?
            :DNel momento in cui tu potrai emulare una PS3 sul PC, sarebbe retrogaming.Quindi si.

            Il giorno che dovessi passare definitivamente a

            wine (che succedera' con la prossima macchina),

            allora sarebbe retrogame a tutti gli effetti.

            Ma quindi anche l'ultimo gioco uscito sarebbe
            retrogaming per te :|
            (newbie)Il punto e' che l'ultimo gioco uscito richiede un hardware all'avanguardia.E per poter emulare un hardware all'avanguardia ci vuole un hardware che ancora non esiste.Faremo prima a giocare solo in rete prima che si presenti una simile evenienza.E per i giochi in rete il retrogaming cos'e'? Quando chiudono i server ufficiali? E come si giochera' in quel caso?

            Quindi il retrogame dipende anche dalla

            macchina/sistema su cui gira.

            No, quella e' emulazione, non confondiamo.E l'emulazione rientra nella nostra discussione.Dosbox, Uae, Wine, tutta roba che permette di giocare a cose che altrimenti non girerebbero.Quindi retrogaming...
          • krane scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane


            Il giorno che dovessi passare definitivamente


            a wine (che succedera' con la prossima


            macchina), allora sarebbe retrogame a tutti


            gli effetti.

            Ma quindi anche l'ultimo gioco uscito sarebbe

            retrogaming per te :|

            (newbie)
            Il punto e' che l'ultimo gioco uscito richiede un
            hardware all'avanguardia.E questo che vuol dire ? Io la mia ubuntu cel'ho su un 4core con 4Gb di ram e una sk Nvidia bella potente, anche perche' mi diverto con la grafica 3D.Comunque la mia domanda e' questa, allora : io e te siamo seduti al proprio Pc a giocare a Civilization V (che e' uscito da meno di una settimana) e io ci gioco su windows tu su linux. Tu secondo il tuo ragionamento stai facendo retrogaming mentre io sto giocando all'ultima uscita ?(si pare che giri Civ V su wine, devo provare :D )
            E per poter emulare un hardware all'avanguardia
            ci vuole un hardware che ancora non esiste.Non e' vero, c'e' stato un momento in cui la Ps e' stata emulata dai pc prima che uscisse la 3.
            Faremo prima a giocare solo in rete prima che si
            presenti una simile evenienza.
            E per i giochi in rete il retrogaming cos'e'?
            Quando chiudono i server ufficiali? E come si
            giochera' in quel caso?Ottima domanda, secondo me il retro non ha a che fare con il "dove gira" l'applicazione.


            Quindi il retrogame dipende anche dalla


            macchina/sistema su cui gira.

            No, quella e' emulazione, non confondiamo.
            E l'emulazione rientra nella nostra discussione.
            Dosbox, Uae, Wine, tutta roba che permette di
            giocare a cose che altrimenti non girerebbero.
            Quindi retrogaming...Se io stasera gioco a powermonger sulla mia amiga500 originale quindi non sto facendo retrogaming ?
          • panda rossa scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: krane




            Il giorno che dovessi passare
            definitivamente



            a wine (che succedera' con la prossima



            macchina), allora sarebbe retrogame a tutti



            gli effetti.


            Ma quindi anche l'ultimo gioco uscito sarebbe


            retrogaming per te :|


            (newbie)


            Il punto e' che l'ultimo gioco uscito richiede
            un

            hardware all'avanguardia.

            E questo che vuol dire ? Io la mia ubuntu cel'ho
            su un 4core con 4Gb di ram e una sk Nvidia bella
            potente, anche perche' mi diverto con la grafica
            3D.

            Comunque la mia domanda e' questa, allora : io e
            te siamo seduti al proprio Pc a giocare a
            Civilization V (che e' uscito da meno di una
            settimana) e io ci gioco su windows tu su linux.
            Tu secondo il tuo ragionamento stai facendo
            retrogaming mentre io sto giocando all'ultima
            uscita
            ?
            (si pare che giri Civ V su wine, devo provare :D )CIV V sulla mia macchina non ci gira, ne' win, ne' wine!Il problema non si pone proprio per quanto mi riguarda.

            E per poter emulare un hardware all'avanguardia

            ci vuole un hardware che ancora non esiste.

            Non e' vero, c'e' stato un momento in cui la Ps
            e' stata emulata dai pc prima che uscisse la
            3.Quale PS3? Che sono usciti tanti di quei service packs, che la roba che girava sulla prima PS3, oggi neanche a piangere...

            Faremo prima a giocare solo in rete prima che si

            presenti una simile evenienza.

            E per i giochi in rete il retrogaming cos'e'?

            Quando chiudono i server ufficiali? E come si

            giochera' in quel caso?

            Ottima domanda, secondo me il retro non ha a che
            fare con il "dove gira" l'applicazione.Le cose si complicano, allora.



            Quindi il retrogame dipende anche dalla



            macchina/sistema su cui gira.


            No, quella e' emulazione, non confondiamo.


            E l'emulazione rientra nella nostra discussione.

            Dosbox, Uae, Wine, tutta roba che permette di

            giocare a cose che altrimenti non girerebbero.

            Quindi retrogaming...

            Se io stasera gioco a powermonger sulla mia
            amiga500 originale quindi non sto facendo
            retrogaming ?Io che lo faccio tramite UAE sicuramente faccio retrogaming.Tu invece stai facendo retrocomputing.
          • krane scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: krane




            Il giorno che dovessi passare




            definitivamente a wine (che




            succedera' con la prossima




            macchina), allora sarebbe




            retrogame a tutti




            gli effetti.



            Ma quindi anche l'ultimo gioco uscito



            sarebbe retrogaming per te :|



            (newbie)


            Il punto e' che l'ultimo gioco uscito


            richiede un hardware all'avanguardia.

            E questo che vuol dire ? Io la mia ubuntu cel'ho

            su un 4core con 4Gb di ram e una sk Nvidia bella

            potente, anche perche' mi diverto con la grafica

            3D.

            Comunque la mia domanda e' questa, allora : io e

            te siamo seduti al proprio Pc a giocare a

            Civilization V (che e' uscito da meno di una

            settimana) e io ci gioco su windows tu su linux.

            Tu secondo il tuo ragionamento stai facendo

            retrogaming mentre io sto giocando all'ultima

            uscita ?

            (si pare che giri Civ V su wine, devo provare

            :D )
            CIV V sulla mia macchina non ci gira, ne' win,
            ne' wine!Hai gia' provato ???Ho letto che la demo con wine girava.Aggiungo: ho letto anche questo: http://forum.winehq.org/viewtopic.php?t=9668Solo che prima di cacciare soldi a steam vorrei sicurezze.Io sono in attesa di test, sto attendendo solo il via in winehq per comprarmelo, pare ci stiano lavorando molto, del resto la serie di civilization ha gia' una sua storia con wine.
            Il problema non si pone proprio per quanto
            mi riguarda.Bhe, stavamo parlando della definizione di "retrogaming" se non ti riguarda non ne parliamo.


            E per poter emulare un hardware


            all'avanguardia ci vuole un hardware


            che ancora non esiste.

            Non e' vero, c'e' stato un momento in cui la Ps

            e' stata emulata dai pc prima che uscisse la

            3.
            Quale PS3? Che sono usciti tanti di quei service
            packs, che la roba che girava sulla prima PS3,
            oggi neanche a piangere...Ti ho parlato di un periodo ben preciso,


            Faremo prima a giocare solo in rete prima


            che si presenti una simile evenienza.


            E per i giochi in rete il retrogaming cos'e'?


            Quando chiudono i server ufficiali? E come si


            giochera' in quel caso?

            Ottima domanda, secondo me il retro non ha a che

            fare con il "dove gira" l'applicazione.
            Le cose si complicano, allora.Ovvio, senno' ci sarebbe gia' arrivato Maruccia no ?(scherzo e alludo a : http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2997693&m=2997782#p2997782 )




            Quindi il retrogame dipende anche dalla




            macchina/sistema su cui gira.



            No, quella e' emulazione, non confondiamo.


            E l'emulazione rientra nella nostra


            discussione.


            Dosbox, Uae, Wine, tutta roba che permette di


            giocare a cose che altrimenti non girerebbero.


            Quindi retrogaming...

            Se io stasera gioco a powermonger sulla mia

            amiga500 originale quindi non sto facendo

            retrogaming ?
            Io che lo faccio tramite UAE sicuramente faccio
            retrogaming.
            Tu invece stai facendo retrocomputing.Ecco, questa e' una definizione interessante.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2010 16.37-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: krane

            CIV V sulla mia macchina non ci gira, ne' win,

            ne' wine!

            Hai gia' provato ???Ho dovuto aumentare ram e cambiare scheda video per far girare al pelo civ 4.Non mi illudo che civ 5 ci giri...
            Ho letto che la demo con wine girava.Guarda che io ho ubuntu, mica settete sul pc di casa.
            Io sono in attesa di test, sto attendendo solo il
            via in winehq per comprarmelo, pare ci stiano
            lavorando molto, del resto la serie di
            civilization ha gia' una sua storia con
            wine.Civ1 lo faccio girare con dosbox, pero'. ;)

            Il problema non si pone proprio per quanto

            mi riguarda.

            Bhe, stavamo parlando della definizione di
            "retrogaming" se non ti riguarda non ne
            parliamo.No, non mi riguarda nel caso di civ5, per il resto mi riguarda si.Io tra mame, uae, dosbox, e una dozzina di altri emultatori, faccio retrogaming pesante, e a costo zero!

            Io che lo faccio tramite UAE sicuramente faccio

            retrogaming.

            Tu invece stai facendo retrocomputing.

            Ecco, questa e' una definizione interessante.Quindi, possiamo concludere che il retrocomputing e' l'uso di macchine vecchie.Mentre il retrogaming e' l'uso di software vecchio fruibile solo con emulatori.Infine l'uso della macchina attuale e del software che ci gira normalmente, e' un utilizzo normale.Puo' andare?
          • krane scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: krane



            CIV V sulla mia macchina non ci gira, ne' win,


            ne' wine!

            Hai gia' provato ???
            Ho dovuto aumentare ram e cambiare scheda video
            per far girare al pelo civ 4.
            Non mi illudo che civ 5 ci giri...Questo e' un tuo problema di potenza dell'hw, se facciamo un discorso generale non parliamo del tuo singolo caso.

            Ho letto che la demo con wine girava.
            Guarda che io ho ubuntu, mica settete sul pc di
            casa.E quindi ? wine gira su 7 ???Anche io ho ubuntu e di quello stavo parlando, anche il link parla di user ubunti.

            Io sono in attesa di test, sto attendendo

            solo il via in winehq per comprarmelo, pare

            ci stiano lavorando molto, del resto la

            serie di civilization ha gia' una sua

            storia con wine.
            Civ1 lo faccio girare con dosbox, pero'. ;)E quando con wine girera' il 5 (spero a giorni) ?Mi darai del retrogamer che gioca a civ 5 ??


            Il problema non si pone proprio per quanto


            mi riguarda.

            Bhe, stavamo parlando della definizione di

            "retrogaming" se non ti riguarda non ne

            parliamo.
            No, non mi riguarda nel caso di civ5, per il
            resto mi riguarda si.Ok, guardiamo la lista di giochi che girano con wine: http://appdb.winehq.org/Oblivion elder scrolls IV Fallout 3 1.xThe sim 3Spore e' retrogaming secondo te ?
            Io tra mame, uae, dosbox, e una dozzina di altri
            emultatori, faccio retrogaming pesante, e a costo
            zero!


            Io che lo faccio tramite UAE sicuramente


            faccio retrogaming.


            Tu invece stai facendo retrocomputing.

            Ecco, questa e' una definizione interessante.
            Quindi, possiamo concludere che il retrocomputing
            e' l'uso di macchine vecchie.
            Mentre il retrogaming e' l'uso di software
            vecchio fruibile solo con emulatori.
            Infine l'uso della macchina attuale e del
            software che ci gira normalmente, e' un utilizzo
            normale.
            Puo' andare?Solo se wine me lo consideri "uso della macchina attuale" :) :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Flashforward
            - Scritto da: krane
            Questo e' un tuo problema di potenza dell'hw, se
            facciamo un discorso generale non parliamo del
            tuo singolo
            caso.No, certo, ma siccome la mia e' una macchina pesantemente orientata al retrogaming, non mi sto mai a preoccupare se l'ultima versione ci gira.Mi interessa di piu' che giri ancora la prima versione!


            Ho letto che la demo con wine girava.

            Guarda che io ho ubuntu, mica settete sul pc di

            casa.

            E quindi ? wine gira su 7 ???Si, ma e' sette che non ci gira. Ho un solo proXXXXXre e una gpu con neanche un giga di ram. Non pretendere l'impossibile. ;)
            E quando con wine girera' il 5 (spero a giorni) ?
            Mi darai del retrogamer che gioca a civ 5 ??Metteresti in crisi le mie definizioni. :s
            Ok, guardiamo la lista di giochi che girano con
            wine:
            http://appdb.winehq.org/

            Oblivion elder scrolls IV
            Fallout 3 1.x
            The sim 3
            Spore
            e' retrogaming secondo te ?(newbie) mah... dovro' rivedere qualcosa.

            Infine l'uso della macchina attuale e del

            software che ci gira normalmente, e' un utilizzo

            normale.

            Puo' andare?

            Solo se wine me lo consideri "uso della macchina
            attuale"

            :) :DAllora abbiamo spostato il problema a definire quando l'uso di wine sia retro oppure no.
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Flashforward
            Beh! W.I.N.E (Wine Is Not an Emulator), problema risolto wine non è retrogaming perchè non è un emulatore.Sottigliezze a parte, secondo dipende più dall'età del gioco che dagli strumenti usati per giocarci, il punto è capire quale sia il limite.O forse è più corretto definire retrogaming il gioco su piattaforme non più supportate? (quindi la prima PSX è ormai retrogaming a tutti gli effetti).
        • Alfonso Maruccia scrive:
          Re: Flashforward
          Proprio ieri notte pensavo a un buon mix di parametri per definire un "retrogame" da un gioco contemporaneo (il genere di pensieri che NON mi concilia il sonno :-P).Doom 3 è già vecchio di 6 anni. Un tempo sufficiente a considerarlo un prodotto "retrò" rispetto alla produzione contemporanea? Boh, io ancora devo far pace col cervello :-PBTW, Doom I ce l'ho su DOSBox e ogni tanto ci giochicchio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Flashforward
            E fai bene!!!Io ho ancora il cd di Doom 1 e 2, usciti su singolo supporto ed acquistati per pochi euro.Ah già... una volta i giochi costavano davvero pochi euro!!! ;-)In quel periodo, i primi cd in assoluto che ho comprato, c'era pure Loom in omaggio con la Soundblaster... Grande DOSBox, ovviamente sotto Linux!
          • Momento di inerzia scrive:
            Re: Flashforward
            Secondo me non è questione di età, ma di meccanica di gioco.A oggi si fanno giochi con la stessa meccanica di Doom3 e non è che le differenze, le novità, i miglioramenti o i peggioramenti siano così abissali.Quindi direi di no, Doom3 non è retrogaming ;)
          • Alfonso Maruccia scrive:
            Re: Flashforward
            Uhm, principio interessante il tuo....
          • Francesco scrive:
            Re: Flashforward
            Condivido in pieno.Sono stato un gamer della primissima ora, per intendersi space invaders al bar, cartucce per il VIC20 o console domestiche in kit di montaggio.Questi giochi di oggi ai miei occhi sono affascinanti per la grafica, ma sono solo quello mi aspetto dati i progressi hw, mentre 20 anni fa riuscivo a rimanere sbalordito da ogni faticoso passo avanti.In quanto alle meccaniche di gioco, che barba che noia che barba.bye
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Flashforward
        io invece data l'ora tarda ho visto altri siti simili a youtube (rotfl)
      • Nilok scrive:
        Re: Flashforward
        ...same wavelenght...Io ho reinstallato Duke Nukem 3D....in previsione dell'uscita del 2011 !8)
        • panda rossa scrive:
          Re: Flashforward
          - Scritto da: Nilok
          ...same wavelenght...
          Io ho reinstallato Duke Nukem 3D....in previsione
          dell'uscita del 2011
          !
          8)Io non l'ho mai disinstallato!
    • Nilok scrive:
      Re: Flashforward
      Se un GRANDISSIMO!...una frase Storica.....Grazie di esistere.8)Nilok
Chiudi i commenti