Kindle, aggiornamento d'urgenza

Amazon invita gli utenti dei Kindle lanciati fino al 2012 a connettersi per ricevere un importante update. In caso contrario, si perderà la connettività fino all'aggiornamento manuale

Roma – Amazon ha notificato agli utenti dei Kindle meno recenti, rilasciati fino al 2012, che è necessario eseguire un aggiornamento entro la giornata del 22 marzo: in caso di mancato update, sarà impossibile connettere il dispositivo alla Rete, fino all’aggiornamento manuale.

Kindle aggiornamenti

L’azienda, nel comunicato con cui segnala l’update, invita gli utenti dei Kindle e Kindle DX di seconda generazione (2009) ad abilitare la connettività wireless 2G/3G qualora fosse disabilitata dal 5 ottobre 2015 e segnala che Kindle Paperwhite di quinta generazione (2012), Kindle Touch di quarta generazione (2011) e Kindle Keyboard di terza generazione (2010) dovranno necessariamente passare dalla rete WiFi per scaricare l’update.

Poiché Amazon ha previsto per i propri dispositivi l’aggiornamento automatico in presenza di connessione, queste raccomandazioni si rivolgono in particolare agli utenti che abbiano impiegato l’e-reader in modo da massimizzare la durata della batteria, impiegando la connettività solo in caso di necessità, ad esempio per il download di nuovi titoli di cui fruire.

Amazon non ha offerto dettagli su quali siano le motivazioni alla base di questo aggiornamento e dell’urgenza con cui lo sta raccomandando ai propri utenti, né è dato sapere le la perdita della connettività in caso di mancato aggiornamento sia accidentale o rappresenti una misura di sicurezza.

Gli utenti che manchino l’appuntamento con l’update visualizzeranno sul proprio e-reader questo messaggio: “il tuo Kindle al momento non può connettersi. Assicurati che il tuo dispositivo sia connesso a una rete wireless e prova nuovamente. Se il problema persiste, riavvia Kindle dal menu Impostazioni e riprova”. Dopo il 22 marzo, in ogni caso, si potranno riportare i device alla piena funzionalità operando l’aggiornamento manualmente.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti