Kindle, il prezzo della concorrenza

Si abbassano i prezzi dell'ereader di Amazon: 189 dollari per il modello 3G
Si abbassano i prezzi dell'ereader di Amazon: 189 dollari per il modello 3G

Amazon taglia il prezzo di Kindle 2 3G, che arriva ora a costare 189 dollari invece dei precedenti 259 . Dieci dollari in meno del nuovo Nook con 3G di Barnes&Nobles . Inoltre gli utenti che lo hanno acquistato negli ultimi 30 giorni avranno diritto ad uno sconto pari alla differenza di prezzo.

Che qualcosa si stia muovendo nel mercato degli ereader ormai è certo. Ne sono sintomi evidenti l’ avvento di iPad, dei primi dispositivi che toccano i 150 dollari, nonché l’ annuncio degli schermi e-ink a colori entro la fine dell’anno. Ora è il dispositivo finora padrone del settore, il Kindle di Amazon, a far calare il suo prezzo per diventare più allettante anche per i non early adopter , i primi acquirenti di prodotti tecnologici che non si fanno spaventare da un prezzo elevato.

Possibili ripercussioni dei concitati cambi di listino (l’annuncio di Amazon ha seguito di poche ore quello di Barnes&Nobles) potrebbero esserci subito su Kobo, eredaer della libreria Borders: puntava all’acquisto d’impulso con un prezzo di 149 dollari, ma presumibilmente dovrà ora abbassare la sua richiesta in vista dell’esordio sul mercato di luglio.

Il taglio del prezzo del prodotto di Amazon potrebbe anche rappresentare un segno dell’intenzione di svuotare i magazzini per far spazio al nuovo modello , che secondo alcune indiscrezioni farà la sua comparsa ad agosto e sarà più leggero. Il Kindle DX, il device di fascia alta con uno schermo più grande, resta invece a 489 dollari.

Oltre al calo dei prezzi dei dispositivi, il mercato degli ereader attende ora l’apertura dei formati digitali: lucchetti e negozi online non interoperabili rappresentano sicuramente ancora una barriera per il settore. Così come, almeno per l’Italia, la mancanza di un catalogo di ebook all’altezza. Per quanto riguarda la possibilità di leggere il proprio libro digitale acquistato sul dispositivo che si vuole, per il momento Amazon sta un passo avanti rispetto a iBook Store, i cui titoli possono essere letti solo su iPad, grazie all’ applicazione che permette di leggere i suoi volumi anche sul tablet di Apple.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti