Koobface, la gang beccata su Facebook

I responsabili della "botnet social" non avrebbero fatto nulla per nascondere le proprie identità, anzi. E visto che la magistratura russa non si muove, Facebook e gli altri hanno deciso di metterli alla pubblica gogna

Roma – Si torna a parlare di Koobface, la botnet con una propensione all’abuso dei siti di social networking abbattuta dalle autorità nel 2010: questa volta si tratta di far conoscere al pubblico e alle società di sicurezza le identità “reali” dei creatori del worm, cyber-criminali che a quanto pare se la godono in quel di San Pietroburgo e non hanno alcun bisogno di nascondere o camuffare il proprio (mal)operato.

Stando a una indagine condotta da Facebook assieme a ricercatori di sicurezza indipendenti e non, i cinque uomini che vivono una vita agiata nella città russa senza che le autorità del paese bussino ai loro uffici sono Anton Korotchenko, Alexander Koltyshev, Roman Koturbach, Syvatoslav Polinchuk e Stanislav Avdeiko.

Le identità della cyber-gang sono note ai ricercatori da anni, i dettagli sono già stati forniti alle autorità e alle forze di polizia russe ma a quanto pare la cosa non è servita a far partire indagini o azioni ufficiali nei loro confronti. Ragion per cui si passa ora alla condivisione dei dettagli della gang con un più vasto pubblico, nella speranza che l’iniziativa smuova le acque e soprattutto le autorità russe.

Attivi per circa tre anni (2008-2010) prima dello “spegnimento” forzato del centro di comando&controllo della botnet, i “cinque di San Pietroburgo” hanno infettato qualcosa come 800mila diversi PC e guadagnato 2 milioni di dollari, forzando “piccole” transazioni dagli account compromessi sui social network (Twitter, Facebook e altri) piuttosto che mettendo in atto attacchi più aggressivi (magari con furto di carta di credito annesso) come nel caso di altri network malevoli.

Apparentemente Korotchenko, Koltyshev, Koturbach, Polinchuk e Avdeiko non facevano granché per nascondere il proprio operato, anzi: nel corso delle indagini partite dall’analisi di server, advertising e ricerca su siti per adulti, i ricercatori di sicurezza hanno messo assieme una gran quantità di informazioni sulla gang e persino alcune foto dei cinque “al lavoro” in ufficio.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sibillus scrive:
    mi chiedo...........
    Mi sono sempre chiesto non avendo un tablet se posso sostituire il sistema operativo gia presente in questo caso android è metterci al suo posto windows 8 indipendentemente dal fatto che sia intel oppure arm.........
  • krane scrive:
    Re: ... perché linux è vincente
    - Scritto da: tutut
    Fatevi curare che siete gravi VOI linari proprio
    perchè siete linari e nient'altro.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • paolo piolo scrive:
    basteranno gli atom a win8 ?
    win7 su atom arranca.Android su atom invece vola.wp8 su atom decollerebbe.Win8 sará davvero solo win o ci sará win8 per x86 e wp8 per arm ?
  • Fiber scrive:
    error
    error-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2012 13.08-----------------------------------------------------------
  • pippo cammello scrive:
    ma di UEFI non parlate?
    possibile che ne punto-informatico ne hwupgrade menzionano il fatto che tra i requisiti vi è la NONpossibilità di sbloccare il secure boot di UEFIper la piattaforma ARM mentre su quella x86 non c'ènessun vincolo.Questo significa che oggi è per i tablet ma un domaniper i laptop basati su ARM potrai avere solo windows(o un sistema signed) e non potrai più mettere latua distrubuzione linux preferita o customizzare il kernelo installare moduli kernel non signed.E poi dopo i laptop toccherà ai piccoli pc basati su ARM.Al solito un bell'attacco alla libertà degli utenti.http://www.softwarefreedom.org/blog/2012/jan/12/microsoft-confirms-UEFI-fears-locks-down-ARM/
    • mura scrive:
      Re: ma di UEFI non parlate?
      Non ricordo dove l'ho letto (ma se interessa vado a spulciare e tiro furoi i link) ma a detta di uno sviluppatore del kernel inserire il supporto a secure boot non è troppo complicato.Il lavoro in questione necessiterebbe di inserire il supporto nel kernel e nel boot loader e sembra che il codice per farlo sia quasi pronto, il problema è che taglierebbe fuori tutti quegli utenti che si ricompilano da soli il kernel e/o i relativi moduli, un esempio che veniva fatto era per quei driver come quelli di nvidia che ne va ricompliata una parte per andare su distribuzioni non supportate ufficialmente o addirittura non andrebbe proprio nulla su distribuzioni "compila tutto" come gentoo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2012 12.59-----------------------------------------------------------
      • pignolo scrive:
        Re: ma di UEFI non parlate?
        - Scritto da: mura
        Il lavoro in questione necessiterebbe di inserire
        il supporto nel kernel e nel boot loader e sembra
        che il codice per farlo sia quasi pronto, il
        problema è che taglierebbe fuori tutti quegli
        utenti che si ricompilano da soli il kernel e/o i
        relativi moduliQuindi dici che non sarà possibile per chiunque ottenere/creare la propria chiave e con quella autenticare il proprio bootloader + kernel + driver + etc... ?No, perché qui su PI, sembra che chiunque abbia la propria opinione a proposito... vedi anche http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3399931&m=3402343#p3402343
        • mura scrive:
          Re: ma di UEFI non parlate?
          - Scritto da: pignolo
          Quindi dici che non sarà possibile per chiunque
          ottenere/creare la propria chiave e con quella
          autenticare il proprio bootloader + kernel +
          driver + etc...Più che altro deve essere una chiave che possa fare il match con quella fisicamente presente sull'hardware e per ottenerla non ho la più pallida idea di come si possa fare (anche se una mezza idea ce l'avrei e si chiama NDA).
    • pignolo scrive:
      Re: ma di UEFI non parlate?
      Mi sa che ti sei perso questo...http://punto-informatico.it/3399931/PI/News/windows-blindato-arm-polemica.aspx
    • collione scrive:
      Re: ma di UEFI non parlate?
      e notare pure il fatto ( soprattutto su hwupgrade ) che si leggono un mucchio di commenti di utenti che ancora danno questa imposizione come un forseè scritto a caratteri cubitali su msdn che su arm secureboot non è disabilitabile e che su x86, per avere il bollino, bisogna fare lo stessoeppure le testate sembrano non voler parlare di questa cosapoi ci lamentiamo dei monopoli, degli abusi di posizione dominante, ecc...
      • nome e cognome scrive:
        Re: ma di UEFI non parlate?

        è scritto a caratteri cubitali su msdn che su arm
        secureboot non è disabilitabile e che su x86, per
        avere il bollino, bisogna fare lo
        stessoC'è scritto a caratteri cubitali esattamente il contrario: su x86 per avere la certificazione il secure boot DEVE essere disattivabile.
  • il solito bene informato scrive:
    ... perché linux è vincente
    ... perché si adatta all'hardware, non il contrario.
    • nome e cognome scrive:
      Re: ... perché linux è vincente
      - Scritto da: il solito bene informato
      ... perché si adatta all'hardware, non il
      contrario.Ovvero se l'hardware fa schifo linux fa schifo, se l'hardware è figo linux è figo.
      • Maxsix scrive:
        Re: ... perché linux è vincente
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: il solito bene informato

        ... perché si adatta all'hardware, non il

        contrario.

        Ovvero se l'hardware fa schifo linux fa schifo,
        se l'hardware è figo linux è
        schifoso come prima.Fixed.
        • Darwin scrive:
          Re: ... perché linux è vincente
          Brutta bestia l'invidia...
          • lollo scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: Darwin
            Brutta bestia l'invidia...mgari ora ti inventi che il kernel di linux è più leggero di quello di windows( 40 mb contro 20...)
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: lollo
            - Scritto da: Darwin

            Brutta bestia l'invidia...
            mgari ora ti inventi che il kernel di linux è più
            leggero di quello di windows( 40 mb contro
            20...)Certo che se quei 20 mb per girare hanno bisogno di portarsi dietro 20Gb...
          • Darwin scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            Il mio kernel (compilato appositamente) pesa ~8MB (1.6 MB di base statica + 6.9 MB di moduli).Quindi, si. È più leggero ;)
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: Darwin
            Il mio kernel (compilato appositamente) pesa ~8MB
            (1.6 MB di base statica + 6.9 MB di
            moduli).
            Quindi, si. È più leggero ;)Caspita hai praticamente messo l'indispensabile e compilato tutto il resto esternamente, gran bel lavoro devo dire.Ma ora mi chiedo quegli 1.6 MB sono a kernel compresso o no ?
          • Darwin scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: mura
            Caspita hai praticamente messo l'indispensabile e
            compilato tutto il resto esternamente,I driver di base (chipset, file system, USB2.0 e audio) sono built-in, così evito il ramdisk. Tutto il resto (bluetooth, netfilter e altro) sono moduli.Ho comunque rimosso qualsiasi supporto che non servisse alla mia macchina, qualsiasi sistema di debugging (non faccio debug del kernel o del file system, quindi mi risulta inutile) e altre opzioni nella sezione "protetta".
            gran bel
            lavoro devo
            dire.Grazie :)
            Ma ora mi chiedo quegli 1.6 MB sono a kernel
            compresso o no
            ?Si. Immagine compressa.L'ho compressa usando XZ. E inoltre, ho cambiato il flag di ottimizzazione in -Os (che ottimizza per le dimensioni e non per la velocità, come farebbe, ad esempio, un -O2)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 gennaio 2012 00.24-----------------------------------------------------------
          • solomare scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: Darwin
            Il mio kernel (compilato appositamente) pesa ~8MB
            (1.6 MB di base statica + 6.9 MB di
            moduli).
            Quindi, si. È più leggero ;)Ed io ce l'ho piu' lungo del tuo. Nghe' nghe'.
          • eyeyeyeyey scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: lollo
            - Scritto da: Darwin

            Brutta bestia l'invidia...
            mgari ora ti inventi che il kernel di linux è più
            leggero di quello di windows( 40 mb contro
            20...)Detto in un articolo in cui si specifica che windows avra' bisogno di 10 giga di spazio, quando con 10 giga di spazio su linux ci metti 9,5 giga di applicazioni il tuo commento fa proprio compassione.La leggerezza di un kernel si misura anche nel carico su proXXXXXre e ram. Ora, test empirici mi dicono che un laptop con linux su FS compresso da usb2 (chiavetta rimovibile) si mangia win7 preinstallato su SATA. Poi, se avete tempo da perdere dietro windows e le sue interfacce che cambiano ogni due anni fate pure eh.
          • Rover scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            Veramente da Xp a seven di cambiamenti che sconvolgessero l'utente ne ho visti pochi.Il più significativo è stata la ribbon bar su office, ma poi se ne apprezzano i vantaggi.Il problema di linux non è l'OS, ma gli applicativi.Certo, per navigare va tutto bene, ma certi applicativi ci sono per windows e a volte mac. E non mi parlare di prodotti equivalenti.Perchè se tu ritieni scomodo il cambio parziale di una interfaccia, pensa un po' il cambio di un software!
      • mura scrive:
        Re: ... perché linux è vincente
        - Scritto da: nome e cognome
        Ovvero se l'hardware fa schifo linux fa schifo,
        se l'hardware è figo linux è figo.Al contrario la customizzazione di un linux ti può aiutare (in molti casi) a fixare in software laddove l'hardware fa pietà.In questi giorni sto avendo a che fare con una piastra madre mini-itx tutta su componenti VIA che in situazioni totalmente casuali si freeza, piuttosto che rischia di freezarsi quando i canali dma sono sotto particolare stress piuttosto che quando fai farre troppi salti alla cpu tra una frequenza di lavoro e l'altra (la macchina deve consumare poca corrente e quindi è attivo il frequency scaling della cpu). Bene con linux sono riuscito a rendere stabile la macchina anche senza avere driver o datasheet ufficiali ma semplicemente customizzando alla morte kernel e sistemi sottostanti arrivando perfino a correggere a mano errori di compilazione delle tabelle ACPI del bios.Con windows o andava perchè i driver erano stabili o ciccia.
        • krane scrive:
          Re: ... perché linux è vincente
          - Scritto da: mura
          - Scritto da: nome e cognome

          Ovvero se l'hardware fa schifo linux

          fa schifo, se l'hardware è figo linux è

          figo.
          Al contrario la customizzazione di un linux ti
          può aiutare (in molti casi) a fixare in software
          laddove l'hardware fa pietà.Te ne racconto un'altra: sapete perche' c'e' il controllo della memoria nei live cd ? Perche' e' possibile creare una mappa delle celle danneggiate da dare in pasto al kernel in modo che non le utilizzi, esattamente come si fa con i bad cluster sui dischi.Con windows ciccia.
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: krane
            Te ne racconto un'altra: sapete perche' c'e' il
            controllo della memoria nei live cd ? Perche' e'
            possibile creare una mappa delle celle
            danneggiate da dare in pasto al kernel in modo
            che non le utilizzi, esattamente come si fa con i
            bad cluster sui dischi.Stai parlando del BadRam patch ?Perchè nei miei smanettamenti per sistemare la mini-itx avevo valutato anche la possibilità di utilizzarlo visto che i blocchi potevano essere causati anche da quello (per fortuna un memtest86+ approfondito non ha rivelato nulla di ciò) ma poi ho visto che sul sito ufficiale non viene aggiornato da un bel pezzo e con i recenti kernel 3.x non c'è pezza da quello che ho visto.
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: krane

            Te ne racconto un'altra: sapete perche'

            c'e' il controllo della memoria nei live

            cd ? Perche' e' possibile creare una mappa

            delle celle danneggiate da dare in pasto

            al kernel in modo che non le utilizzi,

            esattamente come si fa con i bad

            cluster sui dischi.
            Stai parlando del BadRam patch ?
            Perchè nei miei smanettamenti per sistemare la
            mini-itx avevo valutato anche la possibilità di
            utilizzarlo visto che i blocchi potevano essere
            causati anche da quello (per fortuna un
            memtest86+ approfondito non ha rivelato nulla di
            ciò) ma poi ho visto che sul sito ufficiale non
            viene aggiornato da un bel pezzo e con i recenti
            kernel 3.x non c'è pezza da quello che ho
            visto.Me ne ha parlato un amico, appena lo ribecco chiedo, se l'ha detto lui e' vero :) E' uno dei massimi esperti che conosco.
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: krane
            Me ne ha parlato un amico, appena lo ribecco
            chiedo, se l'ha detto lui e' vero :) E' uno dei
            massimi esperti che
            conosco.Ho appena controllato la documentazione del kernel, c'è un file chiamato bad_memory.txt che spiega il funzionamento ed effettivamente menziona sia la patch che dicevo io, sia un sistema che non conoscevo (era un pochino che non mi compilavo i kernel da me in effetti) chiamato memmap che fa essenzialmente la stessa cosa, mappa le aree di memoria che gli passi come invalideDa quel che ho visto badram è un po' più user friendly come configurazione ma ha lo svantaggio di non essere nel kernel ufficiale per cui sospetto che sia più sXXXXX come funzionamento di memmap.
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: krane

            Me ne ha parlato un amico, appena lo

            ribecco chiedo, se l'ha detto lui e'

            ero :) E' uno dei massimi esperti che

            conosco.
            Ho appena controllato la documentazione del
            kernel, c'è un file chiamato bad_memory.txt
            che spiega il funzionamento ed effettivamente
            menziona sia la patch che dicevo io, sia un
            sistema che non conoscevo (era un pochino che
            non mi compilavo i kernel da me in effetti)
            chiamato memmap che fa essenzialmente la
            stessa cosa, mappa le aree di memoria che
            gli passi come invalide.
            Da quel che ho visto badram è un po' più
            user friendly come configurazione ma ha
            lo svantaggio di non essere nel kernel
            ufficiale per cui sospetto che sia più
            sXXXXX come funzionamento di memmap.Ottimo, sapevo che non poteva aver detto qualcosa di sbagliato :DMagari oggi leggo qualcosa....Ma i winari son scomparsi dalla discussione ? Ma chissa' come mai (rotfl)(rotfl)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            Questo non lo sapevo.Grazie! Ho imparato qualcosa di nuovo.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            Te ne racconto un'altra: sapete perche' c'e' il
            controllo della memoria nei live cd ? Perche' e'
            possibile creare una mappa delle celle
            danneggiate da dare in pasto al kernel in modo
            che non le utilizzi, esattamente come si fa con i
            bad cluster sui
            dischi.

            Con windows ciccia.Utilissimo! Non se ne può fare a meno, chi non vorrebbe un kernel che permette di usare un sistema con delle memorie difettose ... ha ragione linus a dire che sta diventando un bidone di schifezze.
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome

            Te ne racconto un'altra: sapete perche'

            c'e' il controllo della memoria nei live

            cd ?

            Perche' e' possibile creare una mappa

            delle celle danneggiate da dare in pasto

            al kernel in modo che non le utilizzi,

            esattamente come si fa con i bad cluster

            sui dischi.

            Con windows ciccia.
            Utilissimo!Beh, la sua utilita' cel'ha.
            Non se ne può fare a meno, chi non vorrebbe
            un kernel che permette di usare un sistema
            con delle memorie difettose ... Emmm questa cosa c'e' da una vita e certo ha utilita' maggiore nei sistemi embedded ed industriali.
            ha ragione
            linus a dire che sta diventando un bidone
            di schifezze.Beh, basta ricompilarselo in modo personalizzato in modo da eliminare quelle funzioni che non servono a quello che si desidera fare; cosi' ottieni anche un kernel efficiente al massimo e ritagliato su misura.Altra cosa che su windows non si puo' fare.
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome
            Utilissimo! Non se ne può fare a meno, chi non
            vorrebbe un kernel che permette di usare un
            sistema con delle memorie difettose ... ha
            ragione linus a dire che sta diventando un bidone
            di schifezze.Sai le memorie difettose quasi sempre difettano per alcune celle e non per tutto il wafer per cui su un modulo da diciamo mezzo giga magari scoppia tutto perchè sono fallati pochi kilobyte (si esatto bastano anche quelli).Sai magari questa sera voglio farmi una partita al super giochino spaccamondo online ma non posso perchè mi mancano giusto quei due giga di ram che il tuo windows non mi lascia usare perchè crasha miseramente se li metto su, con linux sacrifico pochi kilo/megabyte (capirai che gran perdita su un paio di giga) ma la mia partitina spaccateste stasera ce la faccio grazie a questo stratagemma.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            Sai le memorie difettose quasi sempre difettano
            per alcune celle e non per tutto il wafer per cui
            su un modulo da diciamo mezzo giga magari scoppia
            tutto perchè sono fallati pochi kilobyte (si
            esatto bastano anche
            quelli).Sai una memoria che si guasta DOPO essere uscita dalla fabbrica difficilmente resta guasta solo in quelle celle perché c'è un problema costruttivo. Tu mappi le celle guaste e istantaneamente si guastano quelle adiacenti.
            Sai magari questa sera voglio farmi una partita
            al super giochino spaccamondo online ma non posso
            perchè mi mancano giusto quei due giga di ram che
            il tuo windows non mi lascia usare perchè crasha
            miseramente se li metto su, con linux sacrifico
            pochi kilo/megabyte (capirai che gran perdita su
            un paio di giga) ma la mia partitina spaccateste
            stasera ce la faccio grazie a questo
            stratagemma.E tralasciando il fatto che hai dovuto fare la scansione della memoria, la mappatura dei blocchi difettosi e che il giochino superfigo per linux non c'è ... la partitina ti crasherà a metà perché la memoria instabile ha fumato un altro bit che tu non avevi mappato nel kernel. Le memorie difettose si cambiano.
          • Vecchietto scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome

            Sai le memorie difettose quasi sempre
            difettano

            per alcune celle e non per tutto il wafer
            per
            cui

            su un modulo da diciamo mezzo giga magari
            scoppia

            tutto perchè sono fallati pochi kilobyte (si

            esatto bastano anche

            quelli).

            Sai una memoria che si guasta DOPO essere uscita
            dalla fabbrica difficilmente resta guasta solo in
            quelle celle perché c'è un problema costruttivo.
            Tu mappi le celle guaste e istantaneamente si
            guastano quelle adiacenti.



            Sai magari questa sera voglio farmi una
            partita

            al super giochino spaccamondo online ma non
            posso

            perchè mi mancano giusto quei due giga di
            ram
            che

            il tuo windows non mi lascia usare perchè
            crasha

            miseramente se li metto su, con linux
            sacrifico

            pochi kilo/megabyte (capirai che gran
            perdita
            su

            un paio di giga) ma la mia partitina
            spaccateste

            stasera ce la faccio grazie a questo

            stratagemma.

            E tralasciando il fatto che hai dovuto fare la
            scansione della memoria, la mappatura dei blocchi
            difettosi e che il giochino superfigo per linux
            non c'è ... la partitina ti crasherà a metà
            perché la memoria instabile ha fumato un altro
            bit che tu non avevi mappato nel kernel.A te quante volte e' sucXXXXX per dire cosi' ?

            Le memorie difettose si cambiano.Si, grazie, ma l'unica volta che e' sucXXXXX un sabato sera che e' morto il serverino domestico... Lo ammetto, me ne sono dimenticato il giorno dopo. E sai che ce' ? Il serverino domestico funzionava ancora dopo 6 mesi, a quel punto l'ho cambiata.
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome
            E tralasciando il fatto che hai dovuto fare la
            scansione della memoria, la mappatura dei blocchi
            difettosi e che il giochino superfigo per linux
            non c'è ... - Scansione della memoria massimo un'ora su macchine mediamente potenti- Mappatura dei blocchi giusto il tempo di scriverli su di un pezzo di carta e digitarli in una riga comando diciamo 10 minuti- Di giochini superfighi che mi permettono di passare una serata a sparacchiare in serenità ce ne sono e anche di cariniTempo totale ? Un'oretta e mezza al massimo dopo cena e mi resta il tempo per fraggare come un pazzo.
            la partitina ti crasherà a metà
            perché la memoria instabile ha fumato un altro
            bit che tu non avevi mappato nel kernel.Cosa non ti è chiaro della frase: "scansione completa della memoria" ?Se si fuma un bit non è certo perchè la memoria l'ho usata ma perchè era fallata in produzione, le celle sono progettate per essere elettrificate mica scoppiano così perchè ci uso sopra linux piuttosto che altri os.
            Le memorie difettose si cambiano.Alle 10 di sera trovami un negozio al quale posso rivolgermi e ci vado a comprarla ... ah non c'è ? Beh almeno io posso divertirmi quella sera e cambiarla con calma il giorno dopo, te invece resti a tirare bestemmie perchè sul più bello ti crasha tutto.
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: nome e cognome

            E tralasciando il fatto che hai dovuto

            fare la scansione della memoria, la

            mappatura dei blocchi difettosi e che il

            giochino superfigo per linux non c'è ...
            - Scansione della memoria massimo un'ora su
            macchine mediamente potenti
            - Mappatura dei blocchi giusto il tempo di
            scriverli su di un pezzo di carta e digitarli in
            una riga comando diciamo 10 minutiNeanche, dovrebbe farti direttamente un file che il kernel puo' caricare.

            la partitina ti crasherà a metà

            perché la memoria instabile ha

            fumato un altro bit che tu non avevi

            mappato nel kernel.
            Cosa non ti è chiaro della frase: "scansione
            completa della memoria" ?Va' come rosica !!!! Solo perche' non saprebbe da che parte iniziale e non saprebbe usare gli strumenti per farlo :D
            Alle 10 di sera trovami un negozio al quale posso
            rivolgermi e ci vado a comprarla ... ah non c'è ?
            Beh almeno io posso divertirmi quella sera e
            cambiarla con calma il giorno dopo, te invece
            resti a tirare bestemmie perchè sul più bello ti
            crasha tutto.E parla come se avesse provato... Quando manco sapeva sche si potesse fare ? Secondo lui queste utility le programmano perche' non funzionino ? Ma quanto rosica :D :D :D (rotfl).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 gennaio 2012 09.23-----------------------------------------------------------
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: krane
            Neanche, dovrebbe farti direttamente un file che
            il kernel puo'
            caricare.Non so che strumenti usi te, io uso memtest86+ che gira totalmente in memoria e non sa nulla di dischi o filesystem quindi ti scrive a video i pattern da inserire in riga comando che devi poi scriverti e digitarti tu a parte.
            Va' come rosica !!!! Solo perche' non saprebbe da
            che parte iniziale e non saprebbe usare gli
            strumenti per farlo :D(rotfl)
            E parla come se avesse provato... Quando manco
            sapeva sche si potesse fare ? Secondo lui queste
            utility le programmano perche' non funzionino ?
            Ma quanto rosica :D :D :D (rotfl).(rotfl)
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: krane

            Neanche, dovrebbe farti direttamente un

            file che il kernel puo' caricare.
            Non so che strumenti usi te, io uso memtest86+
            che gira totalmente in memoria e non sa nulla di
            dischi o filesystem quindi ti scrive a video i
            pattern da inserire in riga comando che devi poi
            scriverti e digitarti tu a parte.Come ti dicevo mel'hanno raccontato, io non ho provato, pero' leggo:http://www.memtest86.com/tech.html#commands4) Avoiding allocationThe printing mode for BadRAM patterns is intended to construct boot time parameters for a Linux kernel that is compiled with BadRAM support. This work-around makes it possible for Linux to reliably run with defective RAM. For more information on BadRAM support for Linux, sail to http://home.zonnet.nl/vanrein/badram

            Va' come rosica !!!! Solo perche' non
            saprebbe
            da

            che parte iniziale e non saprebbe usare gli

            strumenti per farlo :D

            (rotfl)


            E parla come se avesse provato... Quando
            manco

            sapeva sche si potesse fare ? Secondo lui
            queste

            utility le programmano perche' non
            funzionino
            ?

            Ma quanto rosica :D :D :D (rotfl).

            (rotfl)
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: krane
            Come ti dicevo mel'hanno raccontato, io non ho
            provato, pero'
            leggo:

            http://www.memtest86.com/tech.html#commands

            4) Avoiding allocation
            The printing mode for BadRAM patterns is intended
            to construct boot time parameters for a Linux
            kernel that is compiled with BadRAM support. This
            work-around makes it possible for Linux to
            reliably run with defective RAM. For more
            information on BadRAM support for Linux, sail to
            http://home.zonnet.nl/vanrein/badramAh ok stavamo dicendo la stessa cosa ;-)Memtest quando trova errori ti scrive a video le aree di memoria fallate, ha anche un opzione per scriverle nel formato di BadRAM per cui devi annotartele e digitarle nella riga di comando di lancio del kernel nel bootloader. Magari ci fosse un sistema per saltare questa fase scrivendo su file il tutto (magari da includere in un initrd), sarebbe mostruosamente comodo in caso di moduli con diverse aree di memoria fallate.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            Va' come rosica !!!! Solo perche' non saprebbe da
            che parte iniziale e non saprebbe usare gli
            strumenti per farlo
            :DLOL. Carta e penna. Poi magari ti crasha il kernel mentre li stai ricopiando nel file.
            E parla come se avesse provato... Quando manco
            sapeva sche si potesse fare ? Secondo lui queste
            utility le programmano perche' non funzionino ?
            Ma quanto rosica :D :D :DVuoi sapere quando questa utility aveva senso? Quando le memorie erano da 5KB e costavano milioni... qualcosa tipo 30 anni fa. Allora si che scrivere i blocchi difettosi su un foglio di carta aveva senso... Siete uno spasso, c'è qualche altra feature anni 70 che volete descrivere a noi poveri utenti windows degli anni 2000? So che linux può usare i lettori di schede perforate, veramente figo.
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome

            Va' come rosica !!!! Solo perche' non
            saprebbe
            da

            che parte iniziale e non saprebbe usare gli

            strumenti per farlo

            :D

            LOL. Carta e penna. Poi magari ti crasha il
            kernel mentre li stai ricopiando nel file.



            E parla come se avesse provato... Quando
            manco

            sapeva sche si potesse fare ? Secondo lui
            queste

            utility le programmano perche' non
            funzionino
            ?

            Ma quanto rosica :D :D :D

            Vuoi sapere quando questa utility aveva senso?
            Quando le memorie erano da 5KB e costavano
            milioni... qualcosa tipo 30 anni fa. Allora si
            che scrivere i blocchi difettosi su un foglio di
            carta aveva senso...


            Siete uno spasso, c'è qualche altra feature anni
            70 che volete descrivere a noi poveri utenti
            windows degli anni 2000? So che linux può usare i
            lettori di schede perforate, veramente
            figo.Strano allora che per il nuovo kernel l'abbiano rifatta, beh, se tu nn sai cosa fartene non e' detto che per tutti sia cosi'.La sua utilita' e' evidente che per qualcuno cel'ha, quindi meno male che c'e' per chi puo' e la sa usare.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            La sua utilita' e' evidente che per qualcuno
            cel'ha, quindi meno male che c'e' per chi puo' e
            la sa
            usare.Qualcuno trova utile avere del letame nel bagagliaio ma non mi piacerebbe che venisse dato con qualsiasi nuova macchina.
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome

            La sua utilita' e' evidente che per

            qualcuno cel'ha, quindi meno male che

            c'e' per chi puo' e la sa usare.
            Qualcuno trova utile avere del letame nel
            bagagliaio ma non mi piacerebbe che venisse
            dato con qualsiasi nuova macchina.Sono d'accordo: soprattutto se poi non ti danno neanche la possibilita' di ricompilartela senza come fa microsoft.
          • panda rossa scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome

            La sua utilita' e' evidente che per qualcuno

            cel'ha, quindi meno male che c'e' per chi
            puo'
            e

            la sa

            usare.

            Qualcuno trova utile avere del letame nel
            bagagliaio ma non mi piacerebbe che venisse dato
            con qualsiasi nuova
            macchina.Per questo M$ ti vende le macchine col bagagliaio preinstallato e rigorosamente chiuso a chiave, cosi' tu non lo apri e non sai che cosa c'e' dentro, e sei contento.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            Per questo M$ ti vende le macchine col bagagliaio
            preinstallato e rigorosamente chiuso a chiave,
            cosi' tu non lo apri e non sai che cosa c'e'
            dentro, e sei
            contento.Del resto l'importante è non sentire la puzza...
          • panda rossa scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome

            Per questo M$ ti vende le macchine col
            bagagliaio

            preinstallato e rigorosamente chiuso a
            chiave,

            cosi' tu non lo apri e non sai che cosa c'e'

            dentro, e sei

            contento.

            Del resto l'importante è non sentire la puzza...Su questo puoi stare tranquillo: la puzza del concime e' abbondantemente ricoperta dal tanfo di fogna e di cadaveri emanato dal sistema operativo che neppure te ne accorgi.E comunque ti danno anche l'arbre magique.
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            Su questo puoi stare tranquillo: la puzza del
            concime e' abbondantemente ricoperta dal tanfo di
            fogna e di cadaveri emanato dal sistema operativo
            che neppure te ne
            accorgi.

            E comunque ti danno anche l'arbre magique.Meno male che pensano all'utente... con linux che fate? Trattenete il fiato?
          • Fiber scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: panda rossa
            Per questo M$ ti vende le macchine col bagagliaio
            preinstallato e rigorosamente chiuso a chiave,
            cosi' tu non lo apri e non sai che cosa c'e'
            dentro, e sei
            contento.tu pensa che almeno Microsoft vende e fattura un sistema che il mondo usa anche per LAVORARE.....mentre invece quando sono stati proposti Notebook con Linus preinstallato , rimanevano tutti sullo scaffale senza puzzare come pensi tu (rotfl)(rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: panda rossa

            Per questo M$ ti vende le macchine col
            bagagliaio

            preinstallato e rigorosamente chiuso a
            chiave,

            cosi' tu non lo apri e non sai che cosa c'e'

            dentro, e sei

            contento.


            tu pensa che almeno Microsoft vende e fattura un
            sistema che il mondo usa anche per
            LAVORARE...In particolare i tecnici specializzati in sverminamento e riformattazione.
            ..mentre invece quando sono stati proposti
            Notebook con Linus preinstallato , rimanevano
            tutti sullo scaffale senza puzzare come pensi tu
            (rotfl)(rotfl)Certo, proprio come gli smartphone con linux preinstallato.
          • Fiber scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: panda rossa
            In particolare i tecnici specializzati in
            sverminamento e
            riformattazione.e si... perchè i Sys Admin che sanno fare il loro lavoro in azienda e uffici , con tutte le macchine con account Limitati con tanto di policy (cosi' come uno user home che ha almeno 2 basi e sa che nn deve scaricare ed installare tutta la feccia che trova sul web come bloccare gli aggiornamenti automatici e l'AV) dovrebbero "sverminare" come dici tu milioni di aziende presenti sulla faccia della terra ogni giorno in pratica il mondo intero sceglierebbe di lavorare con quel sistema che gli darebbe solo grattacapi e costi plus di "sverminamento" e manutenzione tanto da non produrre mai niente perdendo solo tempo e quindi soldieeee ssiiiiiii ..(rotfl)rimanendo chiuso in cantina da anni hai proprio un QI che rasenta il ridicolo :D
            Certo, proprio come gli smartphone con linux
            preinstallato.e che c'entrano gli SmartPhone coi Pc ?lo sai che sono 2 cose completamente diverse?no niente ..non ci arrivi anche qua :D :p-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 gennaio 2012 17.09-----------------------------------------------------------
          • stefania scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: panda rossa

            In particolare i tecnici specializzati in

            sverminamento e

            riformattazione.

            e si... perchè i Sys Admin che sanno fare il loro
            lavoro in azienda e uffici , con tutte le
            macchine con account Limitati con tanto di policy
            (cosi' come uno user home che ha almeno 2 basi
            e sa che nn deve scaricare ed installare tutta la
            feccia che trova sul web come bloccare gli
            aggiornamenti automatici e l'AV) dovrebbero
            "sverminare" come dici tu milioni di aziende
            presenti sulla faccia della terra ogni giorno


            in pratica il mondo intero sceglierebbe di
            lavorare con quel sistema che gli darebbe solo
            grattacapi e costi plus di "sverminamento" e
            manutenzione tanto non produrre mai niente
            perdendo solo tempo e quindi
            soldi


            eeee ssiiiiiii ..(rotfl)

            rimanendo chiuso in cantina da anni hai proprio
            un QI che rasenta il ridicolo
            :D




            Certo, proprio come gli smartphone con linux

            preinstallato.


            e che c'entrano gli SmartPhone coi Pc ?

            lo sai che sono 2 cose completamente diverse?

            no niente ..non ci arrivi anche qua :D :pCacchio ma allora hanno ragione a dire che non si capisce niente quando scrivi !!!
          • Fiber scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: stefania
            Cacchio ma allora hanno ragione a dire che non si
            capisce niente quando scrivi
            !!!perchè quando eri piccol <b
            o </b
            ti sei rifiutat <b
            o </b
            anche di apprendere le basi della lingua italiana.......hai solo imparato a clonarti sul web per spararar meglio le tue razzate ;)
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome
            LOL. Carta e penna. Poi magari ti crasha il
            kernel mentre li stai ricopiando nel file.Se avessi letto la documentazione come ho fatto io sapresti di cosa sto parlando e sapresti anche che mentre sto digitando quelle stringhe il kernel manco è stato avviato per cui ha un bel da crashare una cosa che NON è in memoria.
            Vuoi sapere quando questa utility aveva senso?
            Quando le memorie erano da 5KB e costavano
            milioni... qualcosa tipo 30 anni fa. Allora si
            che scrivere i blocchi difettosi su un foglio di
            carta aveva senso...


            Siete uno spasso, c'è qualche altra feature anni
            70 che volete descrivere a noi poveri utenti
            windows degli anni 2000? So che linux può usare i
            lettori di schede perforate, veramente
            figo.Ti sono stati fatti già due scenari plausibili di utilizzo di una cosa del genere ma ancora ti ostini a trollare su questo argomento sei veramente uno spasso lo sai ?
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            Se avessi letto la documentazione come ho fatto
            io sapresti di cosa sto parlando e sapresti anche
            che mentre sto digitando quelle stringhe il
            kernel manco è stato avviato per cui ha un bel da
            crashare una cosa che NON è in
            memoria.ROTFL, e chi si sta occupando di memorizzare le stringhe che tu stai scrivendo?
            Ti sono stati fatti già due scenari plausibili di
            utilizzo di una cosa del genere ma ancora ti
            ostini a trollare su questo argomento sei
            veramente uno spasso lo sai
            ?Uno scenario plausibile il voler giocare? L'altro quale sarebbe? Un sistema embedded? Ancora peggio...
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome
            ROTFL, e chi si sta occupando di memorizzare le
            stringhe che tu stai scrivendo?
            E questa è l'ennesima controprova che non sai di che si sta parlando, TUTTI i kernel devono essere avviati da un bootloader o sapevi questo ? Perfino il tuo amato windows fa così tramite un programmino chiamato ntbootldr.exe, linux ha la sua controparte che nel mio caso è grub ed è proprio li che li digito. Ora vatti a documentare va là che la prossima volta eviti figure di merXa.
            Uno scenario plausibile il voler giocare? E' uno scenario di utilizzo certo
            L'altro quale sarebbe? Un sistema embedded? Si è un altro scenario di utilizzo, guarda che se per te la cosa è inutile non vuol dire che il resto del mondo la trova tale.Brutta cosa l'egocentrismo lo sai ?
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            E questa è l'ennesima controprova che non sai di
            che si sta parlando, TUTTI i kernel devono essere
            avviati da un bootloader o sapevi questo ?Lol... e tu sai cos'è un boot loader? Vediamo...Viene caricato in memoria? Legge la tastiera?Scrive caratteri a video?Interagisce con altri dispositivi di I/O?
            sua controparte che nel mio caso è grub ed è
            proprio li che li digito. Ora vatti a documentareQuindi mi stai dicendo che grub magicamente non utilizzerà mai nel aree di memoria che tu gli stai dicendo essere fallate.

            Uno scenario plausibile il voler giocare?
            E' uno scenario di utilizzo certoSi più o meno come voler andare sulla luna sparati da un cannone.
            per te la cosa è inutile non vuol dire che il
            resto del mondo la trova
            tale.Lo diceva anche wanna marchi ma è finita in galera.
            Brutta cosa l'egocentrismo lo sai ?Lo so, per questo cerco di aiutarvi.
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            Guarda avevo scritto un bel post dove ti rispondevo punto per punto a tutta la tua ignoranza ma poi mi sono detto: "perchè dare perle ai porci" e ho concluso con un /PLONK
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: mura
            Guarda avevo scritto un bel post dove ti
            rispondevo punto per punto a tutta la tua
            ignoranza ma poi mi sono detto: "perchè dare
            perle ai porci" e ho concluso con un


            /PLONKDi la verità! Ti si è schiantato il kernel perché ti è bruciata un'altra cella di memoria... ennesimo epic win sui linari.
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: mura

            Guarda avevo scritto un bel post dove ti

            rispondevo punto per punto a tutta la tua

            ignoranza ma poi mi sono detto: "perchè dare

            perle ai porci" e ho concluso con un





            /PLONK

            Di la verità! Ti si è schiantato il kernel perché
            ti è bruciata un'altra cella di memoria...
            ennesimo epic win sui linari.Come ti abbiamo gia' detto in qualche modo se si brucia la ramo NOI LINARI in qualche modo riusciamo a fare, e' a te che non vengono date ne' possibilita' ne' alternative, lasciaci giocare noi che possiamo, smetti di sbavare oltre il vetro della tua ignoranza ed inpossibilita' di fare lo stesso.
          • tutut scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            Fatevi curare che siete gravi VOI linari proprio perchè siete linari e nient'altro.
          • tutut scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            Curatevi
          • panda rossa scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: krane

            Va' come rosica !!!! Solo perche' non saprebbe da
            che parte iniziale e non saprebbe usare gli
            strumenti per farlo
            :DCome tutti i winari che credono di aver capito tutto quando hanno scoperto come funziona il tasto destro, e poi quando si rendono conto che le conoscenze informatiche che non hanno sono piu' alte dell'everest, e scoprono che c'e' invece gente che questo everest lo scala in scioltezza, diventano viola per l'invidia.Almeno i macachi sanno che possono fare tutto cio' che il loro sistema permette, ovvero NIENTE.Ma il winaro, quando si rende conto di quello che un computer puo' fare ma lui non solo non e' capace, ma il suo sistema clicca clicca neanche gli permetterebbe, rosika, ah... quanto rosika...
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            - Scansione della memoria massimo un'ora su
            macchine mediamente
            potenti
            - Mappatura dei blocchi giusto il tempo di
            scriverli su di un pezzo di carta e digitarli in
            una riga comando diciamo 10
            minuti
            - Di giochini superfighi che mi permettono di
            passare una serata a sparacchiare in serenità ce
            ne sono e anche di
            carini

            Tempo totale ? Un'oretta e mezza al massimo dopo
            cena e mi resta il tempo per fraggare come un
            pazzo.ROTFL, hai veramente letto quello che hai scritto? Carta e matita per i blocchi difettosi e ricopiarli su un file...

            la partitina ti crasherà a metà

            perché la memoria instabile ha fumato un
            altro

            bit che tu non avevi mappato nel kernel.

            Cosa non ti è chiaro della frase: "scansione
            completa della memoria"
            ?Quale parte di "la memoria si rompe" non ti è chiara?
            Se si fuma un bit non è certo perchè la memoria
            l'ho usata ma perchè era fallata in produzione,
            le celle sono progettate per essere elettrificate
            mica scoppiano così perchè ci uso sopra linux
            piuttosto che altri
            os.ROTFL le memorie vengono testate una per una e se c'è una cella fallata viene rimappata su un buffer di celle inserito proprio per quello scopo. Le memorie si rompono proprio perché le piste o il dielettrico si bruciano quando vi passa corrente.
            Alle 10 di sera trovami un negozio al quale posso
            rivolgermi e ci vado a comprarla ... ah non c'è ?
            Beh almeno io posso divertirmi quella sera e
            cambiarla con calma il giorno dopo, te invece
            resti a tirare bestemmie perchè sul più bello ti
            crasha
            tutto.Alle 10 di sera tu perdi due ore per farti una partita ad un gioco? Con il rischio che dopo aver fatto tutto quel lavoro su una memoria difettosa sia da rifare?
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome

            - Scansione della memoria massimo un'ora su

            macchine mediamente

            potenti

            - Mappatura dei blocchi giusto il tempo di

            scriverli su di un pezzo di carta e
            digitarli
            in

            una riga comando diciamo 10

            minuti

            - Di giochini superfighi che mi permettono di

            passare una serata a sparacchiare in
            serenità
            ce

            ne sono e anche di

            carini



            Tempo totale ? Un'oretta e mezza al massimo
            dopo

            cena e mi resta il tempo per fraggare come un

            pazzo.

            ROTFL, hai veramente letto quello che hai
            scritto? Carta e matita per i blocchi difettosi e
            ricopiarli su un file...




            la partitina ti crasherà a metà


            perché la memoria instabile ha fumato un

            altro


            bit che tu non avevi mappato nel kernel.



            Cosa non ti è chiaro della frase: "scansione

            completa della memoria"

            ?

            Quale parte di "la memoria si rompe" non ti è
            chiara?



            Se si fuma un bit non è certo perchè la
            memoria

            l'ho usata ma perchè era fallata in
            produzione,

            le celle sono progettate per essere
            elettrificate

            mica scoppiano così perchè ci uso sopra linux

            piuttosto che altri

            os.

            ROTFL le memorie vengono testate una per una e se
            c'è una cella fallata viene rimappata su un
            buffer di celle inserito proprio per quello
            scopo. Le memorie si rompono proprio perché le
            piste o il dielettrico si bruciano quando vi
            passa corrente.



            Alle 10 di sera trovami un negozio al quale
            posso

            rivolgermi e ci vado a comprarla ... ah non
            c'è
            ?

            Beh almeno io posso divertirmi quella sera e

            cambiarla con calma il giorno dopo, te invece

            resti a tirare bestemmie perchè sul più
            bello
            ti

            crasha

            tutto.

            Alle 10 di sera tu perdi due ore per farti una
            partita ad un gioco? Con il rischio che dopo aver
            fatto tutto quel lavoro su una memoria difettosa
            sia da rifare?A quanto ho letto di chi ha provato veramente di solito si dimenticano dicambiare il banco di ram il lunedi' (rotfl)
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            A quanto ho letto di chi ha provato veramente di
            solito si dimenticano dicambiare il banco di ram
            il lunedi'
            (rotfl)E martedì vengono licenziati ...
          • panda rossa scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome

            A quanto ho letto di chi ha provato
            veramente
            di

            solito si dimenticano dicambiare il banco di
            ram

            il lunedi'

            (rotfl)

            E martedì vengono licenziati ...Brutta cosa l'invidia e la consapevolezza di essere ignoranti, vero?
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente


            E martedì vengono licenziati ...
            Brutta cosa l'invidia e la consapevolezza di
            essere ignoranti,
            vero?Dici? Mi fido...
          • mura scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome
            ROTFL, hai veramente letto quello che hai
            scritto? Carta e matita per i blocchi difettosi e
            ricopiarli su un file...
            E chi ha detto che li ricopio su di un file ?
            Quale parte di "la memoria si rompe" non ti è
            chiara?Quale parte di memoria difettata dalla produzione non ti è chiara ?
            ROTFL le memorie vengono testate una per una e se
            c'è una cella fallata viene rimappata su un
            buffer di celle inserito proprio per quello
            scopo. Le memorie si rompono proprio perché le
            piste o il dielettrico si bruciano quando vi
            passa corrente.Test a campione questi sconosciuti ? Se le memorie venissero testate una ad una costerebbero uno sproposito, al massimo quello che dici te si fa per i componenti di classe enterprise che vanno sui server non di certo per quelli consumer.Figuriamoci se ti mettono memorie del genere su un pc da supermercato, quanto ti viene a costare ? Ah secondo te pure i dischi fissi, le cpu, le motherboard vengono testate una per una, questa veramente è la migliore che sento da un pezzo.(rotfl)
            Alle 10 di sera tu perdi due ore per farti una
            partita ad un gioco? Con il rischio che dopo aver
            fatto tutto quel lavoro su una memoria difettosa
            sia da rifare?Alle dieci di sera ho finito da un pezzo di fare tutto quel lavoro, so di per certo che non dovrò rifarlo perché ho utilizzato strumenti precisi di test e sto già fraggando come un XXXXXXXXXX.Veramente se non sai di cosa stai parlando (e tu NON SAI di cosa stai parlando) stai zitto che fai una figura decisamente migliore.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 gennaio 2012 20.17-----------------------------------------------------------
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            E chi ha detto che li ricopio su di un file ?Ah no li digiti su riga di comando, meglio ancora cosi' magari crasha mentre scrivi.
            Quale parte di memoria difettata dalla produzione
            non ti è chiara
            ?Quella in cui la memoria esce dalla fabbrica difettosa.
            Test a campione questi sconosciuti ? Se le
            memorie venissero testate una ad una costerebbero
            uno sproposito, al massimo quello che dici te siLooool... se le memorie venissero testate a campione l'azienda produttrisce fallirebbe dopo la prima spedizione.Le memorie, vista la densità di transistor, non solo vengono testate una ad una ma vengono progettate per essere "autoriparanti". Tutte le memorie hanno una certa quantità di celle "spare" sui cui in fase di produzione vengono rimappate quelle principali guaste. Se non si facesse cosi' la resa produttiva sarebbe troppo bassa.
            fa per i componenti di classe enterprise che
            vanno sui server non di certo per quelli
            consumer.Non diciamo boiate, sui server ormai ci vanno esattamente le stesse memorie che vanno sui pc di casa. Non si usano nemmeno più quelle a correzione di errore.
            Figuriamoci se ti mettono memorie del genere su
            un pc da supermercato, quanto ti viene a costare
            ? Ah secondo te pure i dischi fissi, le cpu, le
            motherboard vengono testate una per una, questa
            veramente è la migliore che sento da un
            pezzo.Tutti i componenti elettronici vengono testati uno ad uno. A campione al massimo si fanno gli stress test. Se è la migliore che senti ti consiglio di studiare un po'. Hint: "letto di aghi", JTAG, ATE.
            Alle dieci di sera ho finito da un pezzo di fare
            tutto quel lavoro, so di per certo che non dovrò
            rifarlo perché ho utilizzato strumenti precisi di
            test e sto già fraggando come un
            XXXXXXXXXX.Ahaha alle 10 e 5 la tua memoria difettosa ha tirato definitivamente le cuoia.
            Veramente se non sai di cosa stai parlando (e tu
            NON SAI di cosa stai parlando) stai zitto che fai
            una figura decisamente
            migliore.Lassa stà ... non ti si chiede di mettere piede una volta in una camera pulita ma almeno studiare un pochino.
          • Volpe vs Uva scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: nome e cognome
            Lassa stà ... non ti si chiede di mettere piede
            una volta in una camera pulita ma almeno studiare
            un
            pochino.Tu stai continuando a dire che una cosa che il tuo SO non ti permette di fare non serve, mentre altri ti dicono che a loro e' stata utile, ti consiglierei la lettura di un manualetto tecnico scritto da un tale Fedro, il paragrafo che ti riguarda si intitola la volpe e l'uva.«Nondum matura est, nolo acerbam sumere»
          • nome e cognome scrive:
            Re: ... perché linux è vincente

            «Nondum matura est, nolo acerbam sumere»Toh fedro, vatti a costruire questahttp://www.instructables.com/id/The-Most-Useless-Machine/
          • Rover scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            Linux o no, se io ho delle memorie difettose le cambio. Più che una soluzione mi sembra una pezza. Pardon: patch
          • krane scrive:
            Re: ... perché linux è vincente
            - Scritto da: Rover
            Linux o no, se io ho delle memorie difettose le
            cambio. Più che una soluzione mi sembra una
            pezza. Pardon: patchE' arrivato il genio !!!!Certo che e' una patch e non una soluzione.Complimenti, sei certificato vero per arrivare a simili deduzioni ?
        • solomare scrive:
          Re: ... perché linux è vincente
          Trovati una donna.
    • pluto scrive:
      Re: ... perché linux è vincente
      sarà ma ho provato un asus ee-trasformer con android ed è una pena di sistema... ovviamente w8 non lo giudico prima di provarlo...
      • sbrotfl scrive:
        Re: ... perché linux è vincente
        - Scritto da: pluto
        sarà ma ho provato un asus ee-trasformer con
        android ed è una pena di sistema... ovviamente w8
        non lo giudico prima di
        provarlo...Grazie per averci illuminato con la tua dettagliata recensione :)
  • Mela avvelenata scrive:
    Tra i requisiti minimi...
    ...10 giga di spazio libero! Spero non se li pappi tutti Windows, altrimenti su tablet da 16 giga mi resterebbe ben poco spazio per i dati e le applicazioni! :o
    • Fiber scrive:
      Re: Tra i requisiti minimi...
      - Scritto da: Mela avvelenata
      ...10 giga di spazio libero! Spero non se li
      pappi tutti Windows, altrimenti su tablet da 16
      giga mi resterebbe ben poco spazio per i dati e
      le applicazioni!
      :oessendo Windows 8 un Os per computer esattamente come Osx 10.7.2 ...per fare un paragone equo, Osx 10.7.2 quanto occupa sul disco? :D :D :D :D :D :D :D :D :p-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2012 17.47-----------------------------------------------------------
      • bertuccia scrive:
        Re: Tra i requisiti minimi...
        - Scritto da: Fiber

        essendo Windows 8 un Os per computer esattamente
        come Osx 10.7.2 ...per fare un paragone equo,
        Osx 10.7.2 quanto occupa sul disco? :D :D :D :D
        :D :D :D :D
        :pinfatti nemmeno il più strafatto progettista di apple si è mai sognato di fare un tablet con OS X :D
        • Fiber scrive:
          Re: Tra i requisiti minimi...
          - Scritto da: bertuccia
          infatti nemmeno il più strafatto progettista di
          apple si è mai sognato di fare un tablet con OS X

          :Ddifatti tu ti limieterai ad app infantili per giochicchiare col giocattolo iPac di Apple mezzo moncato chi vuole un Pc col form factor di un Tablet ma GUI Metro a Tiles ed interoperatività col PC di casa o il Notebook Pc sempre con Windows 8 fara' ben altre scelte nessuno ti ha chiesto di scegliere altro all'infuori del solito giocattolo moncato Apple :D :D
          • bertuccia scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fiber


            difatti tu ti limieterai ad app infantili per
            giochicchiare col giocattolo iPac di Apple mezzo
            moncatoe tu ti limiterai ad avere 6 miseri GB di spazio libero, coi quali potrai fare ancora meno di quello che faccio io col mio giocattolo (rotfl)
          • Fiber scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: bertuccia
            e tu ti limiterai ad avere 6 miseri GB di spazio
            libero, coi quali potrai fare ancora meno di
            quello che faccio io col mio giocattolo
            (rotfl)perchè parli se non sai ancora di quale capacità Flash usciranno i tablet Windows 8 pluri marca ?parla quando sarà ora ...anche se tu essendo troll dentro hai il solito vizietto di straparlare a vanvera sempre prima di capire qualcosa :D
          • aphex twin scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: bertuccia

            e tu ti limiterai ad avere 6 miseri GB di
            spazio

            libero, coi quali potrai fare ancora meno di

            quello che faccio io col mio giocattolo

            (rotfl)

            perchè parli se non sai ancora di quale capacità
            Flash usciranno i tablet Windows 8 pluri marca
            ?
            Allora sono curioso di vedere quanto costeranno
            parla quando sarà ora ...anche se tu essendo
            troll dentro hai il solito vizietto di
            straparlare a vanvera sempre prima di capire
            qualcosa
            :DDetto da te ....
          • Fiber scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: aphex twin
            Allora sono curioso di vedere quanto costerannodifatti quando usciranno lo vedrai
            Detto da te ....vieni da papà che arrivo anche per te :D :D :Dhttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3402937#p3402937
          • aphex twin scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            Vieni da papá ?? Mi auto-diseredo in un millisecondo :|
          • Paolo T. scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            Credo, infatti, che i ben più potenti tablet W8 avranno lo stesso sucXXXXX che ha avuto Zune, un dispositivo molto migliore di quei giocattoli chiusi degli iPod!
          • serjey scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Paolo T.
            Credo, infatti, che i ben più potenti tablet W8
            avranno lo stesso sucXXXXX che ha avuto Zune, un
            dispositivo molto migliore di quei giocattoli
            chiusi degli
            iPod!In effetti anch'io credo che se microsoft ed i produttori di tablet windows 8 non inizieranno a "marketingare" fashion style Milano collezioni o Milano moda, non riusciranno ad avere il sucXXXXX di vendite che ha avuto il tablet cupertiniano.Oggi le grosse vendite anche di prodotti tecnologici si fanno per ben altri blandi motivi e non per la validità del prodotto in se stesso.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Tra i requisiti minimi...
          - Scritto da: bertuccia
          infatti nemmeno il più strafatto progettista di
          apple si è mai sognato di fare un tablet con OS X

          :D[img]http://www.mac-test.net/wp-content/uploads/2011/12/apple-mac-osx-tablet.jpg[/img][img]http://www.mac-test.net/wp-content/uploads/2011/12/medium_2167867785_21c57ec5d9_o.jpg[/img][img]http://pradeep3100.files.wordpress.com/2009/08/apple-style-mac-tablet2.jpg?w=450&h=338[/img][img]http://pradeep3100.files.wordpress.com/2009/08/apple_tablet.jpg?w=450&h=306[/img][img]http://files.myopera.com/ux50/blog/10-Inch-Apple-Tablet-Launching-in-March-Analyst-Projects-2.jpg[/img]Evidentemente qualcuno si è fatto più di quanto tu credevi...
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: bertuccia


            infatti nemmeno il più strafatto progettista di

            apple si è mai sognato di fare un tablet con OS
            X



            :D

            [img]http://www.mac-test.net/wp-content/uploads/20
            [img]http://www.mac-test.net/wp-content/uploads/20
            [img]http://pradeep3100.files.wordpress.com/2009/0
            [img]http://pradeep3100.files.wordpress.com/2009/0
            [img]http://files.myopera.com/ux50/blog/10-Inch-Ap

            Evidentemente qualcuno si è fatto più di quanto
            tu
            credevi...... anch'io posso fare un fotomontaggio di me a letto con Salma Hayek e Penelope Cruz, non per questo succederà mai :)
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Tra i requisiti minimi...
        - Scritto da: Fiber
        - Scritto da: Mela avvelenata

        ...10 giga di spazio libero! Spero non se li

        pappi tutti Windows, altrimenti su tablet da
        16

        giga mi resterebbe ben poco spazio per i
        dati
        e

        le applicazioni!

        :o

        essendo Windows 8 un Os per computer esattamente
        come Osx 10.7.2 ...per fare un paragone equo,
        Osx 10.7.2 quanto occupa sul disco? :D :D :D :D
        :D :D :D :D
        :pHo capito, ma voglio sperare che Windows 8 su tablet non mi occupi tutto quello spazio!PS: azz, sul mio notebook la sola cartella di Windows7 è arrivata ad oltre 20 giga! Complimentoni!PS-2: per fare un paragone ancora più equo, quanto occupa un'installazione base di Linux? In certi casi può essere anche inferiore ad un giga!
        • Fai il login o Registrati scrive:
          Re: Tra i requisiti minimi...
          Beh no, inferiore ad un giga, no, ma 3-4 GB con tutte le applicazioni questo sì...
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fai il login o Registrati
            Beh no, inferiore ad un giga, no, ma 3-4 GB con
            tutte le applicazioni questo
            sì...Su qualche mid (antesignano dei moderni tablet) cinese mi è capitato di vedere un Ubuntu da circa 700-800 mega! Fai un pò te...
          • Gianplus scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fai il login o Registrati
            Beh no, inferiore ad un giga, no, ma 3-4 GB con
            tutte le applicazioni questo
            sì...Chiedigli se lui parla di windows 7 64 bit mentre tu invece parli al 100% di una distro linux a 32bit dato tutti sanno che un sistema a 64bit, qualsiasi esso sia è molto piu' esoso quindi richiede molto piu' spazio su disco.Quando fate paragoni fateli almeno con un po' di "senso del pudore".Siete vomitevoli.
          • Talking Head scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...

            Chiedigli se lui parla di windows 7 64 bit Solo la cartella WinSxS del mio Windows Vista 32 bit occupa 21GB sul mio PC.Su una partizione da 3GB dello stesso PC gira Ubuntu 10.10 32 bit, con vari programmi installati e dati. Dopo anni, occupa la stessa quantità di memoria (nonostante abbia aggiornato l'OS regolarmente dalla 8 sino alla 10.10).
          • stefan scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Talking Head

            Chiedigli se lui parla di windows 7 64 bit

            Solo la cartella WinSxS del mio Windows Vista 32
            bit occupa 21GB sul mio
            PC.
            Su una partizione da 3GB dello stesso PC gira
            Ubuntu 10.10 32 bit, con vari programmi
            installati e dati. Dopo anni, occupa la stessa
            quantità di memoria (nonostante abbia aggiornato
            l'OS regolarmente dalla 8 sino alla
            10.10).http://windowsfixup.com/2009/05/winsxs-folder-taking-up-too-much-disk-space-fix/https://rapidshare.com/#!download|410tl3|2787427207|WinsxsLite1.87.zip|20|R~A18F5C1E8DFD451566D3A2C580D27A19|0|0
          • bollito. scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...


            http://windowsfixup.com/2009/05/winsxs-folder-taki


            https://rapidshare.com/#!download|410tl3|278742720Hanno rotto i XXXXXXXX.Questi sono mega bug del sistema operativo.Non è possibile installare utility in continuazione per fare fronte alla XXXXX che produce MS.E' bene usare altri sistemi se si hanno la possibilità.
          • Talking Head scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: stefan
            http://windowsfixup.com/2009/05/winsxs-folder-takiHo già fatto partire il fix di MS che mi cancella e rende irremovibile il SP1, e ha recuperato un paio di Giga un anno fa, ma poi ha continuato a crescere. Far partire invece un fix esterno, scritto in codice chiuso e non ufficiale, non è nella mia best practice: uso il computer per lavoro, qualsiasi danno irreversibile mi creerebbe troppi disagi. Specialmente se il programma ha un warning spiegando che non si prende responsabilità e se sorge un problema il computer è da restorare. Anche perché si tratta di recuperare 2-3 Giga anche qui, come dice l'autore.Anche ammettando che ne recuperasse il doppio, anche ammettendo che ne recuperasse 10GB, saremmo sempre ad un uso di spazio ordini di grandezza al di sopra di Ubuntu. Btw era solo per dire che, sì, 10GB di spazio minimo richiesto sono un'esagerazione per un OS, anche se quello è lo standard da Vista in poi.
          • AtariLover scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Gianplus
            - Scritto da: Fai il login o Registrati

            Beh no, inferiore ad un giga, no, ma 3-4 GB
            con

            tutte le applicazioni questo

            sì...

            Chiedigli se lui parla di windows 7 64 bit
            mentre tu invece parli al 100% di una distro
            linux a 32bit dato tutti sanno che un sistema a
            64bit, qualsiasi esso sia è molto piu' esoso
            quindi richiede molto piu' spazio su
            disco.
            Quando fate paragoni fateli almeno con un po' di
            "senso del
            pudore".
            Siete vomitevoli.La distro linux comprende anche i programmi, mentre i giga indicati sono solo per Windows...Eh si proprio vomitevoli :)
          • pippo75 scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...


            La distro linux comprende anche i programmi,
            mentre i giga indicati sono solo per
            Windows...

            Eh si proprio vomitevoli :)So che non lo hai scritto tu, ma posso chiedertelo ugualmente?Perchè lo spazio su disco di un OS deve dipendere da quanta memoria RAM riesce ad indirizzare? Mi sfugge questo dettaglio.
        • Fiber scrive:
          Re: Tra i requisiti minimi...
          - Scritto da: Mela avvelenata
          PS: azz, sul mio notebook la sola cartella di
          Windows7 è arrivata ad oltre 20 giga!
          Complimentoni!
          PS-2: per fare un paragone ancora più equo,
          quanto occupa un'installazione base di Linux? In
          certi casi può essere anche inferiore ad un
          giga!ma usi mai il free Ccleaner per cancellare tutti i file temp, tutti gli <b
          uninstaller </b
          delle patch di sicurezza in cartelle nascoste nella cartella Windows ( tanto le patch non si devono disinstallare) e la cartella <u
          C:WindowsSoftwareDistribution <b
          download </u
          </b
          = gli <b
          installer </b
          delle patch di sicurezza mensili ?cancella tutto che non serve a niente Microsoft fa tenere quelle cose sul disco solo in caso di evenienza per rari casi cancella tutto quello che ti ho detto che non serve a niente e vedrai liberarsi un sacco di spazio sul discose poi disabiliti anche la memoria virtuale ( se hai 6 o 8 GB di ram) aka Pagefile.sys e il ripristino configurazione di sistema ancora meglio = altri GB occupati in meno-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2012 18.46-----------------------------------------------------------
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Mela avvelenata

            PS: azz, sul mio notebook la sola cartella di

            Windows7 è arrivata ad oltre 20 giga!

            Complimentoni!

            PS-2: per fare un paragone ancora più equo,

            quanto occupa un'installazione base di
            Linux?
            In

            certi casi può essere anche inferiore ad un

            giga!

            ma usi mai il free Ccleaner per cancellare tutti
            i file temp, tutti gli <b
            uninstaller
            </b
            delle patch di sicurezza in
            cartelle nascoste nella cartella Windows ( tanto
            le patch non si devono disinstallare) e la
            cartella <u

            C:WindowsSoftwareDistribution <b

            download </u
            </b
            = gli
            <b
            installer </b
            delle patch di
            sicurezza mensili
            ?

            cancella tutto che non serve a niente
            Microsoft fa tenere quelle cose sul disco solo
            in caso di evenienza per rari casi



            cancella tutto quello che ti ho detto che non
            serve a niente e vedai liberarsi un sacco di
            spazio sul
            discoSeeeeeeeee, se devo perdere tempo anche a cancellare le schifezze di Windows son proprio a cavallo!
          • Fiber scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Mela avvelenata
            Seeeeeeeee, se devo perdere tempo anche a
            cancellare le schifezze di Windows son proprio a
            cavallo!fa tutto il free Cclenear in automaticolo scarichi , lo apri , schiacci pulizia a fa tutto da solo in un solo colpo !!!http://www.filehippo.com/download_ccleanertranneche' la cartella software distribution dove lo fai tu a mano spero solo tu sia capace di far 2 click col mouse (geek)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2012 18.49-----------------------------------------------------------
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Mela avvelenata

            Seeeeeeeee, se devo perdere tempo anche a

            cancellare le schifezze di Windows son
            proprio
            a

            cavallo!


            fa tutto il free Cclenear in automatico

            lo scarichi , lo apri , schiacci pulizia a fa
            tutto da solo in un solo colpo
            !!!

            http://www.filehippo.com/download_ccleaner


            tranneche' la cartella software distribution
            dove lo fai tu a mano


            spero solo tu sia capace di far 2 click col mouse

            (geek)Perchè fare 2 click quando ne potrei fare solo uno? Troppa fatica...
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Mela avvelenata

            Seeeeeeeee, se devo perdere tempo anche a

            cancellare le schifezze di Windows son
            proprio
            a

            cavallo!


            fa tutto il free Cclenear in automatico

            lo scarichi , lo apri , schiacci pulizia a fa
            tutto da solo in un solo colpo
            !!!

            http://www.filehippo.com/download_ccleaner


            tranneche' la cartella software distribution
            dove lo fai tu a mano


            spero solo tu sia capace di far 2 click col mouse

            (geek)Uèèè, ho fatto la pulizia, lo spazio occupato da Windows adesso si è ridotto a 20 giga e mezzo! Notevole, notevole...Ma che cappero ci mettono in Windows?
          • krane scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: Mela avvelenata


            PS: azz, sul mio notebook la sola
            cartella
            di


            Windows7 è arrivata ad oltre 20 giga!


            Complimentoni!


            PS-2: per fare un paragone ancora più
            equo,


            quanto occupa un'installazione base di

            Linux?

            In


            certi casi può essere anche inferiore
            ad
            un


            giga!



            ma usi mai il free Ccleaner per cancellare
            tutti

            i file temp, tutti gli <b
            uninstaller

            </b
            delle patch di sicurezza in

            cartelle nascoste nella cartella Windows (
            tanto

            le patch non si devono disinstallare) e la

            cartella <u


            C:WindowsSoftwareDistribution <b


            download </u
            </b
            = gli

            <b
            installer </b
            delle patch
            di

            sicurezza mensili

            ?



            cancella tutto che non serve a niente

            Microsoft fa tenere quelle cose sul disco
            solo

            in caso di evenienza per rari casi







            cancella tutto quello che ti ho detto che non

            serve a niente e vedai liberarsi un sacco di

            spazio sul

            disco

            Seeeeeeeee, se devo perdere tempo anche a
            cancellare le schifezze di Windows son proprio a
            cavallo!Pure scaricando sw di 3' parti da chissa' dove, giusto perche' le lo ponsiglia un Firla sul forum. A forza di utilz si toglie il SO pacco sotto e via, usi solo piu' roba di 3' parti (rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fiber
            ma usi mai il free Ccleaner per cancellare tutti
            i file temp, tutti gli <b
            uninstaller
            </b
            delle patch di sicurezza in
            cartelle nascoste nella cartella Windows ( tanto
            le patch non si devono disinstallare) e la
            cartella <u

            C:WindowsSoftwareDistribution <b

            download </u
            </b
            = gli
            <b
            installer </b
            delle patch di
            sicurezza mensili
            ?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Mela avvelenata

            PS: azz, sul mio notebook la sola cartella di

            Windows7 è arrivata ad oltre 20 giga!

            Complimentoni!

            PS-2: per fare un paragone ancora più equo,

            quanto occupa un'installazione base di
            Linux?
            In

            certi casi può essere anche inferiore ad un

            giga!

            ma usi mai il free Ccleaner per cancellare tutti
            i file temp, tutti gli <b
            uninstaller
            </b
            delle patch di sicurezza in
            cartelle nascoste nella cartella Windows ( tanto
            le patch non si devono disinstallare) e la
            cartella <u

            C:WindowsSoftwareDistribution <b

            download </u
            </b
            = gli
            <b
            installer </b
            delle patch di
            sicurezza mensili
            ?
            Fammi capire..... <b
            20 GIGA DI PATCH? </b
            E che è?E sono tutte patch che vengono scaricate da internet? Se devo scaricare 20 giga, faccio a tempo a scaricarmi l'intero sistema operativo, con tutte le applicazioni principali, una decina di volte.
          • Funz scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fiber
            ma usi mai il free Ccleaner per cancellare tutti
            i file temp, tutti gli <b
            uninstaller
            </b
            delle patch di sicurezza in
            cartelle nascoste nella cartella Windows ( tanto
            le patch non si devono disinstallare) e la
            cartella <u

            C:WindowsSoftwareDistribution <b

            download </u
            </b
            = gli
            <b
            installer </b
            delle patch di
            sicurezza mensili
            ?Si, bello, anche io uso ccleaner da una vita.Ma un sistema che ha bisogno di un programma di terze parti che si chiama "pulisci mer*a" per pulire appunto tutta la mer*a che si accumula al suo interno, sarà sempre inferiore a sistemi che *evitano di riempirsi di mer*a*
          • Fiber scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Fiber


            ma usi mai il free Ccleaner per cancellare
            tutti

            i file temp, tutti gli <b
            uninstaller

            </b
            delle patch di sicurezza in

            cartelle nascoste nella cartella Windows (
            tanto

            le patch non si devono disinstallare) e la

            cartella <u


            C:WindowsSoftwareDistribution <b


            download </u
            </b
            = gli

            <b
            installer </b
            delle patch
            di

            sicurezza mensili

            ?

            Si, bello, anche io uso ccleaner da una vita.
            Ma un sistema che ha bisogno di un programma di
            terze parti che si chiama "pulisci mer*a" per
            pulire appunto tutta la mer*a che si accumula al
            suo interno, sarà sempre inferiore a sistemi che
            *evitano di riempirsi di
            mer*a*certo ...se per te dei pulitori di cache varie compenserebbero "malfunzioni" di sistema...allora aggiornati http://macpaw.com/landings/land6?campaign=search_text_cmm_clean_eu&utm_source=&utm_medium=&utm_term=&utm_content=&utm_campaign=&gclid=CImc49n-3q0CFYKEDgod3HROKA&siteID=http://www.piriform.com/mac/ccleaner :D :D :D
          • delione scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            Quelle sono solo le funzionalità aggiunte nella release 1.00.093 Beta 6 per mac dato che anche Ccleaner per osx per comodità e con la sola pressione di un tasto ( invece di svuotare la cache e farlo con apposita funzione in ogni singola applicazione ) effettua la pulizia delle cache di firefox ,chrome,safari,reader e tutti quei programmi che durante l'utilizzo lasciano della cache sul file system.Firefox come chrome come tutti gli altri software lavorano con la loro cache .Non è che la cache la usano solo su windows mentre su osx non esisterebbe visto che i software sono identici per entrambi i sistemi operativi.Quanto siete inesperti informatici ma solo chiacchieroni voi "user" apple :s
          • delione scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            Quelle sono solo le funzionalità aggiunte nella release 1.00.093 Beta 6 per mac dato che anche Ccleaner per osx per comodità e con la sola pressione di un tasto ( invece di svuotare la cache e farlo con apposita funzione in ogni singola applicazione ) effettua la pulizia delle cache di firefox ,chrome,safari,reader e tutti quei programmi che durante l'utilizzo lasciano della cache sul file system.Firefox come chrome come tutti gli altri software lavorano con la loro cache .Non è che la cache la usano solo su windows mentre su osx non esisterebbe visto che i software sono identici per entrambi i sistemi operativi.Quanto siete inesperti.
          • Fiber scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: krane
            Esattamente, bravo sono d'accordo: e' evidente
            che OSX non ha tutta quella roba raccogli
            spazzatura che ha win, ma e' da un po' che lo si
            dice no
            ?difatti proprio per questo Osx come anche il tuo LinuS non li vedrai MAI E POI MAI usare in reti complesse sotto domini con policy di management utenti e/o gruppi di utenti + autosetting delle macchine e relativi accessi a file e cartelle protette o meno di tutti i client.... grazie alla facilità con cui tutto cio' si amministra e gestisce dalla console di Windows che usa il registro proprio per i setting di tutte questa "spazzatura" come la chiami tu (rotfl)te lo dico e te lo ribadiro' fino allo strazio che tu di informatica non sai niente cosi' come MAI potrai fare il Sys Admin viste le capacità nulle di cui "fai tesoro" e che mostri su internet senza nemmeno provar solo un po' di vergogna ogni santa volta che faccio emergere queste tue "caratteristiche" nulle a tutto il web che legge questo pseudo forum.. (rotfl)
          • krane scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Esattamente, bravo sono d'accordo: e'
            evidente

            che OSX non ha tutta quella roba raccogli

            spazzatura che ha win, ma e' da un po' che
            lo
            si

            dice no

            ?

            difatti proprio per questo Osx come anche il tuo
            LinuS non li vedrai MAI E POI MAI usare in reti
            complesse sotto domini con policy di management
            utenti e/o gruppi di utenti + autosetting delle
            macchine e relativi accessi a file e cartelle
            protette o meno di tutti i client.... grazie
            alla facilità con cui tutto cio' si amministra e
            gestisce dalla console di Windows che usa il
            registro proprio per i setting di tutte questa
            "spazzatura" come la chiami tu (rotfl)Veramente non ci sono molti problemi a metterle in dominio, il vantggio e' che non hanno spazzatura.
            te lo dico e te lo ribadiro' fino allo strazio
            che tu di informatica non sai niente cosi' come
            MAI potrai fare il Sys Admin viste le capacità
            nulle di cui "fai tesoro" e che mostri su
            internet senza nemmeno provar solo un po' di
            vergogna ogni santa volta che faccio emergere
            queste tue "caratteristiche" nulle a tutto il web
            che legge questo pseudo forum..
            (rotfl)
          • ahi scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            ma quante cakkate scrivi
          • ...... scrive:
            Re: Tra i requisiti minimi...
            Fiber, il sapientino dove lo hai lasciato?
        • il solito bene informato scrive:
          Re: Tra i requisiti minimi...
          - Scritto da: Mela avvelenata
          - Scritto da: Fiber

          - Scritto da: Mela avvelenata


          ...10 giga di spazio libero! Spero non
          se
          li


          pappi tutti Windows, altrimenti su
          tablet
          da

          16


          giga mi resterebbe ben poco spazio per i

          dati

          e


          le applicazioni!


          :o



          essendo Windows 8 un Os per computer
          esattamente

          come Osx 10.7.2 ...per fare un paragone
          equo,

          Osx 10.7.2 quanto occupa sul disco? :D :D
          :D
          :D

          :D :D :D :D

          :p

          Ho capito, ma voglio sperare che Windows 8 su
          tablet non mi occupi tutto quello
          spazio!

          PS: azz, sul mio notebook la sola cartella di
          Windows7 è arrivata ad oltre 20 giga!
          Complimentoni!
          PS-2: per fare un paragone ancora più equo,
          quanto occupa un'installazione base di Linux? In
          certi casi può essere anche inferiore ad un
          giga!Una settimana fa ho piallato il laptop di mia madre, per eliminare Windows 7 ed installare Ubuntu, e ho constatato che, di 200 Gb di disco, 80 erano occupati da... non si sa bene cosa, perché mia madre più che foto e documenti nel computer non salva.
      • Paolo T. scrive:
        Re: Tra i requisiti minimi...
        Qui Snow Leopard. La cartella Sistema occupa 4.4 GB.
      • iRoby scrive:
        Re: Tra i requisiti minimi...
        Un'installazione completa di Linux Mint 12 ha chiesto 5,6GB. E c'è un sacco di software dentro incluso.
      • Shiba scrive:
        Re: Tra i requisiti minimi...
        - Scritto da: Fiber
        - Scritto da: Mela avvelenata

        ...10 giga di spazio libero! Spero non se li

        pappi tutti Windows, altrimenti su tablet da
        16

        giga mi resterebbe ben poco spazio per i
        dati
        e

        le applicazioni!

        :o

        essendo Windows 8 un Os per computer esattamente
        come Osx 10.7.2 ...per fare un paragone equo,
        Osx 10.7.2 quanto occupa sul disco? :D :D :D :D
        :D :D :D :D
        :p
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 18 gennaio 2012 17.47
        --------------------------------------------------Quanto occupa un'installazione di Ubuntu?
        • krane scrive:
          Re: Tra i requisiti minimi...
          - Scritto da: Shiba
          - Scritto da: Fiber

          - Scritto da: Mela avvelenata


          ...10 giga di spazio libero! Spero non
          se
          li


          pappi tutti Windows, altrimenti su
          tablet
          da

          16


          giga mi resterebbe ben poco spazio per i

          dati

          e


          le applicazioni!


          :o



          essendo Windows 8 un Os per computer
          esattamente

          come Osx 10.7.2 ...per fare un paragone
          equo,

          Osx 10.7.2 quanto occupa sul disco? :D :D
          :D
          :D

          :D :D :D :D

          :p


          --------------------------------------------------

          Modificato dall' autore il 18 gennaio 2012
          17.47


          --------------------------------------------------

          Quanto occupa un'installazione di Ubuntu?Circa 4 giga, 6 a dire taaaaanto con parecchi programmi installati, parlando di 64 bit.Inoltre anche se la carichi di Postgres e Mysql con DB da 4 o 5 Gb e di strumenti di sviluppo non risenti di nessun rallentamento ne' al boot ne' in operativita'; almeno questa e' la mia esperienza diretta.
  • Talking Head scrive:
    Telecamera 720p necessaria?
    Inizio a sospettare che MS abbia deciso di abbandonare completamente la mia fetta di mercato.
  • Francesco_Holy87 scrive:
    Ma bene!
    Tutti che perdono tempo a scrivere cavolate su riavvii e Ctrl+Alt+Canc, quando poi l'argomento più interessante non viene minimamente preso in considerazione, ovvero: perchè per la sospensione del dispositivo, per ARM la ripresa sarà più lenta? Limitazioni del proXXXXXre, o scelte dovute a forze di causa maggiore?E soprattutto, cosa si intende effettivamente come sospensione in W8 sui tablet?Ma si sa, gli esperti di informatica sono quelli che non perdono occasione a trollare su ogni SO :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2012 17.22-----------------------------------------------------------
    • MacGeek scrive:
      Re: Ma bene!
      - Scritto da: Francesco_Holy87
      Tutti che perdono tempo a scrivere cavolate su
      riavvii e Ctrl+Alt+Canc, quando poi l'argomento
      più interessante non viene minimamente preso in
      considerazione, ovvero: perchè per la sospensione
      del dispositivo, per ARM la ripresa sarà più
      lenta? Limitazioni del proXXXXXre, o scelte
      dovute a forze di causa maggiore?O incapacità di M$?Apple non sembra aver problemi ad avere ripristini quasi istantanei, Intel o ARM o PPC che siano...
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: Ma bene!
        come sospensione non credo intenda lo StandBy.Ed in ogni caso, Windows 8 è un sistema operativo completo, non uno ridotto per dispositivi mobili, per quanto possa piacere o meno la scelta.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2012 00.51-----------------------------------------------------------
  • suonne scrive:
    citirellealtcanc
    Tre dei cinque tasti dovranno avere nome ctrl + alt + canc... i tecnici microsoft stanno preparando una documentazione su come usarli...ma noi abbiamo già un idea :)
    • Francesco_Holy87 scrive:
      Re: citirellealtcanc
      C'è scritto che il tasto Windows+Accensione/Spegnimento sarà l'equivalente di CTRL+Alt+Canc, quindi la feature non mancherà :)
  • attonito scrive:
    e gli amputati?!?!
    Ma le 5 dita sono obbligatorie o facoltative? se mi manca il mignolo (o altro dito) causa incidente, non potro' usare il tablem con w8?
    • Fiber scrive:
      Re: e gli amputati?!?!
      - Scritto da: attonito
      Ma le 5 dita sono obbligatorie o facoltative? se
      mi manca il mignolo (o altro dito) causa
      incidente, non potro' usare il tablem con
      w8?la testa a te manca la testa .. per quello non puoi usare nessun device .... non solo un Tablet ;)
    • Esaltatore Di Sapidita scrive:
      Re: e gli amputati?!?!
      Beh insomma se hai due mani hai sempre 9 dita. Più 10 dei piedi e per i comandi più impegnativi anche un'appendice multiuso :D
    • nome e cognome scrive:
      Re: e gli amputati?!?!
      - Scritto da: attonito
      Ma le 5 dita sono obbligatorie o facoltative? se
      mi manca il mignolo (o altro dito) causa
      incidente, non potro' usare il tablem con
      w8?Almeno il pollice opponibile è obbligatorio, altrimenti c'è ipad.
      • brain scrive:
        Re: e gli amputati?!?!
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: attonito

        Ma le 5 dita sono obbligatorie o
        facoltative?
        se

        mi manca il mignolo (o altro dito) causa

        incidente, non potro' usare il tablem con

        w8?

        Almeno il pollice opponibile è obbligatorio,
        altrimenti c'è
        ipad.(rotfl)(rotfl)
      • sbrotfl scrive:
        Re: e gli amputati?!?!
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: attonito

        Ma le 5 dita sono obbligatorie o
        facoltative?
        se

        mi manca il mignolo (o altro dito) causa

        incidente, non potro' usare il tablem con

        w8?

        Almeno il pollice opponibile è obbligatorio,
        altrimenti c'è
        ipad.Ok... Internet is 4 u :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2012 10.38-----------------------------------------------------------
  • TuttoaSaldo scrive:
    CTRL+ Alt + Canc
    Eccolo!! Ne Ipad ne android possono vantare la necessità di tasti fisici per la feature più ammirata.Certo metterlo nei requisiti minimi..
    • bertuccia scrive:
      Re: CTRL+ Alt + Canc
      - Scritto da: TuttoaSaldo

      Eccolo!! Ne Ipad ne android possono vantare la
      necessità di tasti fisici per la feature più
      ammirata.

      Certo metterlo nei requisiti minimi..bè dal momento che per l'installazione di ogni minima cavolata sarà richiesto il riavvio, hanno pensato di mettere una scorciatoia!
      • Fiber scrive:
        Re: CTRL+ Alt + Canc
        - Scritto da: bertuccia
        bè dal momento che per l'installazione di ogni
        minima cavolata sarà richiesto il riavvio, hanno
        pensato di mettere una
        scorciatoia!Posta un Link ufficiale dove sarebbe scritto che per ogni App scaricata da Windows Marketplace e poi installata, bisognerebbe poi riavviare il tablet.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2012 16.47-----------------------------------------------------------
        • Francesco_Holy87 scrive:
          Re: CTRL+ Alt + Canc
          Qualche aggiornamento critico? Suvvia, ha parlato di applicazioni. Anche io aggiornando Ubuntu devo spesso riavviare.
          • bertuccia scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Francesco_Holy87

            Qualche aggiornamento critico? Suvvia, ha parlato
            di applicazioni. Anche io aggiornando Ubuntu devo
            spesso riavviare.ma quando installi le app non devi riavviare, mentre su windows è la regolase stessimo parlando di Windows Phone non avrei detto niente, dato che si tratta di un altro OSma qui parliamo di Windows 8 = Windows 7 + vestitino metroi reboot seguenti all'installazione delle app restano
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: bertuccia
            ma quando installi le app non devi riavviare,
            mentre su windows è la
            regola ancora che la meni?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3402205#p3402205quello e' un restart dovuto ad update del sistema operativo non per aver installato una stupida App usa lo Stargate per tornare sul pianeta Terra con quel cervello :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2012 19.13-----------------------------------------------------------
          • bertuccia scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Fiber

            ancora che la meni?

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=340

            quello e' un restart dovuto ad update del
            sistema operativo non per aver installato una
            stupida AppFiber ti hanno messo pure la scorciatoia per il reboot, non riesci a fare il proverbiale 2+2 ? :D
            una lo Stargate per tornare sul pianeta Terra
            con quel cervello
            :Dio nello stargate ci butterei la MS, per poi distruggere tutto come nel filmnon serve nemmeno piazzare la bomba, ci penserà Windows a portare quella civiltà al tracollo
          • AranBanjo scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Lungi da me buttare benzina sul flame, ma proprio l'altro ieri si è installato un aggiornamento di Acrobat Reader e mi ha chiesto di riavviare la macchina (windows 7).Ciao
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Guarda che ti stai confondendo con installer e sistema operativo. Non è il sistema operativo che ti chiede di riavviare, ma l'installer, cioè praticamente chi ti ha impacchettato il programma, perchè è talmente ignorante che per ogni evenienza ti fa riavviare il sistema. Io stesso ho sperimentato, che basta che si installa la stessa applicazione in esecuzione e ti chiede di riavviare il sistema, quando in realtà basta chiudere e riaprire il programma.E ancora, installo driver e cmponenti vari dopo la formattazione di un portatile, l'installer ti chiede di riavviare, ma in verità funziona tutto correttamente anche senza riavvio, solo che è più un'usanza che una utilità vera e propria. Spesso semplicemente, invece di avviare il servizio dopo l'installazione, lo mettono in autorun in modo che si avvii al riavvio di Windows. Imho inutile.Che poi, oltre all'installazione di questi driver, ho numerosissimi software installati, e non ricordo alcuna richiesta di riavvio (LibreO, MS Office, Ccleaner, Recuva, Gimp, Windows Live Essentials, 7Zip, WinRar...)
          • Francesco_Holy87 scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            E aggiungo, che provando Win8 non è un semplice Win7+Metro (come dicevano che 7 era Vista SP1, sì certo :D), la fluidità e la rapidità d'avvio, l'esecuzione delle applicazioni e la leggerezza del sistema erano molto, ma molto migliorati rispetto a 7. Tutto provato su un netbook con Atom. Poi mettici tutte le nove feature che stanno rivelando man mano, come un gestore di trasferimento dati e task manager migliorati, lettura di iso native ecc...Ovviamente si tratta sempre dell'aggiornamento di un sistema precedente, non vedi una rivoluzione ad ogni versione, come così è per ogni programma. Anche Photoshop ad ogni versione aggiorna qualche feature, così come Nero ecc... (per fare degli esempi). E non è certo un obbligo acquistare una nuova copia di Windows quando si ha il 7.
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Francesco_Holy87
            Guarda che ti stai confondendo con installer e
            sistema operativo. Non è il sistema operativo che
            ti chiede di riavviare, ma l'installer, cioè
            praticamente chi ti ha impacchettato il
            programma, perchè è talmente ignorante che per
            ogni evenienza ti fa riavviare il sistema. Io
            stesso ho sperimentato, che basta che si installa
            la stessa applicazione in esecuzione e ti chiede
            di riavviare il sistema, quando in realtà basta
            chiudere e riaprire il
            programma.
            E ancora, installo driver e cmponenti vari dopo
            la formattazione di un portatile, l'installer ti
            chiede di riavviare, ma in verità funziona tutto
            correttamente anche senza riavvio, solo che è più
            un'usanza che una utilità vera e propria. Spesso
            semplicemente, invece di avviare il servizio dopo
            l'installazione, lo mettono in autorun in modo
            che si avvii al riavvio di Windows. Imho
            inutile.
            Che poi, oltre all'installazione di questi
            driver, ho numerosissimi software installati, e
            non ricordo alcuna richiesta di riavvio (LibreO,
            MS Office, Ccleaner, Recuva, Gimp, Windows Live
            Essentials, 7Zip,
            WinRar...)ma quella schermata di riavvio di Windows 8 postata dal solito Bertuccia è dovuta ad un aggiornamento di sistema = come fosse una patch kernel mode ...e non riavvio necessario dopo aver installato una stupida App come vorrebbe far credere sempre il solito Bertaccia :D al primo pollo inesperto stile Apple che passa e legge PI spero tu abbia capito che Bertuccia è un troll che non vede l'ora che escano news in merito a Microsoft per "esprimere" sempre il meglio di se sempre ed inesorabilmente in qualità di troll at state of the art :D :D ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2012 18.07-----------------------------------------------------------
          • Manuel scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Modificato dall' autore il 18 gennaio 2012 18.07
            --------------------------------------------------a me sembra che invece uno dei tanti troll (forse il più evidente) sei tu qui dentro! in ogni post che leggo ti limiti solo ad elencare pro e contro di un OS e dici cavolate che anche un contadino che non sa nulla di informatica saprebbe dire! La cosa più importante di questo articolo non se windows 8 è meglio di OSX o di windows 7 perchè non si riavvia dopo l'installazione di un app, oppure perchè occupa 10GB, ma questa è la parte più interessante: "Parlando di differenze, sembra ad esempio che non tutti i tablet Windows 8 riusciranno a gestire con la stessa velocità un risveglio dallo stato di sospensione. Probabilmente soltanto i dispositivi basati su tecnologia Intel impiegheranno meno di due secondi per tornare al lavoro. Le tavolette incentrate su architettura ARM forse non saranno così efficienti."non è un articolo su cui fare gossip e sparlare di chi è meglio o peggio!
          • stefan scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Manuel
            "Parlando di differenze, sembra ad esempio che
            non tutti i tablet Windows 8 riusciranno a
            gestire con la stessa velocità un risveglio dallo
            stato di sospensione. Probabilmente soltanto i
            dispositivi basati su tecnologia Intel
            impiegheranno meno di due secondi per tornare al
            lavoro. Le tavolette incentrate su architettura
            ARM forse non saranno così
            efficienti."
            non è un articolo su cui fare gossip e sparlare
            di chi è meglio o
            peggio!Dicci tu come mai a questo punto visto che sta cosa l'abbiamo già letta e non ci hai detto niente di nuovo.
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Francesco_Holy87



            Qualche aggiornamento critico? Suvvia, ha
            parlato

            di applicazioni. Anche io aggiornando Ubuntu
            devo

            spesso riavviare.

            ma quando installi le app non devi riavviare,
            mentre su windows è la
            regola

            se stessimo parlando di Windows Phone non avrei
            detto niente, dato che si tratta di un altro
            OS

            ma qui parliamo di Windows 8 = Windows 7 +
            vestitino
            metro

            i reboot seguenti all'installazione delle app
            restanoSu Windows7 i reboot dopo aver installato una qualsiasi applicazione sono molto più rari che su XP. Voglio pensare (o sperare) che su Windows8 siano praticamente inesistenti...
          • h2olga scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Francesco_Holy87



            Qualche aggiornamento critico? Suvvia, ha
            parlato

            di applicazioni. Anche io aggiornando Ubuntu
            devo

            spesso riavviare.

            ma quando installi le app non devi riavviare,
            mentre su windows è la
            regola

            se stessimo parlando di Windows Phone non avrei
            detto niente, dato che si tratta di un altro
            OS

            ma qui parliamo di Windows 8 = Windows 7 +
            vestitino
            metro

            i reboot seguenti all'installazione delle app
            restanoMa tu hai mai usato Windows 7? Ma che boiate spari?
        • bertuccia scrive:
          Re: CTRL+ Alt + Canc
          - Scritto da: Fiber

          quello è lo stesso identico restart necessario
          a Osx dopo che ha finito di scaricare ed
          installare gli aggiornamenti quasi bimestrali di
          sicurezza da 400MB.... essendo Windows 8 un Os
          Pc solo con 2 GUI = Metro Tiles & Desktop
          classicsu OS X non ho mai riavviato in seguito all'installazione di un'applicazionesu Windows 7 è la regola, perciò è facile prevedere che sarà così anche su Windows 8altrimenti se fosse un OS diverso sarebbe possibile creare la directory AUX di panda rossa, dato che non si può vedi bene che è il solito windows di sempre
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: bertuccia
            su OS X non ho mai riavviato in seguito
            all'installazione di
            un'applicazione se vuoi te lo ripeto fino a stanottehttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3402257#p3402257fino allo strazio :D
            su Windows 7 è la regola, perciò è facile
            prevedere che sarà così anche su Windows
            8per installare un software su Windows 7 bisogna riavviare ogni volta ?oramai sei peggio di pinocchio col naso di legno lungo 1Kmtua credibilità = zottozero (rotfl)"dicesi" Troll da strapazzo :D :p
          • Prozac scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: bertuccia
            su OS X non ho mai riavviato in seguito
            all'installazione di
            un'applicazione

            su Windows 7 è la regola, perciò è facile
            prevedere che sarà così anche su Windows
            8Che applicazioni installi da dover riavviare? Io non riavvio mai dopo aver installato applicazioni. Le uniche volte che riavvio è quando scarico aggiornamenti pesanti del sistema operativo.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc

            su Windows 7 è la regola, perciò è facile
            prevedere che sarà così anche su Windows
            8A dire la verità, non è colpa di windows, ma del programma di installazione dell'applicazione: di solito sono fatti malissimo, e riavviano anche quando non serve (oltre a richiedere i privilegi di amministratore sempre, a creare files e chiavi di registro inutili, e a non fornire un adeguato programma di disinstallazione).Perciò, visto che tali programmi di installazione ci saranno anche su windows 8 (non è possibile proibirne l'uso, perchè si perderebbe la retrocompatibilità con il 90% dei programmi per windows), è chiaro che anche windows 8 avrà lo stesso problema.Sia OSX che Linux non hanno questo problema, perchè usano un unico programma (integrato nel sistema operativo), che si occupa di gestire installazione, disinstallazione e aggiornamento di tutti i programmi; e, facendo tutto lui, tiene conto di tutto ciò che si è caricado, di dove lo si è messo, e di quando lo si è aggiornato, così quando deve disinstallare sa cosa fare.Su Windows, la microsoft ha provato a fare una cosa simile già in windows 95, ma ha mantenuto l'uso dei programmi di installazione per non perdere la retrocompatibilità con windows 3.1 (dove, tra l'altro, non era nemmeno previsto di disinstallare un programma, perchè i programmi disponibili erano relativamente pochi). Così gli sviluppatori hanno continuato a diffondere programmi con installer pessimi, tirati giù in fretta e furia, e moddati malamente.Poi, su windows 98 si è mantenuto lo stesso sistema per preservare la compatibilità con windows 95, sul 2000 anche per essere compatibili con il 98.... ed eccoci ancora qui.
          • geppo scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Poi, su windows 98 si è mantenuto lo stesso
            sistema per preservare la compatibilità con
            windows 95, sul 2000 anche per essere compatibili
            con il 98.... ed eccoci ancora
            qui.Si e noi oggi pero' siamo nel 2012 con windows 7 e tra poco windows 8.Torna tra di noi negli anni 2012.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            È proprio quello che ho detto: questo ciclo perverso non si è mai arrestato, e continua ancora oggi.Anche oggi, su windows, i programmi richiedono di usare un installer, di solito. E l'installer si porta dietro anche l'uninstaller (che è diverso da un programma all'altro, e spesso non funziona).Per non parlare poi degli aggiornamenti: il programma si crea una piccola utility in background (che quindi mangia risorse e larghezza di banda) e che periodicamente va a controllare se ci sono aggiornamenti online.Mettine 10, per 10 programmi diversi, e immagina come va a finire.
          • desio scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Per non parlare poi degli aggiornamenti: il
            programma si crea una piccola utility in
            background che quindi mangia risorse e larghezza
            di bandaTi rendi solo conto della XXXXXXccia che hai scritto? come se ogni minuto un software tramite la sua utility, come la chiami tu, controllasse se ci sono aggiornamenti e si mangiasse megabit di banda dell'adsl?Fai degli esempi e dicci quali sarebbero i programmi che farebbero in questo modo parli.Stupiscici.
          • panda rossa scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: desio
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Per non parlare poi degli aggiornamenti: il

            programma si crea una piccola utility in

            background che quindi mangia risorse e
            larghezza

            di banda

            Ti rendi solo conto della XXXXXXccia che hai
            scritto? come se ogni minuto un software tramite
            la sua utility, come la chiami tu, controllasse
            se ci sono aggiornamenti e si mangiasse megabit
            di banda
            dell'adsl?
            Fai degli esempi e dicci quali sarebbero i
            programmi che farebbero in questo modo
            parli.Stupiscici.Il sistema operativo.L'antivirus.Il firewall.Il browser.Il player multimediale.L'editor.Il client di posta.Il client di news.Il client p2p.La java vm....e questo elenco comprende solo quelli che sono quasi sempre aperti.
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: panda rossa
            Il sistema operativo.Il sistema operativo Windows fa il check per verificare la presenza di update aka aggiormamenti con Servizio Aggiornamenti Automatici una sola volta giorno e lo scambio dati è di pochissimi kilobyte visto che <b
            si tratta solo di check </b
            dato che poi l'eventuale download degli stessi aggiornamenti avviene <b
            UNA SOLA VOLTA AL MESE ovvero il secondo martedi' di ogni mese </b

            L'antivirus.l'antivirus scarica in automatico le firme una volta al giorno ..si tratta di un DB signature INCREMENTALE da 200-400 Kbyte max 700 kbyte al giorno ..download che con una Adls avviene in 2 secondi circa
            Il firewall.il firewall di Windows come ogni firewall software non scambia nessun dato e non effettua nessuna connessione a server remotistudia come funziona un firewall software ma soprattuto a cosa serve
            Il browser.il browser non ha niente a che vedere col sistema operativo e servizi che girano in backgroud con esso e funziona solo se l'utente lo apre e lo usa che il browser comunichi sulla rete è ovvio visto che serve per navigare sul webci fai o ci sei? oramai è chiaro che è la seconda
            Il player multimediale.il player funziona solo se l'utente lo apre e lo usa..
            L'editor.editor de che? cambia ventose per arrampicarti sui vetri.. (rotfl)
            Il client di posta.idem come sopra.. non e' un servizio in background e si apre solo se l'utente lo usa come fosse un programma
            Il client di news.idem come sopra ..= nessun servizio di sistema in background che "ruba" risorse
            Il client p2p.sempre idem come sopra.. oramai con te siamo al circo
            La java vm. il proXXXXX java.exe ( la virtual machine) si apre solo se col browser web si naviga su di un sito che richiede un'applet java altrimenti non esiste nesuna Java VM java.exe aperta nei processi in Task manager/Monitoraggio Attività una volta terminata la sessione dell'applet sul sito, java.exe si chiude/killa in automatico da Task Manager
            e questo elenco comprende solo quelli che sono
            quasi sempre
            aperti.sempre aperti nella tua testa visto che in background di sempre attivo c'è solo il chek/controllo aggiornamenti di Windows e l'antivirus che una volta al giorno si scarica in automatico le nuove signature da 200- 500Kbytestutto il resto e' normale utilizzo del computer coi software ...esattamente come fai tu sul tuo catorcio con Ubuntu e tutti gli altri sistemi operativi oramai è ben chiaro che siete al circo :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2012 13.14-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: panda rossa

            Il sistema operativo.


            Il sistema operativo Windows fa il check per
            verificare la presenza di update aka
            aggiormamenti con Servizio Aggiornamenti
            Automatici Quindi rientra nell'elenco.

            L'antivirus.


            l'antivirus scarica in automatico le firme una
            volta al giorno Quindi rientra pure lui nell'elenco.


            Il firewall.

            il firewall di Windows come ogni firewall
            software non scambia nessun dato e non effettua
            nessuna connessione a server
            remotiSolo un pazzo come Fiber si affiderebbe al groviera firewall di windows.Le persone che ci tengono all'orifizio anale si affidano a firewall di terze parti, che si AUTOAGGIORNANO.

            Il browser.


            il browser non ha niente a che vedere col sistema
            operativo Ben detto.Disinstalla IE allora, visto che non ha nulla a che fare col sistema operativo.

            Il player multimediale.


            il player funziona solo se l'utente lo apre e lo
            usa..Clicca un po' sul taskmanager e avrai una sorpresa.

            L'editor.


            editor de che? cambia ventose per arrampicarti
            sui vetri..
            (rotfl)Ah, gia', dimenticavo che tu usi il computer solo con la mano sinistra per guardare youporn.Ok, nel tuo caso l'editor non conta.

            Il client di posta.


            idem come sopra.. non e' un servizio in
            background e si apre solo se l'utente lo usa come
            fosse un programmaHai presente quel popup che compare ogni tanto nel tray che dice "c'e' un nuovo messaggio" ? O forse a te non scrive mai nessuno?

            Il client di news.

            idem come sopra ..= nessun servizio di sistema in
            background che "ruba"
            risorseNel tuo caso hai ragione.

            Il client p2p.


            sempre idem come sopra.. Si, certo... nessuno ha un client p2p sempre attivo.Raccontaglielo ai videotecari.

            La java vm.

            il proXXXXX java.exe ( la virtual machine) si
            apre solo se col browser web si naviga su di un
            sito che richiede un'applet java altrimenti non
            esiste nesuna Java VM java.exe aperta nei
            processi in Task manager/Monitoraggio AttivitàSpiega il motivo della presenza della spunta "aggiornamenti automatici" nell'icona di java nel pannello di controllo.Fallo pure con parole tue, che ormai abbiamo imparato a decifrarle.

            e questo elenco comprende solo quelli che
            sono

            quasi sempre

            aperti.


            sempre aperti nella tua testa visto che in
            background di sempre attivo c'è solo il
            chek/controllo aggiornamenti di Windows e
            l'antivirs che una volta al giorno si scarica in
            automatico le nuove signature da 200-
            500Kbytes


            tutto il resto e' normale utilizzo del computer
            coi software ...esattamente come fai tu sul tuo
            catorcio con Ubuntu e tutti gli altri sistemi
            operativi

            oramai è ben chiaro che siete al circo :DSignore e signori, ecco a voi Fiber, il pagliaccio!Un bell'applauso...
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Fiber
            Il sistema operativo Windows fa il check per
            verificare la presenza di update aka
            aggiormamenti con Servizio Aggiornamenti
            Automatici una sola volta giorno e lo scambio
            dati è di pochissimi kilobyte visto che
            <b
            si tratta solo di check </b

            dato che poi l'eventuale download degli stessi
            aggiornamenti avviene <b
            UNA SOLA VOLTA
            AL MESE ovvero il secondo martedi' di ogni mese
            </b

            Ed é la prima connessione , siamo a 1
            l'antivirus scarica in automatico le firme una
            volta al giorno ..si tratta di un DB signature
            INCREMENTALE da 200-400 Kbyte max 700 kbyte al
            giorno ..download che con una Adls avviene in 2
            secondi circa
            E sono due
            il firewall di Windows come ogni firewall
            software non scambia nessun dato e non effettua
            nessuna connessione a server
            remoti
            E siamo a tre
            studia come funziona un firewall software ma
            soprattuto a cosa
            serve
            Come funziona un firewall SOFTWARE ? "Male" ti va bene come risposta ?
            il browser non ha niente a che vedere col sistema
            operativo e servizi che girano in backgroud con
            esso e funziona solo se l'utente lo apre e lo
            usa
            Ok, una volta aperto mi dice che lo devo aggiornare , e siamo a quattro

            che il browser comunichi sulla rete è ovvio visto
            che serve per navigare sul
            web
            Ma quante ne sai ?! :D
            il player funziona solo se l'utente lo apre e lo
            usa..
            Ok, una volta aperto mi dice che lo devo aggiornare , e siamo a cinque
            editor de che? cambia ventose per arrampicarti
            sui vetri..
            (rotfl)
            Office non si aggiorna ? E siamo a sei
            idem come sopra.. non e' un servizio in
            background e si apre solo se l'utente lo usa come
            fosse un programma
            Ok, una volta aperto mi dice che lo devo aggiornare , e siamo a sette.
            idem come sopra ..= nessun servizio di sistema in
            background che "ruba"
            risorse
            Ok, una volta aperto mi dice che lo devo aggiornare , e siamo a otto.
            sempre idem come sopra..
            Idem come sopra ... siamo a nove.
            il proXXXXX java.exe ( la virtual machine) si
            apre solo se col browser web si naviga su di un
            sito che richiede un'applet java altrimenti non
            esiste nesuna Java VM java.exe aperta nei
            processi in Task manager/Monitoraggio Attività
            Ok, una volta aperto mi dice che lo devo aggiornare , e siamo a dieci.

            una volta terminata la sessione dell'applet sul
            sito, java.exe si chiude/killa in automatico da
            Task Manager
            Una volta aggiornato e chiusa la pagina
            sempre aperti nella tua testa visto che in
            background di sempre attivo c'è solo il
            chek/controllo aggiornamenti di Windows e
            l'antivirus che una volta al giorno si scarica in
            automatico le nuove signature da 200-
            500Kbytes
            Quasi sempre aperti forse intendeva software di comune utilizzo , i piu' usati, senza andare a prendere software particolariAnzi manca ancora Acrobat Reader, e saremmo a undici
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            Ed é la prima connessione , siamo a 1stessa cosa che fa il tuo amato (rotfl) Osx con aggiornamenti automatici quando lampeggia la dock (rotfl)
            E sono duecos' hai fatto l'ADSL per fare? chiudila se per circa 400 fetidi kbyte e 2 secondi di tempo per il download automatico ti prude il deretano patetico
            e siamo a treil firewall di sistema lo ha anche il tuo amato Osx come lo hanno tutti gli OStaci
            Come funziona un firewall SOFTWARE ? "Male" ti va
            bene come rispostafunziona che un firewall non scambia nessun dato con la rete, ovvero non stabilisce connessioni con nessuno sul web, quindi non mangia nessuna banda/risorsa webstudia
            Ok, una volta aperto mi dice che lo devo
            aggiornare , e siamo a
            quattroInternet Explorer si aggiorna con eventuale security fix con gli aggiormanti automatici di Windows una volta al mese di cui al punto 1 studia
            Ma quante ne sai ?! :Dsei solo tu che non sai niente ..tutto li'
            Ok, una volta aperto mi dice che lo devo
            aggiornare , e siamo a
            cinqueWindow Media Player si aggiorna con le patch ( sempre e solo se ce fosse necessità altrimenti non aggiorna niente) anche lui assieme a Internet Explorer con gli aggiormanti automatici di Windows 1 volta al mese come al punto 1 e basta
            Office non si aggiorna ? E siamo a seiCome IE lo fa sempre assieme a Windows una volta al mese con Servizio agg Automatici del punto 1 studia
            Ok, una volta aperto mi dice che lo devo
            aggiornare , e siamo a
            sette...se un software aperto ed usato dall'utente <b
            e non del sistema operativo </b
            deve aggiornarsi , lo si aggiorna ... cosa che accade uguale identica sul tuo amato Osx (rotfl)smettila
            Ok, una volta aperto mi dice che lo devo
            aggiornare , e siamo a
            otto.come soprasmettila
            Ok, una volta aperto mi dice che lo devo
            aggiornare , e siamo a
            dieci.la Java VM non chiede di aggiornarsi quando si visita un sito web che contiene un' applet la java fa il suo check per update una volta alla settimana e basta scambiando 10 Kbytes di trafico rete per il check smettila
            Una volta aggiornato e chiusa la paginauna volta che hai la cabeza sconnessa causa le fesserie che stai blaterando :D
            Quasi sempre aperti forse intendeva software di
            comune utilizzo , i piu' usati, senza andare a
            prendere software
            particolari

            Anzi manca ancora Acrobat Reader, e saremmo a
            undiciintendeva servizi di Windows per paventare che Windows occuperebbe risorse di rete quando invece e stato smentito tutto , compresi i tuoi strafalcioni visto anche che Adobe Reader 10.X fa il check per eventuale presenza di security update una volta al mese visto che usa la SandBox torna al prossimo giro che pure tu fai acqua dappertutto in informatica-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2012 18.50-----------------------------------------------------------
          • AtariLover scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Fiber


            la Java VM non chiede di aggiornarsi quando si
            visita un sito web che contiene un' applet


            la java fa il suo check per update una volta alla
            settimana e basta scambiando 10 Kbytes di
            trafico rete per il check

            Consentimi di dissentire: la Java machine (java.exe) si comporta come dici tu ma su windos installando java ti ritrovi allos tartup un bellissimo proXXXXX updater che sta li e controlla se ci sono aggiornamenti. Non ricordo come si chiama ma so che è una dele prime cose che disintegro quando mi portano un pc windows "lento".
          • mura scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: AtariLover
            Consentimi di dissentire: la Java machine
            (java.exe) si comporta come dici tu ma su windos
            installando java ti ritrovi allos tartup un
            bellissimo proXXXXX updater che sta li e
            controlla se ci sono aggiornamenti. Non ricordo
            come si chiama ma so che è una dele prime cose
            che disintegro quando mi portano un pc windows
            "lento".jusched.exe per la precisione ;-)
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: AtariLover
            Consentimi di dissentire: la Java machine
            (java.exe) si comporta come dici tu ma su windos
            installando java ti ritrovi allos tartup un
            bellissimo proXXXXX updater che sta li e
            controlla se ci sono aggiornamenti. Non ricordo
            come si chiama ma so che è una dele prime cose
            che disintegro quando mi portano un pc windows
            "lento".si chiama Jusched.exe , occupa 1.5MB di ram in Task Manager con Cpu Timing a 0% e fa il check una volta ogni 7 giorni
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Che comunque non serve ad un razzo per il 99% del tempo
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            Che comunque non serve ad un razzo per il 99% del
            temponel 2012 cos'hai tu su pc ? ancora 128MB di ram pc100? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Ne ho molta di piu' , e con questo ? Lasciamo i processi inutili li a girare perché tanto di RAM ne ho ?Porte e processi inutili vanno chiusi e fermati.
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            Ne ho molta di piu' , e con questo ? Lasciamo i
            processi inutili li a girare perché tanto di RAM
            ne ho
            ?

            Porte e processi inutili vanno chiusi e fermati.Hai detto ad Oracle che ti da fastidio quel jusched.exe da 1,5MB di ram occupata e Cpu a 0% in Task Managner e di trovare un altro sistema per il check autoupdate fix della Java Vm?contattali e diglielo :D :D :D
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Porte e processi inutili vanno chiusi e fermati.Se non capisci l'importanza di quanto scritto sopra o non lavori in IT o stai sbagliando mestiere e tra poco se ne accorgeranno.
          • krane scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            Porte e processi inutili vanno chiusi e fermati.
            Se non capisci l'importanza di quanto scritto
            sopra o non lavori in IT o stai sbagliando
            mestiere e tra poco se ne accorgeranno.E cita oracle, (rotfl) che su red hat per gli aggiornamenti si aggancia al sistema operativo come tutti gli altri, un unico proXXXXX che fa tutti i controlli.Quindi e' evidente che quando oracle ha un sistema operativo che dispone di un installer efficente lo utilizza volentieri.
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            Porte e processi inutili vanno chiusi e fermati.

            Se non capisci l'importanza di quanto scritto
            sopra o non lavori in IT o stai sbagliando
            mestiere e tra poco se ne
            accorgeranno.difatti per l'utente capra home consumer a casa =il 90% e che nulla ha che vedere con l'IT ed i Sys Admin di cui vai blaterando ad cazzum , quel proXXXXX deve rimanere per fargli autoupdatare ai security fix la Java VM senza che lui capisca un'emerita mazza come te solo il Sys Admin se lo toglie dall'Autorun e poi ci pensa lui quando escono i security fix tenendosi informato se sforzi di piu' le meningi forse nell'anno 2030 impari qualcosa :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 gennaio 2012 14.57-----------------------------------------------------------
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Fiber
            solo il Sys Admin se lo toglie dall'Autorun e
            poi ci pensa lui quando escono i security fix
            tenendosi informatoEd infatti tu consigli di tenerlo sempre attivo. :D
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            - Scritto da: Fiber

            solo il Sys Admin se lo toglie dall'Autorun
            e

            poi ci pensa lui quando escono i security fix

            tenendosi informato

            Ed infatti tu consigli di tenerlo sempre attivo.
            :Dno, io ho solo detto a cosa serve , quanta ram occupa e che non porta via nessuna risorsa + che l'utonto home consumer lo deve avere attivo per ovvi motivi per il resto sulla Java VM non ho aperto bocca in merito all' It, Sys Admin etc = mai nominati sei solo tu che straparli sproloquiando come sempre :D :p :D :p
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Ma il fatto di far partire il check SOLO se mi serve la java machine ti sembra una cosa complicata e poco ortodossa ?
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            Ma il fatto di far partire il check SOLO se mi
            serve la java machine ti sembra una cosa
            complicata e poco ortodossa
            ?perche' senza jusched.exe chi direbbe altrimenti all'utonto home consumer che è disponibile un update di sicurezza sulla Java provvedendo ad installarlo ?nessuno ..cosi' poi l'home consumer che capisce sempre niente si terrebbe la Java VM versione vecchia fallata ,navigherebbe su qualche sito web iniettatto con SQL injection con l'exploit dedicato ...e si beccherebbe appunto l'exploit che la Java eseguirebbe essendo NON aggiornata all'ultima versione bugs free ....quindi vulnerabile a quel codice + stando senza antivirus, con account NON Limitato ma Administrator + magari su Windows 7 con UAC pure disabilito = na bestia che non dovrebbe aver in mano il pc........ed ha fatto l'en plein
          • panda rossa scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            Porte e processi inutili vanno chiusi e fermati.E a volte neppure questo e' sufficiente.http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/falla-nel-tcpip-di-windows-permette-di.html
            Se non capisci l'importanza di quanto scritto
            sopra o non lavori in IT Ma ti pare che quello sappia che cos'e' l'IT?
            o stai sbagliando
            mestiere e tra poco se ne
            accorgeranno.Tra poco? E' da un bel pezzo che ce ne siamo accorti.
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: panda rossa
            Ma ti pare che quello sappia che cos'e' l'IT?no, a noi pare solo che tu non sappia nemmeno cosa sia la lingua Italiana ..assieme all'altro clownhttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3406668#p3406668e' solo quello..facile facile..semplice semplice :D :p ;)
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: panda rossa
            Ma ti pare che quello sappia che cos'e' l'IT?a me invece pare solo che tu non conosca nemmeno la lingua madre assieme all'altro tuo compare http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3405961#p3405961facendo ANCHE l'en plein con quest'altrohttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3405961#p3405961solo quello ..facile facile..semplice semplice :D :p :D ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 gennaio 2012 17.34-----------------------------------------------------------
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: panda rossa
            E a volte neppure questo e' sufficiente.
            http://attivissimo.blogspot.com/2011/11/falla-nel-Bug sullo stack patchato da Microsoft oramai da mesi e mesi .. subito dopo che lo scopritore le comunico' la cosa in privato cose quotidiane anche su Linux..basta prendersi l'elenco di tutte le patch security fix delle distro
            Ma ti pare che quello sappia che cos'e' l'IT?ben piu' grave e' non capire nemmeno la propria lingua :D http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3406668#p3406668con questi poi fate sempre anche l'en plein ...bingo http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3405961#p3405961 :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 gennaio 2012 18.31-----------------------------------------------------------
          • sevenapp scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • AtariLover scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: AtariLover

            Consentimi di dissentire: la Java machine

            (java.exe) si comporta come dici tu ma su
            windos

            installando java ti ritrovi allos tartup un

            bellissimo proXXXXX updater che sta li e

            controlla se ci sono aggiornamenti. Non
            ricordo

            come si chiama ma so che è una dele prime
            cose

            che disintegro quando mi portano un pc
            windows

            "lento".


            si chiama Jusched.exe , occupa 1.5MB di ram in
            Task Manager con Cpu Timing a 0% e fa il check
            una volta ogni 7
            giorniSi non è tanto la banda o la cpu, è che è l'ennesimo "programma che non da fastidio che però all'avvio mi fa frullare il disco e rallentare l'arrivo di un desktop usabile in tempi umani" (tm)
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: AtariLover
            Si non è tanto la banda o la cpu, è che è
            l'ennesimo "programma che non da fastidio che
            però all'avvio mi fa frullare il disco e
            rallentare l'arrivo di un desktop usabile in
            tempi umani"
            (tm)jusched.exe che occupa su Hard Disk 250Kbytes di spazio e solo 1.5MB una volta aperto in ram ti farebbe frullare il disco per caricarsi in Autostart al boot del computer ..ripeto 256Kbytes da leggere da dischi rigidi che leggono 70Mbytes/sec oramai siete delle comiche appurate ...ri-di-co-li (rotfl)
          • krane scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            - Scritto da: FiberLascia stare, ci ho gia' provato io, lui pensa che sia piu' efficiente clicare su ogni applicazione diversa piuttosto che un sistema di aggiornamento unificato e centralizzato.
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: aphex twin

            - Scritto da: Fiber

            Lascia stare, ci ho gia' provato io, lui pensa
            che sia piu' efficiente clicare su ogni
            applicazione diversa piuttosto che un sistema di
            aggiornamento unificato e
            centralizzato.sono tutti autoupdate schedulatinon c'è da cliccare su nessuna applicazione diversa
          • krane scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: aphex twin


            - Scritto da: Fiber

            Lascia stare, ci ho gia' provato

            io, lui pensa che sia piu' efficiente

            clicare su ogni applicazione diversa

            piuttosto che un sistema di

            aggiornamento unificato e centralizzato.
            sono tutti autoupdate schedulatiNon e' del tutto vero, alcuni ti chiedono conferma eccome; per altri puoi configurarli perche' scarichino per i fatti loro occupando risorse quando pare a loro, e comunque parecchi ti avvertono facendoti uscire dal videogioco (unico motivo che ho per usare windows) che a volte si congela! :@ :@ :@
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Bravo tieni gli auto-update schedulati tutto in automatico senza interazione dell'utente.A casa mia mi posso prendere il rischio, se me lo fa qualche collega in ufficio gli trancio le mani. :@
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            Bravo tieni gli auto-update schedulati tutto in
            automatico senza interazione
            dell'utente.

            A casa mia mi posso prendere il rischio, se me lo
            fa qualche collega in ufficio gli trancio le
            mani.
            :@ gli autoupdate servono per le capre informatiche a casa che altrimenti non farebbero niente chi se ne intende puo' settare l'avviso di Java VM come per gli update fix di Windows da apposito pannello di controllo Aggiornamenti Automatici per essere avvertito a monitor quando è presente un fix senza scaricare dove dunque poi ci pensa lui stesso a cliccare su Ok per far scaricare ed autoinstallarenegli uffici e nelle aziende coi Pc tutti con account Limitato ( se sono gestiti da persone capaci e non da ciarlatani) ci pensa il Sys Admin pagato apposta anche per questo-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2012 19.57-----------------------------------------------------------
          • Sysadmin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: aphex twin

            Bravo tieni gli auto-update schedulati tutto
            in

            automatico senza interazione

            dell'utente.



            A casa mia mi posso prendere il rischio, se
            me
            lo

            fa qualche collega in ufficio gli trancio le

            mani.

            :@

            gli autoupdate servono per le capre informatiche
            a casa che altrimenti non farebbeo niente


            chi se ne intende puo' settare l'avviso di Java
            VM come per Windows Update per essere avvertito
            a monitor quando e presente un fix dove poi ci
            pensa lui stesso a cliccare su Ok per far
            scaricare ed
            autoinstallare

            negli uffici e nelle aziende coi Pc tutti con
            account Limitato ( se sono genstiti da persone
            capaci e nn da ciarlatani) ci pensa il Sys Admin
            pagato apposta anche per questoGuarda che sono proprio dei sysadmin che ti stanno dicendo quando questa sia una perdita di tempo e che microsoft e' incapace di implementare un sistema di gestione delle installazioni decenti.In questo linux e' molto superiore.
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Sysadmin
            Guarda che sono proprio dei sysadmin che ti
            stanno dicendo quando questa sia Sys Admin quei 2 circensi ...tu compreso ? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Bravo Fiber , ora vai a cambiarmi le cassette :)
          • Precisino scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            Bravo Fiber , ora vai a cambiarmi le cassette :)Ma scherzi ? Vuoi dagli in mano i backup ??? Bisogna essere capaci, rischia di fare danno ! :|
          • sbrotfl scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Precisino
            - Scritto da: aphex twin

            Bravo Fiber , ora vai a cambiarmi le
            cassette
            :)

            Ma scherzi ? Vuoi dagli in mano i backup ???
            Bisogna essere capaci, rischia di fare danno
            !

            :|Intendeva le VHS allegate a [img]http://tinyurl.com/8992x6z[/img]
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            No no , intendevo proprio quelle del backup. 8)
          • sbrotfl scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            No no , intendevo proprio quelle del backup. 8)Allroa mi accodo a Precisino :|
          • krane scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: aphex twin

            No no , intendevo proprio quelle del backup.
            8)
            Allroa mi accodo a Precisino :|Anche io, abbiamo tutti un'alta opinione di Fiber vedo (rotfl)
          • sbrotfl scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: aphex twin


            No no , intendevo proprio quelle del
            backup.


            8)


            Allroa mi accodo a Precisino :|

            Anche io, abbiamo tutti un'alta opinione di Fiber
            vedo
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Diamogli la possibilità di smentirci ! Ma temo che avremo solo conferme. :)
          • stefania scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: krane
            Anche io, abbiamo tutti un'alta opinione di Fiber
            vedo
            (rotfl)Perchè voi soliti, sareste in grado anche di dare opinioni?Da quando ?
          • krane scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: stefania
            - Scritto da: krane

            Anche io, abbiamo tutti un'alta

            opinione di Fiber vedo

            (rotfl)
            Perchè voi soliti, sareste in grado anche di dare
            opinioni?
            Da quando ?Da sempre, piuttosto dimmi: qual e' la tua opinione sulle capacita' tecniche di Fiber ? E riguardo alle capacita' espressive e di dialogo ?
          • stefania scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: krane
            Da sempre, piuttosto dimmi: qual e' la tua
            opinione sulle capacita' tecniche di Fiber ? E
            riguardo alle capacita' espressive e di dialogo
            ?La mia opinione è che voi ( che siete sempre i soliti da quando leggo questo sito da 1 mese circa ) uscite con affermazioni campate per aria su sistema windows per spandere.La cosa piuttosto divertente poi è leggere chi vi controbatte e quando di conseguenza voi non avete piu' argomenti per ricontrobattere ancora per fare valere le affermazioni campate che avevate fatto all'inizio, prima che poi vi rispondessero. Siete molto buffi.
          • krane scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: stefania
            - Scritto da: krane

            Da sempre, piuttosto dimmi: qual e' la tua

            opinione sulle capacita' tecniche di Fiber ?

            E riguardo alle capacita' espressive e di
            dialogo ?
            La mia opinione è che voi ( che siete sempre i
            soliti da quando leggo questo sito da 1 mese
            circa ) uscite con affermazioni campate per aria
            su sistema windows per spandere.Affermazioni campate in aria ? Sei un tecnico per dirlo ? Mi sembra che tra tecnici si sia piuttosto d'accordo qua.E poi non hai concluso la frase: "per spandere ?????"
            La cosa piuttosto divertente poi è leggere chi vi
            controbatte e quando di conseguenza voi non avete
            piu' argomenti per ricontrobattere ancora per
            fare valere le affermazioni campate che avevate
            fatto all'inizio, prima che poi vi rispondessero.Attenzione: stai facendo come lui: continui il monologo come se non ti avessero posto domande che hai quotato via, non e' che sei Fiber con la parrucca bionda ?
            Siete molto buffi.Buffi come 4 tizi che picchiano un bambino handicappato temo...
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: krane
            Affermazioni campate in aria ? Sei un tecnico per
            dirlo ? Mi sembra che tra tecnici si sia
            piuttosto d'accordo
            qua.tu ti spacceresti per "tecnico" assieme al "supporto" degli altri 3 o 4 soliti piccoli fan LinuS con cui ti "muovi" sempre per mano su PI ...il tutto per per <b
            cercare </b
            ( con aggrappate sui vetri) di sostenervi a vicenda (rotfl).....che è ben diverso (rotfl)(rotfl)
            E poi non hai concluso la frase: "per spandereintende spander letame ..come fate sa sempre solo perchè siete piccoli fan col ciuccio
            Attenzione: stai facendo come lui: continui il
            monologo come se non ti avessero posto domande
            che hai quotato via, non e' che sei Fiber con la
            parrucca bionda
            ?ecco tutte le mie risposte tecniche alle affermazioni ovvero/o meglio alle solite affermazioni-baggianate scritte dal tuo collega piccolo fan Panda Rossahttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3402918#p3402918adesso replica tu punto per punto cosa non sarebbe vero di cio' che ho scritto in risposta a lui , documentando il tutto sempre tecnicamente in modo tale che se cercassi ancora di volermi smentire scrivendo altre baggianate, tu possa almeno avere un minimo di credibilià anche se mai l'hai avuta viste tutte le fesserie che scrivi in merito a Windows da quando ti leggo su PI dai che vediamo se sei un tecnico..... o invece sei un paiass come si dice a Milano :D :D :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 gennaio 2012 13.54-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Affermazioni campate in aria ? Sei

            un tecnico per dirlo ? Mi sembra che

            tra tecnici si sia piuttosto d'accordo

            qua.
            dai che vediamo se sei un tecnico..... o invece
            sei un paiass come si dice a Milano :D :D
            :D
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 20 gennaio 2012 13.54
            --------------------------------------------------Scusa eh, stavamo parlando con Stefania...
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Sicuro di parlare con "Stefania" ? :D
          • Andrea C. scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Fiber sei patetico [img]http://3.bp.blogspot.com/_E8BpJEni77I/SKs-7GrxG6I/AAAAAAAADWA/nggU92vJF_M/s400/Hyena-laughing.jpg[/img]
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Ma piantala Fiber di autosostenerti
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Mi serve una giusta causa per prenderlo a calci sulle gengive.
          • Carlo scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: desio
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Per non parlare poi degli aggiornamenti: il

            programma si crea una piccola utility in

            background che quindi mangia risorse e
            larghezza

            di banda

            Ti rendi solo conto della XXXXXXccia che hai
            scritto? come se ogni minuto un software tramite
            la sua utility, come la chiami tu, controllasse
            se ci sono aggiornamenti e si mangiasse megabit
            di banda
            dell'adsl?
            Fai degli esempi e dicci quali sarebbero i
            programmi che farebbero in questo modo
            parli.Stupiscici.JavaSkypeForefront (o altro antivirus)Spybot con teatimerSu alcuni portatili ci sono poi utility personalizzate per aggiornare i vari programmi tipo acer control center e simili.
          • Izio01 scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: bertuccia

            su OS X non ho mai riavviato in seguito
            all'installazione di
            un'applicazione

            su Windows 7 è la regola, perciò è facile
            prevedere che sarà così anche su Windows
            8

            altrimenti se fosse un OS diverso sarebbe
            possibile creare la directory AUX di panda rossa,
            dato che non si può vedi bene che è il solito
            windows di
            sempreMa non è vero che è la regola! Installa una suite da ufficio, un gioco, un programma di fotoritocco, un lettore multimediale... molto raramente avrai bisogno di riavviare il sistema dopo questa operazione. Ok, a volte capita, perché sembra che alcune applicazioni decidano di creare dei servizi anche dove a naso non servirebbe (perché Dragon Naturally Speaking deve avere dei servizi dedicati, che girano anche quando non lo sto usando?) ma da qui a dire che è la regola, ce ne corre.
          • panda rossa scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Izio01
            Ma non è vero che è la regola! Installa una suite
            da ufficio, un gioco, un programma di
            fotoritocco, un lettore multimediale... molto
            raramente avrai bisogno di riavviare il sistema
            dopo questa operazione. Perche' molto raramente avrai bisogno di installare quella roba.La installi una volta e via.
            Ok, a volte capita,CVD.
          • Izio scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Izio01


            Ma non è vero che è la regola! Installa una
            suite

            da ufficio, un gioco, un programma di

            fotoritocco, un lettore multimediale... molto

            raramente avrai bisogno di riavviare il
            sistema

            dopo questa operazione.

            Perche' molto raramente avrai bisogno di
            installare quella
            roba.
            La installi una volta e via.


            Ok, a volte capita,

            CVD.Stai facendo finta di non capire :-) "A volte" != "È la regola"La maggior parte degli applicativi, nella mia esperienza NON richiede il riavvio. Poi pianterei qui perché altri hanno già spiegato meglio il problema degli installer fatti male, che quindi in alcuni casi ti fanno riavviare anche se non serve.Il problema esiste, ok, ma non è così esteso come scrive bertuccia, tutto lì.
    • Fiber scrive:
      Re: CTRL+ Alt + Canc
      - Scritto da: TuttoaSaldo
      Eccolo!! Ne Ipad ne android possono vantare la
      necessità di tasti fisici per la feature più
      ammirata.

      Certo metterlo nei requisiti minimi..difatti quando su Ipad o iPhone crasha un'app ufficiale presa dal App Store ( visto che crashano come matte) si riavvia in automaticospecifica bene la cosa altrimenti daresti a credere al primo pollo che ti legge che sugli altri Tablet non crasherebbe mai niente mentendo spudoratamente (rotfl)(rotfl)
      • bertuccia scrive:
        Re: CTRL+ Alt + Canc
        - Scritto da: Fiber

        difatti quando su Ipad o iPhone crasha un'app
        ufficiale presa dal App Store ( visto che
        crashano come matte) si riavvia in
        automaticoma che dici iOS necessita di riavvio solo quando si aggiorna il sistema operativone racconti di storie eh :D

        specifica bene la cosa altrimenti daresti a
        credere al primo pollo che ti legge che sugli
        altri Tablet non crasherebbe mai niente mentendo
        spudoratamente
        (rotfl)(rotfl)le App crashano, l'OS mainon si può dire lo stesso di Windows,nemmeno di WinPhonehttp://www.google.it/?q=windows+phone+bricked
        • Fiber scrive:
          Re: CTRL+ Alt + Canc
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: Fiber



          difatti quando su Ipad o iPhone crasha un'app

          ufficiale presa dal App Store ( visto che

          crashano come matte) si riavvia in

          automatico

          ma che dici iOS necessita di riavvio solo quando
          si aggiorna il sistema
          operativoio devo solo dire che oramai hai credibiltà pari allo zerohttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3402205#p3402205(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Dopo aver scritto "difatti quando su Ipad o iPhone crasha un'app ufficiale presa dal App Store ( visto che crashano come matte) si riavvia in automatico", parli di credibilita' ? Tu , Fiber , che parli di credibilita' ? Incredibile ! Anzi, fai una cosa, renditi credibile , mandaci i log dei device Apple con apps che crashano e si riavviano l'OS, lo sai fare ? Vero ?
          • Fiber scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: aphex twin
            Dopo aver scritto "difatti quando su Ipad o
            iPhone crasha un'app ufficiale presa dal App
            Store ( visto che crashano come matte) si riavvia
            in automatico", parli di credibilita' ? Tu ,
            Fiber , che parli di credibilita' ?si visto che mio cognato ha l'Iphone 3GS ( che gli hanno regalato 1 anno e mezzo fa ) con iOs 5.0.1 e le app aperte/utilizzate spesso crashano con tanto di riavvio/riapertura delle stesse in automatico so che negheresti anche un tuo parente per non ammetterlo mai visto che tifi Apple fino al midollo come un 12 enne ..ma accetta la realtà e fattene una ragione anche una sola volta nella vita :Dappena viene da me gli chiedo i log presi da : Menu'
            impostazioni
            generali
            info
            Diagnosi e uso
            Dati di diagnosi e utilizzo ... e poi te li sbatto tutti sul muso-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2012 12.24-----------------------------------------------------------
          • aphex twin scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: Fiber
            si visto che mio cognato ha l'Iphone 3GS ( che
            gli hanno regalato 1 anno e mezzo fa ) con iOs
            5.0.1 e le app aperte/utilizzate spesso
            crashano con tanto di riavvio/riapertura delle
            stesse in automatico
            Non leggo piu' che si riavvia l'OS , stai ritrattando ? Perché se ritratti allora siamo d'accordo , anche su iOS possono esserci apps che crashano.
            so che negheresti anche un tuo parente per non
            ammetterlo mai visto che tifi Apple fino al
            midollo come un 12 enne ..12 enne alias ? :D
            ma accetta la realtà e
            fattene una ragione anche una sola volta
            nella vita
            :D
            Io la realta' l'accetto , é la "tua realta'" ad essere surreale.
            appena viene da me gli chiedo i log presi da :
            Menu'

            impostazioni
            generali
            info
            Diagnosi
            e uso
            Dati di diagnosi e utilizzo ... e poi
            te li sbatto tutti sul
            musoBravo, google lo sa usare. (rotfl)
      • Maxsix scrive:
        Re: CTRL+ Alt + Canc
        - Scritto da: Fiber
        - Scritto da: TuttoaSaldo

        Eccolo!! Ne Ipad ne android possono vantare
        la

        necessità di tasti fisici per la feature più

        ammirata.



        Certo metterlo nei requisiti minimi..


        difatti quando su Ipad o iPhone crasha un'app
        ufficiale presa dal App Store ( visto che
        crashano come matte) si riavvia in
        automatico
        BUUUUUMMMMMMMMMFiber, ascoltami, fatti un piacere.Vai a prendere un po' di aria, che non ci si sta dentro a leggere le razzate che spari a raffica.
        • Fiber scrive:
          Re: CTRL+ Alt + Canc
          - Scritto da: Maxsix
          BUUUUUMMMMMMMMM

          Fiber, ascoltami, fatti un piacere.
          Vai a prendere un po' di aria, che non ci si sta
          dentro a leggere le razzate che spari a
          raffica.questa risposta vale anche per te http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3401793&m=3402937#p3402937aspettami che poi arrivo
    • eleirbag scrive:
      Re: CTRL+ Alt + Canc
      Tipo perchè devi loggarti a un Dominio ?Forse perchè un Tablet-PC con un Vero OSnon sarà riservato solo a scaricare l'appdel cagnolino che fa pipi sulle scarpedei tuoi amici ?Non tutti usano il PC solo per cazzeggiaresu fessbook, o almeno non solo per quello.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: CTRL+ Alt + Canc
        - Scritto da: eleirbag
        Tipo perchè devi loggarti a un Dominio ?
        Forse perchè un Tablet-PC con un Vero OS
        non sarà riservato solo a scaricare l'app
        del cagnolino che fa pipi sulle scarpe
        dei tuoi amici ?

        Non tutti usano il PC solo per cazzeggiare
        su fessbook, o almeno non solo per quello.E che c'entra? Perchè, con un tablet Android non si può?Sai, non tutti usano Android solo per cazzeggiare...
        • eleirbag scrive:
          Re: CTRL+ Alt + Canc
          Intanto Android non è un OS Completo, dunquenon vedo cavolo c'entra il paragone.Capivo se mi dicevi Crome OS, ma cosa c'entraAndroid con l'usare ad esempio l'Active Directoydi un dominio windows o ???Ripeto:Se hanno voluto inserire appositamente quellacombinazione di tasti non vedo altra spiegazionea quello d'acXXXXX a un WD.
          • Ubriacone scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: eleirbag
            Intanto Android non è un OS Completo, dunque
            non vedo cavolo c'entra il paragone.
            Capivo se mi dicevi Crome OS, ma cosa c'entra
            Android con l'usare ad esempio l'Active Directoy
            di un dominio windows o ???

            Ripeto:
            Se hanno voluto inserire appositamente quella
            combinazione di tasti non vedo altra spiegazione
            a quello d'acXXXXX a un WD.Ma e' una cosa fisica in cui si deve entrare ? Servono 3 Tasti per attivare un ingranaggio ?
          • Perplesso scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Si e adesso con quello che costanobisogna anche fare attenzione a nonromperlo. 8)
      • mura scrive:
        Re: CTRL+ Alt + Canc
        - Scritto da: eleirbag
        Tipo perchè devi loggarti a un Dominio ?Ma a cosa serve ad un tablet loggarsi su di un dominio AD ?Veramente per l'utilizzo anche in ambito business di un tablet non riesco proprio a trovare questa necessità. Su di un tablet cosa fai ? Consulti pagine web piuttosto che documentazione con qualche tipo di app o utilizzi applicazioni appositamente sviluppate dall'azienda che te lo fornisce, in tutti questi casi al massimo ci vedo un'autenticazione lato applicativo e validata da qualche sistema sottostante la tua interfaccia che magari si integra con il tuo AD ma, veramente la necessità del dispositivo di autenticarsi direttamente non la vedo proprio.Prova a darmi qualche scenario di utilizzo realistico tu dato che hai sollevato la questione e magari se ne discute.
        • sbrotfl scrive:
          Re: CTRL+ Alt + Canc
          - Scritto da: mura
          - Scritto da: eleirbag

          Tipo perchè devi loggarti a un Dominio ?

          Ma a cosa serve ad un tablet loggarsi su di un
          dominio AD
          ?

          Veramente per l'utilizzo anche in ambito business
          di un tablet non riesco proprio a trovare questa
          necessità. Su di un tablet cosa fai ? Consulti
          pagine web piuttosto che documentazione con
          qualche tipo di app o utilizzi applicazioni
          appositamente sviluppate dall'azienda che te lo
          fornisce, in tutti questi casi al massimo ci vedo
          un'autenticazione lato applicativo e validata da
          qualche sistema sottostante la tua interfaccia
          che magari si integra con il tuo AD ma, veramente
          la necessità del dispositivo di autenticarsi
          direttamente non la vedo
          proprio.

          Prova a darmi qualche scenario di utilizzo
          realistico tu dato che hai sollevato la questione
          e magari se ne
          discute.Bah... prima cosa a caso che mi viene in mente puo' essere l'acXXXXX a un file server... oppure gestione dei privilegi... se non capite il perchè vi prego... non parlate di questo argomento che evidentemente non fa per voi
          • mura scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: sbrotfl
            Bah... prima cosa a caso che mi viene in mente
            puo' essere l'acXXXXX a un file server... oppure
            gestione dei privilegi... se non capite il perchè
            vi prego... non parlate di questo argomento che
            evidentemente non fa per voiOk questo lo avevo valutato ma ora prova a pensare come ci accedi al tuo file server, sicuramente non con un file manager perchè non esiste nulla di ciò su di un qualunque tablet non windows, per cui devi accedervi con un software specifico tipo document reader o applicazioni ad hoc. Da qui al mettere dentro questa applicazione la sicurezza lato client il passo è breve, che poi ti venga ancora più comodo farlo se dentro il sistema operativo c'è il supporto all'autenticazione AD è solo questione di comodità per lo sviluppatore secondo me.
          • sbrotfl scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: sbrotfl

            Bah... prima cosa a caso che mi viene in
            mente

            puo' essere l'acXXXXX a un file server...
            oppure

            gestione dei privilegi... se non capite il
            perchè

            vi prego... non parlate di questo argomento
            che

            evidentemente non fa per voi

            Ok questo lo avevo valutato ma ora prova a
            pensare come ci accedi al tuo file server,
            sicuramente non con un file manager perchè non
            esiste nulla di ciò su di un qualunque tablet non
            windows, per cui devi accedervi con un software
            specifico tipo document reader o applicazioni ad
            hoc. Da qui al mettere dentro questa applicazione
            la sicurezza lato client il passo è breve, che
            poi ti venga ancora più comodo farlo se dentro il
            sistema operativo c'è il supporto
            all'autenticazione AD è solo questione di
            comodità per lo sviluppatore secondo
            me.1) Il file manager manca solo su ios...(ma poi non stavamo parlando di windows?? Cosa c'entrano gli altri tablet?)2) Scaricare un file non serve necessariamente per le applicazioni... anche visualizzare un semplice file excel... cosa fai? Crei un'app che ti scarica il file e te lo fa vedere?In ambito produttivo ad è usatissimo...
        • eleirbag scrive:
          Re: CTRL+ Alt + Canc
          - Scritto da: mura
          - Scritto da: eleirbag

          Tipo perchè devi loggarti a un Dominio ?

          Ma a cosa serve ad un tablet loggarsi su di un
          dominio AD
          ?

          Veramente per l'utilizzo anche in ambito business
          di un tablet non riesco proprio a trovare questa
          necessità. Su di un tablet cosa fai ? Consulti
          pagine web piuttosto che documentazione con
          qualche tipo di app o utilizzi applicazioni
          appositamente sviluppate dall'azienda che te lo
          fornisce, in tutti questi casi al massimo ci vedo
          un'autenticazione lato applicativo e validata da
          qualche sistema sottostante la tua interfaccia
          che magari si integra con il tuo AD ma, veramente
          la necessità del dispositivo di autenticarsi
          direttamente non la vedo
          proprio.Mi sembra che ti abbia già risposto "sbrotfl", dunquenon è che debba aggiungere molto altro.Forse l'unica cosa che ti sfugge è che un TABLET sichiama TABLET non perchè necessariamente debba essereLIMITATO ma solamente per il formato in cui è fisicamenteconfinato, questo indipendentemente dal sistema operativoche monta o, meglio, che Non monta.Un Tablet è un PC in un formato specifico, Punto.Sei poi hanno venduto Tablet con sistemi limitati a prezzistratosferici questo è perchè la gente, ancora oggi, èattratta dalle note del Pifferaio Magico e compra soloper moda e novità.Alla luce di questo la tua domanda non ha senso e forsenon ha senso nemmeno il richiedere per forza la combinazionedi tasti altr+ctrl+del da parte di Microsoft, cosa chepoteva essere fatta con un solo tasto apposito e multifunzione.Come lo si fa già da molto ad esempio nei sistemi VNC.Credo che l'unica spiegazione sia quella di loggarsi a undominio Windows, altre non ne vedo.
          • mura scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: eleirbag
            Un Tablet è un PC in un formato specifico, Punto.Guarda secondo me questa frase riassume in toto quello che secondo me è il tuo errore di valutazione.Il punto è che un tablet NON è un pc con un formato specifico ma è un dispositivo che PUO' fare ANCHE cose di un pc ma in modo differente se non altro per il fatto che non ha il connubio tastiera e mouse.Guarda caso tutti i tablet basati su sistemi operatvi adattati hanno avuto scarsissimo sucXXXXX perchè tutto l'ecossitema che ci girava attorno non era progettato per essere utilizzato con un touch ma con almeno un mouse rendendo l'utilizzo un incubo (e parlo con cognizione di causa visto che ne ho utilizzati).Detto questo resta in essere la mia domanda, se parti dal presupposto che ho evidenziato a cosa serve ad un tablet autenticarsi su un AD ?
          • eleirbag scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            Direi che non ha molto senso continuare, visto la divergenza totale su cosa èun TABLET.Se tu parti dal preconcetto, derivato danon so cosa, che un Tablet non possa essereun PC, non vedo di cosa dovremmo discutere,visto che l'intero discorso perde di significato.Suerte
          • mura scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: eleirbag
            Direi che non ha molto senso continuare,
            visto la divergenza totale su cosa è
            un TABLET.
            Se tu parti dal preconcetto, derivato da
            non so cosa, che un Tablet non possa essere
            un PC, non vedo di cosa dovremmo discutere,
            visto che l'intero discorso perde di significato.Secondo me dovremmo allora definire il concetto stesso di pc per avere una base comune su cui discutere.Se per pc intendi il personal computer in senso più ampio del termine, allora si un tablet è tutto ciò; se tu intendi il classico computer con tastiera, mouse, monitor ecc ecc allora no un tablet non è nulla di tutto questo già solo per il fatto che ha un form factor e una interfaccia utente completamente diversi. Io sono partito da quest'ultimo concetto scartando a priori il primo dal momento che si parlava di autenticaziione su AD, ad oggi funzione esclusiva a computer in senso classico del termine.
          • krane scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: mura
            - Scritto da: eleirbag

            Direi che non ha molto senso continuare,

            visto la divergenza totale su cosa è

            un TABLET.

            Se tu parti dal preconcetto, derivato da

            non so cosa, che un Tablet non possa essere

            un PC, non vedo di cosa dovremmo discutere,

            visto che l'intero discorso perde di
            significato.

            Secondo me dovremmo allora definire il concetto
            stesso di pc per avere una base comune su cui
            discutere.

            Se per pc intendi il personal computer in senso
            più ampio del termine, allora si un tablet è
            tutto ciò; se tu intendi il classico computer con
            tastiera, mouse, monitor ecc ecc allora no un
            tablet non è nulla di tutto questo già solo per
            il fatto che ha un form factor e una interfaccia
            utente completamente diversi. Io sono partito da
            quest'ultimo concetto scartando a priori il primo
            dal momento che si parlava di autenticaziione su
            AD, ad oggi funzione esclusiva a computer in
            senso classico del termine.Un Amiga allora non e' un computer :'(:'(:'(:'( :@ :@ ?? (amiga)
          • bertuccia scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            ha ragione mura a dire che bisogna prima accordarsi sulla definizione di PCPC oggi ha almeno due definizioni:1. Personal Computer, nel senso più ampio: secondo questa definizione, il mio iPhone è un PC2. PC IBM http://it.wikipedia.org/wiki/PC_IBM : questa definizione ad oggi è la più diffusa nella cultura generale.Secondo questa definizione, iPad non è un PC, i tablet android non sono PC, e così via
          • panda rossa scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: bertuccia
            ha ragione mura a dire che bisogna prima
            accordarsi sulla definizione di
            PC

            PC oggi ha almeno due definizioni:

            1. Personal Computer, nel senso più ampio:
            secondo questa definizione, il mio iPhone è un
            PC

            2. PC IBM http://it.wikipedia.org/wiki/PC_IBM :
            questa definizione ad oggi è la più diffusa nella
            cultura
            generale.
            Secondo questa definizione, iPad non è un PC, i
            tablet android non sono PC, e così
            viaLa P di PC sta per PERSONAL.Se e' PERSONAL, ovvero e' MIO, allora e' un PC.Quindi siccome e' MIO lo posso aprire, smontare, XXXXXXXXXare, caricarci il mio software, modificarlo, etc...Se c'e' qualcosa che non mi e' permesso fare perche' qualcuno sostiene di avanzare qualche diritto su un oggetto che ho pagato e tengo in casa mia, allora non e' piu' PERSONAL e non si puo' parlare di PC.
          • mura scrive:
            Re: CTRL+ Alt + Canc
            - Scritto da: krane
            Un Amiga allora non e' un computer :'(:'(:'(:'(
            :@ :@ ??

            (amiga)L'Amiga non è un computer l'Amiga è l'Amiga punto e basta, non esiste definizione abbastanza esaustiva per definire il fenomeno che quella macchina nata dalla genialità (pazzia ?) dei dancing fools è stato nella storia dell'informatica.Amiga Rocks (amiga)(amiga)(amiga)
Chiudi i commenti