La Germania consiglia Google Chrome

Le autorità teutoniche dispensano consigli e "best practice" ai netizen della piattaforma Wintel. Incensando quello di BigG come il browser alternativo numero uno

Roma – Google annuncia di aver ottenuto un premio molto particolare in fatto di considerazione per le capacità tecniche del suo browser Chrome: l’Ufficio Federale per la Sicurezza Informatico (BSI) tedesco ha citato il software di Mountain View come la migliore alternativa di terze parti alla navigazione in Rete nelle sue nuove linee guida per garantire la sicurezza sui PC Windows.

Le linee guida BSI (suddivise per utenti privati e business) sono dedicate in esclusiva alla piattaforma maggioritaria ( Wintel ) in ambito PC, e comprendono indicazioni precise sui tipi e i brand di software da usare per rafforzare la sicurezza del sistema assieme a consigli più spicci come il “salutare livello di diffidenza” che occorre praticare nei confronti della rete e dei potenziali pericoli provenienti dall’esterno.

BSI consiglia dunque di installare un software antivirale – le soluzioni “free” come Avira AntiVir Personal, Avast o Microsoft Security Essential vanno benissimo – tool di sicurezza come Secunia PSI e browser di terze parti alternativi a Internet Explorer (che in Germania è notoriamente kaputt ).

Google Chrome è appunto incensato come la migliore di queste scelte alternative, e a supporto di questa tesi BSI cita funzionalità quali la sandbox (che è presente anche nelle ultime versioni di IE, in effetti) e il sistema di auto-aggiornamento integrato.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • prova123 scrive:
    A proposito di cellulari ...
    al signor nokia, c'è qualcuno che gli ha detto che il koltan presente nei cellulari viene proprio dalle zone di guerra, ed è proprio questo materiale che genera i conflitti ?... a meno che non sia il solito rigiro di carte con lo schiavista di turno ... :-o
    • Francesco scrive:
      Re: A proposito di cellulari ...
      Se hanno preso questa inziativa, glielo hanno già detto.Oppure è tutta puffa pubblicitaria.
      • prova123 scrive:
        Re: A proposito di cellulari ...
        L'ipocrisia a questi livelli è indecorosa per la razza umana, ammesso che nel sua globalità abbia senso di parlare di decoro :D . Sicuramente lui lo sà, ma se qualcuno glielo rammentasse sicuramente per fare una scelta aziendale lo dovrebbe fare con documentazione alla mano ... altrimenti si ravvederebbe nelle sue parole un comportamento antiaziendale con grave discredito ed eventuale licenziamento o l'assegnamento di nuove attività consone alle sue vedute. Per chi si comporta in modo estremamente falso l'unica soluzione è chiuderlo in una gabbia pubblica ed aspettare che il suo corpo si sciolga lentamente al sole secondo il principio punirne uno per educarne 100 ... ora non sò se in giro per il mondo c'è una qualche legge che punisce il fatto di mettere in gabbia qualcuno :D ... sarò un metodo medioevale, ma non tutto quello che è accaduto nel passato è necessariamente sbagliato. Oramai siamo su questa rotta ...
    • kilroy scrive:
      Re: A proposito di cellulari ...
      è *proprio* per quello che c'e' l'iniziativa. *rileggi* l'articolo prima di scrivere.
Chiudi i commenti