Halt tedesco per Internet Explorer

Le autorità di Berlino, seguite da quelle di Parigi, hanno ufficialmente sconsigliato l'utilizzo del browser di Microsoft. Intanto Google cerca di riallacciare i rapporti con la Cina e cerca una spia

Roma – L’attacco cinese che la scorsa settimana ha investito Google ha portato il governo tedesco a diraramare un comunicato con il quale sconsiglia vivamente l’uso del browser Internet Explorer , ritenuto il principale responsabile della penetrazione illecita nei server di BigG.

L’ avviso del Bundesamt für Sicherheit in der Informationstechnik (BSI), l’organo federale preposto alla tutela della sicurezza informatica, indica la falla zero-day sfruttata dai cracker cinesi come ragione primaria per abbandonare IE: esattamente la stessa ragione che ha indotto il suo equivalente francese, il Centre d’Expertise Gouvernemental de Réponse et de Traitement des Attaques informatiques , a fare lo stesso.

La versione 6 di IE, essendo la più datata, sarebbe quella esposta a maggiori rischi, mentre dovrebbe essere più complicato sfruttare lo stesso bug sulle release più recenti che, tuttavia, rimangono ugualmente scoperte dal momento che Microsoft non ha ancora rattoppato i suoi browser .
Il prossimo aggiornamento mensile è programmato infatti per il prossimo 9 febbraio: una finestra di tempo, giudicata dagli addetti ai lavori eccessivamente estesa, che potrebbe dare ai malintenzionati la possibilità di cogliere più agevolmente questa ghiotta occasione, soprattutto adesso che le modalità per completare l’exploit sono di pubblico dominio .

BigM non ha accolto in toto i proclami di BSI e, pur riconoscendo l’esistenza del problema, tende a minimizzare: “Sapevamo dell’esistenza di questa falla – ha dichiarato il portavoce di Microsoft in Germania, Thomas Baumgaertner – non si è trattato di un attacco verso utenti generici ma piuttosto di un tentativo di infiltrarsi da parte di persone altamente motivate e con un obiettivo specifico. Non c’è nessun pericolo per gli utenti ordinari e pertanto non siamo dello stesso avviso di BSI”.

Interrogati sulla questione, gli esperti di cybersicurezza sarebbero concordi nell’ affermare che l’esistenza del bug fosse nota già da qualche giorno e confermano la gravità del mancato intervento tempestivo da parte di Microsoft. A Redmond infatti si sono limitati a consigliare l’innalzamento delle misure di sicurezza interne del browser.

Dave Marcus di McAfee ha spiegato che l’exploit sarebbe altamente efficace nel caso, come quello che ha coinvolto Google, in cui sul PC attaccato venisse utilizzato IE6 su Windows XP: “Cambia tutto adesso che è disponibile su Internet – continua Marcus – un malintenzionato potrebbe tranquillamente installare software maligni inducendo la vittima a visualizzare una pagina Web confezionata per l’occasione”. Graham Cluley di Sophos conferma la tesi di Marcus ponendo l’accento sul fatto che ormai il codice incriminato sia di pubblico dominio: “È possibile – ha spiegato – che chiunque voglia fare una prova”.

Nel frattempo Google cerca di rimettere in carreggiata i rapporti con il governo cinese intavolando una discussione volta a risolvere gli attriti fra le due parti. BigG, che ha contemporaneamente avviato un’indagine interna per individuare una eventuale “talpa”, vorrebbe smettere di censurare la versione locale del suo motore di ricerca , mentre Pechino continua a richiamare all’ordine le aziende straniere che operano sul suo territorio.

Microsoft dal canto suo si trova a dover far fronte ancora una volta ad una falla di sicurezza del suo browser che è passata inosservata per i nove anni trascorsi dalla data del suo rilascio. Durante questo periodo non stati infrequenti episodi di cybercrimine in cui venivano messe in risalto alcune debolezze del browser made in Redmond , che negli ultimi anni ha iniziato a cedere parte della sua fetta di mercato a favore di altri software come Mozilla, Safari e, recentemente, Chrome.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Leonardo raga scrive:
    un po di chiarimenti
    nn fatte confusione, ok analizzate le notizie. 1) nokia parte con denuncia contro apple, apple la rigira al mietente con un contro denuncia. sembra una presa per il c**o da parte di apple, se io nokia avrei violato i tuie brevetti tu non aspettavi mica la mia denuncia per contro denunciarmi no?? anzi conoscendo apple lo avrebbe denunciato prima che un prodotto di nokia uscisse in commercio.2) nokia rifa la denuncia da un giudice per chiedere giustizia e a priori essendo preso per i fondelli da apple chiede di bandirlo anche, la stessa cosa fa anche apple ma chiede solo di bandire nokia dal mercato non fa una denuncia da un giudice, conclusione che apple si comporta da bambini e nokia fa le cose seriamente probabilmente perché si sente veramente daneggiatto da apple d'altronde guarda caso anche Kodak fa causa ad apple, ma dico questi diligenti di apple prima di far uscire un prodotto non hanno pensato e chi appartenevano le tecnologie che stavano usando è concludere dei accordi spero cmq che nokia li faccia il c**o alla mela consumata cosi impara a fare le cose coma vano fatte e abusare sulle proprietà intellettuale dei altri,
  • Steve Robinson Hakkabee scrive:
    Perché non bombardare la Finlandia?
    una legge del 1930 è stata violata (quando non esistevano neanche i transistors) e bisogna portare la democrazia anche nella terra di babbo natale! e che cavolo!
    • lol scrive:
      Re: Perché non bombardare la Finlandia?

      una legge del 1930 è stata violata (quando non
      esistevano neanche i transistors) e bisogna
      portare la democrazia anche nella terra di babbo
      natale! e che
      cavolo!ehehmi sembra un obbligo
  • FinalCut scrive:
    Solo una parte della verità...
    Caro Mauro vecchio....se devi raccontare una storia raccontala tutta... http://www.iphoneitalia.com/nokia-chiede-alla-itc-di-bloccare-le-vendite-di-iphone-ipod-e-macbook-per-violazione-di-brevetti-78045.htmlLa Apple non è stata certo la prima a chiedere il blocco dei prodotti del rivale, infatti dal tuo stesso link si legge: "Nokia, the worlds largest maker of mobile phones, filed its own complaint last month at the ITC, seeking to ban imports of Apples iPhone, iPod and MacBook computer products"Quindi la mossa di Apple è a tutti gli effetti una risposta ad una azione di Nokia...Se devi raccontare una storia, raccontala tutta....Perche la storia suona come due squali che si azzannano, mentre per come la racconti tu sembra che lo squalo Apple voglia addentare la "povera Nokia"...(linux)(apple)
    • beppe a scrive:
      Re: Solo una parte della verità...
      si poi manca un pò di grassetto nella seconda parte dell'articolo, e questo non è ammissibile per puntoinformato. ringraziamo comunque per 'mobile' in corsivo.
    • DarkOne scrive:
      Re: Solo una parte della verità...
      - Scritto da: FinalCut
      Caro Mauro vecchio....
      se devi raccontare una storia raccontala tutta...

      http://www.iphoneitalia.com/nokia-chiede-alla-itc-

      La Apple non è stata certo la prima a chiedere il
      blocco dei prodotti del rivale, infatti dal tuo
      stesso link si legge: "Nokia, the worlds largest
      maker of mobile phones, filed its own complaint
      last month at the ITC, seeking to ban imports of
      Apples iPhone, iPod and MacBook computer
      products"

      Quindi la mossa di Apple è a tutti gli effetti
      una risposta ad una azione di
      Nokia...

      Se devi raccontare una storia, raccontala
      tutta....

      Perche la storia suona come due squali che si
      azzannano, mentre per come la racconti tu sembra
      che lo squalo Apple voglia addentare la "povera
      Nokia"...

      (linux)(apple)Forse le fette di mela che hai davanti agli occhi ti hanno impedito di vedere un articolo scritto apposta in cui si diceva che nokia avesse citato apple per violazione di brevetti...Torna a giocare con l'iphone.
      • sadness with you scrive:
        Re: Solo una parte della verità...
        mi sa che le fette di salame ce le hai tu... fatti un giro sulla rete e ricostruisci l'intera faccenda[modifica]Mannaggia... senza accorgermi ho risposto a chi dà del "lobotomizzato" a tutti quelli che non la pensano come lui... prometto di non farlo più, o quantomeno di prestare più attenzione a chi rispondo[modifica]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 gennaio 2010 10.57-----------------------------------------------------------
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Solo una parte della verità...
      cosa di cui avevamo dato conto mesi fa...http://punto-informatico.it/2780061/PI/News/nokia-vs-apple-terzo-atto.aspxhttp://punto-informatico.it/2733116/PI/News/nokia-apple-viola-nostri-brevetti.aspxhttp://punto-informatico.it/2780426/PI/News/nokia-si-avvelena-mela.aspx
  • Funz scrive:
    Guerra totale!
    Speriamo in un sano catartico bagno di sangue da entrambe le parti, che si svenino in avvocati e risarcimenti, e che la si faccia finita con brevetti ridicoli sull'ariafritta.
    • sadness with you scrive:
      Re: Guerra totale!
      - Scritto da: Funz
      Speriamo in un sano catartico bagno di sangue da
      entrambe le parti, che si svenino in avvocati e
      risarcimenti, e che la si faccia finita con
      brevetti ridicoli sull'ariafritta.Non è certo smembrando due aziende che la politica dei brevetti verrebbe cambiata... Apple e Nokia sono loro stesse vittime di una normativa assurda
    • Blindber scrive:
      Re: Guerra totale!
      Guarda che i Brevetti presentati da Nokia sono tutt'altro che aria fritta, si tratta di tecnologie che ti fanno funzionare il tuo odierno cellulare.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Guerra totale!
        Brevetti dell'acqua calda, usati solo per ostacolare un concorrente che con un solo terminale, gli ha mangiato via un bel pò di mercato.
        • Blindber scrive:
          Re: Guerra totale!
          Quelli saranno i brevetti di Apple, che vende bene ma non basta certo l'Iphone a colmare i cambiamenti di mercato. Forse non hai visto ma sono molte le aziende che producono telefoni a guadagnare quote.I brevetti di Nokia sono tecnologie vere e serie, il tuo caro cellulare non funziona proprio senza di esse, anche se è un Iphone.
          • ruppolo scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: Blindber
            Quelli saranno i brevetti di Apple, che vende
            bene ma non basta certo l'Iphone a colmare i
            cambiamenti di mercato.Forse non ti sei accorto che è proprio Apple che se l'è cavata meglio di tutti nei cambiamenti di mercato...
            Forse non hai visto ma
            sono molte le aziende che producono telefoni a
            guadagnare
            quote.Già, e non sono quelli storici.
            I brevetti di Nokia sono tecnologie vere e serie,
            il tuo caro cellulare non funziona proprio senza
            di esse, anche se è un
            Iphone.Anche quelli di Apple sono veri e seri.Però Apple non aspetta ANNI o DECENNI per far rispettare una violazione di brevetto, come sta facendo Nokia. I Macintosh non sono nati 3 anni fa...
          • LuNa scrive:
            Re: Guerra totale!
            forse non ti è chiaro, che senza le tecnologie di nokia, il tuo iphone non esisterebbe nemmeno.questo vale per QUALSIASI cellulare attualmente esistente su questo pianeta.Ora, io non dò colpe ad Apple ne a Nokia perchè sono cose molto difficili da capire e qualsiasi cosa si dica, secondo me, contiene errori a prescindere. Ancora una volta, ribadisco, i brevetti devono SPARIRE dal mondo. Faccio un confronto di pari portata mondiale: le farmaceutiche non concedono i diritti per fare i medicinali per l'aids, formula per'altro ben conosciuta e nota a chiunque, così gli Indiani (e non so se anche i Cinesi) se ne fregano e si fanno lo studio per produrre questi medicinali da soli. E fanno bene. Una tecnologia, o qualsiasi altra cosa, che si dimostra INDISCUTIBILMENTE utile per l'intera umanità, non deve poter essere brevettata, o perlomeno, devi essere OBBLIGATO con la forza bruta a rilasciare licenze, a cifre DIGNITOSE, che CHIUNQUE si deve poter permettere, incluso l'operaio della fiat a 800 euri al mese. I brevetti uccidono la terra !
          • NetUser scrive:
            Re: Guerra totale!
            Invece di tanto bla bla, posta link a tutti questi brevetti senza i quali non esisterebbero i cellulari. Almteno discutiamo su materiale concreto,
          • Mage scrive:
            Re: Guerra totale!
            Be', qui c'e' da discuterne sul fatto che i brevetti sui cellulari siano utili all'umanita'.Senza entrare in merito a chi abbia ragione, una cosa e' fare un brevetto su una tecnologia di intrattenimento, per cui possono benissimo viverci senza, un'altra e' un brevetto salvavita. Nella prima ho tutti i diritti di guadagnarci il piu' possibile, nella seconda e' moralmente sbagliato farci la cresta.Il concetto di brevetto e' giusto, e' l'abuso che e' sbagliato. Come e' sbagliato brevettare "l'idea" (vedasi doppio click, carrello online, ecc.)
          • LuNa scrive:
            Re: Guerra totale!
            non è utile ? leviamoli dal mondo, tutti, adesso e subito.vedi un po cosa succederebbe.
          • NetUser scrive:
            Re: Guerra totale!
            Nulla di ché.
          • Blindber scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Blindber

            Quelli saranno i brevetti di Apple, che vende

            bene ma non basta certo l'Iphone a colmare i

            cambiamenti di mercato.

            Forse non ti sei accorto che è proprio Apple che
            se l'è cavata meglio di tutti nei cambiamenti di
            mercato...Non ha manco il primato, controlla meglio quante aziende sono salite di mercato.

            Forse non hai visto ma

            sono molte le aziende che producono telefoni a

            guadagnare

            quote.
            Già, e non sono quelli storici.

            I brevetti di Nokia sono tecnologie vere e
            serie,

            il tuo caro cellulare non funziona proprio senza

            di esse, anche se è un

            Iphone.
            Anche quelli di Apple sono veri e seri.
            Però Apple non aspetta ANNI o DECENNI per far
            rispettare una violazione di brevetto, come sta
            facendo Nokia. I Macintosh non sono nati 3 anni
            fa...Ma i brevetti presentati da Nokia sono seri e si tratta proprio di tecnologie di telefonia, che a quanto sembra sono un problema solo per Apple, visto che le altre ditte pagano per i relativi brevetti (o sono pagate, nel caso di Motorola).I brevetti sul multitouch al confronto sono aria fritta, peraltro le gestures dovrebbero essere invalidate visto che muovere un cursore non è mica invenzione Apple.
          • sadness with you scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: Blindber
            Quelli saranno i brevetti di Apple, che vende
            bene ma non basta certo l'Iphone a colmare i
            cambiamenti di mercato.Guarda che il mercato è cambiato grazie all'iPhone
          • Blindber scrive:
            Re: Guerra totale!
            Guarda che il mercato è cambiato con tanti prodotti e Apple non è mica l'unica ad aver guadagnato quote.
          • sadness with you scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: Blindber
            Guarda che il mercato è cambiato con tanti
            prodotti e Apple non è mica l'unica ad aver
            guadagnato quote.Guarda che prima dell'iPhone i pochi schermi touch che c'erano usavano il pennino... Dopo l'iPhone invece sono arrivati Android, WebOS (Palm), WinMobile7 (esiste?), ecc...Dopo l'AppStore sono arrivati l'AndroidMarket, e compagnia bella...Tutti a rincorrere Apple e il suo modello di business... anche se, (inchiesta di Gardned di questi giorni), la quasi totalità delle applicazioni mobile arriva da AppStore... ci sarà un motivo...link: http://arstechnica.com/apple/news/2010/01/apple-responsible-for-994-of-mobile-app-sales-in-2009.ars
          • Blindber scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Blindber

            Guarda che il mercato è cambiato con tanti

            prodotti e Apple non è mica l'unica ad aver

            guadagnato quote.

            Guarda che prima dell'iPhone i pochi schermi
            touch che c'erano usavano il pennino... Dopo
            l'iPhone invece sono arrivati Android, WebOS
            (Palm), WinMobile7 (esiste?),
            ecc...Casomai non lo sapessi, anche prima dell'Iphone gli smartphone riconoscevano i diti da anni e anni, e quanto ai sistemi operativi esistevano. In particolare quello di Palm potevi risparmiartelo.
            Dopo l'AppStore sono arrivati l'AndroidMarket, e
            compagnia
            bella...Sono solo arrivati i negozi ufficiali di applicazioni, non le applicazioni e i negozi vari. Sempre che devi pagare per una calcolatrice.
            Tutti a rincorrere Apple e il suo modello di
            business... anche se, (inchiesta di Gardned di
            questi giorni), la quasi totalità delle
            applicazioni mobile arriva da AppStore... ci sarà
            un
            motivo...

            link:
            http://arstechnica.com/apple/news/2010/01/apple-reLa quasi totalità delle applicazionie per Iphone passa obbligatoriamente per AppStore, è tutto un altro discorso.E comunque anche le altre piattaforme hanno programmi, cosa credi?
          • sadness with you scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: Blindber

            Guarda che prima dell'iPhone i pochi schermi

            touch che c'erano usavano il pennino... Dopo

            l'iPhone invece sono arrivati Android, WebOS

            (Palm), WinMobile7 (esiste?),

            ecc...

            Casomai non lo sapessi, anche prima dell'Iphone
            gli smartphone riconoscevano i diti da anni e
            anni, Certo... ma chi faceva le relative interfacce non lo sapeva.Non è un caso che dopo la comparsa dell'iPhone gli smartphone con schermo touch si sono moltiplicati

            Dopo l'AppStore sono arrivati l'AndroidMarket, e

            compagnia bella...

            Sono solo arrivati i negozi ufficiali di
            applicazioni, non le applicazioni e i negozi
            vari.ma ti rileggi quando scrivi, prima di pubblicare?
            Sempre che devi pagare per una
            calcolatrice.eh?

            Tutti a rincorrere Apple e il suo modello di

            business... anche se, (inchiesta di Gardned di

            questi giorni), la quasi totalità delle

            applicazioni mobile arriva da AppStore... ci

            sarà un motivo...



            link:


            http://arstechnica.com/apple/news/2010/01/apple-re

            La quasi totalità delle applicazionie per Iphone
            passa obbligatoriamente per AppStore, è tutto un
            altro discorso.Rileggi e cerca di capire quello che leggi...
          • Blindber scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Blindber



            Guarda che prima dell'iPhone i pochi schermi


            touch che c'erano usavano il pennino... Dopo


            l'iPhone invece sono arrivati Android, WebOS


            (Palm), WinMobile7 (esiste?),


            ecc...



            Casomai non lo sapessi, anche prima dell'Iphone

            gli smartphone riconoscevano i diti da anni e

            anni,

            Certo... ma chi faceva le relative interfacce non
            lo
            sapeva.
            Non è un caso che dopo la comparsa dell'iPhone
            gli smartphone con schermo touch si sono
            moltiplicatiLo sapevano benissimo, e infatti il pennino era un'acXXXXXrio da un bel pezzo, a moltiplicarsi sono stati solo la pubblicità e l'offerta di smartphone di desing firmato, per il resto niente di nuovo.


            Dopo l'AppStore sono arrivati
            l'AndroidMarket,
            e


            compagnia bella...



            Sono solo arrivati i negozi ufficiali di

            applicazioni, non le applicazioni e i negozi

            vari.

            ma ti rileggi quando scrivi, prima di pubblicare?Ma sai almeno leggere?

            Sempre che devi pagare per una

            calcolatrice.

            eh?Non è obbligatorio farsi pagare per pubblicare un programma di una calcolatrice, ma se passi per AppStore, il discorso cambia. E prova a pubblicare un'applicazione per Iphone senza passare da Apple.


            Tutti a rincorrere Apple e il suo modello di


            business... anche se, (inchiesta di Gardned di


            questi giorni), la quasi totalità delle


            applicazioni mobile arriva da AppStore... ci


            sarà un motivo...





            link:





            http://arstechnica.com/apple/news/2010/01/apple-r


            La quasi totalità delle applicazionie per Iphone

            passa obbligatoriamente per AppStore, è tutto un

            altro discorso.

            Rileggi e cerca di capire quello che leggi...Di nuovo, non sai leggere?Solo perchè Apple vuole che tutto passi dal suo store ufficiale, non significa che gli altri produttori non abbiano applicazioni.Anche le altre piattaforme hanno programmi, cosa credi?
          • sadness with you scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: Blindber


            Casomai non lo sapessi, anche prima dell'Iphone


            gli smartphone riconoscevano i diti da anni e


            anni,



            Certo... ma chi faceva le relative interfacce non

            lo sapeva.

            Non è un caso che dopo la comparsa dell'iPhone

            gli smartphone con schermo touch si sono

            moltiplicati

            Lo sapevano benissimo, e infatti il pennino era
            un'acXXXXXrio da un bel pezzo,ma infatti si sta dicendo di NON usare il pennino, e finché gli smartphone utilizzavano WinMobile, hai voglia a centrare i menù senza pennino...


            Sono solo arrivati i negozi ufficiali di


            applicazioni, non le applicazioni e i negozi


            vari.



            ma ti rileggi quando scrivi, prima di

            pubblicare?

            Ma sai almeno leggere?Sicuramente meglio di quanto tu sappia scrivere


            Sempre che devi pagare per una


            calcolatrice.



            eh?

            Non è obbligatorio farsi pagare per pubblicare un
            programma di una calcolatrice, ma se passi per
            AppStore, il discorso cambia.ma anche no...
            E prova a
            pubblicare un'applicazione per Iphone senza
            passare da Apple.perché dovrei?in ogni caso ce ne sono mooolte... anche fuori dall'AppStore... c'erano prima che l'AppStore aprisse... pensa un po'...
            Solo perchè Apple vuole che tutto passi dal suo
            store ufficiale, non significa che gli altri
            produttori non abbiano applicazioni.Nessuno ha detto che non ne hanno... ma ne hanno infinitamente meno, e genrano un mercato infinitamente minore... visto che si stava discutendo di "chi" ha portato qualcosa di nuovo nel settore, se sai fare 2+2...
          • Blindber scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: sadness with you
            ma infatti si sta dicendo di NON usare il
            pennino, e finché gli smartphone utilizzavano
            WinMobile, hai voglia a centrare i menù senza
            pennino...Non serviva già da un pezzo, e tra l'altro non era solo windows mobile a girare sugli smartphone del tempo.



            Sono solo arrivati i negozi ufficiali di



            applicazioni, non le applicazioni e i negozi



            vari.





            ma ti rileggi quando scrivi, prima di


            pubblicare?



            Ma sai almeno leggere?

            Sicuramente meglio di quanto tu sappia scrivereNon direi.



            Sempre che devi pagare per una



            calcolatrice.





            eh?



            Non è obbligatorio farsi pagare per pubblicare
            un

            programma di una calcolatrice, ma se passi per

            AppStore, il discorso cambia.

            ma anche no...Ok, avverti l'Apple che pubblichi senza il suo consenso.

            E prova a

            pubblicare un'applicazione per Iphone senza

            passare da Apple.

            perché dovrei?
            in ogni caso ce ne sono mooolte... anche fuori
            dall'AppStore... c'erano prima che l'AppStore
            aprisse... pensa un
            po'...Anche fuori dall'Iphone.

            Solo perchè Apple vuole che tutto passi dal suo

            store ufficiale, non significa che gli altri

            produttori non abbiano applicazioni.

            Nessuno ha detto che non ne hanno... ma ne hanno
            infinitamente meno, e genrano un mercato
            infinitamente minore... visto che si stava
            discutendo di "chi" ha portato qualcosa di nuovo
            nel settore, se sai fare
            2+2...Ne avevano tantissime anche prima. E obbligare gli utenti a pagare proprio quella ditta non è certo un'innovazione di cui apple può vantarsi, praticamente è come vantarsi di aver creato un mercato delle suonerie vietando l'uso di File audio non specifici e complimentarsi con blinko club e compagnia per l'innovazione di far pagare le suonerie.Comunque non mi sembra che sia tra i brevetti presentati.
          • NetUser scrive:
            Re: Guerra totale!
            Mah ci sono ancora tanti cellulari touch con WinMobile che vanno meglio col pennino (incluso nell'apparecchio) rispetto alle dita. Basta entrare in un negozio.
          • sadness with you scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: Blindber

            ma infatti si sta dicendo di NON usare il

            pennino, e finché gli smartphone utilizzavano

            WinMobile, hai voglia a centrare i menù senza

            pennino...

            Non serviva già da un pezzo, certo... come no...
            e tra l'altro non
            era solo windows mobile a girare sugli smartphone
            del tempo.Beh... non è che gli altri fossero molto diversi... altrimenti perché fornire il pennino?


            Non è obbligatorio farsi pagare per pubblicare un


            programma di una calcolatrice, ma se passi per


            AppStore, il discorso cambia.



            ma anche no...

            Ok, avverti l'Apple che pubblichi senza il suo
            consenso.Checc'entra il consenso col "farsi pagare"?Puoi pubblicare (previo consenso) anche free...


            E prova a


            pubblicare un'applicazione per Iphone senza


            passare da Apple.



            perché dovrei?

            in ogni caso ce ne sono mooolte... anche fuori

            dall'AppStore... c'erano prima che l'AppStore

            aprisse... pensa un po'...

            Anche fuori dall'Iphone.quindi?


            Solo perchè Apple vuole che tutto passi dal suo


            store ufficiale, non significa che gli altri


            produttori non abbiano applicazioni.



            Nessuno ha detto che non ne hanno... ma ne hanno

            infinitamente meno, e genrano un mercato

            infinitamente minore... visto che si stava

            discutendo di "chi" ha portato qualcosa di nuovo

            nel settore, se sai fare 2+2...

            Ne avevano tantissime anche prima.certo... come no...
            E obbligare
            gli utenti a pagare proprio quella ditta non è
            certo un'innovazione di cui apple può vantarsi,Ma che vai dicendo?Apple ti offre gratuitamente gli strumenti per programmare.Apple ti offre (a fronte di un'iscrizione annuale dal costo irrisorio) una vetrina dove pubblicare la tua applicazione, occupandosi lei di tutto quanto concerne i download, le procedure dei pagamenti, ecc... tu ti ritrovi i soldi sul conto e basta.Se vuoi puoi pubblicare anche applicazioni free, quindi l'utente ha a disposizione decine di migliaia di applicazioni gratuite.
            praticamente è come vantarsi di aver creato un
            mercato delle suonerie vietando l'uso di File
            audio non specifici e complimentarsi con blinko
            club e compagnia per l'innovazione di far pagare
            le suonerie.Se hai un Mac ti fai tutte le suonerie che vuoi partendo dai file audio che hai.
            Comunque non mi sembra che sia tra i brevetti
            presentati."cosa"?
          • Funz scrive:
            Re: Guerra totale!
            See, adesso Apple ha inventato i repositoryma ci puoi mettere i pacchetti a pagamento! ooooohhhh....
          • NetUser scrive:
            Re: Guerra totale!
            Questa è una fesseria che stai raccontando solo tu.
          • Funz scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: NetUser
            Questa è una fesseria che stai raccontando solo
            tu.Tu che sei tanto intelligente e sai tutto, spiegami cosa avrebbe inventato Apple che non ci fosse già in qualsiasi repository di Linux.
          • sadness with you scrive:
            Re: Guerra totale!
            mai detto questo
        • guast scrive:
          Re: Guerra totale!
          Se i brevetti Nokia sono l'acqua calda quelli della Apple cosa sono ?Praticamente ha ripreso tecnologie e protocolli di gestione dei terminali che già esistevano nel mondo Unix, ha cambiato qualche virgola per applicarle al mondo dei terminali mobili e poi ha brevettato il tutto
          • ruppolo scrive:
            Re: Guerra totale!
            Tu proprio non hai alba di quali siano i brevetti Apple.
          • ephestione scrive:
            Re: Guerra totale!
            ci faresti il piacere di illuminarci anche se sommariamente, visto che ne sai di più?
          • NetUser scrive:
            Re: Guerra totale!
            E se provassimo tutti ad usare google?Ha brevettato talmente tante cose ultimamente apple che non ti sarà tanto difficile trovare qualcosa con una googlata.
          • ephestione scrive:
            Re: Guerra totale!
            ma io volevo farmelo spiegare da ruppolo!!!
          • NetUser scrive:
            Re: Guerra totale!
            E invece ti accontenterai di google.
      • sadness with you scrive:
        Re: Guerra totale!
        - Scritto da: Blindber
        Guarda che i Brevetti presentati da Nokia sono
        tutt'altro che aria fritta, guarda che anche Apple ha accusato Nokia di aver infranto brevetti
        si tratta di
        tecnologie che ti fanno funzionare il tuo odierno
        cellulare.ma anche no: dipende da chi avrà ragione... non è che tutti i telefoni del mondo funzioano grazie a Nokia eh...
        • Blindber scrive:
          Re: Guerra totale!
          Nokia non parla certo di muovere cursori sullo schermo touch.
          • sadness with you scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: Blindber
            Nokia non parla certo di muovere cursori sullo
            schermo touch.Guarda che i cursori non ci sono nelle moderne interfaccie touch...riprova più tardi
          • Blindber scrive:
            Re: Guerra totale!
            Perchè sono invisibili, ma la sostanza è quella.E comunque, escluso il MULTI, il movimento del dito è sempre esistito nelle interfacce touch, fin da quando si scorrevano elenchi o si spostavano i diti per fare funzioni o scrivere appunti.
          • sadness with you scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: Blindber
            Perchè sono invisibili, ma la sostanza è quella.No: la sostanza è un'altra e si chiama "usabilità della UI"
            E comunque, escluso il MULTI, il movimento del
            dito è sempre esistito nelle interfacce touch,
            fin da quando si scorrevano elenchi o si
            spostavano i diti per fare funzioni o scrivere
            appunti.e questo lascia intendere che non hai ancora capito...
          • Blindber scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: sadness with you
            - Scritto da: Blindber

            Perchè sono invisibili, ma la sostanza è quella.

            No: la sostanza è un'altra e si chiama "usabilità
            della
            UI"La sostanza è proprio il cursore, visibile o no che sia. L'usabilità è tutta un'altra cosa, anche nei brevetti paventati da apple.

            E comunque, escluso il MULTI, il movimento del

            dito è sempre esistito nelle interfacce touch,

            fin da quando si scorrevano elenchi o si

            spostavano i diti per fare funzioni o scrivere

            appunti.

            e questo lascia intendere che non hai ancora
            capito...Le gestures esistevano già sugli schermi sensibili a un solo dito, Apple non può pretendere diritti fuori dal multitouch.
          • sadness with you scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: Blindber

            No: la sostanza è un'altra e si chiama

            "usabilità della UI"

            La sostanza è proprio il cursore, visibile o no
            che sia. L'usabilità è tutta un'altra cosa, anche
            nei brevetti paventati da apple.La sostanza non è avere un cursore + o - visibile, ma usarlo in modo intelligente
          • Blindber scrive:
            Re: Guerra totale!
            Non lo è nemmeno nei brevetti paventati da Apple.E questo non cambia un'acca nei diritti di Apple sulle gestures non multitouch.
          • sadness with you scrive:
            Re: Guerra totale!
            - Scritto da: Blindber
            Non lo è nemmeno nei brevetti paventati da Apple.se lo dici tu...
          • Blindber scrive:
            Re: Guerra totale!
            Guarda che il cursore visibile o no non è proprio uno dei problemi.E comunque non cambia un'acca sui diritti di Apple sulle gestures non multitouch.
          • guast scrive:
            Re: Guerra totale!
            Toh passavo per caso ha ricontrollare i post e ho trovato un bel flame assolutamente inutile. Non so da quanto vi scambiate queste battute, ma il bello è che nessuno dei due si è preoccupato di andare a vedere la lista dei brevetti contestati.Touch multitouch e simili sono off topic perchè non fanno parte di quei brevetti.La maggior parte dei brevetti che Apple contesta riguarda tecnologie di gestione dei terminali mobili
          • NetUser scrive:
            Re: Guerra totale!
            Dato che sembri più informato, potevi postare la lista dei brevetti contestati per sbaraccare i dubbi.
  • Zio Gan scrive:
    Rumore di dita sugli specchi
    Nokia avrebbe violato, stando ai legali di Cupertino, la sezione 337 del Tariff Act del 1930 Ammazza, ore e ore di avvocati strapagati e tiano fuora una legge del 1930???.Pessima
    • collione scrive:
      Re: Rumore di dita sugli specchi
      forse perchè non hanno altri appigliNokia invece parla di cose più sostanziose e cioè di brevetti violatiquelli non risalgono agli anni '30 ma sono recentissimi
      • sadness with you scrive:
        Re: Rumore di dita sugli specchi
        - Scritto da: collione
        forse perchè non hanno altri appigli

        Nokia invece parla di cose più sostanziose e cioè
        di brevetti violatiAnche Apple parla di brevetti violati, e chiede che venga bloccata l'importazione proprio in virtù di questo... non è che puoi chiedere di bloccare il mercato così... a caso... eh...
        • guast scrive:
          Re: Rumore di dita sugli specchi

          Anche Apple parla di brevetti violati, e chiede
          che venga bloccata l'importazione proprio in
          virtù di questo... non è che puoi chiedere di
          bloccare il mercato così... a caso...
          eh...Già però Apple non aspetta la sentenza di un giudice. Chiede di bloccare le importazioni sulla base di un sospetto. Così se poi perdesse la causa il concorrente sarebbe comunque danneggiato-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2010 16.47-----------------------------------------------------------
          • sadness with you scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: guast

            Anche Apple parla di brevetti violati, e chiede

            che venga bloccata l'importazione proprio in

            virtù di questo... non è che puoi chiedere di

            bloccare il mercato così... a caso... eh...

            Già però Apple non aspetta la sentenza di un
            giudice. Chiede di bloccare le importazioni sulla
            base di un sospetto.Apple "chiede"... se la sua richiesta è lecita (e non siamo né io né tu a stabilirlo) verrà esaudita, altrimenti ciccia.
            Così se poi perdesse la
            causa il concorrente sarebbe comunque danneggiatoBeh... non è certo Apple ad aver iniziato questa guerra... mi pare ovvio che ognuno usi le armi migliori che ha a disposizione
          • guast scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi

            Beh... non è certo Apple ad aver iniziato questa
            guerra... mi pare ovvio che ognuno usi le armi
            migliori che ha a
            disposizioneUna cosa è rivolgersi ad un giudice per avere giustizia.Una cosa è rivolgersi a dei politici del proprio paese per punire un concorrente straniero sulla base di accuse ancora non confermate da nessun tribunale-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2010 17.40-----------------------------------------------------------
          • sadness with you scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: guast

            Beh... non è certo Apple ad aver iniziato questa

            guerra... mi pare ovvio che ognuno usi le armi

            migliori che ha a disposizione

            Una cosa è rivolgersi ad un giudice per avere
            giustizia.
            Una cosa è rivolgersi a dei politici del proprio
            paese per punire un concorrente straniero sulla
            base di accuse ancora non confermate da nessun
            tribunaleBeh... certo... Apple potrebbe abbassare i pantaloni e regalare a Nokia i progetti dell'iPhone... ... e invece, guardacaso, sta cercando di difendersi...
          • Blindber scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            Ah e le tecnologie di telefonia mobile deve avercele gratis la Apple?
          • sadness with you scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: Blindber
            Ah e le tecnologie di telefonia mobile deve
            avercele gratis la Apple?ovviamente no... ma nemmeno gli altri devo sfruttare gratis le innovazioni introdotte da Apple. Ci sono delle cause in corso, chi di dovere deciderà il da farsi. punto.
          • Leonardo raga scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            nn fatte confusione, ok analizzate le notizie. 1) nokia parte con denuncia contro apple, apple la rigira al mietente con un contro denuncia. sembra una presa per il c**o da parte di apple, se io nokia avrei violato i tuie brevetti tu non aspettavi mica la mia denuncia per contro denunciarmi no?? anzi conoscendo apple lo avrebbe denunciato prima che un prodotto di nokia uscisse in commercio.2) nokia rifa la denuncia da un giudice per chiedere giustizia e a priori essendo preso per i fondelli da apple chiede di bandirlo anche, la stessa cosa fa anche apple ma chiede solo di bandire nokia dal mercato non fa una denuncia da un giudice, conclusione che apple si comporta da bambini e nokia fa le cose seriamente probabilmente perché si sente veramente daneggiatto da apple d'altronde guarda caso anche Kodak fa causa ad apple, ma dico questi diligenti di apple prima di far uscire un prodotto non hanno pensato e chi appartenevano le tecnologie che stavano usando è concludere dei accordi spero cmq che nokia li faccia il c**o alla mela consumata cosi impara a fare le cose coma vano fatte e abusare sulle proprietà intellettuale dei altri,
          • NetUser scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: Leonardo raga
            nn fatte confusione, ok analizzate le notizie.
            1) nokia parte con denuncia contro apple, apple
            la rigira al mietente con un contro denuncia.
            sembra una presa per il c**o da parte di apple,a me sembra che tu non hai capito nulla di come funzionano le cose.ragionando come fai tu perché non ti chiedi come mai allora Nokia ha atteso così a lungo prima di denunciare apple?
            se io nokia avrei violato i tuie brevetti tu non
            aspettavi mica la mia denuncia per contro
            denunciarmi no??se io apple ho violato i tuoi brevetti e con l'iphone e con altri prodotti preesistenti all'iphone, come mai tu arrivi solo ora a denunciarmi?se vuoi ragionare in modo superficiale come stai facendo, almeno fallo in maniera completa applicando la tua sistematica ad entrambe le parti in causa. anzi conoscendo apple lo avrebbe
            denunciato prima che un prodotto di nokia uscisse
            in
            commercio.
            è la stessa cosa che avrebbe dovuto dare Nokia, ma stranamente non lo ha fatto.
            2) nokia rifa la denuncia da un giudice per
            chiedere giustizia e a priori essendo preso per i
            fondelli da applela presa per i fondelli l'ha iniziata Nokia. Ora si tratta solo di puntate della stessa serie. chiede di bandirlo anche, la
            stessa cosa fa anche apple ma chiede solo di
            bandire nokia dal mercato non fa una denuncia da
            un giudice,non è che invece tutte e 2 e hanno proceduto ad una denuncia e in più hanno chiesto all'organo competente di bloccare gli emport/export? conclusione che apple si comporta da
            bambini e nokia fa le cose seriamentema questa è da incorniciare.No ma sogno o son desto?Son 2 multinazionali che hanno lo stesso comportamento e questo ci viene a raccontare che Nokia fa le cose seriamente (fosse vero quella denuncia l'avrebbero fatta qualche anno fa) e apple no.
            probabilmente perché si sente veramente
            daneggiatto da applee come mai se ne accorge dopo 2-3 anni? d'altronde guarda caso anche
            Kodak fa causa ad apple,non per gli stessi brevetti. ma dico questi diligenti
            di apple prima di far uscire un prodotto non
            hanno pensato e chi appartenevano le tecnologie
            che stavano usando è concludere dei accordi
            speroin che lingua hai tentato di formulare questa frase? cmq che nokia li faccia il c**o alla mela
            consumata cosi impara a fare le cose coma vano
            fatte e abusare sulle proprietà intellettuale dei
            altri,e la conclusione finale non poteva che essere all'altezza di tutto il post.
          • leonardo raga scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            non ho voglia di replicare punto per punto, io sono stato uno dei primi che ho comprato l'iphone in italia. potrebbe essere qualsiasi cosa i fan boy di apple cercano di farlo sembrare ma non è un telefono.ma si vede che Stive si e adotto la teoria che sostiene da sempre inventare costa tanto meglio copiare
    • sadness with you scrive:
      Re: Rumore di dita sugli specchi
      - Scritto da: Zio Gan
      Nokia avrebbe violato, stando ai legali di
      Cupertino, la sezione 337 del Tariff Act del
      1930
      Ammazza, ore e ore di avvocati strapagati e tiano
      fuora una legge del
      1930???.
      Pessimase la legge è ancora valida, non vedo perché no...
    • pippuz scrive:
      Re: Rumore di dita sugli specchi

      Ammazza, ore e ore di avvocati strapagati e tiano
      fuora una legge del
      1930???.
      Pessimaquindi se per ipotesi uccido qualcuno e l'omicidio è illegale, per dire, dal 1776, la mia eventuale condanna non vale? ma come ragioni?
      • Zio Gan scrive:
        Re: Rumore di dita sugli specchi
        La mia obiezione era riguardante il fatto che si tiri fuori una legge del 30 (una legge superata e tacciata da molti economisti come una sciagura) in materia di concorrenza e violazioni di brevetti riguardanti materiale tecnologico così recente. La verità è che apple ha iniziato la battaglia sul brevetto del multitouch senza ricordarsi di quante implementazioni (una su tutte il sensore di prossimità all'orecchio mentre si fa una chiamata) sono molto, ma molto "simili" a quelle brevettate da nokia che ricordiamo, fa ricerca e produce brevetti sulla telefonia da 20 anni. Ma se poi vogliamo fare ragionamenti semplicistici e capziosi (o a XXXXX di cane se preferite) sulle leggi che puniscono l'omicidio fate pure.
        • pippuz scrive:
          Re: Rumore di dita sugli specchi

          . Ma se poi vogliamo fare ragionamenti semplicistici e capziosi (o a XXXXX
          di cane se preferite) sulle leggi che puniscono l'omicidio fate pure.vedi, se invece di scrivere tu un post inutile, avessi argomentato come hai fatto ora, forse la risposta sarebbe stata più intelligente. ma, visto che non lo hai fatto, inutile che ti lamenti dopo.riguardo al contenuto di quello che hai scritto, brevetto è brevetto, non importa quanto tecnologicamente avanzato. Se l'azienda cinese che produce le finte Panda le volesse importare in Europa, chiederei pure io l'embargo di quell'azienda. Che poi Apple lo voglia nel caso di Nokia mi sembra un tantino pretestuoso, oltre che esagerato, ma questa è la mia opinione.
          • ruppolo scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: pippuz
            Che poi Apple lo voglia nel caso
            di Nokia mi sembra un tantino pretestuoso, oltre
            che esagerato, ma questa è la mia
            opinione.E la stessa cosa che ha chiesto Nokia nei confronti di Apple. Mi pare esattamente un pan per focaccia.
          • pippuz scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi


            Che poi Apple lo voglia nel caso

            di Nokia mi sembra un tantino pretestuoso, oltre

            che esagerato, ma questa è la mia

            opinione.
            E la stessa cosa che ha chiesto Nokia nei
            confronti di Apple. Mi pare esattamente un pan
            per focaccia.pretestuoso ed esagerato in entrambi i casi, si.
          • Zio Gan scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            Con la differenza che Apple ha un decimo dei brevetti che ha nokia sulla telefonia. La verità è che per prima apple si è fatta valere con tutti sul multitouch e alla nokia si sono un attimino risentiti della cosa e hanno cominciato a farsi valere sul millione di altre cose che gli altri implementano in maniera simile alla sua. Il fatto è che il meccanismo dei brevetti (soprattutto sulla tecnologia e in misura ancora maggiore sul software)è una XXXXXXXta. E' paradossale brevettare un'idea. Posso capire se qualcuno copia anche l'implementazione, ma l'idea no XXXXX. Da che mondo e mondo le buone idee si copiano.
          • sadness with you scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: Zio Gan
            Con la differenza che Apple ha un decimo dei
            brevetti che ha nokia sulla telefonia.con la differenza che uno smartphone di "telefonia" ha ben poco, e su tutto il resto Apple è molto più avanti
            La verità
            è che per prima apple si è fatta valere con tutti
            sul multitouch e alla nokia si sono un attimino
            risentiti della cosaLa verità è che Nokia (ma non solo lei) fa telefoni da sempre, eppure non è mai stata capace di portare una ventate di innovazione sugli Smartphone... guardacaso, da quando Apple ha presentato l'iPhone, tutti a fare telefoni touchscreen con gestures multitouch...
            e hanno cominciato a farsi
            valere sul millione di altre cose che gli altri
            implementano in maniera simile alla sua.se riesci a provarlo...
            Il fatto
            è che il meccanismo dei brevetti (soprattutto
            sulla tecnologia e in misura ancora maggiore sul
            software)è una XXXXXXXta.Questa è l'unica cosa sulla potresti avere, in parte, ragione... ma finché il meccanismo è questo, le aziende sono costrette ad agire in quesot modo
            E' paradossale brevettare un'idea.
            Posso capire se qualcuno
            copia anche l'implementazione, ma l'idea no
            XXXXX. Da che mondo e mondo le buone idee si
            copiano.Eh no... perché io posso investire anni di R&D per tirare fuori un'idea buona, e non è che poi arriva tizio che fresco-fresco me la copia, e io non posso farci niente.
          • Mah... scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            Ma questo "Sadness with you", o meglio "Apple with you", é Ruppolo mascherato?
          • Enjoy with bus scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            Non credo: ha già spiegato che ha scelto il nick in contrapposizione con "Enjoy with Us", e si è pure "scontrato" con ruppolo in qualche thread (sarebbe da pazzoide se si scontrasse con sé stesso)
          • sadness with you scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: Enjoy with bus
            [...]Beh... pure il tuo non è male di contro-nick
          • Zio Gan scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi

            con la differenza che uno smartphone di
            "telefonia" ha ben poco, e su tutto il resto
            Apple è molto più
            avantiNo infatti, hai ragione, nokia fa telefoni a gettoni da una vita!Quando scrivo "telefonia" intendo tutto quello che riguarda l'universo dei "telefoni" cellulari che hanno smesso da tempo di essere solo telefoni(un esempio è il nokia communicator)
            La verità è che Nokia (ma non solo lei) fa
            telefoni da sempre, eppure non è mai stata capace
            di portare una ventate di innovazione sugli
            Smartphone... guardacaso, da quando Apple ha
            presentato l'iPhone, tutti a fare telefoni
            touchscreen con gestures
            multitouch...E' innegabile che l'iphone abbia portato una ventata di novità, questo non l'ho mai negato, anzi, benedetta apple che l'ha tirato fuori, onore al merito. Ma il moultitouch è un'idea a parer mio non brevettabile tanto quanto il sensore di prossimità all'orechhio. Sono ottime idee ma se hanno implementazioni differenti that's it.

            e hanno cominciato a farsi

            valere sul millione di altre cose che gli altri

            implementano in maniera simile alla sua.

            se riesci a provarlo...Io??? Io non sono mica un invasato del XXXXX che ha bisogno di difendere un gigante billionario. Sto solo argomentando sul tema delle patenti e su come si stanno comportando apple(che ha iniziato la querelle) e nokia. Sarà magari poi quest'ultima a dover dimostrare qualcosa.
            Questa è l'unica cosa sulla potresti avere, in
            parte, ragione... ma finché il meccanismo è
            questo, le aziende sono costrette ad agire in
            quesot
            modoSono costrette??? Una cippa di XXXXXXX sono costrette. Nokia potrebbe far valere i propri brevetti (ripeto l'esempio del sensore, uno dei pochi trapelati fra i dieci brevetti che presumibilmente sono stati violati) anche verso altre aziende ma non l'ha mai fatto prima di incontrare l'ostracismo di apple sul moultitouch. Secondo me comunque sbagliando, mettendosi sullo stesso piano al posto di fare come google con android che semplicemente se ne batte (l'implementazione non è nativa ma la si installa velocemente)
            Eh no... perché io posso investire anni di R&D
            per tirare fuori un'idea buona, e non è che poi
            arriva tizio che fresco-fresco me la copia, e io
            non posso farci
            niente.Qui tornerei a quello che ho sostenuto prima. Se l'idea è buona ma generica (come, secondo la mia opinione, è il moultitouch) non dovrebbe essere brevettabile ma essere solamente protetta da un marchio (cioé senza vantare royalities)
          • sadness with you scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: Zio Gan

            con la differenza che uno smartphone di

            "telefonia" ha ben poco, e su tutto il resto

            Apple è molto più avanti

            No infatti, hai ragione, nokia fa telefoni a
            gettoni da una vita!bella battuta, ma non cambia la sostanza

            La verità è che Nokia (ma non solo lei) fa

            telefoni da sempre, eppure non è mai stata

            capace

            di portare una ventate di innovazione sugli

            Smartphone... guardacaso, da quando Apple ha

            presentato l'iPhone, tutti a fare telefoni

            touchscreen con gestures

            multitouch...

            E' innegabile che l'iphone abbia portato una
            ventata di novità, questo non l'ho mai negato,
            anzi, benedetta apple che l'ha tirato fuori,
            onore al merito. Ma il moultitouch è un'idea a
            parer mio non brevettabileNon conta il "parer tuo", ma l'attuale normativa in merito alla questione... puoi così dare contro un'azienda o l'altra, ma se la metti su questo piano il problema non è di Apple ma della normativa sui brevetti. Premesso questo, Apple non ha brevettato "il multitouch" ma alcuni suoi utilizzi. lecito? non lecito? la normativa lo permette, ed Apple ha fatto bene a farlo, perché altrimenti prima o poi saltava fuori l'azienduncvola che diceva di avere lei il brevetto in merito e si faceva pagare fior di milioni da Apple.Premessa anche questa seconda cosa, faccio presente che Apple ha fatto queste contestazioni a Nokia "dopo" che Nokia l'aveva chiamata in causa per altri brevetti, e "curiosamente" questo è accaduto dopo il suo peggior trimestre fiscale (a fronte dei risultati di Apple).
          • italiano scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: sadness with you
            con la differenza che uno smartphone di
            "telefonia" ha ben poco, e su tutto il resto
            Apple è molto più
            avantiCome si fa a scrivere una castroneria del genere?Se uno smartphone ha poco di "telefonia" NON è uno smartphone...Ma leggete ogni tanto quello che scrivete o è solo una war...
          • NetUser scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: italiano
            - Scritto da: sadness with you

            con la differenza che uno smartphone di

            "telefonia" ha ben poco, e su tutto il resto

            Apple è molto più

            avanti

            Come si fa a scrivere una castroneria del genere?perché ha più senso della castroneria che hai scritto tu
            Se uno smartphone ha poco di "telefonia" NON è
            uno
            smartphone...veramente in uno smartphone la "telefonia" non è la parte predominante

            Ma leggete ogni tanto quello che scrivete o è
            solo una
            war...potremmo scriverti la stessa cosa!
          • sadness with you scrive:
            Re: Rumore di dita sugli specchi
            - Scritto da: italiano

            con la differenza che uno smartphone di

            "telefonia" ha ben poco, e su tutto il resto

            Apple è molto più avanti

            Come si fa a scrivere una castroneria del genere?
            Se uno smartphone ha poco di "telefonia" NON è
            uno smartphone...Uno smartphone è un oggetto che fa molte cose, tra cui telefonare... guarda, onestamente penso che ad Apple di fare un apparecchio che telefoni non gliene fregasse niente: voleva un aggeggio che potesse collegarsi sempre e comunque ad internet, e l'unico modo è farlo tramite la rete della telefonia mobile. Non è un caso che la sezione telefonica sia poco curata (no videochiamate, fino a poco fa no MMS, sezione SMS scadente, ecc... ecc...)
  • xxx scrive:
    Innovazione...
    ...se bloccare l'importazione di concorrenti è la tanto sbandierata innovazione dei prodotti Apple...
    • the_m scrive:
      Re: Innovazione...
      - Scritto da: sadness with you
      Ti rammento che è stata Nokia ad attaccare...
      Apple si sta difendendoNel caso di queste due (Nokia-apple) è vero. Direi anzi che Nokia ha aspettato anche troppo, visti i miliardi di utili fatti con iPhone.Ma altre volte è sucXXXXX che fosse apple ad attaccare per prima per violazione dei suoi brevetti stupidi che non dovrebbe neanche avere (vedi accuse a Palm per il multitouch che però in realtà non è stato inventato da apple)
      • sadness with you scrive:
        Re: Innovazione...
        - Scritto da: the_m

        Ti rammento che è stata Nokia ad attaccare...

        Apple si sta difendendo

        Nel caso di queste due (Nokia-apple) è vero.Beh... di questo stiamo parlando...
        Ma altre volte è sucXXXXX che fosse apple ad
        attaccare per prima per violazione dei suoi
        brevetti stupidi che non dovrebbe neanche avere
        (vedi accuse a Palm per il multitouch che però in
        realtà non è stato inventato da apple)Purtroppo non è questione di "invenzioni" ma di "brevetti"
        • Vault Dweller scrive:
          Re: Innovazione...
          - Scritto da: sadness with you
          Purtroppo non è questione di "invenzioni" ma di
          "brevetti"Purtroppo in USa non tengono conto delle loro stesse leggi sui brevetti, che invalidano un brevetto in caso di prior art
    • Pronto scrive:
      Re: Innovazione...
      gne gne gne è stato tizio ad iniziare per primo ... Apple è un azienda, e nemmeno tanto giovane. Il suo comportamento è semplicemente infantile esiste modo e modo per difendersi: il modo delle persone responsabili e il modo dei bambini che rischiano di distruggere tutto per un capriccio ... Apple ha fatto una richiesta che rovinerebbe il mercato globale ... non mi stupirebbe, nel caso in cui sta roba venisse presa in seira considerazione, se in europa, di consegueza, si voglia difendere nokia e bandire Apple.
      • ruppolo scrive:
        Re: Innovazione...
        gne gne gne ti ricordo che Nokia ha chiesto esattamente la stessa cosa, PRIMA di Apple.Mi tiri un pugno sul naso? Ti dò un pugno sul naso.
      • sadness with you scrive:
        Re: Innovazione...
        - Scritto da: Pronto
        gne gne gne è stato tizio ad iniziare per primo
        ... Apple è un azienda, e nemmeno tanto giovane.
        Il suo comportamento è semplicemente infantilevisti i milioni di dollari che girano, non c'è proprio niente di infantile
        esiste modo e modo per difendersi: il modo delle
        persone responsabili e il modo dei bambini che
        rischiano di distruggere tutto per un capricciocome già detto: ognuno usa le armi migliori che ha a disposizione
        ... Apple ha fatto una richiesta che rovinerebbe
        il mercato globale ... ma anche no...
        non mi stupirebbe, nel
        caso in cui sta roba venisse presa in seira
        considerazione, se in europa, di consegueza, si
        voglia difendere nokia e bandire Apple.In Europa le leggi sono diverse, cmq Nokia l'ha già fatto, e prima di Apple (l'articolo è incompleto)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 gennaio 2010 23.45-----------------------------------------------------------
  • M.R. scrive:
    Se non sbaglio....
    ... esiste anche una legge USA che vieta L' ESPORTAZIONE di tecnologia di un certo tipo (che possa avere anche applicazioni militari).Mi ricordo di averlo letto su queste pagine a proposito del proXXXXXre di una consolle (non ricordo se XBOX360 o CELL di ps3): chi avrebbe più danno? La APPLE rinchiusa nei propri confini o la NOKIA con a disposizione il resto del mondo senza concorrenza tra i sue colossi?
    • collione scrive:
      Re: Se non sbaglio....
      si la legge americana vieta le esportazioni di tecnologie ritenute pericolosela ps2 e la ps3 sono state vietate a Cuba e altri Paesi non allineati agli USAperò Apple vuole il ban sulle importazioni dall'Europa di hardware Nokia e lì non c'è legge che proibisca a priori l'importazione, ovviamente a meno che Nokia non venga ritenuta colpevole di plagio
      • franz scrive:
        Re: Se non sbaglio....
        "La casa finlandese aveva richiesto all'ITC ('International Trade Commission, agenzia governativa statunitense che - tra le altre cose - tutela il mercato da pratiche sleali), di bloccare l'importazione dei prodotti Apple poiché questi sfrutterebbero suoi brevetti. La casa di Cupertino ha per tutta risposta replicato alle accuse richiedendo all'ITC il blocco dell'importazione negli Stati Uniti dei cellulari Nokia, poiché alcuni recenti modelli utilizzerebbero "brevetti in via d'implementazione", in particolare tecnologie riguardanti i sensori della fotocamera e il touchscreen."Il link:http://www.macitynet.it/macity/aA41728/apple_contrattacca_chiesto_lo_stop_allimportazione_dei_cellulari_nokia_in_usa.shtmlMah... Una guerra si può sapere quando inizia ma non quando finirà e soprattutto come finirà...Franz
      • nome e cognome scrive:
        Re: Se non sbaglio....
        - Scritto da: collione
        si la legge americana vieta le esportazioni di
        tecnologie ritenute
        pericoloseLa legge americana vieta o meglio regolamenta in maniera molto stretta l'esportazione di tecnologie di crittografia forte che sono considerati armi da guerra.

        la ps2 e la ps3 sono state vietate a Cuba e altri
        Paesi non allineati agli
        USAFigurati... dove l'avresti letta sta XXXXXta visto che Sony è un'azienda giapponese che con tutta probabilità produce a Taiwan? Per inciso verso Cuba tutt'ora vige un embargo da parte degli USA ma tutti gli altri paesi, Italia in primis, se ne sbattono allegramente. Al massimo Fidel avrà vietato le PS2 per evitare che suo felice popolo si distragga troppo dal lavoro...

        però Apple vuole il ban sulle importazioni
        dall'Europa di hardware Nokia e lì non c'è legge
        che proibisca a priori l'importazione, ovviamente
        a meno che Nokia non venga ritenuta colpevole di
        plagioApple sa di aver fatto una XXXXXta... e ora punta sul nazionalismo.
        • NetUser scrive:
          Re: Se non sbaglio....
          - Scritto da: nome e cognome
          Apple sa di aver fatto una XXXXXta... e ora punta
          sul
          nazionalismo.Che becerata. Qui non si tratta altro che di una conseguente ritorsione sulla base della precedente accusa di nokia. Nokia vorrebbe vietare le esportazioni di apple, apple vorrebbe vietare le importazioni di nokia.Né più né meno. è un escalation che si è attivata.Se sono state fatte XXXXXte lascialo decidere a chi di dovere, tu non ne hai né le competenze né l'autorità per farlo, ergo astieniti.
        • sadness with you scrive:
          Re: Se non sbaglio....
          - Scritto da: nome e cognome

          la ps2 e la ps3 sono state vietate a Cuba e

          altri Paesi non allineati agli USA

          Figurati... dove l'avresti letta sta XXXXXtagoogola...
          Per inciso verso Cuba tutt'ora vige un embargo da
          parte degli USA ma tutti gli altri paesi, Italia
          in primis, se ne sbattono allegramente.+ o -
          Apple sa di aver fatto una XXXXXta... e ora punta
          sul nazionalismo.nazionalismo?checc'entra il nazionalismo?stiamo parlando di un mercato che vale milioni di dollari, e, per inciso, è stata Nokia in primis a chiedere l'embargo dei prodotti Apple in Europa.
Chiudi i commenti