La licenza d'uso... anticlericale

Curiosa segnalazione di un lettore alle prese con un servizio di gestione fax via Internet che è gratuito per gli enti non profit, ad eccezione di quelli religiosi o clericali


Roma – Eminente Redazione, navigando nel periglioso mare di internet alla ricerca di un modo di gestire i fax in rete, ecco che getto l’ancora in cypheus.co.uk, e nella loro pagina sulle modalità di licenza , trovo una curiosa clausola della quale vi voglio fare partecipi:

“The use of Cypheus is completely free of charge for non-profit organizations (but not for any religious or ecclesiastical organization)”
(“L’uso di Cypheus è assolutamente gratuito per gli enti non profit (ma non per qualsiasi organizzazione religiosa o ecclesiastica)”).

A meno che per la legge inglese questi enti non abbiano un trattamento diverso che io ignoro, parrebbe che ci si trovi di fronte ad un nuovo tipo di licenza, la Licenza Anticlericale (o Anticlerical License, per dirla in Milanese Moderno).

Non essendo indirizzata a nessuna organizzazione religiosa in particolare, non si inserisce neppure nel solco del tradizionale antipapismo britannico, quindi la novità sarebbe assoluta.

Che dite? Sentiamo Richard Stallman per sapere se il nuovo modello a lui piace? Sicuramente piacerà a certi nostri politici con i fiori in mano, e a molti dei frequentatori dei forum di PI, che per la gran parte mi paiono avversi ad ogni vago sentore d’ incenso.

Nell’attesa di sapere se e quando questo tipo di licenza verrà standardizzata, Vi porgo i miei ossequi e vado a controllare se per caso la violazione della suddetta comporti l’ accensione di un rogo.

Francesco Consumi

Caro Francesco
credo certo sia il caso di appellarsi ai tanti lettori di Punto Informatico per far chiarezza su questo genere di licenza: è l’unica? E’… tipica? Chi sa sciogliere i nostri dubbi?;)
Ciao! Lamberto Assenti

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • deto scrive:
    Proposte concrete per migliorare
    Buongiorno a tutti.Vi invito a visitare il sito wiki http://www.frontieredigitali.net e a collaborare alla stesura collettiva di proposte concrete per il futuro.In particolare il tema di questo articolo è stato trattato (ispirandosi apertamente a queste pagine) all'url http://www.frontieredigitali.net/index.php/E-Government#Proposte_concreteGrazie mille
  • Anonimo scrive:
    Si tratta di sperimentazione...
    E' chiaro che il meccanismo vada migliorato ma e' gia interessante vedere come funziona.Un po come le beta di windows, gia' se parte senza schermate blu' e' una bella conquista.
  • Anonimo scrive:
    inutile...
    Non capisco.. che differenza può fare vedere o meno il codice sorgente? tanto non c'è modo di sapere se il compilato che gira è effettivamente creato dal sorgente che è stato mostrato..se vogliono essere disonesti lo possono fare in ogni caso... :s
    • Anonimo scrive:
      Re: inutile...
      - Scritto da: Anonimo
      Non capisco.. che differenza può fare vedere o
      meno il codice sorgente? tanto non c'è modo di
      sapere se il compilato che gira è effettivamente
      creato dal sorgente che è stato mostrato..
      se vogliono essere disonesti lo possono fare in
      ogni caso... :s Quoto.
      • Anonimo scrive:
        Re: inutile...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Non capisco.. che differenza può fare vedere o

        meno il codice sorgente? tanto non c'è modo di

        sapere se il compilato che gira è effettivamente

        creato dal sorgente che è stato mostrato..

        se vogliono essere disonesti lo possono fare in

        ogni caso... :s

        Quoto.E' perchè quelli di sinistra sono tanto super-dotti ed è chic parlare di GPL/GNU/Linux ed OpenSource. Fa tendenza, eh! Altrimenti non sei rock come loro, eh! Sigh!
  • Anonimo scrive:
    SCROTINIO ELETTRONICO
    Ma come è andata con questo esperimento?Non si capisce bene. Per lo meno, con quellio che costano, non si soo azzardati buttarli sulla tuscolana....mah!!!!!!!
  • qwerty scrive:
    eccocomeha funzionato ilvoto elettronico
    Le società interessate sono EDS, Telecom Italia ed altre.In brevissimo la cosa funziona così:- in ciascun seggio si procede allo spogli delle schede per via manuale ed elettronica in parallelo.- si verifica che i dati elettronici siano coerenti con lo spoglio manuale- alla presenza del presidene di seggio, un tecnico inserisce i dati finali dello spoglio su una chiavetta USB (in chiaro e senza alcuna protezione o certificazione dei dati!!!!! Assurdo!)- la chiavetta USB viene portata da un tecnico di una delle aziende coinvolte (senza alcun controllo!!!) ad una centrale di elaborazione dati che trasmetti in forma elettronica i risultati dei seggi al ministero- a quel punto i dati sono processati come gli altri provenienti dalle sezioni con scrutinio manualeIn caso di contestazioni (e solo in questo caso), si può richiedere la verifica della consistenza dei dati tra i verbali cartacei rimasti ai seggi ed i dati utilizzati dal ministero.A quanto mi risulta, quei coglioni (e questa volta davvero) della sinistra non hanno chiesto nessun controllo.Per cui, i dati relativi alle regioni "in bilico" (che guarda caso sono andate tutte al centrodestra, al contrario di tutti gli exit-poll e delle prime proiezioni) potrebbero essere stati tranquillamente manipolati.P.S.: alcuni dettagli interessanti:- lo scrutinio eletronico è stato decretato con una legge del 28 gennaio 2006- visti i tempi ristretti, non è stata fatta una gara, ma l'appalto è stato assegnato per trattativa privata dalla Presidenza del Consiglio- i 15.000 incaricati del trasporto delle chiavette USB con i risultati di seggio sono stati assunti con contratto temporaneo senza alcun controllo o trasparenza (ad es.: potrebbero essere tutti iscritti di Forza Italia)- l'amministratore delegato di una delle società che ha gestito il sistema è il figlio del ministro dell'inerno Pisanu.Io, da parte mia, dando una valutazione tecnica del sistema, ritengo che sia stato appositamente disegnato per manipolare i dati delle regioni in bilico. L'unica alternativa, è che le persone responsabili del progetto siano tutti una massa di assoluti incometenti (cosa che io non credo).infine vi segnalo questa circolare da cui si evince che i voti conteggiati sono quelli elettronici e NON quelli cartacei ...http://www.diario.it/content/documents/dl000111.prefettoserra.pdfdi nuovo vi saluto, vi auguro buon lavoro e spero possiate approfondire la questione ..
    • Anonimo scrive:
      Re: eccocomeha funzionato ilvoto elettro
      - Scritto da: qwerty
      - la chiavetta USB viene portata da un tecnico di
      una delle aziende coinvolte (senza alcun
      controllo!!!) ad una centrale di elaborazione
      dati che trasmetti in forma elettronica i
      risultati dei seggi al ministeroMa sei sicuro? E allora la connessione GPRS a che serviva?La fonte da cui hai tratto queste informazioni?
    • Anonimo scrive:
      Re: eccocomeha funzionato ilvoto elettro

      A quanto mi risulta, quei coglioni (e questa
      volta davvero) della sinistra non hanno chiesto
      nessun controllo.perche' li voto popolare va rispettatoe non e' certo con la paranoia che si governanon siamo in angola
      Per cui, i dati relativi alle regioni "in bilico"
      (che guarda caso sono andate tutte al
      centrodestra, al contrario di tutti gli exit-poll
      e delle prime proiezioni) potrebbero essere stati
      tranquillamente manipolati.
      come anche no
      - i 15.000 incaricati del trasporto delle
      chiavette USB con i risultati di seggio sono
      stati assunti con contratto temporaneo senza
      alcun controllo o trasparenza (ad es.: potrebbero
      essere tutti iscritti di Forza Italia)
      - l'amministratore delegato di una delle società
      che ha gestito il sistema è il figlio del
      ministro dell'inerno Pisanu.
      se avessi ragione te vuol dire solo che non sanno neanche imbrogliareper cui e' giusto che vadano a casa
      Io, da parte mia, dando una valutazione tecnica
      del sistema, ritengo che sia stato appositamente
      disegnato per manipolare i dati delle regioni in
      bilico. L'unica alternativa, è che le persone
      responsabili del progetto siano tutti una massa
      di assoluti incometenti (cosa che io non credo).
      o piu' semplicemente che le regioni in bilico erano veramente in bilico
      infine vi segnalo questa circolare da cui si
      evince che i voti conteggiati sono quelli
      elettronici e NON quelli cartacei ...
      http://www.diario.it/content/documents/dl000111.prammettendo che la destra abbia imbrogliato (e non ne vedo il motivo) comunque ha persoallora di cosa dovrebbe chiedere verifica la sinistra che comunque ha vinto?
      • qwerty scrive:
        Re: eccocomeha funzionato ilvoto elettro
        ma che fai il finto tonto ?gli hanno fregato il 4/5% dei voti , se non l'avessi capito ..il giochino non gli è riuscito per pochissimo ..ciao
    • jkx scrive:
      SPERIMENTALE = no valore legale
      io ho capito che nei seggi in cui c'è stato il voto elettronico era una cosa SPERIMENTALE che affiancava il voto cartaceo e NON AVEVA ALCUN VALORE LEGALE.o mi sbaglio??jkx
      • Anonimo scrive:
        Re: SPERIMENTALE = no valore legale
        - Scritto da: jkx
        io ho capito che nei seggi in cui c'è stato il
        voto elettronico era una cosa SPERIMENTALE che
        affiancava il voto cartaceo e NON AVEVA ALCUN
        VALORE LEGALE.

        o mi sbaglio??Non ti sbagli affatto, solo che qualcuno ha il culo infiammato al pensiero di non aver vinto con quei 4-5 punti percentuali di scarto che avevano ampiamente previsto e quindi si scarica la colpa sullo scrutinio informatico piuttosto che sulla patetica campagna elettorale condotta dalla sinistra, che avrebbe stravinto solo stando zitta... invece hanno preferito parlare e, ovviamente, dire cazzate...
  • qwerty scrive:
    ERRORI CALCOLATI ! ECCO COME HANNO FATTO
    innanzitutto guardate qui per capire qual'è il problema :http://www.informationguerrilla.org/scrutinio-elettronico-e-brogli-in-vista/quindi la trasmissione dei voti del 20% dell'elettorato era affidata a una società privatadel figlio di pisanu ..non c'era crittografia , non c'era niente ..a questo punto se io avessi voluto barare avrei semplicemente inserito degli errori progressivi con un programma automatico distribuiti su tutte le sezioni a favore del centro destra ..un po' come si fà quando si rubbano i soldi dai correntisti delle banche ..una tecnica del genere ha alcuni vantaggi :per capirla sul serio bisogna fare una cosa impossibile in pratica : ricontrollare a mano 10 milioni di schede !! questo perchè si cambiano poche schede per sezione ,per cui per rendersi conto della portata del danno bisogna ricontrollare fisicamente tutte le sche in cui la trasmissione elettronica era attiva ..e anche quando si dovesse scoprire per una sezione si potrebbe sempre dire , essendo un piccola differenza, che si tratta di uno sbaglio non doloso ..questo spiega anche come mai questo 20% di trasmissione elettronica sia stata sperimentata nelle regioni in bilico ..cioè in quelle regioni dove c'erano maggiori possibilità di guadagno da un sistema del genere (premi di maggioranza su base regionale) ..che ne pensate ?
    • ignazio scrive:
      Re: ERRORI CALCOLATI ! ECCO COME HANNO F
      è giusto e sano essere diffidenti, ma con un pò di obiettività.che il programma fosse una cosa da dilettanti può anche essere vero, col solo scopo di fare avere una commessa milionaria a qualcuno.ma da qui a parlare di brogli ce ne passa.infatti oggi tutte le corti d'appello di tutta italia sono impegnate a fare i conteggi dei voti prendendo i dati esclusivamente dai verbali dei seggi (anche nelle regioni con scrutinio elettronico), per cui i risultati del conteggio elettronico non hanno nessunissimo valore. c.v.d.
    • Anonimo scrive:
      Re: ERRORI CALCOLATI ! ECCO COME HANNO F

      non c'era crittografia , non c'era niente ..
      a questo punto se io avessi voluto barare avrei
      semplicemente inserito degli errori progressivi
      con un programma automatico distribuiti su tutte
      le sezioni a favore del centro destra ..e avresti perso comunquepensa che genio che saresti statoinoltre la crittografia non garantisce nulla in questo casoperche' se il dato e' alterato alla fonte...
      un po' come si fà quando si rubbano i soldi dai
      correntisti delle banche ..infatti non se ne accorge mai nessuno vero???
      una tecnica del genere ha alcuni vantaggi :
      per capirla sul serio bisogna fare una cosa
      impossibile in pratica : ricontrollare a mano 10
      milioni di schede !! questo perchè si cambiano
      poche schede per sezione ,perche' impossibile?ma tu sai come funziona uno scrutinio?evidentemente noci sono rappresentanti di ogni lista e' quasi impossibile far passare un voto contro epr uno a favorecerto ci si puo' sempre sbagliaree' umanoma non e' neanche reato...
      per cui per rendersi conto della portata del
      danno bisogna ricontrollare fisicamente tutte le
      sche in cui la trasmissione elettronica era
      attiva ..
      a che pro?c'e' una maggioranzabasta
      e anche quando si dovesse scoprire per una
      sezione si potrebbe sempre dire , essendo un
      piccola differenza, che si tratta di uno sbaglio
      non doloso ..
      ci sono sempre sbagliil bello e' che si distribuiscono uniformementeper cui di cosa parliamo?
      questo spiega anche come mai questo 20% di
      trasmissione elettronica sia stata sperimentata
      nelle regioni in bilico ..non spiega proprio niente
      cioè in quelle regioni dove c'erano maggiori
      possibilità di guadagno da un sistema del genere
      (premi di maggioranza su base regionale) ..

      che ne pensate ?
      che il centro sinistra ha vinto e il centro destra persoil resto e' fuffa tanto epr chiacchierareammesso che abbiano provato ad imbrogliare, non ci sono riuscitipuntofine della discussioneperche' avvelenare ancora di piu' il clima?se uno prova a rubarmi la macchina e non ci riesce, peggio per lui meglio per me
      • qwerty scrive:
        Re: ERRORI CALCOLATI ! ECCO COME HANNO F
        forse non hai capito bene ...i voti nelle sezioni sono stati verificati e certificati dai rappresentanti di lista ...è poi la società PRIVATA CHE HA BARATO NEL TRASMETTERLI AL MINISTERO !ti faccio presente che il ministero , per la prima volta in queste elezioni , ha UTILIZATO COME VALIDI QUELLI TRASMESSI DA QUESTA SOCITA' , NON QUELLI CARTACEI !ci vuole ancora molto per fartelo capire ?
  • qwerty scrive:
    MA NON VI SEMBRA TUTTO MOLTO STRANO ?
    guardate secondo me è molto strano che i sondaggi e gli exit pool davanoconcordemente 5 punti di distacco .. e i voti reali li annullano ...non ha senso ..secondo me è successo qualcosa ..devono aver trovato il modo di barare su larga scala ....c'era un sacco di gente scontenta di berlusconi che alle scorse elezionil'aveva votato..e a queste non lo votava piu'..probabilmente sarà qualcosa legata con la trasmissione informatica dei voti..perchè hanno sperimentato il voto elettronico proprio in queste elezioni ?a chi dice che i sondaggi potevano essere sbagliati , rispondo che si trattava di 3 agenzie indipendenti , oltre quelle europee , tutte perfettamente concordanti , tranne si intende il sondaggio "di copertura" americano ..e inoltre..scusate che senso ha che il centro destra perde tranquillamentetutte le ultime elezioni .. e vince o pareggia questa .. dopo tra l'altrouna campagna elettorale disastrosa per loro ?in particolare per esempio il lazio dove recentemente per il governatore havinto marazzo e ora vince il centro destra ?inoltre questo spiegherebbe perfettamente perchè i voti dell'estero sono in controtendenza, perchè dato il sistema di aquisizione diverso, evidentemente lì non hanno potuto barare ..che ne pensate ?a proposito avete notato che gli americani ANCORA NON SI CONGRATULANO col governo Prodi ??
    • Anonimo scrive:
      Re: MA NON VI SEMBRA TUTTO MOLTO STRANO
      Veramente il sondaggio PSB (società che è usata da Clinton-Kennedy Democratici USA...) aveva dato il quadro esatto della situazione reale. Ma la sinistra tutta ad insultare Berlusconi per i sondaggi USA. Le cavolate che i cagnolini scodinzolanti della sinistra hanno detto negli scorsi mesi su quei sondaggi... patetici!- Scritto da: qwerty
      guardate secondo me è molto strano che i sondaggi
      e gli exit pool davano
      concordemente 5 punti di distacco .. e i voti
      reali li annullano ...
      non ha senso ..
      secondo me è successo qualcosa ..
      devono aver trovato il modo di barare su larga
      scala ..
      ..c'era un sacco di gente scontenta di berlusconi
      che alle scorse elezioni
      l'aveva votato..e a queste non lo votava piu'..
      probabilmente sarà qualcosa legata con la
      trasmissione informatica dei voti
      ..
      perchè hanno sperimentato il voto elettronico
      proprio in queste elezioni ?
      a chi dice che i sondaggi potevano essere
      sbagliati , rispondo che si trattava di 3 agenzie
      indipendenti , oltre quelle europee , tutte
      perfettamente concordanti , tranne si intende il
      sondaggio "di copertura" americano ..

      e inoltre..scusate che senso ha che il centro
      destra perde tranquillamente
      tutte le ultime elezioni .. e vince o pareggia
      questa .. dopo tra l'altro
      una campagna elettorale disastrosa per loro ?

      in particolare per esempio il lazio dove
      recentemente per il governatore ha
      vinto marazzo e ora vince il centro destra ?

      inoltre questo spiegherebbe perfettamente perchè
      i voti dell'estero sono in controtendenza, perchè
      dato il sistema di aquisizione diverso,
      evidentemente lì non hanno potuto barare ..

      che ne pensate ?
      a proposito avete notato che gli americani ANCORA
      NON SI CONGRATULANO col governo Prodi ??
  • Anonimo scrive:
    Lo sapete come riceve i dati il Viminale
    Sono rimasto basito:1. Il presidente di seggio TELEFONA in Comune2. Il Comune TELEFONA al Prefetto3. Il Prefetto TELEFONA al ViminaleMa siamo impazziti??????? Altro che voto elettronico!Partiamo dalle cose semplici! Per esempio perche' non usare una email certificata che parte dal seggio direttamente al Viminale (e per Cc a Comune e prefetto, se proprio) o cumunque un portale in SSL con certificati sicuri da distribuire ai Presidenti per inserire i dati direttamente dai seggi! E che ci vuole?Una connessione internet c'e' in tutte le scuole!k
    • miomao scrive:
      Re: Lo sapete come riceve i dati il Vimi

      Sono rimasto basito:

      1. Il presidente di seggio TELEFONA in Comune
      2. Il Comune TELEFONA al Prefetto
      3. Il Prefetto TELEFONA al Viminale

      Ma siamo impazziti??????? Altro che voto
      elettronico![cut]Quoto al 100%La tecnologia al servizio dell'uomo e non viceversa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo sapete come riceve i dati il Vimi
      - Scritto da: Anonimo
      Sono rimasto basito:

      1. Il presidente di seggio TELEFONA in Comune
      2. Il Comune TELEFONA al Prefetto
      3. Il Prefetto TELEFONA al ViminaleOddio questo non lo sapevo!
      Ma siamo impazziti??????? Altro che voto
      elettronico!

      Partiamo dalle cose semplici! Per esempio perche'
      non usare una email certificata che parte dal
      seggio direttamente al Viminale (e per Cc a
      Comune e prefetto, se proprio) o cumunque un
      portale in SSL con certificati sicuri da
      distribuire ai Presidenti per inserire i dati
      direttamente dai seggi! E che ci vuole?

      Una connessione internet c'e' in tutte le scuole!

      kMi pare una buona proposta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo sapete come riceve i dati il Vimi
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Sono rimasto basito:



        1. Il presidente di seggio TELEFONA in Comune

        2. Il Comune TELEFONA al Prefetto

        3. Il Prefetto TELEFONA al Viminale

        Oddio questo non lo sapevo!


        Ma siamo impazziti??????? Altro che voto

        elettronico!



        Partiamo dalle cose semplici! Per esempio
        perche'

        non usare una email certificata che parte dal

        seggio direttamente al Viminale (e per Cc a

        Comune e prefetto, se proprio) o cumunque un

        portale in SSL con certificati sicuri da

        distribuire ai Presidenti per inserire i dati

        direttamente dai seggi! E che ci vuole?



        Una connessione internet c'e' in tutte le
        scuole!



        k

        Mi pare una buona proposta.Sì, come no. Così siamo sicuri che invece di "sviste" ci sarebbero brogli di ogni sorta ed al Viminale arriverebbero email fasulle da parte delle sedi dei partiti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo sapete come riceve i dati il Vimi

      1. Il presidente di seggio TELEFONA in Comune
      2. Il Comune TELEFONA al Prefetto
      3. Il Prefetto TELEFONA al Viminale

      Ma siamo impazziti??????? Altro che voto
      elettronico!
      cosa vorresti dimostrare?cosa ci guadagna il prefetto a imbrogliare?e il presidente di seggio?e poi i verbali del seggio cosa fanno?li bruciano?se c'e' discrepanza, si vede subitoci sono i rappresentanti di lista in ogni sezionee c'e' sempre e comunque un dato che ti ostini come i tuoi compari a non evidenziareper quale motivo uno che volesse imbrogliare dovrebbe farlo SOLO da una parte?ci sara un prefetto incorruttibile in Italia o che non abbia votato forza italia no?la maggioranza e' uscita dalle urnequindi c'e' poco da chiacchierarela legge fa schifo ma ci sara' un governo di centro sinistraper cui c''e poco da gridare allo scandalo per le procedure
      Partiamo dalle cose semplici! Per esempio perche'
      non usare una email certificata che parte dal
      seggio direttamente al Viminale (e per Cc a
      Comune e prefetto, se proprio) o cumunque un
      portale in SSL con certificati sicuri da
      distribuire ai Presidenti per inserire i dati
      direttamente dai seggi! E che ci vuole?la chiama cosa semplice lui....forse non sai cosa e' una cosa semplice
  • miomao scrive:
    Dopo ci installiamo un bel rootkit...
    Pubblichiamo il codice sorgente dell'applicativo e anche quello del sistema operativo in modo che tutti gli esperti possano verificare che non compie operazioni illegittime.Gli esperti dell'opposizione prima delle elezioni possono controllare che il PC contiene realmente il software certificato.Possono anche effettuare delle prove per verificare la corrispondenza dei dati immessi dall'operatore e trasmessi al Ministero.Quando tutti sono contenti... ci mettiamo un bel rootkit temporizzato o attivato quando intercetta una precisa combinazione di dati (solo questione di fantasia).Così il nostro bel software open-source certificato da tutto il mondo esegue operazioni legittime che hanno un effetto illegittimo.Solo una piccola idea.Con interessi in gioco di questa portata possiamo anche imbrogliare in hardware... :)
    • jkx scrive:
      Trusted Computing
      Una delle applicazioni UTILI del TCP sarebbe quella di evitare l'installazione di rootkit....Lo so... anche a me non piace, ma alcune sue applicazioni sono FONDAMENTALI se vogliamo che la tecnologia vada avanti.Io comunque sarei per mantenere il voto cartaceo e non usare il TC... ma sarebbe un utopia...Forse il TC dovrebbe essere utilizzato solo in casi come questi: LA DIFESA DELLE INFRASTRUTTURE fondamentali per una nazione.che ne pensate?
      • Anonimo scrive:
        Re: Trusted Computing
        - Scritto da: jkx
        Una delle applicazioni UTILI del TCP sarebbe
        quella di evitare l'installazione di rootkit....

        Lo so... anche a me non piace, ma alcune sue
        applicazioni sono FONDAMENTALI se vogliamo che la
        tecnologia vada avanti.

        Io comunque sarei per mantenere il voto cartaceo
        e non usare il TC... ma sarebbe un utopia...

        Forse il TC dovrebbe essere utilizzato solo in
        casi come questi: LA DIFESA DELLE INFRASTRUTTURE
        fondamentali per una nazione.


        che ne pensate?Si... direi che potrebbe essere una buona idea... ma allora, sempre la stessa questione... una smartcard? una soluzione via software (gpg)?
        • jkx scrive:
          Re: Trusted Computing
          Beh si...il problema si complica...Io intendevo il CONCETTO di TC, comunque, qualsiasi altra cosa che blindi il sistema in modo sicuro andrebbe bene!jkx
  • Anonimo scrive:
    www.ricontiamo.com
    Ill.mo sig.Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, le elezioni del 9 e 10 aprile hanno visto assegnare alla Camera dei Deputati il Premio di maggioranza allo schieramento della Sinistra.La differenza tra i due schieramenti alla Camera è di meno di 30.000 voti su circa 38.000.000 di schede votate, mentre la Casa delle Libertà ha conseguito un netto vantaggio al SenatoIl futuro del nostro Paese non puo' quindi essere determinato sulla base anche solo del minimo dubbio che ci siano stati errori o scorrettezze.Per questo Le chiediamo di esercitare il Suo ruolo istituzionale di garante delle Democrazia in Italia sollecitando, anche in qualità di Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, l'immediato riconteggio delle Schede dichiarate non valide.CHIEDIAMO TUTTI CHE VENGANO RICONTATE LE SCHEDE DICHIARATE NON VALIDE E FATE GIRARE QUESTO MESSAGGIO
    • Anonimo scrive:
      Re: www.ricontiamo.com

      La differenza tra i due schieramenti alla Camera
      è di meno di 30.000 voti su circa 38.000.000 di
      schede votateanche se fosse di un voto una parte dovrebbe dichiararsi sconfitta, se fosse onesta.
      , mentre la Casa delle Libertà ha
      conseguito un netto vantaggio al Senatonon e' esatto, informati.
      • Anonimo scrive:
        Re: www.ricontiamo.com


        , mentre la Casa delle Libertà ha

        conseguito un netto vantaggio al Senato

        non e' esatto, informati.informati meglio te magari da un giornale anche estero che non imponga ai sui giornalisti di non fare informazione se non è di parte...al senato il vantaggio è stato x la cdl sia in italia che all'estero. ha vinto grazie alle liste uniche presentate all'estero.
    • HomoSapiens scrive:
      Re: www.ricontiamo.com
      La truffa della legge elettorale l'avete voluta voi, e vi si è ritorta contro.Fosse anche di un voto di vantaggio alla camera ha vinto il centro sinistra; per quanto ne so si possono ricontare solo le schede contestate (che poi sarebbero andate a favore dell'Unione, quindi fareste più bella figura ad accettare la sconfitta). Le schede nulle sono nulle e basta. Ah, le schede contestate al Senato, circa 30000, non cambierebbero niente poichè sono meno di una per seggio.
    • Anonimo scrive:
      Re: www.ricontiamo.com
      - Scritto da: Anonimo
      Ill.mo sig.Presidente della Repubblica Carlo
      Azeglio Ciampi, le elezioni del 9 e 10 aprile
      hanno visto assegnare alla Camera dei Deputati il
      Premio di maggioranza allo schieramento della
      Sinistra.
      La differenza tra i due schieramenti alla Camera
      è di meno di 30.000 voti su circa 38.000.000 di
      schede votate, mentre la Casa delle Libertà ha
      conseguito un netto vantaggio al Senato
      Il futuro del nostro Paese non puo' quindi
      essere determinato sulla base anche solo del
      minimo dubbio che ci siano stati errori o
      scorrettezze.
      Per questo Le chiediamo di esercitare il Suo
      ruolo istituzionale di garante delle Democrazia
      in Italia sollecitando, anche in qualità di
      Presidente del Consiglio Superiore della
      Magistratura, l'immediato riconteggio delle
      Schede dichiarate non valide.

      CHIEDIAMO TUTTI CHE VENGANO RICONTATE LE SCHEDE
      DICHIARATE NON VALIDE E FATE GIRARE QUESTO
      MESSAGGIOVoi di destra sapete cosa sono le leggi?
    • EdGreen scrive:
      Re: www.ricontiamo.com
      - Scritto da: Anonimo
      Ill.mo sig.Presidente della Repubblica Carlo
      Azeglio Ciampi, le elezioni del 9 e 10 aprile
      hanno visto assegnare alla Camera dei Deputati il
      Premio di maggioranza allo schieramento della
      Sinistra.
      La differenza tra i due schieramenti alla Camera
      è di meno di 30.000 voti su circa 38.000.000 di
      schede votate, mentre la Casa delle Libertà ha
      conseguito un netto vantaggio al Senato
      Il futuro del nostro Paese non puo' quindi
      essere determinato sulla base anche solo del
      minimo dubbio che ci siano stati errori o
      scorrettezze.
      Per questo Le chiediamo di esercitare il Suo
      ruolo istituzionale di garante delle Democrazia
      in Italia sollecitando, anche in qualità di
      Presidente del Consiglio Superiore della
      Magistratura, l'immediato riconteggio delle
      Schede dichiarate non valide.

      CHIEDIAMO TUTTI CHE VENGANO RICONTATE LE SCHEDE
      DICHIARATE NON VALIDE E FATE GIRARE QUESTO
      MESSAGGIOIo continuo a chiedermi da dove spuntate fuori.Voi siete l'esempio perfetto del cosidetto popolo docile addomesticato dagli intrighi del potere.Bè è facile dire questo, in un paese dove solo il 7% legge i libri abbastanza frequentemente.Datemi una Tv e io farò diventare tutti degli Dei....http://video.google.com/videoplay?docid=-1406057378236836899
    • Anonimo scrive:
      9 --
    • Anonimo scrive:
      Re: www.ricontiamo.com
      - Scritto da: Anonimo
      Ill.mo sig.Presidente della Repubblica Carlo
      Azeglio Ciampi, le elezioni del 9 e 10 aprile
      hanno visto assegnare alla Camera dei Deputati il
      Premio di maggioranza allo schieramento della
      Sinistra.
      La differenza tra i due schieramenti alla Camera
      è di meno di 30.000 voti su circa 38.000.000 di
      schede votate, mentre la Casa delle Libertà ha
      conseguito un netto vantaggio al Senato
      Il futuro del nostro Paese non puo' quindi
      essere determinato sulla base anche solo del
      minimo dubbio che ci siano stati errori o
      scorrettezze.
      Per questo Le chiediamo di esercitare il Suo
      ruolo istituzionale di garante delle Democrazia
      in Italia sollecitando, anche in qualità di
      Presidente del Consiglio Superiore della
      Magistratura, l'immediato riconteggio delle
      Schede dichiarate non valide.

      CHIEDIAMO TUTTI CHE VENGANO RICONTATE LE SCHEDE
      DICHIARATE NON VALIDE E FATE GIRARE QUESTO
      MESSAGGIOImparate a rispettare le leggi, prima di esigere qualcosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: www.ricontiamo.com

      CHIEDIAMO TUTTI CHE VENGANO RICONTATE LE SCHEDE
      DICHIARATE NON VALIDE E FATE GIRARE QUESTO
      MESSAGGIObush ha vinto con 600 voti in piu' su 200 milioni di votanti in florida dove il governatore era suo cuginoeppure Mr Gore che e' un signore (al contrario di Mr. Berlusconi) ha chiamato l'avversario e gli ha fatto le congratulazioni chiamandolo Mr. President
      • Anonimo scrive:
        Re: www.ricontiamo.com
        - Scritto da: Anonimo

        CHIEDIAMO TUTTI CHE VENGANO RICONTATE LE SCHEDE

        DICHIARATE NON VALIDE E FATE GIRARE QUESTO

        MESSAGGIO

        bush ha vinto con 600 voti in piu' su 200 milioni
        di votanti in florida dove il governatore era suo
        cugino

        eppure Mr Gore che e' un signore (al contrario di
        Mr. Berlusconi) ha chiamato l'avversario e gli ha
        fatto le congratulazioni chiamandolo Mr.
        PresidentRaccontala tutta se devi raccontarla, non dire solo quello che ti fa comodo. Ci sono voluti quasi 2 mesi di riconteggi di tutte le schede della Florida per arrivare ad un risultato condiviso dalle parte. Riconteggi effettuati da rappresentanti di entrambi gli schieramenti ed i loro legali e successivi ricorsi alla Corte Suprema. Quindi... E' grave tanto quanto patetico che la sinistra qui si sia autoproclamata vincitrice. Doveva essere la sinistra a fugare ogni dubbio chiedendo una verifica scrupolosa dei voti. Di che ha paura D'Alema ?
    • Anonimo scrive:
      Re: www.ricontiamo.com

      Ill.mo sig.Presidente della Repubblica Carlo
      Azeglio Ciampi, le elezioni del 9 e 10 aprile
      hanno visto assegnare alla Camera dei Deputati il
      Premio di maggioranza allo schieramento della
      Sinistra.
      La differenza tra i due schieramenti alla Camera
      è di meno di 30.000 voti su circa 38.000.000 di
      schede votate, mentre la Casa delle Libertà ha
      conseguito un netto vantaggio al Senatohai persoe non lo vuoi accettarein democrazia si vince anche con un solo voto in piu'la legge premia chi prende piu' voti alla cameraper cui ora di che ti lamenti?mi dispiace per te ma ci sara un governo prodiprova a contare quanti neuroni hai in testamagari e' una cosa alla tua portata
    • Anonimo scrive:
      Re: www.ricontiamo.com
      Chiama Provenzano che riesce sicuramente a convincere qualcuno.
  • Anonimo scrive:
    Prima di parlare, informarsi...
    Mi ripeto, da un altro thread, prima di parlare informarsi.La comunicazione avvienein quest'ordine, gprs, poi gsm, poi linea analogica. Il collegamento col Viminale e' tramite vpn con cifratura dei dati. Quindi tutto regolare, come chiedevi tu.Poi, mi lascia molto perplesso che tu chiedi questo di un programma che potrebbe fare qualsiasi utente che ne mastichi un po' di programmazione. E dici pure che e' una cosa importantissima. E' uno scrutinio, in fase sperimentale, e ci devono essere degli errori per poterli correggere.Ma quanti software girano nel campo medico, che ti salvano veramente la vita, e non ti interessa proprio se nel frattempo che ti curano da una parte, possono dolerti dall'altra? Apri un bel thread su questo allora, fai vedere che ti interessa tutto quello che c'e' dietro ogni cosa, e non solo per parlare e polemizzare di una cosa che non conosci e non hai visto e provato.Ricordo ancora che si parla di scurtinio, non di voto. Se questo un domani servira' a sostituire 4 scrutatori con un operatore informatico, ben venga, il risparmio per lo stato ci sara', visto quanto costano le elezioni in generale.SalutiAlessio.G.
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima di parlare, informarsi...
      - Scritto da: Anonimo
      Se questo un domani servira' a sostituire 4
      scrutatori con un operatore informatico, ben
      venga, il risparmio per lo stato ci sara', I 4 scrutatori sono scelti apposta per dare le garanzie democratiche necessarie che un operatore da solo non offre. Quindi se questo è il futuro, io non ci sto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima di parlare, informarsi...
      - Scritto da: Alessio.G.
      voto. Se questo un domani servira' a sostituire 4
      scrutatori con un operatore informatico, ben
      venga, il risparmio per lo stato ci sara', visto
      quanto costano le elezioni in generale.è proprio questo che mi spaventa.Più persone ci sono nella fase di scrutigno e maggiori sono le garanzie di correttezza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima di parlare, informarsi...
      - Scritto da: Anonimo
      Mi ripeto, da un altro thread, prima di parlare
      informarsi.
      La comunicazione avvienein quest'ordine, gprs,
      poi gsm, poi linea analogica. Il collegamento col
      Viminale e' tramite vpn con cifratura dei dati.
      Quindi tutto regolare, come chiedevi tu.Bene. Queste tre righe mi hanno tolto ogni dubbio.... Il fatto che si sappia come funzioni, e i vari meccanismi coinvolti è già qualcosa, ma purtroppo il problema di base rimane...
      Poi, mi lascia molto perplesso che tu chiedi
      questo di un programma che potrebbe fare
      qualsiasi utente che ne mastichi un po' di
      programmazione. E dici pure che e' una cosa
      importantissima.Questo mi devi spiegare cosa vuol dire. Cioè... se lo possono fare tutti i programmatori, perchè chiedi il sorgente??!?
      E' uno scrutinio, in fase
      sperimentale, e ci devono essere degli errori per
      poterli correggere.Vero. Ma non capisco come questa frase supporti la tua tesi.
      Ma quanti software girano nel campo medico, che
      ti salvano veramente la vita, e non ti interessa
      proprio se nel frattempo che ti curano da una
      parte, possono dolerti dall'altra? Apri un bel
      thread su questo allora, fai vedere che ti
      interessa tutto quello che c'e' dietro ogni cosa,
      e non solo per parlare e polemizzare di una cosa
      che non conosci e non hai visto e provato.Nella mia visione, tutto il software deve essere aperto.Non ti chiedo di capirmi. Ma soltanto di rispettare la mia.
      Ricordo ancora che si parla di scurtinio, non di
      voto. Se questo un domani servira' a sostituire 4
      scrutatori con un operatore informatico, ben
      venga, il risparmio per lo stato ci sara', visto
      quanto costano le elezioni in generale.
      Saluti

      Alessio.G.Prima di tutto non è possibile assegnare ad una sola persona al seggio... è necessario che ci sia un mutuo controllo tra scrutatori.Tu, ALessio G., non hai capito la questione. Il fatto è che mentre la maggior parte delle persone crede che un programma fa vedere esattamente quello che fa; io, programmatore da svariati anni, so che ogni software non può essere esente da errori (sia per il proprio codice, sia per il sistema operativo...) o manipolazioni (backdoor dia a livello di applicazione che per a cifratura e memorizzazione dei dati).Cosa succederà quando il voto elettronico sarà esclusivo (visto che è l'obiettivo finale)? Se viene (illegalmente) preclusa la possibilità di modificare i dati cifrati? Io, noi, voi non potrete saperlo. E' per questo che è necessario il controllo trasparente della applicazione. Per il bene di tutti.Queste discussioni sono preventive: non sto dicendo che i conteggi sono stati falsificati, perchè c'è ancora (fortunatamente) il sistema cartaceo. Ma i dati su chiavetta, duplicati nella trasmissione via VPN sono a tutti gil effetti virtuali, non esistenti!Ma se il sistema cartaceo viene messo in pensione, chi mi garantisce che i dati memorizzati dall'applicativo siano effettivamente quelli che DOVREBBERO essere memorizzati? Nessuno lo saprà, perchè il programma in questione NON è APERTO, quindi non analizzabile.E' una questione di principio. E' una questione di trasparenza. E' una questione di democrazia.Mi ripeto: per il bene di tutti. Anche il tuo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Prima di parlare, informarsi...

        lo saprà, perchè il programma in questione NON è
        APERTO, quindi non analizzabile.
        e che garanzia ti da in piu' il codice aperto?per caso vuoi entrare nel seggio e metterti a controllare i sorgenti della macchinetta e poi ricompilarli?
        E' una questione di principio. E' una questione
        di trasparenza. E' una questione di democrazia.no e' una questione di fricchettonismo in questo casoil voto se si vuole truccare si trucca, se non si vuole non si truccapuntocon o senza GPL o macchinette elettronichelo sai che alcune delle schede contestate sono appunto contestate in quanto ci sono segni sulla scheda troppo marcati e questo potrebbe significare il volersi far riconoscere? (sai cosa e' il voto di scambio credo...)per cui di che open source parliamo?cosa cambierebbe?nullasolo che te stai piu' tranquillo ma senza un motivo reale
        • Anonimo scrive:
          Re: Prima di parlare, informarsi...
          - Scritto da: Anonimo


          lo saprà, perchè il programma in questione NON è

          APERTO, quindi non analizzabile.



          e che garanzia ti da in piu' il codice aperto?
          per caso vuoi entrare nel seggio e metterti a
          controllare i sorgenti della macchinetta e poi
          ricompilarli?Innanzi tutto ci sono meccanismi per poter scoprire se i sorgenti sono stati modificati ad hoc. Sto parlando di meccanismi automatici, non una lettura scrupolosa dei sorgenti....

          E' una questione di principio. E' una questione

          di trasparenza. E' una questione di democrazia.

          no e' una questione di fricchettonismo in questo
          caso
          il voto se si vuole truccare si trucca, se non si
          vuole non si trucca
          punto
          con o senza GPL o macchinette elettronichecertamente. sono pienamente d'accordo con te.
          per cui di che open source parliamo?
          cosa cambierebbe?
          nulla
          solo che te stai piu' tranquillo ma senza un
          motivo realeIl fatto di renderla più difficile. Fondamentalmente sono contro questo tipo di evoluzione.Ma visto che spingono tanto a farlo, cerco di far capire di renderla il più diffile per loro... sai, fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Prima di parlare, informarsi...

      Ricordo ancora che si parla di scurtinio, non di
      voto. Se questo un domani servira' a sostituire 4
      scrutatori con un operatore informatico, ben
      venga, il risparmio per lo stato ci sara', visto
      quanto costano le elezioni in generale.
      Saluti

      Alessio.G.Di questo non sono per niente sicuro, sai quanto prendeva uno scrutatore? 145? per tutti e tre i giorni in cui era impegnato (sabato pomeriggio per vidimare le schede, domenica per le elezioni, lunedì per elezioni e spoglio, nel mio caso un totale di 26 ore e sono andato bene che siamo stati molto veloci nello spoglio...). Quanto prendeva un operatore addetto allo scrutinio elettronico pur se con contratto interinale? Quanto è costato istruirli sulla procedura da seguire? Quanto costa acquistare tutti i portatili e i desktop/server necessari? Quanto costerà comprare, mantenere aggiornato e l'assistenza al software di scrutinio?Per carità viva il progresso, meglio se con garanzie che tutto funzioni per il meglio, ma sul fatto che si spenda meno non ne sono per niente sicuro. L'unico vantaggio forse sarà nella velocità di spoglio (che diventerà istantaneo alla chiusura dei seggi) una volta che saranno elettronici sia il voto che lo scrutinio.Joe
  • Anonimo scrive:
    Ma che cavolate dite?!
    1) Non si è mai visto in nessun campo dell'informatica che per testare il funzionamento di un software si vagli il suo codice sorgente. Io non ho mai visto nessun vodice sorgente del software che uso nè tantomento certificati che attestano che qualche ente abbia verificato e validato il prodotto.Nel acaso specifico, la computazione dei voti e l'effettiva realtà dei conti fatti sono stati verificati direttamente all'inserimento degli stessi visto che c'era la controprova effettuata manualmente dagli scrutatori.2) Non sta scritto da nessuna parte che operando su un sistema open source, debba essere open source anche l'applicazione che vi gira sopra. La licenza GPL non prevede nulla di tutto ciò, almeno allo stato attuale!!Se vanno fatti gli articoli esclusivamente per polemizzare... potete anche evitarli!!
    • Hyde80 scrive:
      Re: Ma che cavolate dite?!
      - Scritto da: Anonimo
      1) Non si è mai visto in nessun campo
      dell'informatica che per testare il funzionamento
      di un software si vagli il suo codice sorgente.
      Io non ho mai visto nessun vodice sorgente del
      software che uso nè tantomento certificati che
      attestano che qualche ente abbia verificato e
      validato il prodotto.
      Nel acaso specifico, la computazione dei voti e
      l'effettiva realtà dei conti fatti sono stati
      verificati direttamente all'inserimento degli
      stessi visto che c'era la controprova effettuata
      manualmente dagli scrutatori.

      2) Non sta scritto da nessuna parte che operando
      su un sistema open source, debba essere open
      source anche l'applicazione che vi gira sopra. La
      licenza GPL non prevede nulla di tutto ciò,
      almeno allo stato attuale!!

      Se vanno fatti gli articoli esclusivamente per
      polemizzare... potete anche evitarli!!-----Faccio questo quote per firmare l'intervento!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che cavolate dite?!
        - Scritto da: Hyde80
        - Scritto da: Anonimo

        1) Non si è mai visto in nessun campo

        dell'informatica che per testare il

        funzionamento di un software si vagli il suo

        codice sorgente.Banche ed assicurazioni lo fanno regolarmente, non parlare di cose che non conosci, capisco che con i videogame il negozio di CD pirata sotto casa non ti forniscono il sorgente, ma ci sono altri usi del computer.

        Io non ho mai visto nessun vodice sorgente del

        software che uso nè tantomento certificati che

        attestano che qualche ente abbia verificato e

        validato il prodotto.Forse dovresti smettere di vivere informaticamente in un posto piccolo piccolo e credere che sia l'universo.

        Nel acaso specifico, la computazione dei voti e

        l'effettiva realtà dei conti fatti sono stati

        verificati direttamente all'inserimento degli

        stessi visto che c'era la controprova effettuata

        manualmente dagli scrutatori.E quindi ? Che faceva il programma sotto come si fa a sapere ? Che ne sappiamo che non ci fosse una routine che ogni 100 voti a un candidato ne cancellava uno ?

        2) Non sta scritto da nessuna parte che operando

        su un sistema open source, debba essere open

        source anche l'applicazione che vi gira sopra.

        La licenza GPL non prevede nulla di tutto ciò,

        almeno allo stato attuale!!Vero, ma a me al momento interessa di piu' vedere i sorgenti dell'applicazione che non il sistema su cui gira.

        Se vanno fatti gli articoli esclusivamente per

        polemizzare... potete anche evitarli!!Puoi anche evitare di leggerli, inoltre perche' perdere altro tempo a commentarli...
        Faccio questo quote per firmare l'intervento!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma che cavolate dite?!
          Io come cittadino voglio vedere il sorgente stop visto che pago io ne ho diritto altrimenti non pago STOP!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            - Scritto da: Anonimo
            Io come cittadino voglio vedere il sorgente stop
            visto che pago io ne ho diritto altrimenti non
            pago STOP!!Organizza uno sciopero...Fammi sapere quando che io vengo alla manifestazione
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            - Scritto da: Anonimo
            Io come cittadino voglio vedere il sorgente stop
            visto che pago io ne ho diritto altrimenti non
            pago STOP!!Che pirlata!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            - Scritto da: Anonimo
            Io come cittadino voglio vedere il sorgente stop
            visto che pago io ne ho diritto altrimenti non
            pago STOP!!Beppe Grillo sta facendo scuola... LOL
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che cavolate dite?!

        - Scritto da: Anonimo

        1) Non si è mai visto in nessun campo

        dell'informatica che per testare il
        funzionamento

        di un software si vagli il suo codice sorgente.'sti giudizi assoluti quando si ignorano le cose sono pericolosetti.In realtà l'analisi accurata dei sorgenti è la prassi per tutti i software di sicurezza. Un software che si occupa di sicurezza e non ha i sorgenti a disposizione della comunità scientifica è infatti considerato poco sicuro per definizione. Negli usa ci sono state molte polemiche per le voting machines (i cui algoritmi di sicurezza sono molto più importanti di una transazione di ecommerce!) , e anche per questo fatto le prossime dovranno essere "open"
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che cavolate dite?!
        - Scritto da: Hyde80

        - Scritto da: Anonimo

        1) Non si è mai visto in nessun campo

        dell'informatica che per testare il
        funzionamento

        di un software si vagli il suo codice sorgente.

        Io non ho mai visto nessun vodice sorgente del

        software che uso nè tantomento certificati che

        attestano che qualche ente abbia verificato e

        validato il prodotto.Questo non è vero. Solo il fatto che mentre il programma è in sviluppo, i programmatori analizzano il codice sorgente. Credi che un programma binario salta fuori dal nulla? Ma sai cosa è un codice sorgente? Ma leggi quello scrivi?Che poi tu non abbia mai letto il sorgente delle applicazioni che usi sono solo affar tuo. Io li leggo i sorgenti, anche solo sommariamente: da questo codice, dalla sua qualità, pulizia e organizzazione, io giudico la bontà dell'applicazione che uso. Ovviamente è soltanto un giudizio mio personale (sul codice dei miei applicativi), ma ho escluso certi software perchè mi sembravano (analizzando il codice) banali e limitati.

        Nel acaso specifico, la computazione dei voti e

        l'effettiva realtà dei conti fatti sono stati

        verificati direttamente all'inserimento degli

        stessi visto che c'era la controprova effettuata

        manualmente dagli scrutatori.

        E quando non ci sarà la carta? E' necessario un minimo di resposabilità e lungimiranza. Quando te le pianteranno in c..o, protesterai? Sarà troppo tardi.

        2) Non sta scritto da nessuna parte che operando

        su un sistema open source, debba essere open

        source anche l'applicazione che vi gira sopra.
        La

        licenza GPL non prevede nulla di tutto ciò,

        almeno allo stato attuale!!Infatti non chiedo il codice xchè il OS è Open Source!!! Chiedo il codice per la trasparenza delle elezioni.



        Se vanno fatti gli articoli esclusivamente per

        polemizzare... potete anche evitarli!!
        Il fatto che la polemica ci stà... piuttosto mi sembra che tu faccia una polemica inutile.

        -----
        Faccio questo quote per firmare l'intervento!Ah beh, adesso so a chi smadonnare... sai che culo...
        • Hyde80 scrive:
          Re: Ma che cavolate dite?!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Hyde80



          - Scritto da: Anonimo


          1) Non si è mai visto in nessun campo


          dell'informatica che per testare il

          funzionamento


          di un software si vagli il suo codice
          sorgente.


          Io non ho mai visto nessun vodice sorgente del


          software che uso nè tantomento certificati che


          attestano che qualche ente abbia verificato e


          validato il prodotto.

          Questo non è vero. Solo il fatto che mentre il
          programma è in sviluppo, i programmatori
          analizzano il codice sorgente. Credi che un
          programma binario salta fuori dal nulla? Ma sai
          cosa è un codice sorgente? Ma leggi quello
          scrivi?

          Che poi tu non abbia mai letto il sorgente delle
          applicazioni che usi sono solo affar tuo. Io li
          leggo i sorgenti, anche solo sommariamente: da
          questo codice, dalla sua qualità, pulizia e
          organizzazione, io giudico la bontà
          dell'applicazione che uso. Ovviamente è soltanto
          un giudizio mio personale (sul codice dei miei
          applicativi), ma ho escluso certi software perchè
          mi sembravano (analizzando il codice) banali e
          limitati.
          Si ovviamente ho richiesto a Bill gates in persona di inviarmi il codice sorgente di Word o del Visual C++, perché voglio essere sicuro quando sviluppo applicazioni che in casa Microsoft non abbiano inserito delle routine che mi corrompano il lavoro che sto facendo!! Così come richiedo il codice sorgente del sistema di gestione del traffico aereo prima di imbarcarmi pe run qualsiasi viaggio.Ma fammi il piacere. Tu rileggi quello che scrivi?Tu sai cos'è un sorgente?Vorresti dirmi che tu prima di usare OpenOffice ti sei studiato il codice sorgente?Ma non dire cazzate, ti prego.... A meno che tu non abbia nulla da fare il giorno!!


          Nel acaso specifico, la computazione dei voti
          e


          l'effettiva realtà dei conti fatti sono stati


          verificati direttamente all'inserimento degli


          stessi visto che c'era la controprova
          effettuata


          manualmente dagli scrutatori.




          E quando non ci sarà la carta? E' necessario un
          minimo di resposabilità e lungimiranza. Quando te
          le pianteranno in c..o, protesterai? Sarà troppo
          tardi.
          E quando non ci sarà la carta se te la vogliono mettere al culo te l ametteranno lo stesso. Come ti ce l mettono adesso!!!


          2) Non sta scritto da nessuna parte che
          operando


          su un sistema open source, debba essere open


          source anche l'applicazione che vi gira sopra.

          La


          licenza GPL non prevede nulla di tutto ciò,


          almeno allo stato attuale!!

          Infatti non chiedo il codice xchè il OS è Open
          Source!!! Chiedo il codice per la trasparenza
          delle elezioni.
          Anch'io lo chiedo così te lo invio e sento il tuo parere!





          Se vanno fatti gli articoli esclusivamente per


          polemizzare... potete anche evitarli!!



          Il fatto che la polemica ci stà... piuttosto mi
          sembra che tu faccia una polemica inutile.




          -----

          Faccio questo quote per firmare l'intervento!

          Ah beh, adesso so a chi smadonnare... sai che
          culo...Ecco smadonna allora nei miei confronti....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            Ignoranza (buona fede) o trollaggine (mala fede)? Visti i tuoi continui interventi a sproposito, direi la seconda.
          • Hyde80 scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            Ma che dici?Io sto difendendo la mia opinione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            - Scritto da: Hyde80
            Ma che dici?
            Io sto difendendo la mia opinione.Tirando in ballo argomentazioni astruse. Tipico di un troll.
          • Hyde80 scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            Quali sarebbero le argomentazioni astruse?Mi accusano di non sapere di cosa parlo e soprattutto di non aver mai visto un codice sorgente.Io sto rispondendo che non posso visionare il codice sorgente di prodotti che uso per sviluppare per assicurarmi che chi li abbia fatti non abbia inserito delle routine che corrompano il mio lavoro.Sto rispondendo solo che prima di prendere un aereo non posso visionare il codice sorgente di gestione del traffico.Questo ti sembra un comportamento da trollereggiante?Queste ti sembrano argomentazioni astruse?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            Ehmm... io non produco software per le elezioni, ma non mi sembra esista in Italia una legge che faccia distinzione fra i vari tipi di software ed obblighi le softwarehouse a rilasciare il loro prodotto in modello open-source.Un conto è controllare il prodotto, un conto è rilasciarlo alla comunità.Non so in che modo la pubblica amministrazione stipula i contratti con le case produttrici di software, voi siete sicuri che questo controllo non sia stato fatto?!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            - Scritto da: Anonimo
            Non so in che modo la pubblica amministrazione
            stipula i contratti con le case produttrici di
            software, voi siete sicuri che questo controllo
            non sia stato fatto?!Ti ricordo la parentela tra un ministro (mi pare quello dell'interno) e un dirigente della software house incaricata.Lascio a te le riflessioni del caso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che cavolate dite?!
      - Scritto da: Anonimo
      1) Non si è mai visto in nessun campo
      dell'informatica che per testare il funzionamento
      di un software si vagli il suo codice sorgente.
      Io non ho mai visto nessun vodice sorgente del
      software che uso nè tantomento certificati che
      attestano che qualche ente abbia verificato e
      validato il prodotto.Beh, in alcuni casi (software medicali, piloti automatici, centrali nucleari, etc) il software e' "closed source", ma viene commissionato in modo indipendente a piu' di una sw house; che provvede a realizzare in modo indipendente i vari programmi che lavorano su computer paralleli: se gli output differiscono, si prende per buono quello che fa scopa con il maggior numero di altri risultati.Oppure pubblichi il sorgente, e lasci che volenterosi programmatori lo analizzino: ti assicuro che ce ne sono a bizzeffe che sono appassionati alla materia, e non lavorano "solo per soldi".Francamente in questo caso, vorrei sapere COME E' ANDATA la sperimentazione: se mi dicono che e' andato tutto bene dapertutto e non ci sono stati problemi, e' gia' un motivo valido per buttare tutto nel cesso.Poi vorrei conoscere i costi: alla fine tra corsi, hardware, linee di trasferimento dati funamboliche, staffette di PC, helpdesk per quelli rotti etc ... ma quanto cacchio e' costato rilevare 1 voto? di piu' o di meno di quelli cartacei?Il meccanismo poi verteva sulla REGISTRAZIONE dei voti, e non sulla votazione stessa ... in buona sostanza, mi pare tanto l'ennesimo costoso flop.
      • Hyde80 scrive:
        Re: Ma che cavolate dite?!
        - Scritto da: Ilruz

        - Scritto da: Anonimo

        1) Non si è mai visto in nessun campo

        dell'informatica che per testare il
        funzionamento

        di un software si vagli il suo codice sorgente.

        Io non ho mai visto nessun vodice sorgente del

        software che uso nè tantomento certificati che

        attestano che qualche ente abbia verificato e

        validato il prodotto.

        Beh, in alcuni casi (software medicali, piloti
        automatici, centrali nucleari, etc) il software
        e' "closed source", ma viene commissionato in
        modo indipendente a piu' di una sw house; che
        provvede a realizzare in modo indipendente i vari
        programmi che lavorano su computer paralleli: se
        gli output differiscono, si prende per buono
        quello che fa scopa con il maggior numero di
        altri risultati.

        Oppure pubblichi il sorgente, e lasci che
        volenterosi programmatori lo analizzino: ti
        assicuro che ce ne sono a bizzeffe che sono
        appassionati alla materia, e non lavorano "solo
        per soldi".

        Francamente in questo caso, vorrei sapere COME E'
        ANDATA la sperimentazione: se mi dicono che e'
        andato tutto bene dapertutto e non ci sono stati
        problemi, e' gia' un motivo valido per buttare
        tutto nel cesso.

        Poi vorrei conoscere i costi: alla fine tra
        corsi, hardware, linee di trasferimento dati
        funamboliche, staffette di PC, helpdesk per
        quelli rotti etc ... ma quanto cacchio e' costato
        rilevare 1 voto? di piu' o di meno di quelli
        cartacei?

        Il meccanismo poi verteva sulla REGISTRAZIONE dei
        voti, e non sulla votazione stessa ... in buona
        sostanza, mi pare tanto l'ennesimo costoso flop.Pienamente d'accordo sui soldi buttati.Pienamente d'accordo sul fatto che sia gente che quitidianamente e gratuitamente analizza software, software però, che viene rilasciato esplicitamente il modalità open-source.Una giusta analisi viene fatta comparando prodotti, non studiandone il codice.Nessuno ti dice che il codice visionato non differisca dal compilato.... A meno che non lo si compili a run-time al momento dell'utilizzo... cosa che non vedo proponibile!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma che cavolate dite?!
          - Scritto da: Hyde80

          - Scritto da: Ilruz



          - Scritto da: Anonimo


          1) Non si è mai visto in nessun campo


          dell'informatica che per testare il

          funzionamento


          di un software si vagli il suo codice
          sorgente.


          Io non ho mai visto nessun vodice sorgente del


          software che uso nè tantomento certificati che


          attestano che qualche ente abbia verificato e


          validato il prodotto.



          Beh, in alcuni casi (software medicali, piloti

          automatici, centrali nucleari, etc) il software

          e' "closed source", ma viene commissionato in

          modo indipendente a piu' di una sw house; che

          provvede a realizzare in modo indipendente i
          vari

          programmi che lavorano su computer paralleli: se

          gli output differiscono, si prende per buono

          quello che fa scopa con il maggior numero di

          altri risultati.



          Oppure pubblichi il sorgente, e lasci che

          volenterosi programmatori lo analizzino: ti

          assicuro che ce ne sono a bizzeffe che sono

          appassionati alla materia, e non lavorano "solo

          per soldi".



          Francamente in questo caso, vorrei sapere COME
          E'

          ANDATA la sperimentazione: se mi dicono che e'

          andato tutto bene dapertutto e non ci sono stati

          problemi, e' gia' un motivo valido per buttare

          tutto nel cesso.



          Poi vorrei conoscere i costi: alla fine tra

          corsi, hardware, linee di trasferimento dati

          funamboliche, staffette di PC, helpdesk per

          quelli rotti etc ... ma quanto cacchio e'
          costato

          rilevare 1 voto? di piu' o di meno di quelli

          cartacei?



          Il meccanismo poi verteva sulla REGISTRAZIONE
          dei

          voti, e non sulla votazione stessa ... in buona

          sostanza, mi pare tanto l'ennesimo costoso flop.

          Pienamente d'accordo sui soldi buttati.
          Pienamente d'accordo sul fatto che sia gente che
          quitidianamente e gratuitamente analizza
          software, software però, che viene rilasciato
          esplicitamente il modalità open-source.
          Una giusta analisi viene fatta comparando
          prodotti, non studiandone il codice.
          Nessuno ti dice che il codice visionato non
          differisca dal compilato.... A meno che non lo si
          compili a run-time al momento dell'utilizzo...
          cosa che non vedo proponibile!Certo che li compila il cliente !!! Cherazza di sicurezza sarebbe altrimenti ??? Nessuna banca si fida dei sorgenti tipo M$ che non si possono ricompilare...Ovvio
          • Hyde80 scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            Il cliente ricompila....... Questo significa personale specializzato e costi aggiuntivi.Quindi vuoi dirmi che le Banche non usano Word?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            - Scritto da: Hyde80
            Il cliente ricompila....... Questo significa
            personale specializzato e costi aggiuntivi.
            Quindi vuoi dirmi che le Banche non usano Word?Sui server ??? Ma te sei fuori...
          • Hyde80 scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            Cosa c'entra sui server?!Abbiamo parlato di software specifico?Non mi sembra....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            - Scritto da: Hyde80
            Cosa c'entra sui server?!
            Abbiamo parlato di software specifico?Bho, tu hai messo in mezzo word...
            Non mi sembra....Abbiamo parlato di chlienti che vogliono alti livelli di sicurezza, e per ottenerli pretendono i sorgenti documentati e compilabili; conseguentemente non si poteva arrivare ad altra conclusione che parlassimo dei server che gestiscono le transazioni... Sicuramente non stavamo parlando del software linux che sta nel telefonino del banchiere alla cassa.
          • Hyde80 scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            Io ho messo in mezzo Word per fare un esempio, per dire che solo i sistemi realizzati su commissione possono essere soggetti a tali controlli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            - Scritto da: Hyde80
            Io ho messo in mezzo Word per fare un esempio,
            per dire che solo i sistemi realizzati su
            commissione possono essere soggetti a tali
            controlli.E il software per le votazioni non è realizzato su commissione? Se non lo è, dovrebbe esserlo.
          • Hyde80 scrive:
            Re: Ma che cavolate dite?!
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Hyde80

            Io ho messo in mezzo Word per fare un esempio,

            per dire che solo i sistemi realizzati su

            commissione possono essere soggetti a tali

            controlli.

            E il software per le votazioni non è realizzato
            su commissione? Se non lo è, dovrebbe esserlo.Da quello che ho letto in giro, + che un software fatto per commissione dovrebbe essere un progetto che è stato proposto, originariamente in Sardegna. Praticamente una softwarehouse xy ha proposto di vendere tale sistema (mi sembra ci sia anche una causa in corso proprio per le licenze d'uso che questa softwarehouse aveva rilasciato e che sono state piratate dalo Stato.. forse l'ho letto qui su PI)Poi da quello si è partiti e si arrivati alla sperimentazione di quest'anno.
  • Anonimo scrive:
    Ma no?!?
    Quoto:"Ad esempio, un word processor potrebbe permettere di scrivere sullo schermo quello che l'operatore desidera, ma quando salva i dati sul disco potrebbe creare un file contenente non solo quello che ha scritto l'operatore, ma anche altre informazioni che riesce a reperire dal sistema (senza avvisare di questo né l'amministratore del sistema né tantomeno l'operatore stesso) che magari potrebbero essere utilizzate in chissà quale modo da chi riesce a venirne in possesso."Ma no, quale word processor farebbe mai questo? Forse Microsoft Office Word? No, di sicuro no, Microsoft è un'azienda seria, non farebbe mai cose di questo tipo. O)
  • corrado1972 scrive:
    Esempi esteri?
    Sono completamente concorde con l'autore dell'articolo: qualcuno sa come si comporta l'estero (UE,U.S.A.) e dove eventualmente documentarsi in tal senso?Ciao
    • pikappa scrive:
      Re: Esempi esteri?
      - Scritto da: corrado1972
      Sono completamente concorde con l'autore
      dell'articolo: qualcuno sa come si comporta
      l'estero (UE,U.S.A.) e dove eventualmente
      documentarsi in tal senso?

      CiaoBeh con google trovi tutto, in usa ci sono stati vari problemi con le "voting machines" proprio per questi motivi
    • Anonimo scrive:
      Re: Esempi esteri?
      Penso che un software di questo tipo vada rilasciato con licenza GPL proprio per essere adottato, sviluppato, migliorato e riutilizzato da tutti i paesi che intendono avvalersi di un sistema di voto elettronico.L'utilizzo comune (tra più paesi) di uno stesso software, il cui funzionamento è noto, sarebbe una garanzia per tutti e metterebbe al riparo da truffe, sprechi e polemiche.
      • Anonimo scrive:
        Re: Esempi esteri?

        Penso che un software di questo tipo vada
        rilasciato con licenza GPL proprio per essere
        adottato, sviluppato, migliorato e riutilizzato
        da tutti i paesi che intendono avvalersi di un
        sistema di voto elettronico.

        L'utilizzo comune (tra più paesi) di uno stesso
        software, il cui funzionamento è noto, sarebbe
        una garanzia per tutti e metterebbe al riparo da
        truffe, sprechi e polemiche.le leggi sono diversee cmq non cambia nullanessuno puo' assicurarti che il software effettivamente installato sulla macchina contavoti sia il risultato di QUEL sorgentee poi in caso di controversia si risolve facilmentesi riconta a mano
        • Anonimo scrive:
          Re: Esempi esteri?
          Stavo pensando ad un bel DVD che contenga una distribuzione live (tipo Knoppix per intenderci), più il software necessario per il seggio.Il DVD arriva direttamente dal ministero sigillato, vidimato, certificato, (abbondiamo anche un bel sigillo papale), si prende un qualsiasi computer idoneo a farlo girare e si fa partire il tutto.I dati immessi possono essere salvati dove si vuole, una chiavetta USB può essere sufficiente. Ovviamente tutto super criptato.Certo che sarebbe ottimale un invio dei dati tramite internet su canale sicuro super certificato, piuttosto che il passamano con le chiavette.
          • Anonimo scrive:
            Re: Esempi esteri?
            La distribuzione LIVE su supporto non modificabile e certificato assicura la "pulizia" del sistema usato dallo scrutatore. Questo è fondamentale per garantire la presenza di software estraneo in grado di manipolare i dati prima del salvataggio e/o dell'invio.Poi è discutibile il fatto che sia effettivamente necessario un software lato client per l'immissione dei dati.Forse meglio che sia tutto centralizzato e raggiungibile anche via web. I client si devono limitare ad accedere all'applicazione web centralizzata tramite canale sicuro (HTTPS).
      • jkx scrive:
        Re: Esempi esteri?
        - Scritto da: Anonimo
        Penso che un software di questo tipo vada
        rilasciato con licenza GPL proprio per essere
        adottato, sviluppato, migliorato e riutilizzato
        da tutti i paesi che intendono avvalersi di un
        sistema di voto elettronico.

        L'utilizzo comune (tra più paesi) di uno stesso
        software, il cui funzionamento è noto, sarebbe
        una garanzia per tutti e metterebbe al riparo da
        truffe, sprechi e polemiche.Si è una bell'idea quella di creare un software comune internazionale per il voto elettronico. Ci sarebbro non pochi problemi da superare ma credo che sia una cosa fattibile.jkx
    • Anonimo scrive:
      Re: Esempi esteri?
      - Scritto da: corrado1972
      dell'articolo: qualcuno sa come si comporta
      l'estero (UE,U.S.A.) e dove eventualmente
      documentarsi in tal senso?http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&d_op=getit&lid=3337&ext=_big.wmv
  • Anonimo scrive:
    Il voto elettronico è stato manipolato
    La CDL ha taroccato i dati in modo da alterare i risultati.Ecco spiegata la differenza tra sondaggi e le proiezioni!Un errore di 5 punti è matematicamente impossibile!!!Questi hanno CHIARAMENTE barato!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il voto elettronico è stato manipola
      SI parla di scrutinio, non di voto, che è e rimane cartaceo
      • Anonimo scrive:
        valore giuridico scrutinio elettronico
        http://www.beppegrillo.it/diario31marzo.pdf?Mentre nelle due precedenti esperienze si trattava di una semplice sperimentazione, per le elezioni politiche di aprile si è fatto un ulteriore passo in avanti dando valore giuridico anche allo scrutinio informatizzato ? si legge in un comunicato del ministero dell?Innovazione del 10 febbraio. La sperimentazione - precisa un comunicato del ministero dell?Interno del 24 marzo ? si affiancherà alle tradizionali operazione cartacee che, ovviamente, manterranno la loro preminente validità giuridica?."E? l?avverbio ?preminente?, che mi fa sentire uno strano odore nell?aria.Preminente quando, in che situazione? In caso di contestazioni?Ma sappiamo benissimo cosa succederebbe in caso di contestazioni dello scrutinio di quattro regioni chiave come Liguria, Lazio, Sardegna e Puglia che contano 11 milioni di voti, regioni in bilico in cui pochi voti possono far vincere una o l?altra coalizione: succederebbe il caos."Da Diario: ?Nel Lazio, per esempio, basta prendere un solo voto in più della coalizione avversaria per guadagnare i tre senatori concessi dal premio di maggioranza regionale?.Riporta ancora Diario:?Saltati i prefetti e reso meno determinante il Viminale, i dati elettorali di quattro regioni d?Italia saranno nelle mani del ministero (senza portafoglio) dell?Innovazione di Lucio Stanca, che in realtà è un dipartimento della presidenza del Consiglio. Insomma: saranno nelle mani di Silvio Berlusconi, che li comunicherà infine al Viminale?.
        • Anonimo scrive:
          Re: valore giuridico scrutinio elettroni
          ahahah si vede che beppe grillo è 1 comico. certo lo scrutinio elettronico ha valore giuridico, ma nel caso si fosse riscontrato un numero di voti differente dallo scrutigno manuale, il suo valore diventa 0. quindi niente brogli.
          • Anonimo scrive:
            Re: valore giuridico scrutinio elettroni
            brogli elettronici dico. per quelli manuali staremo a vedere la ricontazione
        • Anonimo scrive:
          Re: valore giuridico scrutinio elettroni

          del Consiglio. Insomma: saranno nelle mani di
          Silvio Berlusconi, che li comunicherà infine al
          Viminale?.e ha perso lo stessoquindi e' un incompetetentee deve andarsene
          • Anonimo scrive:
            Re: valore giuridico scrutinio elettroni
            - Scritto da: Anonimo


            del Consiglio. Insomma: saranno nelle mani di

            Silvio Berlusconi, che li comunicherà infine al

            Viminale?.

            e ha perso lo stesso
            quindi e' un incompetetente
            e deve andarseneIl Prodino se ne andrà molto presto. Non avete alcuno spirito democratico. La sinistra sa solo sbraitare, minacciare e frignare.
          • Anonimo scrive:
            Re: valore giuridico scrutinio elettroni

            Il Prodino se ne andrà molto presto.
            Non avete alcuno spirito democratico. La sinistra
            sa solo sbraitare, minacciare e frignare.e chi ha mai detto che se dico che berlusconi e' un incompetente io voglia un governo prodi lungo e duraturo???esci da questa logica di fazionee soprattutto, smettila con gli slogandì qualcosa di tuola sinistra non sta ne sbraitando ne frignandol'unico che piange oggi e' Berlusconie solo luiperche' i suoi alleati hanno detto chiaramente di sentirsi opposizionepensa prima di parlare
          • Anonimo scrive:
            Re: valore giuridico scrutinio elettroni
            - Scritto da: Anonimo

            Il Prodino se ne andrà molto presto.

            Non avete alcuno spirito democratico. La
            sinistra

            sa solo sbraitare, minacciare e frignare.

            e chi ha mai detto che se dico che berlusconi e'
            un incompetente io voglia un governo prodi lungo
            e duraturo???

            esci da questa logica di fazione
            e soprattutto, smettila con gli slogan
            dì qualcosa di tuo
            la sinistra non sta ne sbraitando ne frignando
            l'unico che piange oggi e' Berlusconi
            e solo lui
            perche' i suoi alleati hanno detto chiaramente di
            sentirsi opposizione
            pensa prima di parlareSe non sei di sinistra ed odi Berlusconi sei comunista pur non rendendotene conto. Come quelli che dicono di essere di destra ed odiano Bush. Patetici.
          • Anonimo scrive:
            Re: valore giuridico scrutinio elettroni

            Se non sei di sinistra ed odi Berlusconi sei
            comunista pur non rendendotene conto. Come quelliuahahahahhahahaper essere comunista devi avere almenoe dico ALMENO40 annie comunque lo saresti di striscioe poi che cazzo di logica e'?o berlusconi o comunistama sei malato o stai scherzando?
            che dicono di essere di destra ed odiano Bush.
            Patetici.perche' bush non e' di destrae' un neoconun fissato religioso estremistauno che per fermare l'iran nella ripresa della ricerca nucleare ha pensato di bombardarlo con armi nucleari(!!!!)e' pericolosoecco perche' a chi e' di destra fa schifonon sono certo esempi di destra liberale i due b
          • Anonimo scrive:
            Re: valore giuridico scrutinio elettroni
            - Scritto da: Anonimo

            Se non sei di sinistra ed odi Berlusconi sei

            comunista pur non rendendotene conto. Come
            quelli

            uahahahahhahaha
            per essere comunista devi avere almeno
            e dico ALMENO
            40 anni
            e comunque lo saresti di striscio
            e poi che cazzo di logica e'?
            o berlusconi o comunista
            ma sei malato o stai scherzando?


            che dicono di essere di destra ed odiano Bush.

            Patetici.

            perche' bush non e' di destra
            e' un neocon
            un fissato religioso estremista
            uno che per fermare l'iran nella ripresa della
            ricerca nucleare ha pensato di bombardarlo con
            armi nucleari
            (!!!!)

            e' pericoloso
            ecco perche' a chi e' di destra fa schifo

            non sono certo esempi di destra liberale i due bSì vabbè. Tu sei un comunista e blateri di essere di destra. Hai le idee tanto tanto confuse o prendi tutti per i fondelli e basta.
      • Anonimo scrive:
        9 --
    • Anonimo scrive:
      Re: Il voto elettronico è stato manipola
      - Scritto da: Anonimo
      La CDL ha taroccato i dati in modo da alterare i
      risultati.
      Ecco spiegata la differenza tra sondaggi e le
      proiezioni!
      Un errore di 5 punti è matematicamente
      impossibile!!!
      Questi hanno CHIARAMENTE barato!!!torna a leggere l'Unita' e quando hai finito vai a vedere cosa dice il decreto sullo scrutinio elettronico.lamer.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il voto elettronico è stato manipola
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        La CDL ha taroccato i dati in modo da alterare i

        risultati.

        Ecco spiegata la differenza tra sondaggi e le

        proiezioni!

        Un errore di 5 punti è matematicamente

        impossibile!!!

        Questi hanno CHIARAMENTE barato!!!

        torna a leggere l'Unita' e quando hai finito vai
        a vedere cosa dice il decreto sullo scrutinio
        elettronico.
        lamer.finalemnte qualcuno che gli risponde come si deve
    • Anonimo scrive:
      Re: Il voto elettronico è stato manipola
      - Scritto da: Anonimo
      La CDL ha taroccato i dati in modo da alterare i
      risultati.
      Ecco spiegata la differenza tra sondaggi e le
      proiezioni!
      Un errore di 5 punti è matematicamente
      impossibile!!!
      Questi hanno CHIARAMENTE barato!!!Ma non dire cavolate ! Il voto elettronico non esiste, è sperimentale, non conta nulla ai fini del risultato. Quindi che diavolo dici ? Prima di fare accuse basate sul nulla voi comunisti dovreste pensare con la vostra testa, non con quella della cellula del partito che vi manda all'assalto come un branco di cani randagi !I brogli ci sono stati, sì, ma non da parte della destra. Altrimenti non si sarebbero trovate schede elettorali per la strada ed una magistratura che parla di "svista" e non fa nulla come se fosse tutto normale e lecito al riguardo è connivente e pericolosa, mette a rischio la democrazia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il voto elettronico è stato manipola
        prima di parlare di comunisti complottoni informatevi su quello che è accaduto in florida con il vostro amico bushhttp://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&d_op=getit&lid=3337&ext=_big.wmvquesto è uno stralcio di una deposizione di uno dei processi per brogli elettorali e riguarda putacaso lo scrutinio elettronico, chissà come mai è stato fatto in fretta e furia quest'anno e putacaso sviluppato da una casa software collegata al ministro degli interni!!!io continuo a leggere l'unità ma voi continuate a disinformarvi piuttosto che informarvi!!viva gli orgoglioni che sono molti più di quelli che ci vogliono far credere la campagna di disinformazione messa su dal monopolio televisivo!!!!e leggete anche a cosa si vorrebbero attaccare pur di non lasciare la poltronahttp://www.repubblica.it/2006/04/sezioni/politica/elezioni-2006-10/numero-voti-contestati/numero-voti-contestati.html
        • Anonimo scrive:
          Re: Il voto elettronico è stato manipola
          Sì vabbè. Che bastano un paio di siti di sinistra per dire la verità, eh ? Ma per favore !Che la sinistra sbeffeggiava Berlusconi per i sondaggi PSB .. anche quelli quindi davano i numeri, vero ? La casa di sondaggi vicina a Clinton-Kennedy ed usata nelle campagne elettorali dei Democratici era parte del complotto per far vincere Berlusconi adesso ? Ma per favore !Siete ridicoli, patetici !Rispettate il voto degli italiani invece di fare brogli !Chi non vuole il riconteggio dei voti ha solo da nascondere la verità !- Scritto da: Anonimo
          prima di parlare di comunisti complottoni
          informatevi su quello che è accaduto in florida
          con il vostro amico bush

          http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Downloads&

          questo è uno stralcio di una deposizione di uno
          dei processi per brogli elettorali e riguarda
          putacaso lo scrutinio elettronico, chissà come
          mai è stato fatto in fretta e furia quest'anno e
          putacaso sviluppato da una casa software
          collegata al ministro degli interni!!!
          io continuo a leggere l'unità ma voi continuate a
          disinformarvi piuttosto che informarvi!!
          viva gli orgoglioni che sono molti più di quelli
          che ci vogliono far credere la campagna di
          disinformazione messa su dal monopolio
          televisivo!!!!
          e leggete anche a cosa si vorrebbero attaccare
          pur di non lasciare la poltrona
          http://www.repubblica.it/2006/04/sezioni/politica/
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola

            Chi non vuole il riconteggio dei voti ha solo da
            nascondere la verità !ehmmvorrei farti notare che e' il contrariofino a prova contraria il ministro pisanu (non un pericoloso comunista, ammesso i comunisti esistano ancora) ha detto che tutto si era svolto regolarmentee se lo dice lui io ci credose qualcuno non ci crede vuol dire che non accetta la sovranita del popoloe cmq e' prassi che i voti vengano ricontatima solo quelli contestatilo vuole la legge che Berlusconi si e' fatto ed approvato da solomo che cazzo piange?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola
            - Scritto da: Anonimo


            Chi non vuole il riconteggio dei voti ha solo da

            nascondere la verità !


            ehmm
            vorrei farti notare che e' il contrario
            fino a prova contraria il ministro pisanu (non un
            pericoloso comunista, ammesso i comunisti
            esistano ancora) ha detto che tutto si era svolto
            regolarmente
            e se lo dice lui io ci credo
            se qualcuno non ci crede vuol dire che non
            accetta la sovranita del popolo
            e cmq e' prassi che i voti vengano ricontati
            ma solo quelli contestati
            lo vuole la legge che Berlusconi si e' fatto ed
            approvato da solo
            mo che cazzo piange?Il ministro Pisanu non è mica un dio ! Che abbia detto che è stato tutto regolare non vuol dire molto, se gli viene riferito da prefetti e sottoposti della burocrazia che è andato tutto bene anche dove non è così...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola

            Il ministro Pisanu non è mica un dio ! Che abbia
            detto che è stato tutto regolare non vuol dire
            molto, se gli viene riferito da prefetti e
            sottoposti della burocrazia che è andato tutto
            bene anche dove non è così...allora al posto suo puo' starci chiunque....e' chiaro
        • Anonimo scrive:
          Re: Il voto elettronico è stato manipola
          avete insultato per 5 anni berlusconi avete creduto di essere in maggioranza fino a 1 settimana fa, i voti non controllati dicono che avete alla camera lo 0,06% di vantaggio al senato nn so di quanto ma lo siamo noi (comunque poco). non siete voi l'italia come non siamo solo noi. ammettendo che i controlli dei voti elettronici siano truccati (non è vero in realtà ma mettiamo lo sia), alla fine valgono i voti manuali in caso disallineamento. per cui le tue teorie di complotto sono solo fuffa come tutto quello che esce dalla bocca dei tuoi esponenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola
            la legge l'avete fatta voi se non sapete neanche fare i vs sporchi interessi sono cavoli vostri, andate a studiare ignoranti!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola
            siamo io e il mio gruppo di amici e tu e il gruppo dei tuoinoi siamo 6 voi siete 5chi e' il gruppo piu' grande?bravo hai capito benefosse anche per un pelo di fica chi prende piu' voti governasi chiama democrazia se non ti piace puoi sempre andare in cina
      • Anonimo scrive:
        Re: Il voto elettronico è stato manipola
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        La CDL ha taroccato i dati in modo da alterare i

        risultati.

        Ecco spiegata la differenza tra sondaggi e le

        proiezioni!

        Un errore di 5 punti è matematicamente

        impossibile!!!

        Questi hanno CHIARAMENTE barato!!!

        Ma non dire cavolate !
        Il voto elettronico non esiste, è sperimentale,
        non conta nulla ai fini del risultato. Quindi che
        diavolo dici ?
        Prima di fare accuse basate sul nulla voi
        comunisti dovreste pensare con la vostra testa,
        non con quella della cellula del partito che vi
        manda all'assalto come un branco di cani randagi
        !

        I brogli ci sono stati, sì, ma non da parte della
        destra. Altrimenti non si sarebbero trovate
        schede elettorali per la strada ed una
        magistratura che parla di "svista" e non fa nulla
        come se fosse tutto normale e lecito al riguardo
        è connivente e pericolosa, mette a rischio la
        democrazia.Se vogliamo parlare di complotto, allora guarda wikipedia (il link non può essere modificato, solo dagli amministratori di wikipedia).http://it.wikipedia.org/wiki/Silvio_BerlusconiCercate P2, e chi è informato sa chi cosa sto parlando. E non è un discorso di parte. Sono fatti.Siete lobotimizzati dal bombardamento multimediale. Spegnete la televisione per mesi, scegliete e analizzate tutte le informazioni (di qualunque parte politica) necessarie, e ragionateci. Inizierete ad avere dubbi. E se...
        • Anonimo scrive:
          Re: Il voto elettronico è stato manipola
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          La CDL ha taroccato i dati in modo da
          alterare i


          risultati.


          Ecco spiegata la differenza tra sondaggi e le


          proiezioni!


          Un errore di 5 punti è matematicamente


          impossibile!!!


          Questi hanno CHIARAMENTE barato!!!



          Ma non dire cavolate !

          Il voto elettronico non esiste, è sperimentale,

          non conta nulla ai fini del risultato. Quindi
          che

          diavolo dici ?

          Prima di fare accuse basate sul nulla voi

          comunisti dovreste pensare con la vostra testa,

          non con quella della cellula del partito che vi

          manda all'assalto come un branco di cani randagi

          !



          I brogli ci sono stati, sì, ma non da parte
          della

          destra. Altrimenti non si sarebbero trovate

          schede elettorali per la strada ed una

          magistratura che parla di "svista" e non fa
          nulla

          come se fosse tutto normale e lecito al riguardo

          è connivente e pericolosa, mette a rischio la

          democrazia.

          Se vogliamo parlare di complotto, allora guarda
          wikipedia (il link non può essere modificato,
          solo dagli amministratori di wikipedia).

          http://it.wikipedia.org/wiki/Silvio_Berlusconi

          Cercate P2, e chi è informato sa chi cosa sto
          parlando. E non è un discorso di parte. Sono
          fatti.

          Siete lobotimizzati dal bombardamento
          multimediale. Spegnete la televisione per mesi,
          scegliete e analizzate tutte le informazioni (di
          qualunque parte politica) necessarie, e
          ragionateci. Inizierete ad avere dubbi. E se...Wikipedia è un sito di sinistra assolutamente fazioso, lo sanno anche i sassi.
          • starise scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola

            - Scritto da: Anonimo
            Wikipedia è un sito di sinistra assolutamente
            fazioso, lo sanno anche i sassi.certo, come i linari sono tutti comunisti!Vai a trollare da un'altra parte
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola
            - Scritto da: starise

            - Scritto da: Anonimo

            Wikipedia è un sito di sinistra assolutamente

            fazioso, lo sanno anche i sassi.

            certo, come i linari sono tutti comunisti!
            Vai a trollare da un'altra parteIl 90% di chi usa Linux è un fanatico di sinistra che lo fa per moda senza avere basi teoriche nè pratiche di IT come di Unix. Se uno ha basi di Unix usa sistemi BSD, come FreeBSD o OS X (FreeBSD + MACH Kernel).
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola

            Intanto ci becchiamo noglobal terroristi
            criminali come Caruso che sono i cuginetti dicaruso non e' un criminalee non siede in parlamentoocchio a fare nomi e cognomipotresti beccarti una bella denuncia
            Hamas in parlamento e come premio per aver
            distrutto Genova ed altre città e commesso atti
            illegali di ogni tipo gli diamo uno stipendioad esempio?corruzione dei giudici?falso in bilancio?corruzione della guardia di finanza?appartenenza alla p2?uno stalliere mafioso?un amico fidato condannato per mafia?craxi come testimeno di nozze?trasmissione illegale via etere di una tv nazionale?continuo?
            molto alto, soldi per i servizi fotografici ed
            interviste per i giornali e riviste, e la
            pensione da parlamentare a vita, tutto pagato da
            tutti gli italiani, compresa quella metà non di
            sinistra che paga suo malgrado questo schifo.paga?chi paga?cosa paga?ma di cosa vai cinanciando?non hai una prova di quello che dici eppure ci crediti invidio
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola
            - Scritto da: Anonimo


            Intanto ci becchiamo noglobal terroristi

            criminali come Caruso che sono i cuginetti di

            caruso non e' un criminale
            e non siede in parlamento
            occhio a fare nomi e cognomi
            potresti beccarti una bella denunciaUna denuncia ? Allora tutti quelli che insultano Berlusconi ogni giorno cosa dovrebbero fare, scontare l'ergastolo ?Voi di sinistra siete proprio indescrivibili. Sapete solo minacciare, insultare, denigrare e pretendete di aver ragione ad ogni costo. Non per nulla tutte le dittature della storia derivano dalla vostra mentalità prevaricatrice e dittatoriale.

            Hamas in parlamento e come premio per aver

            distrutto Genova ed altre città e commesso atti

            illegali di ogni tipo gli diamo uno stipendio

            ad esempio?
            corruzione dei giudici?
            falso in bilancio?
            corruzione della guardia di finanza?
            appartenenza alla p2?
            uno stalliere mafioso?
            un amico fidato condannato per mafia?
            craxi come testimeno di nozze?
            trasmissione illegale via etere di una tv
            nazionale?
            continuo?Intimi agli altri una denuncia e poi tu parti con accuse di ogni sorta ? Mi pare giusto, al solito, voi di sinistra non sapete far altro che accusare ed insultare e non sopportate che qualcuno guardi fra di voi, voi siete sempri i puri ed i giusti, gli intoccabili. Che schifo !

            molto alto, soldi per i servizi fotografici ed

            interviste per i giornali e riviste, e la

            pensione da parlamentare a vita, tutto pagato da

            tutti gli italiani, compresa quella metà non di

            sinistra che paga suo malgrado questo schifo.

            paga?
            chi paga?
            cosa paga?
            ma di cosa vai cinanciando?
            non hai una prova di quello che dici eppure ci
            credi
            ti invidio?? Tu sei fuori. Letteralmente. Proprio fuori. I parlamentari si pagano con le tasse dei cittadini ! Ora neghi pure questo.. siamo alla pazzia totale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola


            caruso non e' un criminale

            e non siede in parlamento

            occhio a fare nomi e cognomi

            potresti beccarti una bella denuncia

            Una denuncia ? Allora tutti quelli che insultano
            Berlusconi ogni giorno cosa dovrebbero fare,
            scontare l'ergastolo ?
            sono parlamentari nell'esercizio della loro funzionenon sono perseguibili per cio che dicono
            Voi di sinistra siete proprio indescrivibili.
            Sapete solo minacciare, insultare, denigrare e
            pretendete di aver ragione ad ogni costo.
            Non per nulla tutte le dittature della storia
            derivano dalla vostra mentalità prevaricatrice e
            dittatoriale.
            io provo solo a farti una domandachi e' l'uomo piu' ricco d'italia ex presidente del consiglio?chi ha governato per 5 anni a suo piacimento (giustamente)?chi ha fatto questa legge elettorale?chi aveva il compito di controllare la regolarita delle elezioni?e' sempre la stessa personachi, dopo aver avuto uno stalliere mafioso, amici condannati per mafia, il fratello condannato per corruzione delle Gdf, essere stato isciritto alla P2, messa fuorilegge per eversione, essere stato amico intimo di Bettino Craxi, osa dire che i giudici ce l'hanno con lui?e' sempre la stessa personavedi, sono di destra e liberalel'unico motivo per cui votavo ancora questa destra era per il rispetto che porto per il senatore Fisichellaora se n'e' andato anche lui, perche' schifato da tutto questo.Non puoi non vederlo.Se invece non VUOI vederlo, allora posso anche capire.

            ad esempio?

            corruzione dei giudici?

            falso in bilancio?

            corruzione della guardia di finanza?

            appartenenza alla p2?

            uno stalliere mafioso?

            un amico fidato condannato per mafia?

            craxi come testimeno di nozze?

            trasmissione illegale via etere di una tv

            nazionale?

            continuo?

            Intimi agli altri una denuncia e poi tu parti con
            accuse di ogni sorta ? Mi pare giusto, al solito,
            voi di sinistra non sapete far altro che accusare
            ed insultare e non sopportate che qualcuno guardi
            fra di voi, voi siete sempri i puri ed i giusti,
            gli intoccabili.
            Che schifo !
            accuse?quali accuse?sono fattinon c'entrano la sinistra o la destrac'entra il fatto che io non posso accettare che un uomo con cosi gravi pendenze giudiziare e una concentrazione di mezzi cosi grande, governi il mio paese.E' un pericolo.E lo ha dimostrato in confindustria.Io sono un imprenditore.E sinceramente non e' Della Valle il problema in Italia.E' Berlusconi che ha tutto, controlla tutto, non lascia spazio a nessun altro, e poi si lamenta che non lo vogliono lasciar fare.Francamente mi sembra troppo.

            paga?

            chi paga?

            cosa paga?

            ma di cosa vai cinanciando?

            non hai una prova di quello che dici eppure ci

            credi

            ti invidio

            ?? Tu sei fuori. Letteralmente. Proprio fuori.
            I parlamentari si pagano con le tasse dei
            cittadini !
            Ora neghi pure questo.. siamo alla pazzia totale.Embe'?Perche' lo stipendio degli insegnanti?e dei medici?e degli infermieri?e degli impiegati dei ministeri?allora?dove sta lo scandalo?pensi che se i parlamentari non venissero pagati l'Italia sarebbe piu' ricca?per qualche milione di euro l'anno?ma piantala va...
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola
            Io uso Windows e sono di sinistra, e non ho la mente annebbiata dalla berlusco.-tv come te.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il voto elettronico è stato manipola
        Tu hai mai fatto da presidente a un seggio elettorale?Hai idea di cosa vuol dire veramente far sparire delle schede???O credi che sia come far sparire il registro a scuola??Tutte e dico tutte (destra o sinistra che siano) che hanno fatto da scrutinante o da presidente dichiarano sia assurda una cosa del genere...queste sono le solite scuse che tira fuori sempre il nano xchè si sente la terra sotto il culo tremare ora che Milano e il Giudice lo aspettano e tutti comunisti logicamente!!Ma se è stato lui a proporre questo sistema poi l han fatto e ha detto che è una c.....a poi ha detto di ricontare le schede lo stan facendo e saltan fuori altri voti per la sinistra e allora va da Ciampi e chiede che ci sia una legge speciale che permette di rivalutare il contenuto delle schede annullate o non valide per accaparrarsi dei voti......Ma vi rendete conto di quanto sia ridicolo??E voi andate dietro alla caccia alle streghe??Mi sa che il nano ha detto sbagliato e i c....i non siamo noi.....- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        La CDL ha taroccato i dati in modo da alterare i

        risultati.

        Ecco spiegata la differenza tra sondaggi e le

        proiezioni!

        Un errore di 5 punti è matematicamente

        impossibile!!!

        Questi hanno CHIARAMENTE barato!!!

        Ma non dire cavolate !
        Il voto elettronico non esiste, è sperimentale,
        non conta nulla ai fini del risultato. Quindi che
        diavolo dici ?
        Prima di fare accuse basate sul nulla voi
        comunisti dovreste pensare con la vostra testa,
        non con quella della cellula del partito che vi
        manda all'assalto come un branco di cani randagi
        !

        I brogli ci sono stati, sì, ma non da parte della
        destra. Altrimenti non si sarebbero trovate
        schede elettorali per la strada ed una
        magistratura che parla di "svista" e non fa nulla
        come se fosse tutto normale e lecito al riguardo
        è connivente e pericolosa, mette a rischio la
        democrazia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il voto elettronico è stato manipola
        Che siano state trovate schede in strada non è una bella cosa, ma in quel seggio non vuol dire che siano state commesse irregolarità nell'assegnazione dei voti.I voti sono comunicati tramite l'estratto del verbale delle operazioni di seggio, e la sezione in questione è stata regolarmente inserita nel computo.Chi non conosce la materia si ponga almeno in modo meno saccente e arrogante!
        • Anonimo scrive:
          Re: Il voto elettronico è stato manipola
          - Scritto da: Anonimo
          Che siano state trovate schede in strada non è
          una bella cosa, ma in quel seggio non vuol dire
          che siano state commesse irregolarità
          nell'assegnazione dei voti.
          I voti sono comunicati tramite l'estratto del
          verbale delle operazioni di seggio, e la sezione
          in questione è stata regolarmente inserita nel
          computo.
          Chi non conosce la materia si ponga almeno in
          modo meno saccente e arrogante!Ma sì, come no. Tutto regolare. Regolarissimo. Eh!Non è una bella cosa... è la cosa più grave che può accadere in una democrazia. E' ovvio che sono stati commessi atti illegali. Solo la nostra magistratura politicizzata ed inefficiente può chiudere tutto in poche ore e dire che è tutto regolare. Siamo alla pazzia totale!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola

            Ma sì, come no. Tutto regolare. Regolarissimo. Eh!
            Non è una bella cosa... è la cosa più grave che
            può accadere in una democrazia. E' ovvio che sono
            stati commessi atti illegali. Solo la nostraovvio?e le prove?
            magistratura politicizzata ed inefficiente può
            chiudere tutto in poche ore e dire che è tutto
            regolare. Siamo alla pazzia totale!la magistratura su cosa dovrebbe indagare?fammi capire...tu su cosa indagheresti..?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola

            la magistratura su cosa dovrebbe indagare?
            fammi capire...
            tu su cosa indagheresti..?ma non ci fare casoper questi scemi la magistratura e' buona solo quando fa comodo a loro, per eliminare gli avversariquando invece cerca di mandare in galera (con tanto di prove) Berlusconi, allora e' politicizzatasono i peggiori stalinisti che abbia mai vistoe ho visto (seppure per poco) quello vero
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola
            - Scritto da: Anonimo


            la magistratura su cosa dovrebbe indagare?

            fammi capire...

            tu su cosa indagheresti..?

            ma non ci fare caso
            per questi scemi la magistratura e' buona solo
            quando fa comodo a loro, per eliminare gli
            avversari
            quando invece cerca di mandare in galera (con
            tanto di prove) Berlusconi, allora e'
            politicizzata

            sono i peggiori stalinisti che abbia mai visto
            e ho visto (seppure per poco) quello veroHai una grossa confusione in testa. Ma proprio grossa. A parte l'odio per Berlusconi inculcato dalla cellula comunista di zona altro non sai dire nè pensare a quanto pare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola

            Hai una grossa confusione in testa. Ma proprio
            grossa. A parte l'odio per Berlusconi inculcato
            dalla cellula comunista di zona altro non sai
            dire nè pensare a quanto pare.ci fossero davvero i comunisti ancoral'ultimo che ho conosciuto era mio nonno che e' morto 20 anni fanon sai davvero di cosa parlise pensi che io odi berlusconi e abbia tutto questo tempo da dedicare a lui, allora hai preso una cantonatainvece quello che e' vero e' che in assenza di un dio da pregare, c'e' molta gente che gli crede perche' vuole credergliperche' lui incarna quello che quando succede qualcosa di buono e' merito suo, senno e' colpa degli altri, possibilmente degli avversaria tanti italiani piace fare cosima siccome sono troppo sfigati per farlo, sublimano questa loro inettitudine sentendosi grandi quando danno con disprezzo del comunista a qualcunoaltro che i fascisiti...e' proprio un popolino di infima lega
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola
            - Scritto da: Anonimo

            Hai una grossa confusione in testa. Ma proprio

            grossa. A parte l'odio per Berlusconi inculcato

            dalla cellula comunista di zona altro non sai

            dire nè pensare a quanto pare.

            ci fossero davvero i comunisti ancora
            l'ultimo che ho conosciuto era mio nonno che e'
            morto 20 anni fa
            non sai davvero di cosa parli
            se pensi che io odi berlusconi e abbia tutto
            questo tempo da dedicare a lui, allora hai preso
            una cantonata

            invece quello che e' vero e' che in assenza di un
            dio da pregare, c'e' molta gente che gli crede
            perche' vuole credergli
            perche' lui incarna quello che quando succede
            qualcosa di buono e' merito suo, senno e' colpa
            degli altri, possibilmente degli avversari

            a tanti italiani piace fare cosi
            ma siccome sono troppo sfigati per farlo,
            sublimano questa loro inettitudine sentendosi
            grandi quando danno con disprezzo del comunista a
            qualcuno

            altro che i fascisiti...
            e' proprio un popolino di infima legaQuesto tuo stesso post è frutto di una mentalità comunista. Ne sei tu una dimostrazione. Il comunismo esiste ancora nel mondo. Nel '68 è stato riplasmato per invadere la società occidentale perchè i tentativi precedenti erano tutti falliti. E negli ultimi 38 anni si è visto come i neo-comunisti '68ini hanno saputo infiltrarsi nella società minandone le basi, cancellandone i valori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il voto elettronico è stato manipola

        Prima di fare accuse basate sul nulla voi
        comunisti dovreste pensare con la vostra testa,
        non con quella della cellula del partito che vi
        manda all'assalto come un branco di cani randagi
        !quali comunisti?sono tutti mortiforse solo Cossutta o Ingrao si possono definire tali
        I brogli ci sono stati, sì, ma non da parte della
        destra. Altrimenti non si sarebbero trovate
        schede elettorali per la strada ed unachi controlla la polizia, i servizi segreti, il ministero dell'interno, la guardia di finanza e non ultimo l'andamento regolare delle elezioni?bravo, si proprio il governo in caricaper cui se succedono queste cose, se ci sono brogli, se ci sono irregolarita', la colpa e' solo del governo nella persona del ministro degli interniper cui e' bene che vadano a casa se e' vero cio' che diciperche' sono incompetenti
        magistratura che parla di "svista" e non fa nulla
        come se fosse tutto normale e lecito al riguardo
        è connivente e pericolosa, mette a rischio la
        democrazia.ti pagano ho capitosarebbe bello sapere di fronte a delle schede in strada (forse sei giovane per ricordare i verbali su ustica ricomparsi anni dopo lo schianto) ma a dei verbali regolari e correttamente comunicati cosa avrebbero dovuto fare i giudici?se in forza italia non sapete neanche mandare dei rappresentanti di lista degni di tale nome, lasciate stare la politica
      • Ekleptical scrive:
        Re: Il voto elettronico è stato manipola

        I brogli ci sono stati, sì, ma non da parte della
        destra. Altrimenti non si sarebbero trovate
        schede elettorali per la strada ed una
        magistratura che parla di "svista" e non fa nulla
        come se fosse tutto normale e lecito al riguardo
        è connivente e pericolosa, mette a rischio la
        democrazia.Geno del millennio, o magari solo disinformato che segue i TG di regime MEdiaset, dal controllo effettuato su quelle famose schede elettorali trovate per strada... è risultato che c'è stato un errore di poco conto.. contro l'Unione!!! Doveva avere un voto in più a Camera e Senato!Quindi gli unici titaolati a parlare di brogli in quell'episodio, sono Prodi e soci!
        • Anonimo scrive:
          Re: Il voto elettronico è stato manipola
          - Scritto da: Ekleptical

          I brogli ci sono stati, sì, ma non da parte
          della

          destra. Altrimenti non si sarebbero trovate

          schede elettorali per la strada ed una

          magistratura che parla di "svista" e non fa
          nulla

          come se fosse tutto normale e lecito al riguardo

          è connivente e pericolosa, mette a rischio la

          democrazia.

          Geno del millennio, o magari solo disinformato
          che segue i TG di regime MEdiaset, dal controllo
          effettuato su quelle famose schede elettorali
          trovate per strada... è risultato che c'è stato
          un errore di poco conto.. contro l'Unione!!!
          Doveva avere un voto in più a Camera e Senato!

          Quindi gli unici titaolati a parlare di brogli in
          quell'episodio, sono Prodi e soci!Ma che stai dicendo ? Ma chi ti ha detto questa idiozia?Le schede trovate per strada sono poche centinaia, nel Lazio la percentuale di vittoria della CdL era ben più ampia di qualche centinaio di voti. Ma voi di sinistra sapete solo diffondere idiozie e falsità ? Vi indottrinano nelle sedi di partito o vi fanno il lavaggio del cervello sul posto di lavoro ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il voto elettronico è stato manipola

            Ma che stai dicendo ? Ma chi ti ha detto questa
            idiozia?
            Le schede trovate per strada sono poche
            centinaia, nel Lazio la percentuale di vittoria
            della CdL era ben più ampia di qualche centinaio
            di voti.
            infatti lui parlava di UN (leggasi UNO, UNITA) voto in piu' che doveva andare all'unione fra le schede trovate per stradaquindi un errore di poco contoin presenza di un verbale tra l'altroquindi non e' che le schede siano state trafugate per farle sparire (chissa da chi poi... e a che pro...)
            Ma voi di sinistra sapete solo diffondere idiozie
            e falsità ? Vi indottrinano nelle sedi di partito
            o vi fanno il lavaggio del cervello sul posto di
            lavoro ?scusami, ma tu hai risposto con una sequela di STRONZATE senza aver neanche capito cosa hai lettomi dici chi e' peggio?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il voto elettronico è stato manipola
      dovresti sapere, visto che parli dell'argomento, che in statistica una cosa può essere improbabile ma mai impossibile (a meno di probabilità zero naturalmente, che non è il caso in questione).che poi abbiano barato o meno è un altro discorso ma tu stai parlando con leggerezza
    • Anonimo scrive:
      Re: Il voto elettronico è stato manipola

      La CDL ha taroccato i dati in modo da alterare i
      risultati.
      Ecco spiegata la differenza tra sondaggi e le
      proiezioni!
      Un errore di 5 punti è matematicamente
      impossibile!!!
      Questi hanno CHIARAMENTE barato!!!ma hanno persoquindi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il voto elettronico è stato manipola
        e se avessero perso di poco perchè sottovalutato il voto all'estero dove la visione dell'italia è trasparente?? ma hai letto le interviste del dopo voto agli italiani all'estero, vengono derisi perchè al governo siamo riusciti a mandare il signor b.
  • Anonimo scrive:
    Caro Daniele M.
    Caro Daniele M.,Sono Giovanni L. e approfitto di questo spazio per fare due chiacchiere con te.Quello che ho voluto sottolineare con la mia lettera era che con il sistema che si è testato, il presidente di seggio aveva tutti gli strumenti per verificare il corretto svolgimento delle operazioni di scrutinio elettronico così come previste dalla Legge. Al termine mi è stata fornita una stampa riepilogativa dei voti. Il fatto che al termine delle operazioni io abbia verificato la corrispondenza fra i dati sulla stampa dell'operatore informatico e quelli delle tabelle di scrutinio, stampa da me sottoscritta, bollata e inoltrata alla Prefettura, è per il momento una prova sufficiente della correttezza del conteggio fino a quel momento. Se poi i dati in forma informatica vengano alterati prima, durante o dopo la ricezione, e non entro nel merito delle problematiche tecniche, non lo so e non lo posso verificare. Ma la Prefettura ha in mano un documento che attesta che al termine del mio scrutinio i voti sono stati esattamente quelli che risultano dalla stampa dell'operatore informatico, verificati con le tabelle di scrutinio tradizionali e con il conto manuale delle schede, PRIMA della trasmissione informatica degli stessi.Se in altri seggi non è stato così, è responsabilità del presidente.Sono peraltro d'accordissimo sull'esigenza di un sistema trasparente e opensource, ma questo è un problema che va risolto a monte, dal Legislatore. Il fatto che si sia usato Knoppix è già un buon segnale, anche se sono convinto che oltre ad impedire modifiche sul sistema , il vero scopo sia stato quello di non "sporcare" i PC per poterli reimballare... ;) Ipotesi sull'alterazione dei dati informatici, o volento essere ancora più maliziosi, sulla falsificazione della mia firma sul documento inviato alla Prefettura, lasciano il tempo che trovano, se non provati.Servizi allarmistici tipo quello di Striscia la Notizia di ieri sulle urne vuote trovate buttate nei cassonetti sono ridicoli: quello è materiale che viene fornito di volta in volta dal Ministero, per cui una volta smantellato il seggio, le urne si possono tranquillamente buttare in quanto non riutilizzabili... : Grazie delle osservazioni!Ciao!
  • trevi55 scrive:
    Tra l'altro hanno usato Knoppix...
    Come detto, è stato usato un sistema free (Knoppix, appunto) per eseguire il computo dei voti, ma ciò nonostante non si è pensato di rilasciare il codice sorgente che in effetti mi pare alla BASE di un sistema simile.Come, per ogni procedura pubblica si rilasciano tutte le informazioni, allo stesso modo è DIRITTO DEI CITTADINI conoscere come funzionano quei software. Altrimenti il funzionamento libero non è garantito.Avevo pensato anche io la stessa cosa nei giorni passati, ma non ho ?denunciato? il fatto... Ci sarebbe comunque da farsi sentire...!
    • Anonimo scrive:
      Re: Tra l'altro hanno usato Knoppix...
      scusa ma il contatore della luce o il sistema di tariffazione dei parcheggi o l'autovelox sono a sorgente aperto, o di libero dominio? no, e con questo non vuol dire che barino. il software è stato testato prima di essere presentato, come tutti gli altri strumenti di misura, con questo non voglio dire che non sia soggetto ad errori, ma l'idea che si sia progettato un sistema che possa truffare è qualcosa di ridicolo. come è ridicolo chi lo pensa. è di libero dominio invece la legislazione che dice che lo scrutinio elettronico appoggia quello manuale, e in caso di discordanza viene preso per buono lo scrutinio manuale.
      • AnyFile scrive:
        Re: Tra l'altro hanno usato Knoppix...
        - Scritto da: Anonimo
        scusa ma il contatore della luce o il sistema di
        tariffazione dei parcheggi o l'autovelox sono a
        sorgente aperto, o di libero dominio? no, e con
        questo non vuol dire che barino. Vedi puntata di Report di Rai 3 sulle unita' di misurahttp://www.report.rai.it/2liv.asp?s=224
        • Anonimo scrive:
          Re: Tra l'altro hanno usato Knoppix...
          - Scritto da: AnyFile

          - Scritto da: Anonimo

          scusa ma il contatore della luce o il sistema di

          tariffazione dei parcheggi o l'autovelox sono a

          sorgente aperto, o di libero dominio? no, e con

          questo non vuol dire che barino.

          Vedi puntata di Report di Rai 3 sulle unita' di
          misura
          http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=224TeleKabul.. nessuna faziosità.. verità assoluta.. eh! Tsk!
          • Anonimo scrive:
            Re: Tra l'altro hanno usato Knoppix...

            TeleKabul.. nessuna faziosità.. verità assoluta..
            eh! Tsk!che c'entra telekabul con il fatto che l'enel "chiuda un occhio" sul fatto che i contatori non funzionino bene?dovresti essere contento che qualcuno se ne occupiinvece di vedere sempre comployyi e faziosita' ovunuqee comunque...meglio un fazioso che denunci le irregolarita' piuttosto che un neutrale che si faccia i cazzi suoi no?
        • Anonimo scrive:
          Re: Tra l'altro hanno usato Knoppix...


          scusa ma il contatore della luce o il sistema di

          tariffazione dei parcheggi o l'autovelox sono a

          sorgente aperto, o di libero dominio? no, e con

          questo non vuol dire che barino.

          Vedi puntata di Report di Rai 3 sulle unita' di
          misura
          http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=224si okma non c'entra niente col discorso in generalead esempio il sistema che usa la tua banca non e' open source ne di libreo dominioe' la banca a controllarenon teeppure i soldi ce li metti lo stesso no?e' molto piu' facile "taroccare" una persona che un sistema software fidati
          • AnyFile scrive:
            Re: Tra l'altro hanno usato Knoppix...
            - Scritto da: Anonimo


            scusa ma il contatore della luce o il sistema
            di


            tariffazione dei parcheggi o l'autovelox sono
            a


            sorgente aperto, o di libero dominio? no, e[...]
            si ok
            ma non c'entra niente col discorso in generale
            ad esempio il sistema che usa la tua banca non e'
            open source ne di libreo dominio
            e' la banca a controllare
            non te
            eppure i soldi ce li metti lo stesso no?
            e' molto piu' facile "taroccare" una persona che
            un sistema software fidatiSi', ma non e' che quanto io devo alla banca o quanto lei deve a me varia a seconda del software che usano. Le regole sono fissate in maniera indipendente dal software. Ad esempio quello che conta e' quanto tempo e' passato e per misurare il tempo vi sono delle regole precise (a cui si aggiungono qualche tonnellata di leggi per complicare le cose)Nel caso del contatore della corrente elttrica, si tratta di una misurazione. Cioe' il punto non e' che software si usi per fare la moltiplicazione costo al kilowatora per numero di kilowattora consumati, bensi' che metodi si usi per misurare la corrente consumata.Se compri 5 cd hai tutto il diritto di controllare che siano 5, perche' se compri (o ti viene fornita) della corrente elettrica devi per forza fidarti di un contatore loro che non sai come funziona? (e qui il punto non e' sull'open source)Da un punto di vista legale, poi, la legge parlerebbe chiaro: gli strumenti di misura utilizzati per motivi commerciali devono essere omologoati e tarati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tra l'altro hanno usato Knoppix...

            Se compri 5 cd hai tutto il diritto di
            controllare che siano 5, perche' se compri (o ti
            viene fornita) della corrente elettrica devi per
            forza fidarti di un contatore loro che non sai
            come funziona? (e qui il punto non e' sull'open
            source)
            perche' al tempo era lo stato a fornirteloseconda cosa, perche' ci si deve tutelare contro le manomissioniovviamente si puo' sempre usare uno strumento di misura privato per controllare lo scartoma che il loro sia chiuso coi lucchetti e' normale
          • AnyFile scrive:
            Re: Tra l'altro hanno usato Knoppix...
            - Scritto da: Anonimo


            Se compri 5 cd hai tutto il diritto di

            controllare che siano 5, perche' se compri (o ti

            viene fornita) della corrente elettrica devi per

            forza fidarti di un contatore loro che non sai

            come funziona? (e qui il punto non e' sull'open

            source)



            perche' al tempo era lo stato a fornirteloA fornirmi cosa? La corrente? Mai stata statale. (che l'azienda, Aem, o che altra azienda confluita poi nell'Enel, sia poi stata assorbita da un ente pubblico, non toglie che la societa' con cui uno aveva il contratto e' sempre stata una societa' commerciale.
            seconda cosa, perche' ci si deve tutelare contro
            le manomissioni
            ovviamente si puo' sempre usare uno strumento di
            misura privato per controllare lo scartoNon mi pare proprio ....Inoltre la legge prevederebbe appunto, per tutelare la fede in commercio, che il sistema sia tarato da un ente autonomo.
  • Ekleptical scrive:
    Berlusconi vuol far annullare il voto?
    http://www.unita.it/pdf/20060413.pdfLeggere il trafiletto a sinistra...E voi vi preoccupate del voto elettronico?Del codice sorgente? Delle garanzie di trasparenza democratica?Qua si rischia di non votare mai più (se non per la CdL per legge), altro che balle!
    • Anonimo scrive:
      Re: Berlusconi vuol far annullare il vot
      I fatti parlano chiaro:1- Differenza minima di circa 20/25 mila schede2- Più di 40 mila schede annullate3- Oggi sono state trovate nella spazzatura delle schede.Senza andare troppo in là con la fantasia i presupposti ci sono almeno per rifare da zero il conteggio
      • Ekleptical scrive:
        Re: Berlusconi vuol far annullare il vot

        1- Differenza minima di circa 20/25 mila schedeFosse anche 1 voto in più, la vittoria è del Centro Sinistra. Così funziona la democrazia.
        2- Più di 40 mila schede annullateSono contestate, non annullate e le stanno vagliando.Le schede nulle, PER LEGGE, non possono essere contestate in sede giudiziaria! Piaccia o no, così dice la legge italiana, che anche Berlusconi è tenuto a rispettare, se no siamo già in dittatura!Le uniche schede su cui la legge ammette il controllo, sono le contestate, appunto le 40mila alla Camera.
        3- Oggi sono state trovate nella spazzatura delle
        schede.Che erano conteggiate e si è riscontrato che toglievano un voto a camera e senato... all'Unione!!!!Quindi, casomai, il broglio è stato ai danni del centrosinistra!
        Senza andare troppo in là con la fantasia i
        presupposti ci sono almeno per rifare da zero il
        conteggioLa legge italiana lo impedisce! Piaccia o no! Non si può rimanere senza parlamento! Quindi la legge italiana privilegia la creazione di un parlamento in ogni caso e poi in parlamento si discute delle schede nulle. Come hanno fatto in questa legislatura, tra l'altro, in cui, dopo 3-4 anni la Margherita è stata compensata.Berlusconi non può violare le leggi a cazzi suoi! Questa si chiama dittatura!E poi il conteggio chi lo fa? Il governo golpista?Le elezioni si fanno con centianaia di migliaia di scrutatori, proprio per garanzia democratica!==================================Modificato dall'autore il 13/04/2006 1.14.38
        • Anonimo scrive:
          Re: Berlusconi vuol far annullare il vot
          Purtroppo PI è infestato da militanti FI....Il nano per ora rifiuta le dimissioni, forse dovranno portarlo via con la forza?
        • Anonimo scrive:
          Re: Berlusconi vuol far annullare il vot
          Ma quando mai Berluska ha rispettato le leggi o regole... Ora non rispetta nemmeno la legge elettorale che stesso lui ha imposto alla nazione.Un uomo volgare e disperato che mi fa vomitare ogni volta che apre bocca.Che vergogna!
      • Anonimo scrive:
        Re: Berlusconi vuol far annullare il vot
        - Scritto da: Anonimo
        I fatti parlano chiaro:

        1- Differenza minima di circa 20/25 mila schede
        2- Più di 40 mila schede annullate
        3- Oggi sono state trovate nella spazzatura delle
        schede.

        Senza andare troppo in là con la fantasia i
        presupposti ci sono almeno per rifare da zero il
        conteggioSei fuori come Berlusconi. Volete distruggere il paese. Il conteggio da zero non si puà fare senza violare la legge. Voi volete una nuova Spagna.
    • Anonimo scrive:
      Re: Berlusconi vuol far annullare il vot
      ekleptical ma guarda che nn capisci proprio un cazzo di nulla eh.non ci si può preoccupare per tutte e due le cose? non posso preoccuparmi che il nano voglia annullare il voto e allo stesso tempo preoccuparmi del fatto che in futuro il mio voto potrebbe avere importanza 0 e che al governo ci va chi ha le mani nel codice del software di votazione?sono due cose preoccupanti, entrambe. c'è da preoccuparsi per tutte e due.quidi smetti di aprire bocca e poi pensare cavolo..- Scritto da: Ekleptical
      http://www.unita.it/pdf/20060413.pdf

      Leggere il trafiletto a sinistra...

      E voi vi preoccupate del voto elettronico?
      Del codice sorgente? Delle garanzie di
      trasparenza democratica?

      Qua si rischia di non votare mai più (se non per
      la CdL per legge), altro che balle!
      • Anonimo scrive:
        Re: Berlusconi vuol far annullare il vot
        - Scritto da: Anonimo
        ekleptical ma guarda che nn capisci proprio un
        cazzo di nulla eh.
        non ci si può preoccupare per tutte e due le
        cose? non posso preoccuparmi che il nano voglia
        annullare il voto e allo stesso tempo
        preoccuparmi del fatto che in futuro il mio voto
        potrebbe avere importanza 0 e che al governo ci
        va chi ha le mani nel codice del software di
        votazione?
        sono due cose preoccupanti, entrambe. c'è da
        preoccuparsi per tutte e due.
        quidi smetti di aprire bocca e poi pensare
        cavolo..Si certo, preoccupati pure di un raffreddore quando ti sta arrivando un treno addosso.Quello del codice sorgente di questi programmi è l'ultimo dei problemi riguardanti le elezioni. A momenti si arriva al colpo di stato e, riguardo alle elezioni, dovrei preoccuparmi del codice sorgente di questo sistema sperimentale di scrutinio elettronico che chissà mai se decollerà.
  • Anonimo scrive:
    Maddai!!... apri un diassemblatore
    e un debugger e togliti i dubbi........se riesci a capirne qualcosa (di quel milione di righe in assembly :| ) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
      - Scritto da: Anonimo
      e un debugger e togliti i dubbi....
      ....se riesci a capirne qualcosa (di quel milione
      di righe in assembly :| ) :DC'è gente che ci ha scritto interi sistemi operativi e videogiochi in assembly ragazzino... Oggi ci sono gli sparagestionaliVB, un tempo c'erano i programmatori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        e un debugger e togliti i dubbi....

        ....se riesci a capirne qualcosa (di quel
        milione

        di righe in assembly :| ) :D

        C'è gente che ci ha scritto interi sistemi
        operativi e videogiochi in assembly ragazzino...
        Oggi ci sono gli sparagestionaliVB, un tempo
        c'erano i programmatori.non sono un ragazzino :Dcomunque è vero... e lo so' con certezza questo.... ;) io lo conosco bene l'assembly....(e per vari processori..)
      • Anonimo scrive:
        Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
        non ho capito cosa c'è di male a scrivere in VB piuttosto che in un'altro linguaggio ad alto livello. Boh. Io la trafila dei linguaggi assembler eccecc me la sono fatta tutta con ingegneria informatica vecchissimo ordinamento ma se un VB basta per raggiungere ordinatamente lo scopo del gestionale non vedo cosa ci sia di male. Che caspita centra se qualcuno ha scritto in assembler e C un sistema operativo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
          Davvero non hai capito? Il programmino VB lo sanno fare cani e porci. E te lo rivendono pure!!! Questo tutto a danno di chi analisi e programmazione la sa fare davvero, e sono costretti a svendersi. Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
            - Scritto da: Anonimo

            Davvero non hai capito?

            Il programmino VB lo sanno fare cani e porci.
            E te lo rivendono pure!!! Questo tutto a danno
            di chi analisi e programmazione la sa fare
            davvero, e sono costretti a svendersi.

            Ciaoquoto
          • Anonimo scrive:
            Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
            Lascia perdere col davvero non hai capito. Non sai quello che dici e a chi lo dici. Quando avrai 30 anni di lavoro sulle spalle capirai cosa vuol dire lavorare.Per chiudere la mia discussione con te, c'è chi in VB fa porvherie e chi fa lavori sensati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
            - Scritto da: Anonimo
            Lascia perdere col davvero non hai capito. Non
            sai quello che dici e a chi lo dici. Quando avrai
            30 anni di lavoro sulle spalle capirai cosa vuol
            dire lavorare.
            Per chiudere la mia discussione con te, c'è chi
            in VB fa porvherie e chi fa lavori sensati.lavori sensati in VB!?....un po' come dire che gli asini volano.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
            pensate che una cosa programmata in assembly sia migliore di una programmata ad alto livello? ma siete scemi o ci fate? gente i compilatori lo sapete cosa sono?Un loop da 1000 iterazioni ve lo fate con 1000 istruzioni di salto, un compilatore lo srotola e le risparmia, ce ne sono centinaia di ottimizzazioni--
            codice migliore, senza contare che a parità di codice ad alto livello ci metto 10 volte meno e me ne vado a giro...sarà per quello che ho ancora capelli e diottrie al contrario di voi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
            - Scritto da: Anonimo
            pensate che una cosa programmata in assembly sia
            migliore di una programmata ad alto livello? ma
            siete scemi o ci fate? gente i compilatori lo
            sapete cosa sono?
            Un loop da 1000 iterazioni ve lo fate con 1000
            istruzioni di salto, un compilatore lo srotola e
            le risparmia, ce ne sono centinaia di
            ottimizzazioni--
            codice migliore, senza contare
            che a parità di codice ad alto livello ci metto
            10 volte meno e me ne vado a giro...sarà per
            quello che ho ancora capelli e diottrie al
            contrario di voi.Chi sa programmare davvero sa bene che si utilizza in-line assembly compilato con codice C/C++. Altrimenti i programmi per DSP di lettori DVD, registratori DVD, decoder satellitari e digitale terrestre e tanti altri prodotti non funzionerebbero come funzionano se tutti scrivessero ad alto livello affidandosi semplicemente ai compilatori automatici.Su x86 il compilatore Intel, molto costoso poi, produce il miglior codice automaticamente in fase di compilazione MA non è comunque perfetto. Intervenire manualmente può aumentare di molto le prestazioni in punti critici.
        • Anonimo scrive:
          9 --
      • Anonimo scrive:
        Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        e un debugger e togliti i dubbi....

        ....se riesci a capirne qualcosa (di quel
        milione

        di righe in assembly :| ) :D

        C'è gente che ci ha scritto interi sistemi
        operativi e videogiochi in assembly ragazzino...
        Oggi ci sono gli sparagestionaliVB, un tempo
        c'erano i programmatori.Veramente si usa in-line assembly assieme a C e C++. In puro assembly non puoi scrivere sistemi troppo complessi perchè servirebbero migliaia di programmatori di alto livello e comunque vi sono enormi problematiche che rallentano la produttività. Altrimenti negli anni '50 prima e '70 poi non si sarebbero posti il problema...
    • Anonimo scrive:
      Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
      Ciao, perchè sbattersi con un disassemblatore, se leggi quello che è successo in USA: http://punto-informatico.it/p.asp?i=58304 Quindi, a mio parere, il codice deve essere visionabile da chiunque. Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Maddai!!... apri un diassemblatore

        Ciao,
        perchè sbattersi con un disassemblatore, se
        leggi quello che è successo in USA:
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=58304

        Quindi, a mio parere, il codice deve essere
        visionabile da chiunque.

        Ciaosenti, c'e' ancora gente religiosa, e se credi che si sveglino e pretendano di aver risposta alle loro domande ti sbagli di grosso. Quello che vogliono e' una persona in cui credere e un nemico da combattere. altrimenti ce le vedi le banche o i vari ministeri o le poste con software anche lontamente non controllato scupolosamente e ricompilabile ad hoc per ogni macchina? mica sono scemi, prendi ad esempio che quando il dittatore mediatico si e' incontrato con magicmicrocrost e lo ha favorito in tutti i modi, dopo averlo ricevuto come un capo di stato, non ha capito che gli metteva in mano i suoi soldi e il suo impero, era convinto di potersi difendere, ma tutte le sue tv funzionano grazie a microcrost, ed anche tutti i servizi pubblici e le poste e le compagnie telefoniche.a queste belle addormentate, invece di un casto bacio, servirebbe un bel calcio in culo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Maddai!!... apri un diassemblatore
      - Scritto da: Anonimo
      e un debugger e togliti i dubbi....
      ....se riesci a capirne qualcosa (di quel milione
      di righe in assembly :| ) :Dinteressante... e tu ce l'hai il compilato da disassemblare/debuggare?
  • Anonimo scrive:
    la mia..
    www.attivati.it .. il problema dei sorgenti e' un problema reale verso il quale TUTTI dovrebbero esser sensibilizzati.. su www.attivati.it ho scritto un testo che potrebbe far riflettere sull'imprescindibilita' della possibilita' di averli da parte dell'utente. fateci un giro.. e poi magari quotate qui.
    • Anonimo scrive:
      Re: la mia..
      certo che le pensi tutte per farte un po' di spam....
    • Anonimo scrive:
      Re: la mia..
      - Scritto da: Anonimo
      www.attivati.it .. il problema dei sorgenti e' un
      problema reale verso il quale TUTTI dovrebbero
      esser sensibilizzati.. su www.attivati.it ho
      scritto un testo che potrebbe far riflettere
      sull'imprescindibilita' della possibilita' di
      averli da parte dell'utente. fateci un giro.. e
      poi magari quotate qui.non ti costava tantissimo un copia-incolla ;-)o il link diretto al tuo articolo ;-))
    • Anonimo scrive:
      Re: la mia..
      - Scritto da: Anonimo
      www.attivati.it .. il problema dei sorgenti e' un
      problema reale verso il quale TUTTI dovrebbero
      esser sensibilizzati.interessante soprattutto per chi non ha mai riflettuto seriamente sull'argomento, ed anche a me ha dato qualche spunto in piu'.Concordo sul fatto che tutti dovrebbero essere sensibilizzati, data l'importanza non si tratta di libera scelta, ma di sopravvivenza della liberta', se costringessi una persona ad usare soft libero per la prima volta, poi potrebbe usare cio' che vuole, mentre cio' non avviene al contrario, semplicemente perche' non si vuole che cio' avvenga, ti legano quanto piu' possibile.
    • Anonimo scrive:
      Re: la mia..

      www.attivati.it .. esattamente ad un mese di distanza dall'ultima volta che ho visitato il tuo sito che merita una capatina.W i nerd :)
Chiudi i commenti