La musica Apple passa per Logic Studio

La casa della Mela ha aggiornato il proprio software audio professionale, Logic Pro, e lo ha posto al cuore di una nuova suite di tool per la composizione e la produzione musicale che comprende un nuovo arrivo: MainStage
La casa della Mela ha aggiornato il proprio software audio professionale, Logic Pro, e lo ha posto al cuore di una nuova suite di tool per la composizione e la produzione musicale che comprende un nuovo arrivo: MainStage

Cupertino (USA) – Apple ha introdotto una nuova suite di applicazioni per l’audio professionale, chiamata Logic Studio, che include una versione aggiornata di Logic Pro e uno strumento tutto nuovo, MainStage, per le performance dal vivo.

Logic Pro 8 , ultima versione del maturo software per la creazione e la produzione musicale di Apple, adotta un’interfaccia a singola finestra che, secondo la Mela, fornisce un accesso più immediato alle composizioni audio e alle relative funzioni di editing.

Il software include inoltre un nuovo tool per la produzione audio, Quick Swipe Comping, ed il supporto a tracce e bus multicanale, effetti True Surround e selezioni “snap-to-transient”.

Logic Pro 8 include anche Soundtrack Pro 2 , un’applicazione per la post-produzione audio professionale capace di integrarsi con Final Cut Pro.

Il neonato MainStage è invece uno strumento capace di trasformare un Mac in un impianto completo per la gestione dell’audio e di strumenti MIDI e USB nelle performance dal vivo. Il programma è in grado di visualizzare tutti i controlli all’interno di un’interfaccia 3D, fornendo rack di tastiere virtuali, effetti e template per la chitarra, plug-in ecc.

Di Logic Studio fanno inoltre parte Studio Instruments, Studio Effects e Studio Sound Library , che contengono rispettivamente collezioni di strumenti, effetti e campioni audio.

La versione italiana di Logic Studio sarà presto disponibile al prezzo di 479 euro .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 09 2007
Link copiato negli appunti