LaCie, sicurezza servita fredda

Una violazione durata un anno per lo store del produttore francese. LaCie offre le proprie scuse e raccomanda agli utenti di monitorare le proprie carte di credito

Roma – Per un anno i dati dei consumatori sono stati esposti alle mire dei malintenzionati sul sito di LaCie dedicato agli acquisti online: il produttore francese di soluzioni per lo storage lo ha comunicato con una nota che fa seguito ai primi segnali di allarme lanciati il mese scorso dall’esperto di sicurezza Brian Krebs.

Krebs aveva anticipato anche l’FBI, che – racconta LaCie – ha avvertito l’azienda di aver raccolto indizi sul fatto che “ignoti hanno utilizzato del malware per guadagnare l’accesso alle informazioni relative alle transazioni dei consumatori effettuate mediante il sito dedicato”. LaCie ha condotto indagini e sta adottando le misure opportune, non prima di aver disabilitato il servizio di acquisti online in attesa di aver messo in sicurezza il sistema.

LaCie non rivela la portata della violazione, probabilmente correlata alle vulnerabilità di Adobe Coldfusion che avrebbero scatenato altre intrusioni e operata dagli stessi cracker che hanno disseminato in Rete i dati di tre milioni di utenti di Adobe. Ha però comunicato che ha coinvolto le transazioni operate dal 27 marzo 2013 al 10 marzo 2014 esponendo dati quali password, nomi, indirizzi, email e numeri di carta di credito dei consumatori.

Il produttore, che dopo aver offerto le proprie scuse sta provvedendo a contattare gli utenti potenzialmente colpiti, invita a verificare le transazioni operate con le carte di credito e raccomanda un immediato cambio di password. Nuove misure di sicurezza, promette, saranno presto adottate per ripristinare un servizio affidabile. ( G.B. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • cicciobello scrive:
    Per l'utente 2014
    Se la correzione degli errori dei cd funziona così bene, come spieghi questo:http://www.accuraterip.com/Lo so, ti ho fatto crollare una illusione.
    • 2014 scrive:
      Re: Per l'utente 2014
      - Scritto da: cicciobello
      Se la correzione degli errori dei cd funziona
      così bene, come spieghi
      questo:

      http://www.accuraterip.com/

      Lo so, ti ho fatto crollare una illusione.L'unica cosa che hai fatto è dimostrare la TUA ignoranza :D
      • cicciobello scrive:
        Re: Per l'utente 2014
        Smentiscimi, se pensi di esserne in grado. Non capisci nulla di audio ( e nemmeno di informatica, ma questo si vedeva subito), e ti atteggi come se fossi un esperto del settore. Alla prima domanda tecnica svicoli e cerchi di fare del sarcasmo... non ti rendi conto di quanto sei ridicolo?
        • 2014 scrive:
          Re: Per l'utente 2014
          - Scritto da: cicciobello
          Smentiscimi, se pensi di esserne in grado. Non
          capisci nulla di audio ( e nemmeno di
          informatica, ma questo si vedeva subito), e ti
          atteggi come se fossi un esperto del settore.
          Alla prima domanda tecnica svicoli e cerchi di
          fare del sarcasmo...Non è colpa mia se non capisci gli articoli che ti indico
          • cicciobello scrive:
            Re: Per l'utente 2014
            Tu hai indicato un articolo che indica una rudimentale tecnica di correzione degli errori nei cd.Io ti ho mostrato che tale correzione è inadeguata (altrimenti perché esisterebbero programmi come Exact Audio Copy?).Attendo una replica.
          • 2014 scrive:
            Re: Per l'utente 2014
            - Scritto da: cicciobello
            Tu hai indicato un articolo che indica una
            rudimentale tecnica di correzione degli errori
            nei
            cd.
            RUDIMENTALE???Prendi un cd passalo con la carta vetrata e lo leggi ancora!E secondo te sarebbe rudimentale?Se TU riesci a fare di meglio potresti mandare il cv alla NASA
          • cicciobello scrive:
            Re: Per l'utente 2014

            RUDIMENTALE???
            Prendi un cd passalo con la carta vetrata e lo
            leggi
            ancora!
            E secondo te sarebbe rudimentale?Sì.[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/c/c4/Disc_rot.jpg[/img]Un supporto che si ossida e diventa illeggibile dopo pochi anni è una porcheria.
            Se TU riesci a fare di meglio potresti mandare il
            cv alla
            NASAUna chiavetta usb resiste tranquillamente alla carta vetrata... e soprattutto, io posso avere la stessa musica su DUE chiavette, così anche se una finisse sotto uno schiacciasassi non perderei nessun dato.
          • 2014 scrive:
            Re: Per l'utente 2014
            - Scritto da: cicciobello

            RUDIMENTALE???

            Prendi un cd passalo con la carta vetrata e
            lo

            leggi

            ancora!

            E secondo te sarebbe rudimentale?

            Sì.

            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons

            Un supporto che si ossida e diventa illeggibile
            dopo pochi anni è una
            porcheria.E che c'azzecca con l'algoritmo di correzione d'errore?

            Se TU riesci a fare di meglio potresti
            mandare
            il

            cv alla

            NASA

            Una chiavetta usb resiste tranquillamente alla
            carta vetrata... e soprattutto, io posso avere la
            stessa musica su DUE chiavette, così anche se una
            finisse sotto uno schiacciasassi non perderei
            nessun
            dato.Idem 2 cd e passa la paura...P.S. guardati i dati di durata delle flash e poi ridiamo...
          • cicciobello scrive:
            Re: Per l'utente 2014

            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons



            Un supporto che si ossida e diventa illeggibile

            dopo pochi anni è una

            porcheria.

            E che c'azzecca con l'algoritmo di correzione
            d'errore?Infatti io rispondevo al tuo discorso sulla carta vetrata, sei rimasto indietro.



            Se TU riesci a fare di meglio potresti

            mandare

            il


            cv alla


            NASA



            Una chiavetta usb resiste tranquillamente alla

            carta vetrata... e soprattutto, io posso avere
            la

            stessa musica su DUE chiavette, così anche se
            una

            finisse sotto uno schiacciasassi non perderei

            nessun

            dato.
            Idem 2 cd e passa la paura...Un cd copiato è uguale all'originale o perde qualità? (parlo dei cd audio, per i cd dati funziona in modo diverso)
            P.S. guardati i dati di durata delle flash e poi
            ridiamo...Personalmente, le memorie flash più vecchie che ho sono ancora leggibili. Molti cd che ho masterizzato dopo aver scritto su tali memorie flash sono già illeggibili.
          • krane scrive:
            Re: Per l'utente 2014
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: cicciobello


            RUDIMENTALE???


            Prendi un cd passalo con la carta vetrata e

            lo


            leggi


            ancora!


            E secondo te sarebbe rudimentale?



            Sì.




            [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons



            Un supporto che si ossida e diventa illeggibile

            dopo pochi anni è una

            porcheria.

            E che c'azzecca con l'algoritmo di correzione
            d'errore?



            Se TU riesci a fare di meglio potresti

            mandare

            il


            cv alla


            NASA



            Una chiavetta usb resiste tranquillamente alla

            carta vetrata... e soprattutto, io posso avere
            la

            stessa musica su DUE chiavette, così anche se
            una

            finisse sotto uno schiacciasassi non perderei

            nessun

            dato.
            Idem 2 cd e passa la paura...
            P.S. guardati i dati di durata delle flash e poi
            ridiamo...Io pensavo di mettere su kickstarter un progetto per una stampante che incida su pietra, l'ho sempre pensato per i miei backup !
    • 2014 scrive:
      Re: Per l'utente 2014
      - Scritto da: cicciobello
      Se la correzione degli errori dei cd funziona
      così bene, come spieghi
      questo:

      http://www.accuraterip.com/

      Lo so, ti ho fatto crollare una illusione.Più che altro è il t1000
  • iRoby scrive:
    Ubuntu Touch
    La vera novità di quest'anno è Ubuntu Touch.Uno smartphone (ed in autunno i tablet), che diventa anche desktop se connesso ad un TV. Ed ha le stesse potenzialità di un Ubuntu Linux completo. Capisco che non interessi a nessuno uno smartphone che fa anche da webserver, sambda ecc. Ma se dovesse mai servire Ubuntu Touch lo fa. Sarà il paradiso del power user, in contrasto coi sistemi castrati degli altri produttori.Linux con Ubuntu Touch è super versatile.
    • FDG scrive:
      Re: Ubuntu Touch
      - Scritto da: iRoby
      Sarà il paradiso <s
      del power user </s
      dello smanettone...Fixed
    • ndr scrive:
      Re: Ubuntu Touch

      Capisco che non interessi a nessuno uno
      smartphone che fa anche da webserver, sambda ecc.Esatto.Punto.
      • Shiba scrive:
        Re: Ubuntu Touch
        - Scritto da: ndr

        Capisco che non interessi a nessuno uno

        smartphone che fa anche da webserver, sambda
        ecc.

        Esatto.
        <b
        Punto </b
        .Informatico? No perché se non te ne fossi accorto è qui che siamo...
    • cicciobello scrive:
      Re: Ubuntu Touch
      - Scritto da: iRoby
      La vera novità di quest'anno è Ubuntu Touch.
      Uno smartphone (ed in autunno i tablet), che
      diventa anche desktop se connesso ad un TV.Non so quanto avranno sucXXXXX i dispositivi che "diventano computer se connessi alla tv"; con le smart tv diventerebbe abbastanza inutile collegare un computer alla tv, visto che la tv è già un computer.Sarebbe piuttosto interessante far girare ubuntu direttamente sulla tv (basterebbe un DE fatto per poter essere controllato con il telecomando); per poter riprodurre i film, basterebbe ad esempio realizzare uno script che accetti i comandi dal telecomando e usi mplayer, e così via.
      • 2014 scrive:
        Re: Ubuntu Touch
        - Scritto da: cicciobello
        - Scritto da: iRoby

        La vera novità di quest'anno è Ubuntu Touch.

        Uno smartphone (ed in autunno i tablet), che

        diventa anche desktop se connesso ad un TV.

        Non so quanto avranno sucXXXXX i dispositivi che
        "diventano computer se connessi alla tv"; con le
        smart tv diventerebbe abbastanza inutile
        collegare un computer alla tv, visto che la tv è
        già un
        computer.

        Sarebbe piuttosto interessante far girare ubuntu
        direttamente sulla tv (basterebbe un DE fatto per
        poter essere controllato con il telecomando); per
        poter riprodurre i film, basterebbe ad esempio
        realizzare uno script che accetti i comandi dal
        telecomando e usi mplayer, e così
        via.e openssl non bacata :D
        • krane scrive:
          Re: Ubuntu Touch
          - Scritto da: 2014
          - Scritto da: cicciobello

          - Scritto da: iRoby


          La vera novità di quest'anno è Ubuntu
          Touch.


          Uno smartphone (ed in autunno i
          tablet),
          che


          diventa anche desktop se connesso ad un
          TV.



          Non so quanto avranno sucXXXXX i dispositivi
          che

          "diventano computer se connessi alla tv";
          con
          le

          smart tv diventerebbe abbastanza inutile

          collegare un computer alla tv, visto che la
          tv
          è

          già un

          computer.



          Sarebbe piuttosto interessante far girare
          ubuntu

          direttamente sulla tv (basterebbe un DE
          fatto
          per

          poter essere controllato con il
          telecomando);
          per

          poter riprodurre i film, basterebbe ad
          esempio

          realizzare uno script che accetti i comandi
          dal

          telecomando e usi mplayer, e così

          via.
          e openssl non bacata :DCome e' adesso, quindi ?
        • cicciobello scrive:
          Re: Ubuntu Touch

          e openssl non bacata :DSu un televisore mi spieghi che ca**o ci fai con openssl?
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: cicciobello

            e openssl non bacata :D

            Su un televisore mi spieghi che ca**o ci fai con
            openssl?per esempio PAGARE quello che vedi?
          • cicciobello scrive:
            Re: Ubuntu Touch

            per esempio PAGARE quello che vedi?Perché, quando si può vedere la stessa cosa gratis?La mancanza di openssl è un incentivo in più a scegliere i siti gratuiti, e a stare alla larga dai siti gestiti da gente come te.
          • Palladium scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            Non c'entra nulla: la versione di openssl con i bug è per i server, non per i client. Quindi, una smarttv avrebbe openssl a posto, al massimo sarebbe il sito di sky o mediaset premium ad avere problemi.Non parlare di cose che non capisci.
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: Palladium
            Non c'entra nulla: la versione di openssl con i
            bug è per i server, non per i client.Era solo un piccolo esempio
          • Palladium scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            Un esempio del tutto inappropriato. Cosa volevi dimostrare?
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            Che sono un perfetto idiota
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: Palladium
            Un esempio del tutto inappropriato. Cosa volevi
            dimostrare?che un sistema operativo bacato su un' elettrodomestico non è una grande idea
          • Palladium scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            Che sistema proponi di mettere? Windows?
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: Palladium
            Che sistema proponi di mettere? Windows?su una tv?Queste:http://en.wikipedia.org/wiki/Vacuum_tubeandavano benissimo e non avevano problemi di aggiornamenti :D
          • Palladium scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            Prova ad accendere il tuo televisore a valvole non aggiornato e fammi sapere cosa vedi (visto che tutte le trasmissioni sono ormai in digitale).Certo, puoi sempre collegarlo a un lettore dvd... sicuramente ha l'uscita rf, vero?
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: Palladium
            Prova ad accendere il tuo televisoreQuale televisore, sono anni che l'ho buttato, e non me ne sono mai pentito
          • cicciobello scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            E poi dici che compri i dvd... proprio ti piace buttare i soldi, vero?
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: cicciobello
            E poi dici che compri i dvd... proprio ti piace
            buttare i soldi,
            vero?mai parlato di dvd.Sai quegli altri supporti, quelli che sembrano uguali, ma contengono solo musica, mi sembra si chiamino cd, e quelli di vinile da 12 pollici, compro anche quelli :D
          • cicciobello scrive:
            Re: Ubuntu Touch

            Sai quegli altri supporti, quelli che sembrano
            uguali, ma contengono solo musica, mi sembra si
            chiamino cdAh' già, quegli affari che andavano tanto di moda nel secolo scorso...Ormai sono completamente inutili, in una scheda sd ci sta 50 volte più roba, e anche in qualità migliore (perché ha una correzione degli errori decente)
            , e quelli di vinile da 12 pollici,
            compro anche quelliComodissimi da sentire in macchina, non c'è dubbio.E la distorsione da equalizzazione riia, poi, distorce ben di più di una registrazione digitale.
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: cicciobello

            Sai quegli altri supporti, quelli che
            sembrano

            uguali, ma contengono solo musica, mi sembra
            si

            chiamino cd

            Ah' già, quegli affari che andavano tanto di moda
            nel secolo
            scorso...

            Ormai sono completamente inutili, in una scheda
            sd ci sta 50 volte più roba, e anche in qualità
            migliore (perché ha una correzione degli errori
            decente)ROTFL



            , e quelli di vinile da 12 pollici,

            compro anche quelli

            Comodissimi da sentire in macchina, non c'è
            dubbio.

            E la distorsione da equalizzazione riia, poi,
            distorce ben di più di una registrazione
            digitale.Quanta ignoranza...
          • cicciobello scrive:
            Re: Ubuntu Touch


            Ormai sono completamente inutili, in una
            scheda

            sd ci sta 50 volte più roba, e anche in
            qualità

            migliore (perché ha una correzione degli
            errori

            decente)

            ROTFLSe non sei d'accordo, prova a citare i fatti.

            E la distorsione da equalizzazione riia, poi,

            distorce ben di più di una registrazione

            digitale.

            Quanta ignoranza...La tua, senza dubbio. Ma già si sapeva.Non sai nulla di audio, se non le sciocchezze che ti ha raccontato qualche imbonitore per venderti uno stereo scadente.
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: cicciobello


            Ormai sono completamente inutili, in una

            scheda


            sd ci sta 50 volte più roba, e anche in

            qualità


            migliore (perché ha una correzione degli

            errori


            decente)



            ROTFL

            Se non sei d'accordo, prova a citare i fatti.Divertiti:http://hyperphysics.phy-astr.gsu.edu/hbase/audio/cdplay4.htmlbastava chiedere a Google :D


            E la distorsione da equalizzazione
            riia,
            poi,


            distorce ben di più di una registrazione


            digitale.



            Quanta ignoranza...

            La tua, senza dubbio. Ma già si sapeva.

            Non sai nulla di audioda che pulpito, sei ancora convinta che la tua soundblaster suoni meglio di uno di questi:http://www.steinway.com/pianos/steinway/grand/
          • Passante scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Palladium

            Un esempio del tutto inappropriato. Cosa
            volevi

            dimostrare?
            che un sistema operativo bacato su un'
            elettrodomestico non è una grande
            ideaNe conosci di immuni ai bachi ?
          • Trollollero scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Palladium

            Un esempio del tutto inappropriato. Cosa
            volevi

            dimostrare?
            che un sistema operativo bacato su un'
            elettrodomestico non è una grande
            ideaDato che OpenSSL e' una libreria (esterna, opzionale, <b
            MULTIPIATTAFORMA </b
            ) e non un OS direi che siamo a posto.Direi anche che non sai di cosa parli, ma e' un'ovvieta'.....
          • iRoby scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            Solo la sua ignoranza sull'argomento...E la faziosità nel tirare in ballo a sproposito la news del momento...
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: iRoby
            Solo la sua ignoranza sull'argomento...
            E la faziosità nel tirare in ballo a sproposito
            la news del
            momento...una news lunga due anni
          • cicciobello scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            Mostrami la notizia di due anni fa, allora, o avrai solo raccontato l'ennesima balla.
          • Trollollero scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: iRoby

            Solo la sua ignoranza sull'argomento...

            E la faziosità nel tirare in ballo a
            sproposito

            la news del

            momento...
            una news lunga due anniGli unici attacchi in the wild fatti usando Heartbleed risalgono a DOPO che è stato scoperto.Capirai anche tu che zero bug sono meglio di un qualsiasi numero di bug, ma tra un bug NOTO E SFRUTTATO e un bug PRESENTE MA IGNOTO A CHIUNQUE E NON SFRUTTATO e' decisamente meglio il secondo.Che poi e' il caso di Heartbleed.
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: iRoby


            Solo la sua ignoranza sull'argomento...


            E la faziosità nel tirare in ballo a

            sproposito


            la news del


            momento...

            una news lunga due anni
            Gli unici attacchi in the wild fatti usando
            Heartbleed risalgono a DOPO che è stato
            scoperto.
            Capirai anche tu che zero bug sono meglio di un
            qualsiasi numero di bug, ma tra un bug NOTO E
            SFRUTTATO e un bug PRESENTE MA IGNOTO A CHIUNQUE
            E NON SFRUTTATO e' decisamente meglio il
            secondo.
            Che poi e' il caso di Heartbleed.Per ora
          • krane scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: iRoby



            Solo la sua ignoranza

            Capirai anche tu che zero bug sono

            meglio di un qualsiasi numero di

            bug, ma tra un bug NOTO E SFRUTTATO

            e un bug PRESENTE MA IGNOTO A CHIUNQUE

            E NON SFRUTTATO e' decisamente meglio

            il secondo.

            Che poi e' il caso di Heartbleed.
            Per oraPer ora cosa ?
          • cicciobello scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            Intanto la patch è uscita, quindi ora il problema è risolto. Se poi i gestori dei siti sono negligenti e non aggiornano, quello è un problema diverso.
          • krane scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: Trollollero
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: iRoby


            Solo la sua ignoranza sull'argomento...


            E la faziosità nel tirare in ballo a

            sproposito


            la news del


            momento...

            una news lunga due anni
            Gli unici attacchi in the wild fatti usando
            Heartbleed risalgono a DOPO che è stato
            scoperto.
            Capirai anche tu che zero bug sono meglio di un
            qualsiasi numero di bug, ma tra un bug NOTO E
            SFRUTTATO e un bug PRESENTE MA IGNOTO A CHIUNQUE
            E NON SFRUTTATO e' decisamente meglio il
            secondo.
            Che poi e' il caso di Heartbleed.Credo sia quello che li fa inviperire :DPer una volta che si scopre un buco nessuno l'ha usato, e dopo 4 giorni e' tutto al sicuro. Al contrario dei vari buchi scoperti nei sistemi proprietari closed, che spesso si scopre che internamente erano gia' conoscuti e non venivano patchati da mesi :D
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Trollollero

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: iRoby



            Solo la sua ignoranza
            sull'argomento...



            E la faziosità nel tirare in ballo
            a


            sproposito



            la news del



            momento...


            una news lunga due anni

            Gli unici attacchi in the wild fatti usando

            Heartbleed risalgono a DOPO che è stato

            scoperto.

            Capirai anche tu che zero bug sono meglio di
            un

            qualsiasi numero di bug, ma tra un bug NOTO E

            SFRUTTATO e un bug PRESENTE MA IGNOTO A
            CHIUNQUE

            E NON SFRUTTATO e' decisamente meglio il

            secondo.

            Che poi e' il caso di Heartbleed.

            Credo sia quello che li fa inviperire :D

            Per una volta che si scopre un buco nessuno l'ha
            usato, e dopo 4 giorni e' tutto al sicuro.si, si credici
          • cicciobello scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            A te non crede nessuno.
          • 2014 scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            - Scritto da: cicciobello
            A te non crede nessuno.allora perché continui a scassare? :D
          • cicciobello scrive:
            Re: Ubuntu Touch
            Per convincerti a levarti dalle scatole.
    • BarbaTruth scrive:
      Re: Ubuntu Touch
      Concordo con te.
    • Pietro scrive:
      Re: Ubuntu Touch
      - Scritto da: iRoby
      La vera novità di quest'anno è Ubuntu Touch.
      Uno smartphone (ed in autunno i tablet), che
      diventa anche desktop se connesso ad un TV.

      Ed ha le stesse potenzialità di un Ubuntu Linux
      completo.


      Capisco che non interessi a nessuno uno
      smartphone che fa anche da webserver, sambda ecc.quello lì se comnnesso via wi fi con tutti gli altri smartphone che ha intorno può anche diventare un supercomputer grid da 50 Gflop
    • Esaltatore Di Sapidita scrive:
      Re: Ubuntu Touch
      - Scritto da: iRoby
      La vera novità di quest'anno è Ubuntu Touch.
      Uno smartphone (ed in autunno i tablet), che
      diventa anche desktop se connesso ad un TV.

      Ed ha le stesse potenzialità di un Ubuntu Linux
      completo.


      Capisco che non interessi a nessuno uno
      smartphone che fa anche da webserver, sambda ecc.
      Ma se dovesse mai servire Ubuntu Touch lo fa.
      Sarà il paradiso del power user, in contrasto coi
      sistemi castrati degli altri
      produttori.
      Linux con Ubuntu Touch è super versatile.E' Linux che per definizione è un sistema castrato.Non se lo caga nessun produttore serio di sofware e a parte i server è roba da radioamatori. Con queste prerogative Ubuntu Touch nasce sotto una buona stella.PS il mio N95 faceva da webserver già nel 2007...
  • ruppolo scrive:
    Arriva Tizen
    L'inizio della fine di Android come sistema antagonista di iOS e Windows. Android resterà un sistema per la fascia bassa, quella a cui Internet non interessa. Del resto credo che Samsung non sia felice di subire processi a causa di Google e del suo androide nato rubando idee e progetti Apple.
    • Funz scrive:
      Re: Arriva Tizen
      - Scritto da: ruppolo
      L'inizio della fine di Android come sistema
      antagonista di iOS e Windows. Android resterà un
      sistema per la fascia bassa, quella a cui
      Internet non interessa.no. Visto che non ci azzecchi mai, possiamo stare tranquilli che Android resterà dominante in tutte le fasce ancora molto a lungo.Personalmente spero molto che Tizen abbia sucXXXXX (a spese dei sistemi chiusi), ma non credo che raggiungerà tanto presto Android.
      Del resto credo che Samsung non sia felice di
      subire processi a causa di Google e del suo
      androide nato rubando idee e progetti
      Apple.di certo è felice di vendere centinaia di milioni di dispositivi all'anno con un costo minimo per il sistema operativo. Ma per un'azienda il cui core business è andare per avvocati (*Apple* - mannagg'all'emoticon automatica), evidentemente la scala delle priorità è un'altra.Quanto alle accuse di copiare, sono le solite ridicolaggini da sventolare davanti alle giurie e ai macachi originari della Beozia :p-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 aprile 2014 09.13-----------------------------------------------------------
    • collione scrive:
      Re: Arriva Tizen
      - Scritto da: ruppolo
      L'inizio della fine di Android come sistema
      antagonista di iOS e Windows. Android resterà un
      sistema per la fascia bassa, quella a cui
      Internet non interessa.
      si si, caro ruppolo/maxsix, sono anni che vai facendo grafici con photoshop in cui si vede il crollo di android :-o
      Del resto credo che Samsung non sia felice di
      subire processi a causa di Google e del suo
      androide nato rubando idee e progetti
      Apple.hai letto le news sui processi? il 99% dei brevetti violati riguarda l'hardware e touchwiz
      • BarbaTruth scrive:
        Re: Arriva Tizen
        Ruppolo non è Maxsix.Massimino è un mio caro amico... diciamo della "zona" di Ruppolo.E' su taaaaaanti posti in internet dove... indovina... spara a zero su questo e quell'argomento e su qualsiasi cosa non è come la pensa lui medesimo.Insomma: un think different di stampo nazi. :D
    • BarbaTruth scrive:
      Re: Arriva Tizen
      Ehm... lo hai provato? Ah, capito: è la solita sparata eh?
    • ... scrive:
      Re: Arriva Tizen
      - Scritto da: ruppolo
      L'inizio della fine di Android come sistema
      antagonista di iOS e Windows. Android resterà un
      sistema per la fascia bassa, quella a cui
      Internet non interessa.

      Del resto credo che Samsung non sia felice di
      subire processi a causa di Google e del suo
      androide nato rubando idee e progetti
      Apple.prima la morte di jobs: e' stato effettivamente un durpo colpo, lo ammetto. Poi la bastonata delle mappe, e li ha sbroccato definitivamente. Da li' hai subito danni permanenti e ecco spiegata la marea di XXXXXXX senza ne capo ne coda che scrivi negli ultimi tempi. Prima ci si poteva tentare di ragionare con te, ora e' tempo sprecato.
    • gnammolo scrive:
      Re: Arriva Tizen
      a quando l'apocalisse? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • ndr scrive:
    Schermo 3d...
    Curiosità....dal momento che con gli smartphone per risparmiare batteria e arrivare a fine giornata tutti consigliano di disabilitare effetti grafici, parallasse, trasparenze......quanti minuti durerà la batteria di uno smartphone che processa 3d a manetta?
    • collione scrive:
      Re: Schermo 3d...
      - Scritto da: ndr
      di uno smartphone che processa 3d a
      manetta?e lo farà pure usando 8 core (rotfl)credo che un paio d'orette durerà
  • FDG scrive:
    Rischi di perdere pezzi?
    Non so, ma dal video l'impressione che si ha è che i moduli si rimuovano senza alcuno sforzo facilmente... anche troppo facilmente.Spero che la versione definitiva usi slitte con un meccanismo d'aggancio più efficate, oppure che sia previsto una cornice esterna per tenere i pezzi al loro posto.
    • Shiba scrive:
      Re: Rischi di perdere pezzi?
      - Scritto da: FDG
      Non so, ma dal video l'impressione che si ha è
      che i moduli si rimuovano senza alcuno sforzo
      facilmente... anche troppo
      facilmente.

      Spero che la versione definitiva usi slitte con
      un meccanismo d'aggancio più efficate, oppure che
      sia previsto una cornice esterna per tenere i
      pezzi al loro
      posto.Vuoi mettere l'effetto 3310 quando ti cade per terra? XDScherzi a parte, è la stessa cosa che ho pensato anch'io: se lo tiri fuori velocemente, ti parte la videocamera. In effetti però dovrebbe bastare una "cover" come quelle dei normali smartphone per risolvere il problema, e potrebbe essere fornita assieme allo scheletro del telefono (inb4 "con il telefono? ma una cover costa 30!" Uno sputo di plastica rettangolare costa 0,05...)
    • Magma scrive:
      Re: Rischi di perdere pezzi?
      - Scritto da: FDG
      Non so, ma dal video l'impressione che si ha è
      che i moduli si rimuovano senza alcuno sforzo
      facilmente... anche troppo
      facilmente.

      Spero che la versione definitiva usi slitte con
      un meccanismo d'aggancio più efficate, oppure che
      sia previsto una cornice esterna per tenere i
      pezzi al loro
      posto.Elettromagneti permanenti.Nel video spiegano che una volta cambiato stato, mantengono quello stato (on/off) senza consumare ulteriore corrente.In pratica finchè il magnete è "in fuzione" non si staccherà nulla, al contrario, quando spento, la sostituzione del modulo dovrebbe risultare facile e veloce.
  • Shiba scrive:
    Project Ara
    Non è come il progetto originale, ma mi sembra comunque accettabile. L'importante è che finisca l'involuzione iniziata con gli smartphone.
    • Etype scrive:
      Re: Project Ara
      Concordo,l'inventore l'aveva fatto diversamente....Non c'erano per esempio gli slot predisposti e configurati in questa maniera...probabilmente per abbassare i costi.Comunque,anche in questa configurazione alternativa un pò semplificata,va bene lo stesso...
Chiudi i commenti