L'alba dei banner VoIP

Basta un clic sulla pubblicità e parte una telefonata tra utente ed inserzionista. Dal pay per click al cost per call, ecco cosa è lecito aspettarsi dai nuovi banner


Camberley – Callgen ha reso disponibile per gli inserzionisti del Regno Unito un nuovo strumento pubblicitario che sfrutta le potenzialità del voice over IP. Si chiama “Duet Cost-Per-Call advertising service” ed è pensato per sostituire il “pay per click” applicato ai banner, con il cosiddetto “cost per call”. In altre parole: gli utenti che cliccheranno sulle varie pubblicità presenti su un sito Web si ritroveranno a conversare direttamente con un call center tramite VoIP.

Il tool di Callgen è compatibile con la maggior parte delle piattaforme disponibili sul mercato, come Skype, Yahoo! Messenger e MSN Messenger. Ogni click attiva una chiamata e così, immediatamente, si potrà subire un’attenta descrizione del prodotto pubblicizzato da parte di un operatore o attraverso un messaggio registrato.

Secondo i produttori, gli inserzionisti potranno disporre di una soluzione pubblicitaria online efficiente che li metterà in diretto contatto con i clienti. “Il nostro servizio permetterà a milioni di consumatori di stabilire un’istantanea relazione con gli inserzionisti attraverso un semplice click”, ha dichiarato James Barrington-Brown, direttore manager presso Callgen. “Non stiamo offrendo solo un nuovo modo di interagire con i consumatori, ma stiamo dando vita ad un nuovo mercato per gli editori stimolando nuove attività nella pubblicità online”.

Barrington-Brown sostiene che il mercato VoIP, ancora in piena espansione, possa dare un’ulteriore spinta al settore della pubblicità online. “Gli inserzionisti con il cost per call pagheranno le stesse tariffe applicate al cost per click, ma con la sicurezza di essere andati molto più vicini al cliente. Gli editori e le agenzie pubblicitarie, invece, potranno continuare ad incamerare introiti grazie ad un modello economico basato sulle revenue share”, ha aggiunto Barrington-Brown.

Lo sviluppo del sistema è stato sostenuto e testato da Skycom e Skymarket , che probabilmente a breve lanceranno i primi banner VoIP. Il servizio è supportato dai sistemi operativi Microsoft XP, 2000 and 98; in futuro saranno compatibili anche le piattaforme Linux e Mac.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ogni mela ha il suo verme che la spolpa!
    ogni mela ha il suo verme che la spolpa!!!Quanti di voi hanno visto questa immagine da bambini,del vermetto sulla mela.Mi sembra che questa immagine ricalchi oggi la realta della musica digitale di Apple!!!Una bella mela da spolpare!!!!questa è l'immagine dei competitor che hanno di Apple. :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: ogni mela ha il suo verme che la spo
      - Scritto da: Anonimo
      ogni mela ha il suo verme che la spolpa!!!
      Quanti di voi hanno visto questa immagine
      da bambini,del vermetto sulla mela.Mi
      sembra che questa immagine ricalchi oggi
      la realta della musica digitale di Apple!!! Una
      bella mela da spolpare!!!!questa è l'immagine
      dei competitor che hanno di Apple. :D
      :DPuo' darsi, ma nessun verme ha mai ucciso un melo.:-D
    • Anonimo scrive:
      Re: ogni mela ha il suo verme che la spo
      - Scritto da: Anonimo
      ogni mela ha il suo verme che la spolpa!!!Quanti
      di voi hanno visto questa immagine da bambini,del
      vermetto sulla mela.Mi sembra che questa immagine
      ricalchi oggi la realta della musica digitale di
      Apple!!!Una bella mela da spolpare!!!!questa è
      l'immagine dei competitor che hanno di Apple. :D
      :De ogni trolletto ha il suo post che lo presenta come tale.(troll3)
  • Anonimo scrive:
    ogni mela al suo verme che la spolpa!!!
    ogni mela al suo verme che la spolpa!!!Quanti di voi hanno visto questa immagine da bambini,del vermetto sulla mela.Mi sembra che questa immagine ricalchi oggi la realta della musica digitale di Apple!!!Una bella mela da spolpare!!!!questa è l'immagine dei competitor che hanno di Apple. :D :D
  • ereilavak scrive:
    ipod linux + mp3tunes.com
    e vaff@nculo a itunes e companyp.s. per chi non lo sapesse con ipodlinux si possono mettere sull'ipod canzoni direttamente nello spazio disco senza passare per ituneswww.ipodlinux.org (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: ipod linux + mp3tunes.com
      - Scritto da: ereilavak
      e vaff@nculo a itunes e company

      p.s. per chi non lo sapesse con ipodlinux si
      possono mettere sull'ipod canzoni direttamente
      nello spazio disco senza passare per itunes

      www.ipodlinux.org (linux)Non ho l'ipod, il vantaggio di non dover passare per itunes quale sarebbe?Non sapevo neanche che i file per essere messi sull'ipod avessero bisogno di itunes per forza.
      • francescor82 scrive:
        Re: ipod linux + mp3tunes.com

        Non ho l'ipod, il vantaggio di non dover passare
        per itunes quale sarebbe?Nessuno. E il vantaggio di postare qui pur non avendo un ipod quale sarebbe?
        Non sapevo neanche che i file per essere messi
        sull'ipod avessero bisogno di itunes per forza.Questo non lo neanche io; so che per tirare fuori file è comunque necessario usare prodotti di terzi (un esempio, gtkpod).
        • Anonimo scrive:
          Re: ipod linux + mp3tunes.com
          - Scritto da: francescor82
          Nessuno. E il vantaggio di postare qui pur non
          avendo un ipod quale sarebbe?La mia frase aveva un senso:"non avendo un ipod non posso saperlo e quindi chiedo", la tua lasciatelo dire ne ha molto meno.Comunque è chiaro il vantaggio quale è: se un giorno lo compro ho un'informazione in più.
          • francescor82 scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com

            La mia frase aveva un senso:"non avendo un ipod
            non posso saperlo e quindi chiedo", la tua
            lasciatelo dire ne ha molto meno.
            Comunque è chiaro il vantaggio quale è: se un
            giorno lo compro ho un'informazione in più.Ok, probabilmente ho reagito male e chiedo scusa. :)
        • Anonimo scrive:
          Re: ipod linux + mp3tunes.com
          - Scritto da: francescor82

          Non sapevo neanche che i file per essere messi

          sull'ipod avessero bisogno di itunes per forza.

          Questo non lo neanche io; so che per tirare fuori
          file è comunque necessario usare prodotti di
          terzi (un esempio, gtkpod).negativo, basta aprire un terminale.
          • francescor82 scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com
            - Scritto da: munehiro

            - Scritto da: francescor82


            Non sapevo neanche che i file per essere messi


            sull'ipod avessero bisogno di itunes per
            forza.



            Questo non lo neanche io; so che per tirare
            fuori

            file è comunque necessario usare prodotti di

            terzi (un esempio, gtkpod).

            negativo, basta aprire un terminale.Anche in Windows?(Che in Linux sia sufficiente lo so, anche Konqueror o un file manager qualsiasi permette di accedere)
          • Anonimo scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com
            - Scritto da: francescor82
            - Scritto da: munehiro

            negativo, basta aprire un terminale.

            Anche in Windows?chi usa ancora windows?
    • Anonimo scrive:
      Re: ipod linux + mp3tunes.com
      - Scritto da: ereilavak
      e vaff@nculo a itunes e company

      p.s. per chi non lo sapesse con ipodlinux si
      possono mettere sull'ipod canzoni direttamente
      nello spazio disco senza passare per itunes

      www.ipodlinux.org (linux)Un bel CHISSENEFREGA de core.
    • Anonimo scrive:
      Re: ipod linux + mp3tunes.com
      - Scritto da: ereilavak
      e vaff@nculo a itunes e company

      p.s. per chi non lo sapesse con ipodlinux si
      possono mettere sull'ipod canzoni direttamente
      nello spazio disco senza passare per itunes

      www.ipodlinux.org (linux)Anche con Mac e Win, volendo, non c'è necessità di iTunes. E allora?
    • Anonimo scrive:
      Re: ipod linux + mp3tunes.com
      si puo' fare anche con windows. Ci sono una miriade di utility che te lo consentono. Ora sto provando Yamipod, che mi pare carino. C'e' un plugin per winamp e altre utilty sparse per il web. Basta cercare.invece ero tentato di provare a mettere il linux sull'iPod nano, ma non ho ben capito se rischio di sputtanarmi definitivamente il lettore se qualcosa va male..
      • Anonimo scrive:
        Re: ipod linux + mp3tunes.com
        - Scritto da: Anonimo
        si puo' fare anche con windows. Ci sono una
        miriade di utility che te lo consentono. Ora sto
        provando Yamipod, che mi pare carino.
        C'e' un plugin per winamp e altre utilty sparse
        per il web. Basta cercare.

        invece ero tentato di provare a mettere il linux
        sull'iPod nano, ma non ho ben capito se rischio
        di sputtanarmi definitivamente il lettore se
        qualcosa va male.. ipod Linux su nano mi fatto secco l'iPod:http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?t=15167&highlight=linux
        • Anonimo scrive:
          Re: ipod linux + mp3tunes.com
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          si puo' fare anche con windows. Ci sono una

          miriade di utility che te lo consentono. Ora sto

          provando Yamipod, che mi pare carino.

          C'e' un plugin per winamp e altre utilty sparse

          per il web. Basta cercare.



          invece ero tentato di provare a mettere il linux

          sull'iPod nano, ma non ho ben capito se rischio

          di sputtanarmi definitivamente il lettore se

          qualcosa va male..


          ipod Linux su nano mi fatto secco l'iPod:
          http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?t=151basta seguire le istruzionihttp://www.theplaceforitall.com/linuxnano/PS: è il tuo il nano sputtanato o come presumo non lo è?
        • Anonimo scrive:
          Re: ipod linux + mp3tunes.com
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          si puo' fare anche con windows. Ci sono una

          miriade di utility che te lo consentono. Ora sto

          provando Yamipod, che mi pare carino.

          C'e' un plugin per winamp e altre utilty sparse

          per il web. Basta cercare.



          invece ero tentato di provare a mettere il linux

          sull'iPod nano, ma non ho ben capito se rischio

          di sputtanarmi definitivamente il lettore se

          qualcosa va male..


          ipod Linux su nano mi fatto secco l'iPod:
          http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?t=151Tanto per fare un po di chiarezza: IpodLinux e' un progetto per infilare il celeberrimo sistema operativo pinguino dentro un ipod. Innanzitutto non si rovina niente, anzi dal sito apple e' possibile scaricare l'iPod Updater che ripristina interamente il piccolo iPod in caso di problemi (certo, cancella tutto quello che c'era dentro pero'...).Poi bisogna dire che iTunes mette le canzoni nell'iPod usando un suo modo molto originale, ovvero cambia i nomi rendendo i nomi dei files sull'iPod praticamente incompresnsibili: da qui la necessita di un software di terze perti per ritirare fuori dall'iPod le canzoni che ci sono state caricate dentro con iTunes. Apparentemente iTunes organizza le cose in questo modo per propria praticita (crea una specie di database), ma ovviamente questo e' fatto per scoraggiare chiunque dal tentativo di cercare di far uscire la musica dall'iPod, non so infatti se avete notato che con iTunes la musica va dentro l'iPod ma non c'e' verso con lo stesso iTunes di farla uscire... Detto cio premetto cha a me l'iPod fa cagare e non l'avrei mai comprato se non avessi saputo della possibilita di infilarci dentro linux (si puo fare anche un dual boot per chi volesse mantenere anche il sistema di Apple). Perche iPodLinux aggiunge un po di cose che rendono iPod un po piu affascinante- rimuove la limitazione sul volume dell'ascolto in cuffia- permette di organizzare la musica come mi pare- posso togliere la musica cosi facilmente come ce l'ho messa - e' compatibilie con iTunes- suona i files .ogg, .flac, .wav- rende possibile vedere i filmati (ebbene si anche con un vecchio modello b/n oppure con il Photo)- ha un'interfaccia interamente personalizzabile (colori, fonts, comportamento)- ci si puo giocare a Doom- supporta altri emulatori tipo il MAME o SNES o il GameBoy (purtroppo bisogna faticare un po per farli andare attualmente...)- si possono far girare i programmi (in fondo c'e' linux)- lo si puo connettere ad una tastiera- si puo fare telnet sull'iPod dalla firewire e controllarlo da remoto (ip over Firewire)- e' in sviluppo una semplice API di programmazione per scrivere applicazioni 3D (ma questa non e' poi una gran figata in confronto al resto)- altro che non ricordoTUTTAVIA QUANTO ELENCATO FIN QUI E' DA CONSIDERARSI SPERIMENTALE E NON E' FACILE INSTALLARE LINUX SULL'IPOD ATTUALMENTE.Quindi attenzione: la cosa non e' una passeggiata!Insomma, non l'avrei mai comprato se non fosse stato per LINUX!http://ipodlinux.org/Main_Page
          • Anonimo scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com
            - Scritto da: Anonimo
            Detto cio premetto cha a me l'iPod fa cagare e
            non l'avrei mai comprato se non avessi saputo
            della possibilita di infilarci dentro linux (si
            puo fare anche un dual boot per chi volesse
            mantenere anche il sistema di Apple).premesso che le premesse vanno fatte all'inizio e non a metà post...direi che forse era meglio scrivere che ti fa schifo il system dell'ipod e non l'ipod in quanto player...altrimenti anche con il tuo bel linux l'ipod avrebbe continuato a far cagare e i tuoi soldi sarebbero stati comunque spesi male.
          • Anonimo scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Detto cio premetto cha a me l'iPod fa cagare e

            non l'avrei mai comprato se non avessi saputo

            della possibilita di infilarci dentro linux (si

            puo fare anche un dual boot per chi volesse

            mantenere anche il sistema di Apple).

            premesso che le premesse vanno fatte all'inizio e
            non a metà post...direi che forse era meglio
            scrivere che ti fa schifo il system dell'ipod e
            non l'ipod in quanto player...altrimenti anche
            con il tuo bel linux l'ipod avrebbe continuato a
            far cagare e i tuoi soldi sarebbero stati
            comunque spesi male.ok, scusa. Cmq l'iPod fa cagare perche come qualita' costruttiva e' pari ad un player qualsiasi ma costa di piu perche e' Apple, quindi ti fanno pagare tanto di piu per un marchio. Tuttavia gli altri player non hanno una diffusione tale da "potersi permettere" linux (non l'ho deciso io di sviluppare linux per l'iPod... Ma e' cosi!).Ecco perche ho scelto iPod, mica per la mela! Ti torna il disorso?
          • Anonimo scrive:
            5 --
          • Anonimo scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Detto cio premetto cha a me l'iPod fa cagare e


            non l'avrei mai comprato se non avessi saputo


            della possibilita di infilarci dentro linux
            (si


            puo fare anche un dual boot per chi volesse


            mantenere anche il sistema di Apple).



            premesso che le premesse vanno fatte all'inizio
            e

            non a metà post...direi che forse era meglio

            scrivere che ti fa schifo il system dell'ipod e

            non l'ipod in quanto player...altrimenti anche

            con il tuo bel linux l'ipod avrebbe continuato
            a

            far cagare e i tuoi soldi sarebbero stati

            comunque spesi male.

            ok, scusa. Cmq l'iPod fa cagare perche come
            qualita' costruttiva e' pari ad un player
            qualsiasi ma costa di piu perche e' Apple, quindi
            ti fanno pagare tanto di piu per un marchio.si infatti aprendo stasera una rivista pubblicitaria trovo player di marche poco conosciute, di forme macchinose e della capienza di un Gb che costano 3/4 del costo di un nano da 4 gbmah...mi pare che i tuoi siano solo i soliti luoghi comuni triti e ritriti e che con questi dai dell'imbecille a chi ha scelto tale acquisto...e visto che non sono in pochi ad averlo fatto devi aver ragione tu e tutti stolti gli altri.
            Tuttavia gli altri player non hanno una
            diffusione tale da "potersi permettere" linux
            (non l'ho deciso io di sviluppare linux per
            l'iPod... Ma e' cosi!).Ecco perche ho scelto
            iPod, mica per la mela! Ti torna il disorso?
            no visto che la logica è lacunosa.inoltre forse non sai neppure come è costituito un ipod e nella fattispecie il nano...ti consiglio un interessante articolo di ars technica in merito (il link credo te lo sappia trovare da solo)...magari impari qualcosa ed evitiamo di vomitare a destra e a manca i soliti luoghi comuni.
          • avvelenato scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            Detto cio premetto cha a me l'iPod fa cagare e


            non l'avrei mai comprato se non avessi saputo


            della possibilita di infilarci dentro linux
            (si


            puo fare anche un dual boot per chi volesse


            mantenere anche il sistema di Apple).



            premesso che le premesse vanno fatte all'inizio
            e

            non a metà post...direi che forse era meglio

            scrivere che ti fa schifo il system dell'ipod e

            non l'ipod in quanto player...altrimenti anche

            con il tuo bel linux l'ipod avrebbe continuato
            a

            far cagare e i tuoi soldi sarebbero stati

            comunque spesi male.

            ok, scusa. Cmq l'iPod fa cagare perche come
            qualita' costruttiva e' pari ad un player
            qualsiasi ma costa di piu perche e' Apple, quindi
            ti fanno pagare tanto di piu per un marchio.
            Tuttavia gli altri player non hanno una
            diffusione tale da "potersi permettere" linux
            (non l'ho deciso io di sviluppare linux per
            l'iPod... Ma e' cosi!).Ecco perche ho scelto
            iPod, mica per la mela! Ti torna il disorso?
            non è vero.la qualità costruttiva è visibilmente migliore di lettori scrausi del discount, ed è pari (poi sono questioni di gusti) a lettori di marche note come iriver, creative, ecc. Ognuno con suoi limiti, ad esempio il creative non viene neanche visto nativamente come hdd rimuovibile, e ha un sistema ben più farraginoso per caricare le canzoni, rispetto al pratico itunes.Come prezzi siamo lì per lì, e anche se qualcuno offre qualcosa in più, sono sciocchezzuole che non sempre servono all'utente finale. Poi ognuno acquista in base alle sue esigenze...
          • Anonimo scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo






            Detto cio premetto cha a me l'iPod fa
            cagare e



            non l'avrei mai comprato se non avessi
            saputo



            della possibilita di infilarci dentro linux

            (si



            puo fare anche un dual boot per chi volesse



            mantenere anche il sistema di Apple).





            premesso che le premesse vanno fatte
            all'inizio

            e


            non a metà post...direi che forse era meglio


            scrivere che ti fa schifo il system dell'ipod
            e


            non l'ipod in quanto player...altrimenti anche


            con il tuo bel linux l'ipod avrebbe
            continuato

            a


            far cagare e i tuoi soldi sarebbero stati


            comunque spesi male.



            ok, scusa. Cmq l'iPod fa cagare perche come

            qualita' costruttiva e' pari ad un player

            qualsiasi ma costa di piu perche e' Apple,
            quindi

            ti fanno pagare tanto di piu per un marchio.

            Tuttavia gli altri player non hanno una

            diffusione tale da "potersi permettere" linux

            (non l'ho deciso io di sviluppare linux per

            l'iPod... Ma e' cosi!).Ecco perche ho scelto

            iPod, mica per la mela! Ti torna il disorso?



            non è vero.

            la qualità costruttiva è visibilmente migliore di
            lettori scrausi del discount, ed è pari (poi sono
            questioni di gusti) a lettori di marche note come
            iriver, creative, ecc. Ognuno con suoi limiti, ad
            esempio il creative non viene neanche visto
            nativamente come hdd rimuovibile, e ha un sistema
            ben più farraginoso per caricare le canzoni,
            rispetto al pratico itunes.
            Come prezzi siamo lì per lì, e anche se qualcuno
            offre qualcosa in più, sono sciocchezzuole che
            non sempre servono all'utente finale. Poi ognuno
            acquista in base alle sue esigenze...suvvia! la Apple ha smesso di fare cose sopra gli standards qualitativi della concorrenza da almeno due anni. Ars Technica lo conosco e tu la conosci la protesta degli acquirenti di iPod NANO???????
          • avvelenato scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com
            - Scritto da: Anonimo


            suvvia! la Apple ha smesso di fare cose sopra gli
            standards qualitativi della concorrenza da almeno
            due anni. Ars Technica lo conosco e tu la conosci
            la protesta degli acquirenti di iPod NANO???????hai ragione, non pensavo a ipod nano, me ne ero dimenticato.
          • Anonimo scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com

            suvvia! la Apple ha smesso di fare cose sopra gli
            standards qualitativi della concorrenza da almeno
            due anni. Ars Technica lo conosco e tu la conosci
            la protesta degli acquirenti di iPod NANO???????quale il FUD tirato fuori dalla concorrenza?ho un nano da circa 30gg è nemmeno un graffio, il mio Motorola RZR ne ha invece qualcuno sul display interno
          • Anonimo scrive:
            Re: ipod linux + mp3tunes.com

            Come prezzi siamo lì per lì, e anche se qualcuno
            offre qualcosa in più, sono sciocchezzuole che
            non sempre servono all'utente finale. Poi ognuno
            acquista in base alle sue esigenze...certo certo. Io intanto con l'iPod PHOTO ci vedo i films, tu invece ti sei comprato l'ipod VIDEO per vederli e mi sembra pure che stai rosicando.CERTO CERTO COME NO!! SEI MEGLIO TUAll'utente non servono? Ma che sei parente di quello che ha detto che nel mondo c'e' spazio per uno o due computers al massimo????CERTO CERTO. SEI MEGLIO TU
          • avvelenato scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
  • Anonimo scrive:
    Con il DRM si scannano pure tra loro!
    Il DRM è una cosa così innaturale che si stanno scannando sempre di più anche tra di loro. Il DRM deve morire, e con esso il copyright. Si deve tornare al rinascimento: l'artista si deve far pagare bene alla prima copia, così che chi ha pagato potrà decidere liberamente se diffondere o no.
    • Anonimo scrive:
      Re: Con il DRM si scannano pure tra loro
      - Scritto da: Anonimo

      Il DRM è una cosa così innaturale che si stanno
      scannando sempre di più anche tra di loro.

      Il DRM deve morire, e con esso il copyright.

      Si deve tornare al rinascimento: l'artista si
      deve far pagare bene alla prima copia, così che
      chi ha pagato potrà decidere liberamente se
      diffondere o no.Io tornerei all'età della pietra. Tutti con le clave e i birelli al vento.Una legnata sulla testa della prima bionda, e via!!!Per l'arte: tanti bei graffiti sui muri (ah, ma già ci sono!).E pagamenti in natura.....
  • Anonimo scrive:
    Anche loro hanno intenzione...
    Anche loro come Sony hanno intenzione di utilizzare il codice di DVDJon senza dire niente e violando la GPL?E poi il loro DMCA con gli vieta queste pratiche? Oppure nel famoso DMCA sta espressamente scritto che la legge si applica solo a chi non ha abbastanza soldi da potersela comprare?Più tempo passa e più tutto ciò diventa schifoso.La legge è uguale per tutti? Beh, se ti chiami Sony, o RealNetworks, o Navio, o in qualunque altro modo si chiami chi ha abbatsanza soldi da potersela comprare, la legge sarà con te più uguale di quanto lo è per gli altri.Vediamo quanto ancora sarà possibile tirare sta corda prima che ci si impicchino da soli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche loro hanno intenzione...
      - Scritto da: Anonimo
      Anche loro come Sony hanno intenzione di
      utilizzare il codice di DVDJon senza dire niente
      e violando la GPL?

      E poi il loro DMCA con gli vieta queste pratiche?
      Oppure nel famoso DMCA sta espressamente scritto
      che la legge si applica solo a chi non ha
      abbastanza soldi da potersela comprare?

      Più tempo passa e più tutto ciò diventa schifoso.me lo chiedevo anch'io...
      La legge è uguale per tutti? Beh, se ti chiami
      Sony, o RealNetworks, o Navio, o in qualunque
      altro modo si chiami chi ha abbatsanza soldi da
      potersela comprare, la legge sarà con te più
      uguale di quanto lo è per gli altri.

      Vediamo quanto ancora sarà possibile tirare sta
      corda prima che ci si impicchino da soli.quoto.
  • Anonimo scrive:
    ma non era proibito?
    se non ricordo male il reverse engineering è espressamente proibito...capisco un hacker cantinaro, ma come può una azienda esplicitamente dichiarare di farlo?
    • bugybugy scrive:
      5 --
      • Anonimo scrive:
        Re: ma non era proibito?
        - Scritto da: bugybugy

        - Scritto da: Anonimo

        se non ricordo male il reverse engineering è

        espressamente proibito...

        capisco un hacker cantinaro, ma come può una

        azienda esplicitamente dichiarare di farlo?

        Prima di parlare di cantinaro con quel tono
        altezzoso e dispregiativo, ti sei mai chiesto
        cosa sai fare tu con un pc?

        Sei uno di quei miracolati a cui billo a fato in
        mano un topo che comanda un OS fatto di
        farfalle??Trombare mai?
      • francescor82 scrive:
        Re: ma non era proibito?
        - Scritto da: bugybugy
        Quoto bugybugy.Per rispondere all'anonimo del primo post, il reverse engineering non è espressamente proibito, ma è consentito quando non ci sono altri modi per poter raggiungere l'interoperabilità con un proprio software.==================================Modificato dall'autore il 23/11/2005 9.46.48
    • Anonimo scrive:
      Re: ma non era proibito?
      in ita il reverse engineering non è vietato...- Scritto da: Anonimo
      se non ricordo male il reverse engineering è
      espressamente proibito...
      capisco un hacker cantinaro, ma come può una
      azienda esplicitamente dichiarare di farlo?
      • Anonimo scrive:
        Re: ma non era proibito?
        - Scritto da: Anonimo
        in ita il reverse engineering non è vietato...Ecco, tu hai capito tutto... :s
Chiudi i commenti