Lanciano, terza edizione dell'ICT Security Day

L'incontro riprende il tema sulla sicurezza affrontato lo scorso anno facendo il punto della situazione analizzando gli aggiornamenti in materia. Tanti gli ospiti, ma c'è spazio anche per il pubblico

Roma – L’ICT Security Day giunge al suo terzo appuntamento annuale. L’evento si terrà il 4 ottobre, come nelle precedenti edizioni, a Lanciano(Chieti), presso l’auditorium G. Paone della Banca Popolare di Lanciano e Sulmona. Come da titolo, al centro del dibattito sarà il tema della sicurezza informatica, sia essa intesa a livello aziendale che del singolo cittadino.

A patrocinare l’evento organizzato da Antonio Teti, docente universitario, sarà SISIT, la Società Italiana delle Scienze Informatiche e Tecnologiche. Tanti i relatori che si alterneranno nello svolgersi del dibattito, tra cui spicca la presenza di Nicolò Pollari, attuale consigliere di stato ed ex direttore del SISMI. Vi saranno anche laboratori e dimostrazioni pratiche per illustrare i più comuni attacchi informatici e le conseguenti misure di difesa da adottare.

“L’ ICT Security Day ha assunto in Italia la veste dell’evento di maggiore livello culturale per quanto concerne le tematiche della sicurezza delle informazioni e del corretto utilizzo delle tecnologie informatiche” – ha dichiarato Antonio Teti.

“Il tema della sicurezza dei dati e delle informazioni ha assunto, da qualche tempo, nelle aziende pubbliche e private, la connotazione del male oscuro che rischia di danneggiare l’integrità e la privacy delle informazioni possedute dall’organizzazione. Fino ad un decennio fa, i rischi derivanti dalla navigazione in rete o dallo scambio di supporti magnetici, erano riconducibili al singolo virus che, nella peggiore delle ipotesi, garantiva la cancellazione di alcuni file o malfunzionamenti di tipo diverso. Dopo oltre un decennio lo scenario si è completamente trasformato. Malicious software , worm , social engineering , Phishing , IP spoofing , sono solo alcuni dei termini che ricorrono con grande frequenza nei seminari tecnici, nei convegni e soprattutto sui media che quasi quotidianamente danno informazioni su attacchi ai sistemi informatici delle più prestigiose aziende o organizzazioni governative condotte da hacker preparatissimi e sempre più agguerriti”.

L’evento ha posti limitati: per la procedura di registrazione è disponibile un apposito link . Sul sito è inoltre possibile visionare il calendario completo dell’evento.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nilok scrive:
    Cambia Pusher....
    Invece di scrivere di queste "bestialità"....sarebbe meglio cambiassi pusher che questo ti vende roba andata a male!Vedo che gli argomenti di Hi-Tech abbondano da queste parti...A prestoNilok
  • Den Lord Troll scrive:
    "Ci rubano il lavoro" !!!!
    anche i 'colli rossi' si adegueranno ? (rotfl)(cylon)[yt]cQYPn_en6OU[/yt]
Chiudi i commenti