Lavoro IT/ Il Bravo analista

Com'è fatto, come lo si riconosce, che qualità deve avere. E, soprattutto, come fare a identificare un analista di cui non ci si può fidare

Chi non ha mai sentito in sede di riunione frasi fatte con cui ci si riempie la bocca come: “Ormai chi realizza più? Siamo tutti system integrator, basta solo un’illustrazione di alto livello per capire far capire il giro del fumo al nostro utente/cliente/committente ed un Gant, sempre di altissimo livello, perchè tanto è quello che ci richiedono”.

Il Bravo Analista sa bene che il nostro utente/cliente/committente ha solo poche idee, vaghe e confuse aggiungerei, ed è per questo che, dopo belle ed altisonanti parole, lascia che siano altri tipi di “analisti” ad affrontare in campo aperto il nostro utente/cliente/committente.

La prima figura che si presenta all’utente/cliente/committente è l’analista Power Point, serio come se avesse inghiottito un manico di scopa, cordiale e disponibile con i superiori come George Cloney alle feste, non molla un attimo il suo portatile ed il telefonino è semplicemente un’estensione dell’orecchio. Preparato sulla teoria in maniera perfetta, consistente come la carta velina bagnata appena si accenna ad un minimo aspetto tecnico.

Realizza slides in maniera maniacale, passando le notti a riempirle di effetti scenici sempre nuovi con immagini splendide ed aspetta le 4 di notte per inviarvi l’email con il risultato per farvi capire che mentre voi riposate, lui LAVORA. Il costo della sua sola presentazione copre almeno il 30 per cento del budget del progetto e serve per dire cose note a tutti, quando non si cade nella piena banalità.

L’analista Power Point, fortunatamente, esce subito di scena per far posto all’altra figura ben nota negli ambienti come l’analista walkie-talkie. Presentato dal Commerciale come: “È pronto a realizzare qualsiasi Vostro desiderio, usatelo come vi pare, a meno che non abbia motivi personali, a qualsiasi ora del giorno e della notte”, ha sempre l’aria spenta e dimessa del condannato a morte.

Non sa assolutamente perchè si trova lì e come ci è capitato e cerca di capire se gli si è stata data una possibilità di crescita professionale oppure solo una grossa fregatura. Del progetto sa quello che gli dice il team dei Bravi Informatici, di cui registra parola per parola ed a cui riporta pari pari le segnalazioni dell’utente/cliente/committente. Le sue email sono di una brevità e chiarezza assoluta.

Analyst to team: We have a problem, any advise?
Team: pls, do this.
Analyst to customer: pls, check and revert.

È anche detto analista Project-Gant, per l’abitudine di parlare con il suddetto diagramma davanti, senza però poter scendere di una virgola nelle micro-attività per notoria ignoranza sulla materia.

E finalmente arriviamo all’Analista tecnico, il realizzatore, mal visto da tutti per la sua abitudine a realizzare qualcosa immancabilmente destinata ad avere qualche malfunzionamento e quindi predestinato ad essere criticato da tutti. Di esso esistono due versioni: l’analista spacca-bytes e l’analista grandi flussi.

Il primo sta realizzando il progetto per se stesso. Ha le SUE tabelle, i SUOI campi, le SUE librerie, i SUOI moduli. Se qualcosa serve a lui, non esita ad infiocchettare il database di ridondanze o di trigger multipli a cascata con doppio salto mortale, e se gli fate notare che qualcosa manca o i requisiti non sono stati rispettati, diventa il vostro acerrimo nemico. Al crescere del DB, crescono le tabelle di passaggio e di campi ridondanti. È disposto anche ad ammettere che qualcosa è stata realizzata in modo poco ortodosso, ma “Ormai funziona cosi, non possiamo tornare indietro e poi cosi è tutto più semplice”, con buona pace di Boyce e Codd.

L’analista grandi flussi invece inizia sempre i suoi lavori in pompa magna. Utilizza tutti gli strumenti d’analisi noti e conosce tutte le metodologie. E-R, UML, Diagramma di flusso ecc non hanno segreti per lui. Chiuso nel suo studio, elabora la soluzione finale per tutto ed alla fine consegna il malloppone ad un team di ignari realizzatori che comprenderanno il 50 per cento di quello che c’è scritto e ne implementeranno MALE un altro 50 per cento.

Un approccio del genere è ben rappresentato nella famosa striscia dell’altalena. Insomma, lui la soluzione l’aveva trovata, se poi non è quello per cui siamo stati pagati ed il nostro cliente/utente/committente del super spremi agrumi atomico che gli abbiamo realizzato non sa che farci, questo non è un suo problema.

E poi ovviamente esiste anche il vero Analista. Egli possiede la tranquillità della persona posata che sa che le slides sono solo fumo ed i Gant sono solo un modo di rappresentare un fenomeno, quello che conta sono le persone che lavorano, la loro professionalità e le loro idee. L’Analista sa che è il team che vince, che tutte le idee sono forti e deboli nello stesso tempo. Se qualcuno per esporre la sua idea la disegna sulla lavagna, probabilmente è un bravo Analista, che non ha paura di esporsi alle critiche, perchè è il buon risultato quello che conta e quello si ottiene con il contributo di tutti.

L’Analista cura il suo team e ne controlla il lavoro quotidianamente, lo elogia e si congratula con esso per i risultati ottenuti. Chi fa l’Analista di professione deve avere una forte personalità e la capacità di darsi da solo le pacche sulle spalle perchè difficilmente il suo oscuro lavoro sarà compreso e valorizzato: è il chiodo da 12 che senza visibilità mantiene insieme il costrutto, mentre lo smalto si prende tutto il merito.

A me l’Analista piace immaginarlo come quel bastardo di Gunny Highway che, anche sulla base di poche specifiche e con a disposizione un team di mal pagati realizzatori, “Improvvisa, si adatta e raggiungere lo scopo” di soddisfare “il fottuto” cliente/utente/committente e con esso il suo mal celato orgoglio di primo della classe. E voi?

Giuseppe Cubasia
Cubasia blog

I precedenti interventi di G.C. sono disponibili a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giuseppe Marzi scrive:
    Windows 7
    Spero sia più veloce di vista ed elastica
  • gerlos scrive:
    Multitasking limitato???
    Sconcertato, cito, riguardo alla starter edition:"(dovrebbe essere possibile lanciare un massimo di 3 applicazioni contemporaneamente)"Nel 2009 (ops, nel 2010, quando uscirà), che esiste a fare un sistema operativo con il multitasking limitato??? Che senso ha, perché???Mi sembra un salto indietro di decenni, spero che sia un errore nell'articolo... Altrimenti vedo tutta quella gente che avrà per le mani Windows 7 Starter Edition piallare il computer e installare qualcos'altro, come una distribuzione gnu/linux moderna o l'obsoleto Windows XP!Poi non riesco a capire come mai le funzionalità di backup "avanzate" non vengano considerate come qualcosa di importante anche per l'utente desktop, che ormai ha un'enormità di dati (fotografie, musica, documenti...) e che ormai ha facile acXXXXX a dispositivi di archiviazione dedicati... time machine di apple non fa scuola?Boh, sarò di parte (sono utente gnu/linux da 10 anni), ma in questa prospettiva, Windows 7 mi sembra concepito piuttosto male...
    • pabloski scrive:
      Re: Multitasking limitato???
      no esiste da parecchio ed è proprio cosìtanto per capirci esiste dai tempi di XP http://www.microsoft.com/presspass/newsroom/winxp/WinXPStarterFS.mspxed è la versione venduta nei Paesi in via di sviluppo ad una 70ina di dollari se non sbaglioovviamente è totalmente inutile ed inutilizzabile per qualsiasi uso reale....ma si sa, la prima dose è gratis ;)
      • IL Grande Centro scrive:
        Re: Multitasking limitato???
        70$ un furto !!!Se vendessero un'unica versione a 30$ per tutti guadagnerebbero 60 volte !Tanto per l'europa partiranno da 399 fino alle 799 ultimate
        • -ToM- scrive:
          Re: Multitasking limitato???
          - Scritto da: IL Grande Centro
          70$ un furto !!!Non per un paese in via di sviluppo.Limitare il multitasking dell'OS a 3 applicativi simultanei permette alla MS di vendere al resto del mondo le versioni meno economiche, anche perchè si sa i venditori come si comportano con le licenze OEM o con le retail comprate in rete e rivendute.La cosa criticabile è che i cervelloni della MS non abbiano pensato niente di meglio di casrtare il MT.Che brodi...IMHO
    • ruppolo scrive:
      Re: Multitasking limitato???
      - Scritto da: gerlos
      Sconcertato, cito, riguardo alla starter edition:
      "(dovrebbe essere possibile lanciare un massimo
      di 3 applicazioni
      contemporaneamente)"

      Nel 2009 (ops, nel 2010, quando uscirà), che
      esiste a fare un sistema operativo con il
      multitasking limitato??? Che senso ha,
      perché???Perché il terzo mondo tale deve rimanere.
      Mi sembra un salto indietro di decenni, spero che
      sia un errore nell'articolo...Per il terzo mondo è un salto in avanti (anche se nel fosso...)
      Altrimenti vedo
      tutta quella gente che avrà per le mani Windows 7
      Starter Edition piallare il computer e installare
      qualcos'altro, come una distribuzione gnu/linux
      moderna o l'obsoleto Windows
      XP!Dalla padella alla brace.
      Poi non riesco a capire come mai le funzionalità
      di backup "avanzate" non vengano considerate come
      qualcosa di importante anche per l'utente
      desktop, che ormai ha un'enormità di dati
      (fotografie, musica, documenti...) e che ormai ha
      facile acXXXXX a dispositivi di archiviazione
      dedicati...E pensa che le funzioni di backup le trovi solo sulla Business e Ultimate.
      time machine di apple non fa
      scuola?L'hanno derisa per via degli effetti speciali. Quando perderanno le foto e tutto il resto rideremo noi macachi.
      Boh, sarò di parte (sono utente gnu/linux da 10
      anni), ma in questa prospettiva, Windows 7 mi
      sembra concepito piuttosto
      male...Come tutti i Windows, badano solo alla facciata. Infatti in Vista hanno esagerato e ora hanno fatto un passo indietro. L'importante è che SEMBRI un sistema moderno, non che lo sia.
      • Stein Franken scrive:
        Re: Multitasking limitato???
        Eccone un altro che pensa che Vista sia solo Aero.Con tutti i difetti che ha Vista, ma ha il merito di aver introdotto una nuova architettura (anche a livello driver).Ma il vero problema era il tempo per affinare il tutto e rendere l'OS davvero decente.Windows 7 sarà veramente la risposta definitiva di questo cambiamento.
        • AhiAhi scrive:
          Re: Multitasking limitato???
          - Scritto da: Stein Franken
          Eccone un altro che pensa che Vista sia solo Aero.

          Con tutti i difetti che ha Vista, ma ha il merito
          di aver introdotto una nuova architettura (anche
          a livello
          driver).
          Si certo...ti riferisci alla truffa del "vista capable"suvvia
          Ma il vero problema era il tempo per affinare il
          tutto e rendere l'OS davvero
          decente.
          Dato che MS è monopolista, il tempo se lo può prendere tranquillamente...

          Windows 7 sarà veramente la risposta definitiva
          di questo
          cambiamento.e a che prezzo?Amen...
          • -ToM- scrive:
            Re: Multitasking limitato???
            - Scritto da: AhiAhi

            di aver introdotto una nuova architettura (anche

            a livello driver).
            Si certo...ti riferisci alla truffa del "vista
            capable"Ma conoscere o perlomeno intuire di cosa si sta parlando ?XP:[img]http://www.dinoxpc.com/Articoli/VistaGPUCentric/images/xpModel.jpg[/img]Vista:[img]http://www.dinoxpc.com/Articoli/VistaGPUCentric/images/atiVista.jpg[/img]
            suvviaappunto...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2009 22.00-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: Multitasking limitato???
          - Scritto da: Stein Franken
          Eccone un altro che pensa che Vista sia solo Aero.Lo è.Infatti non vedo altre differenze, le boiate storiche sono ancora li, pure su Windows 7. E li resteranno per sempre.
          Con tutti i difetti che ha Vista, ma ha il merito
          di aver introdotto una nuova architettura (anche
          a livello
          driver).Che potrà interessare gli informatici accademici, no certo gli utenti.
          Ma il vero problema era il tempo per affinare il
          tutto e rendere l'OS davvero
          decente.Il tempo passa, la vita è breve. Attendere 10 anni un sistema operativo significa buttare la propria vita.
          Windows 7 sarà veramente la risposta definitiva
          di questo
          cambiamento.Certo, nel frattempo il resto del mondo è andato avanti.A partire da oggi ogni volta che incontrerò qualcuno che usa Windows, gli dirò: "Usi ancora Windows?"
    • Darkat scrive:
      Re: Multitasking limitato???
      io credo che si possa fare anche un pò questo discorso: windows 7 per quanto lo vogliano sponsorizzare come leggero resta comunque un sistema pesante rispetto ai concorrenti(non mi riferisco a vista ma ai rispettivi mac e linux) e nei paesi del terzo mondo i computer che si vendono non hanno assolutamente le tecnologie che abbiamo noi, sono (purtroppo) indietro di alcune generazioni, quindi il multitasking limitato "potrebbe" servire per non tartassare le povere macchine con un SO un pò più pesante della concorrenza, insomma per farcelo gigare decentemente. ovviamente è solo un ragionamento ipotetico che faccio, e se così fosse io credo sia comunque sbagliato, perchè questo ragionamento mette come base "l'utente è scemo" che non è proprio una buona base...l'utente dovrebbe sapere che un più operazion ifa e più il pc va lento quindi dovrebbe limitarsi da solo il multitasking senza che ci pensi qualcun'altro(ricordiamo che è la stessa strategia usata da apple su iphone per far durare di più la batteria)...ma è un parere personale
  • Chis scrive:
    Più veloce, e poi?
    A me Vista non sembra lento, forse sono fortunato.A parte questo volevo fare un'altro discorso: sembra che la velocità sia l'unico requisito importante.Mettiamo il caso che Windows 7 sia più veloce (di quanto poi) cos'ha in più?Un sistema operativo lo su giudica dalla velocità?
    • pabloski scrive:
      Re: Più veloce, e poi?
      velocità vuol dire performanceperformance vuol dire capacità di svolgere task più onerosi a parità di hardware reattività della GUI vuol dire maggiore produttivitàtempi di boot più corti vuol dire esperienza migliorata in mobilitàcome vedi già la velocità aumentata significa molte cosema windows 7 non è solo più veloce...è più stabile, meno buggato, con uno stack audio perfettamente funzionante, miglioramenti nel wddm, trasposizione del compositing sulla gpu, migliore gestione della memoria e del cachingci sono parecchie cose che hanno cambiato, mica solo i tempi di boot sono migliorati
      • ruppolo scrive:
        Re: Più veloce, e poi?
        Una persona normale, come ad esempio un utente Mac, si aspetta da un sistema operativo nuovo che abbia funzioni nuove che diano nuove possibilità. Praticamente niente di ciò che hai elencato.La stabilità deve essere scontata, non un optional. Si può tollerare una certa instabilità solo se il prodotto è nuovo, di qualche mese.La sicurezza... una persona compra un computer, non una cassaforte.Velocità: Se parliamo della GUI la velocità deve essere tale per cui l'utente non deve attendere nulla. Le attese devono essere solo relative ai dischi, alla rete e ai relativi spostamenti da e verso la RAM. Altri ritardi denotano un sistema mal fatto.Non è pensabile che una persona debba pagare per un aggiornamento che rispetti le tre condizioni appena citate quindi chi ha preso Vista dovrebbe ricevere Windows 7 gratuitamente e con le scuse ufficiali firmate da Steve Ballmer.
        • -ToM- scrive:
          Re: Più veloce, e poi?
          - Scritto da: ruppolo
          dischi, alla rete e ai relativi spostamenti da e
          verso la RAM. Altri ritardi denotano un sistema
          mal fatto.Attendere lo spostamento dei dati da e verso la ram?Ti riferisci a quando scappano fuori le rotelle colorate o clessidre varie?
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            dischi, alla rete e ai relativi spostamenti da e

            verso la RAM. Altri ritardi denotano un sistema

            mal fatto.

            Attendere lo spostamento dei dati da e verso la
            ram?
            Ti riferisci a quando scappano fuori le rotelle
            colorate o clessidre
            varie?La rotella colorata indica che l'applicazione in primo piano non risponde. Ci possono essere vari motivi per cui non risponde: Piantata, scritta male, attende che il paging della memoria virtuale finisca il suo lavoro.La clessidra non so.In ogni caso se a rallentare è un proXXXXX del sistema operativo, allora la colpa è del sistema operativo.
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            La rotella colorata indica che l'applicazione in
            primo piano non risponde. Ci possono essere vari
            motivi per cui non risponde: Piantata, scritta
            male, attende che il paging della memoria
            virtuale finisca il suo
            lavoro.
            La clessidra non so.
            In ogni caso se a rallentare è un proXXXXX del
            sistema operativo, allora la colpa è del sistema
            operativo.quindi cosa significa "Attendere lo spostamento dei dati da e verso la ram" ?
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            La rotella colorata indica che l'applicazione in

            primo piano non risponde. Ci possono essere vari

            motivi per cui non risponde: Piantata, scritta

            male, attende che il paging della memoria

            virtuale finisca il suo

            lavoro.

            La clessidra non so.

            In ogni caso se a rallentare è un proXXXXX del

            sistema operativo, allora la colpa è del sistema

            operativo.

            quindi cosa significa "Attendere lo spostamento
            dei dati da e verso la ram"
            ?Infatti ha detto una frase insensata..un po come dire che tu hai un cervello, o che dici frasi sensate, o ancora che non sei uno sfigato, o che il tuo sito pieno di fig@ e' iper-frequentato :D
          • AtariLover scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            Mamma mia ma chiamatevi a casa e inveitevi addosso direttamente :D
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            Infatti ha detto una frase insensata..un po come
            dire che tu hai un cervello, o che dici frasi
            sensate, o ancora che non sei uno sfigato, o chelo vedi che ti tiri la zappa sui piedi ?ti provoco in un reply con una battutina cattivella e tu subito a cercare qualche altro mio reply per sfogarti.Sei un depresso patetico...
            il tuo sito pieno di fig@ e' iper-frequentato :Dme l'hai detto cento volte, poi hai il coraggio di rispondere al 99% dei reply di Pabloski con "cambia disco".
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com


            Infatti ha detto una frase insensata..un po come

            dire che tu hai un cervello, o che dici frasi

            sensate, o ancora che non sei uno sfigato, o che

            lo vedi che ti tiri la zappa sui piedi ?
            ti provoco in un reply con una battutina
            cattivella e tu subito a cercare qualche altro
            mio reply per
            sfogarti.
            Sei un depresso patetico...


            il tuo sito pieno di fig@ e' iper-frequentato :D

            me l'hai detto cento volte, poi hai il coraggio
            di rispondere al 99% dei reply di Pabloski con
            "cambia
            disco".Fai venire il sonno, sei solo scialbo e piatto come i tuoi interventi. :-o
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com


            Infatti ha detto una frase insensata..un po come

            dire che tu hai un cervello, o che dici frasi

            sensate, o ancora che non sei uno sfigato, o che

            lo vedi che ti tiri la zappa sui piedi ?
            ti provoco in un reply con una battutina
            cattivella e tu subito a cercare qualche altro
            mio reply per
            sfogarti.
            Sei un depresso patetico...


            il tuo sito pieno di fig@ e' iper-frequentato :D

            me l'hai detto cento volte, poi hai il coraggio
            di rispondere al 99% dei reply di Pabloski con
            "cambia
            disco".Sara' ma per me resti uno sfigato privo di qualunque forma di vita sociale, e che si rifugia nel suo sito pieno di fig@ per autotrastullarti ogni tanto.
          • Uby scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            La rotella colorata indica che l'applicazione in

            primo piano non risponde. Ci possono essere vari

            motivi per cui non risponde: Piantata, scritta

            male, attende che il paging della memoria

            virtuale finisca il suo

            lavoro.

            La clessidra non so.

            In ogni caso se a rallentare è un proXXXXX del

            sistema operativo, allora la colpa è del sistema

            operativo.

            quindi cosa significa "Attendere lo spostamento
            dei dati da e verso la ram"
            ?Esattamente quello che c'è scritto, suppongo. Spostare dati da e verso la RAM. La RAM all'accensione è "vuota", man mano che si usa il PC si riempie e si svuota in continuazione. Non capisco cosa non ti è chiaro.N.B.: non sono completamente d'accordo con ruppolo, ma non capisco realmente cosa non ti è chiaro :P
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: Uby
            Esattamente quello che c'è scritto, suppongo.
            Spostare dati da e verso la RAM. La RAM
            all'accensione è "vuota", man mano che si usa il
            PC si riempie e si svuota in continuazione. Non
            capisco cosa non ti è
            chiaro.

            N.B.: non sono completamente d'accordo con
            ruppolo, ma non capisco realmente cosa non ti è
            chiaro
            :Pcè un motivo per cui gliel'ho chiesto ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Uby

            Esattamente quello che c'è scritto, suppongo.

            Spostare dati da e verso la RAM. La RAM

            all'accensione è "vuota", man mano che si usa il

            PC si riempie e si svuota in continuazione. Non

            capisco cosa non ti è

            chiaro.



            N.B.: non sono completamente d'accordo con

            ruppolo, ma non capisco realmente cosa non ti è

            chiaro

            :P

            cè un motivo per cui gliel'ho chiesto ;)Già, perché lui crede di essere furbo e prendermi in castagna... dai dai, vediamo di che pasta sei fatto...
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            La rotella colorata indica che l'applicazione in

            primo piano non risponde. Ci possono essere vari

            motivi per cui non risponde: Piantata, scritta

            male, attende che il paging della memoria

            virtuale finisca il suo

            lavoro.

            La clessidra non so.

            In ogni caso se a rallentare è un proXXXXX del

            sistema operativo, allora la colpa è del sistema

            operativo.

            quindi cosa significa "Attendere lo spostamento
            dei dati da e verso la ram"
            ?La normale attesa che questi dati fluiscano da/verso memorie di massa e da/verso networks.
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            La normale attesa che questi dati fluiscano
            da/verso memorie di massa e da/verso
            networks.attesa ? di millisecondi ?la ram è attualmente la componente più veloce che preleva e spedisce dati al bus del computer, è tutto il resto a creare colli di bottiglia.sei proprio duro.
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            La normale attesa che questi dati fluiscano

            da/verso memorie di massa e da/verso

            networks.

            attesa ? di millisecondi ?
            la ram è attualmente la componente più veloce che
            preleva e spedisce dati al bus del computer, è
            tutto il resto a creare colli di
            bottiglia.
            sei proprio duro.E questo cosa c'entra con il sistema operativo? La RAM trasferisce ad una velocità determinata dall'hardware, non dal sistema operativo. E noi qui stiamo parlando di sistemi operativi e dei possibili rallentamenti creati da questi ultimi. Io ho detto che non bisogna tener conto dei NORMALI rallentamenti causati da entità che non hanno nulla a che fare con il sistema operativo, compresi i trasferimenti da e verso la RAM (per i quali non intendo il trasferimento tra cache/registri della CPU e la RAM, ma tra RAM e dispositivi di memoria di massa e reti. Già scritto, eh, lo sto solo RIPETENDO per chi è duro di comprendonio).
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            E questo cosa c'entra con il sistema operativo?
            La RAM trasferisce ad una velocità determinata
            dall'hardware, non dal sistema operativo. E noi
            qui stiamo parlando di sistemi operativi e dei
            possibili rallentamenti creati da questi ultimi.
            Io ho detto che non bisogna tener conto dei
            NORMALI rallentamenti causati da entità che non
            hanno nulla a che fare con il sistema operativo,
            compresi i trasferimenti da e verso la RAM (per i
            quali non intendo il trasferimento tra
            cache/registri della CPU e la RAM, ma tra RAM e
            dispositivi di memoria di massa e reti. Già
            scritto, eh, lo sto solo RIPETENDO per chi è duro
            di comprendonio).ma LOL.PS.: non è per glissare, avrei voluto dirti "rileggiti il thread e quello che hai scritto" ma è palese che sarebbe inutile.
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            PS.: non è per glissare, avrei voluto dirti
            "rileggiti il thread e quello che hai scritto" ma
            è palese che sarebbe
            inutile.Allora rileggiamo insieme il mio primo post su questo thread:" Velocità: Se parliamo della GUI la velocità deve essere tale per cui l'utente non deve attendere nulla. Le attese devono essere solo relative ai dischi, alla rete e ai relativi spostamenti da e verso la RAM. Altri ritardi denotano un sistema mal fatto." Cosa sono per te i "RELATIVI spostamenti da e verso la RAM"?In quelle righe sto dicendo che è normale attendere il disco e la rete. Il resto no.Quando da Windows effettuo la "rimozione sicura" e il sistema mi fa attendere 3 secondi senza accedere alla penna USB (che ha il LED e quindi vedo se sta accedendo o meno) significa che sto attendendo un sistema operativo del XXXXX.
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            Cosa sono per te i "RELATIVI spostamenti da e
            verso la
            RAM"?Dal bus alla ram e viceversa, PUNTO
            In quelle righe sto dicendo che è normale
            attendere il disco e la rete. Il resto
            no.no, hai detto " Le attese devono essere solo relative ai dischi, alla rete e ai relativi spostamenti da e verso la RAM ".se non la vedi cè una "e".
            Quando da Windows effettuo la "rimozione sicura"
            e il sistema mi fa attendere 3 secondi senza
            accedere alla penna USB (che ha il LED e quindi
            vedo se sta accedendo o meno) significa che sto
            attendendo un sistema operativo del XXXXX.allora dillo che vuoi trollare e basta.
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Cosa sono per te i "RELATIVI spostamenti da e

            verso la

            RAM"?

            Dal bus alla ram e viceversa, PUNTOIl bus, caro ignorante, non è un punto né di partenza né di arrivo.Il bus è solo un COLLEGAMENTO dove i dati TRANSITANO.Ed in ogni caso il sistema operativo nulla può per influire sulle velocità dei dati in un bus, che dipendono solo ed esclusivamente dall'hardware.
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo

            Dal bus alla ram e viceversa, PUNTO

            Il bus, caro ignorante, non è un punto né di
            partenza né di arrivo.
            Il bus è solo un COLLEGAMENTO dove i dati
            TRANSITANO.ed è la parte strutturale della scheda madre dove i dati transitano ad una velocità che è determinata dalla velocità del bus e della ram, poi quando i dati devono andare ai dispositivi di memorizzazione di massa caro genio professionista e consulente , questi tipi di trasferimenti sono rallentati dalla ram o dai dispositivi stessi che sono N volte più lenti ?
            Ed in ogni caso il sistema operativo nulla può
            per influire sulle velocità dei dati in un bus,
            che dipendono solo ed esclusivamente
            dall'hardware.e allora che ca..o dici sui rallentamenti da e verso la ram ? lo vedi che ti contraddici da solo?Io ho un infarinatura generale ed è assurdo che vada oltre le tue auto-decantate conoscenze professinali dell'IT... ma a quanto pare.... Ps.: hai vinto, mi hai snervato, getto la spugna... oltretutto sto facendo una figura ridicola a risponderti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            Dal bus alla ram e viceversa, PUNTO



            Il bus, caro ignorante, non è un punto né di

            partenza né di arrivo.

            Il bus è solo un COLLEGAMENTO dove i dati

            TRANSITANO.

            ed è la parte strutturale della scheda madre dove
            i dati transitano ad una velocità che è
            determinata dalla velocità del bus e della ram,No, è determinata dalla sola RAM, che è più lenta del bus. Ma questi sono solo dettagli.
            poi quando i dati devono andare ai dispositivi di
            memorizzazione di massa caro genio
            professionista e consulente , questi tipi di
            trasferimenti sono rallentati dalla ram o dai
            dispositivi stessi che sono N volte più lenti
            ?Ma dai dispostivi N volte più lenti, caro miope: è la TERZA volta che lo scrivo: i trasferimenti da e verso la RAM sono quelli RELATIVI (ma sai cosa significa RELATIVO?) al DISCO e alla RETE. Capisci o ti serve una spiegazione più formale e tecnica?
            Ps.: hai vinto, mi hai snervato, getto la
            spugna... oltretutto sto facendo una figura
            ridicola a
            risponderti.Il fatto è che trovi da contraddire anche quando vuoi dire le stesse cose che ho detto io. Rileggi il primo post e te ne renderai conto.
        • Ultraman82 scrive:
          Re: Più veloce, e poi?

          Velocità: Se parliamo della GUI la velocità deve
          essere tale per cui l'utente non deve attendere
          nulla. Le attese devono essere solo relative ai
          dischi, alla rete e ai relativi spostamenti da e
          verso la RAM. Altri ritardi denotano un sistema
          mal fatto.Ti stai forse riferendo alle apertura delle cartelle da w98 installato normalmente in poi? :)Magari con il loghetto di Windows o IE in alto a destra... :(
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: Ultraman82

            Velocità: Se parliamo della GUI la velocità deve

            essere tale per cui l'utente non deve attendere

            nulla. Le attese devono essere solo relative ai

            dischi, alla rete e ai relativi spostamenti da e

            verso la RAM. Altri ritardi denotano un sistema

            mal fatto.

            Ti stai forse riferendo alle apertura delle
            cartelle da w98 installato normalmente in poi?
            :)
            Magari con il loghetto di Windows o IE in alto a
            destra...
            :(Magari con la torcia animata...(visto che va piano, perché non rallentare ancora un pochino con un cartone animato? Così intanto l'utente si distrae...)
        • Numeri scrive:
          Re: Più veloce, e poi?
          - Scritto da: ruppolo
          Una persona normale, come ad esempio un utente
          Mac...Ma questo è puro razzismo informatico!! Sei solo un fascistone! Secondo te chi non usa Mac non è normale, ma sei volgare, squallido e ignorante! Questo non perchè usi Mac, è una tua libera scelta, ma perchè fai affermazioni da nazzista!!Vergogna!
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: Numeri
            - Scritto da: ruppolo

            Una persona normale, come ad esempio un utente

            Mac...

            Ma questo è puro razzismo informatico!! Sei solo
            un fascistone! Secondo te chi non usa Mac non è
            normale, ma sei volgare, squallido e ignorante!
            Questo non perchè usi Mac, è una tua libera
            scelta, ma perchè fai affermazioni da
            nazzista!!

            Vergogna!Sarò anche ignorante, ma non al punto da scrivere nazista con 2 zeta.Riguardo al mio "razzismo informatico", si, ritengo che gli utenti di computer appartengano a razze. Ad esempio c'è il nerd, un tipo che certamente non è normale e non usa Mac.Ad esempio, hai mai visto nelle case televisori senza coperchio?
          • Tosto scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            Ho un paio di amici veramente nerd che hanno il mac!Convinti a comprare un mac da un mio amico fissato, questi due nerd hanno una conoscienza informatica molto scarsa.L'hanno comprato perchè pensano di essere più "fighi".In realtà hanno speso molti soldi per delle tramoggie.
          • Numeri scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            Fa te se uno non può coltivare le passioni che vuole, senza sentirsi dire da un cretino come te che non è normale.Che mona!
        • Stein Franken scrive:
          Re: Più veloce, e poi?
          OSX non è quella panacea che cerchi di descrivere.Ha diverse parti realizzate meglio, ma se guardiamo l'architettura ha un kernel Mach che non è che sia davvero il "top di gamma" al giorno d'oggi.
          • Darkat scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            quoto specialmente perchè vogliono far anche passare per opensource qualcosa che solo un ceco potrebbe chiamare tale :)
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: Darkat
            quoto specialmente perchè vogliono far anche
            passare per opensource qualcosa che solo un ceco
            potrebbe chiamare tale
            :)la faccenda OSX VS OSS secondo me (per quanto possa essere eccessivo a volte e soprattutto di parte) l'ha descritta bene Felipe sul blog.
          • Darkat scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            sisi felipe ha detto tutto però anche io ho una mia opinione anche se io forse sono meno obiettivo perchè me la prendo quando vedo delle cose che ritengo orripilanti ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: Darkat
            quoto specialmente perchè vogliono far anche
            passare per opensource qualcosa che solo un ceco
            potrebbe chiamare tale
            :)Sulla scatola da 129 euro di OS X non sta scritto Open Source. Sta scritto Copyright Apple, Inc.
          • Darkat scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            lol cosa centra il sistema con il kernel darwin? vedo che sei molto informato nella cosa eh
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: Darkat
            lol cosa centra il sistema con il kernel darwin?
            vedo che sei molto informato nella cosa
            ehE cosa c'entra il kernel con darwin?vedo che sei molto informato DELLA cosa, eh...
          • Darkat scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            come COSA centra? O__O
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: Darkat
            come COSA centra? O__OEcco 'n'altro ignorante!Darwin NON è il kernel di OS X!To', documentati:http://en.wikipedia.org/wiki/Mac_OS_XTi cito la parte che ri riguarda:http://en.wikipedia.org/wiki/Mac_OS_X#Description Mac OS X's core is a POSIX compliant operating system (OS) built on top of the XNU kernel, with standard Unix facilities available from the command line interface. Apple released this set of software as a free and open source operating system named Darwin. On top of Darwin, Apple layered a number of components, including the Aqua interface and the Finder, to complete the GUI-based operating system which is Mac OS X.[4] Darwin è il sistema operativo, XNU è il kernel, ovviamente compreso in Darwin.Su Darwin Apple ha aggiunto dei livelli, incluso Aqua, il Finder e tutta la GUI.
          • Darkat scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            lol però prima di dare degli ignoranti agli altri potresti anche informarti, nel campo informatico è notoriamente chiamato darwin in generale anche il kernel del macosx quando si parla di OPENSOURCE, dato che era questo l'argomento, è una sinnedoche che viene utilizata anche per linux anche se al contrario, prima di sputare sentenze potresti almeno o informarti o chiedere eh :/
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: Darkat
            lol però prima di dare degli ignoranti agli altri
            potresti anche informarti, nel campo informatico
            è notoriamente chiamato darwin in generale anche
            il kernel del macosx quando si parla di
            OPENSOURCE,Ma proprio no!Quando si parla del kernel di OSX generalmente si parla di BSD, anche se non è propriamente corretto, ma sicuramente molto più corretto che non parlare di Darwin.
            dato che era questo l'argomento, è
            una sinnedoche che viene utilizata anche per
            linux anche se al contrario, prima di sputare
            sentenze potresti almeno o informarti o chiedere
            eh
            :/Non sono io che mi devo informare e la nomenclatura e/o usi e costumi di Linux non mi interessano, come non mi interessano quelli di Windows. Io non diffondo ignoranza e chiamo le cose con il loro corretto nome.L'argomento open source è stata una tua deviazione sul discorso di Stein Franken, riferito a OS X, sul kernel Mach, che non sarebbe il top di gamma oggi. Tu hai replicato che vogliono far passare per open source quello che solo un ceco potrebbe chiamare così e io ho risposto che sulla scatola di OS X non c'è scritto open source, ma copyright by Apple, intendendo che OS X è dichiaratamente un prodotto commerciale, non un prodotto open source.
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            Io non diffondo ignoranzaGià.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2497350&m=2502063#p2502063http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2543591&m=2547901#p2547901http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2543591&m=2548117#p2548117
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Io non diffondo ignoranza

            Già.

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2497350&m=250

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2543591&m=254

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2543591&m=254Ti do un consiglio: linka solo post dove non appari, così salvi almeno le apparenze.
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            Ti do un consiglio: linka solo post dove non
            appari, così salvi almeno le
            apparenze.maddaiii che ti sbugiardo sempre ;)ah, peccato non ho trovato il reply dei DL ad 8 euro :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            Ti do un consiglio: linka solo post dove non

            appari, così salvi almeno le

            apparenze.

            maddaiii che ti sbugiardo sempre ;)

            ah, peccato non ho trovato il reply dei DL ad 8
            euro
            :DNon serve, lo riposto: 8 euro per un DVD-9. Contento?
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            Non serve, lo riposto: 8 euro per un DVD-9.
            Contento?Ma sai cosa Ruppolo, mi hai convinto!Voglio comperarmi un Mac.Adesso capisco che i numeri sono relativi e che anche soldi se sono ben spesi valgono 5 volte tanto.Però voglio giocarmela alla pari con te, voglio che anche tu faccia lo stesso esperimento!stanziamo 2000 euroio però ci compro 300 DVD DL e un mac book, tu solo 250 DVD DL.soluzione 2, ci compro 300 DVD DL e col resto ci vo in thailandia con 2 amiche (pagando loro il biglietto)soluzione 3, scusa se la metto in fondo anche se è la più importante: ci compro 300 DVD DL ed il resto ci pago una fidanzata per te così scopi un po e ti snervi meno a difendere un computer.Hai ragione, windows ha talmente ottenebrato le nostri menti (che erano già povere in partenza) che siamo completamente assenti ad ogni logica e ad ogni azione intelligente che la nostra ridicola capacità mentale non ci permette di fare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2009 23.30-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            L'anno scorso sono stato in Cina. Lì il salmone fresco costa 1 euro il chilo. Ora se io ti chiedevo cosa costa il salmone, avrei potuto rispondere come te.I DVD-9 a 8 euro cadauno, marca TDK, li ha avuti il Mediaworld, che sta a 3 Km da casa mia, fino all'altro giorno. In un altro negozio li ho trovati a qualche centesimo di differenza. Sinceramente, se in qualche parte del pianeta li vendono a 50 centesimi, non mi interessa. È evidente che quel tipo di articolo non ha mercato, interessa a così poca gente che il prezzo di produzione, basato sui volumi, è elevato. A quel prezzo può capitare solo che qualcuno svenda delle partite che ha sul groppone, anche sottocosto.Al di la di questo particolare sui DVD-9, ritengo CD/DVD/BD e tutto ciò che è un disco di plastica i 12 cm di diametro, tecnologia obsoleta. Obsoleta sia dal punto di vista prettamente tecnico (12 cm andavano bene 30 anni fa), sia dal punto di vista del rapporto costo/capacità sia dal punto di vista dell distribuzione di contenuti multimediali.Se vuoi possiamo parlare questo, che mi sembra un argomento più interessante (anche se off-topic per i cari amici di P.I.)
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            Obsoleta sia dal punto di vista prettamente
            tecnico (12 cm andavano bene 30 anni fa), sia dal
            punto di vista del rapporto costo/capacità sia
            dal punto di vista dell distribuzione di
            contenuti
            multimediali.
            Se vuoi possiamo parlare questo, che mi sembra un
            argomento più interessante (anche se off-topic
            per i cari amici di P.I.)ok parliamo di questo e di come il tuo concetto sia l'opposto della realtà.Quello che costa nella produzione è anche aggiornare i macchinari e le procedure con cui realizzare i prodotti.E' proprio per questo che quei 12 centimentri sono rimasti tali, perchè per permettere a noi comuni mortali di immagazzinare 50 GB invece dei 650MB che supporta il primo "coso" da 12 centimetri, si è lavorato sulle tecnologie di immagazzinamento dati incrementandone la quantità a parità di superficie (o strati nel caso dei DL).Questo di traduce in costi di fabbricazione minori dato che parte di quella strumentazione è riciclata e compatibile con quel "certo tipo di formato".O forse nel tuo mondo all'avanguardia ultramoderno, tecnologico e avanti a qualsiasi altro utente che non usi un mac, si preferisce rimanere a 650mega però su un supporto ottico semi-eterno grande come una moneta da 1 cent? se fosse stato veramente un progresso, oggi si avrebbe anche quel tipo di tecnologia, ma di fatto non esiste e nessuno a parte te ne sente il bisogno.La dimostrazione sono le decine di formati differenti di Memory Cards esistenti, che costano di più dei formati ottici ma ci sono di tutti i gusti, chissà come mai...PS.: Il paragone col salmone non regge, inutile dilungarsi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 febbraio 2009 14.19-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            E' proprio per questo che quei 12 centimentri
            sono rimasti tali, perchè per permettere a noi
            comuni mortali di immagazzinare 50 GB25GB, a noi comuni mortali.
            invece dei
            650MB che supporta il primo "coso" da 12
            centimetri, si è lavorato sulle tecnologie di
            immagazzinamento dati incrementandone la quantità
            a parità di superficie (o strati nel caso dei
            DL).
            Questo di traduce in costi di fabbricazione
            minori dato che parte di quella strumentazione è
            riciclata e compatibile con quel "certo tipo di
            formato".Questo era il vantaggio del HD-DVD, pace all'anima sua.Il BD non ha questi vantaggi di riciclaggio di tecnologie.
            O forse nel tuo mondo all'avanguardia
            ultramoderno, tecnologico e avanti a qualsiasi
            altro utente che non usi un mac, si preferisce
            rimanere a 650mega però su un supporto ottico
            semi-eterno grande come una moneta da 1 cent? se
            fosse stato veramente un progresso, oggi si
            avrebbe anche quel tipo di tecnologia, ma di
            fatto non esiste e nessuno a parte te ne sente il
            bisogno.
            La dimostrazione sono le decine di formati
            differenti di Memory Cards esistenti, che costano
            di più dei formati ottici ma ci sono di tutti i
            gusti, chissà come
            mai...Il tuo punto di vista è ancora troppo vicino ai supporti.Tralascio pure l'HD (che tra l'altro è il mezzo sui cui viaggiano i film delle sale) che ha un costo per GB più basso del DVD (l'altro giorno ho visto dischi esterni da 1TB a 100 euro, quindi 10 centesimi di euro al GB) e ovviamente più basso dei 40 BD equivalenti.Il futuro (attuale per certi paesi) è la distribuzione via Internet, il cosiddetto streaming. On demand, ovviamente. Bastano 8 megabit/sec, un valore che oggi è già realtà per numerosi utenti, e che nel giro di un paio d'anni può essere realtà per almeno il 70% degli utenti.

            PS.: Il paragone col salmone non regge, inutile
            dilungarsi.La questione è molto semplice. I casi sono 2:1) Mediaworld vendeva i DVD-9 a 8 euro l'uno.2) Mediaworld NON vendeva i DVD-9 a 8 euro l'uno.Scegli: numero 1 o numero 2?
          • Darkat scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            scusa se mi intrometto ma ha ragione TOM sulla capienza XD25GB è solo la prima portata di BR, adesso arriverà la seconda generazione(di cui gli attuali lettori non sono compatibili quindi andranno cambiati) che supportano fino a 50GB :)
          • Darkat scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            lol assolutamente no caro, apple è convinta di avere un kernel opensource, ne abbiamo anche parlato qui a PI, è stato più volte ribadito questo concetto, ora se tu non sei interessato al progetto darwin e non sai di che parla e non sai che è uso stesso dei programmatori dell'OS riferirsi al kernel usato su darwin, che è la versione rilasciata in pseudo-opensource dalla apple, usando lo stesso nome darwin per motivi pratici non è colpa mia, però non accusare gli altri di ignoranza se non conosci come stanno le cose realmente.Come già detto da te è l'intero sistema coperto da diritti, ma secondo apple il cuore di tale sistema non lo è affatto. se seguissi, e ti invito a farlo, un pò di discussioni negli stessi forum di sviluppatori mac riguardo alla questione kernel ti accorgeresti che loro stessi sono innervositi dagli atteggiamenti che apple ha assunto da tempo.Solo tu stai facendo storie sulla mia risposta e chissà perchè, forse non avrai capito bene il discorso che si faceva?Ti invito a non rispondere per non generare ulteriori flame di questo genere. Pace
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: Darkat
            Ti invito a non rispondere per non generare
            ulteriori flame di questo genere.
            PaceMolto democratico...Pace.
          • Darkat scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            ok allora parliamo fino a capodanno prossimo lool, non volevo importi niente, era solo un consiglio da amico-internettiano, ma prendi sempre tutto sul personale tu? mamma mia
      • -ToM- scrive:
        Re: Più veloce, e poi?
        - Scritto da: pabloski
        perfettamente funzionante, miglioramenti nel
        wddm, trasposizione del compositing sulla gpu,questa storia del wddm 1.1 mi intriga da morire...devo approfondire e scoprire cosa posso fare con la geffo 7600GT che ho nel cassetto ;)
    • Lavoratore scrive:
      Re: Più veloce, e poi?
      Vista veloce?!? Cosa sei, l'uomo tartaruga?!?
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Più veloce, e poi?
      Lo stesso Ballmer ha detto:"Windows Vista è un buon sistema, Windows 7 è Windows Vista con un'interfaccia più pulita e miglioramenti nella performance"http://www.pcworld.com/article/152406/windows7.html?tk=rss_newsSe poi la gente si vuole illudere che Windows 7 sia un sistema nuovo pieno di novità, bhe......... i sogni son desideri..........
      • -ToM- scrive:
        Re: Più veloce, e poi?
        - Scritto da: gnulinux86
        Se poi la gente si vuole illudere che Windows 7
        sia un sistema nuovo pieno di novità,
        bhe......... i sogni son
        desideri..........beh, bisognerebbe innanzitutto definire il concetto di "nuovo" perchè questa faccenda di Vista e Seven si sta articolando fra illusioni e mal interpretazioni.Kde 4.2 è frutto di un lavoro svolto sulla stessa major release ma io che lo uso sono il primo a dire che non cè confronto col passato.Se Seven è un Vista migliorato, non vedo dove sia il problema, a patto che siano cambiamenti validi... come è per OSX dato che la major release è la stessa dal 2001.IMHO
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Più veloce, e poi?
          Windows 7 deve essere necessariamente migliore di Vista, ma bisogna valutare di quanto, oltre tutto dietro l'angolo c'è anche il 2° ServicePack di Vista, che dovrà, almeno mi auguro portare dei miglioramenti.
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: gnulinux86
            Windows 7 deve essere necessariamente migliore di
            Vista, ma bisogna valutare di quanto, oltre tutto
            dietro l'angolo c'è anche il 2° ServicePack di
            Vista, che dovrà, almeno mi auguro portare dei
            miglioramenti.Sono la stessa identica cosa.
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            Sono la stessa identica cosa.Peccato che Ballmer abbia detto che il supporto a Vista non mancherà ma che le novità di "7" non saranno implementate su Vista coi futuri SP.Le differenze le puoi leggere in rete... te ne dico una succosa, il wddm 1.1 che permetterà di installare due o più schede video differenti gestendo automaticamente i differenti drivers (tipo una ati e un nvidia insieme)...Alla tua fantasia i possibili impieghi.
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            Sono la stessa identica cosa.

            Peccato che Ballmer abbia detto che il supporto a
            Vista non mancherà ma che le novità di "7" non
            saranno implementate su Vista coi futuri
            SP.
            Le differenze le puoi leggere in rete... te ne
            dico una succosa, il wddm 1.1 che permetterà di
            installare due o più schede video differenti
            gestendo automaticamente i differenti drivers
            (tipo una ati e un nvidia
            insieme)...
            Alla tua fantasia i possibili impieghi.Quante perline colorate...
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            Quante perline colorate...una risposta seria bastava.
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            Quante perline colorate...

            una risposta seria bastava.Ma questa è serissima: le perline colorate sono sempre servite, storicamente, a raggirare le persone.Ora, se vogliamo parlare di schede video multiple per gestire monitor multipli, ti rendo noto che è dal 1987 che sul Mac puoi montare monitor multipli (in quell'anno fino a 6 monitor) con schede video miste e monitor misti in quanto a risoluzione, profondità colore e orientamento.Se invece parliamo di schede multiple con un singolo monitor, magari per sfruttare le GPU, allora parliamo di perline colorate, ovvero di un argomento di marketing.
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            Ora, se vogliamo parlare di schede video multiple
            per gestire monitor multipli, ti rendo noto che è
            dal 1987 che sul Mac puoi montare monitor
            multipli (in quell'anno fino a 6 monitor) con
            schede video miste e monitor misti in quanto a
            risoluzione, profondità colore e orientamento.la "fantasia" dovrebbe andare oltre le (minime) esperienze personali.Pensi davvero che poter pilotare in maniera individuale più schede video serva solo a dividere il segnale video per attaccarci qualche monitor in più?
            Se invece parliamo di schede multiple con un
            singolo monitor, magari per sfruttare le GPU,
            allora parliamo di perline colorate, ovvero di un
            argomento di marketing.- Posso acuistare una scheda video nuova e aggiungerla alla vecchia sommandone le prestazioni o utilizzando quella vecchia (magari raffreddata passivamente ed N volte più silenziosa) solo per il DE escludendo la rumorosa ed esosa scheda pià potente se non per giocare/lavorare.- Posso assemblare una workstation su cui lavorano 2, 3, 4 "disegnatori" (grafici, architetti, designers) ed il programma di grafica di ognuno di loro sfrutta una scheda differente, risparmiando sull'HW e sulla bolletta.- Posso utilizzare la scheda video piccola per modellare in 3D e quella potente per il raytrace realtime (esiste già questa tecnologia) che si aggiorna in tempo reale su un monitor separato.
          • Darkat scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            senza parlare del fatto che ultimamente le due case produttrici principali stanno sviluppando tecnologie concorrenti e differenti che mettono ben in crisi un acquirente che ne deve fare uso lavorativo, costringendolo ad usare a volte più pc con diverse schede video(vedi sviluppatore di videogiochi) ;) dopo la tua ottima lista di argomentazioni ovvio
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            Ma che ci parlo a fare con uno che non ha alba né di elettronica né di informatica?Basta, questo tuo ultimo post è veramente un insulto alla cultura.Buone cose.
        • ruppolo scrive:
          Re: Più veloce, e poi?
          - Scritto da: -ToM-
          Se Seven è un Vista migliorato, non vedo dove sia
          il problema, a patto che siano cambiamenti
          validi...Se i cambiamenti validi sono lo staccare il freno a mano e variare il default per l'UAC, non ci siamo.
          come è per OSX dato che la major
          release è la stessa dal
          2001.

          IMHONon è così. Quella è stata la prima release di un nuovo sistema operativo, non una major release. Quello di oggi è molto diverso, sia per le componenti interne (l'intero sistema di stampa, ad esempio) sia per quelle visibili (Spotlight, ad esempio).
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            Non è così.si, vediamo perchè...
            Quella è stata la prima release di un
            nuovo sistema operativo, non una major release.Sbagliato, il vecchio era 9.X, il nuovo 10.x.Quando cambia il la prima cifra si parla di Major release.Quindi (senza togliere i miglioramenti di versione in versione ma questo è un'altro discorso) l'attuale versione di Mac OS è la stessa del 2001 ma aggiornata in minor realeses, non a caso lo si continua a chiamre "OS X "
            Quello di oggi è molto diverso, sia per le
            componenti interne (l'intero sistema di stampa,
            ad esempio) sia per quelle visibili (Spotlight,
            ad esempio).su questo siamo tutti d'accordo, nel post precedente ho detto che è la stessa MR ma non che è indentico a 8 anni fa, ma tanto tu capisci quello che vuoi capire.
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-Stai solo trollando sulla questione della cifra, quando ti ho detto chiaramente che la cifra, in prodotti a larga diffusione come questi, ha più una valenza commerciale che tecnica.Se fosse vero quello che dici allora Windows 7 sarebbe un NUOVO sistema operativo, invece non è manco una major release rispetto a Vista.Nel caso OS X, le varie versioni nominate come i felini sono tutte major release, ovvero legate alla seconda cifra. La terza cifra sono i minor release. Il sistema di numerazione è stato semplicemente shiftato di una posizione, per ragioni commerciali. Infatti questo sistema operativo, da punto di vista tecnico avrebbe dovuto chiamarsi Mac OS X 1.0 e non 10.0, visto che la X denota un sistema che non ha nulla in comune con quello precedente.Riguardo poi il significato delle sigle del mondo della programmazione, anche le fasi di programmazione si sono prostituite al marketing, per cui oggi si immette in rete una versione "beta" che in realtà è una "alfa", e quando diventa effettivamente una beta la chiamano "release candidate". Potenza del marketing.
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo
            Nel caso OS X, le varie versioni nominate come i
            felini sono tutte major release, ovvero legate
            alla seconda cifra. La terza cifra sono i minor
            release. Il sistema di numerazione è stato
            semplicemente shiftato di una posizione, per
            ragioni commerciali. Infatti questo sistema
            operativo, da punto di vista tecnico avrebbe
            dovuto chiamarsi Mac OS X 1.0 e non 10.0, visto
            che la X denota un sistema che non ha nulla in
            comune con quello precedente.
            Riguardo poi il significato delle sigle del mondo
            della programmazione, anche le fasi di
            programmazione si sono prostituite al marketing,
            per cui oggi si immette in rete una versione
            "beta" che in realtà è una "alfa", e quando
            diventa effettivamente una beta la chiamano
            "release candidate". Potenza del
            marketing.ROTFL
          • FinalCut scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Nel caso OS X, le varie versioni nominate come i

            felini sono tutte major release, ovvero legate

            alla seconda cifra. La terza cifra sono i minor

            release. Il sistema di numerazione è stato

            semplicemente shiftato di una posizione, per

            ragioni commerciali. Infatti questo sistema

            operativo, da punto di vista tecnico avrebbe

            dovuto chiamarsi Mac OS X 1.0 e non 10.0, visto

            che la X denota un sistema che non ha nulla in

            comune con quello precedente.


            Riguardo poi il significato delle sigle del
            mondo

            della programmazione, anche le fasi di

            programmazione si sono prostituite al marketing,

            per cui oggi si immette in rete una versione

            "beta" che in realtà è una "alfa", e quando

            diventa effettivamente una beta la chiamano

            "release candidate". Potenza del

            marketing.

            ROTFLGuarda che ha ragione lui, punto per punto.(linux)(apple)
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: FinalCut
            Guarda che ha ragione lui, punto per punto.rileggiti tutto il thread.rileggiti come, prima va per vie assolute poi si legge 3 paginette in google e scrive qualcosina di sensato (reply precedente).Se avesse voluto dire quello che ha detto nellìultimo reply (che comunque non è il massimo della precisione lo stesso) lo avrebbe fatto subito.Ti faccio un riassunto: OSX non è una Major release quindi non ha ragione lui perchè si scontra con il mondo dell'informatica, tanto meno tu che lo appoggi perchè se di parte. PS.: Stai dando ragione ad uno che sostiene che lo stesso modello di DDR rende meglio su mac che su PC, che i dvd costano 8 euro e che le ram da 2GB costano centinaia di euro e che la tecnologia dei portatili mac è avanti a quella dei PC quando montano le "vecchie" DDR3 1066.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 febbraio 2009 20.39-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            Ti faccio un riassunto: OSX non è una Major
            release
            quindi non ha ragione lui perchè si scontra con
            il mondo dell'informatica, tanto meno tu che lo
            appoggi perchè se di
            parte. Non ha senso parlare di minor o major release se quella è l'unica release, perché il prodotto è NUOVO.

            PS.: Stai dando ragione ad uno che sostiene che
            lo stesso modello di DDR rende meglio su mac che
            su PC,No, OGGI, le DDR3, rendono meglio sui Mac progettati per usare questi NUOVI moduli.
            che i dvd costano 8 eurosi, esatto. E naturalmente in Italia, non a Berlino.
            e che le ram da
            2GB costano centinaia di euroNon attacca: 2 e 4GB. Avanti, fuori il prezzo di un modulo da 4GB.
            e che la tecnologia
            dei portatili mac è avanti a quella dei PC quando
            montano le "vecchie" DDR3
            1066.Sei fumato? Le DDR3 vecchie?Ma basta, STOP.Vai con dios.
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: ruppolo

            che i dvd costano 8 euro
            si, esatto. E naturalmente in Italia, non a
            Berlino. (rispondo solo a questa poi basta) Hai anche il coraggio di criticare chi rimane indietro nerl progresso (utenti windows, windows XP/Vista, pc assemblati) quando preferisci spendere 8 euro in Italia invece di farti spedire in 2 giorni gli stessi dischi pagandoli un sesto.PS.: Non solo a Berlino, li vendono anche sotto casa mia, 25 DVD DL a 350 corone.
          • FinalCut scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            Ti faccio un riassunto: OSX non è una Major
            release
            quindi non ha ragione lui perchè si scontra con
            il mondo dell'informatica, tanto meno tu che lo
            appoggi perchè se di
            parte.
            Ascolta di rileggere tutto il 3d non ho voglia ti faccio io un riassunto e basta.1) Mac OS 10 ribattezzato del marketing Mac OS X (con la X mutuata da Unix) è una major release rispetto a Mac OS 9 e qui non ci piove.2) Sempre per ragioni di marketing Apple non ha chiamato Mac OS XI o Mac OS XII le successive MAJOR release ma ha deciso in controtendenza al mondo informatico di cambiare il sistema di numerazione ufficiale.10.1.0 = Mayor10.1.x = service pack (per dirla alla M$)10.2.0 = Mayor10.2.x = service pack (per dirla alla M$)Oggi siamo a Mac OS X (10.5.6) cioè la 5a mayor release al suo 6° service pack.Si, lo so. Il resto del mondo informatico usa un'altra numerazione ma la Apple ragiona in questo modo.Si dice che in campo informatico porta sfortuna andare oltre il "10" anche la Adobe all'approssimarsi del "10" è passata ad un sistema diverso chiamando i nuovi software CS 1, CS 2, CS 3, CS 4...Il salto generazione da Mac OS 9 (ribattezzato Classic) a Mac OS X ha resettato la numerazione e ha fatto partire questo strano uso dei punti decimali(linux)(apple)
          • FinalCut scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: FinalCut
            1) Mac OS 10 ribattezzato del marketing Mac OS X
            (con la X mutuata da Unix) è una major release
            rispetto a Mac OS 9 e qui non ci
            piove.Anzi, voglio sforzarmi di essere ancora più chiaro.Mac OS X è un sistema del tutto diverso rispetto a Mac OS 9e viene inteso come major release quando in realtà è un prodotto completamente nuovo.L'unica similitudine che mi viene in mente adesso è Netscape e Firefox.Firefox è in senso lato è una major release rispetto a Netscape, ma è anche un prodotto completamente nuovo rispetto a quest'ultimo.(linux)(apple)
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            Ecco, questo è il genere di commento che posso accettare, lineare e corretto.Scusami ma non è questione di Apple, è l'ignoranza della gente che mi da fastidio ;)
          • FinalCut scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            Ecco, questo è il genere di commento che posso
            accettare, lineare e
            corretto.Esattamente come quello espresso da ruppolo nel post quotato da me...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2543591&m=2548239&is=0#p2548239quindi di che parliamo? del sesso degli angeli?
            Scusami ma non è questione di Apple, è
            l'ignoranza della gente che mi da fastidio
            ;)Come quella che hai dimostrato tu parlando di CSSEdit paragonandolo alla barra developer di Firefox in questo post?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2546047&m=2547435&is=0#p2547435Perché io aspetto ancora una risposta... ;)(linux)(apple)
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: FinalCut
            Esattamente come quello espresso da ruppolo nel
            post quotato da
            me...

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2543591&m=254

            quindi di che parliamo? del sesso degli angeli?1 - ruppolo ci è arrivato dopo kilometri di trollate.2 - lui non ha ammesso la "reinterpretazione" della numerazioni del software da parte di Apple quindi per vie generiche ha comunque torto
            Come quella che hai dimostrato tu parlando di
            CSSEdit paragonandolo alla barra developer di
            Firefox in questo post?no, sei riduttivo quindi fazioso.Ho detto che ci sono editor CSS simili anche per windows, e non uno soltanto ma diversi e con diverse features.Cssedit ha una feature che si nota nel terzo screenshot per vedere delle info sui CSS nella pagina, io ho detto quella funzione in particolare è sostituibile (riferendomi agli applicativi di editing css per windows) con una estensione di firefox, che oltretutto richiami da firefox stesso quindi probabilmente più comoda.
            Perché io aspetto ancora una risposta... ;)ho visto ora il reply, ma posso risponderti qui.Non ho le competenze necessarie per poter affermare con certezza che per windows non esista niente di simile, e credo neanche tu (sei il primo a dire che non è il tuo campo) pertanto inutile che tu decanti le lodi di cssedit come killer app e che io sostenga il contrario.Anche se trovo difficile che per windows non sia possibile fare ciò di cui tu parli dopo anni di sviluppo di applicativi per il web e XXXXXvari.Rapid CSS ha la funzione per vedere le info sulla paginaEngInSite CSS Editor a quanto pare ha pure il previewma ho semplicemente fatto una ricerca in rete... un mi ex collega ne usava uno che ti faceva vedere il preview del sito online come css editor, oltretutto potevi scegliere il motore di rendering fra i vari browser... non mi ricordo come si chiama e di certo non gli telefono apposta per accontentare te sul Forum di PI.oh, in simpatia eh! ;)
          • FinalCut scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            ho visto ora il reply, ma posso risponderti qui.
            Non ho le competenze necessarie per poter
            affermare con certezza che per windows non esista
            niente di simile

            oh, in simpatia eh! ;)Oh sempre in simpatia, quando tre persone professioniste del settore in azienda da me, abituate a lavorare su Mac e PC (sul web per forza di cose), mi dicono che CSS Edit è una killer apps, se non hai le competenze evita di rispondere.... stacci e falla finita.Parlavamo di ignoranza della gente.... sempre in simpatia... eh! ;)(linux)(apple)PS: se poi vuoi parlare di video editing e compositing io sono qui ;)PPS: se poi qualcuno argomenta su CSSEdit in maniera intelligente io sono sempre disponibile...
          • -ToM- scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: FinalCut
            Oh sempre in simpatia, quando tre persone
            professioniste del settore in azienda da
            me, abituate a lavorare su Mac e PC (sul web per
            forza di cose), mi dicono che CSS Edit è una
            killer apps, se non hai le competenze evita di
            rispondere.... stacci e falla finita.stacci a cosa ?mi sembra di essere stato piuttosto moderato e umile, al contrario di te. Poi non è detto che la loro conoscenza sia assoluta...Ti ho fatto degli esempi, hai glissato...
            Parlavamo di ignoranza della gente.... sempre in
            simpatia... eh! ;)Fino a prova contraria ne tu ne loro avete la sicurezza che non esista niente di simile per windows.Gli esempi te li ho fatti.
            PS: se poi vuoi parlare di video editing e
            compositing io sono qui ;)e perchè ?perchè cssedit è carino ma non sei sicuro al 100% e vuoi trasportare il discorso su un altro campo per avere ragione? allora la tua è solo una guerra a chi ha ragione.PS.: Se vuoi parlare di Bartending e caffetteria io sono qui ;) (è lo stesso concetto)
            PPS: se poi qualcuno argomenta su CSSEdit in
            maniera intelligente io sono sempre disponibile...Mah, hai detto che è figo e che tutti sono sbalorditi... io ho detto che mi sembra strano che non ci sia niente di simile in windows ma ti ho portato gli esempi di applicativi che hanno le stesse features, e tu hai glissato parlando dei tuoi colleghi, come se fossero i 3 pionieri del web editing e tirando in ballo il videoediting.Per me può finire qui.ti ripeto come in un altro post, sei diplomatico a corrente alternata, senza parlare del fatto che dai ragione alla gente che dice che OSX non è una Major release, LOL
          • ruppolo scrive:
            Re: Più veloce, e poi?
            - Scritto da: -ToM-
            2 - lui non ha ammesso la "reinterpretazione"
            della numerazioni del software da parte di Apple
            quindi per vie generiche ha comunque
            tortoLa reinterpretazione l'ho fatta io e tu non l'hai ammessa. Non il contrario.
  • Anonim scrive:
    1 piccolo errore ...
    hai fatto un piccole errore.WIndows 7 non può implementare la tecnologia Multi-touch, infatti questa è proprietà esclusiva di Apple, che ne ha registrato il brevetto.
    • Win Seven is coming scrive:
      Re: 1 piccolo errore ...
      ... vero, Apple puoi usare due ditae giocare alle gesture. Win7, permette all'hardware di terzi, come il Duo-sense di N-trig, di utilizzare ben più di due misere dita in uno spazietto ristretto come il touchpad dei mac....effettivamente è più"multi" quello supportato da Win7. Hai fatto una giusta osservazione.in ogni caso si fa troppo riferimento al supporto touch nelle sue varianti. Ma la cosa bella del Seven (migliorata rispetto al vista) è l'inchiostro digitale. Funziona veramente bene. il touch è per "giocare", le funzioni tablet per lavorare.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: 1 piccolo errore ...
        Non so come andrà a finire con il multi-touch su Windows 7, dato che Apple ha ottenuto la registrazione del brevetto.Di sicuro sappiamo che il multi-touch, sarà presente al 100% su SnowLeopard:http://notebookitalia.it/snow-leopard-geolocalizzazione-e-multitouch-4653.html
      • ruppolo scrive:
        Re: 1 piccolo errore ...
        - Scritto da: Win Seven is coming
        di utilizzare ben
        più di due misere dita in uno spazietto ristretto
        come il touchpad dei
        mac.Se ne possono usare anche più di due, sapevi?Ma ciò che conta non è quante dita si possono usare. Ciò che conta è che qualcuno decida di usare questo sistema di input per qualcosa di utile.Da anni sulle trackpad di Apple usi 2 dita per scrollare. E non serve fare modifiche al sistema operativo per questo, serve solo un po' di sale in testa.
        • AtariLover scrive:
          Re: 1 piccolo errore ...
          - Scritto da: ruppolo

          Ma ciò che conta non è quante dita si possono
          usare. Ciò che conta è...Come si usa!!!!!! :$ :$ :$(atari)
      • Anonim scrive:
        Re: 1 piccolo errore ...
        forse non mi sono spiegato bene ... W7 non PUò implementare il Multi-Touch, indipendentemente da quante dita supporti.Apple ha registrato il brevetto, e quindi ora il Multi-Touch su apparecchi non Apple si può usare solo con il consenso di Apple e ... e ovviamente solo dopo aver pagato.Do totale ragione a ruppolo, si possono usare anche più di due dita !!
        • logicaMente scrive:
          Re: 1 piccolo errore ...
          - Scritto da: Anonim
          forse non mi sono spiegato bene ... W7 non PUò
          implementare il Multi-Touch, indipendentemente da
          quante dita
          supporti.Invece può.
          Apple ha registrato il brevetto,...di una particolare tecnologia, se un altro produttore usa una tecnologia diversa (ovvero non troppo simile) non ci sono limiti di sorta.
          Do totale ragione a ruppolo, si possono usare
          anche più di due dita
          !!Infatti.
        • -ToM- scrive:
          Re: 1 piccolo errore ...
          E pensi che se Microsoft pagasse per l'utilizzo, Apple lo negherebbe perchè i ragazzini si azzuffano sui forum?che depressione leggere sta roba...
          • logicaMente scrive:
            Re: 1 piccolo errore ...
            - Scritto da: -ToM-
            E pensi che se Microsoft pagasse per l'utilizzo,
            Apple lo negherebbe perchè i ragazzini si
            azzuffano sui
            forum?
            che depressione leggere sta roba...Rispondevi a me? Ho detto l'esatto opposto: se MS ne implementa una sua versione non deve neanche pagare nulla a nessuno!
          • -ToM- scrive:
            Re: 1 piccolo errore ...
            nono, rispondevo ad "anonimo" in questo posthttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=2543591&m=2545819#p2545819:)
      • logicaMente scrive:
        Re: 1 piccolo errore ...
        - Scritto da: Win Seven is coming[cut delle inesattezze]
        Ma la cosa bella del
        Seven (migliorata rispetto al vista) è
        l'inchiostro digitale. Funziona veramente bene.
        il touch è per "giocare", le funzioni tablet per
        lavorare.Quindi con Seven si riuscirà a lavorare DI NUOVO sui tablet, comesi faceva con XP (Tablet PC Edition), dopo la parentesi di Vista che - pur avendo il supporto - era inutilizzabile?SE funzionerà davvero (ed il "se" è maiuscolo per forza) ALLORA sarà un grande passo avanti: potremo nel 2010 fare di nuovo quello che facevamo già nel 2002. Si chiama progresso.
    • Darkat scrive:
      Re: 1 piccolo errore ...
      dunque la apple ha brevettato in breve due cose, la sua tecnologia usata per il touch(lo schermo touch) e le idee per usare le dita con in touch(come lo zoom con le dita),anche se in realtà non le ha invetate proprio lei...ma va bè comunque in Europa il secondo brevetto non è valido visto che qui hanno riconosciuto come assurdo brevettare delle "idee" tipo lo zoom con due dita, il primo brevetto invece è surclassabile utilizzando tecnologie per il touch che non sono come quelle della apple(ad esempio la nokia ha sviluppato e brevettato una sua tecnologia multitouch).quindi windows 7 potrebbe essere venduto in europa dalla microsoft senza pagare un soldo alla apple usando una tecnologia diversa per il monitor da quella apple.comunque tranquillo microsoft ha già preso accordi per pagare le licenze per questa tecnologia figurati se non lo faceva :)
  • Nome e cognome scrive:
    Ecco le versioni di Win7 (ROTFL)
    1) Con UAC "supermegapower" : non puo essere disattivato, per ognli singolo click, anche sullo schermo vuoto, esso interviene.2) Con UAC "power" : non puo essere disattivato, interviene sul primo click di un icona.3) con UAC "midpower" : non puo essere disattivato, interviene dopo il doppio click su un oggetto.4) con UAC "annoying everytime" : non puo essere disattivato, interviene solo se si clicca due volte su qualsiasi cosa non sia un dispositivo.5) con UAC "annoying a lot" : non puo essere disattivato, interviene quando si clicca solo su oggetti con doppia estensione, immagini ed eseguibili.6) con UAC "annoying a bit" : non puo essere disattivato, interviene su qualsiasi eseguibile.L'intervento di UAC sarà presumibilmente composto da tre domande al quale l'utente non potra rispondere senza aver lasciato passare 30 secondi tra una e l'altra:1) Attenzione (descrizione) Sei sicuro?2)Attenzione (descrizione) Hai cliccato che sei sicuro, Confermi?3)L'oggetto sta per essere caricato in memoria a tuo richio e pericolo, sei davvero sicuro di volerlo ?Clicca Si per avviare l'oggetto, No per spegnere il computer.Get a life... :D
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: Ecco le versioni di Win7 (ROTFL)
      - Scritto da: Nome e cognome
      1) Con UAC "supermegapower" : non puo essere
      disattivato, per ognli singolo click, anche sullo
      schermo vuoto, esso
      interviene.
      2) Con UAC "power" : non puo essere disattivato,
      interviene sul primo click di un
      icona.
      3) con UAC "midpower" : non puo essere
      disattivato, interviene dopo il doppio click su
      un
      oggetto.
      4) con UAC "annoying everytime" : non puo essere
      disattivato, interviene solo se si clicca due
      volte su qualsiasi cosa non sia un
      dispositivo.
      5) con UAC "annoying a lot" : non puo essere
      disattivato, interviene quando si clicca solo su
      oggetti con doppia estensione, immagini ed
      eseguibili.
      6) con UAC "annoying a bit" : non puo essere
      disattivato, interviene su qualsiasi
      eseguibile.

      L'intervento di UAC sarà presumibilmente composto
      da tre domande al quale l'utente non potra
      rispondere senza aver lasciato passare 30 secondi
      tra una e
      l'altra:
      1) Attenzione (descrizione) Sei sicuro?
      2)Attenzione (descrizione) Hai cliccato che sei
      sicuro,
      Confermi?
      3)L'oggetto sta per essere caricato in memoria a
      tuo richio e pericolo, sei davvero sicuro di
      volerlo
      ?
      Clicca Si per avviare l'oggetto, No per spegnere
      il
      computer.

      Get a life...
      :DSul get a life ti do ragione...fattela sta vita invece di sparare strunzate...
  • Starter Basic scrive:
    Starter sì, Home Basic no
    Sarà la Starter questa volta ad essere disponibile sui Netbook.La Home Basic SOLO nei mercati emergenti.Quindi lo fanno per vendere la Home Premium che gira benissimo sui Netbook, anche.Se uno si trova installata la Starter penso che corra a comprare e installare la Home Premium, tutto marketing...
    • pabloski scrive:
      Re: Starter sì, Home Basic no
      no un attimoin pratica tutti i netbook avranno la starter che permette al max 3 processi simultaneise è così faranno flop sui netbook
      • Starter Basic scrive:
        Re: Starter sì, Home Basic no
        - Scritto da: pabloski
        no un attimo

        in pratica tutti i netbook avranno la starter che
        permette al max 3 processi
        simultanei

        se è così faranno flop sui netbookSì. Poi la Starter sarà brutta senza Aero. Lo fanno per vendere la Home Premium mi sa.
  • la Casalinga di Voghera scrive:
    Windows 7 è brutto.
    Devo ammettere che Microsoft ha fatto un ministrone peggio di quelli che faccio io, di cosa sto parlando? Ma di Windows 7, però ad essere sincera più che un minestrone mi sembra la solita minestra riscaldata, il piatto tipico o meglio dire il sistema tipico di Microsoft.
    • Mario scrive:
      Re: Windows 7 è brutto.
      Beh lasciamo che MS rilasci le versione commerciali per dire se è bello o brutto .Per la mia esperienza posso dire , perlomeno per la versione di test downlodabile dal sito Microsoft , che Windows7 rispetto a Vista gira molto piu' veloce.Sul mio PC piuttosto datato Athlon64 3400+ 2GB di RAM 160GB SATA di disco Windows Vista era impossibile da utilizzare ( di una lentezza spaventosa oltre 2minuti il boot) , Windows7 gira poco piu' lento di XP ( dai 32 secondi di XP passo a 44 secondi di Win7 per il boot ) e pertanto devo dire che almento dal punto di vista delle performance MS ha fatto ( per il momento ) un buon lavoro.
      • ruppolo scrive:
        Re: Windows 7 è brutto.
        - Scritto da: Mario
        pertanto devo dire che almento dal punto di vista
        delle performance MS ha fatto ( per il momento )
        un buon
        lavoro.Certo, ha tolto il freno a mano. Una fatica boia.
    • Win Seven is coming scrive:
      Re: Windows 7 è brutto.
      "windows 7 è brutto" ... ma stiamo parlando di un OS o di un soprammobile?Grazie ad Apple ora la gente giudica i sistemi software o informatici in base ad un senso di "design", e non per quello che vale.Come Mario, anch'io ho la beta pubblica. la faccio girare su un pc di 7 anni fa. Gira a livello dell'XP SP3, con tutta la grafica attiva. E devo dire che in ogni caso non mi sembra nemmeno "brutto", ma questi sono gusti.nel senso del minestrone posso darti ragione su una cosa, trovo la navigazione nel Control panel un po' caotica, ma dopo 2 settimane, ormai mi ci trovo a mio agio.e direi che non è "la solita minestra riscaldata"! ... ma in fondo non vedo perchè la gente non può pensarla a modo suo, liberissimi di farlo, ma meglio andarci piano con affermazioni su argomenti dei quali non si sa abbastanza, o si sa per voci o articoli letti. L'esperienza conta di più.
  • dante scrive:
    e' un troll?
    o ha millemila altri nick o e' fortunato quando il tipo trolla
  • Tino scrive:
    Ancora non c'è e già parlate?
    La cosa che mi stupisce di più è il fatto che Windows 7 ancora non è uscito e c'è chi scrive che è meglio di Vista...
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: Ancora non c'è e già parlate?
      - Scritto da: Tino
      La cosa che mi stupisce di più è il fatto che
      Windows 7 ancora non è uscito e c'è chi scrive
      che è meglio di
      Vista...Forse perche' l'hanno provato in beta e l'hanno trovato piu' leggero e prestante? e perche' invece c'e' gente che senza NEMMENO avere provato la beta da fiato alla bocca e dice che fa schifo?
      • Ultraman82 scrive:
        Re: Ancora non c'è e già parlate?

        Forse perche' l'hanno provato in beta e l'hanno
        trovato piu' leggero e prestante?Ma usando lo stesso hardware?Io per esempio ho un P4 2600, 512 mb di RAM, 60 gb di HD e scheda video da 64 MBInizialmente c'era installato XP su questo PC, poi mi sono rotto della sua lentezza e ci ho installato il Windows 98 (dove non gira... VOLA)
        • _kaiser_ scrive:
          Re: Ancora non c'è e già parlate?
          evidentemente il tuo hardware ha dei seri problemi...
        • pippo75 scrive:
          Re: Ancora non c'è e già parlate?

          Inizialmente c'era installato XP su questo PC,
          poi mi sono rotto della sua lentezza e ci ho
          installato il Windows 98 (dove non gira...
          VOLA)Vero, win98 rispetto a windows XP è molto più veloce, peccato che come tutta la serie win9x è molto meno stabile.XP non è un razzo, ma con i PC di oggi va più che bene.
        • AtariLover scrive:
          Re: Ancora non c'è e già parlate?
          Io ho ancora XP SP3 con soddisfazione su un Penitum 4 Nortwood-A a 2GHz e 1 giga di ram.Non è certo una scheggia (il 2000 pro andava meglio), ma penso che il problema principalmente nella tua configurazione sia il mezzo giga di ram.Prova a metterne un altro mezzo giga, secondo me ti troverai molto meglio.Il disco è da 5400 rpm magari, un altro collo di bottiglia.Del resto, mettendoci il 98 rinunci a delle belle cosine come il supporto nativo a USB2 (anche 1? non ricordo).
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?
            anche usb1 purtroppo, è un problema installarci i driver anche solo per una chiavetta, è vero :(
        • -ToM- scrive:
          Re: Ancora non c'è e già parlate?
          - Scritto da: Ultraman82
          Ma usando lo stesso hardware?

          Io per esempio ho un P4 2600, 512 mb di RAM, 60
          gb di HD e scheda video da 64
          MB
          Inizialmente c'era installato XP su questo PC,
          poi mi sono rotto della sua lentezza e ci ho
          installato il Windows 98 (dove non gira...
          VOLA)l'ho messo su un P3 III con 512mega e va più che decentemente, ci navigo, ci scrivo, NON ci gioco a crisys ovviamente ma il sistema si avvia velocemente ed è molto più che usabile.Buttalo e compra qualcosa che funzioni al 100% assemblato da un tuo amico geek e non da te o dal negoziante.
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: Ancora non c'è e già parlate?
          - Scritto da: Ultraman82

          Forse perche' l'hanno provato in beta e l'hanno

          trovato piu' leggero e prestante?

          Ma usando lo stesso hardware?

          Io per esempio ho un P4 2600, 512 mb di RAM, 60
          gb di HD e scheda video da 64
          MB
          Inizialmente c'era installato XP su questo PC,
          poi mi sono rotto della sua lentezza e ci ho
          installato il Windows 98 (dove non gira...
          VOLA)Hai provato dos 3.1? decolla!!!
          • Ultraman82 scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?

            Hai provato dos 3.1? decolla!!!Il DOS io lo relegherei SOLO a programmi di ESTREMA EMERGENZA (dicasi da salvataggio di chiappe... :D), tipo un programma per masterizzare in DVD (al posto di adesso che per fare i backup DEVI ACCERE PER FORZA al S.O.).
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Ancora non c'è e già parlate?
        Devi comprendere ed accettare che non tutti possono pensarla come te, se uno ha dei giudizi negativi su Windows 7, non significa che non lo ha provato, solo perchè non ha la tua stessa opinione.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Ancora non c'è e già parlate?
      Non so dove tu le legga certe cose, a parte un inizio positivo, Windows 7 sta facendo parlare di se in maniera negativa, i motivi sono ovvi:la scelta del numero e del target delle licenze è la stessa che suscitò malessere con Vista, l'interfaccia grafica a primo impatto sembra KDE 4.2, il resto del sistema è rimasto nel complessivo uguale a Vista, è stata ottimizzata la fase di boot e la GUI in modo da far sembrare il sistema più reattivo, ma alla fine a livello di performance è quasi identico a Vista, il miglioramento c'è stato ma è minimo Windows 7 rimane più esoso di risorse e meno performante rispetto le moderne distro Linux e Os X Leopard.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 10.05-----------------------------------------------------------
      • di passaggio scrive:
        Re: Ancora non c'è e già parlate?
        veramente finora nei forum sn di più i pareri positivi...
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Ancora non c'è e già parlate?
          Si infatti, tutti sono contenti delle sei versioni di Windows 7, tutti sono contenti che la versione preinstallata nei netbook dovebbre essere la starter che non permette l'escuzione contemporanea di più di 3 applicazioni, tutti sono contenti che Windows 7 sia meno performante delle moderne distro Linux e di Os X Leopard, tutti gli utenti Vista sono contenti di non avere un aggiornamento gratuito di Windows 7, sono tutti felici di spendere soldi per un sistema che nuovo non è ma è un ottimizzazione del precedente, tutti sono contenti dei problemi di sicurezza del UAC di Windows 7.Meno male che è ancora in beta ed è prossimo alla Rc.Si hai perfettamente ragione, "Gianni l'ottimismo è il profumo della vita".-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 14.01-----------------------------------------------------------
          • Win Seven is coming scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?
            rimango perplesso. per la questione netbook. io ne ho uno. il primo poichè lo ho trovato a buon prezzo e mi era comodo. e devo dire una cosa. non uso mai più di due applicazioni in genere. e' un netbook! se voglio fare di più prendevo un notebook!... per non parlare del meno performante.ok, hai ragione. Ora sei contento?Immagino tu non abbia pensato alle cose positive? Ah, no, non ce ne sono, giusto!Per esempio un multitouh che supporta n dita (che vabbè, serve solo per gioco), oppure l'inchiostro digitale, con un riconoscimento della grafia (compresa quella matematica) che è veramente eccezionale.E io non sto parlando per sentito dire. Sto testando la beta pubblica. la uso su un pc di 6-7 anni fa. e per i programmi che devo usare per l'università, non posso usare nè linux nè mac(che in ogni caso non userei mai... dovrei comprare un compter per quell'OS? non credo proprio).Inoltre sul fisso dove io uso Seven, mio fratello usa una delle ultime distro di ubuntu. Beh... seven funziona meglio per quello che serve a me...ops, scusate, avete ragione voi, seven è pessimo... cosa mi stava saltando in mente di dire! che funzionava bene?... chiedo scusa per i termini del mio discorso, ma solo criticare senza ammettere anche i meriti non los sopporto.Windows è attaccato da tutti. Se chi si diverte a fare virus e hackeraggio (se si può scrivere questo concetto con questa parola) lo facesse anche per mac e linux? e poi windows deve girare con qualuncue hardware l'utente decida di usarlo. non è ottimizzato per un parco hardware limitatissimo come il MacOsx!è vero, Microsoft spesso ha fatto errori e ha rilasciato degli Os incompleti, ma ha permesso ai pc di diventare parte della nostra vita casalinga (che sia un male od un bene non so). E' stato Bill a credere per primo nel "pc in ogni casa". E ci è riuscito proprio bene devo dire!e comunque per criticare seven, apsettate che venga rilasciato, e per ora limitatevi alla beta pubblica, che mi sembra stia riscuotendo molto sucXXXXX. O almeno io e altre persone che conosco, reputano sia così. Dopo averlo provato.
          • advange scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?

            rimango perplesso.
            per la questione netbook. io ne ho uno. il primo
            poichè lo ho trovato a buon prezzo e mi era
            comodo. e devo dire una cosa. non uso mai più di
            due applicazioni in genere. e' un netbook! se
            voglio fare di più prendevo un
            notebook!E quali sono i 3? Antivirus, AntiSpyware e Firewall?Ti dico 4 cose che vorrei poter fare contemporaneamente con un netbook:- chattare- navigare- scrivere- copiare i dati da un foglio di calcolo
            ... per non parlare del meno performante.
            ok, hai ragione. Ora sei contento?

            Immagino tu non abbia pensato alle cose positive?
            Ah, no, non ce ne sono,
            giusto!L'importante è che lo sai
            Per esempio un multitouh che supporta n dita (che
            vabbè, serve solo per gioco), oppure l'inchiostro
            digitale, con un riconoscimento della grafia
            (compresa quella matematica) che è veramente
            eccezionale.Wow (cit.)
            E io non sto parlando per sentito dire. Sto
            testando la beta pubblica. la uso su un pc di 6-7
            anni fa. e per i programmi che devo usare per
            l'università, non posso usare nè linux nè mac(che
            in ogni caso non userei mai... dovrei comprare un
            compter per quell'OS? non credo
            proprio).Ecco uno dei guai dell'Università italiana. Dovresti pretendere di più da chi ti istruisce, altrimenti i risultati sono questi.
            ... chiedo scusa per i termini del mio discorso,
            ma solo criticare senza ammettere anche i meriti
            non los
            sopporto.

            Windows è attaccato da tutti. Se chi si diverte a
            fare virus e hackeraggio (se si può scrivere
            questo concetto con questa parola) lo facesse
            anche per mac e linux?Questa è la perla preferita! Spero nessuno ti risponda su una affermazione tanto stupida.
            e poi windows deve girare
            con qualuncue hardware l'utente decida di usarlo.
            non è ottimizzato per un parco hardware
            limitatissimo come il
            MacOsx!Dribbling secco: di volta in volta ci si gira dalla parte che si preferisce.
            è vero, Microsoft spesso ha fatto errori e ha
            rilasciato degli Os incompleti,e se li è fatti pagare, non ha rimborsato gli utenti, ha strozzinato il mercato: che sarà mai
            ma ha permesso ai
            pc di diventare parte della nostra vita casalinga
            (che sia un male od un bene non so).
            E' stato
            Bill a credere per primo nel "pc in ogni casa". E
            ci è riuscito proprio bene devo
            dire!Hai dimenticato di dire che Bill ha inventato Internet.
            e comunque per criticare seven, apsettate che
            venga rilasciato, e per ora limitatevi alla beta
            pubblica, che mi sembra stia riscuotendo molto
            sucXXXXX. O almeno io e altre persone che
            conosco, reputano sia così. Dopo averlo
            provato.Riassunto: perché tentate di attaccare le mie granitiche certezze? Vi prego non sconvolgete il mio mondo, non posso essermi sbagliato, Windows deve essere il migliore, vi prego non ditemi che non è così, non può avere ragione mio fratello, qualcuno mi dia ragione, Bill è il mio pastore con lui non manco di nulla, dovella vieni qui tra noi e caccia i profani dal tempio.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?
            Se ti usi solo 2 applicazioni con i netbook non significa che lo facciano tutti, già sono in molti a non gradire l'eventuale versione starter per i netbook:http://www.eeepc.it/windows-7-avra-una-versione-ridotta-per-netbook-si-e-ufficiale-ma-ridotta-quanto/Il multi-touch oltre non essere una novità, non sarà presente ne nella versione starter e ne nell homebasic.Non capisco una cosa, perchè tu puoi dire che Windows 7 è bello mentre gli altri non potrebbero esprimere pareri negativi?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 16.52-----------------------------------------------------------
          • logicaMente scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?
            - Scritto da: Win Seven is coming
            Per esempio un multitouh che supporta n dita (che
            vabbè, serve solo per gioco), oppure l'inchiostro
            digitale, con un riconoscimento della grafia
            (compresa quella matematica) che è veramente
            eccezionale.Su che hardware hai provato il multitouch ed il riconoscimento della grafia, tanto per capire?

            E io non sto parlando per sentito dire. Sto
            testando la beta pubblica. la uso su un pc di 6-7
            anni fa. Immagino sia un tabletPC... ma non la stavi provando sul netbook?
            e per i programmi che devo usare per
            l'università, non posso usare nè linux nè mac(che
            in ogni caso non userei mai... dovrei comprare un
            compter per quell'OS? non credo
            proprio).Se non fai architettura non so cosa ti possa mancare in linux o mac...
            Windows è attaccato da tutti. Se chi si diverte a
            fare virus e hackeraggio (se si può scrivere
            questo concetto con questa parola) lo facesse
            anche per mac e linux?Avrebbe qualche difficoltà in più, ti assicuro...
            è vero, Microsoft spesso ha fatto errori e ha
            rilasciato degli Os incompleti, Peccato veniale... se non li avesse fatti pagare come se fossero completi.
            E' stato
            Bill a credere per primo nel "pc in ogni casa".Nicholas XXXXXponte, ad essere precisi, in "Being Digital", anche se di poco. E gli home computer sono entrati nelle case ben prima del 1995... per inciso in quegli anni Bill era anche convinto che internet non sarebbe mai diventata di massa.
            e comunque per criticare seven, apsettate che
            venga rilasciato, Anche per osannarlo, conviene aspettare? Oppure si può partire da subito? ;)
          • Alessandro scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?
            Ciao, non voglio aggiungermi ai criticatori capillari, ma vorrei solo farti un contrappunto da "studente a studente": è notizia di oggi dei prezzi che saranno proposti per le varie versioni di Win7http://notebookitalia.it/microsoft-windows-7-prezzi-4664.htmlDirei che siamo al delirio puro. 259.95 dollari per la versione Home Premium sono un vero e proprio incentivo alla pirateria, nonché un controsenso per un'azienda che deve rifarsi del fiasco commerciale di Vista. Da studente che non vuole cedere alla pirateria, posso pensare di pagare 200 (e probabilmente di più) per il sistema operativo nuovo? Ora proviamo tutti la beta... che bella, è più veloce di Vista! (di cui abbiamo la licenza se abbiamo comprato un computer negli ultimi due anni) Ad Agosto si bloccherà l'OS e cosa faremo? Torniamo al "vecchio e lento" Vista o sganciamo i verdoni per il nuovo OS? Io non ce li ho questi soldi, e se visti i miglioramenti rispetto a Win6 avevo voglia di farmi questo 7 quando sarebbe uscito, ora con questi prezzi faccio dietro-front al volo.Il punto sono certamente le esigenze. Se ti serve il multitouch (davvero???) allora o ti fai Win7 (anche se a quanto ho capito si può integrare anche in precedenti versioni di Win) o passi a Mac OS (la 10.6 ce l'avrà, quindi probabilmente ci sarà anche l'hw)... ma no, perché i Mac costano troppo! Ok, ma se un computer Mac forse costa un po' troppo a parità di HW, per lo meno offre dei software più puliti, semplici, che qualsiasi utonto può usare e strabiliare davanti alle nuove chicche più o meno utili di iWork e iLife '09... adesso mi si dice che il nuovo Win7 costa il doppio di Mac OS X... mi sono perso qualcosa? Sarà forse la volta che i notebook pc costeranno quanto i MacBook?Io comunque mi baso sulle mie esigenze e sul mio portafogli, e nel breve periodo se i prezzi non cambieranno dovrò tutt'al più pormi il problema se utilizzare principalmente KDE4 o Gnome.
          • Ultraman82 scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?

            dovrebbe essere la starter che non permette
            l'esecuzione contemporanea di più di

            3 applicazioni sicurezza del UAC di WindowsE tutti sono contenti che gli rovina gli MP3... :P
          • di passaggio scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?
            senti, ti chiami "gnulinux", che cosa dovrei aspettarmi da te??? inutile parlarne. è tempo perso e sprecato (in mal modo).
          • AtariLover scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?
            Vabbé io sono AtariLover, ma mica per questo non ci puoi parlare con me :'(
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?
            Perchè?
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Ancora non c'è e già parlate?
            Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 14.01
            --------------------------------------------------Ma tutte ste boiate dove le hai lette?
      • Chis scrive:
        Re: Ancora non c'è e già parlate?
        Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 10.05
        --------------------------------------------------Appunto.C'è gente che ha Xp e scrive che Vista sarà saltato a piedi pari per passare direttamente a Windows 7.Ma la cosa che mi ha fatto sorridere di più è che le aziende non sono passate a Vista, perchè da Windows 7 cosa si aspettano? Per me terranno Xp e buona notte.Sono convinto che chi critica Vista criticherà anche Windows 7.
    • -ToM- scrive:
      Re: Ancora non c'è e già parlate?
      - Scritto da: Tino
      La cosa che mi stupisce di più è il fatto che
      Windows 7 ancora non è uscito e c'è chi scrive
      che è meglio di
      Vista...o che è peggio, o che è meglio/peggio di linux, o di OSX o che la RTM non sarà copiata da questi OS ma dal workbench.
    • ruppolo scrive:
      Re: Ancora non c'è e già parlate?
      - Scritto da: Tino
      La cosa che mi stupisce di più è il fatto che
      Windows 7 ancora non è uscito e c'è chi scrive
      che è meglio di
      Vista...Un anno è lungo, intanto ingannano il tempo. Anche perché è dal 2003 circa che aspettano un sistema nuovo (che funzioni).
  • Stein Franken scrive:
    Per chi usa Linux
    Usatelo e non rompete più le balle qua con i vostri discorsi OT.Davvero.
    • AtariLover scrive:
      Re: Per chi usa Linux
      Hai ragione, però in alcune discussioni su Windows mi viene da postare perché sinceramente non concepisco alcune cose di Windows.D'altra parte sarebbe noioso se ogniuno usasse solo una cosa e ne cantasse le lodi no?
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: Per chi usa Linux
      - Scritto da: Stein Franken
      Usatelo e non rompete più le balle qua con i
      vostri discorsi
      OT.

      Davvero.Ti quoto alla grande, avete rotto alla grande, fate fare una pessima figura a chi Linux lo usa davvero ed a chi crede davvero nell'open. I Paraocchiari sono la peggior specie.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 00.20-----------------------------------------------------------
      • Numeri scrive:
        Re: Per chi usa Linux
        Paraocchi de che?? Se non mi costringono non lo uso: è closed, quindi negativo.Ciao.
        • Paolini scrive:
          Re: Per chi usa Linux
          Eh? Sveglia siamo nel 2009 troglodita! Altro che Linux.
          • Shiba scrive:
            Re: Per chi usa Linux
            - Scritto da: Paolini
            Eh? Sveglia siamo nel 2009 troglodita! Altro che
            Linux.Ah beh perché windows usa codice tutto nuovo O.o
    • pabloski scrive:
      Re: Per chi usa Linux
      per par condicio, dovresti dirlo anche ai troll che nell'altro thread stanno facendo caciara
    • Pax scrive:
      Re: Per chi usa Linux
      - Scritto da: Stein Franken
      Usatelo e non rompete più le balle qua con i
      vostri discorsi
      OT.Oh... toh... ora Stein Franken vuole decidere chi puo' parlare e cosa si deve dire sul forum... ROTFL...Ridicolo
      Davvero.Davvero stai cercando di vincire un premio per il post piu' inutile? :DVabbe' che abbiamo un governo che sembra la cina, ma vige ancora la liberta' di parola e opinione (almeno fino a quando c'e'...)
  • Zowie scrive:
    Si perde il pallino
    Io ho la netta impressione che si stia perdendo il pallino.Quale sia effettivamente l'utilità di S.O.E probabilmente lo si sta facendo in modo consapevole.A parte usi professionali, l'utente medio casalingo cosa ne fa del pc?Naviga, manda mail, scarica in modo più o meno legale, ci tiene i conti di casa e archivia fotografie e video.Punto.Queste cose non le fa Xp?E' vecchio, per tanti aspetti limitato, ma riesce comunque a soddisfare le esigenze comuni, senza costringere nessuno a diventare matto con hardware, macchina più lenta e noiose richieste di autorizzazione.Ma alla Microsoft non potevano prenderle in considerazione queste cose?Certo, ma se ne fregano.Hanno un monopolio e lo sanno.Come sanno benissimo che i dati della diffusione di Vista sono corrotti dalle licenze dei sistemi preinstallati.Così invece di correggere e migliorare un sistema operativo, cosa sensata anche da un punto di vista dei costi, ne sfornano uno nuovo, pesante come un macigno, giustificando la cosa con slogan come "più sicurezza" "interfaccia migliorata" "maggior controllo".Basta adesso.La gente inizia ad aprire gli occhi, anche il vicino di casa inizia a chiedersi "Cos'è Ubuntu?" oppure "Ma quei computer con la mela?"E qui non c'entra il banale discorso Linus vs OSX vs Windows.Qui è un discorso legato SOLO a Microsoft.Ma non vi fa inca++are che un'azienda come Microsoft ci stia fo++endo così?Che prenda in giro gli utenti in questa maniera?
    • pippo75 scrive:
      Re: Si perde il pallino

      Queste cose non le fa Xp?si, ma si fa lo stesso discorso con macchine fotografiche, tv, stereo, altro.
      E' vecchio, per tanti aspetti limitato, ma riesce
      comunque a soddisfare le esigenze comuni,infatti si usa.
      Ma alla Microsoft non potevano prenderle in
      considerazione queste cose?no, loro non parlano di utilità, ma di marketing e il primo punto del marketing è che deve attirare.
      Hanno un monopolio e lo sanno.che in questo caso c'entra come e cetrioli nel capuccino.
      Così invece di correggere e migliorare un sistema
      operativo, cosa sensata anche da un punto di
      vista dei costi, ne sfornano uno nuovo, pesante
      come un macigno, giustificando la cosa con slogan
      come "più sicurezza" "interfaccia migliorata"
      "maggior controllo".e facendo vendere HW nuovo ai produttori i quali ne saranno contenti.
      La gente inizia ad aprire gli occhi, e dopo che li ha aperti, ammira le lucine colorate.
      Qui è un discorso legato SOLO a Microsoft.
      Ma non vi fa inca++are che un'azienda come
      Microsoft ci stia fo++endo così?no, i miei inc.... non dipendono da una ditta che sta a milioni di km da me..... Migliaia.
      Che prenda in giro gli utenti in questa maniera?fosse l'unica.Se non volessi usare più windows, il sostituto è già pronto, ma per il momento preferisco win.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 21.20-----------------------------------------------------------
    • Ultraman82 scrive:
      Re: Si perde il pallino
      Io uso ancora Windows 98 e li frego tutti... :D
      • pippo75 scrive:
        Re: Si perde il pallino
        - Scritto da: Ultraman82
        Io uso ancora Windows 98 e li frego tutti... :Dio al lavoro uso windows 95 e batto anche te :)
        • Ultraman82 scrive:
          Re: Si perde il pallino

          io al lavoro uso windows 95 e batto anche te :)Ma io uso il 98 con la stessa interfaccia del 95 (ti dice niente un certo 98lite?)Tu ci riesci a far funzionare una rete Wireless con il 95?Nota: Credo di aver trovato il mio salvatore... :D
    • Keebus scrive:
      Re: Si perde il pallino
      Stra-stra-straquoto! Ubuntu salvaci tu.
    • ruppolo scrive:
      Re: Si perde il pallino
      - Scritto da: Zowie
      Queste cose non le fa Xp?Penso che in qualunque momento storico tutti si possono porre la stessa domanda, e non solo per un sistema operativo, ma tutto.La parola magica è PROGRESSO.Ti faccio un piccolo esempio, restando nel campo dei computer casalinghi: L'altro giorno Apple ha presentato il nuovo pacchetto iLife '09, che comprende iPhoto, un programma per gestire la propria libreria di foto. In questa versione il progresso ha portato, tra le altre cose, un sistema di riconoscimento facciale, per cui se voglio vedere tutte le foto di zio Beppino, iPhoto me le tira fuori automaticamente, senza che io le debba cercare una per una in mezzo a migliaia. Come effetto secondario, la correzione degli occhi rossi non necessita più che gli sia indicato dov'è l'occhio: se il software riconosce un volto, sa anche dove si trovano gli occhi, e, se sono rossi, li corregge.Ogni anno le cose progrediscono, le idee si fondono e creano nuovi spunti.XP è una vergogna, perché vi tiene lontani dal progresso dal 2001 ("vi" perché io sono un utente Mac). Vista avrebbe dovuto, pur con un inconcepibile ritardo, darvi i benefici del progresso, ma è stato fatto male, per cui oltre i benefici vi ha portato un sistema troppo esoso di risorse, troppo lento, poco compatibile con il software già presente. Windows 7 corregge il tiro e forse tra 1 anno avrete finalmente un sistema operativo al passo coi tempi, ma questo non toglie che siete stati esiliati dal progresso del mondo informatico per 8-9 anni. Una eternità, un paio di "ere geologiche informatiche".Se fossi utente MS mi sentirei offeso.Teoricamente.Perché in pratica se fossi utente MS non saprei cosa mi sono perso. Come te, carissimo Zowie. Punta il telescopio sul pianeta Apple e butta un occhio... scoprirai quanto avanti è andato il mondo informatico rispetto XP, Vista e Windows 7.Scoprirai che il progresso non si è fermato, semplicemente non corre sui binari Microsoft.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2009 11.16-----------------------------------------------------------
      • -ToM- scrive:
        Re: Si perde il pallino
        - Scritto da: ruppolo
        Ti faccio un piccolo esempio, restando nel campo
        dei computer casalinghi: L'altro giorno Apple ha
        presentato il nuovo pacchetto iLife '09, che
        comprende iPhoto, un programma per gestire la
        propria libreria di foto. In questa versione il
        progresso ha portato, tra le altre cose, un
        sistema di riconoscimento facciale, per cui se
        voglio vedere tutte le foto di zio Beppino,
        iPhoto me le tira fuori automaticamente, senza
        che io le debba cercare una per una in mezzo a
        migliaia. Come effetto secondario, la correzione
        degli occhi rossi non necessita più che gli sia
        indicato dov'è l'occhio: se il software riconosce
        un volto, sa anche dove si trovano gli occhi, e,
        se sono rossi, li
        corregge.
        Ogni anno le cose progrediscono, le idee si
        fondono e creano nuovi
        spunti.

        XP è una vergogna, perché vi tiene lontani dal
        progresso dal 2001se ne deduce che OSX senza iLife ti tiene lontano dal progresso dal 2001.Cè una cosa che il tuo punto di vista da Mac User non tiene di conto (perchè non hai la capacità di vederlo), ovvero le diverse evoluzioni dell'esperienza utente che sono differenti per ogni sistema operativo.Ti porto l'esempio di linux dove nei repository trovi tonnellate di software che funziona molto bene e che è un piacere da scoprire (anche se in mote distro gli app principali li trovi già installati), lo stesso (ma in una forma differente) vale per windows.Ho passato tutta la rassegna 9X ed NT (dal 4.0) ed explorer si è evoluto notevolmente ma io non lo uso perchè con un programma come Total Commander, da 10 anni organizzo i miei dati N volte più veolcemente di come tradizionalmente si organizzano nei vari DE, qualsiasi esso sia. Così come Total commander utilizzo una miriade di applicativi di terze parti che mi permettono di godere del mio tempo passato al PC, senza curarmi minimamente dei tool integrati in wondows o roba da acquistare su microsoft.com. Attribuire al progresso la presenza o meno di applicativi integrati nel sistema non credo vada più di moda da anni ormai data la mole di programmi fantastici e gratuiti che trovi per windows (e per altri sistemi). IMHO-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 febbraio 2009 13.25-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: Si perde il pallino
          - Scritto da: -ToM-
          se ne deduce che OSX senza iLife ti tiene lontano
          dal progresso dal
          2001.Quello era UN esempio, te ne posso fare altri mille.In realtà tu non sei intellettualmente onesto, pertanto qualsiasi esempio sarà un pretesto per spostare il discorso. Se parlavo del sistema operativo avresti obiettato sulle applicazioni.Ma non importa, continua pure il tuo gioco.Vuoi qualcosa sul sistema operativo? Con Leopard posso trovare i documenti che contengono una certa parola. Senza dover installare nulla, lo fa il sistema operativo, che indicizza a livello kernel. Lo dico perché so già che risponderai "basta installare questo, basta installare l'altro". Per installare qualcosa bisogna prima sapere che esiste, e se ne esistono più versioni, occorre fare una scelta. Io non ho dovuto né sapere che esiste, né scegliere. Al posto di fare questo, ho usato il computer. Banale, vero? È questo il punto.
          Cè una cosa che il tuo punto di vista da Mac User
          non tiene di conto (perchè non hai la capacità di
          vederlo), ovvero le diverse evoluzioni
          dell'esperienza utente che sono differenti per
          ogni sistema
          operativo.Certo, tranne quando lo stesso sistema operativo viene utilizzato per molti anni, vedi XP.
          Ti porto l'esempio di linux dove nei repository
          trovi tonnellate di software che funziona molto
          bene e che è un piacere da scoprirePer te, non per me. Io non voglio tonnellate di software da scoprire, altrimenti il computer non è più uno strumento, ma un passatempo fine a se stesso, un gioco.
          Così
          come Total commander utilizzo una miriade di
          applicativi di terze parti che mi permettono di
          godere del mio tempo passato al PC,È questa la differenza tra me e te: tu godi del tempo passato al PC, io godo invece del tempo passato a guardare le foto, ascoltare la musica, navigare, scrivere in questo forum.Io non voglio usare miriadi di applicativi, io voglio usare UN applicativo per ogni applicazione. Applicazione "musica": iTunes. Applicazione "foto": iPhoto. Applicazione "navigazione web": Safari (o altro, non fa differenza).
          senza curarmi
          minimamente dei tool integrati in wondows o roba
          da acquistare su microsoft.com. Attribuire al
          progresso la presenza o meno di applicativi
          integrati nel sistema non credo vada più di moda
          da anni ormai data la mole di programmi
          fantastici e gratuiti che trovi per windows (e
          per altri sistemi).
          IMHO"Fantastico" e "gratuito" di solito non vanno a braccetto.Io preferisco usare il frutto di un lavoro retribuito, dove l'autore si assume una responsabilità sia legale che morale del suo lavoro. Questo mi garantisce un buon prodotto. Questa è la mia esperienza.Ah, una nota: Applicativi come quelli contenuti nella suite iLife non sono "integrati", sono solo forniti in bundle (e questo non significa che sono gratuiti).
          • -ToM- scrive:
            Re: Si perde il pallino
            - Scritto da: ruppolo
            In realtà tu non sei intellettualmente onesto,
            pertanto qualsiasi esempio sarà un pretesto per
            spostare il discorso. Se parlavo del sistema
            operativo avresti obiettato sulle
            applicazioni.
            Ma non importa, continua pure il tuo gioco.verifichiamo subito.
            Vuoi qualcosa sul sistema operativo? Con Leopard
            posso trovare i documenti che contengono una
            certa parola. Senza dover installare nulla, lo fa
            il sistema operativo, che indicizza a livello
            kernel. Lo dico perché so già che risponderai
            "basta installare questo, basta installare
            l'altro". Per installare qualcosa bisogna prima
            sapere che esiste, e se ne esistono più versioni,
            occorre fare una scelta. Io non ho dovuto né
            sapere che esiste, né scegliere. Al posto di fare
            questo, ho usato il computer. Banale, vero? È
            questo il punto.Beh le verifiche non tardano ad arrivare.Vedi Ruppolo, tu vuoi intuire le mie risposte e l'errore che fai non è sbagliare la previsione, bensì non valutare le nostre posizioni. Tu conosci per sentito dire OSX e praticamente per niente il resto. Io uso linux, windows ed OSX da molto. Non mi reputo un esperto ma almeno ho la possibilità di valutare sulla base di una conoscenza che ho e scegliere la MIA user experience preferita.Spotlight funziona benissimo e windows non ha INTEGRATO niente di simile ma quello che hai sbagliato è ipotizzare (con certezza) che devo installarmi un applicativo di terze parti. L'indicizzazione esiste anche su windows e puoi cercare quello che ti pare secondo dei criteri... forse non è potente come spotlight ma IO come altri disabilito lìindicizzazione e non cerco mai niente, perchè sono ordinato e SO PERFETTAMENTE dove sono posizionati i dati sensibili sul mio harddisk. Lavoro così anche su OSX, e spotlight non lo uso mai.Non è una questione tecnica, tu sbagli nei tuoi assolutismi basati da una conoscenza di windows che andava di moda 15 anni fa. Come il fatto delle DDR, come il fatto degli applicativi multithreaded, come parlare di tecnologia obsoleta e non sapere che sul mac cè la stessa cosa.
  • gnulinux86 scrive:
    Ms accetta i problemi del UAC di Win7.
    Alla fine le critiche e i feedback negativi degli utenti hanno prevalso, Microsoft ha accettato entrambi i problemi di sicurezza del UAC di Windows 7, che saranno corretti sulla Rc di Windows 7:http://blogs.msdn.com/e7/archive/2009/02/05/uac-feedback-and-follow-up.aspxhttp://www.istartedsomething.com/20090206/microsoft-changes-windows-7-uac-control/Per avere la certezza e la validità di tali correzioni è necessario attendere la Rc di Windows7, poichè non saranno rilasciate patch da applicare alla versione beta.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 20.56-----------------------------------------------------------
  • Giambo scrive:
    La gente AMA Windows 7 !!!
    Ecco la prova !!http://www.zdnet.com.au/insight/software/soa/Is-it-Windows-7-or-KDE-4-/0,139023769,339294810,00.htm(rotfl)(rotfl)
    • Paolone scrive:
      Re: La gente AMA Windows 7 !!!
      - Scritto da: Giambo
      Ecco la prova !!

      http://www.zdnet.com.au/insight/software/soa/Is-it

      (rotfl)(rotfl)Divertente. Ma non gli hanno fatto vedere quanto è "semplice" installare un nuovo sw non in elenco apt-get. Se no, chissà...
      • Shiba scrive:
        Re: La gente AMA Windows 7 !!!
        - Scritto da: Paolone
        - Scritto da: Giambo

        Ecco la prova !!




        http://www.zdnet.com.au/insight/software/soa/Is-it



        (rotfl)(rotfl)

        Divertente. Ma non gli hanno fatto vedere quanto
        è "semplice" installare un nuovo sw non in elenco
        apt-get. Se no,
        chissà...Basta aggiungere il repo. Se no prova a compilare un software da windows e vedrai che di certo non è più user friendly...
      • Giambo scrive:
        Re: La gente AMA Windows 7 !!!
        - Scritto da: Paolone
        Divertente. Ma non gli hanno fatto vedere quanto
        è "semplice" installare un nuovo sw non in elenco
        apt-get. Se no,
        chissà...Con Ubuntu clicko sul file, password di root, fatto.Mi e' capitato una sola volta di aver bisogno di qualcosa aldifuori dei repository ...
      • simone scrive:
        Re: La gente AMA Windows 7 !!!
        - Scritto da: Paolone
        Divertente. Ma non gli hanno fatto vedere quanto
        è "semplice" installare un nuovo sw non in elenco
        apt-get. Se no,
        chissà...Appunto: poi con W7 mi sembra che Microsoft si sia spinta più in direzione "Apple" ed allontanata dall'impostazione "Linux", prendendo maggiormente come target l'utente medio "semplice" che vorrebbe vedere nel computer un elettrodomestico da accendere e spegnere istantaneamente con un pulsante per farci poche cose in maniera semplice (navigare, vedere foto, scrivere/comunicare) da un'interfaccia il più possibile universale e semplice: ogni passaggio o scelta in più (login, scansioni, update, permessi, avvisi, click per dare il focus o spostare il cursore sulle caselle, ma nche l'utiizzo di software con interfaccia completamente diversa per funzioni diverse) viene vissuta come una fastidiosa complicazione e basta (e me ne accorgo ora che sto mettendo i miei genitori davanti al computer ..."volevo semplicemente...ma LUI...o E' APPARSA UNA SCRITTA...). Anche i tempi di partenza e chiusura del S.O., ma soprattutto di risposta contano MOLTO nell'usabilità da parte dell'utente inesperto (per evitare doppi/tripli click, trascinamenti delle icone/finestre non voluti, dubbio che non funzioni,...).Anche Il supporto nativo di W7 per il multi-touch va nella direzione della semplificazione: già ora non costano un'esagerazione i touch-screen da applicare sui monitor, ma se in futuro si diffonderanno maggiormente, potranno permettere di usare meno il mouse (antipatico a diversi inesperti) per un acXXXXX ancora più facile alle funzioni del computer (in attesa di un efficace riconoscimento vocale).Ritornando al video scherzoso, il confronto è puramente un gioco "estetico" fine a se stesso: se in KDE4 non hanno cambiato rotta rispetto al 3, basterà guardare quali e quanti opzioni di regolazione sono disponibili per l'aspetto "grafico" del S.O.: opzioni amate dagli smanettoni che potranno configurare ogni minuscolo dettaglio, ma che certo non avvicineranno l'utente inesperto; stessa cosa per il trovarsi di "serie" a poter/dover scegliere fra diversi programmi, con interfacce completamente diverse, per svolgere la medesima funzione...Li si potranno definire "utonti", comunque rappresentano la grande parte del mercato e W7 è più adatto a loro, come un 'auto moderna che richiede meno manutenzione (anzi, ricorda lei gli intervalli di manutenzione), meno accorgimenti (starter in partenza,...), meno capacità di guida (ABS/ASR/ESP,...), magari facendo soffrire un po' gli amanti del tuning, della guida al limite o della tecnica in sè (quasi addio ai termometri di acqua, olio,...)...ma, parafrasando, "è il mercato bellezza!".
    • vistabuntu.wordpress.com scrive:
      Re: La gente AMA Windows 7 !!!
      - Scritto da: Giambo
      Ecco la prova !!

      http://www.zdnet.com.au/insight/software/soa/Is-it

      (rotfl)(rotfl)Perche' la gente del mondo conosce KDE...forse lo 0.00001% di essa...ma non fa nulla, l'importante e' sparare aria dalla bocca (anzi in questo caso digitare a caso lettere sulla tastiera).
      • Shiba scrive:
        Re: La gente AMA Windows 7 !!!
        - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
        - Scritto da: Giambo

        Ecco la prova !!




        http://www.zdnet.com.au/insight/software/soa/Is-it



        (rotfl)(rotfl)
        Perche' la gente del mondo conosce KDE...forse lo
        0.00001% di essa...ma non fa nulla, l'importante
        e' sparare aria dalla bocca (anzi in questo caso
        digitare a caso lettere sulla
        tastiera).Apporto costruttivo: 0Critica costruttiva: 0Critica argomentata: 0Potresti quasi essere uno di questi che digitano lettere a caso :
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: La gente AMA Windows 7 !!!
          - Scritto da: Shiba
          - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com

          - Scritto da: Giambo


          Ecco la prova !!








          http://www.zdnet.com.au/insight/software/soa/Is-it





          (rotfl)(rotfl)

          Perche' la gente del mondo conosce KDE...forse
          lo

          0.00001% di essa...ma non fa nulla, l'importante

          e' sparare aria dalla bocca (anzi in questo caso

          digitare a caso lettere sulla

          tastiera).

          Apporto costruttivo: 0
          Critica costruttiva: 0
          Critica argomentata: 0

          Potresti quasi essere uno di questi che digitano
          lettere a caso
          :Invece uno che porta come sostegno alla tesi che windows 7 non sia amato dalla gente, il fatto che lo paragonino a KDE, secondo te puo' essere credibile? secondo la tua modesta opinione da professionista, quanta gente che usa windows in generale conosce KDE?
          • Shiba scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            Invece uno che porta come sostegno alla tesi che
            windows 7 non sia amato dalla gente, il fatto che
            lo paragonino a KDE, secondo te puo' essere
            credibile? secondo la tua modesta opinione da
            professionista, quanta gente che usa windows in
            generale conosce
            KDE?Ma te le devo proprio spiegare certe cose? Il punto del commento (+ video) è che la gente comune ama Windows perché "l'ha sentito nominare". Infatti basta che mostri loro un'altra cosa sbarluccicosa, come kde4, e riesci tranquillamente a far credere che sia Windows. In parole povere, la gente è innamorata della propaganda, non di Windows.
          • fai login o registrati scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            Alla gente basta anche far vedere un sistema operativo nuovo per dire che è migliore! poi va a scoprirsi essere Vista, l'OS più maledetto della storia dei forum. (non ricordo il nome del progetto)
          • wrasoi scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            SucXXXXX al sottoscritto, doveva uscire il fantastico windows 95 io lavoravo su un Fantastico Amiga 3000 e tutti i clienti che mi chiedevano "come fai ad avere gia win95 che deve uscire tra qualche mese?" dal quarto ho smesso di dire che NON era windows.
          • -ToM- scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: wrasoi
            SucXXXXX al sottoscritto, doveva uscire il
            fantastico windows 95 io lavoravo su un
            Fantastico Amiga 3000 e tutti i clienti che mi
            chiedevano "come fai ad avere gia win95 che deve
            uscire tra qualche mese?" dal quarto ho smesso di
            dire che NON era
            windows.per confondere il WB con la GUI di Win95 ne devono mancare di diotrie.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com

            Invece uno che porta come sostegno alla tesi che

            windows 7 non sia amato dalla gente, il fatto
            che

            lo paragonino a KDE, secondo te puo' essere

            credibile? secondo la tua modesta opinione da

            professionista, quanta gente che usa windows in

            generale conosce

            KDE?

            Ma te le devo proprio spiegare certe cose? Il
            punto del commento (+ video) è che la gente
            comune ama Windows perché "l'ha sentito
            nominare". Infatti basta che mostri loro un'altra
            cosa sbarluccicosa, come kde4, e riesci
            tranquillamente a far credere che sia Windows. In
            parole povere, la gente è innamorata della
            propaganda, non di
            Windows.La gente e' innamorata di cio' che le viene piu' facile usare, punto.
          • Shiba scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            La gente e' innamorata di cio' che le viene piu'
            facile usare,
            punto.AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH! Quinsi kde4 è davvero tanto facile da usare. Beh, meglio così, punto. (cit)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 06.46-----------------------------------------------------------
          • -ToM- scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            La gente e' innamorata di cio' che le viene piu'
            facile usare, punto.ecco perchè fra te ed il tuo cervello è odio pieno.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com


            La gente e' innamorata di cio' che le viene piu'

            facile usare, punto.

            ecco perchè fra te ed il tuo cervello è odio
            pieno.ora che hai sparato la XXXXXXX del giorno, puoi tornare a giocare coi lego.p.s. chi e' il colione che inizia a rompere le balle?
          • -ToM- scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            p.s. chi e' il colione che inizia a rompere le
            balle?questa volta io, ma con una battuta che rispecchia la realtà :D
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com


            p.s. chi e' il colione che inizia a rompere le

            balle?

            questa volta io, ma con una battuta che
            rispecchia la realtà
            :DLe uniche due realta' sono le seguenti:1-Sei un colione con una vita patetica ed insignificante, rintanato in qualche sottocantinato a riparare 386, sperando di vivere la vita di chissa' chi, e sfogando le tue frustrazioni in un forum, la dove nessuno puo' vedere quanto sei miserabile.2-Vedi 1.
          • Giambo scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            Invece uno che porta come sostegno alla tesi che
            windows 7 non sia amato dalla gente, il fatto che
            lo paragonino a KDE, secondo te puo' essere
            credibile?L'hai guardato il filmatino ? L'hai capito ?Prova a spiegarlo. Con parole tue.
          • advange scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!

            L'hai guardato il filmatino ? L'hai capito ?
            Prova a spiegarlo. Con parole tue.Stai scherzando? Era in inglese e parlava di Linux: due cose che vistaubuntu proprio non capisce.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: advange

            L'hai guardato il filmatino ? L'hai capito ?

            Prova a spiegarlo. Con parole tue.
            Stai scherzando? Era in inglese e parlava di
            Linux: due cose che vistaubuntu proprio non
            capisce.Fatti gli avatar figosi in gimp inneggianti Linux, solo ste cose ti riescono (a parte sparare XXXXXXX ovviamente).
          • gnulinux86 scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            Potremmo dirti la stessa cosa, cambiando solo Linux con Windows 7.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 10.13-----------------------------------------------------------
          • advange scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!

            Potremmo dirti la stessa cosa, cambiando solo
            Linux con Windows
            7.Sai cos'è? E' in crisi; sta pensando che il prossimo autunno deve chiudere il suo blog e aprirne uno nuovo: Windows7Ubuntu.Contenuti?- Perché Windows 7 è nettamente superiore ad Ubuntu- Come risolvere i problemi in Windows 7 in due click- Ricompilare il kernel di Ubuntu per far sì che si possano leggere i file .doc.(lo so, gli stessi temi del vecchio, cambia solo il nome del sistema operativo MS).
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: advange

            Potremmo dirti la stessa cosa, cambiando solo

            Linux con Windows

            7.
            Sai cos'è? E' in crisi; sta pensando che il
            prossimo autunno deve chiudere il suo blog e
            aprirne uno nuovo:
            Windows7Ubuntu.
            Contenuti?
            - Perché Windows 7 è nettamente superiore ad
            Ubuntu
            - Come risolvere i problemi in Windows 7 in due
            click
            - Ricompilare il kernel di Ubuntu per far sì che
            si possano leggere i file
            .doc.
            (lo so, gli stessi temi del vecchio, cambia solo
            il nome del sistema operativo
            MS).Parla parla, che sono qua a ridere :D
          • -ToM- scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: advange
            (lo so, gli stessi temi del vecchio, cambia solo
            il nome del sistema operativo MS).speriamo cambi anche la grafica, quella header è inguardabile.
          • pabloski scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            veramente è il contrarioil succo di quell'articolo è che la gente vedendo KDE 4 pensa che sia Windows 7in pratica per loro PC=Windows
          • ruppolo scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: pabloski
            in pratica per loro PC=WindowsI danni del monopolio.Finiranno quando crollerà l'impero Microsoft. Nel 2011 tappatevi le orecchie.
          • Stein Franken scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            Se venisse il monopolio Apple tutto sarebbe molto peggio.Se venisse il monopolio Linux... no, per definizione è impossibile...Se Linux vuole imporsi, deve saltare una distro che fa davvero le scarpe alle altre, con un supporto privilegiato degli sviluppatori e dei finanziatori.
          • -ToM- scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: Stein Franken
            Se Linux vuole imporsi, deve saltare una distro
            che fa davvero le scarpe alle altre, con un
            supporto privilegiato degli sviluppatori e dei
            finanziatori.beh, cè shuttleworth che paga per ubuntu e questo è il meglio che si può aspettare, anche se un consorzio di grandi nomi che spendono davvero milioni di dollari per portarlo un po più su sarebbe tutta un'altra cosa.Poi ci vuole più stabilità dei DE, meno scopiazzamenti, meno effetti inutili/orribili, un bel wine 2.0 perfettamente integrato al sistema, più automatizzazione, il benestare di aziende come adobe, più coerenza e meno disperisione, ecc...
          • Stein Franken scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            se ci pensi alla fine Windows dà l'idea di andare più in fretta "al punto" che gli altri.Vista un disastro. Bene (per modo di dire), tempo 3-4 anni e si cerca di tirare fuori (si spera per loro altrimenti sono guai) un OS decente usando però le nuove caratteristiche moderne introdotte prima.Linux? Lo sviluppo continua a crescere eppure sembra che non si va da nessuna parte. Si parla ancora dei bug nei DE oppure delle mancanze rispetto ad altri OS. Il sistema audio non è proprio il massimo della coerenza, e anche il sistema grafico per sua natura stranamente è molto complicato (teoricamente essendo standard su tutte le piattaforme poteva essere diverso, ma a quanto sembra non è così). Perfino il driver VGA di Windows funziona meglio rispetto alla VESA (o anche via framebuffer).OSX? In realtà le versioni iniziali, 10.0, 10.1 e 10.2 erano abbastanza disastrose. Ma qui nessuno dice niente...Ha il pregio di avere novità interessanti implementate in modo coerente e pulito. Ma non è l'OS perfetto. I costi poi per entrare a far parte "della cerchia" non sono davvero entusiasmanti. Molti usano Windows via parallels...Ho l'impressione che chi sostiene Linux perda troppo tempo in discussioni inutili, mentre gli altri due vanno pian piano alla meta...
          • -ToM- scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            concordo
          • ruppolo scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: Stein Franken
            OSX? In realtà le versioni iniziali, 10.0, 10.1 e
            10.2 erano abbastanza disastrose. Ma qui nessuno
            dice
            niente...Provvedo subito:10.0 e 10.1 (aggiornamento gratuito) sono stati distribuiti come sistema opzionale, insieme al Mac OS 9 preinstallato. Per darti un'idea è come se MS avesse iniziato a mettere Vista nelle scatole dei PC, ma con XP preinstallato.Il 10.2 è stato un sistema operativo pienamente utilizzabile (e utilizzato), come i successivi.
            Ha il pregio di avere novità interessanti
            implementate in modo coerente e pulito. Ma non è
            l'OS perfetto.No, ma è il migliore.
            I costi poi per entrare a far
            parte "della cerchia" non sono davvero
            entusiasmanti.Se uno non ha i 2-300 euro in più che servono mediamente per avere un Mac, è meglio che lasci perdere i computer.
            Molti usano Windows via
            parallels...Ma anche pochi. Io ce l'ho, ma l'uso si limita a 10-20 minuti l'anno.
            Ho l'impressione che chi sostiene Linux perda
            troppo tempo in discussioni inutili, mentre gli
            altri due vanno pian piano alla
            meta...Non esiste una meta, esiste un percorso a tappe in cui queste ultime sono preventivate con qualche anno di anticipo. Poi ci sono anche delle tappe a lunga scadenza che delineano grosso modo una direzione. Sono queste ultime che non esistono nel mondo Linux. Il mondo Linux vive alla giornata e quindi non va da nessuna parte. Manca un condottiero, ognuno prende una strada diversa.
      • Giambo scrive:
        Re: La gente AMA Windows 7 !!!
        - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
        Perche' la gente del mondo conosce KDE...forse lo
        0.00001% di essa...ma non fa nulla, l'importante
        e' sparare aria dalla bocca (anzi in questo caso
        digitare a caso lettere sulla
        tastiera).Non capisco cosa c'entri questo tuo commento con il filmato.L'hai guardato ?
      • Beccamorto scrive:
        Re: La gente AMA Windows 7 !!!
        - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
        - Scritto da: Giambo

        Ecco la prova !!




        http://www.zdnet.com.au/insight/software/soa/Is-it



        (rotfl)(rotfl)
        Perche' la gente del mondo conosce KDE...forse lo
        0.00001% di essa...ma non fa nulla, l'importante
        e' sparare aria dalla bocca (anzi in questo caso
        digitare a caso lettere sulla
        tastiera).Proprio non hai afferrato, eh? Vabbe', non importa, non te ne facciamo una colpa :-D
      • AtariLover scrive:
        Re: La gente AMA Windows 7 !!!
        Ma è una domanda? (newbie)
    • -ToM- scrive:
      Re: La gente AMA Windows 7 !!!
      - Scritto da: Giambo
      Ecco la prova !!

      http://www.zdnet.com.au/insight/software/soa/Is-it

      (rotfl)(rotfl)Quel glitch grafico ancora non è risolto.Cè la patch di Adam Spain che risolve il glitch ma in compenso incastra KDE quando lo chiudi.E noi scemi siamo sempre qui ad aspettare...
      • AtariLover scrive:
        Re: La gente AMA Windows 7 !!!
        Quale glitch? Quello di quando apre le immagini?
        • -ToM- scrive:
          Re: La gente AMA Windows 7 !!!
          - Scritto da: AtariLover
          Quale glitch? Quello di quando apre le immagini?quello di KDE che si presenta ad ogni redraw delle finestre.Ho messo la patch di Adam Spain col risultato che si incastra KDE alla chiusura...
          • AtariLover scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            Mmmm... Io sul 3.5.10 non lo ho. È una "feature" del 4? :DNon è che ha a che fare con l'attivazione di Compiz? Perché una cosa simile la ho quando attivo compiz e ho video su overlay (ma qui potrebbe benissimo essere il driver ATI).
          • -ToM- scrive:
            Re: La gente AMA Windows 7 !!!
            - Scritto da: AtariLover
            Non è che ha a che fare con l'attivazione di
            Compiz? Perché una cosa simile la ho quando
            attivo compiz e ho video su overlay (ma qui
            potrebbe benissimo essere il driver
            ATI).uso kwin e anche disabilitandolo l'hang rimane...boh vo a vedere su LP.
  • pabloski scrive:
    prezzi
    ma questa cosa è vera? http://www.hwupgrade.it/news/software/microsoft-windows-7-i-primi-prezzi-in-rete_27954.htmlno dico, 200$ per avere la possibilità di far girare 3 processi al massimo in multitask ma sembrano troppima pure i 260$ e 300$ delle altre due sono un pò alti....c'è gente che compra AMD per risparmiare e poi butta un pacco di soldi per un OSmah !!!
    • Zande scrive:
      Re: prezzi
      Ecco questa è la grossa obiezione che ho trovato io...visto che un O.S maturo lo puoi trovare gratis con il pinguino o a 100 con leopard.... francamente mi sembra un po eccessivo
    • advange scrive:
      Re: prezzi

      ma questa cosa è vera?
      http://www.hwupgrade.it/news/software/microsoft-wi

      no dico, 200$ per avere la possibilità di far
      girare 3 processi al massimo in multitask ma
      sembrano
      troppisarà una bufala, non è possibile! E' troppo anche per loro
    • di passaggio scrive:
      Re: prezzi
      3 processi al massimo?sarà...
      • pabloski scrive:
        Re: prezzi
        la versione starter pure nel caso di vista ammette max 3 processi in multitaskè questo il motivo più frequente di lamentela nei paesi in via di sviluppo
        • ruppolo scrive:
          Re: prezzi
          - Scritto da: pabloski
          è questo il motivo più frequente di lamentela nei
          paesi in via di
          sviluppoQuesti se ne sbattono altamente, atro che lamentela!
          • pabloski scrive:
            Re: prezzi
            peggio per lorogià in Brasile il governo ha varato un piano opensource, poi nelle università è tutto Linux, infine vendono un windows castrato....beh meglio così no!?!
          • -ToM- scrive:
            Re: prezzi
            - Scritto da: pabloski
            opensource, poi nelle università è tutto Linux,zitto guarda, qui nella Stockholm univeritet cè una sala con 60 client tutti XP... eppure quella vecchia era tutta linux-based... valli a capire sti Svedesi.PS.: oltretutto in svezia cè la "casa effettiva" di linux...
          • pabloski scrive:
            Re: prezzi
            sarà che qualcuno ha pompato un pò di dollari nella loro economia in crisi :D
          • AtariLover scrive:
            Re: prezzi
            Beh alla fine un università deve farti conoscere sul più ampio raggio di prodotti coi quali poi ti troverai a lavorare.Insomma io credo che almeno nelle scuole sarebbe giusto dare una spinta forte sull'open, non su un sistema operativo o un'altro.Alla fine l'obbiettivo deve essere che i formati dei file siano aperti, non tutti i sisitemi.Già quello sarebbe sufficiente per me, così almeno potrei usare tranquilla il mio caro Linux, tu useresti OsX, Renji si usa Vista e TAD usa AmigaOS.Una volta che i formati sono aperti, il sistema operativo sotto è ininfluente per chi lo usa (e per usa intendo un uso normale, niente tecnicismi).
          • logicaMente scrive:
            Re: prezzi
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: pabloski

            opensource, poi nelle università è tutto Linux,

            zitto guarda, qui nella Stockholm univeritet cè
            una sala con 60 client tutti XP... eppure quella
            vecchia era tutta linux-based... Allora in Italia siamo avanti: a Milano, in diversi laboratori della Statale c'è il dual boot XP/Linux. E ci sono spesso anche alcune postazioni Apple... alla fine uno riesce ad imparare qualcosa senza fossilizzarsi su una tecnologia piuttosto che l'altra. :)
          • -ToM- scrive:
            Re: prezzi
            - Scritto da: logicaMente
            Allora in Italia siamo avanti: a Milano, in
            diversi laboratori della Statale c'è il dual boot
            XP/Linux. E ci sono spesso anche alcune
            postazioni Apple... alla fine uno riesce ad
            imparare qualcosa senza fossilizzarsi su una
            tecnologia piuttosto che l'altra.è la stessa cosa anche qui, nella sala grande cè anche una 30ina di mac, il problema è la migrazione da linux a xp quando hanno cambiato ubicazione.
          • ruppolo scrive:
            Re: prezzi
            - Scritto da: pabloski
            peggio per loroNon hai capito: usano versioni piratate e tanti saluti.
        • di passaggio scrive:
          Re: prezzi
          non quella che si compra comunemente... per cui...
          • pabloski scrive:
            Re: prezzi
            ???la starter è venduta nei Paesi in via di sviluppo ed è l'unica versione che si può compraree infatti in quei Paesi il tasso di pirateria è alle stelle
          • di passaggio scrive:
            Re: prezzi
            appunto..chi se ne frega di quei paesi?!
          • pabloski scrive:
            Re: prezzi
            non mi pare che non gli freghi, visto che in Cina MS si è messa a 90° e accettato tutte le richieste del governomi pare che in Brasile e Russia stiano facendo una spietata campagna per imporre Windows....a quanto pare gli frega eccome di quei Paesicertamente il Brasile commercialmente vale 20 volte l'Italia
          • di passaggio scrive:
            Re: prezzi
            io nn ho detto che nn frega a MS..ho detto che nn frega a me!
          • pabloski scrive:
            Re: prezzi
            e quindi hai fatto tutte 'ste repliche a che pro?bastava non replicare al primo post
          • di passaggio scrive:
            Re: prezzi
            magari capisci anche tu che nn è una problematica importante...
    • Renji Abarai scrive:
      Re: prezzi
      sono contento che noi fornitori non abbiamo nessuna comunicazione ufficiale sui prezzi e invece la gente che scrive "ad random" utilizza la sfera di cristallo!
      • Beccamorto scrive:
        Re: prezzi
        - Scritto da: Renji Abarai
        sono contento che noi fornitori non abbiamo
        nessuna comunicazione ufficiale sui prezzi e
        invece la gente che scrive "ad random" utilizza
        la sfera di
        cristallo!Uè, guarda che anche se a volte trolleggi ti vogliamo bene lo stesso, quindi se ci servirà Win 7 e tu ci farai il prezzo migliore lo compreremo da te! O)
    • DarkSchneider scrive:
      Re: prezzi
      - Scritto da: pabloski
      ma questa cosa è vera?
      http://www.hwupgrade.it/news/software/microsoft-wi

      no dico, 200$ per avere la possibilità di far
      girare 3 processi al massimo in multitask ma
      sembrano
      troppi

      ma pure i 260$ e 300$ delle altre due sono un pò
      alti....c'è gente che compra AMD per risparmiare
      e poi butta un pacco di soldi per un
      OS

      mah !!!Mi auguro che siano i prezzi della retail e non della OEM!
  • AS73 scrive:
    Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
    A me va bene tutto: vanno bene le diverse versioni del SO (a me basta e avanza la Home per lanciare i programmi free e i giochi con DirectX 10.1), va bene il desktop finto 3D, va bene la potenza richiesta per farlo andare... Ma i DRM???????? Di questo non si parla mai. E quello che è peggio è che non si riesce a sapere nulla!!!! Insomma, con sto benedetto W7 posso vedere o no le mie copie di sicurezza dei DVD? [img]http://www.mediafuturist.com/images/2007/09/10/dylan_drm_sucks.jpg[/img]
    • pabloski scrive:
      Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
      probabilmente implementeranno i DRM, visto che la tendenza attuale è quella....con tutto il baccano che stanno facendo le major e con il nuovo fiammante standard di codifica degli hard disk avallato dal tcg, direi che i tempi sono maturi per l'estensione del DRM
      • ruppolo scrive:
        Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
        - Scritto da: pabloski
        probabilmente implementeranno i DRM, visto che la
        tendenza attuale è
        quella....

        con tutto il baccano che stanno facendo le major
        e con il nuovo fiammante standard di codifica
        degli hard disk avallato dal tcg, direi che i
        tempi sono maturi per l'estensione del
        DRMBasta uno con le palle, come Steve Jobs, che dica: "O togliete il DRM o fuori".
      • Zande scrive:
        Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
        Veramente a me sembra che in trend sia l'opposto, anche visto alcune batoste giuridiche e il fatto che gli artisti che hanno scelto la via della distribuzione free + collector e donazioni hanno incassato quasi il doppio di quello preventivato al netto delle scremature delle major.comunque copio dal microsoft windows archive per win 7:"Microsoft realizes that not all audio devices are alike, so that it would be impossible to test all aspects of DRM compliance."Attualmente parrebbe che abbiano desistito, o comunque che non voglia nascere con un impronta stringente come vista
      • vistabuntu.wordpress.com scrive:
        Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
        - Scritto da: pabloski
        probabilmente implementeranno i DRM, visto che la
        tendenza attuale è
        quella....

        con tutto il baccano che stanno facendo le major
        e con il nuovo fiammante standard di codifica
        degli hard disk avallato dal tcg, direi che i
        tempi sono maturi per l'estensione del
        DRMPerla numero 5http://vistabuntu.wordpress.com/2009/01/10/le-perle-su-windows-ovvero-le-scomode-verita-rivelate-a-tutti/Pablosky cambia disco e smettila di giocare coi lego.
        • pabloski scrive:
          Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
          la tua solita risposta a c***o di cane....io sto parlando di DRM implementato in windows 7, non sto dicendo che gli alieni ci controlleranno tramite il pc
          • H5N1 scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            Sì, ma mi spieghi come riconosci un mpg o un avi (mpeg4) "di backup" da un semplice filmato scaricato magari da internet per preview?Non credo proprio sia implementabile se non nei formati windows media e non credo che Win7 vieterà l'uso di altri formati o codec video.
          • pabloski scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            ma infatti non sto dicendo che vieteranno questo o quelloperò il DRM comunque pone un problema di fruibilità agli utenti....e già con iPod l'UE ha dovuto bacchettare Apple sul tema del DRMil discorso del controllo totale sulla fruibilità dei contenuti è reale, non si tratta di una paranoia
          • H5N1 scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            L'acquirente ha una grande arma in mano: non comprare più quando si sente fregato e spargere la voce.Vedrai che non accadrà.
          • ruppolo scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: pabloski
            e già con iPod l'UE ha
            dovuto bacchettare Apple sul tema del
            DRMMangia leggero alla sera, altrimenti fai brutti sogni :D
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: pabloski
            la tua solita risposta a c***o di cane....

            io sto parlando di DRM implementato in windows 7,
            non sto dicendo che gli alieni ci controlleranno
            tramite il
            pcNono, per quello ci pensa quel troll tuo pari di crazy. Per il resto rinnovo il fatto che le tue risposte sono senza contenutihttp://www.linuxtoday.com/developer/2003042401126OSKNLLtoh fatti na cultura.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 15.49-----------------------------------------------------------
          • pabloski scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            ma và....invece le tue sono ricchissime di contenuti e lo si può notare dai vari post in giro per il forum
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: pabloski
            ma và....invece le tue sono ricchissime di
            contenuti e lo si può notare dai vari post in
            giro per il
            forumL'assenza di contenuti, dopo il mio touche', si nota eccome eh? :D
    • ruppolo scrive:
      Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
      - Scritto da: AS73
      Insomma, con sto benedetto W7 posso vedere
      o no le mie copie di sicurezza dei
      DVD? Kaspita, devi vivere in un posto con un alto tasso di malavita, per preoccuparti delle copie di sicurezza dei DVD...
      • AS73 scrive:
        Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: AS73

        Insomma, con sto benedetto W7 posso vedere

        o no le mie copie di sicurezza dei

        DVD?

        Kaspita, devi vivere in un posto con un alto
        tasso di malavita, per preoccuparti delle copie
        di sicurezza dei
        DVD...Non capisco l'allusione. Non vivo a Scampìa, ringraziando il Cielo. Ma se mi preoccupo di queste cose è perchè lo questo Stato è sempre forte con i deboli, e debole con i forti. Non te n'eri accorto? E siccome io non ho le "spalle coperte" da amicizie "importanti" (come certa altra gente che rimane intoccabile, qualunque cosa faccia), mi devo parare il c*lo anche per le più piccole stron*ate. Tutto qua.
        • ruppolo scrive:
          Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
          - Scritto da: AS73
          mi devo parare il c*lo anche per le
          più piccole stron*ate. Tutto
          qua.Allora basta che compri la musica e i DVD, invece di copiarli. I DVD li puoi anche noleggiare. Non credo che siano queste le spese che ti cambiano lo stato sociale di ricco o povero.
          • AS73 scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: AS73

            mi devo parare il c*lo anche per le

            più piccole stron*ate. Tutto

            qua.

            Allora basta che compri la musica e i DVD, invece
            di copiarli. I DVD li puoi anche noleggiare. Non
            credo che siano queste le spese che ti cambiano
            lo stato sociale di ricco o
            povero.Allora, io la musica non la compro, non la scarico e non la ascolto. Se proprio voglio ascoltare qualche canzonetta vado su YouTube. Fine. Per quanto riguarda i film invece io non li copio, faccio delle copie di sicurezza da DVD miei originali , che è ben diverso . Ho i miei DVD originali, ben catalogati e archiviati con Ant Movie Catalog. Ma siccome ci tengo molto alla mia collezione, piuttosto che usare sempre gli originali (siccome li uso molto dato che mi piacciono molto gli extra; e anche perchè non vado quasi mai al cinema quindi i film me li guardo solo in DVD) come ad esempio i miei amati cofanetti (ad esempio quallo in 4 DVD de "Il ritorno del Re"), quando voglio vedere solo il film mi guardo tranquillamente la mia copia di sicurezza. Se però un giorno voglio ascoltare il commento al film del regista o quello degli attori, oppure riguardarmi gli extra, metto su la copia originale. Facendo così uso molto meno gli originali e quindi mi durano di più. E' per questo che vorrei capire se W7 avrà il DRM, perchè se sarà come Vista, mi impedirà di riprodurre le mie copie. E questo, se permetti, mi scoccia molto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: AS73
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: AS73


            mi devo parare il c*lo anche per le


            più piccole stron*ate. Tutto


            qua.



            Allora basta che compri la musica e i DVD,
            invece

            di copiarli. I DVD li puoi anche noleggiare. Non

            credo che siano queste le spese che ti cambiano

            lo stato sociale di ricco o

            povero.


            Allora, io la musica non la compro, non la
            scarico e non la ascolto. Se proprio voglio
            ascoltare qualche canzonetta vado su YouTube.
            Fine. Per quanto riguarda i film invece io non li
            copio, faccio delle copie di sicurezza da DVD
            miei originali , che è ben diverso . Ho
            i miei DVD originali, ben catalogati e archiviati
            con Ant Movie Catalog. Ma siccome ci tengo molto
            alla mia collezione, piuttosto che usare sempre
            gli originali (siccome li uso molto dato che mi
            piacciono molto gli extra; e anche perchè non
            vado quasi mai al cinema quindi i film me li
            guardo solo in DVD) come ad esempio i miei amati
            cofanetti (ad esempio quallo in 4 DVD de "Il
            ritorno del Re"), quando voglio vedere solo il
            film mi guardo tranquillamente la mia copia di
            sicurezza. Se però un giorno voglio ascoltare il
            commento al film del regista o quello degli
            attori, oppure riguardarmi gli extra, metto su la
            copia originale. Facendo così uso molto meno gli
            originali e quindi mi durano di più. E' per
            questo che vorrei capire se W7 avrà il DRM,
            perchè se sarà come Vista, mi impedirà di
            riprodurre le mie copie. E questo, se permetti,
            mi scoccia
            molto.Mi spiace, ma come furbastro non hai passato l'esame.I DRM non hanno nulla a che spartire con i DVD. I DVD hanno una protezione che si supera grazie a DVD John che ha fornito le chiavi master. Il DVD copiato non ha alcuna protezione e si legge ovunque, è come il DVD che ti puoi masterizzare con il filmino delle vacanze.Ma uno appassionato come te non può certo accettare di guardare un film con qualità inferiore, avendo l'originale. Perché sa bene che sono pochi i film che, dopo aver tolto contenuti speciali e lingue superflue, entra in un DVD-5 senza ulteriore ri-compressione.L'unico caso in cui potrebbe accettare tale compromesso è quando l'originale non se lo può tenere.Aggiungo infine che i DVD non si consumano con l'uso, e non credo proprio che tu, appassionato di DVD, li tratti male.Riguardo i DRM, quindi, dormi tranquillo.
          • AS73 scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: ruppolo

            Mi spiace, ma come furbastro non hai passato
            l'esame.
            O XXXXX miseria!!! E mò????? Mi tocca ripetere l'anno...:'(
            I DRM non hanno nulla a che spartire con i DVD. I
            DVD hanno una protezione che si supera grazie a
            DVD John che ha fornito le chiavi master. Il DVD
            copiato non ha alcuna protezione e si legge
            ovunque, è come il DVD che ti puoi masterizzare
            con il filmino delle
            vacanze.
            E' quello che mi interessava sapere. Allora vada per W7.
            Ma uno appassionato come te non può certo
            accettare di guardare un film con qualità
            inferiore, avendo l'originale.Se l'alternativa deve essere usurare l'originale, scelgo volentieri una qualità leggermente inferiore.
            Perché sa bene che
            sono pochi i film che, dopo aver tolto contenuti
            speciali e lingue superflue, entra in un DVD-5
            senza ulteriore
            ri-compressione.A parte il fatto che esistono anche i DVD-9, comunque anche utilizzando i DVD-5 se utilizzi la massima qualità abbinata ad una scansione approfondita, la compressione finale è quasi impercettibile. E se proprio la qualità si riduce a meno dell'80%, allora puoi sempre fare lo split in due DVD come in effetti è stato fatto per "Il Signore degli Anelli".
            L'unico caso in cui potrebbe accettare tale
            compromesso è quando l'originale non se lo può
            tenere.O quando uno non vuole rovinarlo. ma per capirlo devi essere un appassionato e avere una collezione a cui tieni particolarmente. Infatti la WB ultimamente sta facendo uscire i film già abbinati alla copia digitale di sicurezza (fisica oppure da scaricare con password abbinata al DVD originale, come nel caso del "cavaliere oscuro"). Ma tu forse questo non lo sai...
            Aggiungo infine che i DVD non si consumano con
            l'uso, e non credo proprio che tu, appassionato
            di DVD, li tratti
            male.Non si consumano come il nastro delle VHS, ma se tu fossi un vero appassionato di DVD (cosa che non sei), forse sapresti che i DVD a forza di maneggiarli o di leggerli troppo spesso si possono "strisciare". Questo è un deterioramento "meccanico". Altro tipo di deterioramento a cui possono andare incontro i DVD è il deterioramento chimico della superficie. Il tempo medio di durata di un DVD è di 10 anni garantiti. Se fai conto che io ho iniziato col mio primo DVD originale nel 1997-1998 ("Contact"), fai due conti...
            Riguardo i DRM, quindi, dormi tranquillo.E quello che volevo sapere.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 19.17-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: AS73
            Se l'alternativa deve essere usurare l'originale,
            scelgo volentieri una qualità leggermente
            inferiore.La lettura ottica non usura nulla.
            A parte il fatto che esistono anche i DVD-9,A parte il fatto che con queste sparate fai solo figuracce (uno che scrive DVD-5 implica che conosce i DVD meglio di chi scrive "DVD"), sai bene quanto costano i DVD-9, tant'è che non li usi.
            comunque anche utilizzando i DVD-5 se utilizzi la
            massima qualità abbinata ad una scansione
            approfondita,Tu non puoi scegliere nulla. Sceglie la qualità chi non ha problemi di spazio. Nel tuo caso sei vincolato allo spazio del DVD-5, quindi la qualità è quella che risulta in base alla durata del film.
            la compressione finale è quasi
            impercettibile. E se proprio la qualità si riduce
            a meno dell'80%, allora puoi sempre fare lo split
            in due DVD come in effetti è stato fatto per "Il
            Signore degli
            Anelli".Lascio fare a te queste XXXXXte.
            O quando uno non vuole rovinarlo. ma per capirlo
            devi essere un appassionato e avere una
            collezione a cui tieni particolarmente.Sarebbe come un appassionato di libri che legge le fotocopie per non rovinare il libro.Piantala con queste scuse.
            Infatti
            la WB ultimamente sta facendo uscire i film già
            abbinati alla copia digitale di sicurezza (fisica
            oppure da scaricare con password abbinata al DVD
            originale, come nel caso del "cavaliere oscuro").
            Ma tu forse questo non lo
            sai...Non mi interessa, io fim li guardo al cinema.
            Non si consumano come il nastro delle VHS, ma se
            tu fossi un vero appassionato di DVD (cosa che
            non sei), forse sapresti che i DVD a forza di
            maneggiarli o di leggerli troppo spesso si
            possono "strisciare".Queste sono solo scuse. Poi, scusa, cosa fai, guardi sempre gli stessi film centinaia di volte? Vuoi mettere quante volte viene maggiormente utilizzato un CD musicale rispetto un DVD? E non mi pare che gli utilizzatori di CD abbiano perso la loro collezione...
            Questo è un deterioramento
            "meccanico". Altro tipo di deterioramento a cui
            possono andare incontro i DVD è il deterioramento
            chimico della superficie. Il tempo medio di
            durata di un DVD è di 10 anni garantiti.Quello è il tempo per i DVD-R, non per i DVD. I DVD non hanno alcun problema di tipo chimico, non hanno strati organici sensibili alla luce. Un appassionato come te dovrebbe saperlo.Sul DRM non ho capito una cosa: che te frega se i DVD copiati non si possono/potrebbero/potranno leggere sul PC?Primo, tu hai gli originali, secondo le copie credo le userai su un lettore attaccato alla TV del salotto.No, la verità è un altra, lo sappiamo bene, signor furbastro!
          • -ToM- scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: ruppolo
            conosce i DVD meglio di chi scrive "DVD"), sai
            bene quanto costano i DVD-9, tant'è che non li
            usi.1 euro e 20 cent presi singolarmente e senza troppi sbattimenti. Un prezzo davvero inarrivabile.Per comperare un mac hai rotto il maialino che ingrassavi da 20 anni con gli spiccioli ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            conosce i DVD meglio di chi scrive "DVD"), sai

            bene quanto costano i DVD-9, tant'è che non li

            usi.

            1 euro e 20 cent presi singolarmente e senza
            troppi sbattimenti. Un prezzo davvero
            inarrivabile.8 euro.
            Per comperare un mac hai rotto il maialino che
            ingrassavi da 20 anni con gli spiccioli
            ?I Mac li ho sempre pagati in contanti. E non ti dico quanto mi sono costati i primi 3, altrimenti ci resti secco.
          • -ToM- scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: ruppolo
            8 euro.ma falla finita...e smetti di frequentare il santuario Apple che hai sotto casa.
          • AtariLover scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            Dove prendi i dual layer a prezzo così basso? O_OIo li ho trovati al minimo a 5-6 euro O_OPer fortuna li uso poco...
          • -ToM- scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: AtariLover
            Dove prendi i dual layer a prezzo così basso? O_O

            Io li ho trovati al minimo a 5-6 euro O_O

            Per fortuna li uso poco...Media Markt BerlinoVerbatim 8X DVD+R DL Azo (confezione viola)1.29 euro cadauno.Devo vedere al MM di Stoccolma se li vendono allo stesso prezzo, nel caso posso spedirteli un po.
          • AtariLover scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            Maledetta SIAE (ghost)(ghost)(ghost)Solo qui da noi costano così tanto? :'(Per fortuna li uso davvero in rare occasioni, comunque se ne avrò bisogno ho capito che conviene comprarli all'estero :(
          • -ToM- scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            http://www.sweburn.com/product.php?productid=29&cat=5&page=1
          • AtariLover scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            Grazie! ;)(atari)
          • AS73 scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: ruppolo
            8 euro.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)E per una risma di carta per la stampante cosa fai, accendi un mutuo ventennale???????I negozianti ti accoglierano con i mazzi di fiori quando passi... :D
          • AS73 scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            conosce i DVD meglio di chi scrive "DVD"), sai

            bene quanto costano i DVD-9, tant'è che non li

            usi.

            1 euro e 20 cent presi singolarmente e senza
            troppi sbattimenti. Un prezzo davvero
            inarrivabile.
            Per comperare un mac hai rotto il maialino che
            ingrassavi da 20 anni con gli spiccioli
            ?Eh, eh, eh... è molto di più di quanto si possa permettere con la sua mancetta settimanale... povero ragazzino... :D
          • AS73 scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: AS73

            Se l'alternativa deve essere usurare
            l'originale,

            scelgo volentieri una qualità leggermente

            inferiore.
            La lettura ottica non usura nulla.


            A parte il fatto che esistono anche i DVD-9,
            A parte il fatto che con queste sparate fai solo
            figuracce (uno che scrive DVD-5 implica che
            conosce i DVD meglio di chi scrive "DVD"), sai
            bene quanto costano i DVD-9, tant'è che non li
            usi.


            comunque anche utilizzando i DVD-5 se utilizzi
            la

            massima qualità abbinata ad una scansione

            approfondita,
            Tu non puoi scegliere nulla. Sceglie la qualità
            chi non ha problemi di spazio. Nel tuo caso sei
            vincolato allo spazio del DVD-5, quindi la
            qualità è quella che risulta in base alla durata
            del
            film.


            la compressione finale è quasi

            impercettibile. E se proprio la qualità si
            riduce

            a meno dell'80%, allora puoi sempre fare lo
            split

            in due DVD come in effetti è stato fatto per "Il

            Signore degli

            Anelli".
            Lascio fare a te queste XXXXXte.


            O quando uno non vuole rovinarlo. ma per capirlo

            devi essere un appassionato e avere una

            collezione a cui tieni particolarmente.
            Sarebbe come un appassionato di libri che legge
            le fotocopie per non rovinare il
            libro.

            Piantala con queste scuse.


            Infatti

            la WB ultimamente sta facendo uscire i film già

            abbinati alla copia digitale di sicurezza
            (fisica

            oppure da scaricare con password abbinata al DVD

            originale, come nel caso del "cavaliere
            oscuro").

            Ma tu forse questo non lo

            sai...
            Non mi interessa, io fim li guardo al cinema.


            Non si consumano come il nastro delle VHS, ma se

            tu fossi un vero appassionato di DVD (cosa che

            non sei), forse sapresti che i DVD a forza di

            maneggiarli o di leggerli troppo spesso si

            possono "strisciare".
            Queste sono solo scuse. Poi, scusa, cosa fai,
            guardi sempre gli stessi film centinaia di volte?
            Vuoi mettere quante volte viene maggiormente
            utilizzato un CD musicale rispetto un DVD? E non
            mi pare che gli utilizzatori di CD abbiano perso
            la loro
            collezione...


            Questo è un deterioramento

            "meccanico". Altro tipo di deterioramento a cui

            possono andare incontro i DVD è il
            deterioramento

            chimico della superficie. Il tempo medio di

            durata di un DVD è di 10 anni garantiti.

            Quello è il tempo per i DVD-R, non per i DVD. I
            DVD non hanno alcun problema di tipo chimico, non
            hanno strati organici sensibili alla luce. Un
            appassionato come te dovrebbe
            saperlo.

            Sul DRM non ho capito una cosa: che te frega se i
            DVD copiati non si possono/potrebbero/potranno
            leggere sul
            PC?
            Primo, tu hai gli originali, secondo le copie
            credo le userai su un lettore attaccato alla TV
            del
            salotto.
            No, la verità è un altra, lo sappiamo bene,
            signor
            furbastro!Non ne hai azzeccata una che sia una... Roba da Guinness della sfiga.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 23.27-----------------------------------------------------------
          • -ToM- scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: ruppolo
            Tu non puoi scegliere nulla. Sceglie la qualità
            chi non ha problemi di spazio. Nel tuo caso sei
            vincolato allo spazio del DVD-5, quindi la
            qualità è quella che risulta in base alla durata
            del film.Sbagliato.E' intrinseco agli algoritmi di compressione agire sulle immagini a seconda di una serie di fattori (come fa Jpeg) quindi ogni film è una storia a sè.
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: AS73
            Facendo così uso molto meno gli
            originali e quindi mi durano di più. E' per
            questo che vorrei capire se W7 avrà il DRM,
            perchè se sarà come Vista, mi impedirà di
            riprodurre le mie copie. E questo, se permetti,
            mi scoccia
            molto.Ehmm, scusa. Sei mica uno di quelli che non vogliono Vista perchè cancella i DiVX, gli Mp3 e non fa vedere i dischi masterizzati e non fa andare i programmi piratati?Perchè ti informo che Vista non solo legge tranquillamente le copie di backup dei DVD, ma non ha nessun problema a crearle (e non chiama automagicamente la finanza). Gli Mp3 si sentono tutti senza problemi, e le iso non finiscono da sole nel cestino.Il problema del DRM è diverso e riguarda la fruibilità dei contenuti su più media. Ad esempio una traccia MP3 con DRM potrebbe non essere riproducibile su altri PC diversi da quelli con qui è registrata la chiave di attivazione, o permetterti un numero limitato di masterizzazioni. E' il contenuto a dover essere codificato con la protezione. Il sistema operativo può avere il supporto a tutti i DRM che vuoi ma se il media è libero niente ti impedirà di riprodurlo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: DarkSchneider
            - Scritto da: AS73
            Il problema del DRM è diverso e riguarda la
            fruibilità dei contenuti su più media.Anche su un media solo.Se un'opera è protetta da DRM, potrà essere fruita solo se il player supporta tale DRM.Un sistema operativo e/o un PC, quindi, che supporta un qualche DRM, permette di fruire di opere protette con quel DRM. Tali opere non potranno essere fruite dai sistemi senza gestione di quel DRM.
          • AS73 scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: DarkSchneider
            - Scritto da: AS73


            Facendo così uso molto meno gli

            originali e quindi mi durano di più. E' per

            questo che vorrei capire se W7 avrà il DRM,

            perchè se sarà come Vista, mi impedirà di

            riprodurre le mie copie. E questo, se permetti,

            mi scoccia

            molto.

            Ehmm, scusa. Sei mica uno di quelli che non
            vogliono Vista perchè cancella i DiVX, gli Mp3 e
            non fa vedere i dischi masterizzati e non fa
            andare i programmi
            piratati?
            Perchè ti informo che Vista non solo legge
            tranquillamente le copie di backup dei DVD, ma
            non ha nessun problema a crearle (e non chiama
            automagicamente la finanza). Gli Mp3 si sentono
            tutti senza problemi, e le iso non finiscono da
            sole nel
            cestino.
            Il problema del DRM è diverso e riguarda la
            fruibilità dei contenuti su più media. Ad esempio
            una traccia MP3 con DRM potrebbe non essere
            riproducibile su altri PC diversi da quelli con
            qui è registrata la chiave di attivazione, o
            permetterti un numero limitato di
            masterizzazioni. E' il contenuto a dover essere
            codificato con la protezione. Il sistema
            operativo può avere il supporto a tutti i DRM che
            vuoi ma se il media è libero niente ti impedirà
            di
            riprodurlo.Ti ringrazio. Buono a sapersi. Io tempo fa avevo letto diversamente in giro... Meglio così.
    • JackBahuer scrive:
      Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
      concordo in pieno su quello che dici anzi....Tutt'ora continuo a utilizzare XP unica pecca solo le Dx10 ma la differenza è impercettibile.Quando Xp sarà del tutto out allora passero' a Vista home ma ce ne vorràaltro che Windows7 Dimenticavo i DRM è quello che mi chiedo anchio.OPENSOURCE 4ever
      • . . scrive:
        Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
        ma smettetela i drm in vista servono solo a fa andare i contenuti protetti da dhcp, non ad impedire la visione di materiale non protetto o copiato, non c'è nesuna differenza fra materiale copiato o autoprodotto quindi i drm non seriviranno mai a questo, o siete ignoranti belli forti o volete solo fare disinformazione!
        • H5N1 scrive:
          Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
          O ambedue :D
          • bubba scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            - Scritto da: H5N1
            O ambedue :Dio direi ambetre' :) tra tutte le XXXXXXXte che hanno risposto al povero pabloski, quella del "i drm in vista servono solo a fa andare i contenuti protetti da dhcp" mi pare la piu carina! ahah... maronna come siamo messi... a quando lo shutdown del sistema per contenuti protetti dall icmp? :)scherzi a parte immagino che intendesse hdcp, sempre che sappia cos'e'... ma ne dubito. E per inciso, anche se non ci piacesse, ormai ce l'abbiamo sul 70-80% dell'hardware, nella forma piu blanda o piu enforced, a seconda del sw,firmware,output collegabile ecc.
          • . . scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            chiacchierone è ovvio che sia una svista e so meglio di te cosa sia l' hdcp...invece di fare il buffone illuminaci e spiegaci come farebbero vista o seven a capire se un file è stato copiato o se è originale e senza nessuna protezione o autoprodotto... come se quando fai il rip di un dvd, con clone dvd, quello inserisse un header dicendo: hey queso file è illegale non farlo partire... dato che non può capirlo e fare distinzioni non può bloccare il file copiato!ora vedi di rispondere con i FATTI se no sei solo il solito buffone chiacchierone come il 95% della gente che scrive qui
        • AS73 scrive:
          Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
          - Scritto da: . .
          ma smettetela i drm in vista servono solo a fa
          andare i contenuti protetti da dhcp, non ad
          impedire la visione di materiale non protetto o
          copiato, non c'è nesuna differenza fra materiale
          copiato o autoprodotto quindi i drm non
          seriviranno mai a questo, o siete ignoranti belli
          forti o volete solo fare
          disinformazione!Fatto stà...http://www.doxaliber.it/vista-ed-i-drm-non-servono-agli-utenti-ma-alle-volonta-monopolistiche-di-alcuni-industriali/451
          • . . scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            infatti se leggi bene l' articolo mi da ragione, non blocca i contenuti copiati ma soltanto quelli protetti all' origine dai drm!!! quindi se sei fesso e compri roba protetta senza informarti prima son fatti tuoi!!!invece si vuol far passare il messaggio che con vista o il futuro seven, la roba copiata non funzionerà o potrà smettere di funzionare da un momento all' altro... tutt' altro! prova invece a far andare un bluray protetto su linux o mac... non partono! quindi siete solo chiacchiere e disinformazione...
          • rocco scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            la disinformazioen la fai tu, su Ubuntu guardo tranquillamente bluray protetti.
          • . . scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            non protetti con hdcp su uscita hdmi solo con vista vanno, informati prima di parlare
          • . . scrive:
            Re: Va bene tutto, ma le protezioni DRM?
            http://windowsteamblog.com/blogs/windowsvista/archive/2007/01/20/windows-vista-content-protection-twenty-questions-and-answers.aspx
  • Jeko scrive:
    poca fiducia in Windows 7
    Se Microsoft seguirà la politica dei precedenti S.O. sbaglierà clamorosamente. Personalmente sono già stato "trombato" dal S.O. Vista Ultimate e se le premesse per Windows 7 sono queste penso che passerò sicuramente al MAC. Sono sempre stato un "fedele" di Microsoft, con tutti i sistemi operativi dal DOS fino a Vista ma ormai la "misura è colma".Spero che riescano a fare un Windows 7 finalmente stabile e magari performante ma ci credo poco se poi si parla di versioni multiple.....megli abbandonare.Saluti
    • andrea scrive:
      Re: poca fiducia in Windows 7
      - Scritto da: Jeko Sono sempre stato un
      "fedele" di Microsoft, con tutti i sistemi
      operativi dal DOS fino a Vista ma ormai la
      "misura è
      colma".non hai fatto proprio una cosa astutissima, allora... dal dos al 3.11 capisco, da lì potevi passare ad nt e da nt a xp... ma se li hai fatti tutti hai sprecato molto tempo in "arresto dei sistema in corso" ecc...:-)andrea
    • Zande scrive:
      Re: poca fiducia in Windows 7
      Io sono uno sviluppatore, sono amante dell'open e nemico giurato di Svista, quindi credo che sia l'ultimo delle persone filo M$, ma posso dire che con Vienna/Win 7 stanno veramente facendo dei gran passi avanti. L'usabilità (anche se per diverse cose scopiazzate da apple) è veramente buona e la cosa sorprendente è che la forza di win 7 è l'ottimizzazione dei processi, dei thread e della potenza di calcolo (strano ma vero un pc moderno con win 7 è più prestante che con win xp, e parlo confronti 32 vs 32 e 64 vs 64, non solo il giochetto id far vedere 4 gb di ram) e anche a stabilità ammetto che si comporta bene (sopratutto per essere beta)... mi sembra quasi da dire che sia il primo Sistema Operativo di microsoft che si avvicini alla definizione classica di sistema operativo.Personalmente l'unica grossa pecca è che non è ancora modulare, ma per tutto il resto è la prima volta che vedo un Windows non raffazzonato, non basato sull'apparenza e sopratutto prestante
      • sbseries scrive:
        Re: poca fiducia in Windows 7
        - Scritto da: Zande
        "la cosa sorprendente è che la forza di win 7 è
        l'ottimizzazione dei processi, dei thread e della
        potenza di calcolo (strano ma vero un pc moderno
        con win 7 è più prestante che con win xp, e parlo
        confronti 32 vs 32 e 64 vs 64E questo articolo allora? Dice esattamente l'opposto.http://www.engadget.com/2009/01/22/windows-7-put-up-against-vista-and-xp-in-hardcore-multicore-benc/Saluti.
        • Zande scrive:
          Re: poca fiducia in Windows 7
          http://www.geekissimo.com/2008/12/24/windows-7-vs-windows-xp-ecco-i-risultati-del-confronto/ questo come tutti i bench che ho visto sono in linea con quanto ho provato, inoltre stiamo facendo bench di sistemi operativi release con una beta con debug system attivo annesso che ruba risorse.Saluti
      • ginetto scrive:
        Re: poca fiducia in Windows 7
        mi chiedo cosa voglia dire "essere nemico giurato di" e poi aggiungere un sistema operativo a caso. Come premessa la trovo quantomeno stana.
    • pabloski scrive:
      Re: poca fiducia in Windows 7
      mmm hai comprato vista ultimate? cavolo, condoglianze :Dcon gli stessi soldi potevi comprare un'utilitaria in buono stato :D
      • di passaggio scrive:
        Re: poca fiducia in Windows 7
        ma tu sei un informatico o no?no xkè nn è la prima volta che ho l'impressione che tu "snobbi" il software (lasciamo stare se sia windows o altro) solo xkè è qlcosa di "immateriale"... ci son software che possono costare anche più di una berlina nuova, altro che utilitaria usata!Sai cosa c'è dietro la realizzazione di un software?e dire che certe volte te ne esci con discorsi complicati da sistemista... non capisco...
        • ruppolo scrive:
          Re: poca fiducia in Windows 7
          - Scritto da: di passaggio
          ma tu sei un informatico o no?
          no xkè nnStai mandando sms?
        • pabloski scrive:
          Re: poca fiducia in Windows 7
          si d'accordo ma tieni presente che ad oggi il software è la cosa che costa di meno per produrlaio ho uno zio che lavora da 40 anni nell'edilizia e lì i margini di profitto sono risicatiMS fattura 40 miliardi e passa di dollari l'anno a fronte di 10 miliardi di spese....quindi certi prezzi assurdi potrebbero pure risparmiarseli....un altro pò Vista costava quanto Solidworks
          • di passaggio scrive:
            Re: poca fiducia in Windows 7
            di certo i soldi si fanno con l'edilizia e nn col software intanto :-D
          • pabloski scrive:
            Re: poca fiducia in Windows 7
            mah sarà, però io vedo che nella top 500 di fortune ci sono solo banche, finanziarie e società di software, altro che edilizia
          • advange scrive:
            Re: poca fiducia in Windows 7

            mah sarà, però io vedo che nella top 500 di
            fortune ci sono solo banche, finanziarie e
            società di software, altro che
            ediliziaSì, ma tieni presente che stiamo parlando di un tipico esempio di italiota; e in Italia fanno soldi solo i palazzinari. Non farmi fare i nomi se non censurano il mio post.
          • di passaggio scrive:
            Re: poca fiducia in Windows 7
            che c'entra fortune???bah...
          • di passaggio scrive:
            Re: poca fiducia in Windows 7
            tirar in ballo le banche poi nn c'entra un'acca... quelle è logico...allora mettiamoci anche le cliniche private..ma nn si parlava di sw vs edilizia?
          • pippo75 scrive:
            Re: poca fiducia in Windows 7
            - Scritto da: pabloski
            mah sarà, però io vedo che nella top 500 di
            fortune ci sono solo banche, finanziarie e
            società di software, altro che
            ediliziaricordo di un imprenditore che qualche hanno fa a creato "milano2", sembra che qualche soldino per la vecchiaia lo abbia messo da parte :)( dovevo dirlo, quando ce vo, ce vo).
      • -ToM- scrive:
        Re: poca fiducia in Windows 7
        - Scritto da: pabloski
        mmm hai comprato vista ultimate?

        cavolo, condoglianze :D

        con gli stessi soldi potevi comprare
        un'utilitaria in buono stato
        :Dla prima volta che ho provato Softimage 3D il pacchetto cosatava dai 17.000 ai 23.000 dollari.
        • pabloski scrive:
          Re: poca fiducia in Windows 7
          quei software lì sono complessi da sviluppare e mantenere e ne vendono poche copie ( relativamente ), quindi è normale che i prezzi siano altiè lo stesso discorso del perchè una licenza di QNX costa 50.000è assurdo che viste le economie di scala coinvolte, vista ultimate costi 600
      • nome e cognome scrive:
        Re: poca fiducia in Windows 7
        - Scritto da: pabloski
        mmm hai comprato vista ultimate?

        cavolo, condoglianze :D

        con gli stessi soldi potevi comprare
        un'utilitaria in buono stato
        :DO un macbook...
        • pabloski scrive:
          Re: poca fiducia in Windows 7
          non temere, Silvio varerà un decreto legge che obbliga gli italiani all'acquisto di Windows 7
    • Claudio scrive:
      Re: poca fiducia in Windows 7
      :(Sarebbe già sufficiente per gli addetti al lavoro..io che ho condiviso l'idea di comprare il SO windows 95 ricordo che il giorno dopo c'era già un upgrade di oltre 100 mega e vi ricordo che i modem + veloci erano i 56k.Da parecchio ho winXP lo consiglio a tutti e me lo tengo caro. :pBuona domnica a tutti
  • Maser scrive:
    WinXP Sp2
    Parole parole parole...ancora nn vedo un valido motivo per cambiare Xp... solo marketing di basso livello come il solito giochetto di dare il SO in pacco regalo coi nuovi pc.Il problema non credo sia la concorrenza con Linux ma la concorrenza di Win con se stesso e con un sistema operativo (XP) a cui io faccio fatica a chiedere di +.Quando uscì XP eravamo tutti esasperati dai vari BSOD, dai XXXXXX coi driver ecc...Io ricordo che avevo VOGLIA di provare XP.Oggi ho tutto quello che mi serve e vedo lucidamente che gli unici motivi per cambiare sono di natura commerciale.Ergo, stic@221! :D
    • pabloski scrive:
      Re: WinXP Sp2
      ma come non lo vedi?l'economia va male, quindi devi spendere, altrimenti quest'anno Ballmer non potrà fare le vacanze in Costa Rica :D
      • vday scrive:
        Re: WinXP Sp2
        - Scritto da: pabloski
        ma come non lo vedi?

        l'economia va male, quindi devi spendere,
        altrimenti quest'anno Ballmer non potrà fare le
        vacanze in Costa Rica
        :DAspetta e spera che la gente compri..... voglio vedere se ballmerd farà vacanze quest'anno, M$ può anche fallire!!!! :D :D :D
        • pabloski scrive:
          Re: WinXP Sp2
          non temere, Silvio varerà un decreto legge che obbliga gli italiani all'acquisto di Windows 7Silvio è uno di noi :De Forza Italia....pereperepere....e Forza dai, andiamo a comprareee....bubububub....Forza Italia dietro di noi :D
    • DarkSchneider scrive:
      Re: WinXP Sp2
      - Scritto da: Maser
      Parole parole parole...
      ancora nn vedo un valido motivo per cambiare
      Xp... solo marketing di basso livello come il
      solito giochetto di dare il SO in pacco regalo
      coi nuovi
      pc.
      Aspetta e ti risolveranno il problema... Tagliano il supporto alle periferiche e al SW, alla prima stampante che si rompe a supporto scaduto ti ritrovi a scegliere tra stampante usata o cambio SO (puoi sempre rinunciare a stampare)
      Il problema non credo sia la concorrenza con
      Linux ma la concorrenza di Win con se stesso e
      con un sistema operativo (XP) a cui io faccio
      fatica a chiedere di
      +.

      Quando uscì XP eravamo tutti esasperati dai vari
      BSOD, dai XXXXXX coi driver
      ecc...
      Io ricordo che avevo VOGLIA di provare XP.
      Oggi ho tutto quello che mi serve e vedo
      lucidamente che gli unici motivi per cambiare
      sono di natura
      commerciale.
      Ergo, stic@221! :D
      • Maser scrive:
        Re: WinXP Sp2

        Aspetta e ti risolveranno il problema... Tagliano
        il supporto alle periferiche e al SW, alla prima
        stampante che si rompe a supporto scaduto ti
        ritrovi a scegliere tra stampante usata o cambio
        SO (puoi sempre rinunciare a
        stampare)Giusto.Il problema sarà essenzialmente l'HW.Però è anche vero che se la base tiene (ovverosia se non corriamo tutti in massa a cambiare SO) anche i produttori saranno di fronte a un bel dilemma.Considera per esempio che Canon ha dei bellissimi driver Linux per stampanti "winprinter"... e la fetta di mercato linara non è assolutamente paragonabile a chi mantiene XP.Considera la quantità di aziende che ancora non uppa il SO e che, anzi, chiede il downgrade.Insomma... io credo che il cambio sia fisiologico solo che stavolta a Redmond dovranno faticare e non poco per far scordare XP... e passeranno ancora molti anni.Fossi in Microsoft punterei molto di più ad un WinXP 2nd generation che induca un cambio "morbido" piuttosto che a stravolgere una situazione che, purtroppo per lei, è soddisfacente per la maggior parte degli utenti.
    • AS73 scrive:
      Re: WinXP Sp2
      - Scritto da: Maser
      Parole parole parole...
      ancora nn vedo un valido motivo per cambiare
      Xp... solo marketing di basso livello come il
      solito giochetto di dare il SO in pacco regalo
      coi nuovi
      pc.

      Il problema non credo sia la concorrenza con
      Linux ma la concorrenza di Win con se stesso e
      con un sistema operativo (XP) a cui io faccio
      fatica a chiedere di
      +.

      Quando uscì XP eravamo tutti esasperati dai vari
      BSOD, dai XXXXXX coi driver
      ecc...
      Io ricordo che avevo VOGLIA di provare XP.
      Oggi ho tutto quello che mi serve e vedo
      lucidamente che gli unici motivi per cambiare
      sono di natura
      commerciale.
      Ergo, stic@221! :D Estiqaatsi ... dice che tu avere ragione a non cambiare. http://www.radio.rai.it/radio2/610/view.cfm?Q_EVID=217331 :D
    • simone scrive:
      Re: WinXP Sp2
      - Scritto da: Maser
      Parole parole parole...
      ancora nn vedo un valido motivo per cambiare Xp Provalo!Io ho provato W7-beta in dual boot con XP-SP3 su un portatile nuovo (e quindi buon hardware/memoria ed installazione "pulita" con OpenOffice, Outlook 2003 e poco altro per entrambi)...e me ne sono pentito!Ero soddisfatto e contento di XP (che ho sul desktop ed avevo nel portatile precedente) che reputavo rapido in tutti i suoi aspetti, ma in realtà ho scoperto che come fluidità e velocità di risposta W7 è avanti una spanna (solo che per alcune incompatibilità con hardware/software datato al momento non posso adoperarlo per lavoro...e poi non mi sognerei mai di usare una beta!).Per la prova ho installato (quasi) in parallelo gli stessi programmi e W7 era nettamente più rapido anche nell'installazione (e non so spiegarmi perchè! All'inizio pensavo che non mi segnalasse installazioni in realtà abortite...).E poi passa da un'applicazione all'altra senza esitazioni, c'è un ottimo search incrementale che mi ha permesso di impostare il sistema come volevo senza conoscerne la gerarghia dei menu, pare (non ho spoerimentato) permetta di creare più facilmente che in XP risorse condivise in WiFi, gli help sono per la prima volta utili e tutto appare più ordinato e semplificato, il wordpad legge gli .odt di OpenOffice, da Explorer masterizza le .iso di serie senza programmi apposta, almeno ora in fase beta vi è un feedback efficace con la rete (avvisa all'installazione se certi programmi sono stati segnalati come problematici, fornisce link ad approfondimenti tematici specifici se l'help non è reputato sufficiente,...), alcuni moduli li installa solo su richiesta (senza dover passare da IE con clickaggi su download o simili...) tipo Messenger, WindowsMail, dovrebbe essere più robusto contro i crash di singoli software,...Insomma, ho l'impressione che stavolta in Microsoft abbiano mirato realmente agli interessi degli utenti "normali" (e non a quelli delle major o dei venditori di hardware).E' indispensabile passare a W7 ? Assolutamente no, XP è usabilissimo e maggiormente compatibile con hardware/software. Certo che però ora non lo considero più il top quanto ad usabilità nel mondo Windows...
      • Maser scrive:
        Re: WinXP Sp2

        Provalo!...
        Certo che però ora non lo considero più il top
        quanto ad usabilità nel mondo
        Windows...quanto entusiasmo...proverò grazie :)
    • Mixmatosis scrive:
      Re: WinXP Sp2
      Quoto in toto!!! :D :)
  • Quello li scrive:
    Seven è meglio di Vista
    e Linux è meglio di Sevenhttp://www.tuxradar.com/content/benchmarked-ubuntu-vs-vista-vs-windows-7Sono benchmark, espressi in secondi, più oggettivi di così...
    • amtec scrive:
      Re: Seven è meglio di Vista
      sicuramente linux è meglio di tutti, ed è ottimo per l'uso quotidiano, ed a livello office, web, chat, ma per la grafica, ed il video montaggio che programmi abbiamo oltre Gimp?
      • freax scrive:
        Re: Seven è meglio di Vista
        kdenlivecinelerrainkscapee poi, tutti quelli che fanno grafica o montaggio video usano un mac....
        • amtec scrive:
          Re: Seven è meglio di Vista
          Mac è un pc travestito, vedi attuale componentistica hardware, con sistema linux travestito, impacchettato in sciccasa confezione da migliaia di € allora mi tengo win xp che per la grafica va più che bene, che faccio lascio bill e vado ad arricchire job
          • freax scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            Mac è un pc travestito, vedi attuale
            componentistica hardware, con sistema linux
            travestito, impacchettato in sciccasa confezione
            da migliaia di € allora mi tengo win xp che
            per la grafica va più che bene, che faccio lascio
            bill e vado ad arricchire
            jobbeh su questo non posso che quotare....hai perfettamente ragione e c'e' ancora chi dice che un mac non è un pce poi mi ritrovo la gente su yahoo answer a chiedere come si installa firefox su un mac, ma allora non è per XXXXXXXXX! :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: freax
            hai perfettamente ragione e c'e' ancora chi dice
            che un mac non è un
            pcChe differenze fisiche ha un delinquente rispetto una persona onesta?
          • Finalcut scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: freax
            e poi mi ritrovo la gente su yahoo answer a
            chiedere come si installa firefox su un mac,Non ci credo...Lo scarichi e fai doppio click sull'icona...se vuoi puoi spostare l'icona dentro Applicazioni ma non è essenziale.
            ma allora non è per XXXXXXXXX!
            :DNo è che gli XXXXXXXXX se sanno una più del diavolo, hai presente Murhpy?(linux)(apple)
        • Vega scrive:
          Re: Seven è meglio di Vista
          - Scritto da: freax
          kdenlive
          cinelerra
          inkscape


          e poi, tutti quelli che fanno grafica o montaggio
          video usano un
          mac....si e poi c'era la marmotta...ma per piacere..
        • H5N1 scrive:
          Re: Seven è meglio di Vista
          http://www.elephantsdream.org/
      • amtec scrive:
        Re: Seven è meglio di Vista
        - Scritto da: amtec
        sicuramente linux è meglio di tutti, ed è ottimo
        per l'uso quotidiano, ed a livello office, web,
        chat, ma per la grafica, ed il video montaggio
        che programmi abbiamo oltre
        Gimp?Non mi parlate di mac perchè è ormai un pc travestito, con un sistema scopiazzato su linux , impacchettato in confezioni sciccose da migliaia di €.
        • freax scrive:
          Re: Seven è meglio di Vista
          - Scritto da: amtec
          - Scritto da: amtec

          sicuramente linux è meglio di tutti, ed è ottimo

          per l'uso quotidiano, ed a livello office, web,

          chat, ma per la grafica, ed il video montaggio

          che programmi abbiamo oltre

          Gimp?

          Non mi parlate di mac perchè è ormai un pc
          travestito, con un sistema scopiazzato su linux ,
          impacchettato in confezioni sciccose da migliaia
          di
          €.vallo a dire alla gente che per togliere gli occhi rossi e rimpicciolire un immagine si compra la licenza di photoshop e compra pure un mac!ah continuo con la lista...AvidemuxCeltxKinoLivesOpen Movie Editor
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: freax
            - Scritto da: amtec

            - Scritto da: amtec


            sicuramente linux è meglio di tutti, ed è
            ottimo


            per l'uso quotidiano, ed a livello office,
            web,


            chat, ma per la grafica, ed il video montaggio


            che programmi abbiamo oltre


            Gimp?



            Non mi parlate di mac perchè è ormai un pc

            travestito, con un sistema scopiazzato su linux
            ,

            impacchettato in confezioni sciccose da migliaia

            di

            €.
            vallo a dire alla gente che per togliere gli
            occhi rossi e rimpicciolire un immagine si compra
            la licenza di photoshop e compra pure un
            mac!

            ah continuo con la lista...

            Avidemux
            Celtx
            Kino
            Lives
            Open Movie EditorGrazie li proverò
          • H5N1 scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            jahshakablendercinepaint
          • Finalcut scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: freax
            vallo a dire alla gente che per togliere gli
            occhi rossi e rimpicciolire un immagine si compra
            la licenza di photoshop e compra pure un
            mac!Per togliere gli occhi rossi e molto di più basta iPhoto...Una domanda... tu ci hai mai lavorato seriamente su Inkscape e su Illustrator?su Cinellera e su AVID o Final Cut Pro?Per un utilizzo "home" forse andranno pure bene, ma sono distanti anni luce dalle controparti closed.(linux)(apple)
          • wrasoi scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Bhe! Io sono grafico e con l'incomprensibile cinelerra ho montato filmati per la pirelli creati in computergrafica con Realsoft su un portatile con Ubuntu, unica cosa in cui ti do' pienamente ragione e' la mancanza di un programma del livello di Paint Shop.
          • FinalCut scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: wrasoi
            Bhe! Io sono grafico e con l'incomprensibile
            cinelerra ho montato filmati per la pirelli
            creati in computergrafica con Realsoft su un
            portatile con Ubuntu, unica cosa in cui ti do'
            pienamente ragione e' la mancanza di un programma
            del livello di Paint
            Shop.Non voglio sminuire il tuo lavoro, ma gli anni di esperienza mi hanno fatto rizzare le orecchie rispetto a quello che hai detto.1) Hai lavorato solo in CG, questo significa che non hai affrontato problemi come il l'acquisizione da una fonte professionale (Beta, pellicola, HDV)2) non hai nemmeno avuto problemi in cosuccie come la correzione colore, o stabilizzare qualche ripresa.3) Probabilmente non hai nemmeno fatto un gran lavoro di montaggio in quanto al massimo ti sarai fermato a qualche transizione tra una clip e l'altra, dato che la maggior parte di video in CG è fatta così. Probabilmente il tuo era in video aziendale, qualche palazzo in 3D? camera in volo d'uccello?4) in che formato lo hai prodotto? 640x480? PAL? 16:9? ti sei posto il problema?5) dove e come lo hai riversato? in BETA? su pellicola? su una Mini-DV? hai fatto un .avi su CD?Io ho detto che Cinellera va benissimo per qualche prodotto amatoriale, non che è un fallimento totale tale da rendere irrealizzabile qualunque cosa.Prova a presentarti in RAI, SKYo BBC dicendo che lavori su Cinellera, poi raccontami che faccia hanno fatto... (probabilmente la stessa di un grafico professionista a cui parli di inkscape...)(linux)(apple)PS: io faccio questi due esempi ben precisi in cui il software open è indietro, nulla da dire su prodotti di classe come Apache, MySQL, Firefox, Linux, etc, etc...Un minimo di onestà intellettuale sul mondo Open ci vuole.
        • advange scrive:
          Re: Seven è meglio di Vista

          Non mi parlate di mac perchè è ormai un pc
          travestito, con un sistema scopiazzato su linux ,
          impacchettato in confezioni sciccose da migliaia
          diaspetta che ora chiamo ruppolo...
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Te prego ruppolo no!
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            Te prego ruppolo no!Troppo tardi! È già qui.Dunque vediamo... iLife, Final Cut Studio... ok, ok, non è sportivo sparare sulla croce rossa!
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: advange

            Non mi parlate di mac perchè è ormai un pc

            travestito, con un sistema scopiazzato su linux
            ,

            impacchettato in confezioni sciccose da migliaia

            di
            aspetta che ora chiamo ruppolo...Eccolo! :D
        • Uby scrive:
          Re: Seven è meglio di Vista
          - Scritto da: amtec
          Non mi parlate di mac perchè è ormai un pc
          travestito, con un sistema scopiazzato su linux ,
          impacchettato in confezioni sciccose da migliaia
          di
          €.Mah, opinabile. Se per PC intendi HW con un proXXXXXre x86 allora si, il mac è un comune pc (ma perchè travestito?).Però quasi tutti i PC montano un BIOS, mentre i Mac usano EFI.Riguardo allo "scopiazzamento" OSX si basa su BSD, che a sua volta è Unix-Like. Stessa cosa Linux.Ma se li conoscessi bene entrambi capiresti che non hanno molto in comune, dal punto di vista dell'interfaccia.E IMHO Aqua è anni luce avanti a Gnome o KDE (che restano cmq ottimi prodotti, sia ben chiaro).Insomma, può anche non piacerti OSX o il mac, ma da qui a dire che è un pc travestito o che il sistema è scopiazzato da linux ce ne passa... :S
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Pc travestito perchè monta cpu intel, , vga nvidia, hd western digital, le schede madri se le fanno da sole o le fa la asus?, prima non era così l'hardware era una cosa diversa, poi il mega drive ne vogliamo parlare un unità combo normalissima, anche fujitsu e dell assemblano macchine con le stessa componentistica, ci mettiamo os X e diventano un mac?, il sistema e si scopiazzato perchè fatto il rustico UNIX, loro ci hanno fatto l'arredamento, interfacce interfaccine e via dicendo o intendiamoci funziona tutto, ma perchè devo pagarlo sto botto di soldi, perchè fa arredamento?
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            poi il mega
            drive ne vogliamo parlare un unità combo
            normalissima,Ma come scrivi?Comunque il Superdrive non è un combo, ma un masterizzatore DVD.
            anche fujitsu e dell assemblano
            macchine con le stessa componentistica, ci
            mettiamo os X e diventano un mac?,Esatto.
            il sistema e
            si scopiazzato perchè fatto il rustico UNIX, loro
            ci hanno fatto l'arredamento,Darwin sarebbe l'arredamento? Per me Darwin è il palazzo, Unix le fondamenta e Aqua l'arredamento.
            interfacce
            interfaccine e via dicendo o intendiamoci
            funziona tutto, ma perchè devo pagarlo sto botto
            di soldi, perchè fa
            arredamento?No, perché c'è OS X. Che fa si che funzioni tutto.Ma se per te questo non è importante, prego, c'è Windows Vista (il flop), anche con con downgrade XP (modernariato del 2001), o Windows 7 beta (che verrà tra 1 anno). Oppure un moderno Linux, dove ti compili le applicazioni, il massimo del rustico, per "l'uomo che non deve chiedere mai" (poi nei forum chiedono a go go, ma non importa).
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            a me piace il modernariato, ben arredato
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            a me piace il modernariato, ben arredatode gustibus.
          • Uby scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            Pc travestito perchè monta cpu intel, , vga
            nvidia, hd western digital, le schede madri se le
            fanno da sole o le fa la asus?,Ma perchè prima, quando i proXXXXXri PPC erano prodotti da IBM, si produceva tutto in casa??Mac è il nome di un prodotto, così come eeePC...
            prima non era
            così l'hardware era una cosa diversa, poi il mega
            drive ne vogliamo parlare un unità combo
            normalissima, anche fujitsu e dell assemblano
            macchine con le stessa componentistica, ci
            mettiamo os X e diventano un mac?No, non diventa un mac perchè lo produce dell, si chiamerà XPS m13 e sarà un prodotto con un nome diverso.
            il sistema e
            si scopiazzato perchè fatto il rustico UNIX,Hanno una certificazione UNIX, non è una scopiazzatura, rispetta solo delle specifiche ben precise.È come dire che una macchina Euro4 (che è un insieme di specifiche) "scopiazza da Euro4"... non vuol dire niente!
            loro
            ci hanno fatto l'arredamento, interfacce
            interfaccine e via dicendoBeh, mi sembra che sia la cosa che gli utenti richiedono: un'interfaccia bella e funzionale sopra un sistema solido.
            o intendiamoci
            funziona tutto, ma perchè devo pagarlo sto botto
            di soldi, perchè fa
            arredamento?Quelle sono tue considerazionie, se per te non vale i soldi che chiedono saresti un XXXXX a comprarlo.Ma questo cosa c'entra con il fatto di chiamarli o meno Mac o con la questione (assurda) dello scopiazzamento?
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            perchè non si sono messi a scriverlo di sana pianta,unix non ha copiato da nessuno si sono messi è l'hanno scritto, il resto sono copie più o meno funzionanti, i vari linux, ubuntu e mac quindi scopiazzatura è, però ribadisco funziona mica sto dicendo che è un XXXXX, ce unix sotto quindi F U N Z I O N A!!! però costa assai per quello che è e soprattutto un offesa a tutti quelli che hanno scritto unix a gratis, a dimenticavo il mega drive è un banalissimo lettore scrittore da 30 €
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            a dimenticavo il mega drive è unChe cavolo sarebbe questo mega drive? Il disco del Sinclair Spectrum?
          • logicaMente scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Ha poche idee, ma confuse! ;)
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: amtec

            a dimenticavo il mega drive è un

            Che cavolo sarebbe questo mega drive? Il disco
            del Sinclair
            Spectrum? la come si chiama il super drive, o batman drive come lo chiamate voi della mela azzannata
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: amtec


            a dimenticavo il mega drive è un



            Che cavolo sarebbe questo mega drive? Il disco

            del Sinclair

            Spectrum?
            la come si chiama il super drive, o batman drive
            come lo chiamate voi della mela
            azzannataSi chiama Superdrive, è un normale masterizzatore DVD slot loading, un sistema di caricamento molto comune, lo usano anche le autoradio, da quando leggono i CD. Solo i PC, mi pare, usano ancora quel sistema obsoleto di 20 anni fa, a cassetto.
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            veramente io avevo 10 anni fa un lettore pioner che adottava lo stesso sistema del batmandrive ops superdrive, tutto qui quello che ha di super a no ci siete anche voi super, super convinti
          • H5N1 scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Io mi sono trovato bene con il XXXX Master System, ma il SeperNES era meglio! :)Mapperfavore!
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            veramente io avevo 10 anni fa un lettore pioner
            che adottava lo stesso sistema del batmandrive
            ops superdrive,E io cosa ho detto?
            tutto qui quello che ha di super
            a no ci siete anche voi super, super
            convintiIl nome "super" è stato coniato quando era veramente super, in confronto alla concorrenza. Oggi è rimasto il nome.Oggi però ci sono ancora portatili PC col cassetto. O forse son tutti così? (rotfl)
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Si chiama Superdrive, è un normale masterizzatore
            DVD slot loading, un sistema di caricamento molto
            comune, lo usano anche le autoradio, da quando
            leggono i CD. Solo i PC, mi pare, usano ancora
            quel sistema obsoleto di 20 anni fa, a cassetto.lo si usa in certi casi dove è utile rimuovere la meccanica dei caddy, vedi le auto, vedi il mac mini perchè è piccolo, vedi l'iMac che con il caddy avrebbe fatto schifo, ma il caddy è N volte più robusto e soprattutto più economico.c'hanno provato la pioneer e la traxdata, e sono tornate sui loro passi perchè il mercato non gli ha dato ragione.PS.: Il macpro ha un sistema obsoleto di 20 anni fa.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Si chiama Superdrive, è un normale
            masterizzatore

            DVD slot loading, un sistema di caricamento
            molto

            comune, lo usano anche le autoradio, da quando

            leggono i CD. Solo i PC, mi pare, usano ancora

            quel sistema obsoleto di 20 anni fa, a cassetto.

            lo si usa in certi casi dove è utile rimuovere la
            meccanica dei caddy,caddy? Non usare l'inglese se non conosci il significato delle parole. Il caddy è un contenitore:http://en.wikipedia.org/wiki/Caddy_(hardware)
            vedi le auto, vedi il mac
            mini perchè è piccolo, vedi l'iMac che con il
            caddy avrebbe fatto schifo, ma il caddy è N volte
            più robusto e soprattutto più
            economico.L'iMac non è orizzontale, quindi il cassetto non sarebbe una soluzione praticabile.
            c'hanno provato la pioneer e la traxdata, e sono
            tornate sui loro passi perchè il mercato non gli
            ha dato
            ragione.

            PS.: Il macpro ha un sistema obsoleto di 20 anni
            fa.Si, ma avevo dimenticato di dire che mi riferivo ai portatili, il tipo di computer più venduto.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            caddy? Non usare l'inglese se non conosci il
            significato delle parole. Il caddy è un
            contenitore:
            http://en.wikipedia.org/wiki/Caddy_(hardware)anche il cassetto è comunemente detto "caddy" per una naturale transizione.
            L'iMac non è orizzontale, quindi il cassetto non
            sarebbe una soluzione praticabile.perchè no, l'80% dei dvdrom/r ha i "dentini" nel caddy che reggono il disco se il lettore è installato per verticale.
            Si, ma avevo dimenticato di dire che mi riferivo
            ai portatili, il tipo di computer più venduto.e adesso ti dimentichi che la tue sparate sono "assolute" quando parli di progresso, sistemi del 2001, hardware all'avanguardia.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            caddy? Non usare l'inglese se non conosci il

            significato delle parole. Il caddy è un

            contenitore:

            http://en.wikipedia.org/wiki/Caddy_(hardware)

            anche il cassetto è comunemente detto "caddy" per
            una naturale
            transizione.Si chiama TRAY!http://en.wikipedia.org/wiki/Cd_player#Tray_Design_EvolutionCerto che sei testardo, eh?


            L'iMac non è orizzontale, quindi il cassetto non

            sarebbe una soluzione praticabile.

            perchè no, l'80% dei dvdrom/r ha i "dentini" nel
            caddy che reggono il disco se il lettore è
            installato per
            verticale.Una soluzione poco funzionale.

            Si, ma avevo dimenticato di dire che mi riferivo

            ai portatili, il tipo di computer più venduto.

            e adesso ti dimentichi che la tue sparate sono
            "assolute" quando parli di progresso, sistemi del
            2001, hardware
            all'avanguardia.Se dico che gli slot loading sono all'avanguardia ed è il sistema che usa Apple per quasi tutti i suoi computer (li usa in modo RAZIONALE, là dove ha senso usarli), dico una verità assoluta.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Se dico che gli slot loading sono all'avanguardia
            ed è il sistema che usa Apple per quasi tutti i
            suoi computer (li usa in modo RAZIONALE, là dove
            ha senso usarli), dico una verità
            assoluta.Il problema è quando critichi in maniera assoluta il resto del mondo che è indietro, senza nemmeno pensare che i macpro hanno la stessa tecnologia.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            Se dico che gli slot loading sono
            all'avanguardia

            ed è il sistema che usa Apple per quasi tutti i

            suoi computer (li usa in modo RAZIONALE, là dove

            ha senso usarli), dico una verità

            assoluta.

            Il problema è quando critichi in maniera assoluta
            il resto del mondo che è indietro, senza nemmeno
            pensare che i macpro hanno la stessa
            tecnologia.I Mac Pro non sono portatili. Quindi critico in maniera assoluta tutti i produttori di PC portatili che ancora usano i tray. E ti ricordo che il segmento dei PC portatili è il segmento più grande, non la nicchia. Il Mac Pro, invece, è un segmento di nicchia.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            I Mac Pro non sono portatili. Quindi critico in
            maniera assoluta tutti i produttori di PC
            portatili che ancora usano i tray. E ti ricordo
            che il segmento dei PC portatili è il segmento
            più grande, non la nicchia. Il Mac Pro, invece, è
            un segmento di nicchia.rigiratore di frittate number one.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2543591&m=2544849#p2544849Qui non hai specificato, spari a zero quindi ogni scusa è vana, hai torto marcio (per l'ennesima volta).
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            I Mac Pro non sono portatili. Quindi critico in

            maniera assoluta tutti i produttori di PC

            portatili che ancora usano i tray. E ti ricordo

            che il segmento dei PC portatili è il segmento

            più grande, non la nicchia. Il Mac Pro, invece,
            è

            un segmento di nicchia.

            rigiratore di frittate number one.

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2543591&m=254

            Qui non hai specificato, spari a zero quindi ogni
            scusa è vana, hai torto marcio (per l'ennesima
            volta).Lo vedi? Ti appigli su qualunque dettaglio. Il fatto che il MacPro monti drive obsoleti di 20 anni, porta qualche scusante ai produttori di PC portatili che continuano ad usare tali drive obsoleti?La differenza è palese: quando il cassetto è aperto è esposto agli urti, si può rompere facilmente. Questo su un desktop è quasi impossibile che capiti, su un portatile invece può capitare.Ma se per te questa è solo una girata di frittata, allora hai ragione tu: Apple monta drive vecchi di 20 anni.Se non altro da questa discussione hai imparato che il cassetto si chiama tray. :)
          • DarkSchneider scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: amtec

            a dimenticavo il mega drive è un

            Che cavolo sarebbe questo mega drive? Il disco
            del Sinclair
            Spectrum?No è una console a 16bit della XXXX.Il nome europeo del Genesis.http://it.wikipedia.org/wiki/Mega_drive(rotfl)(rotfl)(rotfl)P.S. Non ho resistito!
          • AtariLover scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: amtec

            a dimenticavo il mega drive è un

            Che cavolo sarebbe questo mega drive? Il disco
            del Sinclair
            Spectrum?No il XXXX MEGA DRIVE!(atari)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            E' la leggendaria console a 16 bit della XXXX!
          • Uby scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            perchè non si sono messi a scriverlo di sana
            pianta,
            unix non ha copiato da nessuno si sono messi è
            l'hanno scritto, il resto sono copie più o meno
            funzionanti, i vari linux, ubuntu e mac quindi
            scopiazzaturaUn conto è dire che sono Unix-like (o certificati UNIX), un conto è dire che hanno copiato il codice di una versione Unix. Prima di spararle grosse informati.
            è, però ribadisco funziona mica sto
            dicendo che è un XXXXX, ce unix sotto quindi F U
            N Z I O N A!!! però costa assai per quello che è
            e soprattutto un offesa a tutti quelli che hanno
            scritto unix a gratis,Unix scritto a gratis??? (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            a dimenticavo il mega drive è un banalissimo
            lettore scrittore da 30
            €il mega drive era una discreta console della XXXX.Il super drive è un banalissimo masterizzatore DVD a "risucchio". Non vedo dove stia il problema del prezzo...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: Uby

            il mega drive era una discreta console della XXXX.DISCRETA?!?!Miscredente!!!! :@ :@ :@ :@
        • tux scrive:
          Re: Seven è meglio di Vista
          gnu non unix est ....mac e linux son due cose distintee nn diciamo che mac è scopiazzato da linux visto che mac è il padre di tutti i piccì
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            e io sono babbo natale! non ci sono più le mezze stagioni...
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Seven è meglio di Vista
          Si il mac e un Pc travestito e a sua volta il Pc è travestito da Mac :)Sotto Os X c'è BSD.A livello di interfaccia grafica tutti si ispirano ad Os X, dalle distro Linux a Windows.
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            e perchè non usa più hardware proprietario? ma comunissimi componenti di fascia bassa, nella linea imac, e se li fanno pagare per oro colato? i power mac poi bisogna fare il mutuo, con 2000 € compri una work station fujitsu che strappa l'asfalto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            e perchè non usa più hardware proprietario? ma
            comunissimi componenti di fascia bassa, nella
            linea imac, e se li fanno pagare per oro colato?
            i power mac poi bisogna fare il mutuo, con 2000
            € compri una work station fujitsu che
            strappa
            l'asfalto.Se apri un iMac noterai che ogni cosa è proprietaria, fatta su misura. Del resto nel mondo PC non c'è nulla di nemmeno lontanamente paragonabile.Se poi mi vieni a dire che anche la Ferrari usa pistoni ,cilindri e valvole, come la fiat 500, allora hai ragione tu.La fascia bassa è riservata alle macchine economiche, come in tutti i settori.
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Non sapevo che aple avese acquisito intel nvidia kingston western digital, mi sa che tu un mac non l'hai mai aperto ecc. ecc. ma propietario di che? perchè li hanno comprati al negozio e sono proprietari.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            Non sapevo che aple avese acquisito intel nvidia
            kingston western digital, mi sa che tu un mac non
            l'hai mai aperto ecc. ecc. ma propietario di che?
            perchè li hanno comprati al negozio e sono
            proprietari.Proprietario perché se smonti tutti i pezzi, nessuno di questi lo trovi in un negozio. Se poi ti metti a dissaldare i singoli componenti dai circuiti stampati, allora si, dalle resistenze ai condensatori, dai diodi ai chip, tutto è preso da componenti prodotti dalle rispettive industrie, che chiunque può comprare.A parte qualche sporadico caso in cui Intel, ad esempio, produce una CPU apposita per Apple.
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Ma l'architettura quella è !Le ram sono uguali gli hard disk pureforse le schede video...e come dici tu le cpu, quindi.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            Ma l'architettura quella è !
            Le ram sono uguali gli hard disk pure
            forse le schede video...
            e come dici tu le cpu, quindi.Sei troppo fissato con l'architettura. Tralasciando il fatto che i portatili Apple usano le DDR3 mentre gli altri le DDR2, ti assicuro che la tua giornata davanti il computer dipende dal sistema operativo e dai programmi, non dall'architettura.Mac costa di più per vari fattori, per qualcuno importanti (un sistema operativo migliore, programmi migliori INCLUSI IN QUEL PREZZO, dettagli costruttivi, ecc.) per altri no. Chi ritiene che Windows lo soddisfa si prende un bel pc, ma, per cortesia, che non venga qui a rompere dicendo che i Mac sono come i PC, perché la parentela è appunto come quella tra un uomo e uno scimpanzé.
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Ter le fai a brodino le ddr 3 non hanno nessun vantaggio attualmente in più delle ddr 2, che poi ci sono pure per pc
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            Ter le fai a brodino le ddr 3 non hanno nessun
            vantaggio attualmente in più delle ddr 2, che poi
            ci sono pure per
            pcEh si, vedo che l'architettura ti ha assorbito...Ma dimmi, signor "ci sono pure per pc", quali sono i portatili pc con le ddr3?E, se non danno nessun vantaggio, vuol dire che non verranno impiegate?
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            come no verranno impiegate, anche se inutilmente sin quando non si risolvono i colli di bottiglia causati dalle periferiche piu lente tipo gli hd , poi sui notetebok non servono proprio ad una mazza la le limitazioni dei chip set aumentano ulterirmente, e imac book non ne sono immuni però che dire hanno un bello chassis resistente
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            come no verranno impiegate, anche se inutilmente
            sin quando non si risolvono i colli di bottiglia
            causati dalle periferiche piu lente tipo gli hd ,
            poi sui notetebok non servono proprio ad una
            mazza la le limitazioni dei chip set aumentano
            ulterirmente, e imac book non ne sono immuni però
            che dire hanno un bello chassis
            resistenteWOW che arrampicata sugli specchi! Prendi respiro, eh!
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            No problem sono parente di Maiorca ;)
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Sei troppo fissato con l'architettura.beh, è anche una cosa fondamentale.
            Tralasciando il fatto che i portatili Apple usano
            le DDR3 mentre gli altri le DDR2,si, era meglio tralasciarlo questo fatto visto che come al solito trapela la tua abissale ignoranza.le DDR3 montate nei macbook sono DDR3-1066, e per tua informazione anche le DDR2 esistono per i bus con tali specifiche. Per avere performances oltretutto non conta solo il bus (che sui PC è arrivato a 1600, vedi DDR3-1600) ma anche i timings della ram in cui le DDR3 sono ancora lonatene dalle DDR2. Concludendo, in certi casi posso assemblare per la metà del cash una macchina con DDR2 più performante di una con DDR3.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            si, era meglio tralasciarlo questo fatto visto
            che come al solito trapela la tua abissale
            ignoranza.
            le DDR3 montate nei macbook sono DDR3-1066, e per
            tua informazione anche le DDR2 esistono per i bus
            con tali specifiche. Per avere performances
            oltretutto non conta solo il bus (che sui PC è
            arrivato a 1600, vedi DDR3-1600) ma anche i
            timings della ram in cui le DDR3 sono ancora
            lonatene dalle DDR2. Concludendo, in certi casi
            posso assemblare per la metà del cash una
            macchina con DDR2 più performante di una con
            DDR3.Se c'è qualcuno ignorante qui, sei tu, oltre che poco furbo: bastava infatti dare un'occhiata a wikipedia:http://en.wikipedia.org/wiki/DDR3per scoprire che le DDR-3 lavorano a 800-1600 MHz, mentre le DDR-2 a 400-800.Per scoprire che consumano il 30% in meno di energia, visto che funzionano a 1,5 Volt rispetto 1,8 delle DDR-2.Per scoprire che il prefetch buffer è a 8 bit contro i 4 delle DDR-2.Torniamo a bomba: i Mac portatili montano le DDR-3. I PC portatili?
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Se c'è qualcuno ignorante qui, sei tu, oltre che
            poco furbo: bastava infatti dare un'occhiata a
            wikipedia:
            http://en.wikipedia.org/wiki/DDR3
            per scoprire che le DDR-3 lavorano a 800-1600
            MHz, mentre le DDR-2 a
            400-800.
            Per scoprire che consumano il 30% in meno di
            energia, visto che funzionano a 1,5 Volt rispetto
            1,8 delle
            DDR-2.
            Per scoprire che il prefetch buffer è a 8 bit
            contro i 4 delle
            DDR-2.LOLquale parte di "esistono DDR2 a 1066 con timings più bassi" non hai capito? La banda passante e i Ghz non sono tutto, ma tu ovviamente questo no lo sai. Ah forse non hai capito la parte "nei mac le ddr3 sono il modello economico da 1066, ecco svelato l'arcano.PS.: http://www.apple.com/it/macbookpro/specs.html è scritto qui che memoria monta il macbook-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 14.35-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            Se c'è qualcuno ignorante qui, sei tu, oltre che

            poco furbo: bastava infatti dare un'occhiata a

            wikipedia:

            http://en.wikipedia.org/wiki/DDR3

            per scoprire che le DDR-3 lavorano a 800-1600

            MHz, mentre le DDR-2 a

            400-800.

            Per scoprire che consumano il 30% in meno di

            energia, visto che funzionano a 1,5 Volt
            rispetto

            1,8 delle

            DDR-2.

            Per scoprire che il prefetch buffer è a 8 bit

            contro i 4 delle

            DDR-2.

            LOL
            quale parte di "esistono DDR2 a 1066 con timings
            più bassi" non hai capito?Ripeto, non usare l'inglese se non conosci in significato delle parole, nella fattispecie "timings".Leggi bene (tratto d Wikipedia): The main benefit of DDR3 comes from the higher bandwidth made possible by DDR3's 8 bit deep prefetch buffer, in contrast to DDR2's 4 bit prefetch buffer or DDR's 2 bit buffer. Te lo traduco parzialmente, visto che hai dimostrato di non conoscere l'inglese:"Il principale vantaggio di DDR3 viene dalla maggiore larghezza di banda resa possibiledalla profondità di 8 bit del prefetch buffer, al contrario dei 4 bit del prefetch buffer di DDR2 e dei 2 di buffer di DDR".Chiudiamo quindi il discorso. Mi spiace, l'architettura dei PC portatili è obsoleta, indietro rispetto i portatili Apple. (a me non interessa minimamente, i vantaggi del Mac sono ben altri e molto più rilevanti, ma visto che sei fissato con l'architettura metto il coltello esattamente nella piaga, e lo rigiro per bene)
            La banda passante e i
            Ghz non sono tutto, ma tu ovviamente questo no lo
            sai. Ah forse non hai capito la parte "nei mac le
            ddr3 sono il modello economico da 1066, ecco
            svelato
            l'arcano.Il modello economico? Ma non mi dire... Ma allora è come per la CPU di TUTTI i PC portatili, scelta sempre tra le meno veloci disponibili...Come dire, da bravo italiano, "noi abbiamo la Ferrari", e poi ti vai in giro in Panda...
            PS.:
            http://www.apple.com/it/macbookpro/specs.html è
            scritto qui che memoria monta il
            macbookChe me lo indichi a fare? Sono io che ti ho rivelato il tipo di memoria dei portatili Apple, ricordi? Mi sembri un po' confuso...Ah, magari potresti correggere la pagina di Wikipedia là dove dice:I n comparison, DDR2's current range of data transfer rates is 400800 MHz "current", infatti, significa "corrente", attuale.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Quale parte di "i mac montano le VECCHIE ddr3" non hai capito?
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            Quale parte di "i mac montano le VECCHIE ddr3"
            non hai
            capito?Forse sei tu che non hai capito che DDR3 è un sistema nuovo rispetto DDR2. Non esistono "vecchie" DDR3, se non nei tuoi sogni agitati dove i Mac ti rincorrono.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Forse sei tu che non hai capito che DDR3 è un
            sistema nuovo rispetto DDR2. Non esistono
            "vecchie" DDR3, se non nei tuoi sogni agitati
            dove i Mac ti rincorrono.guarda quando sono uscite le DDR3-1066, guarda quale è il modello attuale, guarda le differenze.Poi se non ti è chiaro, guarda qui le prestazioni delle DDR3-1066 e 1333 in confronto alle DDR2:http://www.tomshw.it/motherboard.php?guide=20080409&page=memoria-ram-confronto-08ora non ti rimane altro che negare ulteriormente l'evidenza.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            guarda quando sono uscite le DDR3-1066, guarda
            quale è il modello attuale, guarda le
            differenze.
            Poi se non ti è chiaro, guarda qui le prestazioni
            delle DDR3-1066 e 1333 in confronto alle
            DDR2:

            http://www.tomshw.it/motherboard.php?guide=2008040

            ora non ti rimane altro che negare ulteriormente
            l'evidenza.Non si sono viste differenze perché l'hardware su cui le hanno testate non è in grado di sfruttarle. Non mi meraviglia affatto, accade di continuo da decenni.I MacBook invece sono stati progettati per sfruttare le DDR3. Altrimenti avrebbero usato le DDR2, che GLI costano meno (questo per farti capire che potevano anche mettere le DDR2 e lasciare il prezzo invariato...)Nel frattempo che mediti, e visto che ti piace AMD, ecco un articolo fresco di giornata:http://punto-informatico.it/2547076/PI/News/phenom-ii-sposano-memorie-ddr3.aspx
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Non si sono viste differenze perché l'hardware su
            cui le hanno testate non è in grado di
            sfruttarle. Non mi meraviglia affatto, accade di
            continuo da
            decenni.
            I MacBook invece sono stati progettati per
            sfruttare le DDR3. Altrimenti avrebbero usato le
            DDR2, che GLI costano meno (questo per farti
            capire che potevano anche mettere le DDR2 e
            lasciare il prezzo
            invariato...)LOLecco cosa si intende per "apple vi fa il lavaggio del cervello"
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Non si sono viste differenze perché l'hardware
            su

            cui le hanno testate non è in grado di

            sfruttarle. Non mi meraviglia affatto, accade di

            continuo da

            decenni.

            I MacBook invece sono stati progettati per

            sfruttare le DDR3. Altrimenti avrebbero usato le

            DDR2, che GLI costano meno (questo per farti

            capire che potevano anche mettere le DDR2 e

            lasciare il prezzo

            invariato...)

            LOL
            ecco cosa si intende per "apple vi fa il lavaggio
            del
            cervello"Ecco cosa significa usare il PROPRIO cervello.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            A parte qualche sporadico caso in cui Intel, ad
            esempio, produce una CPU apposita per Apple.si cambia il package, ma l'architettura ?pensi davvero che i dual core che ci sono nei Mac siano diversi?
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            A parte qualche sporadico caso in cui Intel, ad

            esempio, produce una CPU apposita per Apple.

            si cambia il package, ma l'architettura ?
            pensi davvero che i dual core che ci sono nei Mac
            siano
            diversi?Brucia, eh, che Apple, ultima arrivata nel mondo x86, goda di tali privilegi in casa Intel... addirittura un intero reparto per Apple in casa Intel...Sai cosa significa? Significa che Apple conta più degli altri. Prenditi un Maalox.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Brucia, eh, che Apple, ultima arrivata nel mondo
            x86, goda di tali privilegi in casa Intel...
            addirittura un intero reparto per Apple in casa
            Intel...

            Sai cosa significa? Significa che Apple conta più
            degli altri. Prenditi un
            Maalox.niente da fare, con te non cè proprio soluzione.Potevi almeno rispondere alla domanda... ma tanto sapevamo tutti che la risposta sarebbe stata questa. Dovè il macpro con il core i7 ? no perchè è un proXXXXXre che a parità di clock va il 25% in più dei "vecchi" modelli e me lo compro domani con 300 euro... è proprio vero, chi non ha il mac rimane indietro... a scalare la fila al contrario.PS.: Pensi di insistere ancora molto a negare le evidenze?
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            Dovè il macpro con il core i7 ? no perchè
            è un proXXXXXre che a parità di clock va il 25%
            in più dei "vecchi" modelli e me lo compro domani
            con 300 euro... è proprio vero, chi non ha il mac
            rimane indietro... a scalare la fila al
            contrario.E poi quando lo hai comprato dove lo metti? Nella vetrina del salotto?Attendo la scansione dello scontrino...

            PS.: Pensi di insistere ancora molto a negare le
            evidenze?Negare le evidenze?Qui non si tratta di negare evidenze, qui si tratta di stare con i piedi per terra.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            E poi quando lo hai comprato dove lo metti? Nella
            vetrina del salotto?no, sul restante HW che a seconda delle mie esigenze può oscillare dai 5/600 ai 1000 euro.
            Attendo la scansione dello scontrino...e per l'ennesima volta la controriprova che hai speso la metà per avere di più.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            E poi quando lo hai comprato dove lo metti?
            Nella

            vetrina del salotto?

            no, sul restante HW che a seconda delle mie
            esigenze può oscillare dai 5/600 ai 1000
            euro.Ah, ma allora non compri una CPU, compri un computer...


            Attendo la scansione dello scontrino...

            e per l'ennesima volta la controriprova che hai
            speso la metà per avere di
            più.Io ho speso la metà? E quando mai ho detto una cosa simile? Io spendo il doppio per avere un sistema operativo di ben altra classe. E visto che non si parla di migliaia di euro, chinque può farlo.Te l'ho detto, a me della parte hardware che tu consideri come principale, non me ne può XXXXXXX di meno. CPU, RAM, eccetera... tutte boiate per nerd. Meglio una tastiera retro illuminata che mi permette di usare il notebook sul divano mentre aspetto che alla TV inizi il film.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Se apri un iMac noterai che ogni cosa è
            proprietaria, fatta su misura. Del resto nel
            mondo PC non c'è nulla di nemmeno lontanamente
            paragonabile.qualsiasi proXXXXXre Intel che cè sui MacIntel ha la controparte per assmeblati, qualsiasi configurazione Mac Pro era riproducibile almeno un anno prima che uscisse la versione Applizzata, oggi un quad core i7 a pari clock si mangia il MacPro base costando la metà.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Se apri un iMac noterai che ogni cosa è

            proprietaria, fatta su misura. Del resto nel

            mondo PC non c'è nulla di nemmeno lontanamente

            paragonabile.

            qualsiasi proXXXXXre Intel che cè sui MacIntel ha
            la controparte per assmeblati, qualsiasi
            configurazione Mac Pro era riproducibile almeno
            un anno prima che uscisse la versione Applizzata,Il contrario. Quando uscì il Mac Pro nessun altro aveva macchine con i nuovi Xeon. Sei mesi dopo Dell proponeva una macchina simile che costava esattamente il doppio.
            oggi un quad core i7 a pari clock si mangia il
            MacPro base costando la
            metà.Allora metti il motore sulla strada, monta sul filtro dell'aria (che di solito è grande, quindi si sta comodi), metti in moto e parti. I freni non ci sono, sei avvisato.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Il contrario. Quando uscì il Mac Pro nessun altro
            aveva macchine con i nuovi Xeon. Sei mesi dopo
            Dell proponeva una macchina simile che costava
            esattamente il doppio.E' una questione di mercato che l'introduzione di una CPU venduta singolarmente preceda i preconfigurati.Quindi seguendo la storia, la matematica ed il mercato, è sempre possibile assemblare una macchina top prima che le aziende che vendono workstation ne mettano sul mercato una propria. Poi non cè una cpu sola della stessa stirpe, fra gli xeon si sono susseguiti (come di norma) vari step e vari "core", magari la WS dell invece del Clovertown montava il core succesivo. La prima versione di Xeon quad core è nata molto prima (gennaio 2007) del primo mac pro con xeon quad core perchè il primo xeon quad che il macpro ha equipaggiato è il "Harpertown" (uscito a novembre 2007)
            Allora metti il motore sulla strada, monta sul
            filtro dell'aria (che di solito è grande, quindi
            si sta comodi), metti in moto e parti. I freni
            non ci sono, sei avvisato.bravo glissa, svia i discorsi e rigira le frittate... non è con i tuoi soliti paragoni automobilistici che te la cavi quando hai torto o non sai di cosa parli.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 15.14-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 15.14
            --------------------------------------------------Ninino, io so esattamente di cosa parlo: un motore senza il contorno non serve a nulla, se non a rombare. Motore a ciclo otto, motore Central Processing Unit.Se Apple ha atteso prima di fare un Mac con 8 core è perché non ci sono molte urgenze a farlo. Sai quanti sono i software applicativi che possono sfruttare 8 core? Beh, si contano nelle dita di una mano. Per questo il prossimo Snow Leopard implementa Grand Central, un set di tecnologie che permette di sfruttare core multipli.Voi invece siete trattati come gli indigeni della savana a cui paracadutano le radioline: ProXXXXXri a core multipli senza un sistema operativo e senza applicativi che possano sfruttare tali core.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Ninino, io so esattamente di cosa parlo: un
            motore senza il contorno non serve a nulla, se
            non a rombare. Motore a ciclo otto, motore
            Central Processing
            Unit.hai ragione, sai di cosa parli (nota) ... se si parla di automobili.
            Se Apple ha atteso prima di fare un Mac con 8
            core è perché non ci sono molte urgenze a farlo.ma non era uscito prima di tutti ? LOL
            Sai quanti sono i software applicativi che
            possono sfruttare 8 core? Beh, si contano nelle
            dita di una mano. Per questo il prossimo Snow
            Leopard implementa Grand Central, un set di
            tecnologie che permette di sfruttare core
            multipli.Sbagliato.Gli applicativi scritti per soluzioni SMP (quindi che supportano il multithreading) se sono scritti bene "scalano" e supportano tutte le unità fisiche/logiche che ha la tua CPU.Es.: La primissima incarnazione di 3dsmax (di dieci anni fa) se la metti su un 8 core sfrutta la macchina in toto.hai visto forse "Photoshop dual core edition" o "maya 8 core edition" ?
            Voi invece siete trattati come gli indigeni della
            savana a cui paracadutano le radioline:
            ProXXXXXri a core multipli senza un sistema
            operativo e senza applicativi che possano
            sfruttare tali core.Sbagliato. beata ignoranza.l'SMP esiste da almeno NT 3.51.Gli applicativi da anni.Soprattutto, OSX è a 64bit da Leopard, io sono a 64bit da quando è uscito XP e ho comperato l'athlon64, tanto per farti capire quanto "siete avanti" (nota) CVD, non sai un tubo di informatica. Basta la mia "infarinatura" per screditarti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 febbraio 2009 14.29-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-

            Se Apple ha atteso prima di fare un Mac con 8

            core è perché non ci sono molte urgenze a farlo.

            ma non era uscito prima di tutti ? LOLQuello era il modello da 4 core. Ma stai ancora dormendo? Sveglia, il sole è alto da un pezzo.

            Sai quanti sono i software applicativi che

            possono sfruttare 8 core? Beh, si contano nelle

            dita di una mano. Per questo il prossimo Snow

            Leopard implementa Grand Central, un set di

            tecnologie che permette di sfruttare core

            multipli.

            Sbagliato.Sbagliato?Allora nomina 6 applicativi (che non si possono contare nelle dita di una mano) in grado di sfruttare 8 core.E dimostra che Snow Leopard con avrà alcuna tecnologia per sfruttare core multipli.
            Gli applicativi scritti per soluzioni SMP (quindi
            che supportano il multithreading) se sono scritti
            bene "scalano" e supportano tutte le unità
            fisiche/logiche che ha la tua
            CPU.AHHAHAHAHHAHAHHAHAHHAH!!!!!Perché non provi Photoshop, ad esempio? Tanto per nominare qualcosa che forse conosci...
            Es.: La primissima incarnazione di 3dsmax (di
            dieci anni fa) se la metti su un 8 core sfrutta
            la macchina in
            toto.Bravissimo, e fanno 1. Avanti con gli altri 5.
            hai visto forse "Photoshop dual core edition" o
            "maya 8 core edition"No, mai sentiti. Dunque?
            Sbagliato. beata ignoranza.Ecco una cosa giusta!
            l'SMP esiste da almeno NT 3.51.
            Gli applicativi da anni.
            Soprattutto, OSX è a 64bit da Leopard,Sbagliato, da Tiger.
            io sono a
            64bit da quando è uscito XP e ho comperato
            l'athlon64, tanto per farti capire quanto "siete
            avanti"C'è qualche piccolissima differenza: io non ho bisogno di comprare la versione a 64 bit di OS X, non ho bisogno di trovare driver a 64 bit, non mi curo proprio del fatto che ho una macchina e un sistema operativo a 64 bit: TUTTE le applicazioni e i driver girano INSIEME a 32 e 64 bit, in modo del tutto TRASPARENTE.
            (nota) CVD, non sai un tubo di
            informatica. Basta la mia "infarinatura" per
            screditarti.Tu non sai nemmeno di essere al mondo. Cresci.
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            Sbagliato?
            Allora nomina 6 applicativi (che non si possono
            contare nelle dita di una mano) in grado di
            sfruttare 8 core.http://www.denniskarlsson.com/smp/scusa, non sono 6.
            AHHAHAHAHHAHAHHAHAHHAH!!!!!

            Perché non provi Photoshop, ad esempio? Tanto per
            nominare qualcosa che forse
            conosci...Photoshop è modulare. Il supporto al multithreading è sviluppato solo per i componenti più critici del programma quali i filtri e alcuni tools.pensi davvero che sul macpro 4 core abbia le stesse prestazioni che sul 8 core ?
            C'è qualche piccolissima differenza: io non ho
            bisogno di comprare la versione a 64 bit di OS X,
            non ho bisogno di trovare driver a 64 bit, non mi
            curo proprio del fatto che ho una macchina e un
            sistema operativo a 64 bit: TUTTE le applicazioni
            e i driver girano INSIEME a 32 e 64 bit, in modo
            del tutto TRASPARENTE.toh! come XP e Vista.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo


            Sbagliato?

            Allora nomina 6 applicativi (che non si possono

            contare nelle dita di una mano) in grado di

            sfruttare 8 core.

            http://www.denniskarlsson.com/smp/
            scusa, non sono 6.Quale parte di "Allora nomina 6 applicativi (che non si possono contare nelle dita di una mano) in grado di sfruttare 8 core." non ti è chiara?Forse non capisci il significato di "8"?
            Photoshop è modulare. Il supporto al
            multithreading è sviluppato solo per i componenti
            più critici del programma quali i filtri e alcuni
            tools.
            pensi davvero che sul macpro 4 core abbia le
            stesse prestazioni che sul 8 core
            ?No, penso che le prestazioni sono le stesse su DUE core e su OTTO core. Lo penso perché l'ho verificato. Apri quel tuo controllore di processi che ti fa vedere l'utilizzo della CPU in tempo reale, su una macchina con almeno 4 core quindi gioca un po' con Photoshop. Così ti renderai conto che più di DUE non ne vengono MAI utilizzati.


            C'è qualche piccolissima differenza: io non ho

            bisogno di comprare la versione a 64 bit di OS
            X,

            non ho bisogno di trovare driver a 64 bit, non
            mi

            curo proprio del fatto che ho una macchina e un

            sistema operativo a 64 bit: TUTTE le
            applicazioni

            e i driver girano INSIEME a 32 e 64 bit, in modo

            del tutto TRASPARENTE.

            toh! come XP e Vista.Forse volevi dire XP 64 e Vista 64? Non mi risulta che i driver per le versioni standard fornite con TUTTI i PC funzionino a 64 bit... A te si?
          • logicaMente scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            e perchè non usa più hardware proprietario?Ma quando usava hardware proprietario ci si lamentava della mancanza di compatibilità!Sai che quando Apple introdusse il bus PCI (inizio anni '90) - notevole incremento di prestazioni e riduzione prezzi periferiche - si sentivano balle sul fatto che fosse stato "snaturato" rispetto a prima...
            ma
            comunissimi componenti di fascia bassa, nella
            linea imac, e se li fanno pagare per oro colato?Mi dici che main board monta un iMacintel, per favore, così vediamo quanti picci (di fascia alta o bassa) ce l'hanno?
            i power mac poi bisogna fare il mutuo, con 2000
            € compri una work station fujitsu che
            strappa
            l'asfalto.Powermac? Fine intenditore... quanti anni sono che non ti informi? ;)
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: amtec

            e perchè non usa più hardware proprietario?

            Ma quando usava hardware proprietario ci si
            lamentava della mancanza di
            compatibilità!

            Sai che quando Apple introdusse il bus PCI
            (inizio anni '90) - notevole incremento di
            prestazioni e riduzione prezzi periferiche - si
            sentivano balle sul fatto che fosse stato
            "snaturato" rispetto a prima...



            ma

            comunissimi componenti di fascia bassa, nella

            linea imac, e se li fanno pagare per oro colato?

            Mi dici che main board monta un iMacintel, per
            favore, così vediamo quanti picci (di fascia alta
            o bassa) ce l'hanno?e che ne so non c'è scritto niente sopra, ma il pcb fa un po' inizio anni 2000 forse almeno questa se la faranno loro...



            i power mac poi bisogna fare il mutuo, con 2000

            € compri una work station fujitsu che

            strappa

            l'asfalto.

            Powermac? Fine intenditore... quanti anni sono
            che non ti informi?
            ;)Mi sono informato Macpro "consila comu vo sempre cucuzza è" traduzione condiscila come vuoi sempre zucchina è, una zucchina molto affascinante e costosa. forse ne comprerò una la metto in salotto che fa tanto chic poi vado in studio e continuo a lavorare col mio vecchio è fedele xp.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            forse ne comprerò una la metto in
            salotto che fa tanto chic poi vado in studio e
            continuo a lavorare col mio vecchio è fedele
            xp.Meglio di no: non vorrai mica tradire il tuo vecchio e (senza accento) fedele XP? Perché se compri un Mac, tempo pochi giorni e Window finisce... fuori se stesso :D
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            infatti non lo accendo lo uso per soprammobile, adesso scusa ma devo andare a ripetizione di grammatica..."'" l'accento che mancava, to mettilo a posto
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            infatti non lo accendo lo uso per soprammobile,
            adesso scusa ma devo andare a ripetizione di
            grammatica...
            "'" l'accento che mancava, to mettilo a postoNon mancava, era in più.Non serve che vai a ripetizione da nessuna parte, i forum sono il luogo migliore per correggere la nostra grammatica. Io ad esempio ho imparato a scrivere qui e qua senza accento. Un aiuto me lo dà anche il correttore ortografico a livello di sistema operativo (OS X, naturalmente), molto più utile delle "dairectics dieci" che mancano a XP rispetto Vista.
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: amtec

            infatti non lo accendo lo uso per soprammobile,

            adesso scusa ma devo andare a ripetizione di

            grammatica...

            "'" l'accento che mancava, to mettilo a posto

            Non mancava, era in più.
            Non serve che vai a ripetizione da nessuna parte,
            i forum sono il luogo migliore per correggere la
            nostra grammatica. Io ad esempio ho imparato a
            scrivere qui e qua senza accento. Un aiuto me lo
            dà anche il correttore ortografico a livello di
            sistema operativo (OS X, naturalmente), molto più
            utile delle "dairectics dieci" che mancano a XP
            rispetto
            Vista.Ciao ruppolo ci si scontra alla prossima.
          • logicaMente scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec


            ma


            comunissimi componenti di fascia bassa, nella


            linea imac, e se li fanno pagare per oro
            colato?



            Mi dici che main board monta un iMacintel, per

            favore, così vediamo quanti picci (di fascia
            alta

            o bassa) ce l'hanno?

            e che ne so non c'è scritto niente sopra, ma il
            pcb fa un po' inizio anni 2000 forse almeno
            questa se la faranno
            loro...Complimenti. Un altro che non sa di cosa parla. E lo mostra senza pudore.






            i power mac poi bisogna fare il mutuo, con
            2000


            € compri una work station fujitsu che


            strappa


            l'asfalto.



            Powermac? Fine intenditore... quanti anni sono

            che non ti informi?

            ;)
            Mi sono informato Macpro "consila comu vo sempre
            cucuzza è" traduzione condiscila come vuoi sempre
            zucchina è, una zucchina molto affascinante e
            costosa. forse ne comprerò una la metto in
            salotto che fa tanto chic poi vado in studio e
            continuo a lavorare col mio vecchio è fedele
            xp.Un altro troll da aggiungere alla collezione.
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            a sono io il troll tu invece sei obbiettivo...dici le cose come stanno, o all fine sono macchine io ho sempre lavorato bene con tutti i sistemi prodotti dal 95 ad oggi mac linux windows, escluso vista, e ti dico che questa disputa non la vincerà mai nessuno,perchè per funzionare il sistema deve funzionare prima l'operatore che ci sta davanti, poi è questione di abbitudine e di fissazioni.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            a sono io il troll tu invece sei obbiettivo...Allora metterà bene a fuoco la situazione...
          • amtec scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: amtec

            a sono io il troll tu invece sei obbiettivo...

            Allora metterà bene a fuoco la situazione...e dipende dalle lenti...
          • logicaMente scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: amtec
            a sono io il troll tu invece sei obbiettivo...Parer mio: si.
            dici le cose come stanno, TU dicevi che sono uguali ed io, che qualcuno ne ho aperto, ti ho fatto una semplice domanda (a cui non hai saputo rispondere) per mostrarti che uguali non sono... non è difficile.
            o all fine sono
            macchine io ho sempre lavorato bene con tutti i
            sistemi prodotti dal 95 ad oggi mac linux
            windows, escluso vista, Bravo, come molti impiegati di banca che passano la loro vita davanti ad uno schermo ma di informatica non sanno nulla.
            e ti dico che questa
            disputa non la vincerà mai nessuno,perchè per
            funzionare il sistema deve funzionare prima
            l'operatore che ci sta davanti, poi è questione
            di abbitudine e di
            fissazioni.... mmm... non credevo che ci fosse una disputa da vincere... tu hai fatto delle osservazioni superficiali su un sistema che evidentemente non conosci ed io te l'ho fatto notare. Tutto li. Se parlavi di Windows o di Linux nello stesso modo (nel limite delle mie competenze ed esperienze) avrei fatto lo stesso.
      • Fabrizio scrive:
        Re: Seven è meglio di Vista
        - Scritto da: amtec
        sicuramente linux è meglio di tutti, ed è ottimo
        per l'uso quotidiano, ed a livello office, web,
        chat, ma per la grafica, ed il video montaggio
        che programmi abbiamo oltre
        Gimp?chiedi alla dreamworks
    • ruppolo scrive:
      Re: Seven è meglio di Vista
      - Scritto da: Quello li
      e Linux è meglio di SevenE Mac è meglio di Linux (per utilizzo personale).
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Seven è meglio di Vista
        Vero a livello di esperienza d'uso Os X è ancora avanti, ma le distro Linux tipo Ubuntu hann fatto passi da gigante in questa direzione.
    • Vega scrive:
      Re: Seven è meglio di Vista
      - Scritto da: Quello li
      e Linux è meglio di Seven

      http://www.tuxradar.com/content/benchmarked-ubuntu

      Sono benchmark, espressi in secondi, più
      oggettivi di
      così...per quanto mi riguarda, per quello che devo fare linux ci mette "infinito" a fare qualunque cosa mi serva perchè non esiste un solo programma di quelli che uso per il pinguino.
      • H5N1 scrive:
        Re: Seven è meglio di Vista
        Ti giuro che ci ho provato davvero a capire il senso della frase....
        • advange scrive:
          Re: Seven è meglio di Vista

          Ti giuro che ci ho provato davvero a capire il
          senso della
          frase....Ti aiuto: lui usa esclusivamente SW per il CAD.Dato che Autodesk non scrive SW per Linux allora Linux fa schifo.Mi sembra un ragionamento ineccepibile :-D
          • H5N1 scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            Tecnicamente ineccepibile.Comunque Autocad 2004 gira perfettamente con Wine.
          • ruppolo scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: H5N1
            Tecnicamente ineccepibile.
            Comunque Autocad 2004 gira perfettamente con Wine.Buongiorno, siamo a Febbraio del 2009. L'abbiamo trovata nella capsula che dormiva beatamente ibernato. Per fortuna il rinvenimento è avvenuto dopo soli 5 anni dalla sua scomparsa, lei è stato molto fortunato.
          • logicaMente scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: H5N1
            Tecnicamente ineccepibile.
            Comunque Autocad 2004 gira perfettamente con Wine.E su Vista gira? :p
          • -ToM- scrive:
            Re: Seven è meglio di Vista
            - Scritto da: advange
            Mi sembra un ragionamento ineccepibile :-Dche purtroppo è secondo solo al concetto "su linux ci sono milioni di alternative". Quante volte l'ho sentito e quante volte non sono stato d'accordo. Ognuno ha le sue armi ma fra queste non figura mai l'obiettività.
    • -ToM- scrive:
      Re: Seven è meglio di Vista
      - Scritto da: Quello li
      e Linux è meglio di Seven

      Sono benchmark, espressi in secondi, più
      oggettivi di così...che Ubuntu si preoccupi di seguire una linea di sviluppo coerente e di qualità piuttosto, senza avere gente alle spalle che paga per copiare OSX (gnome) e sfornando distro più veloci delle precedenti.PS.: Uso linux
    • Paolini scrive:
      Re: Seven è meglio di Vista
      Ok, ora puoi tornare nella cantina, mentre il resto del mondo va avanti divertiti dietro alle dipendenze eh? SVEGLIA PERDIO
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Seven è meglio di Vista
        Tu invece dovresti tornere nel tombino del quale sei uscito, almeno eviteresti di sparare fesserie avanti e indietro.
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Seven è meglio di Vista
        Nella cantina di solito ci si tiene il vino, ma se tu la usi come dimora, non significa che tutti facciano come te.
      • Quello li scrive:
        Re: Seven è meglio di Vista
        Uso Debian, le dipendenze si è sempre arrangiato synaptic a risolverle... una noia, troppo facile, tutta pappa pronta. Ho nostalgia della Slack.Detto fatto, io torno in cantina. Quando voi del "mondo esterno" vi riempite il vostro pc di pattume, chiamatemi, esco e ve lo pulisco io (dietro adeguato compenso, ovvio). Se non ci fossero gli utenti Windows e il loro *avanzato*(1) S.O. io non avrei il PC e tutto l'hardware che mi sono comperato e non sarei utente Linux.Grazie di esistere, Windows.(1) sarebbe interessante sapere a chi è avanzato (battuta di PK :D)
  • dovella scrive:
    @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
    http://www.neowin.net/news/main/09/02/06/microsoft-listens-changes-uac-behavior-in-windows-7http://www.istartedsomething.com/20090206/microsoft-changes-windows-7-uac-control/[yt]USuxodfgoPI[/yt]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 11.04-----------------------------------------------------------
    • advange scrive:
      Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
      che fai, parli da solo adesso?
      • dovella scrive:
        Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
        - Scritto da: advange
        che fai, parli da solo adesso?infatti sei stato il primo a rispondere (rotfl)Cmq senza fare troppa confusioneWindows 7 solo 2 versioni al pubblicoUAC FIxatoquindi tutti a tappeto
        • ruppolo scrive:
          Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
          - Scritto da: dovella
          quindi tutti a tappetoSi, a rotolarci dalle risate (rotfl)
        • advange scrive:
          Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)

          infatti sei stato il primo a rispondere (rotfl)Beccato in pieno :-)
          Cmq senza fare troppa confusione

          Windows 7 solo 2 versioni al pubblicoIntendi Retail: le OEM saranno quelle indicate nell'articolo e al pubblicato arrivano le OEM

          UAC FIxato

          quindi tutti a tappetoCos'è il finale alternativo del Girotondo dei Winari?PS: bello il video; così lo spam diventa più simpatico.
        • pabloski scrive:
          Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
          si certo il secondo bug è fixato, ma il primo è "by design", quindi per loro è una feature e dunque niente fixgià vedo il nuovo Nugache andare in giro con lo script vbs per disabilitare UAC :D
    • gnulinux86 scrive:
      Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
      Dato che sei il Re dei Troll, mi sembra strano che non riesci a farti capire dal tuo popolo, devi impegnarti di più, usa le mitiche storielle che ti hanno reso famoso con Vista.
    • logicaMente scrive:
      Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
      - Scritto da: dovella
      http://www.neowin.net/news/main/09/02/06/microsoftSei un mito! Non contento della figurina precedente insisti con i link che non leggi/non capisci! Long Zheng and Rafael had come up with proof earlier that malware can turn off UAC in Windows 7. Later Microsoft responded insisting that this is by design and actually not a bug. Ti traduco: lo fa perchè è stato progettato per farlo, non è un difetto :DCiò nonostante lo cambiano lo stesso, "per venire incontro agli utenti": il risultato è che l'UAC viene messo sul massimo livello di avviso (con tante grazie a chi aveva visto la minore invasività di UAC in Seven come un miglioramento ed adesso se lo ritrova tra le pa@@e più del precedente!).
      • dovella scrive:
        Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
        - Scritto da: logicaMente
        - Scritto da: dovella


        http://www.neowin.net/news/main/09/02/06/microsoft

        Sei un mito! Non contento della figurina
        precedente insisti con i link che non leggi/non
        capisci!

        Long Zheng and Rafael had come up with proof
        earlier that malware can turn off UAC in Windows
        7. Later Microsoft responded insisting that
        this is by design and actually not a
        bug.

        Ti traduco: lo fa perchè è stato progettato per
        farlo, non è un difetto
        :D

        Ciò nonostante lo cambiano lo stesso, "per venire
        incontro agli utenti": il risultato è che l'UAC
        viene messo sul massimo livello di avviso (con
        tante grazie a chi aveva visto la minore
        invasività di UAC in Seven come un miglioramento
        ed adesso se lo ritrova tra le pa@@e più del
        precedente!).Purtroppo noto che I-Provoloni non capiscono.Il livello aumenta di default ma visibilimente non noterai la stessa invasione di VIsta.QUindi annoyng RESOLVED punto.
        • ruppolo scrive:
          Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
          - Scritto da: dovella
          Il livello aumenta di default ma visibilimente
          non noterai la stessa invasione di
          VIsta.

          QUindi annoyng RESOLVED punto.Pensa, bastava regolare il cursore et voilà, i problemi di Vista risolti.
        • logicaMente scrive:
          Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)


          Ti traduco: lo fa perchè è stato progettato per

          farlo, non è un difetto

          :D



          Ciò nonostante lo cambiano lo stesso, "per
          venire

          incontro agli utenti": il risultato è che l'UAC

          viene messo sul massimo livello di avviso (con

          tante grazie a chi aveva visto la minore

          invasività di UAC in Seven come un miglioramento

          ed adesso se lo ritrova tra le pa@@e più del

          precedente!).


          Purtroppo noto che I-Provoloni non capiscono.Datti dell'I-quelchetipare da solo, visto che sei tu a non capire.
          Il livello aumenta di default ma visibilimente
          non noterai la stessa invasione di
          VIsta.E che non si noti la stessa rottura (fino a poco tempo fa dicevi che UAC in vista non era invasivo, bella coerenza!) questo lo hai intuito tu da qualche altra fonte, dato che quelle che citi non ne fanno parola, o te lo ha detto la fatina dei dentini? Basta che nell'attuale beta di seven alzi il livello a "max" e vedi la differenza (ed il bello è che sta scritto anche in uno dei tuoi link).

          QUindi annoyng RESOLVED punto.Quindi RETURNED AND MORE.
    • Numeri scrive:
      Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
      Mio Dio che video scadente!! Si vedono operazioni "puramente grafiche" che su altri OS si fanno comunque da almeno 3 anni!!Bho.
    • Panepinto scrive:
      Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
      Ma almeno ti pagano per spammare in mezza rete che Windows è favoloso, non ha problemi di sicurezza, i bug esistono solo nelle favole, ecc ???Ti rivolgi ai troll, ma mi sembra che l'unico a trollare sei tu, visto che OVUNQUE si legge il tuo nome che esalti le presunte qualità di Winzozz. Manco a dire avevesse la fig4 :D
    • la Casalinga di Voghera scrive:
      Re: @ i - Troll (e gia ho detto tutto)
      Figlio mio, ti ho ritrovato, dopo il fallimento di Vista sei fuggito da casa senza dare spiegazioni, ma adesso posso riabbraciarti, spero che Windows 7 non sia un fallimento come Vista, non riuscirei a perderti nuovamente, ti prego torna, ti prometto che smetterò di usare Ubuntu.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 11.26-----------------------------------------------------------
  • freax scrive:
    bahuahuhuiiuahuiuiauiua 3 applicazioni!!
    roba da windows 3.1!!!!!!! ahahahahahahahahahahahahahahhahahahmeno male che era il futuro!
    • Angelo Russo scrive:
      Re: bahuahuhuiiuahuiuiauiua 3 applicazioni!!
      .......ti riferisci alla versione venduta ai paesi in via di sviluppo.Se tu abiti in Nigeria non lo so... ma non credo sia un tuo problema.
      • fray scrive:
        Re: bahuahuhuiiuahuiuiauiua 3 applicazioni!!
        - Scritto da: Angelo Russo
        .......ti riferisci alla versione venduta ai
        paesi in via di
        sviluppo.

        Se tu abiti in Nigeria non lo so... ma non credo
        sia un tuo
        problema.Bell'aiuto allo sviluppo che gli si da.Una cacata di SO che fa girare 3 processi.Spero proprio che li mandino a quale paese.
        • Jiraya scrive:
          Re: bahuahuhuiiuahuiuiauiua 3 applicazioni!!
          certo, processi e aplicazioni sono la stessa cosa...
          • fray scrive:
            Re: bahuahuhuiiuahuiuiauiua 3 applicazioni!!
            - Scritto da: Jiraya
            certo, processi e aplicazioni sono la stessa
            cosa...Voglio proprio vedere come faranno a capire che un proXXXXX appartiene ad un'applicazione specifica.A meno che non si siano inventati l'ennesima XXXXXta MS.Il limite lo possono mettere solo sui processi.
      • ruppolo scrive:
        Re: bahuahuhuiiuahuiuiauiua 3 applicazioni!!
        - Scritto da: Angelo Russo
        .......ti riferisci alla versione venduta ai
        paesi in via di
        sviluppo.Penso vada bene anche per quelli in via di declino...
  • Renji Abarai scrive:
    Re: Troppe versioni, Uac insicuro.
    Era una risposta a un thread cancellato :( scusate-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 10.40-----------------------------------------------------------
  • Keebus scrive:
    I Hate Microsoft
    Sono semplicemente disgustato... Microsoft è semplicemente anacronistica... Quanto spero che questa sarà la volta buona al suo collasso.
    • Win Seven is coming scrive:
      Re: I Hate Microsoft
      Anacronistica? scusa, ma non ti capisco.allora, vediamo... Seven avrà delle funzioni di inchiostro digitale che nessun'altro Os possiede.. anzi, che nessun'altro OS s è mai pensato di implementare. Ci stiamo dirigendo in un'era dove siamo sempre più spinti ad usare monitor per interagire, e Seven ti da la possibilità di interagirci al massimo. Sto usando la beta pubblica, e avendo una tavoletta grafica, ora non uso nè tastiera, nè mouse. non servono più.Vedi, ora il mondo dei Tablet pc sta iniziando a crescere, e Seven è studiato per questi dispositivi. Dispositivi che stanno prendendo piede nelle scuole (specie in america perchè nel resto del mondo siamo un po' indietro sotto questi aspetti), negli ospedali, nelle strutture pubbliche e anche tra i piccoli imprenditori/commercianti/rappresentanti, etc...I Tablet (per chi non li avesse mai sentiti) sono computer composti dal monitor, e si usano con una penna, e anche le dita ormai. Attenzione, non sono degli I-phone cresciuti. Sono computer. Servono a lavorare, non a fare i fighi. E con Seven saranno ancora meglio. Cosa c'è di anacronistico? divide l'OS un po' tanto è vero, ma ad ognuno il suo, così magari se non hai una rete aziendale puoi spendere meno per la licenza... Mac non te lo permette questo. E linux devi saperci lavorare per ottimizzarlo.Poi, logico, ognuno la pensi come preferisce, perchè per fortuna c'è ancora la libertà di pensiero, ma meglio pensare a quello che si dice, o almeno, motivarlo! Forse hai ragione te, ma spiegaci il perchè! un'affermazione non motivata... a che serve?
      • gnulinux86 scrive:
        Re: I Hate Microsoft
        Ti rispondo solo perchè stai parlando in tutti i post dell'inchiostro digitale.Ma quale novità di Windows7, hai mai sentito parlare dell'inchiostro digitale su PDF!? :http://www.evermap.com/autoink.aspDove la vedi la novità???-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 febbraio 2009 21.54-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: I Hate Microsoft
          - Scritto da: gnulinux86
          Ti rispondo solo perchè stai parlando in tutti i
          post dell'inchiostro
          digitale.

          Ma quale novità di Windows7, hai mai sentito
          parlare dell'inchiostro digitale su PDF!?
          :

          http://www.evermap.com/autoink.asp

          Dove la vedi la novità???Ah sarebbe quello?Su OS X c'è da anni.
      • ruppolo scrive:
        Re: I Hate Microsoft
        - Scritto da: Win Seven is coming
        allora, vediamo... Seven avrà delle funzioni di
        inchiostro digitale che nessun'altro Os
        possiede.. anzi, che nessun'altro OS s è mai
        pensato di implementare.Puoi descrivere brevemente di cosa si tratta?
        Ci stiamo dirigendo in
        un'era dove siamo sempre più spinti ad usare
        monitor per interagire, e Seven ti da la
        possibilità di interagirci al massimo. Sto usando
        la beta pubblica, e avendo una tavoletta grafica,
        ora non uso nè tastiera, nè mouse. non servono
        più.Kaspita...
        Vedi, ora il mondo dei Tablet pc sta iniziando a
        crescere,Mi dai le coordinate di dove questo sta accadendo?
        e Seven è studiato per questi
        dispositivi.Dunque è in tremendo ritardo, se i tablet stanno iniziando a crescere... crescono senza un sistema operativo che li possono sfruttare convenientemente...
        Dispositivi che stanno prendendo
        piede nelle scuole (specie in america perchè nel
        resto del mondo siamo un po' indietro sotto
        questi aspetti), negli ospedali, nelle strutture
        pubbliche e anche tra i piccoli
        imprenditori/commercianti/rappresentanti,
        etc...Son quello che costano prendono piede nei posti con meno soldi?
        I Tablet (per chi non li avesse mai sentiti) sono
        computer composti dal monitor, e si usano con una
        penna, e anche le dita ormai.No, solo la penna.Per le dita dovrai attendere Apple.
        Attenzione, non
        sono degli I-phone cresciuti. Sono computer.
        Servono a lavorare, non a fare i fighi. E con
        Seven saranno ancora meglio.Forse volevi dire: servono per fare i fighi, non per lavorare.Infatti per lavorare si usano i notebook.Ma ancora per poco, Apple sta preparando il suo tablet, un dispositivo da usare SOLO con le dita. Del resto con quelle nasciamo.
        Cosa c'è di anacronistico? divide l'OS un po'
        tanto è vero, ma ad ognuno il suo, così magari se
        non hai una rete aziendale puoi spendere meno per
        la licenza... Mac non te lo permette questo.Già, Mac ti fornisce solo quello meno caro. Uno vuole spendere di più... non può.
        Poi, logico, ognuno la pensi come preferisce,
        perchè per fortuna c'è ancora la libertà di
        pensiero, ma meglio pensare a quello che si dice,
        o almeno, motivarlo! Forse hai ragione te, ma
        spiegaci il perchè! un'affermazione non
        motivata... a che
        serve?Serve a tastare il polso della situazione.
  • Giulio scrive:
    Windows is dead
    Calma, brava gente..non sono il solito fanatico :-) non saltatemi addosso subito, esprimo solo il mio pensiero.Non sono il solito fanatico unix/mac.. uso windows lo ammetto solo per giocare, linux se posso per tutto il resto, ho anche un mac regalatomi.Posso dire una cosa? WINDOWS E' MORTO, qualcuno se ne è accorto ? A parte il mercato dei videogiochi che lo tiene in vita artificialmente, è un sistema operativo troppo costoso per quello che offre. Si, va bene, i drivers sono più o meno standardizzati per i milioni di periferiche che il mercato drogato ci appioppa ogni anno, ma vi siete chiesti per il 90% del tempo per cosap pagate la licenza di windows e office ? Per navigare e scrivere mail, magari anche per chattare. E non vi pare di pagare troppo lo zio Bill ?Vista è stato un fallimento anche commerciale, l'azienda dove lavoro ha chiesto tutti i portatili con downgrade a XP, il prossimi Windows scommetto qualsiasi cosa che metterà DAVVERO in crisi MS.
    • pinco pallino scrive:
      Re: Windows is dead
      fai il panettiere vero?
    • madel28 scrive:
      Re: Windows is dead
      - Scritto da: Giulio
      Calma, brava gente..non sono il solito fanatico
      :-) non saltatemi addosso subito, esprimo solo il
      mio pensiero.Non c'è problema ^_^.
      Posso dire una cosa? WINDOWS E' MORTO, qualcuno
      se ne è accorto ? Io dico spesso che è un morto che cammina, ma a stirare le zampette ci sta mettendo parecchio ^_^.
      vi siete chiesti per il 90% del tempo per cosa
      pagate la licenza di windows e office ? Per
      navigare e scrivere mail, magari anche per
      chattare. E non vi pare di pagare troppo lo zio
      Bill ?È una bella domanda...Noi la licenza la si pagherebbe volentieri, ad un prezzo più equo. Ovviamente questo auspicio non è condiviso da Microsoft, che come scopo ha quello di vendere licenze...
      Vista è stato un fallimento anche commerciale,
      l'azienda dove lavoro ha chiesto tutti i
      portatili con downgrade a XP, il prossimi Windows
      scommetto qualsiasi cosa che metterà DAVVERO in
      crisi MS.Sai, anche dove sto lavorando ora si è mantenuto XP.Purtroppo però, pur rimanendo con ixpì in azienda, abbiamo i clienti che si comprano l'hardware con su Vista e poi si mettono a frignare (rompono le scatole alla nostra assistenza, NON quella di Microsoft, ma che simpatici) quando qualcosa non va.Per l'assistenza, si rende quindi necessario conoscere Vista e il futuro Seven perché ce l'hanno i clienti: come puoi capire, saremo costretti prima o poi a sobbarcarci la formazione su Seven/Vista, perché dobbiamo tenere i clienti.Molta gente comprerà Vista/Seven perché lo vuole, ma moltissimi lo comprano solo perché sta in bundle con l'hardware.
      • Vega scrive:
        Re: Windows is dead

        Sai, anche dove sto lavorando ora si è mantenuto
        XP.
        Purtroppo però, pur rimanendo con ixpì in
        azienda, abbiamo i clienti che si comprano
        l'hardware con su Vista e poi si mettono a
        frignare (rompono le scatole alla nostra
        assistenza, NON quella di Microsoft, ma che
        simpatici) quando qualcosa non
        va.quando qualcosa non va EVIDENTEMENTE, anche a leggere quanto scrivi dopo, è la vostra azienda che non si è preoccupata di dare supporto al nuovo sistema... ma questa è solo COLPA VOSTRA.personalmente odio le aziende come la vostra.

        Per l'assistenza, si rende quindi necessario
        conoscere Vista e il futuro Seven perché ce
        l'hanno i clienti: come puoi capire, saremo
        costretti prima o poi a sobbarcarci la formazione
        su Seven/Vista, perché dobbiamo tenere i
        clienti.avete il XXXX PESO! ecco cosa c'è .. che non vi va di aggiornarvi e sinceramente spero che le aziende come la tua falliscano.Poverini... MS fa un sistema nuovo e loro lo devono imparare... che cattivi alla MS.Fosse per voi saremmo ancora a win3.1vi dovreste solo vergognare.
        • advange scrive:
          Re: Windows is dead

          quando qualcosa non va EVIDENTEMENTE, anche a
          leggere quanto scrivi dopo, è la vostra azienda
          che non si è preoccupata di dare supporto al
          nuovo sistema... ma questa è solo COLPA
          VOSTRA.
          personalmente odio le aziende come la vostra.Certo, le aziende devono adeguarsi ai SO della MS!Che pena!
          • Vega scrive:
            Re: Windows is dead

            Certo, le aziende devono adeguarsi ai SO della MS!
            Che pena!no, devono adeguarsi al progresso! comoda eh non aggiornarsi mai?se hanno voglia di fornire prodotti validi si, se no possono fallire.questo vale sia per le nuove versioni di linux, OSX o qualsiasi altro SO esistente.come ti sentiresti se il tuo medico non volesse aggiornarsi alle nuove tecnologie perchè non ha voglia?ma per piacere... quello che fa pena sei tu...
          • advange scrive:
            Re: Windows is dead

            invece i pinguini che fanno le COPIE (mal
            riuscite tra parentesi) di tutti gli altri
            programmi per renderli "open"?Copie? FF la copia di cosa è? Apache? Tomcat? Eclipse? Netbeans? Vabbé, mi fermo
            quelli invece si
            che fanno il bene delle
            aziende.IBM, Google, SUN, MS (sì, MS ha scritto programmi open-source), RedHat, Intel stanno fallendo, infatti.
            TU che hai tutti i programmi open e li scarichi
            gratis, si che fai il bene delle aziende.Mozilla mi ha persino ringraziato.
            Magari
            sei solo uno di quegli scrocconi del lavoro
            altrui e non contribuisci a scrivere neppure una
            riga di codice o a mandare neppure un
            feedback...O magari no: chi può dirlo?
            Ma d'altronde sono talmente buoni i pinguini che
            si accontentano (per ora) se gli fai avanzare
            linux dello
            0,00000000000001%.Se non ci sei tu tra quelli, io mi accontento.
          • di passaggio scrive:
            Re: Windows is dead

            Copie? FF la copia di cosa è? Apache? Tomcat?
            Eclipse? Netbeans? FF di un browser... il concetto di browser esisteva da tempo. Eclipse? quella robaccia? Netbeans?Sai che i tool di sviluppo visuali esistono da molto prima di quelli che hai citato? ma forse conosci solo quelli.
            Vabbé, mi
            fermomeglioPer il resto non sono contro l'open ed il free... ma non sono nemmeno contro il closed, che reputo più che lecito.
          • Vega scrive:
            Re: Windows is dead

            Per il resto non sono contro l'open ed il free...
            ma non sono nemmeno contro il closed, che reputo
            più che
            lecito.neppure io sono contro l'open, anzi! però riconosco quando un programma closed è nettamente superiore...se voglio usare l'open mi accontento e ringrazio chi lo ha sviluppato... ma non vado in giro a dire che è meglio solo perchè è gratis, se non dovrei dire che il movie maker di windows è meglio di sony vegas o di premier o di quello Mac di cui non ricordo il nome..... :-)
          • Gatesisdead scrive:
            Re: Windows is dead
            Movie Maker di windows non e' gratis. Lo paghi quando compri la licenza di windows. Gira infatti solamente su prodotti Microsoft a pagamento. Mentre ci sono sistemi operativi open che1) NON PAGHI2) NON PAGHI NEMMENO LE APPLICAZIONI CHE INSTALLI SUCCESSIVVAMENTE3) SONO PIU' INNOVATIVI E INTELLIGENTI DI ALTRI CLOSED4) NON SONO SOGGETTI A VIRUS5) NON TI OBBLIGANO AD AGGIONRARE L'HARDWARE DEL PC DI CONTINUO...Potrei andare avani fino a superare il limite massimo di caratteri disponibili per questo post. Fai un po' te...
          • ruppolo scrive:
            Re: Windows is dead
            - Scritto da: Gatesisdead
            Movie Maker di windows non e' gratis. Lo paghi
            quando compri la licenza di windows. Gira infatti
            solamente su prodotti Microsoft a pagamento.
            Mentre ci sono sistemi operativi open
            che

            1) NON PAGHICapirai che spesa...
            2) NON PAGHI NEMMENO LE APPLICAZIONI CHE INSTALLI
            SUCCESSIVVAMENTEQuelle non compilate (la maggior parte) me le compili tu gratis?
            3) SONO PIU' INNOVATIVI E INTELLIGENTI DI ALTRI
            CLOSEDQuindi immagino che ci sia una applicazione per gestire la propria libreria di foto PIÙ INNOVATIVA (nota l'accento sulla U, miracolo di OS X) di iPhoto '09, che riconosce le facce, giusto? Dì pure il nome...
            4) NON SONO SOGGETTI A VIRUSOttimo, come su Mac.
            5) NON TI OBBLIGANO AD AGGIONRARE L'HARDWARE DEL
            PC DI
            CONTINUOIl software magari si...
            Potrei andare avani fino a superare il limite
            massimo di caratteri disponibili per questo post.Si dai :D
          • advange scrive:
            Re: Windows is dead

            FF di un browser... il concetto di browser
            esisteva da tempo.LOL. Quindi Word è la copia di una macchina da scrivere :-D
            Eclipse? quella robaccia?La robaccia più usata dagli sviluppatori di tutto il mondo
            Netbeans?
            Sai che i tool di sviluppo visuali esistono da
            molto prima di quelli che hai citato?Certo. E allora? L'imitazione di cosa?
            ma forse
            conosci solo
            quelli.Sempre a pensare male..
            meglio

            Per il resto non sono contro l'open ed il free...
            ma non sono nemmeno contro il closed, che reputo
            più che
            lecito.E chi ha detto il contrario?
          • di passaggio scrive:
            Re: Windows is dead
            - Scritto da: advange

            FF di un browser... il concetto di browser

            esisteva da tempo.
            LOL. Quindi Word è la copia di una macchina da
            scrivere
            :-Dno, ma infatti il paragone nn regge.

            Eclipse? quella robaccia?
            La robaccia più usata dagli sviluppatori di tutto
            il mondonon mi risulta affatto. E cmq sai perchè? perchè gratis... è un prodotto dedicato a programmatori, l'ultima ruota del carro di un'azienda e quindi gli ultimi per cui si va a spendere.

            Netbeans?

            Sai che i tool di sviluppo visuali esistono da

            molto prima di quelli che hai citato?
            Certo. E allora? L'imitazione di cosa?

            ma forse

            conosci solo

            quelli.
            Sempre a pensare male..

            meglioa pensar male si commette peccato, ma spesso ci si indovina.

            Per il resto non sono contro l'open ed il
            free...

            ma non sono nemmeno contro il closed, che reputo

            più che

            lecito.
            E chi ha detto il contrario?beh, ANNI DI STORIA (la storia dei tuoi commenti), sembran dire il contrario.
          • advange scrive:
            Re: Windows is dead

            a pensar male si commette peccato, ma spesso ci
            si
            indovina.

            E chi ha detto il contrario?

            beh, ANNI DI STORIA (la storia dei tuoi
            commenti), sembran dire il
            contrario.Vedi che a volte le impressioni sono sbagliate?Io amo l'approccio open source; ma non sono certo un integralista: se un SW è migliore lo uso e basta.
          • di passaggio scrive:
            Re: Windows is dead
            avanti, nn andare OT...
          • Funz scrive:
            Re: Windows is dead
            - Scritto da: Vega
            no, devono adeguarsi al progresso! comoda eh non
            aggiornarsi
            mai?Grande progresso, comprare un PC e un SO nuovo ogni 3-4 anni per lavorare con Autocad e Office, come facevo 15 anni fa su Windows '95 e un Pentium I... Ah, però adesso ho i giochi 3D fotorealistici, eh :p
            come ti sentiresti se il tuo medico non volesse
            aggiornarsi alle nuove tecnologie perchè non ha
            voglia?Se ne intende di più lui di me, e se mi dice che un nuovo farmaco è solo l'ennesima sòla che le case farmaceutiche cercano di vendere, gli credo e lo ringrazio...Poi tu sei liberissimo di seguire l'ultima moda, un medico che ti piace lo troverai sempre.
          • madel28 scrive:
            Re: Windows is dead
            - Scritto da: Funz

            come ti sentiresti se il tuo medico non volesse

            aggiornarsi alle nuove tecnologie perchè non ha

            voglia?

            Se ne intende di più lui di me, e se mi dice che
            un nuovo farmaco è solo l'ennesima sòla che le
            case farmaceutiche cercano di vendere, gli credo
            e lo ringrazio...
            Poi tu sei liberissimo di seguire l'ultima moda,
            un medico che ti piace lo troverai
            sempre.Sacrosanta verità: le case farmaceutiche hanno messo in commercio qualcosa come 400-500 antiipertensivi (farmaci per la pressione alta) che funzionano più o meno tutti, ma ne bastano realmente una ventina.Ogni nuovo antiipertensivo abbassa la pressione come qualche suo predeXXXXXre, è reclamizzato come una "rivoluzione" e costa sempre un po' di più...
          • wrasoi scrive:
            Re: Windows is dead
            Guarda che Linux non e' solo software gratis, io uso programmi commerciali, pagati e licenziati, si hai ragione bisogna evolversi, ma dove e' scritto che la locomotiva deve essere Microsoft?
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Windows is dead
          Seocndo me hai bisogno di cure mediche.
          • Vega scrive:
            Re: Windows is dead
            - Scritto da: dont feed the troll
            Seocndo me hai bisogno di cure mediche.secondo me hai bisogno di un cervello nuovo...se vuoi conosco uno bravo.... o almeno ci prova... ma anche se ti perdiamo penso che nessuno se ne accorgerà.
        • ruppolo scrive:
          Re: Windows is dead
          - Scritto da: madel28
          Ho ringraziato la Microsoft per aver contribuito
          a portare in ogni casa un computer con il
          pagamento delle licenze dei sistemi
          operativi.Mi si torcono le budella!Hai ringraziato il responsabile dell'ignoranza informatica mondiale!
          Molti di noi sono abbastanza maturi da decidere
          da soli se un prodotto è un'innovazione o
          no.Mah, mah...
          Sempre personalmente, il filesystem ZFS (di
          Solaris/OpenSolaris), è un vero prodotto
          innovativo, non quell'accrocco di NTFS riveduto e
          corretto.Allora ti piacerà il prossimo Snow Leopard.
          • madel28 scrive:
            Re: Windows is dead
            - Scritto da: ruppolo

            Sempre personalmente, il filesystem ZFS (di

            Solaris/OpenSolaris), è un vero prodotto

            innovativo, non quell'accrocco di NTFS riveduto
            e corretto.

            Allora ti piacerà il prossimo Snow Leopard.So che gli OS di casa Apple potranno usare ZFS grazie al fatto che gli sviluppatori di FreeBSD (dal quale vengono gli OS X), hanno iniziato ad includere alcune features di ZFS.Apprezzo che Apple abbia sposato una delle migliori tecnologie in fatto di filesystems.Purtroppo, e siamo sul personale, non è che non mi piacerà il prossimo Leopard: non mi piace e non mi piacerà la policy commerciale Apple, quasi quanto non mi piace quella Microsoft.Per ora ciò che mi sta interessando veramente è quello che fa SUN: OpenSolaris è una grossa innovazione passata pressoché inosservata all'utente medio, forse perché non c'è solo da puntare e cliccare, mah.
          • ruppolo scrive:
            Re: Windows is dead
            - Scritto da: madel28
            Purtroppo, e siamo sul personale, non è che non
            mi piacerà il prossimo Leopard: non mi piace e
            non mi piacerà la policy commerciale Apple, quasi
            quanto non mi piace quella
            Microsoft.De gustibus.
            Per ora ciò che mi sta interessando veramente è
            quello che fa SUN: OpenSolaris è una grossa
            innovazione passata pressoché inosservata
            all'utente medio, forse perché non c'è solo da
            puntare e cliccare,
            mah.Puntare e cliccare, toccare col dito... troppo divertente :D
    • amtec scrive:
      Re: Windows is dead
      - Scritto da: Giulio
      Calma, brava gente..non sono il solito fanatico
      :-) non saltatemi addosso subito, esprimo solo il
      mio
      pensiero.
      Non sono il solito fanatico unix/mac.. uso
      windows lo ammetto solo per giocare, linux se
      posso per tutto il resto, ho anche un mac
      regalatomi.

      Posso dire una cosa? WINDOWS E' MORTO, qualcuno
      se ne è accorto ? A parte il mercato dei
      videogiochi che lo tiene in vita artificialmente,
      è un sistema operativo troppo costoso per quello
      che offre. Si, va bene, i drivers sono più o meno
      standardizzati per i milioni di periferiche che
      il mercato drogato ci appioppa ogni anno, ma vi
      siete chiesti per il 90% del tempo per cosap
      pagate la licenza di windows e office ? Per
      navigare e scrivere mail, magari anche per
      chattare. E non vi pare di pagare troppo lo zio
      Bill
      ?

      Vista è stato un fallimento anche commerciale,
      l'azienda dove lavoro ha chiesto tutti i
      portatili con downgrade a XP, il prossimi Windows
      scommetto qualsiasi cosa che metterà DAVVERO in
      crisi
      MS.Se sette non si mostrerà, all'altezza del nipote xp, sarà morto sul serio, se poi trovassi appliczioni che sostituiscano corel draw e pinnacle studio in modo valido lo seppellirei già da subito per passare a linux, vedendo facendo!
    • Vega scrive:
      Re: Windows is dead

      Non sono il solito fanatico unix/mac.. uso
      windows lo ammetto solo per giocare, linux se
      posso per tutto il resto, ho anche un mac
      regalatomi.Quindi hai pagato la licenza di Win solo per giocare? una XBOX no?

      Posso dire una cosa? WINDOWS E' MORTO, qualcuno
      se ne è accorto ? A parte il mercato dei
      videogiochi che lo tiene in vita artificialmente,
      è un sistema operativo troppo costoso per quello
      che offre. Si, va bene, i drivers sono più o meno
      standardizzati per i milioni di periferiche che
      il mercato drogato ci appioppa ogni anno, ma vi
      siete chiesti per il 90% del tempo per cosap
      pagate la licenza di windows e office ? Per
      navigare e scrivere mail, magari anche per
      chattare. E non vi pare di pagare troppo lo zio
      Bill
      ?ma, tu ci giochi solo... io ci lavoro tutto il giorno e ci uso programmi che non esistono nè per il pinguino nè per la mela...se ti pare poco....

      Vista è stato un fallimento anche commerciale,
      l'azienda dove lavoro ha chiesto tutti i
      portatili con downgrade a XP, il prossimi Windows
      scommetto qualsiasi cosa che metterà DAVVERO in
      crisi
      MS.perchè nella tua azienda hanno dei personaggi che avranno letto un forum e hanno seguito in consigli di qualche "guru" disinformato.Oppure semplicemente la tua ditta usa programmi con una versione non compatibile perchè i signori che ve li sviluppano hanno il XXXX pesante.Se qualcuno nella tua azienda lo avesse provato, ammesso che i programmi che usate siano compatibili, avrebbero buttato XP nel XXXXX e non lo avrebbero più voluto vedere.ma si sa..... il mondo è fatto al 90% di utonti che ripetono a pappagallo tutto quello che leggono.
      • ruppolo scrive:
        Re: Windows is dead
        - Scritto da: Vega
        e ci uso programmi che non esistono nè per
        il pinguino nè per la mela...Tiro a indovinare: Autodesk?
        • Vega scrive:
          Re: Windows is dead
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Vega

          e ci uso programmi che non esistono nè per

          il pinguino nè per la mela...

          Tiro a indovinare: Autodesk?non solo sai.... va bene che per te Autodesk = Autocad... ma se vai a vedere sul loro sito ce ne sono tantini:AutoCADAutoCAD ArchitectureAutoCAD Civil 3DAutoCAD ElectricalAutoCAD LTAutoCAD Map 3DAutoCAD MechanicalAutoCAD Raster DesignAutoCAD Revit Architecture SuiteAutoCAD Revit Structure Suite Autodesk 3ds MaxAutodesk 3ds Max DesignAutodesk AliasStudioAutodesk BackdraftAutodesk BurnAutodesk BuzzsawAutodesk Cleaner 6Autodesk Cleaner XLAutodesk CombustionAutodesk Design ReviewAutodesk DWF ToolkitAutodesk DWF WriterAutodesk FBXAutodesk FireAutodesk FlameAutodesk FlintAutodesk FreewheelAutodesk HumanIKAutodesk ImageModelerAutodesk ImpressionAutodesk InfernoAutodesk InventorAutodesk Inventor ViewAutodesk KynapseAutodesk LustreAutodesk MapGuideAutodesk MapGuide EnterpriseAutodesk MapGuide StudioAutodesk MayaAutodesk MotionBuilderAutodesk MudboxAutodesk NavisworksAutodesk ProductstreamAutodesk RealDWGAutodesk Robot Structural Analysis ProfessionalAutodesk ShowcaseAutodesk SketchBook ProAutodesk SmokeAutodesk StitcherAutodesk Stone DirectAutodesk Stone SharedAutodesk Stone SwitchedAutodesk StreamlineAutodesk Topobase Autodesk ToxikAutodesk WireAutodesk WiretapAutoSketchDWG TrueConvertDWG TrueViewRevit ArchitectureRevit Structuremental raypersonalmente uso solo di rado l'electrical, più spesso altri software per la progettazione elettrica (non elettronica), il gestionale, hamachi (che è uno scempio da usare su linux.. ma è troppo comodo), programmi per la creazione di pdf ecc... non te li sto ad elencare tutti... ma sono sw che o non esistono nella maniera più assoluta su Mac o su Linux perchè snobbati alla grande, oppure sono ingestibili nella versione alternativa...ma già... quasi dimenticavo che il pc è fatto solo per fare fotoritocco con gimp, guardare i XXXXX e scrivere la lista della spesa con openoffice.
          • ruppolo scrive:
            Re: Windows is dead
            - Scritto da: Vega
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Vega


            e ci uso programmi che non esistono nè per


            il pinguino nè per la mela...



            Tiro a indovinare: Autodesk?

            non solo sai.... va bene che per te Autodesk =
            Autocad... ma se vai a vedere sul loro sito ce ne
            sono
            tantini:Infatti per questo ho scritto Autodesk.
            programmi per la creazione di
            pdf ecc... non te li sto ad elencare tutti... ma
            sono sw che o non esistono nella maniera più
            assoluta su MacBeh, i PDF OS X li fa da sempre, senza bisogno di alcun programma.Comunque... ho indovinato :D
    • pippo75 scrive:
      Re: Windows is dead

      Posso dire una cosa? WINDOWS E' MORTO, qualcuno
      se ne è accorto ? penso non molti e quindi continunano ad usarlo come nulla fosse.
      A parte il mercato dei videogiochi che lo tiene in
      vita artificialmente,Quindi i vari CAD/CAM devo dire che sono usati per creare livelli di Doom?
      il mercato drogato ci appioppa ogni anno, ma vi
      siete chiesti per il 90% del tempo per cosap
      pagate la licenza di windows e office ? OpenOffice?
      navigare e scrivere mail, magari anche per
      chattare. E non vi pare di pagare troppo lo zio
      Bill ?trovaci un OS che ci permette di utilizzare quello che già possediamo senza passare da Zio Balmi e poi ne riparliamo.

      Vista è stato un fallimento anche commerciale,
      l'azienda dove lavoro ha chiesto tutti i
      portatili con downgrade a XP, il prossimi Windows
      scommetto qualsiasi cosa che metterà DAVVERO in
      crisi
      MS.
  • Albertsx scrive:
    Tante redditizie ma inutili versioni
    Potenza del marketing, piazzi lo stesso software in versioni diverse quando basterebbe un solo disco d'installazione adatto a tutte le versioni.La Ultimate retail include tutti i driver e i programmi contenuti nelle versioni più economiche, bastano degli script d'installazione diversi, fatti partire da un wizard al boot, per installare la versione adatta al proprio hardware di base o quella che si desidera. Nulla di più semplice, per l'utente, dello scegliere l'installazione consigliata dopo il rilevamento dell'hardware di base della propria macchina, rilevamento che richiede pochi secondi, oppure scegliere l'installazione più consone ai propri bisogni se necessario. A differenza di quanto accade con i computer Apple che, a causa dell'hardware assai poco variegato non richiedono driver aggiuntivi, come sempre accade nei PC con Windows è necessario avere i driver specifici del proprio hardware per completare l'installazione delle periferiche presenti o aggiunte sulla mainboard, ma questo è risaputo ed è del tutto normale. Questa scelta costringerebbe Microsoft a rivedere il prezzo del suo prodotto e a fare come Apple che propone il suo OSX in una sola versione buona sia come full che come aggiornamento, ad un prezzo fisso. Ma forse a Microsoft rende assai più creare diverse versioni dello stesso software e venderle a prezzi diversi e, tanto per giustificare la differenza di prezzo, castrare ad arte in modo vergognoso le versioni più economiche.
    • Mr. X scrive:
      Re: Tante redditizie ma inutili versioni
      Beh in campo server lo fa da tempo, con versioni diverse che mettono paletti artificiali sull'hardware in base al tipo di licenza che vuoi
      • Albertsx scrive:
        Re: Tante redditizie ma inutili versioni
        Il settore server è diverso dal retail, qui si parla del pc dell'utente comune, non di blade. Passi creare, anche se maldigeriti, paletti artificiali per un certo tipo di licenze peraltro a diffusione relativamente limitata, è eticamente discutibile crearle senza nessun motivo tecnico anche nel mercato consumer o pro non specializzato. Ma l'etica e il denaro vanno su binari diversi :)
        • Albertsx scrive:
          Re: Tante redditizie ma inutili versioni
          rettifico "crearli", non crearle
        • Mr.Pink scrive:
          Re: Tante redditizie ma inutili versioni
          Microsoft conta di fare un certo ricavo dalla vendita dei suoi s.o.Lo può fare in due modi: facendo pagare la stessa cifra al professionista che con il suo pc guadagna 100.000 euro/anno e alla casalinga che lo usa solo per consultare le ricette, oppure, come insegna il marketing, inibendo alcune funzioni e differenziando il prezzo.E' più etico spennare la casalinga o la mini-attività commerciale del Kenia?
    • DarkSchneider scrive:
      Re: Tante redditizie ma inutili versioni
      - Scritto da: Albertsx
      Potenza del marketing, piazzi lo stesso software
      in versioni diverse quando basterebbe un solo
      disco d'installazione adatto a tutte le
      versioni.
      La Ultimate retail include tutti i driver e i
      programmi contenuti nelle versioni più
      economiche, bastano degli script d'installazione
      diversi, fatti partire da un wizard al boot, per
      installare la versione adatta al proprio hardware
      di base o quella che si desidera. Nulla di più
      semplice, per l'utente, dello scegliere
      l'installazione consigliata dopo il rilevamento
      dell'hardware di base della propria macchina,
      rilevamento che richiede pochi secondi, oppure
      scegliere l'installazione più consone ai propri
      bisogni se necessario. A differenza di quanto
      accade con i computer Apple che, a causa
      dell'hardware assai poco variegato non richiedono
      driver aggiuntivi, come sempre accade nei PC con
      Windows è necessario avere i driver specifici del
      proprio hardware per completare l'installazione
      delle periferiche presenti o aggiunte sulla
      mainboard, ma questo è risaputo ed è del tutto
      normale. Questa scelta costringerebbe Microsoft a
      rivedere il prezzo del suo prodotto e a fare come
      Apple che propone il suo OSX in una sola versione
      buona sia come full che come aggiornamento, ad un
      prezzo fisso. Ma forse a Microsoft rende assai
      più creare diverse versioni dello stesso software
      e venderle a prezzi diversi e, tanto per
      giustificare la differenza di prezzo, castrare ad
      arte in modo vergognoso le versioni più
      economiche.Voglio solo segnalare che il disco di installazione è già unico per tutte le versioni, quello che cambia è la licenza (e la grafica sulla scatola)
    • IoSonoNessu no scrive:
      Re: Tante redditizie ma inutili versioni
      - Scritto da: Albertsx
      Ma forse a Microsoft rende assai
      più creare diverse versioni dello stesso software
      e venderle a prezzi diversi e, tanto per
      giustificare la differenza di prezzo, castrare ad
      arte in modo vergognoso le versioni più
      economiche.ABC del marketing, nulla di nuovo sotto il sole.D'altra parte se l'utente è pecora fanno pure bene...
    • ruppolo scrive:
      Re: Tante redditizie ma inutili versioni
      - Scritto da: Albertsx
      Potenza del marketing, piazzi lo stesso software
      in versioni diverse quando basterebbe un solo
      disco d'installazione adatto a tutte le
      versioni.Ma è così!
      come sempre accade nei PC con
      Windows è necessario avere i driver specifici del
      proprio hardware per completare l'installazione
      delle periferiche presenti o aggiunte sulla
      mainboard, ma questo è risaputo ed è del tutto
      normale.È proprio questa accettata normalità, la tragedia!
      Questa scelta costringerebbe Microsoft a
      rivedere il prezzo del suo prodotto e a fare come
      Apple che propone il suo OSX in una sola versione
      buona sia come full che come aggiornamento, ad un
      prezzo fisso. Ma forse a Microsoft rende assai
      più creare diverse versioni dello stesso software
      e venderle a prezzi diversi e, tanto per
      giustificare la differenza di prezzo, castrare ad
      arte in modo vergognoso le versioni più
      economiche.Aggiungi pure che la beta pubblica è la Ultimate, così prima ti ingolosisci e ne parli bene perché ha tutto, poi te li pigli nel XXXX con la Premium, e se vuoi la Ultimate ti costa una cifra.
      • Superseed scrive:
        Re: Tante redditizie ma inutili versioni
        Il fatto che sia già così, cioè che il disco d'installazione sia solo uno e in base al codice della licenza cambi il "gusto" del software, la dice lunga sulla presa in giro fatta da Microsoft.Circa la necessità di avere i driver per il proprio hardware è del tutto normale, non c'è una soluzione vista l'enorme quantità di hardware di base su cui può funzionare, a meno di non fornire il sistema operativo con 20 DVD pieni di driver, cosa non realizzabile. Su Mac non è necessario avere driver particolari proprio per la relativamente piccola difformità di dotazione hardware di base tra un Mac e l'altro e quindi i driver entrano tutti sullo stesso DVD del sistema operativo.Purtroppo le distinzioni artificiose ideate per creare diverse versioni dello stesso sistema operativo senza reali motivi tecnici sono alla base del marketing e del dragare denaro dai nostri portafogli e al momento sembra che né tu né io ci si possa far qualcosa... a meno di non cambiare "sponda" e passare a chi offre una sola versione di sistema operativo buona per tutti i suoi PC.
        • ruppolo scrive:
          Re: Tante redditizie ma inutili versioni
          - Scritto da: Superseed
          Il fatto che sia già così, cioè che il disco
          d'installazione sia solo uno e in base al codice
          della licenza cambi il "gusto" del software, la
          dice lunga sulla presa in giro fatta da
          Microsoft.Non è una presa in giro, ma una giusto uso delle risorse. Che senso avrebbe produrre tanti DVD differenti? Il DVD è solo un mezzo di trasporto. Tu non compri un DVD, compri una licenza d'uso.
          Circa la necessità di avere i driver per il
          proprio hardware è del tutto normale, non c'è una
          soluzione vista l'enorme quantità di hardware di
          base su cui può funzionare, a meno di non fornire
          il sistema operativo con 20 DVD pieni di driver,
          cosa non realizzabile.Certo che c'è una soluzione: basta un sistema che scarica dal produttore il driver corretto, automaticamente, e lo installa. Naturalmente bisogna prendere accordi con i vari produttori.
          Su Mac non è necessario
          avere driver particolari proprio per la
          relativamente piccola difformità di dotazione
          hardware di base tra un Mac e l'altro e quindi i
          driver entrano tutti sullo stesso DVD del sistema
          operativo.E le periferiche esterne?Apple usa proprio il metodo che ti ho descritto poco sopra.
          Purtroppo le distinzioni artificiose ideate per
          creare diverse versioni dello stesso sistema
          operativo senza reali motivi tecnici sono alla
          base del marketing e del dragare denaro dai
          nostri portafogli e al momento sembra che né tu
          né io ci si possa far qualcosa... a meno di non
          cambiare "sponda" e passare a chi offre una sola
          versione di sistema operativo buona per tutti i
          suoi
          PC.Una sola versione, niente numeri di serie, niente protezioni.
          • Superseed scrive:
            Re: Tante redditizie ma inutili versioni
            Ho l'impressione che una parte del mio discorso non venga recepita pienemente. La questione non è nell'esistenza di uno o più supporti fisici per le diverse versioni, quanto la presenza di più versioni a prezzi diversi tutte realizzate con lo stesso software, questo non va a confronto di quanto fa Apple per il settore consumer. Dico Apple perchè è il più noto produttore di sistemi operativi consumer dopo Microsoft, non perchè abbia preferenze personali: oltre a munire i suoi "MAC" del sistema operativo lo vende a chiunque, al pubblico, in una sola versione ad un solo prezzo.Microsoft produce uno spreco di risorse enorme perchè per ogni "versione" artificiosamente creata realizza anche la confezione e tutto il materiale di accompagnamento, oltre al disco "custom" con apposita stampa, e questa non è ottimizzazione di risorse ma spreco.La soluzione di scaricare il driver dal costruttore dell'hardware "tot court" è auspicabile ma ottimistica e inapplicabile perchè può essere sgradito o non possibile collegarsi ad internet per scaricare i driver, sopratutto con le attuali velocità della Rete in italia e con le dimensioni dei driver spesso pachidermiche, anche se non sempre. Personalmente preferisco di gran lunga avere il disco driver per ciasciuna periferica e magari aggiornarlo dopo se ne cessario. Nel caso di Apple i driver per le sue schede madri e l'hardware fornito con esse è già incluso sul DVD con il sistema operativo perchè le combinazioni di hardware sono poche, nel caso di PC non Apple il DVD non può contenere che un set di base di driver che va necessariamente e naturalmente integrato con quelli forniti dai costruttori e questo vale sia per la scheda madre che per le periferiche interne o esterne.Certo, se compri una periferica nuova non puoi pretendere che il driver sia già nel tuo PC, anche se è un Mac, e devi sempre ricorrere al driver del produttore della periferica, driver che preferisco avere in dotazione senza essere costretto a scaricarlo.Continuo ad ogni modo a sperare in una sola versione di Windows, in futuro, e che la si finisca di creare artificiosamente tante versioni a prezzi tanto diversi, sopratutto che si tolgano di mezzo le versioni "upgrade", un abominio etico! Il mio PC d'elezione sarà sempre (beh sempre è una parola grossa!) munito di Windows perchè mi piace scegliere l'hardware su cui far girare il sistema operativo, non mi piace l'hardware imposto "o così o pomì" come i Mac, fin quando i vantaggi nell'usare Windows superano gli svantaggi (questo è soggettivo!) lo userò, ma se, come Vista che ho rifiutato, rompe le palle, cercherò le alternative che mi permettano però di poter sempre scegliere l'hardware di base.
          • ruppolo scrive:
            Re: Tante redditizie ma inutili versioni
            - Scritto da: Superseed
            Microsoft produce uno spreco di risorse enorme
            perchè per ogni "versione" artificiosamente
            creata realizza anche la confezione e tutto il
            materiale di accompagnamento, oltre al disco
            "custom" con apposita stampa, e questa non è
            ottimizzazione di risorse ma
            spreco.Hai ragione.
            La soluzione di scaricare il driver dal
            costruttore dell'hardware "tot court" è
            auspicabile ma ottimistica e inapplicabile perchè
            può essere sgradito o non possibile collegarsi ad
            internet per scaricare i driver, sopratutto con
            le attuali velocità della Rete in italia e con le
            dimensioni dei driver spesso pachidermiche, anche
            se non sempre.Se non erro gli aggiornamenti di Windows, Mac e Linux avvengono solo ed esclusivamente via Internet. Ben più di un driver...
            Personalmente preferisco di gran
            lunga avere il disco driver per ciasciuna
            periferica e magari aggiornarlo dopo se ne
            cessario.Da anni i driver e software forniti sui CD sono nel 99% dei casi vecchi. Inoltre dopo 1 anno sono delle mine vaganti. Spesso mi trovo a ripristinare il funzionamento di un computer messo in crisi dall'installazione di driver obsoleti presi dai cd del prodotto acquistato a suo tempo.
            Certo, se compri una periferica nuova non puoi
            pretendere che il driver sia già nel tuo PC,
            anche se è un Mac, e devi sempre ricorrere al
            driver del produttore della periferica, driver
            che preferisco avere in dotazione senza essere
            costretto a
            scaricarlo.Io invece preferisco scaricarlo, così sono sicuro di avere una versione funzionante. Quelli forniti su cd sono sempre prematuri, ma di questo il reparto vendite non è interessato.
            Continuo ad ogni modo a sperare in una sola
            versione di Windows, in futuro, e che la si
            finisca di creare artificiosamente tante versioni
            a prezzi tanto diversi, sopratutto che si tolgano
            di mezzo le versioni "upgrade", un abominio
            etico!Una delle regole del commercio è creare la gamma. MS semplicemente segue questa regola. Il creare versioni più o meno limitate rispetto la versione completa è una pratica vecchia di decenni.Anche Apple lo fa, ma non sul sistema operativo.
            Il mio PC d'elezione sarà sempre (beh
            sempre è una parola grossa!) munito di Windows
            perchè mi piace scegliere l'hardware su cui far
            girare il sistema operativo, non mi piace
            l'hardware imposto "o così o pomì" come i Mac,Diciamo che scegliere Mac è come scegliere una marca di automobili, ci sono vari modelli e ogni modello può essere personalizzato e arricchito di acXXXXXri. Ma sempre di quella marca.La differenza però è che mentre per le automobili l'esperienza di guida non cambia molto tra marca e marca (infatti con la stessa patente le guidi tutte), per quanto riguarda i computer Apple, OS X e una serie di programmi applicativi sono esclusivi di questa marca.
            fin quando i vantaggi nell'usare Windows superano
            gli svantaggi (questo è soggettivo!)Ma ovvio che è soggettivo, per me usare Windows non presenta alcun vantaggio.
            lo userò, ma
            se, come Vista che ho rifiutato, rompe le palle,
            cercherò le alternative che mi permettano però di
            poter sempre scegliere l'hardware di
            base.Personalmente ritengo la scelta del software molto più importante. Il software è la base su cui costruire. Ad esempio le nostre librerie musicali e fotografiche. I nostri fogli elettronici, presentazioni, data base. Cose che desideriamo portare con noi per tutta la nostra vita. Programmi che dobbiamo imparare e sui cui abbiamo investito anche centinaia di ore.L'hardware... oggi c'è questo, domani c'è quello... non cambia nulla. Io possono scegliere qualunque Mac, tu puoi scegliere qualunque PC, l'importante è che i nostri dati, i nostri lavori, nostri ricordi vengano appresso.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Tante redditizie ma inutili versioni

      prezzo fisso. Ma forse a Microsoft rende assai
      più creare diverse versioni dello stesso software
      e venderle a prezzi diversi e, tanto per
      giustificare la differenza di prezzo, castrare ad
      arte in modo vergognoso le versioni più
      economiche.Secondo te quanto costa produrre un proXXXXXre dual core e uno quad core? O quanto costa produrre una mercedes SLK e una classe A? Quanto costa produrre un macbook 17'' e un 15''?
      • Sicurosic scrive:
        Re: Tante redditizie ma inutili versioni
        Prego? Spiega meglio il concetto! Il software quando lo hai fatto lo hai fatto e basta, se lo castri apposta senza motivi tecnici per scopo di puro marketing non va bene. Non va bene a chi lo compra, va bene a chi lo vende.
  • attonito scrive:
    Dovrebbero porer girare...
    "tutte le versioni commercializzate dovrebbero poter girare tranquillamente su computer relativamente recenti"traduzione:dovete avere un pc non piu' vecchio di 6 settimane.
    • ruppolo scrive:
      Re: Dovrebbero porer girare...
      - Scritto da: attonito
      "tutte le versioni commercializzate dovrebbero
      poter girare tranquillamente su computer
      relativamente
      recenti"

      traduzione:

      dovete avere un pc non piu' vecchio di 6
      settimane.Vai a dirglielo a quelli che hanno preso il portatile col famigerato bollino, DOPO MESI che Vista era uscito.
    • _kaiser_ scrive:
      Re: Dovrebbero porer girare...
      la beta, nel mio caso, gira su un sempron 3200 con 1 giga di ram, non escludo che possa girare anche con 500 mega...non è propriamente recente, anzi è un desktop da 350 euro al centro commerciale, e parlo di 350 euro di 2 anni fa...
  • advange scrive:
    3 Applicazioni
    Annunziata ha dimenticato di dire quali sono le 3 applicazioni che si possono usare contemporaneamente con la versione Starter:AntiSpyware, AntiVirus, Firewall.Poi resti tutta la giornata a guardare lo schermo: se apri il bloc notes ti esce una finestra che ti dice: spegni prima una delle 3 applicazioni attive.Windows 7: il primo SO con il multitasking castrato.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 09.07-----------------------------------------------------------
    • gnulinux86 scrive:
      Re: 3 Applicazioni
      Il bello che la versione starter oltre che essere destinata ai paesi emergenti, la vedremo anche sui certi netbook:http://www.eeepc.it/windows-7-avra-una-versione-ridotta-per-netbook-si-e-ufficiale-ma-ridotta-quanto/La notizia a quanto pare non sta avendo un impatto positivo.
      • RealENNECI scrive:
        Re: 3 Applicazioni
        Veramente unaXXXXXta di sistema operativo..Ora se ne esce quel demente di Renji e dice che l'utente ne ha da vendere di 3 app...Ma sinceramente.... conoscendo il target... sicuramente avranno tutti la versione +XXXXX (x modo di dire) Craccatissima..
        • Renji Abarai scrive:
          Re: 3 Applicazioni
          me ne esco col dire: Prima provalo e poi fasciati la testa.Ma va di moda dar aria alla bocca senza aver visto nulla
          • dont feed the troll scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: Renji Abarai
            Ma va di moda dar aria alla bocca senza aver
            visto
            nullaE tu ne sei l'esempio + eclatante.
          • Renji Abarai scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            Bene allora portami EEEpc o altri netbook con 7 installato e che mostrino queste limitazioni.
          • dont feed the troll scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: Renji Abarai
            Bene allora portami EEEpc o altri netbook con 7
            installato e che mostrino queste
            limitazioni.CVD.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            Devi attendere che Windows 7 venga rilasciato in versione stabile e che venga commercializzato.Se leggi il mio commento ho scritto, la starter sarà preinstallata su certi netbook, intendevo dire su quelli che hann una dotazione hardware tipo di 512Mb di RAM.Nei nuovi netbook, che hann una dotazione hardware maggiore tipo da 1Gb di RAM in su , credo che sarà preinstallata massimo la Home basic, che non ha la limitazione delle 3 applicazioni contemporanee, ma manca sempre di Aero, gestione del multitouch ed altro, la scelte di Microsoft sono d'obbligo, perchè sui netbook deve contrastare Linux che è gratis è nettamente meno esoso di risorse rispetto Windows, non può preinstallare una versione più completa, perchè farebbe salire ulteriormente il prezzo e calare troppo le prestazioni, perchè alla fine Windows 7 non è molto diverso da Vista a livello di richieste hardware.
          • pabloski scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            un sistema operativo che necessità di limitare il numero di processi attivi a 3 su una macchina con mezzo giga di ram, ha seri problemidel resto la basic è una fregatura bella e buona, non c'è altro da dire....del resto l'iphone fa peggio, visto che non supporta il multitask
          • ruppolo scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: pabloski
            un sistema operativo che necessità di limitare il
            numero di processi attivi a 3 su una macchina con
            mezzo giga di ram, ha seri
            problemiNon il sistema operativo, ma l'azienda che l'ha creato, ad avere seri problemi.
            del resto la basic è una fregatura bella e buona,
            non c'è altro da
            dire....

            del resto l'iphone fa peggio, visto che non
            supporta il
            multitaskDirei di no, visto che il primo viene limitato per motivi di marketing, mentre il secondo per proteggere gli utenti da programmatori maldestri.Faccio un piccolo esempio: ti è mai capitato un programma che va in crisi e consuma il 100% delle risorse della CPU?Ecco, metti che ti capiti sull'iPhone, che a differenza di un PC sta la maggior parte del tempo in tasca: nel giro di mezz'ora, un'ora al massimo, la batteria è azzerata, e quando te ne accorgerai resterai li a chiederti cosa sia sucXXXXX.
          • pabloski scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            nel caso dell'iPhone è stata la necessità di far girare software relativamente complesso su un hardware non proprio stellareperò stanno lavorando alla versione multitask e ovviamente ad un potenziamento dell'hardwareApple almeno quando prende una decisione di tale rilevanza lo fa per fondati motivi tecnici
          • ruppolo scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: pabloski
            nel caso dell'iPhone è stata la necessità di far
            girare software relativamente complesso su un
            hardware non proprio
            stellare

            però stanno lavorando alla versione multitask e
            ovviamente ad un potenziamento
            dell'hardware

            Apple almeno quando prende una decisione di tale
            rilevanza lo fa per fondati motivi
            tecniciL'iPhone utilizza una versione di OS X, quindi è totalmente multitasking. Puoi ascoltare musica mentre stai navigando con Safari e Mail controlla e scarica la posta e arriva pure un sms. Mentre stai telefonando puoi aprire la rubrica, il calendario, navigare con Safari.Il multitasking è stato semplicemente limitato per le applicazioni terze parti nel senso che non possono rimanere aperte in background. Ma mentre sono aperte l'iPhone continua a far andare le applicazioni Apple che servono, in background.L'hardware non sarà stellare, ma con clock simili gli altri vanno 10 e anche 100 volte più lentamente: Scrivere software è un'arte.
          • pabloski scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            ammetto che non sapevo che le cose stessero cosìho letto ieri un articolo non ricordo se su tomshw o hwupgrade e si parlava di single task e blah blahin effetti mi sembrava decisamente strano che di colpo avessero riscoperto il single task e per di più partendo da OS X che di certo non è un OS giocattolodunque è una politica limitatoria nei confronti delle applicazioni di terze parti? in pratica a Cupertino non si fidano dei programmatori a la windows :D
          • ruppolo scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: pabloski
            dunque è una politica limitatoria nei confronti
            delle applicazioni di terze parti?Più che altro è una politica per garantire agli utenti il buon funzionamento del prodotto.
            in pratica a
            Cupertino non si fidano dei programmatori a la
            windows
            :DTu ti fideresti? :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: pabloski
            un sistema operativo che necessità di limitare il
            numero di processi attivi a 3 su una macchina con
            mezzo giga di ram, ha seri
            problemi

            del resto la basic è una fregatura bella e buona,
            non c'è altro da
            dire....

            del resto l'iphone fa peggio, visto che non
            supporta il
            multitaskSi ma Iphone è una cosa diversa rispoetto ad un Netbook se permetti, il paragone non regge.Comunque alcuni beta tester avevano provato la beta di 7 (che è la ultimate praticamente) su i vari netbook che hanno 1 gb di ram è questo con tanto di aero attivo girava tranquillamente.Sinceramente la microsoft si sta tirando una zappata sui piedi ancora una volta.
          • Funz scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            Il windows "pezzent ediscion" non c'è bisogno di provarlo per giudicarlo una bestialità :DGuarda che Linux è già completo in partenza, oltre che gratis. Solo un rivenditore di robaccia MS potrebbe giustificare certe caxxate ;p
          • nome e cognome scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: Funz
            Il windows "pezzent ediscion" non c'è bisogno di
            provarlo per giudicarlo una bestialità
            :D
            Guarda che Linux è già completo in partenza,
            oltre che gratis. Solo un rivenditore di robaccia
            MS potrebbe giustificare certe caxxate
            ;pE nonostante tutto linsux non lo vogliono nemmeno i pezzenti... preferisco usare solo 3 applicazioni che quella schifezza completa e gratuita (è chiaro, anche gli straccioni dei paesi emergenti capiscono che se hai fame è meglio pagare 100 grammi di cioccolato che ricevere in regalo 10 kili di XXXXX).
          • pabloski scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            a parte che "quegli straccioni" del terzo mondo, come li chiami tu, hanno una penetrazione di linux pari ad almeno il 30%poi linux è usato in sistemi mission critical, datacenter, router e tu lo definisci "XXXXX"???allora windows cos'è? una cacatina di mosca?
          • . . scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            e che su questi resti visto che sui desktop è una cagata nella grossa!
          • nome e cognome scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: pabloski
            a parte che "quegli straccioni" del terzo mondo,
            come li chiami tu, hanno una penetrazione di
            linux pari ad almeno il
            30%Caspita se consideriamo che sono milioni e milioni lo 0,8 proprio non si spiega...
            poi linux è usato in sistemi mission critical,
            datacenter, router e tu lo definisci
            "XXXXX"???Cacatine di mosca.
            allora windows cos'è? una cacatina di mosca?E' il 90% del mercato.
          • pabloski scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: pabloski

            a parte che "quegli straccioni" del terzo mondo,

            come li chiami tu, hanno una penetrazione di

            linux pari ad almeno il

            30%

            Caspita se consideriamo che sono milioni e
            milioni lo 0,8 proprio non si spiega...

            forse perchè Netapplications rileva il traffico solo negli USA

            poi linux è usato in sistemi mission critical,

            datacenter, router e tu lo definisci

            "XXXXX"???

            Cacatine di mosca.
            e Windows è una diarrea

            allora windows cos'è? una cacatina di mosca?

            E' il 90% del mercato.ma di quale mercato? il mercato dei cazzeggiatori col quad core?lo vuoi capire che l'informatica non è Crysis?
          • advange scrive:
            Re: 3 Applicazioni

            lo vuoi capire che l'informatica non è Crysis?Non puoi sperare in tanto: magari da stasera capirà che l'informatica è case sensitive; già sarebbe un grosso passo avanti.
          • Shiba scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: Funz

            Il windows "pezzent ediscion" non c'è bisogno di

            provarlo per giudicarlo una bestialità

            :D

            Guarda che Linux è già completo in partenza,

            oltre che gratis. Solo un rivenditore di
            robaccia

            MS potrebbe giustificare certe caxxate

            ;p

            E nonostante tutto linsux non lo vogliono nemmeno
            i pezzenti... preferisco usare solo 3
            applicazioni che quella schifezza completa e
            gratuita (è chiaro, anche gli straccioni dei
            paesi emergenti capiscono che se hai fame è
            meglio pagare 100 grammi di cioccolato che
            ricevere in regalo 10 kili di
            XXXXX).Probabile che i pezzenti non lo vogliano... tu sei un pezzente dopotutto. Continua pure a pagare i tuoi 100g di XXXXX più dei nostri 10kg di cioccolato :D
          • Funz scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            Peccato che la scelta qui è tra me*da a pagamento (windows, specifico in caso tu non ci arrivi :p) e roba buona gratis.Mangiate me*da, miliardi di mosche non possono sbagliarsi!
    • anonymous scrive:
      Re: 3 Applicazioni
      Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 09.07
      --------------------------------------------------la starter non la monterà nessun produttore su nessun netbook proprio per la sua ridicola limitazione (esattamente come è stato fatto anche con vista starter, che aveva la stessa identica limitazione.. su quanti pc l'hai visto?) piuttosto vanno di home basic
      • advange scrive:
        Re: 3 Applicazioni

        la starter non la monterà nessun produttore su
        nessun netbook proprio per la sua ridicola
        limitazione (esattamente come è stato fatto anche
        con vista starter, che aveva la stessa identica
        limitazione.. su quanti pc l'hai visto?)
        piuttosto vanno di home
        basicNe sono sicuro; la domanda è: allora perché produrla?
        • ruppolo scrive:
          Re: 3 Applicazioni
          - Scritto da: advange
          Ne sono sicuro; la domanda è: allora perché
          produrla?Forse per poter scrivere "Windows 7 a partire da $..."?
          • advange scrive:
            Re: 3 Applicazioni

            Forse per poter scrivere "Windows 7 a partire da
            $..."?A quanto riportato da pabloski sembrerebbe di no: la starter pare costerà 200$!
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: advange

            Forse per poter scrivere "Windows 7 a partire da

            $..."?
            A quanto riportato da pabloski sembrerebbe di no:
            la starter pare costerà
            200$!nono guarda che costa 3000 $, hai letto male.
          • advange scrive:
            Re: 3 Applicazioni

            nono guarda che costa 3000 $, hai letto male.Perché fai lo spiritoso? C'è scritto su HW Upgrade; se la cosa ti dà fastidio trolla lì... Neanche io penso che arrivino a tanto: aspetto una smentita.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: advange

            nono guarda che costa 3000 $, hai letto male.
            Perché fai lo spiritoso? C'è scritto su HW
            Upgrade; se la cosa ti dà fastidio trolla lì...
            Neanche io penso che arrivino a tanto: aspetto
            una
            smentita.Ora so che HU sa cose che la microsoft non dice NEMMENO ai fornitori ufficiali...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 15.46-----------------------------------------------------------
          • logicaMente scrive:
            Re: 3 Applicazioni
            - Scritto da: advange

            nono guarda che costa 3000 $, hai letto male.
            Perché fai lo spiritoso? C'è scritto su HW
            Upgrade; se la cosa ti dà fastidio trolla lì...
            Neanche io penso che arrivino a tanto: aspetto
            una
            smentita.Temo invece che la politica dei prezzi sia quella: The smallest Edition with the name Windows 7 Starter Edition is for 199.95 U.S. dollars exclusively to OEMs sold.When Windows 7 Home Premium Edition [cut] This edition will be 259.95 U.S. dollars cost.With Windows 7 Professional is Microsoft [cut] The price is 299.95 U.S. dollars....the Windows 7 Ultimate Edition, [cut]. Your price is 319.95 U.S. dollars.Still unknown is the retail price of Windows 7 Enterprise Fonte (in tedesco): http://www.windows-secrets.de/news/artikel/d/die-preise-der-einzelnen-windows-7-editionen.html
  • Funz scrive:
    5 versioni di troppo
    Se installi una qualunque distribuzione di Linux hai una unica versione, completa e non castrata, aggiornabile per l'eternità, espandibile con i tool interni di installazione automatica che permettono di aggiungere qualunque programma.Alla fine tutte le distribuzioni differiscono unicamente dalla scelta dei programmi inclusi di default, dall'assistenza inclusa o meno, e da pochi altri dettagli.
    • ermete scrive:
      Re: 5 versioni di troppo
      Verissimo. Però il mercato indica altre strade e Microsoft le percorre. Poi si tenta di mascherare decisioni commerciali tramite pseudo argomentazioni tecniche.
    • _kaiser_ scrive:
      Re: 5 versioni di troppo
      allora installati linux e vai a postare nell'altro artcolo, qua sei un po OT...
      • dont feed the troll scrive:
        Re: 5 versioni di troppo
        - Scritto da: _kaiser_
        allora installati linux e vai a postare
        nell'altro artcolo, qua sei un po
        OT...MA cos'è questa risposta isterica e stizzita?
        • pabloski scrive:
          Re: 5 versioni di troppo
          lui sa che windows sta morendo e quindi s'instizzisce :D
          • Nono scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            - Scritto da: pabloski
            lui sa che windows sta morendo e quindi
            s'instizzisce
            :DLui sa che avete rotto i coiotes e reagisce...ma perche' gente come renji o vistabuntu, sugli articoli con linux non innesca il minimo flame, mentre gente come te ed altri troll venite qua e fate post con titoli eclatanti, solo per sparare 4 XXXXXXX?
          • pabloski scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            vatti a guardare i commenti all'articolo di Torvalds e poi ne riparliamose non fanno altro che trollare.....arriva "nome e cognome" e definisce linux una XXXXX....è ovvio che non sa di cosa parlo ed è confinato al suo piccolo mondo da xboxaro insoddisfatto
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            - Scritto da: pabloski
            vatti a guardare i commenti all'articolo di
            Torvalds e poi ne
            riparliamo

            se non fanno altro che trollare.....arriva "nome
            e cognome" e definisce linux una XXXXX....è ovvio
            che non sa di cosa parlo ed è confinato al suo
            piccolo mondo da xboxaro
            insoddisfattoDifatti parlava di gente come me e renji, che mai (nemmeno nell'articolo dove si innesco' la distro-war) ci siamo minimamente permessi di mettere becco per attizzare flame (se non ci credi vai a spulciarti il post). E' vero che ci sono xboxari insoddisfatti, ma e' parimenti vero che le cantine sfornano gente trollona e coi complessi di inferiorita' come i tuoi.
          • pabloski scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            ecco da quest'ultima risposta e dalle varie risposte che hai dato in questi mesi si nota chiaramente che tu non trolli, che sei superpartesma va a giocare a Crysis, va
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            - Scritto da: pabloski
            ecco da quest'ultima risposta e dalle varie
            risposte che hai dato in questi mesi si nota
            chiaramente che tu non trolli, che sei
            superpartes

            ma va a giocare a Crysis, vache e' ti rode che tu puoi giocare al massimo a pong? :D
          • pabloski scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            no no io gioco a Solidworks sul mio power6 :D
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            - Scritto da: pabloski
            no no io gioco a Solidworks sul mio power6 :De meglio per te :D
          • advange scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            Il re degli epic fail: ci mancavi solo tu!Quello che millanta di fare un confronto imparziale Ubuntu vs Vista e poi raccoglie solo le perle che fanno comodo a lui.Basterebbe leggere i post di questa pagina per scrivere una raccolta con 10 mila idiozie su Linux. Ma lui no: lui è imparziale e non scatena flame...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 17.25-----------------------------------------------------------
          • gnulinux86 scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            Che Vistaubuntu spesso esageri sono d'accordo, comunque spezzo una lancia a suo favore sul tema imparzialità, ha raccolto anche le perle su Ubuntu:http://vistabuntu.wordpress.com/2009/01/11/le-%E2%80%9Cperle%E2%80%9D-su-ubuntu-ovvero-le-scomode-verita-rivelate-a-tutti/
          • -ToM- scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            nella lista di ubuntu si è fermato ai falsi miti, in quella di windows da metà in poi inizi a leggere sfoghi di gente depressa...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 21.34-----------------------------------------------------------
          • gnulinux86 scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            Questo è vero.
          • advange scrive:
            Re: 5 versioni di troppo

            http://vistabuntu.wordpress.com/2009/01/11/le-%E2%Grazie, me l'ero perso: altrimenti avrei scritto di peggio.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            Modificato dall' autore il 06 febbraio 2009 17.25
            --------------------------------------------------Se invece di avere il prosciutto negli occhi leggessi anche qualche carattere piu' in su, troveresti la stessa cosa per ubuntuhttp://vistabuntu.wordpress.com/2009/01/11/le-%E2%80%9Cperle%E2%80%9D-su-ubuntu-ovvero-le-scomode-verita-rivelate-a-tutti/IPER-STRA-MEGA-SUPER EPIC FAIL!!!
          • gnulinux86 scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            Mi sembra una frase scritta da un bimboXXXXXXX, senza offesa.........Comunque come mi hann fatt notare su Ubuntu ti sei fermato ai falsi miti, mentre su Vista hai scritto anche sfoghi di gente depressa, a cosa dobbiamo questa disparita di trattamento???il materiale da scrivere non manca, eppure............
          • advange scrive:
            Re: 5 versioni di troppo

            Se invece di avere il prosciutto negli occhi
            leggessi anche qualche carattere piu' in su,
            troveresti la stessa cosa per
            ubuntu

            http://vistabuntu.wordpress.com/2009/01/11/le-%E2%

            IPER-STRA-MEGA-SUPER EPIC FAIL!!!Troppo tardi, ti avevano già anticipato.Perché altrimenti avrei detto molto peggio; tipo che hai scritto pochissime perle mentre bastava farsi un giro per solo questa pagina per trovarne una quarantina.D'altro canto è vero: da ieri mi sento un fallito per non aver mai letto in vita mia il tuo blog: che vita grama la mia :-(
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            - Scritto da: advange

            Se invece di avere il prosciutto negli occhi

            leggessi anche qualche carattere piu' in su,

            troveresti la stessa cosa per

            ubuntu




            http://vistabuntu.wordpress.com/2009/01/11/le-%E2%



            IPER-STRA-MEGA-SUPER EPIC FAIL!!!
            Troppo tardi, ti avevano già anticipato.
            Perché altrimenti avrei detto molto peggio; tipo
            che hai scritto pochissime perle mentre bastava
            farsi un giro per solo questa pagina per trovarne
            una
            quarantina.
            D'altro canto è vero: da ieri mi sento un fallito
            per non aver mai letto in vita mia il tuo blog:
            che vita grama la mia
            :-(partendo dal tuo EPIC FAIL, come ho scritto nel post, se hai "perle suggeriscile e le aggiungo, nessun problema. Come vedi non sono un paraocchiaro.
          • advange scrive:
            Re: 5 versioni di troppo

            partendo dal tuo EPIC FAIL,Abbiamo diversi modi di vedere la vita: per te è EPIC FAIL non leggere il tuo blog. Per me è non sapere che gli informatici italiani sono (quasi tutti) sindacalmente inquadrati come metalmeccanici. Lascio agli altri il giudizio
            come ho scritto nel
            post, se hai "perle suggeriscile e le aggiungo,
            nessun problema. Come vedi non sono un
            paraocchiaro.Se dico che hai i paraocchi è per che voglio darti un minimo di credito: altrimenti dovrei pensare che lo fai apposta. Basta leggere i post di commento di questo articolo e dell'altro su Linux per trovare almeno 150 perle da te non citate. Se vuoi che te le suggerisca io, stai fresco; una dritta te la voglio comunque dare. Leggi i post a cui ho risposto e almeno a quota 50 ci arrivi.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: 5 versioni di troppo
            - Scritto da: advange

            partendo dal tuo EPIC FAIL,
            Abbiamo diversi modi di vedere la vita: per te è
            EPIC FAIL non leggere il tuo blog. Per me è non
            sapere che gli informatici italiani sono (quasi
            tutti) sindacalmente inquadrati come
            metalmeccanici. Lascio agli altri il
            giudizio

            come ho scritto nel

            post, se hai "perle suggeriscile e le aggiungo,

            nessun problema. Come vedi non sono un

            paraocchiaro.
            Se dico che hai i paraocchi è per che voglio
            darti un minimo di credito: altrimenti dovrei
            pensare che lo fai apposta. Basta leggere i post
            di commento di questo articolo e dell'altro su
            Linux per trovare almeno 150 perle da te non
            citate. Se vuoi che te le suggerisca io, stai
            fresco; una dritta te la voglio comunque dare.
            Leggi i post a cui ho risposto e almeno a quota
            50 ci
            arrivi.Posta il commento, altrimenti stai fresco che rimangono quelle, mi scoccio a leggere tutti i post in cui i winari sparano XXXXXXX su linux.
      • Funz scrive:
        Re: 5 versioni di troppo
        - Scritto da: _kaiser_
        allora installati linux e vai a postareGià fatto
        nell'altro artcolo, qua sei un po
        OT...già fatto :p
    • Nifft scrive:
      Re: 5 versioni di troppo
      - Scritto da: Funz
      Se installi una qualunque distribuzione di Linux
      hai una unica versione, completa e non castrata,
      aggiornabile per l'eternità, espandibile con i
      tool interni di installazione automatica che
      permettono di aggiungere qualunque
      programma.
      Alla fine tutte le distribuzioni differiscono
      unicamente dalla scelta dei programmi inclusi di
      default, dall'assistenza inclusa o meno, e da
      pochi altri
      dettagli.Già. E' un altro mondo.
    • Attanasio scrive:
      Re: 5 versioni di troppo
      - Scritto da: Funz
      Se installi una qualunque distribuzione di Linux
      hai una unica versione, completa e non castrata,
      aggiornabile per l'eternità, espandibile con i
      tool interni di installazione automatica che
      permettono di aggiungere qualunque
      programma.Peccato che ci sono 86mila distribuzioni. Se sostituisci il termine "versione" a "distribuzione", ecco che forse ne esce vincente Windows.E Linus Torvalds che fa? "difende l'esistenza di un numero senza fine di distribuzioni basate su Linux diverse tra loro: uno stato di cose che non può che far bene a tutti, agli utenti come al mercato"Qui siamo matti.http://punto-informatico.it/2543486/PI/News/torvalds-piu-distro-tutti.aspx
      • Funz scrive:
        Re: 5 versioni di troppo
        - Scritto da: Attanasio
        Peccato che ci sono 86mila distribuzioni. Se
        sostituisci il termine "versione" a
        "distribuzione", ecco che forse ne esce vincente
        Windows.Alla fine per ciascun ambito ci sono due o tre distribuzioni "dominanti", che hanno la maggior diffusione e la comunità più ampia dove trovare aiuto.Se poi uno ha esigenze particolari può rivolgersi a una delle millemila altre esistenti, che poi nella stragrande maggioranza dei casi sono derivate dalle principali e reimpacchettate con qualche variante.
        E Linus Torvalds che fa? "difende l'esistenza di
        un numero senza fine di distribuzioni basate su
        Linux diverse tra loro: uno stato di cose che non
        può che far bene a tutti, agli utenti come al
        mercato"
        Qui siamo matti.Se uno non vuol fare neanche la minima fatica di informarsi prima, sperimentare, smanettare un pochino lasci perdere, continui a mangiare quello che passa il convento-Microsoft.
  • Shiba scrive:
    UAC, scelta.... ?!
    Dal mio punto di vista Microsoft avrebbe dovuto fregarsene delle lamentele degli utenti e lasciare lo UAC "invadente" come prima. Gli utenti Windows non sono come gli utenti Linux che hanno una sorta di predisposizione a indagare sul funzionamento, a loro "basta sapere il come, non il perché". Un po' come fa Apple, no?
    • paolinovaiv aivai scrive:
      Re: UAC, scelta.... ?!
      Se tu avessi provato Win7 magari sapresti che la UAC è scalabile, quindi è errato dire dire che è meno invasiva, è l'utente che decide il livello.Io ho provato ad usare linux dal 1999 e ti assicuro che ogni volta ho abbandonato l'idea dopo aver perso giorni a cercare i driver per una scheda video. E' veramente uno sbattimento assurdo.Dal mio punto di vista l'OS deve creare il minor numero di problemi possibili all'utente ed essere di facile comprensione. Se poi uno vuole fare l'ingegnere informatico si può iscrivere all'università.
      • linaro scrive:
        Re: UAC, scelta.... ?!
        Hai ragione in parte, oggi le cose sono migliorate ma il problema di compatibilità hardware rimane.Il problema pero' non è del SO ma del produttore hardware che non rilascia specifiche!!! è per questo che si combatte per migliorare la cosa. Cosa credi, MAC OSX gira su 4-5 combinazioni hardware e basta. Qui ci vorrebbe qualcuno con le palle che investisse in pc-notebook configurati ad hoc con 1-2 distro linux supportate a pieno (e con assistenza), Con hardware fornito di driver open source. Poi anche su un sistema Linux nessuno vieta di sviluppare applicazioni closed (a partire dai giochi che girerebbero ancora meglio)...L'utente normale non vuole WINDOWS, vuole qualcosa facile da usare, che funzioni e possibilmente costi poco.
        • RealENNECI scrive:
          Re: UAC, scelta.... ?!
          - Scritto da: linaro
          L'utente normale non vuole WINDOWS, vuole
          qualcosa facile da usare, che funzioni e
          possibilmente costi
          poco.Non sono d'accordo.Basta con il dire che winzoz è facile.. è facile xche hai sempre l'amico che te lo mette a posto, sono veramente pochi, ma proprio pochi, gli utenti che si arrangiano.ESEMPIOChiavetta Tim HSDPA, la infila senza aver installato i driver, XP la riconosce come USB Sconosciuta... e adesso? anche mettendo i driver devi andare a MANO a sistemare nel registro... vaglielo a spiegare all'utonto...L'ho provato sulla pelle proprio ieri, cliente che va in trasferta, fa sta cagata e si XXXXXXX xche non va... Ma winzoz non è facile e alla portata di tutti? XXXXXXXXX...E questo capite per molte altre periferiche usb... anche solo cambiando la porta... viene rilevata e installata nuovamente, spesso con tanto di richiesta del cd dei driver (che il 90% della gente perde)..Facile vero? si certo... facile farsi i soldi andando a sistemare questi problemi, su quello non ho dubbi!!
        • Spammo e vivo felice scrive:
          Re: UAC, scelta.... ?!
          - Scritto da: linaro
          Poi anche su un sistema Linux
          nessuno vieta di sviluppare applicazioni closed
          (a partire dai giochi che girerebbero ancora
          meglio)...
          Quoto tutto tranne questo :( Purtroppo con le OpenGL3 che si sono rivelate molto al di sotto delle aspettative (dopo un intero anno di "silenzio stampa" da parte di ARB) penso che molte sw house non considerino più le OpenGL per i giochi :(Oramai sono rimaste Blizzard, ID e poche altre :(Ci si aspettava una riscrittura completa delle OpenGL levando tutto quello che era deprecato e invece hanno aggiunto alcune estensioni al Core e introdotto il modello per deprecare funzioni :(
        • DarkSchneider scrive:
          Re: UAC, scelta.... ?!
          - Scritto da: linaro
          Hai ragione in parte, oggi le cose sono
          migliorate ma il problema di compatibilità
          hardware
          rimane.

          Il problema pero' non è del SO ma del produttore
          hardware che non rilascia specifiche!!! è per
          questo che si combatte per migliorare la cosa.
          Cosa credi, MAC OSX gira su 4-5 combinazioni
          hardware e basta. Qui ci vorrebbe qualcuno con le
          palle che investisse in pc-notebook configurati
          ad hoc con 1-2 distro linux supportate a pieno (e
          con assistenza), Con hardware fornito di driver
          open source. Poi anche su un sistema Linux
          nessuno vieta di sviluppare applicazioni closed
          (a partire dai giochi che girerebbero ancora
          meglio)...

          L'utente normale non vuole WINDOWS, vuole
          qualcosa facile da usare, che funzioni e
          possibilmente costi
          poco.Allora, per favore finiamola con questa storia della distro unica. Le distro non sono altro che raccolte di pacchetti cucite su un Kernel Linux UNICO! Ci sono poi le personalizzazioni delle varie società che producono le distro ma di fatto non sono altro che raccolte software esattamente come le varie immagini predefinite che i produttori installano nei pc con windows, ognuno ha le sue belle trial, i suoi SW le sue personalizzazioni e non se ne trova una uguale.Non ha senso limitare la scelta, ha senso forse incrementare lo sviluppo dei DE principali, limitare le personalizzazioni eccessive su questi da una distro a l'altra (l'utente medio vede il DE e non Linux) in maniera da renderli immediatamente riconoscibili e concentrarsi su strumenti di amministrazione condivisi. Eventualmente rendere trasparente la gestione dei pacchetti con unica interfaccia per tutti i sistemi.
          • linaro scrive:
            Re: UAC, scelta.... ?!
            Non intendevo dire che lo sviluppo delle distro deve limitarsi a 1-2, ma che una società che vuole fare pc stile apple (hardware/software dedicati) si debba limitare a 1-2 per il supporto.Poi varie entità possono scegliere distro diverse.E' innegabile che se devo fare supporto serio (quello che si paga) per aziende non posso permetterlo di darlo per tutte le distro esistenti. Ognuna ha percorsi di installazione e motodi di installazione dei pacchetti diversi...
      • advange scrive:
        Re: UAC, scelta.... ?!

        Io ho provato ad usare linux dal 1999 e ti
        assicuro che ogni volta ho abbandonato l'idea
        dopo aver perso giorni a cercare i driver per una
        scheda video. E' veramente uno sbattimento
        assurdo.Assurdo che non hai cambiato scheda video: io avevo uno scanner che non ha più il supporto per Windows da XP in poi; ma non è per questo che dico che Windows fa schifo.Se un produttore non vuole creare driver per Linux che possiamo farci? Purtroppo se vuoi avere la libertà di usare Linux sei costretto a sceglierti l'HW adatto. E' una triste realtà.
      • Nifft scrive:
        Re: UAC, scelta.... ?!
        - Scritto da: paolinovaiv aivai
        Io ho provato ad usare linux dal 1999 e ti
        assicuro che ogni volta ho abbandonato l'idea
        dopo aver perso giorni a cercare i driver per una
        scheda video. E' veramente uno sbattimento
        assurdo.Ha sbagliato a scrivere. Non "dal 1999", ma "nel 1999".
      • pabloski scrive:
        Re: UAC, scelta.... ?!
        per una scheda video?Dio mio e che scheda è???ormai sono supportate tutte le ATI e le NVidia, le Matrox, le Tungsten, le Trident, le Intelc'è pure il supporto per Larrabee
        • linaro scrive:
          Re: UAC, scelta.... ?!
          Sì non è esattamente vero... prova ad impostare due schermi (non in clone) con una scheda intel di un portatile ibm... con XP lo fai in un secondo, con linux è una tragedia... e non ci sono ancora riuscito.Io sono un utente Linux ma è innegabile la carenza di supporto hardware; deve pero' essere chiaro che il problema non è l'OS...
      • Shiba scrive:
        Re: UAC, scelta.... ?!
        - Scritto da: paolinovaiv aivai
        Se tu avessi provato Win7 magari sapresti che la
        UAC è scalabile, quindi è errato dire dire che è
        meno invasiva, è l'utente che decide il
        livello.

        Io ho provato ad usare linux dal 1999 e ti
        assicuro che ogni volta ho abbandonato l'idea
        dopo aver perso giorni a cercare i driver per una
        scheda video. E' veramente uno sbattimento
        assurdo.

        Dal mio punto di vista l'OS deve creare il minor
        numero di problemi possibili all'utente ed essere
        di facile comprensione. Se poi uno vuole fare
        l'ingegnere informatico si può iscrivere
        all'università.Allora, la possibilità di impostare il livello è stata aggiunta proprio perché tonnellate di utonti si sono lamentati per i troppi click per fare ogni cosa. Il fatto che di fabbrica esca così è un GRAVE problema.http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=9351&numero=999Ad ogni modo quello dei driver è il problema che ho avuto io su Vista ,per cui non mi funzionavano né lo scanner né la chiavetta bluetooth, ma visto che Windows non mi serve l'ho potuto togliere senza preoccuparmene minimamente.
  • dovella scrive:
    Punto informatico FIXA l articolo l UAC
    Notizia lampoL Uac cambia per la RC http://blogs.msdn.com/e7/archive/2009/02/05/uac-feedback-and-follow-up.aspx?CommentPosted=true#commentmessagePS. non confondetevi con le versioni di Seven perchè saranno solo 2Home Premium e ProfessionalSTOPil resto va per mercati specifici o prodotti specifici.
    • logicaMente scrive:
      Re: Punto informatico FIXA l articolo l UAC
      Al solito: leggere i link prima di postarli è un optional.Dal blog che hai citato: " With this feedback and a lot more we are going to deliver two changes to the Release Candidate that well all see. First, the UAC control panel will run in a high integrity process, which requires elevation. That was already in the works before this discussion and doing this prevents all the mechanics around SendKeys and the like from working. Second, changing the level of the UAC will also prompt for confirmation. "L'utente non vede differenze dopo queste modifiche. Il primo punto era già stato previsto. Il secondo ti dice che, cambiando il livello dell'UAC ti chiede una conferma...Per le versioni di 7, in mancanza di ulteriori fonti, credo più a PI che a sdrovella.
      • john locke scrive:
        Re: Punto informatico FIXA l articolo l UAC
        puoi capire la serietà del personaggio... Hai visto che icona ha...
        • Sgabbio scrive:
          Re: Punto informatico FIXA l articolo l UAC
          le versioni saranno 6, ma quelle che si possono trovare nel mercato ratial sono la home premium, professional e la ultimate. Quest'ultima tra l'altro si trovera raramente.Comnunque lasciatemelo dire che cosi tante versioni dello stesso prodotto, sono solo speculazioni. A livello tecnico è pure idiozia.
    • Kilias scrive:
      Re: Punto informatico FIXA l articolo l UAC
      fixati il cervello!
    • BLah scrive:
      Re: Punto informatico FIXA l articolo l UAC
      Su una cosa ha ragione, le versioni che vedremo girare saranno quelle due, non sei. Non ci si può sbagliare.
      • Cattivo a prescinder e scrive:
        Re: Punto informatico FIXA l articolo l UAC
        - Scritto da: BLah
        Su una cosa ha ragione, le versioni che vedremo
        girare saranno quelle due, non sei. Non ci si può
        sbagliare.Come sempre a girare saranno le solite due p...versioni, chiamiamole pure versioni @^
        • antani scrive:
          Re: Punto informatico FIXA l articolo l UAC
          qual'è il problema?le versioni sono: home premium sui preinstallati e ultimate sui piratati
          • Cattivo a prescinder e scrive:
            Re: Punto informatico FIXA l articolo l UAC
            - Scritto da: antani
            qual'è il problema?
            le versioni sono: home premium sui preinstallati
            e ultimate sui
            piratatiL'apostrofo.
    • Nifft scrive:
      Re: Punto informatico FIXA l articolo l UAC
      "Home Premium"...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Che nome del cavolo...
  • Ste scrive:
    UAC....molto dubbioso
    In Vista era effettivamente troppo invasivo.In Win7 sembrerebbe troppo "fallace" (ma aspettiamo a vederlo...magari migliora).Ora una domanda facile facile mi sorge:non sarebbe più semplice settare la macchina di default in account guest e poi richiedere la passoword di root solo quando strettamente necessario?Oppure, ancora più semplice, permettere all'utente di decidere quali applicazioni possono fare cosa? Magari una volta per tutte, con una configurazione esportabile in un bel file di pochi kb? Alla fin fine sono chiavi di registro e poco altro mi pare.E sarebbe bello poter fare la stessa cosa con il firewall (anche in uscita, non solo in entrata) ad esempio.
    • Paolone scrive:
      Re: UAC....molto dubbioso
      - Scritto da: Ste
      In Vista era effettivamente troppo invasivo.
      In Win7 sembrerebbe troppo "fallace" (ma
      aspettiamo a vederlo...magari
      migliora).

      Ora una domanda facile facile mi sorge:
      non sarebbe più semplice settare la macchina di
      default in account guest e poi richiedere la
      passoword di root solo quando strettamente
      necessario?

      Oppure, ancora più semplice, permettere
      all'utente di decidere quali applicazioni possono
      fare cosa? Magari una volta per tutte, con una
      configurazione esportabile in un bel file di
      pochi kb? Alla fin fine sono chiavi di registro e
      poco altro mi
      pare.Veramente questo si può ga fare. Ma vallo a spiegare ai produttori di sw che pretendono di girare tutti con privilegi amministrativi e che per farti anche solo un aggiornamento di un help file ti chiedono il reboot (che tanto "non guasta mai").Guarda che di sw fatto male in giro ce n'è parecchio.
      • linaro scrive:
        Re: UAC....molto dubbioso
        [ Guarda che di sw fatto male in giro ce n'è parecchio. ]già... WINDOWS!!! a partire da un filesystem penoso...
        • Paolone scrive:
          Re: UAC....molto dubbioso
          - Scritto da: linaro
          [ Guarda che di sw fatto male in giro ce n'è
          parecchio.
          ]

          già... WINDOWS!!! a partire da un filesystem
          penoso...Opinioni...
      • DarkSchneider scrive:
        Re: UAC....molto dubbioso
        - Scritto da: Paolone
        - Scritto da: Ste

        In Vista era effettivamente troppo invasivo.

        In Win7 sembrerebbe troppo "fallace" (ma

        aspettiamo a vederlo...magari

        migliora).



        Ora una domanda facile facile mi sorge:

        non sarebbe più semplice settare la macchina di

        default in account guest e poi richiedere la

        passoword di root solo quando strettamente

        necessario?



        Oppure, ancora più semplice, permettere

        all'utente di decidere quali applicazioni
        possono

        fare cosa? Magari una volta per tutte, con una

        configurazione esportabile in un bel file di

        pochi kb? Alla fin fine sono chiavi di registro
        e

        poco altro mi

        pare.

        Veramente questo si può ga fare. Ma vallo a
        spiegare ai produttori di sw che pretendono di
        girare tutti con privilegi amministrativi e che
        per farti anche solo un aggiornamento di un help
        file ti chiedono il reboot (che tanto "non guasta
        mai").


        Guarda che di sw fatto male in giro ce n'è
        parecchio.Beh anche provare ad installare un applicazione nella cartella utente invece della solita c:/programmi aiuta a vedere un po' meno UAC dato che si hanno tutti i premessi.
        • Paolone scrive:
          Re: UAC....molto dubbioso
          - Scritto da: DarkSchneider
          Beh anche provare ad installare un applicazione
          nella cartella utente invece della solita
          c:/programmi aiuta a vedere un po' meno UAC dato
          che si hanno tutti i
          premessi.Così avresti un office o un winzip per ogni utente? Mi sembra un po' poco efficiente.
          • DarkSchneider scrive:
            Re: UAC....molto dubbioso
            - Scritto da: Paolone
            - Scritto da: DarkSchneider

            Beh anche provare ad installare un applicazione

            nella cartella utente invece della solita

            c:/programmi aiuta a vedere un po' meno UAC dato

            che si hanno tutti i

            premessi.

            Così avresti un office o un winzip per ogni
            utente? Mi sembra un po' poco
            efficiente.Beh, mi riferivo alla tipica installazione monoutente superuser dell'utonto tipo.Se hai creato più utenti probabilmente hai settato anche i privilegi e (spero) delle password. Per quanto seccanti e frequenti le richieste sei in grado di comprendere che UAC il suo senso ce l'ha. La mia configurazione su Vista ha un utente root con password e un utente con privilegi limitati. Ogni volta che devo eseguire un'operazione amministrativa salta fuori UAC e mi chiede di inserire la password. Se qualche programma ha bisogno di permessi amministrativi particolari ho una cartella alternativa dove installo i programmi a cui do i permessi necessari. E' un buco di sicurezza ma è pur sempre meglio che usare Administrator senza password e UAC disattivo.
    • ufo1 scrive:
      Re: UAC....molto dubbioso
      - Scritto da: Ste...
      Ora una domanda facile facile mi sorge:
      non sarebbe più semplice settare la macchina di
      default in account guest e poi richiedere la
      passoword di root solo quando strettamente
      necessario?...Forse perchè hanno brevettato la cosa e solo Linux puo?..... è una provocazione rivolta ai sostenitori dei brevetti sull'informatica!
    • Nifft scrive:
      Re: UAC....molto dubbioso
      Ancora meglio:Perché non copiare pari pari Linux (e OSX)?
  • BillGates scrive:
    Debian is the BEST
    W Debian, W Gnu-Linux
    • Darth Vader scrive:
      Re: Debian is the BEST
      - Scritto da: BillGates
      W Debian, W Gnu-Linuxe qui cosa c'entra?
      • BlameMe scrive:
        Re: Debian is the BEST
        - Scritto da: Darth Vader
        - Scritto da: BillGates

        W Debian, W Gnu-Linux

        e qui cosa c'entra?Come cosa c' entra? Qui si parla di w7 un giorno sì e lì' altro ancora. Come mai?
  • YellowT scrive:
    Ma gli aggiornamenti da Vista?
    SI sa già qualcosa? Soprattutto a livello di prezzi..
    • Paolo scrive:
      Re: Ma gli aggiornamenti da Vista?
      - Scritto da: YellowT
      SI sa già qualcosa? Soprattutto a livello di
      prezzi..Io ho chiesto... chi ha dato fiducia a Vista si arrangia, paga tutto il sistema operativo come nuovo. La giusta punizione (anche per me).
    • linaro scrive:
      Re: Ma gli aggiornamenti da Vista?
      Mh, se avevo una licenza Windows ME, XP mi costava meno?...
  • panini by indra scrive:
    CVD:SEVEN=VISTA anche nelle versioni
    non è cambiato niente apparte il nome!!
    • Darth Vader scrive:
      Re: CVD:SEVEN=VISTA anche nelle versioni
      - Scritto da: panini by indra
      non è cambiato niente apparte il nome!!Prima di dire queste cose forse sarebbe meglio provarlo.