Le GPU di S3 fan pernacchie alle CPU

Anche S3 Graphics è entrata nel settore dello stream computing, dove propone una tecnologia GPGPU che, similmente a quella di AMD e Nvidia, consente di utilizzare le GPU per accelerare vari tipi di applicazioni, quali quelle scientifiche

Roma – All’inizio dell’anno S3 Graphics si “è messa in pari” con la tecnologia di AMD e Nvidia lanciando la sua prima linea di GPU, Chrome 400 , basata su un’architettura programmabile a shader unificati. Il produttore californiano è ora pronto a compiere il passo successivo, e spingere i propri chip grafici nel promettente settore delle piattaforme GPGPU (General Purpose computation using GPU).

Per dimostrare le potenzialità della propria tecnologia GPGPU, S3 ha annunciato la disponibilità di un’applicazione grafica, S3FotoPro , capace di sfruttare gli stream processor presenti nelle GPU Chrome 400 per migliorare la qualità delle foto digitali.

S3 afferma che S3FotoPro utilizza algoritmi molto complessi, studiati per trarre vantaggio dall’architettura altamente parallela dei Chrome 400. Rispetto alla più potente CPU x86 oggi sul mercato, l’azienda sostiene che i propri chip grafici sono in grado di ridurre i tempi di elaborazione di S3FotoPro di oltre 100 volte, migliorando altresì il rapporto tra potenza di calcolo (FLOPS) e consumi (watt).

Come AMD e Nvidia, anche S3 corteggia il mercato dell’High-Performance Computing (applicazioni scientifiche, ingegneristiche, medicali, finanziarie ecc.), delle applicazioni per la codifica di video in alta definizione e dei videogiochi, dove parte degli stream processor possono essere utilizzati per i calcoli fisici.

S3FotoPro, scaricabile gratuitamente da qui , può funzionare anche in assenza di una GPU Chrome: nei nostri test l’elaborazione di una singola foto da 10 megapixel ha richiesto, con un processore Core 2 Duo a 2,4 GHz, poco meno di 4 secondi.

S3FotoPro rappresenta soltanto un’applicazione dimostrativa: è facile prevedere come questa sarà presto seguita dalle prime soluzioni commerciali. Soluzioni che potrebbero essere introdotte sul mercato direttamente da VIA , la proprietaria di S3, un chipmaker che ha già fatto delle GPU Chrome il complemento ideale alle proprie CPU a basso consumo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • HCK scrive:
    Come se fosse la prima volta...
    Sapete che più di 10 anni fa in america sono uscite ben 3 versioni di Legend of Zelda: Ocarina of Time? Ebbene si...la prima aveva un brano della colonna sonora che diceva qualcosa che poteva essere inteso come "non esiste altro dio al di fuori di Allah" (molto offensivo -_-);la seconda invece aveva ancora un simbolo che richiamava una tipica icona islamica. Quindi, uscì la terza versione e i mussulmani poterono vivere in pace per sempre...Quello di LOZ:OOT è solo uno delle centinaia di casi dello stesso tipo...ora hanno rotto. Senza offesa per i praticanti ma quando è troppo è troppo.
  • Bender Bending Rodriguez scrive:
    PI buon ultimo!!!
    A quando un articolo tipo "Clamoroso! Navigatore genovese veleggia verso Occidente oltre le colonne d'Ercole e raggiunge le Indie!" (rotfl) E' roba della settimana scorsa e giusto mi chiedevo quando se ne sarebbero accorti...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2442150&m=2443802#p2443802 (cylon) :p
  • Efrem X scrive:
    Adesso basta.
    Hanno rotto i cosiddetti. Loro sono liberi di insultarci in ogni modo, di farci la pelle se andiamo nei loro paesi di m.... e non ci adeguiamo al loro stile di vita arcaico e noi dobbiamo sempre porci il problema di essere politicamente corretti verso una religione di m.... che vive solo di fanatismo. E non venitemi a dire che esiste un Islam moderato, perché sono tutte balle. Vadano al diavolo, la loro religione se la tengano a casa loro e se non gli piace un videogioco che non lo comprino.
  • anonimo inquisitor e scrive:
    la religione
    cristiani che si inc...per cattedrali rappresentate distruttemusulmani che si inc...perparole del Corano messe in musicale religioni , o meglio chi le rappresenta vuole solo un popolo ottuso e sottomessose fossi cristianonon andrei mai in chiesase fossi musulmanonon andrei mai in una moschea meglio parlare con dio direttamenteche con gente che crede di avere la verità in tasca
  • Nemis scrive:
    Diabate ... mussulmano credente
    è simpatico che il brano "offensivo" è scritto da Diabate, mussulmano credente che lo fa ascoltare pure nel suo myspace, il brano è in vendita su amazon.com dal 2006, e cè pure su youtube (e sul blog di VG kotaku) ... solo per sony da problemi ? ah han preso anche un Grammy i Diabate's Symmetric Orchestra
    • marcov scrive:
      Re: Diabate ... mussulmano credente
      ripetocolpo di genio dei responsabili del marketing
    • anonimo scrive:
      Re: Diabate ... mussulmano credente
      evidentemente un compositore credente e la sua orchestra per soni sono meno importanti di "alcuni partecipanti dei forum ufficiali della Playstation che, riprendendo alcune osservazioni apparse su siti di gaming arabi". d'altra parte chi compra i giochi? i compositori o i gamer arabi? Quindi indovinate per sony chi sono i teologi mussulmani di riferimento?
  • nanotecno scrive:
    stesso trattamento no eh?
    Non sono dicerto un cattolico, ma siamo seri..Tutti così attenti a non scatenare le ire islamiche, mentre proprio sulle pagine di questo "giornale" qualche tempo fa c'era un bell'articolo con una bestemmia in chiaro.E tutti a fare i laici.. solo perchè dei cagasotto.I cattolici al massimo protestano e si indignano (com'è anche giusto), questi qui mettono le bombe.. sarè micca per questo eh che siamo così attenti alla sensibilità dei musulmani?Perchè la redazione di PI non pubblica qui una bella offesa a maometto o al corano?
    • pippo scrive:
      Re: stesso trattamento no eh?
      - Scritto da: nanotecno
      Non sono dicerto un cattolico, ma siamo seri..
      Tutti così attenti a non scatenare le ire
      islamiche, mentre proprio sulle pagine di questo
      "giornale" qualche tempo fa c'era un
      bell'articolo con una bestemmia in
      chiaro.
      E tutti a fare i laici.. solo perchè dei
      cagasotto.
      I cattolici al massimo protestano e si indignano
      (com'è anche giusto), questi qui mettono le
      bombe.. sarè micca per questo eh che siamo così
      attenti alla sensibilità dei
      musulmani? P.S. Il gioco del PRETOFILO http://www.molleindustria.org/home.phpti ricorda niente? :D
      • nanotecno scrive:
        Re: stesso trattamento no eh?
        si ma non ricordo esplosioni o bandiere bruciate, come nel caso delle vignette su maometto...ripeto: è giusto che protestino pure loro, ci mancherebbe!!, ma noi occidentali ce la facciamo sotto ad ogni urletto islamico
        • pippo scrive:
          Re: stesso trattamento no eh?

          si ma non ricordo esplosioni o bandiere bruciate,
          come nel caso delle vignette su
          maometto...
          ripeto: è giusto che protestino pure loro, ci
          mancherebbe!!, ma noi occidentali ce la facciamo
          sotto ad ogni urletto
          islamicoQuelli che si rimbambiscono davanti alla TV magari...
    • ninjaverde scrive:
      Re: stesso trattamento no eh?

      I cattolici al massimo protestano e si indignano
      (com'è anche giusto), questi qui mettono le
      bombe.. sarè micca per questo eh che siamo così
      attenti alla sensibilità dei
      musulmani?
      Perchè la redazione di PI non pubblica qui una
      bella offesa a maometto o al
      corano?Ma perchè allora non insulatare tua madre o tuo padre?Certamente non ti farebbe piacere e ti arrabbieresti molto e giustamente.Per noi il Corano non è un libro sacro, e notiamo che contiene molte frasi che nulla hanno a che vedere con la spiritualità o la trascnedenza, semmai con un certo tipo di politica. Ed i Musulmani possono notare altrettanti frasi ambigue nella Bibbia.Occorre andare oltre tutto ciò, ma per andare oltre occorre saper rispettare le idee del prossimo, anche se sono diverse dalle nostre.Non è che si risolve la questione rispondendo alle offese di una minoranza, magari anche criminale, offendendo le opinioni (o la fede) di tutti.In questo caso poi se non piacciono due frasi dette in un gioco, è ovvio che la Sony è interessata a vendere il prodotto anche agli islamici e non solo a qualcuno sì ed a qualcun altro no, di conseguenza gli conviene fare una piccola modifica.
  • marcov scrive:
    sbaglierò...
    ma mi sembra una bella mossa pubblicitaria.Mi piacerebbe controllare se veramente c'è stata una protesta e quanto estesa. Mettere una musica in cui si cita il Corano non è come fare vignette sul Profeta.Dubito che avremmo assistito a boicottaggio di prodotti Sony.Un videogioco che sarebbe stato conosciuto solo dagli appassionati ora è sulle prime pagine dei giornali di tutto il mondo. Complimenti ai responsabili del marketing.
    • Superunknow n scrive:
      Re: sbaglierò...


      Un videogioco che sarebbe stato conosciuto solo dagli

      appassionati ora è sulle prime pagine dei giornali di

      tutto il mondoSarà ma di questo Little Big Planet ne ho visto parlare un po ovunque. Credo che più che ampliare il numero di potenziali acquirenti, Sony voglia che si pensi "Oh che bravi! Hanno a cuore le questioni di una piccola minoranza di islamici!"..che poi a pensarci bene poi potrebbe ottenere lo stesso effetto [ampliare il numero di potenziali acquirenti]
  • Ricky scrive:
    MA dai...SVEGLIA!
    Le religioni sono di per se strampalate, se un tempo potevano avere qualche senso,piu' meccanico che spirituale, adesso proprio non ne hanno piu'.Chi poi ha eletto la religione come suo "TUTTO" e' particolarmente STORDITO...una cosa e' lo spirito (che NON esiste, mettetevi in pace) una cosa la gestione del pubblico, della gente , delle economie,della sostenibilita'.Alcune religioni ti dicono di vivere come puoi QUI,ADESSO, e fare il "bravo bambino" per guadagnarti l'eternita' NELL'ALTRA VITA.In questo modo chiunque puo' vessarti a piacimento, il pianeta puo' anche morire tanto chissenefrega,sono stato buono e quindi NELLA VITA ETERNA avro' posto.L'unico mio interesse deve essere CRESCERE E MOLTIPLICARMI, come un cancro, senza pensare a null'altro.Le religioni servono solo a peggiorare la vita della gente,se prima erano in qualche modo necessarie per arginare certi comportamenti , adesso sono solo d'intralcio,dannose.La religione prende un cervello umano e lo rende incapace di RAGIONARE,funziona solo per DOGMA.Liberatevi da questo BLOCCO , forse siamo abbastanza evoluti da poter finalmente fare a meno di delegare alla religione certe nostre necessita'.
    • Pippo scrive:
      Re: MA dai...SVEGLIA!

      una cosa e' lo spirito (che NON esiste, mettetevi in pace)
      una cosa la gestione del pubblico, della gente , delle
      economie,della sostenibilita'.Stai parlando di due piani differenti, uno materiale, l'altro spirituale (dimostrami che non esiste).Guarda che non si vive di sola materia, caro mio. Fosse come dici tu allora non avrebbero senso nemmeno i romanzi, dato che in quel caso il piano interessato è puramente mentale e animico (un romanzo non te lo mangi, né lo puoi usare per ottenere beni materiali).
      • 200 OK scrive:
        Re: MA dai...SVEGLIA!
        Un romanzo lo puoi paragonare ad un esercizio mentale.Per lo spirito, guardiamolo dall'altra parte: dimostrami che esiste.Ognuno è libero di credere a quello che vuole, ma chi vuole imporre la sua idea agli altri è meglio che stia zitto.Da parte mia rispetto chi ha fede in una religione. Di mio però ho altre priorità, e si, vivo decisamente bene lo stesso.
        • Pippo scrive:
          Re: MA dai...SVEGLIA!

          Un romanzo lo puoi paragonare ad un esercizio
          mentale.Difatti parlavo di piano mentale e animico. L'esercizio mentale può essere un valido meccanismo per il quale, _poi_, il piano materiale otterrà una certa mutazione.Dicasi lo stesso per le emozioni e, perché no, anche per le credenze spirituali.Tutto serve.
          Per lo spirito, guardiamolo dall'altra parte:
          dimostrami che
          esiste.Basta rifarsi al concetto di archetipo per poter presumere che lo spirito esista.Visto che ci siamo, tentiamo anche un parallelismo: dimostrami che l'amore esiste (o qualsiasi altra emozione).
          Ognuno è libero di credere a quello che vuole, ma
          chi vuole imporre la sua idea agli altri è meglio
          che stia
          zitto.Questo è giusto e sacrosanto.Vi sono molteplici punti di osservazione, ognuno giusto di per sé ed anche degno di rispetto."SVEGLIA", dal canto mio, è un'imposizione un pò troppo forzata.
          Da parte mia rispetto chi ha fede in una
          religione. Di mio però ho altre priorità, e si,
          vivo decisamente bene lo stesso.Lo stesso vale anche per me.Che si creda o meno in certe cose, ciò che effettivamente conta è la percezione che se ne ottiene. Chi vive in un modo, chi in un altro... il bello delle differenze è anche in questo.
          • canis solaris scrive:
            Re: MA dai...SVEGLIA!
            PIANO MENTALE??? PIANO ANIMICO?? PIANO MATERIALE!?ma studia, ignorante!!
      • lellykelly scrive:
        Re: MA dai...SVEGLIA!
        esatto, difatti chi legge i romanzi si fa proprie le finte esperienze degli altri per riempire il vuoto mentale che si porta dietro.
        • Pippo scrive:
          Re: MA dai...SVEGLIA!
          - Scritto da: lellykelly
          esatto, difatti chi legge i romanzi si fa proprie
          le finte esperienze degli altri per riempire il
          vuoto mentale che si porta
          dietro.Certo.Come chi guarda film, chi ascolta musica, chi risponde nei forum, chi naviga in Rete per sfizio... ;)
          • lellykelly scrive:
            Re: MA dai...SVEGLIA!
            esatto!se tutti facessero i contadini, sti casini non ci sarebbero.perchè si sa, più si usa il cervello, più lo si usa male.
      • 0verture scrive:
        Re: MA dai...SVEGLIA!

        Stai parlando di due piani differenti, uno
        materiale, l'altro spirituale (dimostrami che non
        esiste).In genere una cosa non esiste fino a quando non si dimostra il contrario
    • emmeesse scrive:
      Re: MA dai...SVEGLIA!
      Parlatene, bene o male, ma parlatene.Concordo. Tutta fuffa markettare
      • Ricky scrive:
        Re: MA dai...SVEGLIA!
        Quando l'uomo la finira' di nascondersi dietro ad un dito e prendera' consapevolezza della sua natura REALE, forse fara' il grande passo e potra' vivere SENZA aggrapparsi all'unica cosa che non lo rende MORTALE come tutto quello che lo circonda...UNIVERSO INCLUSO.Per allora dovra' essere MATURO al punto di riuscire a convivere con la sua mortalita' e , forse, immortalita' prossima ventura, cercando di trasformare questo pianeta in u EDEN, l'UNICO REALE EDEN che mai vedra'...Certo e' che al momento siamo piuttosto messi male...non so' se riusciremo a sopravvivere a noi stessi e alle nostre religioni...
  • Anonimo scrive:
    Siamo noi ad essere offesi
    Io mi ritengo offeso da queste reazioni esagerate dei musulmani.Imparate ad essere più tolleranti.Capite solo quelle che vi fa comodo del Corano.Nessuna religione ha avuto estremisti grotteschi ed invasati come quella islamica.
    • krane scrive:
      Re: Siamo noi ad essere offesi
      - Scritto da: Anonimo
      Io mi ritengo offeso da queste reazioni esagerate
      dei musulmani.
      Imparate ad essere più tolleranti.
      Capite solo quelle che vi fa comodo del Corano.
      Nessuna religione ha avuto estremisti grotteschi
      ed invasati come quella islamica.Emmm.... :$ Veramente...Guarda che quasi tutte nella loro storia hanno abbondantemente attraversato fasi simili...
      • merced scrive:
        Re: Siamo noi ad essere offesi
        ESATTO ma nel 2008 non si può ancora vivere nel terrore per colpa di persone ritardate che giocano a fare la guerra e i terroristi come succedeva 600 anni fa... ma con le armi e le tecnologie odierne.- Scritto da: krane
        - Scritto da: Anonimo

        Io mi ritengo offeso da queste reazioni
        esagerate

        dei musulmani.

        Imparate ad essere più tolleranti.

        Capite solo quelle che vi fa comodo del Corano.

        Nessuna religione ha avuto estremisti grotteschi

        ed invasati come quella islamica.

        Emmm.... :$ Veramente...

        Guarda che quasi tutte nella loro storia hanno
        abbondantemente attraversato fasi
        simili...
        • pippo scrive:
          Re: Siamo noi ad essere offesi

          ESATTO ma nel 2008 non si può ancora vivere nel
          terrore per colpa di persone ritardate che
          giocano a fare la guerra e i terroristi come
          succedeva 600 anni fa... ma con le armi e le
          tecnologie
          odierne.
          Stai parlando del pentagono?
        • krane scrive:
          Re: Siamo noi ad essere offesi
          - Scritto da: merced
          ESATTO ma nel 2008 non si può ancora vivere nel
          terrore per colpa di persone ritardate che
          giocano a fare la guerra e i terroristi come
          succedeva 600 anni fa... ma con le armi e le
          tecnologie odierne.E per quale magia lo scorrere di 600 anni avrebbe dovuto automaticamente portare a maturita' per forza un popolo ? Guarda l'europa cosa ha fatto di 600 anni dopo l'impero romano e di nuovo nel medio evo...
          • Categorico scrive:
            Re: Siamo noi ad essere offesi
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: merced

            ESATTO ma nel 2008 non si può ancora vivere nel

            terrore per colpa di persone ritardate che

            giocano a fare la guerra e i terroristi come

            succedeva 600 anni fa... ma con le armi e le

            tecnologie odierne.

            E per quale magia lo scorrere di 600 anni avrebbe
            dovuto automaticamente portare a maturita' per
            forza un popolo ? Guarda l'europa cosa ha fatto
            di 600 anni dopo l'impero romano e di nuovo nel
            medio
            evo...Il fatto è che in passato l'Islam era arrivato ad essere più moderno e tollerante dell'Occidente Cristiano, specialmente i regni arabi di Sicilia e Spagna e Saladino in Medio Oriente, poi ha iniziato una preoccupante involuzione, interrotta solo, durante il dominio Ottomano, da pochi monarchi illuminati come Maometto II e Solimano il Magnifico, poi di nuovo decadenza e involuzione fino al collasso dell'Impero Ottomano, quindi una nuova era di evoluzione, coi governanti laici illuminati del XX secolo, che ora l'Islam sembra voler rinnegare per rituffarsi nel passato.E se i non musulmani si calano le brache davanti agli integralisti, lasciano anche soli e senza aiuto davanti ad essi gli ancora tanti musulmani moderati, finché di essi non rimarranno che sparuti gruppi di profughi nei paesi occidentali, dove potranno parlare e sfogarsi, ma saranno inascoltati come vecchie zie sclerotiche.
      • Jango scrive:
        Re: Siamo noi ad essere offesi
        Si noi 700 anni fa. Per questo bisogna considerarli come arretrati
    • Homer S. scrive:
      Re: Siamo noi ad essere offesi

      Nessuna religione ha avuto estremisti grotteschi
      ed invasati come quella
      islamica.A parte quella cristiana.A parte quella ebraica.A parte quella (*inserire nome qualsiasi di religione*)Direi di cambiare la tua sentenza con:"Nessun movimento di atei e agnostici ha mai avuto estremisti grotteschi ed invasati."Più corretto.
      • Trozkij scrive:
        Re: Siamo noi ad essere offesi
        - Scritto da: Homer S.

        Nessuna religione ha avuto estremisti grotteschi

        ed invasati come quella

        islamica.

        A parte quella cristiana.
        A parte quella ebraica.
        A parte quella (*inserire nome qualsiasi di
        religione*)

        Direi di cambiare la tua sentenza con:
        "Nessun movimento di atei e agnostici ha mai
        avuto estremisti grotteschi ed
        invasati."E Stalin chi era? E Mao? E Pol Pot? E il "caro leader" nordcoreano?
        • lellykelly scrive:
          Re: Siamo noi ad essere offesi
          forse per eliminare la discordia bisogna eliminare l'uomo?o per assurdo bisogna selezionare la "razza" come voleva fare adolfy per ottenere le persone come le vogliamo? gia lo facciamo con gli animali da compagnia, perchè non "creare" un uomo "pacifico"?perchè sarebbe immorale?ma non è immorale pure ammazzare a destra e a manca?qindi?il meteorite sistemerà tutto!
    • r1348 scrive:
      Re: Siamo noi ad essere offesi
      Innanzitutto, non mi sembra che vi sia stata una reazione unanime della comunità islamica, non ho visto cortei o bendiere bruciate... Semplicemente qualcuno su di un forum ha espresso una preoccupazione per l'utilizzo ludico di ciò che considera parola divina... beh mi sembra che se ne sentano di peggio sui forum di tutte le nazioni/religioni/culture etc! Non ho certo visto imam lanciare anatemi... a mio avviso Sony ha semplicemente colto la palla al balzo per darsi un'aria di tolleranza presso la comunità islamica, mercato nascente nell'ambito gaming. Insomma, è una notizia di secondo piano e passata praticamente inosservata nei paesi islamici che è stata amplificata a fini di marketing... nessuno ha imposto niente a Sony!
  • Junet scrive:
    Invece offendere la Bibbia non da' probl
    emi.Come al solito 2 pesi 2 misure.Ovunque, nei forum, blog, siti interi, si spara a 0 e si spalano tonnellate di . nei confronti della chiesa e dei cristiani.Forse dovremmo organizzarci anche noi, formare una qualche armata di Gesu Cristo Salvatore, i Crociati del nuovo Millenio, che facciano saltare un paio di aerei, piazzino un paio di bombe e trucidano qua e là i seguaci di altre religioni.Giusto per avere un po' più di rispettoSe solo con la paura si può ottenere rispetto, perchè non farlo ?
    • krane scrive:
      Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
      - Scritto da: Junet
      emi.
      Come al solito 2 pesi 2 misure.No: gente con o senza attributi: se i cattolici non fanno paura a nessuno non e' colpa di chi li offende.I cattolici sono i primi a sbattersene quando la loro religione viene offesa, i musulmani possono arrivare ad uccidere fai tu...
      Ovunque, nei forum, blog, siti interi, si spara a
      0 e si spalano tonnellate di . nei confronti
      della chiesa e dei cristiani.
      Forse dovremmo organizzarci anche noi, formare
      una qualche armata di Gesu Cristo Salvatore, i
      Crociati del nuovo Millenio, che facciano saltare
      un paio di aerei, piazzino un paio di bombe e
      trucidano qua e là i seguaci di altre religioni.Ecco, cosi' ci si fa rispettare: e' proprio quello che intendevo dire, siete senza P@11&
      Giusto per avere un po' più di rispetto
      Se solo con la paura si può ottenere rispetto,
      perchè non farlo ?
      • Pietro scrive:
        Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
        Quindi dobbiamo vivere con la legge della giungla...Se sei forte e ti difendi bene altrimenti gli altri hanno il diritto di farti fuori.OK
        • krane scrive:
          Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
          - Scritto da: Pietro
          Quindi dobbiamo vivere con la legge della
          giungla...Non "dobbiamo" e' una constatazione, e' quello che sta accadendo.
          Se sei forte e ti difendi bene altrimenti gli
          altri hanno il diritto di farti fuori.
          OKE' esattamente quello che sta accadendo sul nostro pianeta a livello di nazioni, culturale e di singolo individuo.
          • pippo scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl


            Quindi dobbiamo vivere con la legge della

            giungla...

            Non "dobbiamo" e' una constatazione, e' quello
            che sta
            accadendo.Quanta ignoranza... :DSPEGNI la TV ripeto SPEGNI la TV e accendi il cervello, non è troppo tardi ;)
          • krane scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
            - Scritto da: pippo


            Quindi dobbiamo vivere con la legge della


            giungla...

            Non "dobbiamo" e' una constatazione, e' quello

            che sta accadendo.
            Quanta ignoranza... :DSpiega spiega...
            SPEGNI la TV ripeto SPEGNI la TV e accendi il
            cervello, non è troppo tardiQuale TV ???
            ;)
          • pippo scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippo



            Quindi dobbiamo vivere con la legge della



            giungla...



            Non "dobbiamo" e' una constatazione, e' quello


            che sta accadendo.

            Quanta ignoranza... :D

            Spiega spiega...Ti faccio un piccolo esempio: in una recente intervista su newscientist, re Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud ha dichiarato che quando viene trovato un nuovo giacimento di petrolio,ha dato ordine di NON sfruttarlo per lasciarlo a disposizione delle generazioni future ;)Confronta questo esempio di lungimiranza con la signora Palin che vuole trivellare tutto il possibile nella sua amata alaska per tranne guadagni IMMEDIATI.Tra tu le conclusioni tra il campione della libertà amerikana e "l'oscurantista" arabo.Concludendo; NON credere a tutto quello che ti raccontano i mass media :)
          • Ciliani scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl

            intervista su newscientist, re Abdullah bin Abdul
            Aziz Al Saud chi, quello che proibisce alle donne di guidare e studiare?quello che proibisce di usare forza lavoro saudita in qualsiasi impianto petrolifero locale, per paura che i sauditi (i concittadini, che lo odiano tutti e sperano che muoia presto) possano combinare qualche attentato?L'Arabia Saudita e' una delle tirannie piu' feroci che esistano oggi, la famiglia al Saud si magna tutto (tra tutti i parenti sono qualche migliaio) e il resto del paese vive nella miseria nera, mentre le aziende straniere si ingrassano.
          • pippo scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl


            intervista su newscientist, re Abdullah bin
            Abdul

            Aziz Al Saud

            chi, quello che proibisce alle donne di guidare e
            studiare?
            quello che proibisce di usare forza lavoro
            saudita in qualsiasi impianto petrolifero locale,
            per paura che i sauditi (i concittadini, che lo
            odiano tutti e sperano che muoia presto) possano
            combinare qualche
            attentato?E chi te l'ha detto emilio fido? :DO leggi l'arabo?
          • krane scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
            - Scritto da: pippo




            Quindi dobbiamo vivere con la legge della




            giungla...



            Non "dobbiamo" e' una constatazione, e'



            quello che sta accadendo.


            Quanta ignoranza... :D

            Spiega spiega...
            Ti faccio un piccolo esempio: in una recente
            intervista su newscientist, re Abdullah bin Abdul
            Aziz Al Saud ha dichiarato che quando viene
            trovato un nuovo giacimento di petrolio,
            ha dato ordine di NON sfruttarlo per lasciarlo a
            disposizione delle generazioni future
            ;)E questo secondo te fa scomparire tutti i mali del pianeta ? Questo elimina il fatto che al momento mediamente ci si comporta da squali ?
            Confronta questo esempio di lungimiranza con la
            signora Palin che vuole trivellare tutto il
            possibile nella sua amata alaska per tranne
            guadagni IMMEDIATI.Comwe il 90% dei suoi colleghi, quindi e' legge della giugla...
            Tra tu le conclusioni tra il campione della
            libertà amerikana e "l'oscurantista" arabo.Perche' tiri in mezzo tutta questa gente quando si parlava di esaltati religiosi ?Che c'entra ?
            Concludendo; NON credere a tutto quello che ti
            raccontano i mass media
            :)Dove l'avrai lasciato intendere ?
          • pippo scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl


            Ti faccio un piccolo esempio: in una recente

            intervista su newscientist, re Abdullah bin
            Abdul

            Aziz Al Saud ha dichiarato che quando viene

            trovato un nuovo giacimento di petrolio,

            ha dato ordine di NON sfruttarlo per lasciarlo a

            disposizione delle generazioni future

            ;)

            E questo secondo te fa scomparire tutti i mali
            del pianeta ?

            Questo elimina il fatto che al momento mediamente
            ci si comporta da squali
            ?Quale parte della parola esempio non ti è chiara? :D

            Trai tu le conclusioni tra il campione della

            libertà amerikana e "l'oscurantista" arabo.

            Perche' tiri in mezzo tutta questa gente quando
            si parlava di esaltati religiosi
            ?
            Che c'entra ?A proposito di ignoranza sai dove si trova la mecca vero?

            Concludendo; NON credere a tutto quello che ti

            raccontano i mass media

            :)

            Dove l'avrai lasciato intendere ?Da quello che dici? :D
          • krane scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
            - Scritto da: pippo


            Ti faccio un piccolo esempio: in una recente


            intervista su newscientist, re Abdullah bin

            Abdul


            Aziz Al Saud ha dichiarato che quando viene


            trovato un nuovo giacimento di petrolio,


            ha dato ordine di NON sfruttarlo per
            lasciarlo
            a


            disposizione delle generazioni future


            ;)



            E questo secondo te fa scomparire tutti i mali

            del pianeta ?



            Questo elimina il fatto che al momento
            mediamente

            ci si comporta da squali

            ?

            Quale parte della parola esempio non ti è chiara?
            :D



            Trai tu le conclusioni tra il campione della


            libertà amerikana e "l'oscurantista" arabo.



            Perche' tiri in mezzo tutta questa gente quando

            si parlava di esaltati religiosi

            ?

            Che c'entra ?

            A proposito di ignoranza sai dove si trova la
            mecca
            vero?



            Concludendo; NON credere a tutto quello che ti


            raccontano i mass media


            :)



            Dove l'avrai lasciato intendere ?

            Da quello che dici? :DHo constatato che il mondo e' pieno di persone che si comportano da squali, tu mi hai portato un singolo esempio di qualcuno che pensa al futuro... E quindi ???Questo atto aggiusta il mondo ?Elimina gli estremisti che si fanno saltare in aria tutti i giorni per motivi religiosi ?
      • stoppone scrive:
        Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
        senza palle sarai te
        • krane scrive:
          Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
          - Scritto da: stoppone
          senza palle sarai teDimostracelo andando a farti saltare in aria in una moschea.
          • SiN scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: stoppone

            senza palle sarai te

            Dimostracelo andando a farti saltare in aria in
            una
            moschea.a farsi saltare in aria non servono gli attributiBasta una testa bacata
          • krane scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
            - Scritto da: SiN
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: stoppone


            senza palle sarai te

            Dimostracelo andando a farti saltare in aria in

            una moschea.
            a farsi saltare in aria non servono gli attributi
            Basta una testa bacataE gia...Ma a una testa bacata devi parlare in questi modi senno' non si sente abbastanza esaltato (rotfl)Hai presente quelli che promettono 7 vergini ?
          • Becero scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: SiN

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: stoppone



            senza palle sarai te



            Dimostracelo andando a farti saltare in aria
            in


            una moschea.


            a farsi saltare in aria non servono gli
            attributi

            Basta una testa bacata

            E gia...
            Ma a una testa bacata devi parlare in questi modi
            senno' non si sente abbastanza esaltato
            (rotfl)
            Hai presente quelli che promettono 7 vergini ?Sarà opportuno reagire con bombe farcite con lardo, alcool e altre sostanze "immonde", tanto per rendere i talebacati, oltre che morti, impresentabili al cospetto del Profeta (idea) O)
          • stoppone scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
            ma fatti saltare in aria te che ci si guadagna un pò tutti
          • krane scrive:
            Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
            - Scritto da: stoppone
            ma fatti saltare in aria te che ci si guadagna un
            pò tutti(troll2)......... (troll2) Parlavo di me :p
    • longinous scrive:
      Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
      perché sareste idioti esattamente come lo sono loro.non si usano duepesi e due misure: idioti loro idioti voi.
      • pippo scrive:
        Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl

        perché sareste idioti esattamente come lo sono
        loro.
        non si usano duepesi e due misure: idioti loro
        idioti
        voi.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • xWolverinex scrive:
          Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
          - Scritto da: pippo

          perché sareste idioti esattamente come lo sono

          loro.

          non si usano duepesi e due misure: idioti loro

          idioti

          voi.
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)Puoi rotflarti solamente se non hai capito il senso della risposta ;) (rotfl) (rotfl)
    • lellykelly scrive:
      Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
      se anche i cristiani si facessero saltare in aria, vedresti molta gente diventare educata...ma se non accade nulla perchè fare i bravi?
      • pippo scrive:
        Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl

        se anche i cristiani si facessero saltare in
        aria, vedresti molta gente diventare
        educata...Se vuoi dare l'esempio... :D
      • Becero scrive:
        Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
        - Scritto da: lellykelly
        se anche i cristiani si facessero saltare in
        aria, vedresti molta gente diventare
        educata...
        ma se non accade nulla perchè fare i bravi?Mi auguro che i Crociati siano un po' meno bacati e facciano saltare in aria solo i nemici e non sé stessi... Giusto in caso avessimo di nuovo bisogno di kamikaze, possiamo sempre riallearci col Giappone, no? (idea) (cylon) (troll2) O) :D
    • FATY scrive:
      Re: Invece offendere la Bibbia non da' probl
      SENZA OFFESA CARA EMI MA IL RISPETTO SI GUADAGNA IN ALTRI MODI, PERCHE' SE FOSSE QUESTO IL MODO PER GUADAGNARE RISPETTO NON SARESTI QUI AD OFFENDERE.
  • Garbet P. scrive:
    La fine della civiltà
    Il continuo cedere, da parte della Razionalità e della Logica, di fronte all'avanzare degli assolutismi dogmatici delle Religioni, ci porterà alla fine della civiltà come la conosciamo.Accettare il concetto che non si deve mai criticare ciò che si autodefinisce Religione in quanto di origine divina (sedicente tale), o semplicemente in quanto origina da una "fede", significa che prima o poi saremo costretti ad accettare le imposizioni più assurde e le limitazioni più insensate della libertà persona e di pensiero.Questo vale per qualsiasi "religione", dalle più grandi chiese monoteistiche fino alle piccole sette.Non ha senso prentendere il rispetto di un'idea solo perchè è oggetto di una fede: il diritto di critica DEVE sempre essere possibile. Anche se tre miliardi di persone credono che la cosa X esista, ciò non crea dal nulla la cosa X. Perciò finchè non mi portate qui la cosa X, deve essere possibile rifiutare e confutare l'esistenza di X. Senza libertà di pensiero non esiste la civiltà.Razionalità e Logica stanno perdendo terreno a causa della sempre più scarsa istruzione che viene impartita alle grandi masse di persone, che perciò sono facile preda di credenze, superstizioni, predicatori eccetera. Ormai perfino la televisione di Stato italiana ci propina incredibili assurdità (oroscopi, numeri ritardatari al lotto, medium, rabdomanti) come se fossero verità inconfutabili - per non parlare ovviamente dei programmi religiosi. Pochi coraggiosi come Piero Angela e tutti quelli del Cicap, come Odifreddi eccetera, cercano di difendere la razionalità a la logica, nell'indifferenza generale, dall'avanzare delle superstizioni, delle credenze nel soprannaturale, e delle religioni contrarie al libero pensiero. Ma temo che sia una battaglia persa.
    • Pietro scrive:
      Re: La fine della civiltà
      La libertà di pensiero è fondamentale. La libertà di azione è fondamentale fino a che non danneggia qualcuno (altrimenti diventa reato).Questo è assolutamente vero.Bisogna però stare attenti perché non si può paragonare uno che dice "se ti tocchi pecchi" con uno che ti dice "se non credi nel mio dio ti uccido".E bisogna anche fare distinzione tra quelli che difendono la razionalità razionalmente da quelli che adorano il "dio razionalità" rifiutando, come fosse un dogma di fede, il pensiero dei religiosi.In quanto ad Odifreddi ecc. sono bravissimi ad insultare i cristiani e il cristianesimo (tanto nessuno dice niente, insultare la cristianità sembra il nuovo sport nazionale) ma non li ho mai sentiti dire nulla sull'islam, non hanno fiatato quando c'è stato lo scandalo delle vignette (lo scandalo non è la pubblicazione ma la NON PUBBLICAZIONE delle stesse) e neanche quando un libero pensatore olandese è stato ucciso per aver fatto un documentario contro l'islam.
  • xceed scrive:
    ma che 2 maroni
    Ma che 2 marini sti islamici!!!Noi dobbiamo stare attenti ad ogni frase pronunciata e poi gli permettiamo di trattare le donne peggio dei cani giusto per dirne una...Ogni loro lamentela mi fa diventare sempre + intollerante.E poi apparte il figlio dello sceicco, quanti di loro giocheranno a Little Big Planet? Il corano non gli vieta di giocare con le console occidentali fatte da Satana?(X-Box 360)
  • xWolverinex scrive:
    CaXXo.. ritirate Assassin's Creed !
    Squartano i crociati !!Mi sento offeso !!!!!Pensare che avvicinarglisi da dietro.. e piantargli la lama da braccio nella schiena.... era la parte piu' divertente (oltre che infilzare le prostitute che rompevano e non ti facevano passare!!!)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2008 08.47-----------------------------------------------------------
  • xWolverinex scrive:
    e la comunita' islamica...
    .. sta' senza gioco.Dov'e' il problema ?
  • un eletto scrive:
    Io la ricevo tra poche ore ;)
    Ormai la mia copia "infetta" è partita ed è in arrivo nella mattinata di oggi con il corriere.Spero un aggiornamento software atto a riconoscere la copia "infetta" non disabiliti la traccia musicale "corrotta", ma anche quando...il virus resta!! ahahahahscherzi a parte (e cmq quanto scritto sopra è tutto vero) mi sembra eccessivo ritardare un gioco per un simile motivo... se in un gioco avessero offeso la nostra religione avremmo avanzato pretese ? non credo proprio ;)
    • rejetto scrive:
      Re: Io la ricevo tra poche ore ;)
      Quando a fare certe scelte è una società come la Sony, non credo che le spiegazioni vadano ricercate nella moralità, ma nel profitto.In questa chiave tutto diventa molto chiaro.
      • Sandro scrive:
        Re: Io la ricevo tra poche ore ;)
        Ti sbagli, i musulmani non possono giocare ai videogiochi, sono proibiti (la maggior parte).
        • MaNometto scrive:
          Re: Io la ricevo tra poche ore ;)
          - Scritto da: Sandro
          Ti sbagli, i musulmani non possono giocare ai
          videogiochi, sono proibiti (la maggior
          parte).E allora che non scassino i cosiddetti a chi ci gioca (e a me di 'sto gioco importa meno di zero).
  • qwerty scrive:
    uffa
    Comprare un gioco e giocarci non è obbligatorio!Il gioco non ti piace? la musica di sottofondo ti dà fastidio?non comprare il gioco e non rompere.E lo dico in modo generico cioè lo stesso vale per i "moralizzatori" italiani (compresi i moralizzatori cattolici, che non mancano mai e, che non sono diversi dai musulmani...)
    • xceed scrive:
      Re: uffa
      - Scritto da: qwerty
      Comprare un gioco e giocarci non è obbligatorio!
      Il gioco non ti piace? la musica di sottofondo ti

      fastidio?
      non comprare il gioco e non rompere.

      E lo dico in modo generico cioè lo stesso vale
      per i "moralizzatori" italiani (compresi i
      moralizzatori cattolici, che non mancano mai e,
      che non sono diversi dai
      musulmani...)Non posso che quotarti.
    • Jango scrive:
      Re: uffa
      ma si sono arretrati...che ci volete fare..
    • Shabadà scrive:
      Re: uffa
      - Scritto da: qwerty
      E lo dico in modo generico cioè lo stesso vale
      per i "moralizzatori" italiani (compresi i
      moralizzatori cattolici, che non mancano mai e,
      che non sono diversi dai
      musulmani...)l'unica differenza è che i "moralizzatori cattolici" vengono spesso e giustamente (lo dico da cattolico) spernacchiati, purtroppo dispiace vedere che per le medesime critiche da altre religioni c'è una risposta diversa
  • 0verture scrive:
    Non bastavano...
    ...i rompi OO del copyright e del diritto d'autore, secondo i quali dobbiamo misurare col metronomo le scorregge che facciamo se corrispondono a meno a qualche canzone, adesso ci si mettono i fanatici religiosi che estrapolano dal contesto...Ma si estrapolassero un po' il cervello...
  • Paolino scrive:
    La mia opinione
    A conti fatti mi sembra giusto.Si tratta di una questione di rispetto, e la religiosità tocca la sensibilità profonda di molti individui.Io non andrei mai a urlare pezzo di m****a se so che a uno gli dà fastidio.Quindi meglio andarci cauti, specie in questo periodo così delicato da questo punto di vista.E lo dico da non credente. I credenti ci rispetteranno quando noi cominceremo a rispettare loro.
    • 0verture scrive:
      Re: La mia opinione
      Guarda che se dobbiamo estrapolare dal contesto tutto quello che vediamo e sentiamo non ne usciamo più.
    • Pippo scrive:
      Re: La mia opinione
      - Scritto da: Paolino
      A conti fatti mi sembra giusto.
      Si tratta di una questione di rispetto, e la
      religiosità tocca la sensibilità profonda di
      molti
      individui.
      Io non andrei mai a urlare pezzo di m****a se so
      che a uno gli dà
      fastidio.
      Quindi meglio andarci cauti, specie in questo
      periodo così delicato da questo punto di
      vista.
      E lo dico da non credente. I credenti ci
      rispetteranno quando noi cominceremo a rispettare
      loro.Perchè, se nel videogioco ci fosse una canzoncina che cantasse "Alzati e cammina" o "Questo è il calice del mio sangue" te ti sentiresti offeso????A me sinceramente me sbatterebbe.
      • Paolino scrive:
        Re: La mia opinione
        - Scritto da: Pippo
        - Scritto da: Paolino

        A conti fatti mi sembra giusto.

        Si tratta di una questione di rispetto, e la

        religiosità tocca la sensibilità profonda di

        molti

        individui.

        Io non andrei mai a urlare pezzo di m****a se so

        che a uno gli dà

        fastidio.

        Quindi meglio andarci cauti, specie in questo

        periodo così delicato da questo punto di

        vista.

        E lo dico da non credente. I credenti ci

        rispetteranno quando noi cominceremo a
        rispettare

        loro.


        Perchè, se nel videogioco ci fosse una canzoncina
        che cantasse "Alzati e cammina" o "Questo è il
        calice del mio sangue" te ti sentiresti
        offeso????

        A me sinceramente me sbatterebbe.Non puoi pretendere che il tuo punto di vista valga per tutti.Se in un videogioco mettessero un personaggio identico a te che viene stuprato selveggiamente o che stupra lui selvaggiamente o che è un delinquente, tu avresti tutto il diritto di denunciare gli autori.Allo stesso modo chi vive una determinata fede, secondo me, deve avere il diritto di non essere offeso.Perché le offese sono proibite in genere ma per le religioni sono permessi tutti gli insulti possibili?Questa è una discriminazione, e lo dico da laico, e proprio perché sono laico lo dico.
        • 0verture scrive:
          Re: La mia opinione

          Non puoi pretendere che il tuo punto di vista
          valga per
          tutti.Stranamente però loro lo fanno e sinceramente mi chiedo: che gli frega a loro se un giorno pagherò la mia blasfemia andando all'inferno ?
        • Darkat scrive:
          Re: La mia opinione
          un personaggio simile a me però non è me! questa è la differenza, io non sono ne cristiano ne mussulmano, rispetto tutte le religioni, ma questa è una cavolata scusate eh, non ci si può sentire offesi per questo, o meglio ti puoi sentire pure offeso ma non puoi farci niente, punto.se mettessero in commercio un gioco dove il protragonista è bassissimo(supermario) allora tutte le persone basse dovrebbero sentirsi offese perchè il gioco va contro la loro sensibilità?poi le frasi che hanno preso dal corano dico io sono coperte da qualche brevetto? se io le pronuncio verrò fulminato? tutti i videogiochi dove parlano del diavolo, di demoni e compagnia bella sono politicamente scorretti? ma stiamo scherzando?qui si gioca molto tra i diritti di una persona e le libertà della stessa, è una libertà per un mussulmano sentirsi offeso quanto vuole ovvio, ma è un diritto della casa produttrice produrre un gioco come vuole rispettando i casi d'illegalità(tipo istigazione alla violenza), tu ti senti offeso realmente se un personaggio di un videogioco simile a te viene stuprato? no perchè a me non me ne può fregar di meno perchè quel personaggio non sono io
        • xWolverinex scrive:
          Re: La mia opinione
          - Scritto da: Paolino
          - Scritto da: Pippo

          - Scritto da: Paolino


          A conti fatti mi sembra giusto.


          Si tratta di una questione di rispetto, e la


          religiosità tocca la sensibilità profonda di


          molti


          individui.


          Io non andrei mai a urlare pezzo di m****a se
          so


          che a uno gli dà


          fastidio.


          Quindi meglio andarci cauti, specie in questo


          periodo così delicato da questo punto di


          vista.


          E lo dico da non credente. I credenti ci


          rispetteranno quando noi cominceremo a

          rispettare


          loro.





          Perchè, se nel videogioco ci fosse una
          canzoncina

          che cantasse "Alzati e cammina" o "Questo è il

          calice del mio sangue" te ti sentiresti

          offeso????



          A me sinceramente me sbatterebbe.

          Non puoi pretendere che il tuo punto di vista
          valga per tutti.non possono neanche pretendere che il LORO punto di vista valga per TUTTI . Cos'e' due pesi due misure ?
          • xceed scrive:
            Re: La mia opinione
            - Scritto da: xWolverinex
            - Scritto da: Paolino

            - Scritto da: Pippo


            - Scritto da: Paolino



            A conti fatti mi sembra giusto.



            Si tratta di una questione di rispetto, e la



            religiosità tocca la sensibilità profonda di



            molti



            individui.



            Io non andrei mai a urlare pezzo di m****a
            se

            so



            che a uno gli dà



            fastidio.



            Quindi meglio andarci cauti, specie in
            questo



            periodo così delicato da questo punto di



            vista.



            E lo dico da non credente. I credenti ci



            rispetteranno quando noi cominceremo a


            rispettare



            loro.








            Perchè, se nel videogioco ci fosse una

            canzoncina


            che cantasse "Alzati e cammina" o "Questo è il


            calice del mio sangue" te ti sentiresti


            offeso????





            A me sinceramente me sbatterebbe.




            Non puoi pretendere che il tuo punto di vista

            valga per tutti.

            non possono neanche pretendere che il LORO
            punto di vista valga per TUTTI . Cos'e'
            due pesi due misure
            ?Si, nel loro caso sono sempre 2 pesi, 2 misure.Loro qua da noi fanno quello che vogliono e ci fanno pure togliere i crocofissi dalle scuole, ma prova a fare l'opposto e ti tagliano la testa sti primitivi.Forse sto andando un po OT, sorry.
          • pippo scrive:
            Re: La mia opinione

            Loro qua da noi fanno quello che vogliono e ci
            fanno pure togliere i crocofissi dalle scuole, ma
            prova a fare l'opposto e ti tagliano la testa sti
            primitivi.ANCH'IO voglio togliere le ranefisse dalle scuole!Perchè sono italiano e LAICO, come lo stato in cui vivo (in teoria).Il principio di SEPARAZIONE tra stato e chiesa è nella COSTITUZIONE, andrebbe solo APPLICATO.
          • xWolverinex scrive:
            Re: La mia opinione
            - Scritto da: pippo

            Loro qua da noi fanno quello che vogliono e ci

            fanno pure togliere i crocofissi dalle scuole,
            ma

            prova a fare l'opposto e ti tagliano la testa
            sti

            primitivi.
            ANCH'IO voglio togliere le ranefisse dalle scuole!
            Perchè sono italiano e LAICO, come lo stato in
            cui vivo (in
            teoria).
            Il principio di SEPARAZIONE tra stato e chiesa è
            nella COSTITUZIONE, andrebbe solo
            APPLICATO.Ho come l'impressione che hai sbagliato la mira di un pochino :) Poi posso accettare che tu, da italiano, possa voler togliere il crocefisso. Ma non che il primo arrivato a casa mia si comporti da padrone.Se io vengo a casa tua rispetto le tue regole, ma pretendo che se vieni a casa mia rispetti le mie. E' un discorso di civilta'.
          • pippo scrive:
            Re: La mia opinione

            Ho come l'impressione che hai sbagliato la mira
            di un pochino :) Poi posso accettare che tu, da
            italiano, possa voler togliere il crocefisso. Ma
            non che il primo arrivato a casa mia si comporti
            da
            padrone.

            Se io vengo a casa tua rispetto le tue regole, ma
            pretendo che se vieni a casa mia rispetti le mie.
            E' un discorso di
            civilta'.Quali regole? Quelle che i cattolici usano per pulirsi le chiappe?I crocefissi a scuola NON ci devono essere per LEGGE!Ma loro se ne FREGANO!!!Quindi chi infrange le regole? ;)
          • xWolverinex scrive:
            Re: La mia opinione

            Quali regole? Quelle che i cattolici usano per
            pulirsi le chiappe?Tu confondi il Vaticano con i cattolici (e/o cristiani). Come dire che siccome li Stato italiano fa' leggi a favore dei criminali, tutti gli italiani sono criminali.
            I crocefissi a scuola NON ci devono essere per
            LEGGE!Quale ?
            Quindi chi infrange le regole? ;)Quali ?
          • pippo scrive:
            Re: La mia opinione


            I crocefissi a scuola NON ci devono essere per

            LEGGE!
            Quale ?Da wikipedia:Come sottolineato dall'art. 4 della sentenza n.203 della Corte Costituzionale, per la Costituzione Italiana la laicità è un "principio supremo dello Stato", che si struttura negli artt. 7, 8 e 20; "il principio di laicità, quale emerge dagli artt. 2, 3, 7, 8, 19 e 20 della Costituzione, implica non indifferenza dello Stato dinanzi alle religioni, ma garanzia dello Stato per la salvaguardia della libertà di religione, in regime di pluralismo confessionale e culturale." La Costituzione infatti separa gli ambiti di religioni e Stato, garantisce la libertà religiosa ( e quindi, implicitamente, il diritto a non avere alcuna fede) e la libertà di pensiero, negando alla religione maggioritaria (cattolica) lo status di religione di stato.

            Quindi chi infrange le regole? ;)
            Quali ?Quella sopra ;)
          • xWolverinex scrive:
            Re: La mia opinione
            - Scritto da: pippo


            I crocefissi a scuola NON ci devono essere per


            LEGGE!

            Quale ?

            Da wikipedia:
            Come sottolineato dall'art. 4 della sentenza
            n.203 della Corte Costituzionale, per la
            Costituzione Italiana la laicità è un "principio
            supremo dello Stato", che si struttura negli
            artt. 7, 8 e 20; "il principio di laicità, quale
            emerge dagli artt. 2, 3, 7, 8, 19 e 20 della
            Costituzione, implica non indifferenza dello
            Stato dinanzi alle religioni, ma garanzia dello
            Stato per la salvaguardia della libertà di
            religione, in regime di pluralismo confessionale
            e culturale." La Costituzione infatti separa gli
            ambiti di religioni e Stato, garantisce la
            libertà religiosa ( e quindi, implicitamente, il
            diritto a non avere alcuna fede) e la libertà di
            pensiero, negando alla religione maggioritaria
            (cattolica) lo status di religione di
            stato.



            Quindi chi infrange le regole? ;)

            Quali ?
            Quella sopra ;)Hai un po' di confusione allora. Non e' una legge. La liberta' di culto e' una cosa, una legge che imponga che non ci debba essere il crocifisso nelle scuole (come intendevi tu) e' cosa ben diversa. Quindi non c'e' nessuna legge infranta.
          • pippo scrive:
            Re: La mia opinione

            Hai un po' di confusione allora. Non e' una
            legge. La liberta' di culto e' una cosa, una
            legge che imponga che non ci debba essere il
            crocifisso nelle scuole (come intendevi tu) e'
            cosa ben diversa. Quindi non c'e' nessuna legge
            infranta.La costituzione NON è una legge???
          • xWolverinex scrive:
            Re: La mia opinione

            La costituzione NON è una legge???Aehm... non ti conviene accusare gli altri di essere ignoranti :)
          • pippo scrive:
            Re: La mia opinione


            La costituzione NON è una legge???

            Aehm... non ti conviene accusare gli altri di
            essere ignoranti
            :)Raccontalo a lui:Il giudice di Camerino, Tosti, si è rifiutato di proseguire le udienze se non gli sarà consentito di esporre la Menorà ebraica accanto al Crocefisso nell'aula del tribunale, affemando che la presenza del solo crocifisso costituisce una discriminazione.O a lui:giudice del Tribunale dell'Aquila dott. Mario Montanaro, alcuni giorni prima, aveva ordinato la rimozione dei crocifissi dalle scuole di OfenaIo mi fermo qui ;)
          • xWolverinex scrive:
            Re: La mia opinione

            Raccontalo a lui:
            Il giudice di Camerino, Tosti, si è rifiutato di
            proseguire le udienze se non gli sarà consentito
            di esporre la Menorà ebraica accanto al
            Crocefisso nell'aula del tribunale, affemando che
            la presenza del solo crocifisso costituisce una
            discriminazione.

            O a lui:
            giudice del Tribunale dell'Aquila dott. Mario
            Montanaro, alcuni giorni prima, aveva ordinato la
            rimozione dei crocifissi dalle scuole di
            Ofena

            Io mi fermo qui ;)Meglio. Non cambia il fatto che dai dell'ignorante agli altri, mentre il primo ignorante sei tu. Almeno ammettilo che non esiste una legge come inveci andavi blaterando. Non c'e' una legge che ti obblighi ad appenderlo. Non c'e' una legge che ti obblighi a NON appenderlo. Quindi NESSUNO vìola NIENTE. Siamo durini eh ?Ps: NO, la Costituzione NON E' UNA LEGGE.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2008 11.31-----------------------------------------------------------
          • pippo scrive:
            Re: La mia opinione

            Ps: NO, la Costituzione NON E' UNA LEGGE.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • xWolverinex scrive:
            Re: La mia opinione
            - Scritto da: pippo

            Ps: NO, la Costituzione NON E' UNA LEGGE.
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Caro il mio pippo ritflante.Wikipedia son buoni tutti a leggerla :D Come gia' detto, non esistono leggi dello stato che obblighino la presenza del crocifisso, cosi' come non esistono leggi che lo vietino. Essere "legge fondamentale e fondativa" e' un pochinino diverso da cio' che intendi.
          • pippo scrive:
            Re: La mia opinione



            Ps: NO, la Costituzione NON E' UNA LEGGE.

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Caro il mio pippo ritflante.
            Wikipedia son buoni tutti a leggerla :D
            Come gia' detto, non esistono leggi dello stato
            che obblighino la presenza del crocifisso, cosi'
            come non esistono leggi che lo vietino. Essere
            "legge fondamentale e fondativa" e' un pochinino
            diverso da cio' che
            intendi.Quindi adesso è una legge? ;)
          • Ruggiero75 scrive:
            Re: La mia opinione
            In effetti la costituzione e' un insieme di leggi costituzionali (percui in teoria non sono leggi, ma LE LEGGI!)Volete la verita'? la legge sul crocifisso in classe e nei luoghi pubblici esiste!Regio decreto 30 aprile 1924 n.965 art.118"Ogni istituto ha la bandiera nazionale; ogni aula, l'immagine del Crocifisso e il ritratto del Re."Ovviamente trattasi di legge mooolto obsoleta, ma c'e'!
          • pippo scrive:
            Re: La mia opinione

            In effetti la costituzione e' un insieme di leggi
            costituzionali (percui in teoria non sono leggi,
            ma LE
            LEGGI!)
            Volete la verita'? la legge sul crocifisso in
            classe e nei luoghi pubblici
            esiste!
            Regio decreto 30 aprile 1924 n.965 art.118
            "Ogni istituto ha la bandiera nazionale; ogni
            aula, l'immagine del Crocifisso e il ritratto del
            Re."
            Ovviamente trattasi di legge mooolto obsoleta, ma
            c'e'!Grazie ;)
          • marcov scrive:
            Re: La mia opinione
            - Scritto da: Ruggiero75
            In effetti la costituzione e' un insieme di leggi
            costituzionali (percui in teoria non sono leggi,
            ma LE
            LEGGI!)La costituzione non è un insieme di leggi ma una Legge unica (La legge fondamentale dello Stato) divisa in 139 articoli
            Volete la verita'? la legge sul crocifisso in
            classe e nei luoghi pubblici
            esiste!
            Regio decreto 30 aprile 1924 n.965 art.118
            "Ogni istituto ha la bandiera nazionale; ogni
            aula, l'immagine del Crocifisso e il ritratto del
            Re."
            Ovviamente trattasi di legge mooolto obsoleta, ma
            c'e'!Appunto mettiamo il ritratto di Vittorio Emanuele III (il figlio Umberto non fu mai ufficialmente incoronato) nelle aule.
      • lellykelly scrive:
        Re: La mia opinione
        ok, ma una comunità religiosa x potrebbe indicare quelle parole fuori dal loro contesto come delle bestemmie.vagli a dire che sono boiate e vedi come ti rispondono.e io se sono un colosso, mica posso perdere potenziali clienti.
    • george scrive:
      Re: La mia opinione
      No Paolino, è la gente che deve imparare a non prendere tutto sempre troppo sul serio.
    • Mario scrive:
      Re: La mia opinione
      Giusto un cacchio! Gli sprite nei videogiochi sono proibiti dall'islam. Le musiche pure. Quindi perchè non abolire la musica e i videogiochi? Quando nel 1994 usci' in discoteca il brano "Gam Gam" che recitava il Salmo 23 di Davide, alcuni ebrei si sentirono offesi ma tutti a ballare e a limonare incuranti con quella canzone, quella si' che secondo me era un'offesa!!! la verità è che volete nutrire il coccodrillo x sperare di essere mangiati x ultimi... cercate CapnOAwesome su youtube va'..
    • RObba scrive:
      Re: La mia opinione
      - Scritto da: Paolino
      A conti fatti mi sembra giusto.
      Si tratta di una questione di rispetto, e la
      religiosità tocca la sensibilità profonda di
      molti
      individui.
      Io non andrei mai a urlare pezzo di m****a se so
      che a uno gli dà
      fastidio.Infatti il mondo è pieno di gente a cui piace sentirsi urlare pezzo di m***a, cha cavolo stai dicendo willis?
      Quindi meglio andarci cauti, specie in questo
      periodo così delicato da questo punto di
      vista.Il periodo sarà anche delicato, ma resistere all'ignoranza è come essere in guerra e tant'è vero che i testimoni di Geova non rompono le b...e se si opera con trasfusioni o si usa il nome di Geova in maniera non sempre garbata bhe pretendo che la religione di un altro non venga a triturarmi le scatole dove nella mia società si è scelto di dividere il suo potere religioso da quello temporale...Cavoli come sarebbe oggi la nostra civiltà con gente che prende ordini da un libro o peggio dall'interprete di turno?Io dico no a queste forme di chiusura, gia avuto un galileo od una inquisizione come esempio
      E lo dico da non credente. I credenti ci
      rispetteranno quando noi cominceremo a rispettare
      loro.Forse hai ragione ma di certo stai semplificando eccessivamente,
    • xWolverinex scrive:
      Re: La mia opinione
      - Scritto da: Paolino
      A conti fatti mi sembra giusto.
      Si tratta di una questione di rispetto, e la
      religiosità tocca la sensibilità profonda di
      molti
      individui.
      Io non andrei mai a urlare pezzo di m****a se so
      che a uno gli dà
      fastidio.
      Quindi meglio andarci cauti, specie in questo
      periodo così delicato da questo punto di
      vista.
      E lo dico da non credente. I credenti ci
      rispetteranno quando noi cominceremo a rispettare
      loro.Allora, siccome in certi paesi il maiale e' un animale sacro, in tutto il mondo non si deve mangiare ? Ma ti rendi conto di cio' che dici ?
      • p4bl0 scrive:
        Re: La mia opinione

        Allora, siccome in certi paesi il maiale e' un
        animale sacro, in tutto il mondo non si deve
        mangiare ?

        Ma ti rendi conto di cio' che dici ?beh anch'io considero il maiale un animale sacro..è per questo che ogni giorno gli rendo omaggio nutrendomi delle sue carni :D
        • xWolverinex scrive:
          Re: La mia opinione
          - Scritto da: p4bl0

          Allora, siccome in certi paesi il maiale e' un

          animale sacro, in tutto il mondo non si deve

          mangiare ?



          Ma ti rendi conto di cio' che dici ?

          beh anch'io considero il maiale un animale sacro..
          è per questo che ogni giorno gli rendo omaggio
          nutrendomi delle sue carni
          :DInfatti. E' talmente sacro che e' un peccato sprecarlo (rotfl) ;)
    • HAL scrive:
      Re: La mia opinione
      Quando loro rispetteranno noi? Forse quando, piegati a pi greco mezzi, saremo disponibili a prendercelo in quel posto? Ah, ma lo stiamo già facendo, allora siamo a posto :-|
      • pippo scrive:
        Re: La mia opinione

        Quando loro rispetteranno noi? Forse quando,
        piegati a pi greco mezzi, saremo disponibili a
        prendercelo in quel posto? Ah, ma lo stiamo già
        facendo, allora siamo a posto
        :-|QUANTA ingnoranza
    • longinous scrive:
      Re: La mia opinione
      Perché posti boiate, figliolo?Estraimi dal contesto e vedrai che questo in realtà non è un insulto.
    • Shabadà scrive:
      Re: La mia opinione
      come anche altri ti hanno già fatto notare, il punto è che quando qualche cristiano si lamenta per qualcosa che considera offensivo, allora lo si taccia di oscurantismo, censura, etc etc...ma se la medesima lamentela è fatta dalla mezza luna anziché dalla croce (non necessariamente quella romana), allora tutti a chinare il capo e a dire che è giusto rispettare tutte le religioni e che, anzi, la vera bestia è chi non lo capisce...sarà che tutti son da rispettare, però non ho mai sentito un indù pretendere che nessuno mangi mucche perché per loro è un animale sacro (né io ho intenzione di rinunciare alla fiorentina per "rispettare" gl'indù)qualche volta il buonsenso sarebbe gradito
      • krane scrive:
        Re: La mia opinione
        - Scritto da: Shabadà
        come anche altri ti hanno già fatto notare, il
        punto è che quando qualche cristiano si lamenta
        per qualcosa che considera offensivo, allora lo
        si taccia di oscurantismo, censura, etc etc...
        ma se la medesima lamentela è fatta dalla mezza
        luna anziché dalla croce (non necessariamente
        quella romana), allora tutti a chinare il capo e
        a dire che è giusto rispettare tutte le religioni
        e che, anzi, la vera bestia è chi non lo
        capisce...
        sarà che tutti son da rispettare, però non ho mai
        sentito un indù pretendere che nessuno mangi
        mucche perché per loro è un animale sacro (né io
        ho intenzione di rinunciare alla fiorentina per
        "rispettare" gl'indù)Questo perche' gli indu' non si sono mai fatti esplodere dentro le macellerie probabilmente...
        qualche volta il buonsenso sarebbe gradito
Chiudi i commenti