Lenovo IdeaPad 3 domina le vendite su Amazon

Lenovo IdeaPad 3 domina la classifica dei laptop più venduti su Amazon, fotografando altresì le scelte dell'utenza in questo speciale frangente.
Lenovo IdeaPad 3 domina la classifica dei laptop più venduti su Amazon, fotografando altresì le scelte dell'utenza in questo speciale frangente.
Guarda 6 foto Guarda 6 foto

Primo, secondo, terzo: i tre laptop più venduti del momento su Amazon son tutti e tre modelli Lenovo IdeaPad 3, occupando completamente il podio e portandosi a casa oro, argento e bronzo in questo particolare momento dell’anno in cui, a metà tra il back to school e l’organizzazione per l’home office, la ricerca del laptop giusto si fa più serrata.

Amazon, domina Lenovo IdeaPad 3

In prima posizione ecco il Lenovo IdeaPad 3 con processore AMD Ryzen 3 3250U e 256GB di memoria su SSD integrato. Il prezzo è pari a 439 euro.

In seconda posizione si piazza il Lenovo IdeaPad 3 con processore Intel Core i3-1005G1 e SSD da 256GB: il prezzo in questo caso è pari a 449 euro, ma con uno sconto momentaneo del 15% rispetto ai 529 euro tradizionali.

In terza piazza ancora un Lenovo IdeaPad 3, questa volta con processore Ryzen 3500U e SSD da 512GB: il prezzo sale a 529,99 euro, ma gode dello sconto del 12% che rende ben più appetibili i 599 euro di partenza.

Huawei IdeaPad 3

In quarta posizione, appena fuori dal podio, Ecco un Huawei Matebook D 14, penalizzato da un costo leggermente superiore (599 euro) ma con tutti i vantaggi delle novità infuse da Huawei in questa nuova generazione di device.

Per arrivare al primo modello oltre i 1000 euro occorre scendere in settima posizione, ove svetta il ProBook 450 G7 di HP con Intel Core 10510U e prezzo pari a 1049,99 euro.

La composizione di questa classifica lascia intendere come le caratteristiche cercate in questa fase di mercato sono quelle di un laptop di media caratura, in grado di ben adattarsi a produttività, studio e intrattenimento, ma senza salire nelle performance né scadere nei prodotti di minor prestigio. Un utile compromesso, insomma, per affrontare gran parte delle sfide che l’autunno presumibilmente presenterà sia in ottica di smart working che di tempo passato in maggior isolamento rispetto a quella che era la “normalità”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 09 2020
Link copiato negli appunti