Lenovo, l'eccezione che conferma la crisi

Il colosso cinese ottiene risultati in netta controtendenza rispetto al mercato informatico, e lo fa sia con i PC propriamente detti che con smartphone e tablet. Che nel prossimo anno verranno venduti a milioni

Roma – Lenovo ha pubblicato i risultati finanziari per l’ultimo trimestre dell’anno fiscale 2013/2014 e quelli annuali complessivi, e in entrambi i casi si tratta di numeri più che positivi: il business dei PC cresce con percentuali a doppia cifra soprattutto negli USA, mentre il “nuovo” settore dei gadget mobile promette un futuro altrettanto positivo.

Nel trimestre conclusosi il 31 marzo scorso, Lenovo ha incamerato ricavi per 9,4 miliardi di dollari (+19 per cento) e profitti per 158 milioni di dollari (+25 per cento anno su anno), mentre i ricavi per l’anno fiscale ammontano a 38,7 miliardi di dollari (+14 per cento) e i ricavi a 817 milioni (+29 per cento).

La corporation cinese ha venduto , in totale, 55 milioni di PC, 50 milioni di smartphone e 9,2 milioni di tablet, con le sorti dell’azienda che appaiono in netta controtendenza rispetto agli altri colossi del mercato PC e la strategia “PC Plus” che dà i suoi frutti diversificando il business.

Lenovo si conferma dunque l’ eccezione del settore con incrementi di vendite sostanziali in Cina, Europa e America, registrando una crescita nelle vendite di laptop (+12,9 per cento anno su anno contro il -5,8 per cento del mercato) e PC fissi (+6,8 per cento contro il -3,1 per cento del mercato). Negli USA la corporation ha conquistato il terzo posto dietro HP e Dell superando Apple .

I PC x86 continuano a rappresentare l’80 per cento dei ricavi di Lenovo nonostante i buoni risultati nella vendita dei gadget mobile, ma per il prossimo anno il colosso cinese intende arrivare a un sostanziale raddoppio anche in quest’ultima categoria vendendo 100 milioni di unità tra nuovi smartphone e tablet .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Il Punto scrive:
    Il furto.
    Secondo me il prezzo della Microsoft di $1949,00 per i surface con proXXXXXre core i7,512 GB di storage e 8 GB di RAM è assolutamente un furto, gli elaboratori Alienware hanno caratteristiche tecniche molto superiori rispetto a quello dei surface e costano molto meno, poi che la Microsoft ha il coraggio di battersi con i laptop allora, vabbè magari quelli ordinari e non da gaming :...
    • nome e cognome scrive:
      Re: Il furto.
      - Scritto da: Il Punto
      Secondo me il prezzo della Microsoft di $1949,00
      per i surface con proXXXXXre core i7,512 GB di
      storage e 8 GB di RAM è assolutamente un furto,
      gli elaboratori Alienware hanno caratteristiche
      tecniche molto superiori rispetto a quello dei
      surface e costano molto meno, poi che la
      Microsoft ha il coraggio di battersi con i laptop
      allora, vabbè magari quelli ordinari e non da
      gaming
      :...Posto che sono oggetti completamente diversi, quantifica il molto perché un laptop alienware con ssd da 256 costa minimo 1600 USD.
    • iRoby scrive:
      Re: Il furto.
      Ma vuoi mettere virus, malware e l'antivirus inclusi nel prezzo?Ti sentirai veramente a casa su uno di questi tablet.
  • bertuccia scrive:
    ha ragione ruppolo
    <b
    What Microsoft doesn't get about the tablet revolution </b
    http://www.vox.com/2014/5/21/5738560/what-microsoft-doesnt-get-about-the-tablet-revolution"Anyone who needs the power of a PC can and should just buy a PC. The point of buying a tablet is that it's cheaper, smaller, lighter, simpler, and more power-efficient than a traditional PC. Those advantages are only possible because tablets don't try to be all things to all people."nella review su theverge sono molto più neutralihttp://www.theverge.com/2014/5/23/5743416/microsoft-surface-pro-3-reviewma la conclusione è che l'esperienza d'uso è spesso frustrante"the core problem is that Windows 8.1 seems to ask us to learn and manage too many different ways of working [...] at the end of the day, I still just wish there werent two browsers, two sets of settings, and above all two wildly inconsistent experiences that just dont mesh together all that well."
    • Prozac scrive:
      Re: ha ragione ruppolo
      - Scritto da: bertuccia
      <b
      What Microsoft doesn't get about the
      tablet revolution </b



      http://www.vox.com/2014/5/21/5738560/what-microsof

      "Anyone who needs the power of a PC can and
      should just buy a PC. The point of buying a
      tablet is that it's cheaper, smaller, lighter,
      simpler, and more power-efficient than a
      traditional PC. Those advantages are only
      possible because tablets don't try to be all
      things to all
      people."Infatti strumenti come il Surface Pro 3 o il mio Asus TransformerBook NON sostituiscono e NON vogliono sostituire un PC. Il mercato in cui entrano è quello degli ultrabook come l'Apple Air ad esempio. Stiamo parlando di un prodotto che ti permette di avere tutta la potenza e le capacità di creare contenuti in mobilità. Dove è presente un ultrabook può essere presente un prodotto come questo.Rispetto a un ultrabook, però, un prodotto come questo ha una seconda faccia. Tale seconda faccia NON è per nulla inferiore alla prima. Quando gli togli la tastiera divente in tutto e per tutto un tablet. UN VERO tablet come lo sono i tablet Android o l'iPad Air.L'errore che questo "Timothy B. Lee" fa è quello di identificarlo in un TabletPC. E, vedendo l'immagine che ha postato, lo identifica in quello che erano i TabletPC all'epoca di Windows XP for Tablet. Idea interessante ma implementata molto male. Alla fine era sempre e soltanto un notebook che svolgeva compiti da notebook. Di differente dagli altri notebook è che potevi utilizzare un pennino al posto del mouse. Utile in alcuni settori di nicchia (dove effettivamente ha avuto il suo perché) ma che non dava nessun vantaggio a chi volesse solamente usufruire di contenuti e basta.Comunque non mi sorprende più di tanto che questo "Timothy B. Lee" non abbia capito questa tipologia di prodotti... Ha fatto lo stesso errore quando è uscito l'iPad... L'ha confrontato con i notebook e non ha capito quale fosse la sua natura. Ora sta rifacendo lo stesso errore. Sta confrontando questa NUOVA tipologia di dispositivi con l'esistente senza capirne la natura.Ruppolo e, leggendoti, pure tu, state facendo lo stesso errore di questo "Timothy B. Lee"...
      nella review su theverge sono molto più neutrali
      http://www.theverge.com/2014/5/23/5743416/microsof

      ma la conclusione è che l'esperienza d'uso è
      spesso
      frustrante

      "the core problem is that Windows 8.1 seems to
      ask us to learn and manage too many different
      ways of working [...] at the end of the day, I
      still just wish there werent two browsers, two
      sets of settings, and above all two wildly
      inconsistent experiences that just dont mesh
      together all that
      well."Quindi, alla fine, quello che dice "The Verge" è che hai DUE dispositivi in uno. Un ultrabook con interfaccia desktop e un tablet con interfaccia touch. Questo dimostra che NON siamo di fronte a un TabletPC (quello che Ruppolo e tu continuate, mentendo, a dichiarare qui sul forum).Non ho capito per quanto tempo il recensore di The Verge abbia tenuto con se il Surface. Da quello che ho capito dall'articolo l'ha provato per una giornata, tanto per testarne il comportamento. Di questi oggetti bisogna capirne la filosofia. Se mi serve creare qualcosa, attacco la tastiera, entro nel desktop e utilizzo le classiche applicazioni da desktop. Se, invece, sono in soggiorno e ho voglia di fruire contenut, prendo il tablet, tappo con le dita e "fruisco".Non condivido la conclusione sui browser. È normale che se lo sto utilizzando come tablet, utilizzo la versione touch (modern) del browser mentre se sono sul desktop e ho tastiera e mouse, utilizzo la versione classica... La cosa è fatta apposta per darti la miglior esperienza in base al tipo di approccio che tu stai avendo. Secondo me è normale, anche, che ci siano impostazioni diverse per le due anime del browser. Una è fatta per un utilizzo touch (e quindi ho bisogno di particolari impostazioni) l'altra è fatta per un utilizzo desktop (con tutt'altra tipologia di impostazioni).Io penso che se il recensore di The Verge si tenesse il dispositivo per qualche tempo, alla fine cambierebbe idea sulle sue conclusioni e si renderebbe conto che il fatto di entrare in due mondi, è perché il dispositivo ti permette di godere di entrambi i mondi.Poi che il sistema (software) sia migliorabile lo penso pure io... Ci sono ancora un bel po' di cose da sistemare per migliorare l'esperienza utente. Ma vedo che con i vari aggiornamenti Microsoft sta lavorando proprio in questa direzione. Già da 8 a 8.1 Update 1 sono stati fatti dei grossissimi passi avanti e il sistema si adatta sempre di più al tipo di input l'utente sta utilizzando in quel momento.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 maggio 2014 13.35-----------------------------------------------------------
  • Giorgio scrive:
    x86????
    Forse sono io che interpreto male, ma cosa intende nell'articolo per "x86"? I proXXXXXri devono per forza essere a 64bit altrimenti non sarebbero motivati 8 gb di ram
    • krane scrive:
      Re: x86????
      - Scritto da: Giorgio
      Forse sono io che interpreto male, ma cosa
      intende nell'articolo per "x86"? I proXXXXXri
      devono per forza essere a 64bit altrimenti non
      sarebbero motivati 8 gb di
      ramNon e' del tutto errato: AMD64, altresì chiamata x86-64, è un'estensione a 64 bit del set di istruzioni x86.Ma siamo su PI ti sconsiglio di leggere gli articoli, io vengo qua solo per il forum.
    • Etype scrive:
      Re: x86????
      Intende genericamente che è compatibile X86 anche se è ha 64 bit,lo si dice per differenziarli da quelli a base ARM
  • Unquista da Qual scrive:
    Tutto tempo sprecato
    Tutto tempo sprecato, non serve a nulla. Il mondo era migliore quando non c'erano questi obbrobri tecnologici, almeno la gente si abituava a pensare e non erano tutti marionette in mano alla tecnologia. L'unica cultura vera è quella dei libri, leggere su uno schermo magari è divertente ma NON è cultura.
    • Etype scrive:
      Re: Tutto tempo sprecato
      Parzialmente vero,ma puoi benissimo leggere lo stesso contenuto del libro su uno schermo,la cultura sempre quella è ....i vantaggi sono l'estrema portabilità e la quantità,la ricerca interna al documento,non doverti portare appresso un grosso volume,l'ingombro,il risparmio sulla carta,i costi,ecc
      • iRoby scrive:
        Re: Tutto tempo sprecato
        I contro i DRM, la mancanza di sensazioni tipiche del libro.Tra i vantaggi il fatto che se non è protetta da DRM, la cultura diventa universalmente accessibile ed esisterà finché ci sarà Internet.
      • ... scrive:
        Re: Tutto tempo sprecato
        - Scritto da: Etype
        Parzialmente vero,ma puoi benissimo leggere lo
        stesso contenuto del libro su uno schermo,la
        cultura sempre quella è ....i vantaggi sono
        l'estrema portabilità e la quantità,la ricerca
        interna al documento,non doverti portare appresso
        un grosso volume,l'ingombro,il risparmio sulla
        carta,i
        costi,eccMa gli rispondi pure? :|
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Tutto tempo sprecato

      L'unica cultura vera è quella dei
      libri, leggere su uno schermo magari è divertente
      ma NON è
      cultura.Interessante questa cosa, quindi la cultura viene dal mezzo, non dal contenuto? E se mi sto leggendo Shakespeare su un lettore ebook? Non vale vero? Bisogna leggerlo per forza dalla carta...Poverini anche tutti quegli studenti che studiano dalle dispense in pdf fatte dai loro professori o, anche, dai libri di testo universitari che si trovano anche in pdf, non acquisiscono cultura, che tempo che stanno perdendo...
    • ... scrive:
      Re: Tutto tempo sprecato
      - Scritto da: Unquista da Qual
      Tutto tempo sprecato, non serve a nulla. Il mondo
      era migliore quando non c'erano questi obbrobri
      tecnologici, almeno la gente si abituava a
      pensare e non erano tutti marionette in mano alla
      tecnologia. L'unica cultura vera è quella dei
      libri, leggere su uno schermo magari è divertente
      ma NON è
      cultura.[yt]jXhAHPVS2xo[/yt]
    • Santi scrive:
      Re: Tutto tempo sprecato
      Un Faraone direbbe lo stesso:Chi non legge sui papiri.....non è uno di cultura....e pensa l'uomo delle caverne! Perché non leggere su una pietra scolpita? :)
      • indovino scrive:
        Re: Tutto tempo sprecato
        - Scritto da: Santi
        Un Faraone direbbe lo stesso:
        Chi non legge sui papiri.....non è uno di cultura.
        ...e pensa l'uomo delle caverne! Perché non
        leggere su una pietra scolpita?
        :)allo stesso modo nel futuro compatiranno quelli che leggevano sul wc tablet piastrellato
  • Puffo inventore scrive:
    Prezzo
    Ha il problema di tutti gli ultrabook ovvero un prezzo astronomico ma almeno questo ha il pennino e lo schermo tattile cosa che l'air di Apple non possiede.
    • aphex_twin scrive:
      Re: Prezzo
      - Scritto da: Puffo inventore
      Ha il problema di tutti gli ultrabook ovvero un
      prezzo astronomico Tutti ? Il MacBook Air ti sembra abbia un prezzo astronomico ?
      ma almeno questo ha il
      pennino e lo schermo tattile cosa che l'air di
      Apple non
      possiede.Essendo questo SOPRATTUTTO un tablet é normale che ci abbiano messo lo schermi touch come é normale che il MBA (non potendo girare lo schermo) non abbia lo schermi touch. Hai mai provato l'inutilità di avere lo schermo touch su un notebook "classico" ?
      • iRoby scrive:
        Re: Prezzo
        - Scritto da: aphex_twin
        Hai mai provato l'inutilità di avere lo schermo
        touch su un notebook "classico" ?Io si ci ho giochicchiato un po'. Mi veniva da vomitare...Però ripensandoci forse forse si possono unire il mondo desktop con quello tablet.Però su un laptop, accade che mentre lo tieni sulle gambe, per toccarlo lo spingi in terra. Stessa cosa sulla scrivani che lo fai cadere all'indietro.Per non parlare di che succede se lo tocchi dopo avere mangiato i panzerotti fritti.
        • ruppolo scrive:
          Re: Prezzo
          - Scritto da: iRoby
          Per non parlare di che succede se lo tocchi dopo
          avere mangiato i panzerotti
          fritti.Succede che non ti serve il digitizer per acquisire il panzerotto fritto.
          • prova123 scrive:
            Re: Prezzo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: iRoby

            Per non parlare di che succede se lo tocchi
            dopo

            avere mangiato i panzerotti

            fritti.
            Succede che non ti serve il digitizer per
            acquisire il panzerotto
            fritto.Penso che sia stato abbastanza chiaro è sufficiente leggere: non ha scritto che voleva acquisire il panzerotto ma di mangiare i panzerotti. E' inutile avere un correttore ortografico quando si hanno gravi problemi di lettura.
          • iRoby scrive:
            Re: Prezzo
            Io non ho capito cosa voleva dire.La mia era una battuta, nel senso che il touch è figo, ma dopo aver mangiato i panzerotti diventa una fetenzia...Ma da un Apple-Fan non è che mi aspetti molta perspicacia...
      • Puffo inventore scrive:
        Re: Prezzo
        - Scritto da: aphex_twin
        - Scritto da: Puffo inventore

        Ha il problema di tutti gli ultrabook ovvero
        un

        prezzo astronomico

        Tutti ? Il MacBook Air ti sembra abbia un prezzo
        astronomico
        ?


        ma almeno questo ha il

        pennino e lo schermo tattile cosa che l'air
        di

        Apple non

        possiede.

        Essendo questo SOPRATTUTTO un tablet é normale
        che ci abbiano messo lo schermi touch come é
        normale che il MBA (non potendo girare lo
        schermo) non abbia lo schermi touch.


        Hai mai provato l'inutilità di avere lo schermo
        touch su un notebook "classico"
        ?Non voglio fare come la signora della pubblicita' che si tiene il suo fustino di detersivo in cambio di due, se questo portatile ha due funzioni in piu', una e' quella di poter essere occasionalmente utilizzato come tablet e la seconda di poter usufruire del pennino per i programmi di grafica, visto che a parita' di proXXXXXri e memoria i prezzi sono molto simili, per logica tra i due un potenziale cliente acquista quello MS.(ho scritto cliente non fanboy adepto ecc ecc per loro ha gia' deciso qulcun altro)
        • ruppolo scrive:
          Re: Prezzo
          - Scritto da: Puffo inventore
          Non voglio fare come la signora della pubblicita'
          che si tiene il suo fustino di detersivo in
          cambio di due, se questo portatile ha due
          funzioni in piu', una e' quella di poter essere
          occasionalmente utilizzato come tablet e la
          seconda di poter usufruire del pennino per i
          programmi di grafica, visto che a parita' di
          proXXXXXri e memoria i prezzi sono molto simili,
          per logica tra i due un potenziale cliente
          acquista quello
          MS.Certo, non sapendo della pressoché totale assenza di software (presente e futura) per usarlo in modalità touch.
          • Prozac scrive:
            Re: Prezzo
            - Scritto da: ruppolo
            Certo, non sapendo della pressoché totale assenza
            di software (presente e futura) per usarlo in
            modalità
            touch.Bugia.(visto che ci tieni al fatto che ti si segnali quando menti)
          • prova123 scrive:
            Re: Prezzo
            Ruppolo ha detto che non ha il televisore, mente o dice la verità?
          • Puffo inventore scrive:
            Re: Prezzo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Puffo inventore

            Non voglio fare come la signora della
            pubblicita'

            che si tiene il suo fustino di detersivo in

            cambio di due, se questo portatile ha due

            funzioni in piu', una e' quella di poter
            essere

            occasionalmente utilizzato come tablet e la

            seconda di poter usufruire del pennino per i

            programmi di grafica, visto che a parita' di

            proXXXXXri e memoria i prezzi sono molto
            simili,

            per logica tra i due un potenziale cliente

            acquista quello

            MS.

            Certo, non sapendo della pressoché totale assenza
            di software (presente e futura) per usarlo in
            modalità
            touch.le piastrelle ha cosa servono?Chi spende quelle cifre per giocare a banana kong ? Si compra un tablet da 200 e 300 euro per quello non spende 1000 o 2000 euro.
          • Puffo inventore scrive:
            Re: Prezzo


            le piastrelle ha cosa servono?Quoto me stesso si ho sbagliato a digitare con la testiera, non facciamo i soliti maestrini che correggono la grammatica.
          • Passante scrive:
            Re: Prezzo
            - Scritto da: Puffo inventore

            le piastrelle ha cosa servono?Servono ha imparare l'itagliano.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Prezzo
            - Scritto da: ruppolo
            Certo, non sapendo della pressoché totale assenza
            di software (presente e futura) per usarlo in
            modalità
            touch.Ti sembrerà strano, ma è da Win7 che esiste il touch a livello di API.
          • Luigi scrive:
            Re: Prezzo
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo

            Certo, non sapendo della pressoché totale
            assenza

            di software (presente e futura) per usarlo in

            modalità

            touch.

            Ti sembrerà strano, ma è da Win7 che esiste il
            touch a livello di
            API.Windows 8 le ha :D
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Prezzo
      - Scritto da: Puffo inventore
      Ha il problema di tutti gli ultrabook ovvero un
      prezzo astronomico ma almeno questo ha il
      pennino e lo schermo tattile cosa che l'air di
      Apple non
      possiede.Utilità di uno schermo tattile e un pennino su un ultrabook?
      • Etype scrive:
        Re: Prezzo
        Il pennino è preciso ed è ottimo se usi programmi di grafica.
        • collione scrive:
          Re: Prezzo
          - Scritto da: Etype
          Il pennino è preciso ed è ottimo se usi programmi
          di
          grafica.già, e imho ms ( lo si capisce dalle modifiche hardware ) lo ha posizionato proprio nel mercato dei creativi
        • Teo_ scrive:
          Re: Prezzo
          - Scritto da: Etype
          Il pennino è preciso ed è ottimo se usi programmi
          di
          grafica.Quello del Surface Pro 2, qui mi pare di capire che passando a digitizer N-trig riconosca 256 livelli di pressione rispetto ai 1024 che aveva con Wacom. Occorre provarlo per valutarlo.
        • ruppolo scrive:
          Re: Prezzo
          - Scritto da: Etype
          Il pennino è preciso ed è ottimo se usi programmi
          di
          grafica.Questo lo aggiungiamo a:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4054101&m=4054892#p4054892 <i
          il cursore era sostituito da un piccolo quadratino che spostavi con la punta di un dito.Molto preciso </i
          e a:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4054101&m=4054981#p4054981 <i
          Ti ricordo che l'input con le dita non è preciso,il mouse si </i
          Quindi, riassumendo:- il dito è preciso- il dito non è preciso- il mouse è preciso- il pennino è preciso.Al prossimo aggiornamento (rotfl)
          • Etype scrive:
            Re: Prezzo
            - Scritto da: ruppolo
            Questo lo aggiungiamo a:

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4054101&m=405

            <i
            il cursore era sostituito da un
            piccolo quadratino che spostavi con la punta di
            un dito.Molto preciso </i



            e a:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4054101&m=405

            <i
            Ti ricordo che l'input con le dita non
            è preciso,il mouse si </i
            Devo dedurre che per te la parola "relativo" è assente dal tuo vocabolario.
            Quindi, riassumendo:

            - il dito è preciso
            - il dito non è preciso
            - il mouse è preciso
            - il pennino è preciso.

            Al prossimo aggiornamento (rotfl)Quindi riassumendo non hai capito una fava di quello che ho detto,spari le tue conclusioni nosense a cavoli e neanche hai capito che NON ho fatto il paragone con il mouse :D
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Prezzo
          - Scritto da: Etype
          Il pennino è preciso ed è ottimo se usi programmi
          di grafica.sullo schermo di un "portatile" da 12"... ma sei serio o trolli come al solito?
          • Prozac scrive:
            Re: Prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: Etype

            Il pennino è preciso ed è ottimo se usi
            programmi

            di grafica.

            sullo schermo di un "portatile" da 12"...
            ma sei serio o trolli come al solito?Questo come lo vedi?Dici che il mio Asus da 13.3" possa essere un'alternativa se associato a una penna Wacom?
          • Etype scrive:
            Re: Prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            sullo schermo di un "portatile" da 12"...
            ma sei serio o trolli come al solito?Quale sarebbe l'enorme difficoltà fammi capire ? :D
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Prezzo
          - Scritto da: Etype
          Il pennino è preciso ed è ottimo se usi programmi
          di
          grafica.Ma non lo usi direttamente sullo schermo di un ultranotebook
          • Prozac scrive:
            Re: Prezzo
            - Scritto da: Sg@bbio
            - Scritto da: Etype

            Il pennino è preciso ed è ottimo se usi
            programmi

            di

            grafica.

            Ma non lo usi direttamente sullo schermo di un
            ultranotebookSolo perché avendo la tastiera tra i piedi (ehm, le mani), non riesci a usarlo correttamente.Se, invece, la tastiera la puoi togliere e il display è touch ecco che la penna diventa comonda e utile per utilizzare il tuo programma di grafica preferito.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Prezzo
      - Scritto da: Puffo inventore
      Ha il problema di tutti gli ultrabook ovvero un
      prezzo astronomico ma almeno questo ha il
      pennino e lo schermo tattile cosa che l'air di
      Apple non possiede.certo... comodissimo usare il pennino sullo schermo di un notebook
    • 9789769769 scrive:
      Re: Prezzo
      Ma... per come la penso io dovrebbero farlo più' grande tipo 13" ma anche 15" forse sarebbe ancor meglio se convertibile con tastiera integrata che si nasconde invece dalla solita dock station che si attacca....
    • 9789769769 scrive:
      Re: Prezzo
      Ma... per come la penso io dovrebbero farlo più' grande tipo 13" ma anche 15" forse sarebbe ancor meglio se convertibile con tastiera integrata che si nasconde invece dalla solita dock station che si attacca....
  • gnammolo scrive:
    A tutti gli sveltoni
    A tutti gli sveltoni che discutono con i soliti applefan: dovete solo prenderli per il XXXX, ragionarci è tempo perso
    • panda rossa scrive:
      Re: A tutti gli sveltoni
      - Scritto da: gnammolo
      A tutti gli sveltoni che discutono con i soliti
      applefan: dovete solo prenderli per il XXXX,
      ragionarci è tempo
      persoVedi forse qualcuno che ci sta ragionando?
      • aphex_twin scrive:
        Re: A tutti gli sveltoni
        Ho capito che prendevi per il XXXX quando hai scritto "Io posso farlo: ho la capacita' e gli strumenti per scrivere software."Li ho capito che sei in modalitá "scriviamoXXXXXXX"
      • aphex_twin scrive:
        Re: A tutti gli sveltoni
        Avevo capito che prendevi per il XXXX quando ho letto "Io posso farlo: ho la capacita' e gli strumenti per scrivere software."
    • maxsix scrive:
      Re: A tutti gli sveltoni
      - Scritto da: gnammolo
      A tutti gli sveltoni che discutono con i soliti
      applefan: dovete solo prenderli per il XXXX,
      ragionarci è tempo
      persoGià, tanto poi a fare danni epocali ci pensate voi.E il mondo intero ride di voi.Hai aggiornato openssl?
      • gnammolo scrive:
        Re: A tutti gli sveltoni
        guarda uso mac sul lavoro
        • ruppolo scrive:
          Re: A tutti gli sveltoni
          - Scritto da: gnammolo
          guarda uso mac sul lavoroAh ma allora predichi una cosa e ne razzoli un'altra... e pure sputi sul piatto che mangi...
          • krane scrive:
            Re: A tutti gli sveltoni
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: gnammolo

            guarda uso mac sul lavoro
            Ah ma allora predichi una cosa e ne razzoli
            un'altra... e pure sputi sul piatto che
            mangi...C'e' gente che quando lavora non viene comprata mani piedi e cervello da un marchio eh.
          • ... scrive:
            Re: A tutti gli sveltoni
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: gnammolo


            guarda uso mac sul lavoro


            Ah ma allora predichi una cosa e ne razzoli

            un'altra... e pure sputi sul piatto che

            mangi...

            C'e' gente che quando lavora non viene comprata
            mani piedi e cervello da un marchio
            eh.e a ruppolo da fastidio in quanto ha un potenziale cliente in meno. lui li vorrebbe tutto a livello di "unga bunga" in modo da rifilargli periodicamente l'ultima XXXXXta supercostosa.
          • Prozac scrive:
            Re: A tutti gli sveltoni
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: gnammolo

            guarda uso mac sul lavoro

            Ah ma allora predichi una cosa e ne razzoli
            un'altra... e pure sputi sul piatto che
            mangi...Veramente sei costretto a mangiare piatti per lavorare???
      • ... scrive:
        Re: A tutti gli sveltoni
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: gnammolo

        A tutti gli sveltoni che discutono con i
        soliti

        applefan: dovete solo prenderli per il XXXX,

        ragionarci è tempo

        perso

        Già, tanto poi a fare danni epocali ci pensate
        voi.
        E il mondo intero ride di voi.

        Hai aggiornato openssl?demente
      • Etype scrive:
        Re: A tutti gli sveltoni
        - Scritto da: maxsix
        Già, tanto poi a fare danni epocali ci pensate
        voi.No la apple che pagate e fa le stesse cose :D
        E il mondo intero ride di voi.Il mondo informatico ride di apple e da una vita....
        Hai aggiornato openssl?E Itunes ?e quest'altra chicca ?http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamorosamente-iphone-rubati-e-sbloccati/56311/1.htmlL'appliano proprio non dovrebbe aprir bocca :D
      • ... scrive:
        Re: A tutti gli sveltoni
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: gnammolo

        A tutti gli sveltoni che discutono con i
        soliti

        applefan: dovete solo prenderli per il XXXX,

        ragionarci è tempo

        perso

        Già, tanto poi a fare danni epocali ci pensate
        voi.
        E il mondo intero ride di voi.

        Hai aggiornato openssl?ciao demente.
      • panda rossa scrive:
        Re: A tutti gli sveltoni
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: gnammolo

        A tutti gli sveltoni che discutono con i
        soliti

        applefan: dovete solo prenderli per il XXXX,

        ragionarci è tempo

        perso

        Già, tanto poi a fare danni epocali ci pensate
        voi.
        E il mondo intero ride di voi.

        Hai aggiornato openssl?No, ma ho appena installato DoulCi e funziona benissimo.
      • collione scrive:
        Re: A tutti gli sveltoni
        - Scritto da: maxsix
        Hai aggiornato openssl?hai chiuso l'account icloud? http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamorosamente-iphone-rubati-e-sbloccati/56311/1.htmlbellissima la frase "trovato un'enorme falla in iCloud"no dico, ENORME!!!! (rotfl)e dopo gli icosi che spifferavano sessioni criptate, abbiamo pure Porta "iCloud" Pia (rotfl)
    • Fredmello scrive:
      Re: A tutti gli sveltoni
      Io sono un apple fan che comprerà il surface pro 3, ad esempio
      • collione scrive:
        Re: A tutti gli sveltoni
        - Scritto da: Fredmello
        Io sono un apple fan che comprerà il surface pro
        3, ad
        esempioqualcuno che ragiona finalmente
  • BarMinRub scrive:
    Che gran bella marchetta...
    Complimenti :)
    • ... scrive:
      Re: Che gran bella marchetta...
      - Scritto da: BarMinRub
      Complimenti :)mi sa che una professionista del sesso mercenario fuggirebbe scandalizzata leggendo le-pubblicita-travestite-da-anticolo che si leggono qua dentro :-)
  • ruppolo scrive:
    Oltre 10 anni fa
    http://www.tabletpctalk.com/pictures/key_press.shtmlArticoli dell'epoca:http://www.apogeonline.com/webzine/2003/11/19/01/200311190101http://www.software.it/?section=magazine&do=articolo&id=2452Un paio di modelli:http://www.hwupgrade.it/news/portatili/travelmate-c110-tablet-pc-con-centrino-by-acer_10013.htmlhttp://www.hwupgrade.it/news/11236.htmlÈ cambiato qualcosa?Dopo la lettura dell'apposita pagina di Wikipedia, pare proprio di no:http://en.wikipedia.org/wiki/Microsoft_Tablet_PCL'unica differenza è che oggi scrivono persone giovani che non conoscono la storia o persone meno giovani che hanno sempre ignorato l'esistenza di questi tablet (non a torto, visto che essendo tutti flop nei negozi non se ne sono mai visti).
    • collione scrive:
      Re: Oltre 10 anni fa
      - Scritto da: ruppolo
      È cambiato qualcosa?
      si, la tecnologiafai il serio per una voltami sono sempre lamentato dei surface pro, perchè non erano nè pad nè notebook nè altro, soprattutto a causa delle ridotte dimensioni dello schermovoglio dire, un tizio compra un pad che costa quanto un ultrabook, a che pro? ovviamente solo uno che specifiche necessità lo fa, necessità soprattutto lavorative e, considerando la presenza del digitizer wacom, direi che pure loro hanno come target i grafici professionistial che non si capiva come un grafico avrebbe potuto accettare uno schermino da 10", supponendo non avesse un abbonamento annuale con l'oculistaalla ms l'hanno capito e finalmente hanno tirato fuori un display di dimensioni sensatecerto non è comunque un device usabile per 10 ore filate, ma è utilissimo per le attività in mobilitàe ripeto, è chiaramente orientato a certi ambiti lavorativi, assolutamente non è adatto al cazzeggio, settore ben coperto dai pad android da 150 euro o poco più
      • ruppolo scrive:
        Re: Oltre 10 anni fa
        - Scritto da: collione
        - Scritto da: ruppolo


        È cambiato qualcosa?



        si, la tecnologiaOh certo, ma non tutti riescono a sfruttarla. Apple ci è riuscita, Microsoft no, nonostante abbia iniziato 9 anni prima.
        fai il serio per una voltaSono serissimo: un tablet che fa girare applicazioni progettate per funzionare con mouse e tastiera non ha alcun senso. Non ce l'aveva nel 2001 come non ce l'ha nel 2014, come non ce l'avrà mai.
        mi sono sempre lamentato dei surface pro, perchè
        non erano nè pad nè notebook nè altro,
        soprattutto a causa delle ridotte dimensioni
        dello
        schermoI Tablet PC sono stati prodotti con schermi da 8,4 a 14,1 pollici (fonte Wikipedia). Quindi il problema non è la dimensione del display.
        voglio dire, un tizio compra un pad che costa
        quanto un ultrabook, a che pro?Cosa c'entra il prezzo?
        ovviamente solo
        uno che specifiche necessità lo fa, necessità
        soprattutto lavorative e, considerando la
        presenza del digitizer wacom, direi che pure loro
        hanno come target i grafici
        professionistiE da quando in qua i grafici professionisti lavorano per strada? Mica sono artisti che dipingono quadri...
        al che non si capiva come un grafico avrebbe
        potuto accettare uno schermino da 10", supponendo
        non avesse un abbonamento annuale con
        l'oculista

        alla ms l'hanno capito e finalmente hanno tirato
        fuori un display di dimensioni
        sensateSei totalmente fuori strada.Osserva questi tablet:http://www.tabletpctalk.com/pictures/key_press.shtmlTi sembrano piccoli? Questi hanno più di 10 anni.Quindi "finalmente" un beato ciufolo!
        certo non è comunque un device usabile per 10 ore
        filate, ma è utilissimo per le attività in
        mobilitàEcco appunto, grafici professionisti che lavorano per strada? E con cosa, con Adobe Illustrator versione touch? L'hai mai visto? Adobe ha avuto 13 anni per farlo. L'ha fatto? Conosci altre software house che l'hanno fatto?
        e ripeto, è chiaramente orientato a certi ambiti
        lavorativi, assolutamente non è adatto al
        cazzeggio, settore ben coperto dai pad android da
        150 euro o poco
        piùNon è adatto a nessun scopo, questo è il motivo per cui i 13 anni di tentativi hanno portato tutti al fallimento.
        • collione scrive:
          Re: Oltre 10 anni fa
          - Scritto da: ruppolo
          Oh certo, ma non tutti riescono a sfruttarla.
          Apple ci è riuscita, Microsoft no, nonostante
          abbia iniziato 9 anni
          prima.peccato che all'epoca dei primi tablet la tecnologia non era pronta per NESSUNO!!!ti ricordi il Newton?
          Sono serissimo: un tablet che fa girare
          applicazioni progettate per funzionare con mouse
          e tastiera non ha alcun senso. Non ce l'aveva nel
          2001 come non ce l'ha nel 2014, come non ce
          l'avrà
          mai.evidentemente non hai capito a chi è indirizzato il surface proma basti notare che sono passati da 10 a 12 pollici e si capisce subito
          E da quando in qua i grafici professionisti
          lavorano per strada? Mica sono artisti che
          dipingono
          quadri...lavorano in mobilità però o pensi che si portino dietro il loro midi tower?
          Ti sembrano piccoli? Questi hanno più di 10 anni.mi pare di averlo scritto chiaro e tondo che 10 anni fa la tecnologia NON ERA ADATTA!!mancavano troppe cose, dalla potenza in un form factor ridotto, fino all'autonomia delle batterie
          Ecco appunto, grafici professionisti che lavorano
          per strada? E con cosa, con Adobe Illustratorperchè il grafico non fa riunioni? non s'incontra con i clienti per decidere cosa fare, ecc...?è un dispositivo pensato questo tipo di attivitàovvio che l'heavy lifting lo continueranno a fare con il solito vecchio pc
          versione touch? L'hai mai visto? Adobe ha avuto
          13 anni per farlo. L'ha fatto? Conosci altre
          software house che l'hanno
          fatto?ma infatti il surface pro lo puoi anche usare senza touch screenla presenza di un digitizer wacom non ti dice nulla? evidentemente non hai mai usato un wacom
          • ruppolo scrive:
            Re: Oltre 10 anni fa
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: ruppolo


            Oh certo, ma non tutti riescono a sfruttarla.

            Apple ci è riuscita, Microsoft no, nonostante

            abbia iniziato 9 anni

            prima.

            peccato che all'epoca dei primi tablet la
            tecnologia non era pronta per
            NESSUNO!!!E ora che è pronta da 4 anni perché Microsoft continua a riproporre la stessa minestra?

            ti ricordi il Newton?Certo, e oggi tu vedi l'iPhone e l'iPad proposti come Newton, con una interfaccia basata sul riconoscimento della scrittura? Eppure la tecnologia oggi lo permetterebbe, cosa che 20 anni fa non permetteva molto bene (ed è per questo che Newton non ebbe sucXXXXX).


            Sono serissimo: un tablet che fa girare

            applicazioni progettate per funzionare con
            mouse

            e tastiera non ha alcun senso. Non ce
            l'aveva
            nel

            2001 come non ce l'ha nel 2014, come non ce

            l'avrà

            mai.

            evidentemente non hai capito a chi è indirizzato
            il surface
            proAgli stessi 4 gatti a cui erano indirizzati i precedenti Tablet PC. Anzi, 2 gatti, perché gli altri 2 volevano solo il tablet, non l'ibrido.
            ma basti notare che sono passati da 10 a 12
            pollici e si capisce
            subitoOppure sono passati da 14 a 12. O pensi che il Tablet PC sia nato ieri?

            E da quando in qua i grafici professionisti

            lavorano per strada? Mica sono artisti che

            dipingono

            quadri...

            lavorano in mobilità però Mobilità a casa mia significa "per strada e online". Qui non siamo né per strada né online, quindi di che parliamo? Di aria fritta?
            o pensi che si portino dietro il loro midi tower? Ti rendo noto che il problema della tua pseudo mobilità, che si chiama PORTABILITÀ, fu risolto 3 decadi fa, con i computer portatili, altresì chiamati "laptop".

            Ti sembrano piccoli? Questi hanno più di 10
            anni.

            mi pare di averlo scritto chiaro e tondo che 10
            anni fa la tecnologia NON ERA
            ADATTA!!E ora che è adatta perché insistere con la stessa minestra?
            mancavano troppe cose, dalla potenza in un form
            factor ridotto, fino all'autonomia delle
            batterieNon è per questa ragione che i Tablet PC non hanno riscosso sucXXXXX, ma per la totale assenza di software a loro dedicato. Problema che persiste e che persisterà.


            Ecco appunto, grafici professionisti che
            lavorano

            per strada? E con cosa, con Adobe Illustrator

            perchè il grafico non fa riunioni? non s'incontra
            con i clienti per decidere cosa fare,
            ecc...?

            è un dispositivo pensato questo tipo di attivitàPer questo tipo di attività si usano i tablet, con programmi a loro dedicati. Tablet che sono sempre online, connessi, come iPad.

            ovvio che l'heavy lifting lo continueranno a fare
            con il solito vecchio
            pcAppunto!


            versione touch? L'hai mai visto? Adobe ha
            avuto

            13 anni per farlo. L'ha fatto? Conosci altre

            software house che l'hanno

            fatto?

            ma infatti il surface pro lo puoi anche usare
            senza touch
            screenLo usi SOLO senza touch screen, per il problema di sempre!
            la presenza di un digitizer wacom non ti dice
            nulla? Mi dice che c'è una ulteriore funzione che pochi potranno sfruttare e che senza una connettività 3G quei pochi saranno una frazione.
            evidentemente non hai mai usato un
            wacomLa Wacom ce l'ho da quando esiste!
          • Prozac scrive:
            Re: Oltre 10 anni fa
            - Scritto da: ruppolo[cut] a tutto visto che sono le tue solite falsità...Hai notato che persone che tali dispositivi li hanno presi ti hanno scritto che non sono quello che erano i TabletPC di una volta?Hai notato che persone che tali dispositivi li usano ogni giorni ti hanno scritto che effettivamente ora hanno sia un TABLET che viene utilizzato come TABLET sia un NOTEBOOK che viene utilizzato come NOTEBOOK?Tu che esperienza hai su questi dispositivi da portare come prova delle tue affermazioni? Nessuna. E, come al solito, spari fuffa e falsità solo per far apparire migliore il brand da te idolatrato...Sei un disco rotto Ruppolo.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Oltre 10 anni fa
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: ruppolo


            Oh certo, ma non tutti riescono a sfruttarla.

            Apple ci è riuscita, Microsoft no, nonostante

            abbia iniziato 9 anni

            prima.

            peccato che all'epoca dei primi tablet la
            tecnologia non era pronta per
            NESSUNO!!!

            ti ricordi il Newton?io si, ma forse tu no, visto che lo confondi con un tablet(cosa che non era)

            Sono serissimo: un tablet che fa girare

            applicazioni progettate per funzionare con mouse

            e tastiera non ha alcun senso. Non ce l'aveva nel

            2001 come non ce l'ha nel 2014, come non ce

            l'avrà mai.

            evidentemente non hai capito a chi è indirizzato
            il surface probeh, spiegacelo tu allora...
            ma basti notare che sono passati da 10 a 12
            pollici e si capisce subitonon che sia una novità eh...ad ogni modo io sono stordito... dimmi... sono tutt'orecchie

            E da quando in qua i grafici professionisti

            lavorano per strada? Mica sono artisti che

            dipingono

            quadri...

            lavorano in mobilità però
            o pensi che si portino dietro il loro midi tower? Si portano dietro un portatile potente, non un compromesso tablet che non potrà mai usare in modo touch

            Ti sembrano piccoli? Questi hanno più di 10 anni.

            mi pare di averlo scritto chiaro e tondo che 10
            anni fa la tecnologia NON ERA ADATTA!!non era adatta "a cosa" esattamente?perché io i limiti li vedo proprio nel concetto, non nella tecnologia
            mancavano troppe cose, dalla potenza in un form
            factor ridotto, fino all'autonomia delle batteriebullshit... posso concerti al massimo l'autonomia, ma il problema dle flop di quei così non sta certo lì... sta nel fatto che una cosa che usi col mouse non è fatta per essere usata con le dita, e viceversa

            Ecco appunto, grafici professionisti che lavorano

            per strada? E con cosa, con Adobe Illustrator

            perchè il grafico non fa riunioni? non s'incontra
            con i clienti per decidere cosa fare,
            ecc...?

            è un dispositivo pensato questo tipo di attivitàe perché non potrebbe usare un ultrabook?
            ovvio che l'heavy lifting lo continueranno a fare
            con il solito vecchio pc


            versione touch? L'hai mai visto? Adobe ha avuto

            13 anni per farlo. L'ha fatto? Conosci altre

            software house che l'hanno

            fatto?

            ma infatti il surface pro lo puoi anche usare
            senza touch screenquindi non ti serve un tablet: ti serve un ultrabook...
            la presenza di un digitizer wacom non ti dice
            nulla? evidentemente non hai mai usato un
            wacomevidemente hai le idee parecchio confuse
          • collione scrive:
            Re: Oltre 10 anni fa
            - Scritto da: Nome e cognome
            quindi non ti serve un tablet: ti serve un
            ultrabook...
            forse perchè non lo puoi usare il modalità touch!?!e con questo credo di averti risposto, visto che le altre frasi era tutte sgangherate e prive di contenuto
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Oltre 10 anni fa
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: Nome e cognome



            quindi non ti serve un tablet: ti serve un

            ultrabook...



            forse perchè non lo puoi usare il modalità
            touch!?!forse perché in tutto ciò (poco) che hai descritto non si è mai evidenziata la benchéminima necessità touch?
            e con questo credo di averti risposto,ma anche no... hai skippato come si addice a un troll
          • coillione scrive:
            Re: Oltre 10 anni fa
            a me sembra che il troll sia tu, visto che di digitizer e pen non conosci un tuboma si sa, su un 12" proprio non si può (rotfl)
          • Prozac scrive:
            Re: Oltre 10 anni fa
            - Scritto da: Nome e cognome

            ti ricordi il Newton?

            io si, ma forse tu no, visto che lo confondi con
            un
            tablet
            (cosa che non era)Tu, invece, hai altra confusione in testa...
            Si portano dietro un portatile potente, non un
            compromesso tablet che non potrà mai usare in
            modo
            touchAd esempio fai confusione tra TabletPC (quelli tanto cari a Ruppolo) e un dispositivo come il Surface (o il mio Asus). È un tablet ed è un ultrabook (e se prendi i modelli più spinti hai, appunto, un laptop potente).
            bullshit... posso concerti al massimo
            l'autonomia, ma il problema dle flop di quei così
            non sta certo lì... sta nel fatto che una cosa
            che usi col mouse non è fatta per essere usata
            con le dita, e
            viceversaTu ce l'hai? Lo usi tutti i giorni? Sei sicuro di sapere di cosa stai parlando? O hai solo le idee confuse e, convinto dalla fuffa di Ruppolo, pensi pure tu di avere difronte quelli che lui chiama TabletPC?Perché il flop di tali dispositivi, secondo me, è di due tipi:1) Chi ha capito di aver davanti, oltre che un tablet, anche un VERO ultrabook e per ignoranza o perché scottato dai dispositivi degli anni passati pensa di trovarsi davanti un TabletPC di ruppoliana definizione.2) Chi pensa di avere davanti un tablet e, per ignoranza, non si rende conto che in realtà ha davanti anche un VERO ultrabook. Queste persone pensano che a un costo molto inferiore un tablet se lo comprano lo stesso.I primi non avranno la soddisfazione di trovarsi un vero dispositivo "universale" (l'ho sparata grossa... in realtà sostituisce egregiamente solamente tablet e laptop). Queste persone spenderanno di più perché alla fine si compreranno un tablet e anche un laptop.I secondi non avranno la soddisfazione di poter utilizzare lo stesso strumento oltre che per la fruizione anche per la creazione di contenuti (contenuti in senso lato). Queste persone spenderanno di più nel caso in cui oltre al tablet si compreranno anche un PC o un laptop per creare contenuti. Oppure si troveranno azzoppate perché avranno un dispositivo utile solo alla fruizione di contenuti e alla creazione solo per le situazioni più emergenti (altrimenti diventa frustrante lavorarci).
            e perché non potrebbe usare un ultrabook?Certo che si può utilizzare il solo ultrabook. Ma, per quelle attività tipiche di un tablet (fruizione di contenuti in relax) diventa scomodo tanto che alla fine non lo prendi in mano e lo lasci nello studio (e così non fruisci più dei contenuti in relax).
            quindi non ti serve un tablet: ti serve un
            ultrabook...Per certe attività sì. Hai bisogno di un ultrabook. E un dispositivo come questo Surface (o il mio Asus) è un ultrabook.Per altre attività meglio avere un tablet. E un dispositivo come questo Surface (o il mio Asus) SORPRESA è un tablet.
            evidemente hai le idee parecchio confuseA me sembri tu ad avere le idee parecchio confuse...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 maggio 2014 14.56-----------------------------------------------------------
          • Prozac scrive:
            Re: Oltre 10 anni fa
            - Scritto da: Nome e cognome
            Non sono io a far confusione: sei tu che non
            riesci a dirmi perché mai uno dovrebbe comprare
            un aggeggio che fa male entrambe le
            coseLe cose sono due:1) Non capisci molto bene l'italiano2) Sei il classico troll fuffa-AppleE poi c'è il classico di parlar male di cose che non si conoscono. Tu un dispositivo di quel genere non lo hai e, comunque, ne parli male. Io, a differenza tua, ogni cosa detta l'ho detta perché portata da esperienza personale. Tu le cose che dici le dici o per scimmiottare Ruppolo o per parlar male a prescindere...
            Ho sviluppato diverse cose per quegli obbrobri...Per quali obrobri?Ripeto: tu ce l'hai?Ancora non hai dimostrato perché dai la colpa al dispositivo. A parte raccontare XXXXXXcce per scimiottare Ruppolo.


            e perché non potrebbe usare un
            ultrabook?



            Certo che si può utilizzare il solo
            ultrabook.

            ti sei risposto da soloE tu hai fatto il troll di turno eliminando tutto il resto del pensiero ;) Ormai per cercare di avere ragione hai bisogno di modificare le frasi che i tuoi interlocutori dicono ;)In questo modo dimostri solo che le tue fuffe sono semplici scimmiottamenti di Ruppolo tanto per sparlar male di ciò che non conosci...
          • collione scrive:
            Re: Oltre 10 anni fa
            - Scritto da: Nome e cognome
            il Newton era un "palmare"... vedi che in fondo capisci?era un dispositivo che provava ad anticipare il futuro ( a fare almeno parte del lavoro di uno smartphone ), ma causa tecnologia non adeguata, fece flopidem per i tablet windows di anni fa
            Non sono io a far confusione: sei tu che non
            riesci a dirmi perché mai uno dovrebbe comprare
            un aggeggio che fa male entrambe le
            coseok, mi fai un esempio da cui si evince che fa male entrambe le cose? suppongo che tu l'abbia provato per poterlo giudicareo parli a vanvera?
            Ho sviluppato diverse cose per quegli obbrobri...non avevo dubbi (rotfl)
            Il flop è colpa del dispositivo, non di chi ce
            l'ha davanti...
            SVEGLIA!!!e infatti surface pro 1 e 2 hanno fatto flopsolo che stavolta hanno imparato qualcosina dai flop precedenti
            ti sei risposto da solomaggior peso, maggiori dimensioni, impossibilità d'interazione touch, sono le prime differenze che mi vengono in mentesemmai è l'interfaccia di windows 8 ad essere carente sotto certi punti di vistaad esempio io imporrei l'enforcing del sdi per le applicazioni quando girano in modalità tabletallo stesso modo disabiliterei l'interfaccia tablet per windows desktop
  • ... scrive:
    impenetrabile insicurezza di iColabrodo
    http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamorosamente-iphone-rubati-e-sbloccati/56311/1.html
    • ruppolo scrive:
      Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
      - Scritto da: ...
      http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamor"Aggiornamento: l'articolo è stato modificato per chiarire che la procedura di sblocco non è completa, e che gli iPhone dopo lo sblocco non hanno (quasi mai) la piena funzionalità telefonica."Aggiungo: vale per la vecchia versione di iOS 7.0.6. Quindi non ce l'ha più nessuno.
      • ... scrive:
        Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ...


        http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamor


        "Aggiornamento: l'articolo è stato modificato per
        chiarire che la procedura di sblocco non è
        completa, e che gli iPhone dopo lo sblocco non
        hanno (quasi mai) la piena funzionalità
        telefonica."

        Aggiungo: vale per la vecchia versione di iOS
        7.0.6. Quindi non ce l'ha più
        nessuno.dimentichi sempre di dire: "nessun sistema e' perfetto e apple non fa eccezione". Ripetilo 3400 volte e alla fine lo avrai imparato a memoria.
        • ruppolo scrive:
          Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: ...





          http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamor





          "Aggiornamento: l'articolo è stato modificato
          per

          chiarire che la procedura di sblocco non è

          completa, e che gli iPhone dopo lo sblocco non

          hanno (quasi mai) la piena funzionalità

          telefonica."



          Aggiungo: vale per la vecchia versione di iOS

          7.0.6. Quindi non ce l'ha più

          nessuno.

          dimentichi sempre di dire: "nessun sistema e'
          perfetto e apple non fa eccezione". Ripetilo 3400
          volte e alla fine lo avrai imparato a
          memoria.Nel frattempo che io lo ripeto con la speranza (tua) che si avveri, goditi questa novità:http://www.spider-mac.com/2014/05/22/ibanking-terrorizza-il-mondo-android/PS: non è necessario che ripeti la lettura 3400 volte...
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: ...









            http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamor








            "Aggiornamento: l'articolo è stato
            modificato

            per


            chiarire che la procedura di sblocco
            non
            è


            completa, e che gli iPhone dopo lo
            sblocco
            non


            hanno (quasi mai) la piena funzionalità


            telefonica."





            Aggiungo: vale per la vecchia versione
            di
            iOS


            7.0.6. Quindi non ce l'ha più


            nessuno.



            dimentichi sempre di dire: "nessun sistema e'

            perfetto e apple non fa eccezione". Ripetilo
            3400

            volte e alla fine lo avrai imparato a

            memoria.

            Nel frattempo che io lo ripeto con la speranza
            (tua) che si avveri, goditi questa
            novità:

            http://www.spider-mac.com/2014/05/22/ibanking-terr

            PS: non è necessario che ripeti la lettura 3400
            volte..."Gli aggressori utilizzano tecniche di ingegneria sociale per invitare le vittime a scaricare e installare iBanking sui propri dispositivi Android."In altre parole, devi proprio installartelo tu cascandoci, non si tratta di un problema del sistema operativo.
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            "Gli aggressori utilizzano tecniche di ingegneria
            sociale per invitare le vittime a scaricare e
            installare iBanking sui propri dispositivi
            Android."
            In altre parole, devi proprio installartelo tu
            cascandoci, non si tratta di un problema del
            sistema
            operativo.Ah no? Secondo te io su iOS posso installare un'app che fa la stessa cosa, ammesso che venga gabbato e convinto a installarla?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            contenuto non disponibile
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Ah no? Secondo te io su iOS posso installare

            un'app che fa la stessa cosa, ammesso che
            venga

            gabbato e convinto a

            installarla?

            parola di NSA:
            http://goo.gl/XcRzmZMa LOL, fantastico!"And, Apples paying customers were seen in the eyes of the NSA as idiotic willing participants in their own downfall. One slide in the NSA presentation identifies them derogatorily as zombies:"Sfortunatamente so che non è tanto diverso per Android, anche gli smartphone del robottino verde sono una miniera di informazioni per NSA, però la frase che ho citato mi fa ridacchiare lo stesso ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Ah no? Secondo te io su iOS posso installare

            un'app che fa la stessa cosa, ammesso che
            venga

            gabbato e convinto a

            installarla?

            parola di NSA:
            http://goo.gl/XcRzmZSi, con l'acXXXXX fisico al dispositivo. Come hanno fatto con i router Cisco. Grazie al pisello!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Si, con l'acXXXXX fisico al dispositivo.

            per quel poco che serve sapere: tutti i dati ce
            l'hanno attraverso itunes e icloud,
            lol...Senza acXXXXX fisico non hanno alcun dato.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo



            Senza acXXXXX fisico non hanno alcun dato.


            l'acXXXXX fisico a icloud e ai dati dell'app
            store glielo da
            Apple.Link.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            contenuto non disponibile
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            "Gli aggressori utilizzano tecniche di
            ingegneria

            sociale per invitare le vittime a scaricare e

            installare iBanking sui propri dispositivi

            Android."

            In altre parole, devi proprio installartelo
            tu

            cascandoci, non si tratta di un problema del

            sistema

            operativo.

            Ah no? Secondo te io su iOS posso installare
            un'app che fa la stessa cosa, ammesso che venga
            gabbato e convinto a installarla?A parte che le app malevole sono apparse anche per gli iCosi, la differenza di base è proprio qui. Io voglio una macchina che si comporti come un PC, lasciando a ME la scelta di cosa installare. Normalmente scarico roba solo dal Play Store ufficiale, ma niente mi vieta di installare applicazioni provenienti da altre fonti, ad esempio Humble Bundle. Ovvio che se voglio questa libertà di scelta, devo anche stare attento a quello che faccio. Esattamente come sul PC, piattaforma che utilizzo da anni.Tu accetti che qualcun altro decida per te; generalmente Apple fa un ottimo lavoro nel tenere fuori dal suo market i malware, ma al tempo stesso ha sul TUO telefono un controllo che Google non ha sul mio. Questione di scelta.
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            A parte che le app malevole sono apparse anche
            per gli iCosi, Si certo, una o due contro 1 milione. La stessa cosa...
            la differenza di base è proprio
            qui. Io voglio una macchina che si comporti come
            un PC, lasciando a ME la scelta di cosa
            installare.Prova a chiedere a quelli silurati dal malware se hanno deciso LORO di installarlo.
            Normalmente scarico roba solo dal
            Play Store ufficiale,Che è pieno di malware.
            ma niente mi vieta di
            installare applicazioni provenienti da altre
            fonti, ad esempio Humble Bundle.Niente ti vieta? Certo, come niente ti vieta ti buttarti in un precipizio.
            Ovvio che se
            voglio questa libertà di scelta, devo anche stare
            attento a quello che faccio.I siluratati dal malware non sono stati attenti? È questo quello che vuoi dire? Tu sei più furbo?
            Esattamente come sul
            PC, piattaforma che utilizzo da
            anni.Pensa che le società di antivirus dichiarano che solo la metà del malware si riesce a bloccare.
            Tu accetti che qualcun altro decida per te;Certo che lo accetto. Per il mio bene.
            generalmente Apple fa un ottimo lavoro nel tenere
            fuori dal suo market i malware,Appunto, questo perché controlla prima, e non solo il software, ma anche CHI lo pubblica.
            ma al tempo
            stesso ha sul TUO telefono un controllo che
            Google non ha sul mio. Questione di
            scelta.Infatti io ho scelto di farmi controllare da chi ha la possibilità di difendermi, perché io da solo non ho tale possibilità. Per la stessa ragione tengo i soldi in banca e non sotto il materasso. Per la stessa ragione vivo in una città o paese, e non nella giungla, dove sarei libero di fare ciò che voglio, ma dove anche il leone è libero di fare ciò che vuole, ad esempio fare di me uno spuntino.
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            A parte che le app malevole sono apparse
            anche

            per gli iCosi,

            Si certo, una o due contro 1 milione. La stessa
            cosa...


            la differenza di base è proprio

            qui. Io voglio una macchina che si comporti
            come

            un PC, lasciando a ME la scelta di cosa

            installare.

            Prova a chiedere a quelli silurati dal malware se
            hanno deciso LORO di installarlo.
            Se una pagina web XXXXX ti dice: "Installa questa app per migliorare la sicurezza del tuo smartphone" e tu lo fai, non avrai deciso di installare malware, ma certo non hai impiegato ragionevole cautela.

            Normalmente scarico roba solo dal

            Play Store ufficiale,

            Che è pieno di malware.


            ma niente mi vieta di

            installare applicazioni provenienti da altre

            fonti, ad esempio Humble Bundle.

            Niente ti vieta? Certo, come niente ti vieta ti
            buttarti in un precipizio.
            Certo, perché secondo te le due cose sono uguali. Humble Bundle è un'iniziativa perfettamente legittima e sono contento di potervi aderire. Tu non puoi, ma è stupido che cerchi di farlo passare come un vantaggio.

            Ovvio che se

            voglio questa libertà di scelta, devo anche
            stare

            attento a quello che faccio.

            I siluratati dal malware non sono stati attenti?
            È questo quello che vuoi dire? Tu sei più
            furbo?
            Sì, non installo app indicate da popup su siti XXXXX, e quando ne scarico una dal Play Store, sto attento ai dati di provenienza e di diffusione.

            Esattamente come sul

            PC, piattaforma che utilizzo da

            anni.

            Pensa che le società di antivirus dichiarano che
            solo la metà del malware si riesce a
            bloccare.


            Tu accetti che qualcun altro decida per te;

            Certo che lo accetto. Per il mio bene.
            Io invece sono un professionista dell'IT e ritengo di poter decidere da solo, grazie.

            generalmente Apple fa un ottimo lavoro nel
            tenere

            fuori dal suo market i malware,

            Appunto, questo perché controlla prima, e non
            solo il software, ma anche CHI lo
            pubblica.


            ma al tempo

            stesso ha sul TUO telefono un controllo che

            Google non ha sul mio. Questione di

            scelta.

            Infatti io ho scelto di farmi controllare da chi
            ha la possibilità di difendermi, perché io da
            solo non ho tale possibilità. Per la stessa
            ragione tengo i soldi in banca e non sotto il
            materasso. Per la stessa ragione vivo in una
            città o paese, e non nella giungla, dove sarei
            libero di fare ciò che voglio, ma dove anche il
            leone è libero di fare ciò che vuole, ad esempio
            fare di me uno spuntino.Allora dallo Spectrum in poi io ho vissuto nella giungla, perché tutti i miei computer mi hanno sempre dato il pieno controllo su cosa installare. Guarda caso, nessun leone mi ha divorato finora.Io intendo continuare così, mi piace controllare ciò che è di mia proprietà; tu fai pure come credi.
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Izio01


            A parte che le app malevole sono apparse

            anche


            per gli iCosi,



            Si certo, una o due contro 1 milione. La
            stessa

            cosa...




            la differenza di base è proprio


            qui. Io voglio una macchina che si
            comporti

            come


            un PC, lasciando a ME la scelta di cosa


            installare.



            Prova a chiedere a quelli silurati dal
            malware
            se

            hanno deciso LORO di installarlo.



            Se una pagina web XXXXX ti dice: "Installa questa
            app per migliorare la sicurezza del tuo
            smartphone" e tu lo fai, non avrai deciso di
            installare malware, ma certo non hai impiegato
            ragionevole
            cautela.Sai perché Satana ti gabba? Perché è bello, giovane, pulito. Non è brutto, storpio e sXXXXX. Lui è chiamato Lucifero, "angelo di luce".Quindi il malware che ti silura non sta nella sporcizia della pagina XXXXX, ma nelle candide pagine al di sopra di ogni sospetto.Le esce sono sempre appetitose, luccicanti.E il malware, quando ti silura, si nasconde. Tu non lo vedi, come Satana.


            Normalmente scarico roba solo dal


            Play Store ufficiale,



            Che è pieno di malware.




            ma niente mi vieta di


            installare applicazioni provenienti da
            altre


            fonti, ad esempio Humble Bundle.



            Niente ti vieta? Certo, come niente ti vieta
            ti

            buttarti in un precipizio.



            Certo, perché secondo te le due cose sono uguali.
            Humble Bundle è un'iniziativa perfettamente
            legittima e sono contento di potervi aderire. Tu
            non puoi, ma è stupido che cerchi di farlo
            passare come un
            vantaggio.Continua pure a ignorare il fatto che sul Play Store è PERENNEMENTE presente il malware.


            Ovvio che se


            voglio questa libertà di scelta, devo
            anche

            stare


            attento a quello che faccio.



            I siluratati dal malware non sono stati
            attenti?

            È questo quello che vuoi dire? Tu sei
            più

            furbo?



            Sì,ILLUSO!
            non installo app indicate da popup su siti
            XXXXX, e quando ne scarico una dal Play Store,
            sto attento ai dati di provenienza e di
            diffusione.Tu stai attento a cosa??? I dati di provenienza? Vuol dire che conosci tutti quelli che pubblicano?

            Io invece sono un professionista dell'IT e
            ritengo di poter decidere da solo,
            grazie.Tu sei un ILLUSO, le botnet sono composte da PC aziendali gestiti da "professionisti dell'IT", come te. Peccato che ci sono professionisti molto più in gamba di te, te lo mettono dove ben sai. Gente che dispone di risorse che tu non hai! Sei presuntuoso e questo è il tuo punto debole.
            Allora dallo Spectrum in poi io ho vissuto nella
            giungla, perché tutti i miei computer mi hanno
            sempre dato il pieno controllo su cosa
            installare. Guarda caso, nessun leone mi ha
            divorato
            finora.Come fai a esserne sicuro? Credi che il malware si annunci col cartello in mano? Le botnet come fanno ad esistere?
            Io intendo continuare così, mi piace controllare
            ciò che è di mia proprietà; tu fai pure come
            credi.Tu credi di controllare, ma sei controllato. Del resto la strategia di Satana lo dimostra e molti l'hanno adottata. Perlomeno io so chi mi controlla.
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            (...)


            Allora dallo Spectrum in poi io ho vissuto
            nella

            giungla, perché tutti i miei computer mi
            hanno

            sempre dato il pieno controllo su cosa

            installare. Guarda caso, nessun leone mi ha

            divorato

            finora.

            Come fai a esserne sicuro? Credi che il malware
            si annunci col cartello in mano? Le botnet come
            fanno ad esistere?
            Guarda che le STESSE IDENTICHE considerazioni si applicano a te, eh.Di vulnerabilità di iOS e OSX ne sono emerse parecchie, e magari proprio adesso un cracker russo si sta smazzando i tuoi dati personali. Come potrebbe farlo con i miei.

            Io intendo continuare così, mi piace
            controllare

            ciò che è di mia proprietà; tu fai pure come

            credi.

            Tu credi di controllare, ma sei controllato. Del
            resto la strategia di Satana lo dimostra e molti
            l'hanno adottata. Perlomeno io so chi mi
            controlla.Tu CREDI di saperlo, ma non hai alcuna certezza in più rispetto a me. L'hai detto tu stesso: il malware non si annuncia col cartello in mano.
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Izio01



            (...)




            Allora dallo Spectrum in poi io ho
            vissuto

            nella


            giungla, perché tutti i miei computer mi

            hanno


            sempre dato il pieno controllo su cosa


            installare. Guarda caso, nessun leone
            mi
            ha


            divorato


            finora.



            Come fai a esserne sicuro? Credi che il
            malware

            si annunci col cartello in mano? Le botnet
            come

            fanno ad esistere?



            Guarda che le STESSE IDENTICHE considerazioni si
            applicano a te,
            eh.Con la differenza che quando scoprono le bot risulta che sono tutti Windows.
            Di vulnerabilità di iOS e OSX ne sono emerse
            parecchie,Con la differenza tra vulnerabilità sfruttate e non sfruttate.
            e magari proprio adesso un cracker
            russo si sta smazzando i tuoi dati personali.
            Come potrebbe farlo con i
            miei.Con la differenza che quando questi fatti vengono scoperti si scopre che riguardano il mondo Windows e Android.Questa è la differenza tra la teoria e la realtà.



            Io intendo continuare così, mi piace

            controllare


            ciò che è di mia proprietà; tu fai pure
            come


            credi.



            Tu credi di controllare, ma sei controllato.
            Del

            resto la strategia di Satana lo dimostra e
            molti

            l'hanno adottata. Perlomeno io so chi mi

            controlla.

            Tu CREDI di saperlo, ma non hai alcuna certezza
            in più rispetto a me.L'esperienza per ora dice questo.
            L'hai detto tu stesso: il
            malware non si annuncia col cartello in
            mano.Vero, ma quando viene scoperto si scopre che stava in Windows o Android.Ad esempio:http://www.spider-mac.com/2014/05/22/se-lantivirus-per-android-sul-google-play-e-un-virus-che-si-fa/http://www.spider-mac.com/2014/05/22/ibanking-terrorizza-il-mondo-android/http://www.androidiani.com/problematiche/le-app-android-possono-scattare-fotografie-ed-inviarle-ad-un-server-in-completa-autonomia-208141Nota che queste TRE notizie relative a nuovo malware per Android sono tutte del 22 Maggio 2014, di un sol giorno.
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Izio01





            (...)






            Allora dallo Spectrum in poi io ho

            vissuto


            nella



            giungla, perché tutti i miei
            computer
            mi


            hanno



            sempre dato il pieno controllo su
            cosa



            installare. Guarda caso, nessun
            leone

            mi

            ha



            divorato



            finora.





            Come fai a esserne sicuro? Credi che il

            malware


            si annunci col cartello in mano? Le
            botnet

            come


            fanno ad esistere?






            Guarda che le STESSE IDENTICHE
            considerazioni
            si

            applicano a te,

            eh.

            Con la differenza che quando scoprono le bot
            risulta che sono tutti
            Windows.


            Di vulnerabilità di iOS e OSX ne sono emerse

            parecchie,

            Con la differenza tra vulnerabilità sfruttate e
            non sfruttate.
            http://punto-informatico.it/4054975/PI/News/microsoft-apple-tempi-della-sicurezza.aspx"Se Redmond non chiude una falla in IE pur avendo a disposizione sette mesi di tempo prima della disclosure pubblica, Apple si dimostra parimenti poco sollecita nel risolvere i problemi di sicurezza dei suoi utenti in relazione a una vulnerabilità presente sulla piattaforma iCloud."E quindi COME fai ad essere sicuro che questa vulnerabilità (fra le tante) non sia stata sfruttata? Tu che dici che i malware non alzano il cartello?
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            E quindi COME fai ad essere sicuro che questa
            vulnerabilità (fra le tante) non sia stata
            sfruttata? Tu che dici che i malware non alzano
            il
            cartello?L'ESPERIENZA, lo dice.Da quando esiste l'informatica, nessuna falla nel mondo Apple è stata sfruttata. Tutte sono state POTENZIALMENTE sfruttabili, ma nessuna è mai stata sfruttata.Al contrario del mondo Windows e Android, dove a migliaia sono state sfruttate e gli utenti COLPITI (e affondati, con danni diretti al portafogli e ai loro dati).
          • stronzolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            Non sarei così sicuro dell'equazione: Apple ne Satana, caro il mio bigotto.
          • krane scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: XXXXXXXlo
            Non sarei così sicuro dell'equazione: Apple
            ne Satana, caro il mio bigotto.Ricorda cosa diceva Bertrand Russell: "il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi."
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: XXXXXXXlo
            Non sarei così sicuro dell'equazione: Apple ne
            Satana, caro il mio
            bigotto.Non ho capito la tua equazione, comunque prima di usare certe parole assicurati del loro significato.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            Continua pure a ignorare il fatto che sul Play
            Store è PERENNEMENTE presente il
            malware.Anche nell'intera Rete, se è per questo.Quindi?Internet ti ha già sbranato?
            Tu sei un ILLUSO, le botnet sono composte da PC
            aziendali gestiti da "professionisti dell'IT",
            come te. Peccato che ci sono professionisti molto
            più in gamba di te, te lo mettono dove ben sai.
            Gente che dispone di risorse che tu non hai! Sei
            presuntuoso e questo è il tuo punto
            debole.Succo del ragionamento: dato che esiste ed esisterà sempre qualcuno migliore di me (affermazione infalsificabile), non sarò mai al sicuro E QUINDI (affermazione aut-aut) è necessario un colosso che controlli per me.Mi ricorda qualcosa...
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo

            Continua pure a ignorare il fatto che sul
            Play

            Store è PERENNEMENTE presente il

            malware.

            Anche nell'intera Rete, se è per questo.
            Quindi?Quindi:1) Play Store non è sicuro come la maggior parte crede.2) AppStore È sicuro.
            Internet ti ha già sbranato?No, perché mi trovo in un recinto protetto, come la gabbia dei sommozzatori immersa in mezzo agli squali.

            Tu sei un ILLUSO, le botnet sono composte da
            PC

            aziendali gestiti da "professionisti
            dell'IT",

            come te. Peccato che ci sono professionisti
            molto

            più in gamba di te, te lo mettono dove ben
            sai.

            Gente che dispone di risorse che tu non hai!
            Sei

            presuntuoso e questo è il tuo punto

            debole.

            Succo del ragionamento: dato che esiste ed
            esisterà sempre qualcuno migliore di me
            (affermazione infalsificabile), non sarò mai al
            sicuro E QUINDI (affermazione aut-aut) è
            necessario un colosso che controlli per
            me.Non è NECESSARIO, è UTILE.

            Mi ricorda qualcosa...A me ricorda Dio.
          • ... scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            Sai perché Satana ti gabba? Perché è bello,
            giovane, pulito. hai appena descritto apple.
            Non è brutto, storpio e sXXXXX.
            Lui è chiamato Lucifero, "angelo di
            luce".Roberto, e' un po' che nei post ti parte la deriva a sfondo religioso: non e' che hai scoperto di avere un brutto-male-che-non-lascia-speranze (magari lo stesso del tuo profeta stiiv) e hai deciso per una converisone religiosa dell'ultimo momento nella speranza di salvare l'(inesistente) anima?
          • ... scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            "Gli aggressori utilizzano tecniche di
            ingegneria

            sociale per invitare le vittime a scaricare e

            installare iBanking sui propri dispositivi

            Android."

            In altre parole, devi proprio installartelo
            tu

            cascandoci, non si tratta di un problema del

            sistema

            operativo.

            Ah no? Secondo te io su iOS posso installare
            un'app che fa la stessa cosa, ammesso che venga
            gabbato e convinto a
            installarla?Il semplice fatto che uno abbia comprato apple e' indice che e' stato gabbato a monte e che il criminale che lo munge come una XXXXX non e' quello che gli fa installre l'applicazione balorda, ma molto peggio quello che lo ha fatto entrare nel "giardino recintato".
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Izio01


            "Gli aggressori utilizzano tecniche di

            ingegneria


            sociale per invitare le vittime a
            scaricare
            e


            installare iBanking sui propri dispositivi


            Android."


            In altre parole, devi proprio installartelo

            tu


            cascandoci, non si tratta di un problema
            del


            sistema


            operativo.



            Ah no? Secondo te io su iOS posso installare

            un'app che fa la stessa cosa, ammesso che venga

            gabbato e convinto a

            installarla?

            Il semplice fatto che uno abbia comprato apple e'
            indice che e' stato gabbato a monte e che il
            criminale che lo munge come una XXXXX non e'
            quello che gli fa installre l'applicazione
            balorda, ma molto peggio quello che lo ha fatto
            entrare nel "giardino
            recintato".Credi ciò che vuoi. Le botnet non le fanno con i Mac ed il malware appartiene a Windows e Android. Buona convivenza.
          • ... scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Izio01



            "Gli aggressori utilizzano
            tecniche
            di


            ingegneria



            sociale per invitare le vittime a

            scaricare

            e



            installare iBanking sui propri
            dispositivi



            Android."



            In altre parole, devi proprio
            installartelo


            tu



            cascandoci, non si tratta di un
            problema

            del



            sistema



            operativo.





            Ah no? Secondo te io su iOS posso
            installare


            un'app che fa la stessa cosa, ammesso
            che
            venga


            gabbato e convinto a


            installarla?



            Il semplice fatto che uno abbia comprato
            apple
            e'

            indice che e' stato gabbato a monte e che il

            criminale che lo munge come una XXXXX non e'

            quello che gli fa installre l'applicazione

            balorda, ma molto peggio quello che lo ha
            fatto

            entrare nel "giardino

            recintato".

            Credi ciò che vuoi. Le botnet non le fanno con i
            Mac ed il malware appartiene a Windows e Android.
            Buona
            convivenza.perche apple non se lo caca nessuno: essendo una frazione del mercato i crackers cercano la massa di wundows. E no, non sono nel giro di quelli dato che uso GNU/Linux (hit: se parti con la XXXXX di heartbrat poi ti tiri la zappa sui piedi...)
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ...
            perche apple non se lo caca nessuno: essendo una
            frazione del mercato i crackers cercano la massa
            di wundows. Peggio per loro e meglio per me.
            E no, non sono nel giro di quelli
            dato che uso GNU/Linux (hit: se parti con la
            XXXXX di heartbrat poi ti tiri la zappa sui
            piedi...)È facile stare al sicuro sul picco di una montagna, come sei tu.Ma io sono al sicuro in città, dove ci sono anche i ristoranti e il cinema.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            Credi ciò che vuoi. Le botnet non le fanno con i
            Mac ed il malware appartiene a Windows e Android.
            Buona
            convivenza.Due anni fa. Più di mezzo milione di Mac zombie fino a Cupertino.Buon risveglio. Forse.
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo

            Credi ciò che vuoi. Le botnet non le fanno
            con
            i

            Mac ed il malware appartiene a Windows e
            Android.

            Buona

            convivenza.

            Due anni fa.
            Più di mezzo milione di Mac zombie fino a
            Cupertino.

            Buon risveglio. Forse.L'eccezione che conferma la regola.Ah, fammi vedere come la botnet è stata sfruttata...
          • BarbaBanned scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            Sì, lo ha già dimostrato un ricercatore.E direttamente dallo store di Apple.
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: BarbaBanned
            Sì, lo ha già dimostrato un ricercatore.
            E direttamente dallo store di Apple.Linka pure.
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: BarbaBanned

            Sì, lo ha già dimostrato un ricercatore.

            E direttamente dallo store di Apple.

            Linka pure.Ma dai, quello che è stato bannato per aver dimostrato la vulnerabilità del tuo amato AppStore e tu hai detto: "Giusto, noi i criminali li teniamo fuori". Non far finta di aver dimenticato!
          • maxsix scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: BarbaBanned


            Sì, lo ha già dimostrato un ricercatore.


            E direttamente dallo store di Apple.



            Linka pure.

            Ma dai, quello che è stato bannato per aver
            dimostrato la vulnerabilità del tuo amato
            AppStore e tu hai detto: "Giusto, noi i criminali
            li teniamo fuori". Non far finta di aver
            dimenticato!Sto aspettando il link.
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: BarbaBanned



            Sì, lo ha già dimostrato un
            ricercatore.



            E direttamente dallo store di
            Apple.





            Linka pure.



            Ma dai, quello che è stato bannato per aver

            dimostrato la vulnerabilità del tuo amato

            AppStore e tu hai detto: "Giusto, noi i
            criminali

            li teniamo fuori". Non far finta di aver

            dimenticato!

            Sto aspettando il link.CHE. PALLE.Lo sapete benissimo che è sucXXXXX, ma dovete farmi perdere tempo, per quale motivo lo sapete solo voi.Tè, eccoti il tuo link:http://www.cultofmac.com/128577/apple-kicks-security-researcher-out-of-app-store-and-developer-program-after-ios-vulnerability-demonstration/
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            CHE. PALLE.
            Lo sapete benissimo che è sucXXXXX, ma dovete
            farmi perdere tempo, per quale motivo lo sapete
            solo
            voi.Proporrei una nuova regola: se il link precedentemente richiesto porta al powned, il richiedente sborsa 1 per la perdita di tempo che ha causato.Da diventarci ricchi qui dentro :D
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: Izio01


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: BarbaBanned




            Sì, lo ha già dimostrato un

            ricercatore.




            E direttamente dallo store di

            Apple.







            Linka pure.





            Ma dai, quello che è stato bannato per
            aver


            dimostrato la vulnerabilità del tuo
            amato


            AppStore e tu hai detto: "Giusto, noi i

            criminali


            li teniamo fuori". Non far finta di aver


            dimenticato!



            Sto aspettando il link.

            CHE. PALLE.
            Lo sapete benissimo che è sucXXXXX, ma dovete
            farmi perdere tempo, per quale motivo lo sapete
            solo
            voi.

            Tè, eccoti il tuo link:
            http://www.cultofmac.com/128577/apple-kicks-securiMa sei fumato?Anche se fosse possibile far girare codice aggiuntivo ad una app, questa gira in SANDBOX, sai cosa significa? Significa che non POTRÀ MAI uscire dal suo recinto e fare il man-in-the-middle tra Safari e la tua banca, come fa iBanking su Android!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 maggio 2014 12.11-----------------------------------------------------------
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo

            Ma sei fumato?

            Anche se fosse possibile far girare codice
            aggiuntivo ad una app, questa gira in SANDBOX,
            sai cosa significa? Significa che non POTRÀ
            MAI uscire dal suo recinto e fare il
            man-in-the-middle tra Safari e la tua banca, come
            fa iBanking su Android!Ho l'impressione che quello fumato qui sia un altro. Quando le spari così grosse cosa ti si può rispondere? Che se funzionasse come dici tu, nessuna applicazione dovrebbe poter interagire con le altre, es. il navigatore non potrebbe accedere ai contatti per selezionarne direttamente l'indirizzo?
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ruppolo



            Ma sei fumato?



            Anche se fosse possibile far girare codice

            aggiuntivo ad una app, questa gira in
            SANDBOX,

            sai cosa significa? Significa che non
            POTRÀ

            MAI uscire dal suo recinto e fare il

            man-in-the-middle tra Safari e la tua banca,
            come

            fa iBanking su Android!

            Ho l'impressione che quello fumato qui sia un
            altro. Quando le spari così grosse cosa ti si può
            rispondere? Che se funzionasse come dici tu,
            nessuna applicazione dovrebbe poter interagire
            con le altre, es. il navigatore non potrebbe
            accedere ai contatti per selezionarne
            direttamente
            l'indirizzo?Infatti NON PUÒ, a meno che il sistema, dietro mio consenso, non glielo permetta.Ma che te credi, di essere davanti Android?
          • krane scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: ruppolo


            Ma sei fumato?

            Ho l'impressione che quello fumato qui

            sia un altro. Quando le spari così grosse

            cosa ti si può rispondere? Che se

            funzionasse come dici tu, nessuna

            applicazione dovrebbe poter interagire

            con le altre, es. il navigatore non

            potrebbe accedere ai contatti per

            selezionarne direttamente l'indirizzo?
            Infatti NON PUÒ, a meno che il sistema,
            dietro mio consenso, non glielo permetta.Io sapevo che gli iphone non davano la possibilita' di decidere gnanularmente i diritti per ogni app, anzi neanche ti mostrano i diritti richiesti dalle appa in fase di installazione, cosa e' cambiato ?
            Ma che te credi, di essere davanti Android?No, infatti, sapevo che su android c'e' una politica dei permessi a livello di singola app, su iphone com'e' la gestione ? non ne ho mai sentito parlare.
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Izio01


            - Scritto da: ruppolo




            Ma sei fumato?




            Ho l'impressione che quello fumato qui


            sia un altro. Quando le spari così
            grosse



            cosa ti si può rispondere? Che se


            funzionasse come dici tu, nessuna


            applicazione dovrebbe poter interagire


            con le altre, es. il navigatore non


            potrebbe accedere ai contatti per


            selezionarne direttamente l'indirizzo?


            Infatti NON PUÒ, a meno che il sistema,

            dietro mio consenso, non glielo permetta.

            Io sapevo che gli iphone non davano la
            possibilita' di decidere gnanularmente i diritti
            per ogni app, anzi neanche ti mostrano i diritti
            richiesti dalle appa in fase di installazione,
            cosa e' cambiato
            ?


            Ma che te credi, di essere davanti Android?

            No, infatti, sapevo che su android c'e' una
            politica dei permessi a livello di singola app,
            su iphone com'e' la gestione ? non ne ho mai
            sentito
            parlare.Ecco, grazie, parlaci tu, che io ho esaurito la pazienza e finisce che mi metto a violare la mia policy autoimposta, che mi dice di evitare gli sterili flame.
          • ... scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: BarbaBanned



            Sì, lo ha già dimostrato un
            ricercatore.



            E direttamente dallo store di
            Apple.





            Linka pure.



            Ma dai, quello che è stato bannato per aver

            dimostrato la vulnerabilità del tuo amato

            AppStore e tu hai detto: "Giusto, noi i
            criminali

            li teniamo fuori". Non far finta di aver

            dimenticato!

            Sto aspettando il link.calma XXXXXccia, il link lo hai avuto... ma non leccarti le ferite: sanno di XXXXX.
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: BarbaBanned


            Sì, lo ha già dimostrato un ricercatore.


            E direttamente dallo store di Apple.



            Linka pure.

            Ma dai, quello che è stato bannato per aver
            dimostrato la vulnerabilità del tuo amato
            AppStore e tu hai detto: "Giusto, noi i criminali
            li teniamo fuori". Non far finta di aver
            dimenticato!Linka, linka.
          • Izio01 scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: BarbaBanned



            Sì, lo ha già dimostrato un
            ricercatore.



            E direttamente dallo store di
            Apple.





            Linka pure.



            Ma dai, quello che è stato bannato per aver

            dimostrato la vulnerabilità del tuo amato

            AppStore e tu hai detto: "Giusto, noi i
            criminali

            li teniamo fuori". Non far finta di aver

            dimenticato!

            Linka, linka.Ho GIA' linkato, genio.
          • krane scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ruppolo

            Linka, linka.
            Ho GIA' linkato, genio.Ha delle fettine di mela che gli scendono sugli occhi in automatico che scattano in questi casi.
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Izio01


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: BarbaBanned




            Sì, lo ha già dimostrato un

            ricercatore.




            E direttamente dallo store di

            Apple.







            Linka pure.





            Ma dai, quello che è stato bannato per
            aver


            dimostrato la vulnerabilità del tuo
            amato


            AppStore e tu hai detto: "Giusto, noi i

            criminali


            li teniamo fuori". Non far finta di aver


            dimenticato!



            Linka, linka.

            Ho GIA' linkato, genio.re-linka, allora.
          • ... scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: ...









            http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamor








            "Aggiornamento: l'articolo è stato
            modificato

            per


            chiarire che la procedura di sblocco
            non
            è


            completa, e che gli iPhone dopo lo
            sblocco
            non


            hanno (quasi mai) la piena funzionalità


            telefonica."





            Aggiungo: vale per la vecchia versione
            di
            iOS


            7.0.6. Quindi non ce l'ha più


            nessuno.



            dimentichi sempre di dire: "nessun sistema e'

            perfetto e apple non fa eccezione". Ripetilo
            3400

            volte e alla fine lo avrai imparato a

            memoria.

            Nel frattempo che io lo ripeto con la speranza
            (tua) che si avveri, goditi questa
            novità:

            http://www.spider-mac.com/2014/05/22/ibanking-terr

            PS: non è necessario che ripeti la lettura 3400
            volte...speranza che si avveri? tipo, e' gia vero e nessun campo di distorsione della ralta' potra' mai controvertirlo.... il campo si, distorce la realta', ma non la inverte.
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ...
            speranza che si avveri? tipo, e' gia vero e
            nessun campo di distorsione della ralta' potra'
            mai controvertirlo.... il campo si, distorce la
            realta', ma non la
            inverte.Continua a sognare.
          • ... scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ...

            speranza che si avveri? tipo, e' gia vero e

            nessun campo di distorsione della ralta'
            potra'

            mai controvertirlo.... il campo si, distorce
            la

            realta', ma non la

            inverte.

            Continua a sognare.lo so, se lo dici hai tuoi clienti "continua a sognare" funziona, con me no :-)
          • ... scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: ...









            http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamor








            "Aggiornamento: l'articolo è stato
            modificato

            per


            chiarire che la procedura di sblocco
            non
            è


            completa, e che gli iPhone dopo lo
            sblocco
            non


            hanno (quasi mai) la piena funzionalità


            telefonica."





            Aggiungo: vale per la vecchia versione
            di
            iOS


            7.0.6. Quindi non ce l'ha più


            nessuno.



            dimentichi sempre di dire: "nessun sistema e'

            perfetto e apple non fa eccezione". Ripetilo
            3400

            volte e alla fine lo avrai imparato a

            memoria.

            Nel frattempo che io lo ripeto con la speranza
            (tua) che si avveri, goditi questa
            novità:

            http://www.spider-mac.com/2014/05/22/ibanking-terr

            PS: non è necessario che ripeti la lettura 3400
            volte...fotteXXXX, non uso computer-tascabili-che-possono-telefonare, io uso solo cellulari-e-basta.
          • ruppolo scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            E allora cosa vuoi?
          • ... scrive:
            Re: impenetrabile insicurezza di iColabrodo
            - Scritto da: ruppolo
            E allora cosa vuoi?tirarti le noccioline, come al solito.
  • prova123 scrive:
    Tra un tablet ed un notebook
    c'è il netbook checchè ( e dico checchè!! ... il principe Antonio de Curtis insegna...) se ne dica.
    • ... scrive:
      Re: Tra un tablet ed un notebook
      [yt]Ks4bD2RL3dM[/yt]
    • Prozac scrive:
      Re: Tra un tablet ed un notebook
      - Scritto da: prova123
      c'è il netbook checchè ( e dico checchè!! ... il
      principe Antonio de Curtis insegna...) se ne
      dica.Infatti quello non è tra un tablet e un notebook. Quello è un tablet e un notebook
      • panda rossa scrive:
        Re: Tra un tablet ed un notebook
        - Scritto da: marcorr
        Visto che parliamo senza critiche di pregiudizio
        vorrei sapere dove trovi un tablet con
        digitalizzatore (quella è la caratteristica che
        più mi interessa) restando entro il limite di
        costo.Digitalizzatore di che?Intendi uno scanner?O una fotocamera?O che altro?
        • marcorr scrive:
          Re: Tra un tablet ed un notebook
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: marcorr


          Visto che parliamo senza critiche di
          pregiudizio

          vorrei sapere dove trovi un tablet con

          digitalizzatore (quella è la caratteristica
          che

          più mi interessa) restando entro il limite di

          costo.

          Digitalizzatore di che?
          Intendi uno scanner?
          O una fotocamera?
          O che altro?Quell'affare che mi permette di scrivere come se lo stesi facendo su un foglio di carta qualunque, come questo:http://img2.cdn.tomshw.it/files/2014/05/collezioni/2979/56840_b.jpg
          • Izio01 scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook
            - Scritto da: marcorr
            Quell'affare che mi permette di scrivere come se
            lo stesi facendo su un foglio di carta qualunque,
            come questo:
            http://img2.cdn.tomshw.it/files/2014/05/collezioniMa questo aggeggio MS funziona bene come una tavoletta Wacom? Con alta precisione, livelli di pressione, inclinazione e tutto il resto? Allora diventa sì interessante, perché "il tavoletto" win8 della Wacom costa dvvero tanto.
          • marcorr scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: marcorr

            Quell'affare che mi permette di scrivere
            come
            se

            lo stesi facendo su un foglio di carta
            qualunque,

            come questo:


            http://img2.cdn.tomshw.it/files/2014/05/collezioni

            Ma questo aggeggio MS funziona bene come una
            tavoletta Wacom? Con alta precisione, livelli di
            pressione, inclinazione e tutto il resto? Allora
            diventa sì interessante, perché "il tavoletto"
            win8 della Wacom costa dvvero
            tanto.Non lo so, per questo ne attendo una recensione.
          • panda rossa scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook
            - Scritto da: marcorr
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: marcorr




            Visto che parliamo senza critiche di

            pregiudizio


            vorrei sapere dove trovi un tablet con


            digitalizzatore (quella è la
            caratteristica

            che


            più mi interessa) restando entro il
            limite
            di


            costo.



            Digitalizzatore di che?

            Intendi uno scanner?

            O una fotocamera?

            O che altro?
            Quell'affare che mi permette di scrivere come se
            lo stesi facendo su un foglio di carta qualunque,
            come
            questo:
            http://img2.cdn.tomshw.it/files/2014/05/collezioniNon ho idea.Io per fare quella cosa li' che dici tu uso un blocco notes cartaceo e un lapis.Spendo un euro e funziona benissimo.Un computer di solito lo uso per funzioni che non sono fattibili con un blocco notes cartaceo e un lapis.
          • marcorr scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook

            Non ho idea.Ecco hai detto giusto.
            Io per fare quella cosa li' che dici tu uso un
            blocco notes cartaceo e un
            lapis.
            Spendo un euro e funziona benissimo.
            E qui già sei fuori strada, io uso già notes e lapis.Ma per una questione di gestione documentale vorrei sostituirla con una versione elettronica più gestibile.Occhio, sono un falegname, ma poter fare schizzi in cantiere per me è essenziale. Se sono direttamente in formato elettronico evito di dover perdere tempo a fotocopiare/scannerizzare/faxare.
            Un computer di solito lo uso per funzioni che non
            sono fattibili con un blocco notes cartaceo e un
            lapis.Io invece lo uso ANCHE per cose fattibili con un notes e un lapis.
          • panda rossa scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook
            - Scritto da: marcorr

            Non ho idea.
            Ecco hai detto giusto.


            Io per fare quella cosa li' che dici tu uso
            un

            blocco notes cartaceo e un

            lapis.

            Spendo un euro e funziona benissimo.


            E qui già sei fuori strada, io uso già notes e
            lapis.
            Ma per una questione di gestione documentale
            vorrei sostituirla con una versione elettronica
            più
            gestibile.
            Occhio, sono un falegname, ma poter fare schizzi
            in cantiere per me è essenziale. Se sono
            direttamente in formato elettronico evito di
            dover perdere tempo a
            fotocopiare/scannerizzare/faxare.Comprendo la tua esigenza.Ma io quando scrivo a mano libera riesco molto meglio a farlo con carta e matita che con pennino e schermo, quindi vado di lapis e taccuino, e poi quando ho finito, scannerizzo, o faccio una foto al foglio.Bisogna soppesare sia la comodita' di scarabocchiare direttamente il tablet che la qualita' del risultato.

            Un computer di solito lo uso per funzioni
            che
            non

            sono fattibili con un blocco notes cartaceo
            e
            un

            lapis.
            Io invece lo uso ANCHE per cose fattibili con un
            notes e un lapis.Prima o poi troverai la soluzione al tuo problema. La tecnologia e' in continuo progresso.
          • marcorr scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook


            Ma per una questione di gestione documentale

            vorrei sostituirla con una versione
            elettronica

            più

            gestibile.

            Occhio, sono un falegname, ma poter fare
            schizzi

            in cantiere per me è essenziale. Se sono

            direttamente in formato elettronico evito di

            dover perdere tempo a

            fotocopiare/scannerizzare/faxare.

            Comprendo la tua esigenza.
            Ma io quando scrivo a mano libera riesco molto
            meglio a farlo con carta e matita che con pennino
            e schermo, quindi vado di lapis e taccuino, e poi
            quando ho finito, scannerizzo, o faccio una foto
            al
            foglio.Ecco, uno dei problemi è che non c'è solo un foglio, quando arrivi a 20 e più fogli di schizzi e misure capisci anche tu che la cosa diventa un po' lunghetta.

            Bisogna soppesare sia la comodita' di
            scarabocchiare direttamente il tablet che la
            qualita' del
            risultato.



            Un computer di solito lo uso per
            funzioni

            che

            non


            sono fattibili con un blocco notes
            cartaceo

            e

            un


            lapis.

            Io invece lo uso ANCHE per cose fattibili
            con
            un

            notes e un lapis.

            Prima o poi troverai la soluzione al tuo
            problema. La tecnologia e' in continuo
            progresso.Me lo auguro anche io.
          • pierpunto scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook

            Occhio, sono un falegname, ma poter fare schizzi
            in cantiere per me è essenziale. Se sono
            direttamente in formato elettronico evito di
            dover perdere tempo a
            fotocopiare/scannerizzare/faxare.Galaxy Note?
          • marcorr scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook
            - Scritto da: pierpunto

            Occhio, sono un falegname, ma poter fare schizzi

            in cantiere per me è essenziale. Se sono

            direttamente in formato elettronico evito di

            dover perdere tempo a

            fotocopiare/scannerizzare/faxare.

            Galaxy Note?Uso già un galaxy tab ma non ho ancora trovato l'app per fare direttamente gli schizzi
          • pierpunto scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook


            Galaxy Note?
            Uso già un galaxy tab ma non ho ancora trovato
            l'app per fare direttamente gli
            schizziIl note è un po' diverso... ha la penna e delle applicazioni (proprietarie) proprio per queste cose.HTH
          • marcorr scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook
            - Scritto da: pierpunto


            Galaxy Note?


            Uso già un galaxy tab ma non ho ancora
            trovato

            l'app per fare direttamente gli

            schizzi

            Il note è un po' diverso... ha la penna e delle
            applicazioni (proprietarie) proprio per queste
            cose.

            HTHAllora dovrò prenderlo in considerazione a tempo debito. Finora l'ho sempre snobbato preferendogli lo schermo più ampio del tablet
          • Prozac scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook
            - Scritto da: marcorr
            - Scritto da: pierpunto



            Galaxy Note?




            Uso già un galaxy tab ma non ho ancora

            trovato


            l'app per fare direttamente gli


            schizzi



            Il note è un po' diverso... ha la penna e
            delle

            applicazioni (proprietarie) proprio per
            queste

            cose.



            HTH
            Allora dovrò prenderlo in considerazione a tempo
            debito. Finora l'ho sempre snobbato preferendogli
            lo schermo più ampio del
            tabletIo ce l'ho il Galaxy Note 10.1". E quella funzionalità è veramente comoda. La mia compagna, prof di lingue, lo utilizza per scriversi le lezioni. Scrive con il pennino compreso nel tablet e ciò che scrive diventa un documento digitale classico. Può anche inserire disegni e schizzi oltre che evidenziare parti di un documento digitale classico.Da quel poco che ho letto sulla funzionalità pennino del Surface dovrebbe comportarsi in modo simile (su display più grande) ma non lo conosco e quindi non so dirti se sia vero...
          • Prozac scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook
            - Scritto da: Izio01
            Stessa domanda che ho fatto a marcorr, perché mi
            interessa la cosa: funziona come una buona
            tavoletta Wacom, con sensibilità a pressione e
            inclinazione? Qual è il ritardo sul tratto? Vale
            a dire, potresti utilizzarlo per disegnare con
            un'applicazione tipo Corel Painter, oppure una
            linea curva diventa una retta
            spezzata?

            Grazie :)Oddio, io non me ne intendo di queste cose. Non ho, ad esempio, una tavoletta Wacom...So che la penna inclusa è una penna Wacom. Io ho la versione di qualche anno fa del Galaxy Note 10.1".Qui c'è una piccola recensione sulla versione attuale:http://www.pcmag.com/article2/0,2817,2425004,00.aspQui una recensione su quello che ho io:http://www.engadget.com/2012/08/15/samsung-galaxy-note-10-1-review/Qui trovi un video (accelerato) su come funziona quello attualemte in commercio:[yt]9BYMNWr3H1Y[/yt]Nella mia esperienza, se disegno una curva, ottengo una curva ben definita. Non ho ritardi (o almeno non così sensibili da accorgermene).
          • Prozac scrive:
            Re: Tra un tablet ed un notebook
            - Scritto da: Izio01
            Grazie, ci butterò un occhio!
            Prima che tu lo scrivessi, non sapevo che il Note
            usasse tecnologia Wacom, le potenzialità sono
            interessanti. Non me ne intendo particolarmente
            nemmeno io, eh. L'inclinazione è più di quanto mi
            interessi, ma precisione e sensibilità alla
            pressione rendono un piacere disegnare anche da
            dilettante. Siccome imparare un po' di tecnica di
            disegno è una cosa che mi gira per la testa, e un
            tablet occupa poco spazio e facilita con le
            correzioni, i livelli eccetera, al prossimo giro
            d'acquisto guarderò anche a questa
            caratteristica. Poi magari non me ne farò niente,
            ma intanto è buono a
            sapersi.Sì, quando abbiamo preso il tablet, abbiamo optato per "quello col pennino" proprio perché alla mia compagna piace scrivere a penna e, alla fine, siamo rimasto veramente sorpresi dalle funzionalità offerte e dalla semplicità di utilizzo. Ma, appunto, lei lo utilizza più per scrivere che per disegnare...Buone ricerche ;)
    • ruppolo scrive:
      Re: Tra un tablet ed un notebook
      - Scritto da: prova123
      c'è il netbook checchè ( e dico checchè!! ... il
      principe Antonio de Curtis insegna...) se ne
      dica.C'era, perché è giustamente perito (per l'ennesima volta). Ma ritornerà tra 5-6 anni, il tempo che nuovi "pesci" ignoranti della storia siano pronti per la pesca.
      • ... scrive:
        Re: Tra un tablet ed un notebook
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: prova123

        c'è il netbook checchè ( e dico checchè!!
        ...
        il

        principe Antonio de Curtis insegna...) se ne

        dica.

        C'era, perché è giustamente perito (per
        l'ennesima volta). Ma ritornerà tra 5-6 anni, il
        tempo che nuovi "pesci" ignoranti della storia
        siano pronti per la
        pesca.Newton...
        • ruppolo scrive:
          Re: Tra un tablet ed un notebook
          - Scritto da: ...
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: prova123


          c'è il netbook checchè ( e dico checchè!!

          ...

          il


          principe Antonio de Curtis insegna...) se
          ne


          dica.



          C'era, perché è giustamente perito (per

          l'ennesima volta). Ma ritornerà tra 5-6 anni, il

          tempo che nuovi "pesci" ignoranti della storia

          siano pronti per la

          pesca.

          Newton...Ecco un ignorante della storia. Del resto per ripetere gli errori bisogna solo ignorare la storia, è facile.
  • unaDuraLezione scrive:
    l'oggetto non è malaccio
    contenuto non disponibile
    • Etype scrive:
      Re: l'oggetto non è malaccio
      - Scritto da: unaDuraLezione
      L'oggetto non è malaccio, può essere utile per
      tante cose, ma, difetto capitale, non eccelle nei
      confronti di quella che, a torto verrà percepita
      come concorrenza diretta (iPad e tablet con
      Android di fascia
      alta).
      Infati come tablet è troppo pesante, ha poca
      autonomia e in modalità Win32 necessita quasi
      obbligatoriamente della penna (inclusa) per
      toccare con senza sbagliare i menù o tasti più
      piccoli. In pratica non è maneggevole e comodo da
      usare come un
      tablet.
      Vantaggi: hai un PC che fa anche da tablet e
      senza le limitazioni astruse che caratterizzano
      la concorrenza.

      Hai prese USB in cui puoi far funzionare quello
      che vuoi, anche un disco esterno alla bisogna.
      Puoi installare qualunque applicazione
      win32.
      E' di fatto un PC, non un tablet.

      pesasse ancora meno (l'hanno migliorato rispetto
      al 2, ma non regge confronto con tablet) e
      durasse ancora di più in autonomia (idem) sarebbe
      proprio un
      bell'oggetto.d'accordo con quel che dici tranne un punto,un qualsiasi tablet android ha un USB a cui puoi collegare pennette e dischi esterni,riconoscendoteli.Come hai detto il grosso vantaggio è che puoi installare applicazioni X86,ovviamente per fare questo la bilancia deve pur pendeer da una parte.
      • ruppolo scrive:
        Re: l'oggetto non è malaccio
        - Scritto da: Etype
        d'accordo con quel che dici tranne un punto,un
        qualsiasi tablet android ha un USB a cui puoi
        collegare pennette e dischi
        esterni,riconoscendoteli.Quindi sono adatti al gioco del travaso dei dati?
        Come hai detto il grosso vantaggio è che puoi
        installare applicazioni X86,Un vantaggio che ha qualsiasi PC.
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Un vantaggio che ha qualsiasi PC.

            Ma un qualsiasi PC non lo puoi usare come tablet.Nemmeno questo tablet, visto che non ha le applicazioni da tablet.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Nemmeno questo tablet, visto che non ha le

            applicazioni da

            tablet.

            Quale app manca?660734 - Xdove X è il numero di app concepite per tablet che funzionano su questo tablet.Fai pure il conto, è una banale sottrazione.
          • Izio01 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: ruppolo




            Nemmeno questo tablet, visto che non ha
            le


            applicazioni da


            tablet.



            Quale app manca?

            660734 - X

            dove X è il numero di app concepite per tablet
            che funzionano su questo tablet.

            Fai pure il conto, è una banale sottrazione.iFart non manca perché è completamente inutile per chiunque abbia un cervello. Stessa cosa per i suoi cloni. A te l'onere di dimostrare che tra le 600.000 applicazioni ce ne sia qualcuna indispensabile o quanto meno molto utile a UDL.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: ruppolo






            Nemmeno questo tablet, visto che
            non
            ha

            le



            applicazioni da



            tablet.





            Quale app manca?



            660734 - X



            dove X è il numero di app concepite per
            tablet

            che funzionano su questo tablet.



            Fai pure il conto, è una banale sottrazione.

            iFart non manca perché è completamente inutile
            per chiunque abbia un cervello. Stessa cosa per i
            suoi cloni. A te l'onere di dimostrare che tra le
            600.000 applicazioni ce ne sia qualcuna
            indispensabile o quanto meno molto utile a
            UDL.Non è necessario che lo dimostro, lo dimostrano sia il flop dei Tablet PC degli ultimi 13 anni che il flop dei tablet Android, ridotti a usare le app per smartphone, ovvero come smartphone giganti.E lo dimostra il sucXXXXX di iPad. iPad che regna incontrastato nelle aziende e nelle scuole, tra l'altro, con percentuali ben oltre il 90%.
          • Izio01 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: ruppolo








            Nemmeno questo tablet, visto
            che

            non

            ha


            le




            applicazioni da




            tablet.







            Quale app manca?





            660734 - X





            dove X è il numero di app concepite per

            tablet


            che funzionano su questo tablet.





            Fai pure il conto, è una banale
            sottrazione.



            iFart non manca perché è completamente
            inutile

            per chiunque abbia un cervello. Stessa cosa
            per
            i

            suoi cloni. A te l'onere di dimostrare che
            tra
            le

            600.000 applicazioni ce ne sia qualcuna

            indispensabile o quanto meno molto utile a

            UDL.

            Non è necessario che lo dimostro, lo dimostrano
            sia il flop dei Tablet PC degli ultimi 13 anni
            che il flop dei tablet Android, ridotti a usare
            le app per smartphone, ovvero come smartphone
            giganti.Come al solito, parli per dare aria alla bocca o, nella migliore delle ipotesi, per sentito dire. Va bè, inutile insistere, tienti pure questa convinzione.
            E lo dimostra il sucXXXXX di iPad. iPad che regna
            incontrastato nelle aziende e nelle scuole, tra
            l'altro, con percentuali ben oltre il 90%.iPad nelle scuole pubbliche è una vergogna assoluta, soprattutto in tempi di crisi. In quelle private va bè, cavoli loro.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Izio01
            Come al solito, parli per dare aria alla bocca o,
            nella migliore delle ipotesi, per sentito dire.
            Va bè, inutile insistere, tienti pure questa
            convinzione.http://www.canalys.com/newsroom/half-top-ipad-apps-either-unavailable-or-not-optimized-android


            E lo dimostra il sucXXXXX di iPad. iPad che
            regna

            incontrastato nelle aziende e nelle scuole,
            tra

            l'altro, con percentuali ben oltre il 90%.

            iPad nelle scuole pubbliche è una vergogna
            assoluta, soprattutto in tempi di crisi. In
            quelle private va bè, cavoli
            loro.La vergogna sono stati i PC dati alle scuole senza software, non gli iPad che si dimostrano un sucXXXXX:http://www.pianetaebook.com/2011/01/la-scuola-trainera-il-sucXXXXX-dei-tablet-in-usa-e-in-italia-4733Mentre chi ci prova con i Tablet PC fa un buco nell'acqua:http://www.macitynet.it/irlanda-scuola-tenta-di-sostituire-ipad-con-tablet-hp-un-disastro/
          • Izio01 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            Come al solito, parli per dare aria alla
            bocca
            o,

            nella migliore delle ipotesi, per sentito
            dire.

            Va bè, inutile insistere, tienti pure questa

            convinzione.

            http://www.canalys.com/newsroom/half-top-ipad-apps
            Non è la prima volta che posti queste informazioni, eppure continuo a non trovarmi mai a pensare: "Azz, ci vorrebbe una app per questa cosa, ma ottimizzata per un tablet". Quando voglio fare qualcosa, c'è sempre un programma già pronto che fa al caso mio.Anzi, sai cosa mi è capitato di recente? Ho comprato "la" app per la gestione di un telecomando universale (ci vuole il LED IR; il tuo iCoso ce l'ha?), TouchSquid. Interfaccia utente imbarazzante, usabilità zero, uno scandalo. E' andata a finrie che mi hanno rimborsato e ho comprato a un sesto del prezzo un'alternativa molto migliore e più gradevole da usare, di ColorTiger. L'unico problema è l'imbarazzo della scelta, non ho voglia di dedicare tempo ad ognuna delle decine di app disponibili, occorre avere fortuna ed azzeccarci.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Izio01
            Non è la prima volta che posti queste
            informazioni, eppure continuo a non trovarmi mai
            a pensare: "Azz, ci vorrebbe una app per questa
            cosa, ma ottimizzata per un tablet". Quando
            voglio fare qualcosa, c'è sempre un programma già
            pronto che fa al caso
            mio.Anch'io dico la stessa cosa, e lo trovo per iPhone e iPad.
            Anzi, sai cosa mi è capitato di recente? Ho
            comprato "la" app per la gestione di un
            telecomando universale (ci vuole il LED IR; il
            tuo iCoso ce l'ha?),Col mio iCoso comando a distanza anche una sala operatoria.
            TouchSquid. Interfaccia
            utente imbarazzante, usabilità zero, uno
            scandalo. E' andata a finrie che mi hanno
            rimborsato e ho comprato a un sesto del prezzo
            un'alternativa molto migliore e più gradevole da
            usare, di ColorTiger. L'unico problema è
            l'imbarazzo della scelta, non ho voglia di
            dedicare tempo ad ognuna delle decine di app
            disponibili, occorre avere fortuna ed
            azzeccarci.L'imbarazzo della scelta è tipico dei sistemi dove c'è molto sviluppo, quindi Windows classico, OS X, iOS, smartphone Android.Fuori da questi sistemi la scelta è prossima allo zero.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Col mio iCoso comando a distanza anche una sala
            operatoria.Mentre la TV di casa... no. :D
          • Teo_ scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo

            Col mio iCoso comando a distanza anche una
            sala

            operatoria.

            Mentre la TV di casa... no. :DBah io mi ero fatto un trasmettitore IR da infilare nella presa per le cuffie delliPhone, ma alla fine ho trovato più comodo un telecomando programmabile dedicato.
          • prova123 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            vuoi confrontare un telecomando programmabile da 8 euro con batterie che durano alcuni anni con un iphone da 900 euro che devi mettere sotto carica ogni sera? :DSenza considerare la naturale fine dei telecomandi ... sempre per terra!
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo

            Col mio iCoso comando a distanza anche una
            sala

            operatoria.

            Mentre la TV di casa... no. :DA parte che non ho la TV, userei il suo telecomando.
          • prova123 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Non hai la tv perchè non paghi il canone RAI ? ... - Scritto da: ruppolo

            Non lo faccio io, lo fa Dio:

            Esodo 20:15 "Non rubare."
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: prova123
            Non hai la tv perchè non paghi il canone RAI ?Non ho la TV perché la ritengo fonte di ogni genere di male.
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            A me é capitato che abbonandomi alla TV via cavo ho ricevuto un bellissimo box Samsung e la possibilitá di avere l'app per tablet per vedere sia la tv/on-demand/registrazioni sia il telecomando virtuale.Ti lascio immaginare per quale tablet siano state sviluppate le apps. Meno male che ho questo tablet da ormai due anni.
          • Izio01 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: aphex_twin
            A me é capitato che abbonandomi alla TV via cavo
            ho ricevuto un bellissimo box Samsung e la
            possibilitá di avere l'app per tablet per
            vedere sia la tv/on-demand/registrazioni sia il
            telecomando
            virtuale.

            Ti lascio immaginare per quale tablet siano state
            sviluppate le apps. Meno male che ho questo
            tablet da ormai due anni.Ah, sure, ma il motivo principale per cui ho passato a mia sorella il Nexus 7, con cui mi trovavo benissimo, in favore di un Sony, è proprio la presenza del LED IR, che ti permette di agire su tutti i dispositivi che hanno telecomandi convenzionali a infrarossi. Un po' come i vari Logitech Harmony, non so se hai presente, ma modificare un telecomando direttamente da tablet è molto più comodo che riflashare lo Harmony, che tra l'altro ha (o almeno aveva fino a poco tempo fa) un software di programmazione veramente atroce.
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Si ho in mente l'harmony (ho un harmony one) e la programmazione é abbastanza "insidiosa".Non ho ben capito , con la tua app riprogrammi direttamente l'harmony senza collegarlo al PC ?
          • Izio01 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: aphex_twin
            Si ho in mente l'harmony (ho un harmony one) e la
            programmazione é abbastanza
            "insidiosa".

            Non ho ben capito , con la tua app riprogrammi
            direttamente l'harmony senza collegarlo al PC?No no, posso proprio usare il mio HTC One al posto dell'harmony, perché è dotato di un ricetrasmettitore IR come quello dello Harmony. Quindi con la app ti programmi il telecomando direttamente sul telefono, per cambiare o aggiungere una funzione ci metti un attimo.L'idea era fare la stessa cosa ma col tablet Sony, che ha più autonomia e uno schermo più grande, ma alla versione attuale del software di sistema, mi funziona solo la app Sony, che è più limitata (va a device e non ad activity, come invece fa Harmony o la app di ColorTiger). Siccome è stato appena immesso sul mercato, spero sistemino la cosa con un rilascio successivo.
          • stronzolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            E lo dimostra il sucXXXXX di iPad. iPad che regna
            incontrastato nelle aziende e nelle scuole, tra
            l'altro, con percentuali ben oltre il
            90%.Quando si dice: numeri a caso.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: XXXXXXXlo
            - Scritto da: ruppolo

            E lo dimostra il sucXXXXX di iPad. iPad che
            regna

            incontrastato nelle aziende e nelle scuole, tra

            l'altro, con percentuali ben oltre il

            90%.

            Quando si dice: numeri a caso.http://www.macitynet.it/irlanda-scuola-tenta-di-sostituire-ipad-con-tablet-hp-un-disastro/ <i
            Scuole di tutto il mondo stanno nel frattempo usando con sucXXXXX soluzioni di e-learning, con liPad di Apple che sostanzialmente monopolizza anche questo settore (con stime che calcolano intorno al 94% i tablet usati in classe) </i
          • stronzolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: XXXXXXXlo

            - Scritto da: ruppolo


            E lo dimostra il sucXXXXX di iPad. iPad
            che

            regna


            incontrastato nelle aziende e nelle
            scuole,
            tra


            l'altro, con percentuali ben oltre il


            90%.



            Quando si dice: numeri a caso.

            http://www.macitynet.it/irlanda-scuola-tenta-di-so

            <i
            Scuole di tutto il mondo stanno nel
            frattempo usando con sucXXXXX soluzioni di
            e-learning, con liPad di Apple che
            sostanzialmente monopolizza anche questo settore
            (con stime che calcolano intorno al 94% i tablet
            usati in classe) </i

            Quando la fonte è Macity, io m'inchino.Ubi maior, minor cessat.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: XXXXXXXlo
            Ubi maior, minor cessat.Quando c'è la Major, il minorenne va al XXXXX.I babiloneso la sapevano lunga.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: XXXXXXXlo
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: XXXXXXXlo


            - Scritto da: ruppolo



            E lo dimostra il sucXXXXX di iPad.
            iPad

            che


            regna



            incontrastato nelle aziende e nelle

            scuole,

            tra



            l'altro, con percentuali ben oltre il



            90%.





            Quando si dice: numeri a caso.




            http://www.macitynet.it/irlanda-scuola-tenta-di-so



            <i
            Scuole di tutto il mondo stanno nel

            frattempo usando con sucXXXXX soluzioni di

            e-learning, con liPad di Apple che

            sostanzialmente monopolizza anche questo settore

            (con stime che calcolano intorno al 94% i tablet

            usati in classe) </i




            Quando la fonte è Macity, io m'inchino.
            Ubi maior, minor cessat.La fonte non è Macity. Macity è il fiume.
          • ... scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: XXXXXXXlo

            - Scritto da: ruppolo


            E lo dimostra il sucXXXXX di iPad. iPad
            che

            regna


            incontrastato nelle aziende e nelle
            scuole,
            tra


            l'altro, con percentuali ben oltre il


            90%.



            Quando si dice: numeri a caso.

            http://www.macitynet.it/irlanda-scuola-tenta-di-so

            <i
            Scuole di tutto il mondo stanno nel
            frattempo usando con sucXXXXX soluzioni di
            e-learning, con liPad di Apple che
            sostanzialmente monopolizza anche questo settore
            (con stime che calcolano intorno al 94% i tablet
            usati in classe) </i

            "Tutto il mondo"", chi? dove?sembra di leggere un articolo da spiaggia "lei lo con l'autista e lui si consola tra le braccia della precedente fidanzata, noi lo sappiamo da una fonte molto vicina alla coppia in crisi, fonte molto bene informata ma che preferisce rimanere anonima..."
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Non è necessario che lo dimostro, lo dimostrano
            sia il flop dei Tablet PC degli ultimi 13 annierano dei combo X86 con stesso OS e stessi programmi che usavi sui pc.
            che il flop dei tablet Android, ridotti a usare
            le app per smartphone, ovvero come smartphone
            giganti.Flop dei tablet Android ? Hai una vaga idea del rapporto numerico tra tablet Android ed Ipad ?Dimmi dove sarebbe la differenza tra la stessa app per smartphone e tablet...
            E lo dimostra il sucXXXXX di iPad.Che è in calo...
            iPad che regna
            incontrastato nelle aziende e nelle scuoleMa cosa ti fumi ??? Ipad non lo vedi in nessuna azienda e men che mai in una scuola.Prova ad una scuola a proporre di prendere 30 Ipad,ti sputano in faccia :D ,ti dico questo perchè ho assistito personalmente ad una simile proposta con tanto di risate generali...
            tra
            l'altro, con percentuali ben oltre il
            90%.Muahahaha sparane un'altra dai :D
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ruppolo

            Non è necessario che lo dimostro, lo
            dimostrano

            sia il flop dei Tablet PC degli ultimi 13
            anni

            erano dei combo X86 combo? x86-x86?
            con stesso OS e stessi
            programmi che usavi sui
            pc.Appunto, come il Surface Pro 3 di oggi.


            che il flop dei tablet Android, ridotti a
            usare

            le app per smartphone, ovvero come smartphone

            giganti.

            Flop dei tablet Android ? Hai una vaga idea del
            rapporto numerico tra tablet Android ed Ipad
            ?No, ho il rapporto di utilizzo del 97% rispetto gli androidi.

            Dimmi dove sarebbe la differenza tra la stessa
            app per smartphone e
            tablet...Ah non so... prova a metterla su un desktop con monitor da 27" e forse ti sarà più chiaro.


            E lo dimostra il sucXXXXX di iPad.

            Che è in calo...Quando parti dal 100% puoi solo che calare, man mano che si aggiungono centinaia di modelli.


            iPad che regna

            incontrastato nelle aziende e nelle scuole

            Ma cosa ti fumi ??? Ipad non lo vedi in nessuna
            azienda e men che mai in una scuola.Ma dove vivi?
            Prova ad una
            scuola a proporre di prendere 30 Ipad,ti sputano
            in faccia :D http://www.macitynet.it/irlanda-scuola-tenta-di-sostituire-ipad-con-tablet-hp-un-disastro/ <i
            Scuole di tutto il mondo stanno nel frattempo usando con sucXXXXX soluzioni di e-learning, con liPad di Apple che sostanzialmente monopolizza anche questo settore (con stime che calcolano intorno al 94% i tablet usati in classe). Nel solo ultimo trimestre Apple ha venduto 14,1 milioni di iPad: si calcola che nel solo mercato educational, il tablet ha permesso alla casa di Cupertino di incassare più di 1 miliardo di dollari. </i

            ,ti dico questo perchè ho assistito
            personalmente ad una simile proposta con tanto di
            risate
            generali...Le risate degli stolti non sono certo una novità, specialmente in Italia.


            tra

            l'altro, con percentuali ben oltre il

            90%.

            Muahahaha sparane un'altra dai :D(con stime che calcolano intorno al 94% i tablet usati in classe)Come dicevo, le risate degli stolti non sono una novità.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            combo? x86-x86?Combo nel senso che erano notebook con schermo ruotabile e tattile,caso strano oggi ci sono modelli con schermo basculante.
            Appunto, come il Surface Pro 3 di oggi.Io lo vedo un vantaggio visto che non devi andarti a cercare alternative su uno store.Risparmi tempo e usi gli stessi programmi,dimmi se è poco.
            No, ho il rapporto di utilizzo del 97% rispetto
            gli
            androidi.Ma stai zitto va che solo i niubboni usano Ipad,che tra l'altro neanche sanno configurare altro che il 97% di utilizzo :D
            Ah non so... prova a metterla su un desktop con
            monitor da 27" e forse ti sarà più
            chiaro.Non ho un schermo touch da 27",in effetti da 5 a 10" si vede ogni singonlo pixel :D ,ci facciamo anche anti-aliasing,fitro texture,ecc ?Dove sarebbero queste enormi differenze ?L'alternativa è fare la stessa app per ogni device con risoluzione diversa ? :D
            Quando parti dal 100% puoi solo che calare, man
            mano che si aggiungono centinaia di
            modelli.Legge di Icaro :D
            Ma dove vivi?Nel mondo reale,nessuno a scuola si sognerebbe di comprare una caterva di ipad lucchettati
            http://www.macitynet.it/irlanda-scuola-tenta-di-soWe ma che sito nuovo :DSe vuoi un puro sostituto del libro prendi un ebook reader,non un tablet.Costa poco,è più piccolo e non affatica la vista visto il suo uso prolungato.
            <i
            Scuole di tutto il mondo stanno nel
            frattempo usando con sucXXXXX soluzioni di
            e-learning, con liPad di Apple che
            sostanzialmente monopolizza anche questo settore
            (con stime che calcolano intorno al 94% i tablet
            usati in classe). Nel solo ultimo trimestre Apple
            ha venduto 14,1 milioni di iPad: si calcola che
            nel solo mercato educational, il tablet ha
            permesso alla casa di Cupertino di incassare più
            di 1 miliardo di
            dollari.
            </i
            Scuole di tutto il mondo non stanno usando l'Ipad mettitelo bene in testa,Il 94% usati in classe ? (rotfl) realtà parallela.Ho anche i miei seri dubbi che quei tablet abbiano avuto davvero tutti quei difetti,hanno fatto una scelta sbagliata e ci hanno rimuginato sopra per ben 18 mesi ....
            Le risate degli stolti non sono certo una novità,
            specialmente in
            Italia.No le risate erano dovute alla palese follia della possibile scelta.Perchè mai una scuola dovrebbe spendere un patrimonio per un device lucchettato ?
            (con stime che calcolano intorno al 94% i tablet
            usati in
            classe)Si certo come no,qualche altro sito che non sia apple fan no eh ...
            Come dicevo, le risate degli stolti non sono una
            novità.No,le risate ci sono quando persone serie e con buonsenso valutano le idiozie che mette a disposizione apple....questa non è una novità.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo




            660734 - X

            ho chiesto quale manca: non rispondi?Sarò più preciso. Qui c'è la lista completa, dalla prima all'ultima app che manca:http://appshopper.com/ipad/E quando dico completa, intendo COMPLETA.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2014 13.50-----------------------------------------------------------
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Sarò più preciso. Qui c'è la lista completa,

            dalla prima all'ultima app che

            manca:



            http://appshopper.com/ipad/

            Se non sai precisamente quale manca vuol dire che
            non ne hai
            bisogno.TUTTE 660.790.
            Se parliamo di giochini, sull'affare di MS ci
            gira Steam, e con questa puoi anche
            eclissarti.Eclissati tu, non senza prima aver sottratto da 660.790 i giochini di Steam.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo






            Se parliamo di giochini, sull'affare di
            MS
            ci


            gira Steam, e con questa puoi anche


            eclissarti.



            Eclissati tu, non senza prima aver sottratto
            da

            660.790 i giochini di

            Steam.

            Un solo gioco di Steam (prendiamo Skyrim?
            prendiamolo) eclissa tutto ciò che è uscito ed
            uscirà mai per
            iOs.
            Certo se ti piace dell'immondizia iOs ha 600.000
            sacchi pieni di ottima spazzatura
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Ifart su Steam non lo trovi di certo, mica fanno
            passare cani e porci su quello store. Fanno
            sleezione accurata E in certi casi conivolgono la
            community per far scegliere chi pubblicare fra
            gli
            indy.Bello Skyrim, lo vedo qui:http://www.youtube.com/watch?v=PjqsYzBrP-MOra guarda questo:http://www.youtube.com/watch?v=rD9PJeEO4tE
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Bello Skyrim, lo vedo qui:



            http://www.youtube.com/watch?v=PjqsYzBrP-M



            Ora guarda questo:



            http://www.youtube.com/watch?v=rD9PJeEO4tE


            Ti sei abituato ai giochini usa e getta e non hai
            idea di cosa siano quelli
            *veri*.
            NON hai idea di cosa sia Skyrim della libertà che
            ti dà, delle DECINE di GB di dati ufficiali e non
            ufficiali e via dicendo, i mod, le
            personlaizzazioni, i machinima,
            ...)

            Credere che un gioco con l'aspetto simile sia
            anche un gioco simile è tipico di chi guarda solo
            all'apparenza delle
            cose.Anche credere che la libertà arrivi da un gioco è tipico di chi guarda solo all'apparenza delle cose. Ma tornando alla libertà da pochi soldi, al gioco su iPhone ci giochi ovunque ti trovi.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Anche credere che la libertà

            nessuno ha parlato di libertà.TU ne hai parlato:"NON hai idea di cosa sia Skyrim della libertà che ti dà"

            Ma tornando alla libertà da pochi soldi, al
            gioco

            su iPhone ci giochi ovunque ti

            trovi.

            lo stesso vale per i giochini touch di surface.No, perché Surface non sta in tasca.
            La differenza è che surface oltre ai giochini può
            avere anche i
            gioconi.Bene, allora gioca.
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Un solo gioco di Steam (prendiamo Skyrim?
            prendiamolo) eclissa tutto ciò che è uscito ed
            uscirà mai per
            iOs.Anche tu peró , hai tirato fuori uno dei 2-3 giochi che ho acquistato negli ultimi anni (XBOX), é spettacolare.
            Certo se ti piace dell'immondizia iOs ha 600.000
            sacchi pieni di ottima spazzatura
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Mezze misure mai é , su iOS ci sono fior fiori di giochi. Molte XXXXXte ma anche molti gran bei giochi , anche GRATIS (v.di Real Racing 3 ad esempio, se ti piace il genere porta all'assuefazione) :D
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • Teo_ scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: ruppolo




            Sarò più preciso. Qui c'è la lista
            completa,

            TUTTE 660.790.Se consideri anche lambito lavorativo, dimentichi chi come me che da quando lavoro ad app per mobile salvo 2-3 app sullo sugli store ha un approccio B2B (tramite ad-hoc distribution o enterprise program).
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: ruppolo






            Sarò più preciso. Qui c'è la lista

            completa,



            TUTTE 660.790.

            Se consideri anche lambito lavorativo,
            dimentichi chi come me che da quando lavoro ad
            app per mobile salvo 2-3 app sullo sugli store
            ha un approccio B2B (tramite ad-hoc
            distribution o enterprise
            program).Direi che non fa alcuna differenza, il tipo di distribuzione. Anzi, forse la distribuzione via Store garantisce l'autenticità dell'applicazione e facilita gli aggiornamenti.
          • riprova scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Teo_

            Se consideri anche lambito lavorativo,
            dimentichi chi come me che da quando lavoro ad
            app per mobile salvo 2-3 app sullo sugli store
            ha un approccio B2B (tramite ad-hoc
            distribution o enterprise
            program).Potresti riformulare?Non si e' capito un accidenti.
          • Teo_ scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: riprova
            - Scritto da: Teo_




            Se consideri anche lambito lavorativo,

            dimentichi chi come me che da quando lavoro
            ad

            app per mobile salvo 2-3 app sullo sugli
            store

            ha un approccio B2B (tramite ad-hoc

            distribution o enterprise

            program).

            Potresti riformulare?

            Non si e' capito un accidenti.È meglio: rileggendo non capisco neanche io :pIntendevo che alle 660 mila app fatte su misura per iPad presenti nellApp store, vanno sommate quelle fatte sempre su misura per iPad e distribuite per altri canali, ad esempio lo store B2B https://developer.apple.com/programs/volume/b2b/ lAd Hoc Distribution https://developer.apple.com/programs/ios/distribute.html o lIn-house distribution https://developer.apple.com/programs/ios/enterprise/Nel mio caso (ma penso proprio di essere nella minoranza) ho lavorato a 2-3 app presenti sugli store e a una decina di app con altre forme di distribuzione. Oggi ad esempio sto aggiornando unapp per iPad per una casa farmaceutica che la distribuisce internamente tramite il loro software MDM (Mobile device management).
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            La mancanza è veramente ridicola perchè essendo un X86 lavori sulle normali applicazioni da ufficio,senza andare a vedere quali alternative ci sono in giro.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            La mancanza è veramente ridicola perchè essendo
            un X86 lavori sulle normali applicazioni da
            ufficio,senza andare a vedere quali alternative
            ci sono in
            giro.Allora è ovviamente ridicolo il touch.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            E' perchè mai se già esistevano tablet con Win 7 normale con interfaccia touch,il cursore era sostituito da un piccolo quadratino che spostavi con la punta di un dito.Molto preciso e avevi un windows normale,non un interfaccia diversa.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            E' perchè mai se già esistevano tablet con Win 7
            normale con interfaccia touch,il cursore era
            sostituito da un piccolo quadratino che spostavi
            con la punta di un dito.Molto preciso e avevi un
            windows normale,non un interfaccia
            diversa.Spostare il cursore col dito non è preciso, non è veloce, non è pratico.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Etype

            E' perchè mai se già esistevano tablet con
            Win
            7

            normale con interfaccia touch,il cursore era

            sostituito da un piccolo quadratino che
            spostavi

            con la punta di un dito.Molto preciso e
            avevi
            un

            windows normale,non un interfaccia

            diversa.

            Spostare il cursore col dito non è preciso, non è
            veloce, non è
            pratico.Infatti nei moderni sistemi che ti danno la possibilità di lavorare sia in modalità classica (mouse + tastiera/touchpad) che in modalita table (display touch senza tastiera e mouse fisici) quando usi le dita, il cursore non c'è proprio.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Domandina : Ma se tu vuoi usare il tuo sistema come ho scritto sopra lo puoi fare o no ?Puoi usare Win 8 via touch come stessi usando un mouse,oppure puoi solo usare solo app modern e basta in quella modalità ?
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Domandina : Ma se tu vuoi usare il tuo sistema
            come ho scritto sopra lo puoi fare o no
            ?
            Puoi usare Win 8 via touch come stessi usando un
            mouse,oppure puoi solo usare solo app modern e
            basta in quella modalità
            ?No no, se vuoi accedi al desktop e usi le applicazioni classiche anche senza avere tastiera e mouse (io il mouse non lo ho comunque, utilizzo il touchpad incorporato nella tastiera).Come dicevo da altre parti, alcune applicazioni desktop hanno una modalità touch. Chrome, ad esempio, lo puoi utilizzare sia come applicazione desktop classica che in modalità modern (metro).Office 2013, invece, rimane sempre un'applicazione desktop ma ha una modalita "touch" che modifica l'interfaccia in modo da diventare più semplice nell'utilizzo touch.Puoi, comunque, utilizzare qualsiasi applicazione installata nel sistema sia con tastiera+mouse che con le sole dita.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            e nel caso di operazioni tipo selezione multipla di file con contigui,selezione di una porzione di testo,ecc come fai con il solo touch ? Lo stesso per esempio per quei programmi non touch am che hanno menu e sottomenu ...
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            e nel caso di operazioni tipo selezione multipla
            di file con contigui,selezione di una porzione di
            testo,ecc come fai con il solo touch ? Lo stesso
            per esempio per quei programmi non touch am che
            hanno menu e sottomenu
            ...Io per la selezione multipla, anche con mouse e tastiera, utilizzo la modalità checkbox. Praticamete i filemanager di Windows (da Vista in poi) permettono di avere una checkbox davanti alla prima colonna della vista (solitamente del nome del file o della cartella). Quando sono in modalità touch e devo utilizzare tale filemanager, utilizzo le checkbox per la selezione multipla.Esistono, però, degli ottimi filemanager scritti appositamente per la modalità modern (metro).Per la selezione di testo, mi metto con il dito davanti al primo carattere e lo trascino fino a dopo l'ultimo carattere.Per i menu/sottomenu non capisco la problematica.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Spostare il cursore col dito non è preciso, non è
            veloce, non è
            pratico.Non è che lo "sposti",tiene traccia dei movimenti che tu fai sullo schermo,ovviamente quando togli il dito il sistema ti deve pur visualizzare l'ultima posizione.E' preciso quanto il touch sui tablet,ovviamente non può avere la stessa identica precisione di un mouse visto l'area di un indice medio e circa 1cmq,è veloce ed è pratico e hai già familiarità con il ssitema che hai sul desktop (io l'ho fatto su uno schermo piccolo),i comandi che devi reimparare sono pochissimi...
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            E' un X86 quindi puoi usare tutti i programmi che usi su un normale pc,la mancanza di app dedicate non si fa neanche sentire,app che ricordo sono delle semplificazioni enormi rispetto a quelle desktop
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            E' un X86 quindi puoi usare tutti i programmi che
            usi su un normale pc,Allora perché non usare un normale pc che costa meno?
            la mancanza di app dedicate
            non si fa neanche sentire,Ovvio, basta non usarlo nella modalità touch. Che però hai pagato.
            app che ricordo sono
            delle semplificazioni enormi rispetto a quelle
            desktopForse nel mondo androide, dove non ce ne sono, o nel mondo Windows, dove non ce ne sono. Nel mondo iOS ci sono app ben più complesse delle applicazioni per PC.
          • krane scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Etype
            Forse nel mondo androide, dove non ce ne sono, o
            nel mondo Windows, dove non ce ne sono. Nel mondo
            iOS ci sono app ben più complesse delle
            applicazioni per PC.Qualche esempio per chi non conosce le app per iOS ?
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Etype


            Forse nel mondo androide, dove non ce ne
            sono,
            o

            nel mondo Windows, dove non ce ne sono. Nel
            mondo

            iOS ci sono app ben più complesse delle

            applicazioni per PC.

            Qualche esempio per chi non conosce le app per
            iOS
            ?Fare nomi sarebbe inutile, visto che non possono provarle. Ma nel campo musicale, ad esempio, ce ne sono parecchie.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Fare nomi sarebbe inutile, visto che non
            possono

            provarle.


            io ho iPad1 e iPad Air.
            Fuori i nomi o sparisci.TC-11
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo



            Fuori i nomi o sparisci.



            TC-11


            http://appcrawlr.com/app/search?_src=sort_&max=12&


            bisogno d'altro?BWHUAHAHAHAHHAAHHAHAHAHHAH (rotfl)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: ruppolo




            Fare nomi sarebbe inutile, visto che non

            possono


            provarle.





            io ho iPad1 e iPad Air.

            Fuori i nomi o sparisci.

            TC-11Cosa cambia rispetto ad un qualunquissimo synth per PC, con parametri controllabili in tempo reale da sorgenti esterne a mezzo protocollo MIDI?
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Non tirare fuori MIDI,lo fai confondere :D
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Non tirare fuori MIDI,lo fai confondere :DCon me solo MAXI!
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: ruppolo






            Fare nomi sarebbe inutile, visto
            che
            non


            possono



            provarle.








            io ho iPad1 e iPad Air.


            Fuori i nomi o sparisci.



            TC-11

            Cosa cambia rispetto ad un qualunquissimo synth
            per PC, con parametri controllabili in tempo
            reale da sorgenti esterne a mezzo protocollo
            MIDI?Quando ci metti le 10 dita sopra lo capisci.
          • krane scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: ruppolo








            Fare nomi sarebbe inutile,
            visto

            che

            non



            possono




            provarle.











            io ho iPad1 e iPad Air.



            Fuori i nomi o sparisci.





            TC-11



            Cosa cambia rispetto ad un qualunquissimo
            synth

            per PC, con parametri controllabili in tempo

            reale da sorgenti esterne a mezzo protocollo

            MIDI?

            Quando ci metti le 10 dita sopra lo capisci.Ma se non ne capisci di musica midi come fai a dirlo ? Fede ?
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: unaDuraLezione




            - Scritto da: ruppolo










            Fare nomi sarebbe
            inutile,

            visto


            che


            non




            possono





            provarle.














            io ho iPad1 e iPad Air.




            Fuori i nomi o sparisci.







            TC-11





            Cosa cambia rispetto ad un
            qualunquissimo

            synth


            per PC, con parametri controllabili in
            tempo


            reale da sorgenti esterne a mezzo
            protocollo


            MIDI?



            Quando ci metti le 10 dita sopra lo capisci.

            Ma se non ne capisci di musica midi come fai a
            dirlo ? Fede
            ?Te l'ha detto la fatina morgana che io non capisco di musica midi?
          • krane scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Ma se non ne capisci di musica

            midi come fai a dirlo ? Fede ?
            Te l'ha detto la fatina morgana
            che io non capisco di musica
            midi?No l'ho capito dalle risposte che dai a chi ti fa domande tecniche su quel programma con Albedo 0,9.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane



            Ma se non ne capisci di musica


            midi come fai a dirlo ? Fede ?


            Te l'ha detto la fatina morgana

            che io non capisco di musica

            midi?

            No l'ho capito dalle risposte che dai a chi ti fa
            domande tecniche su quel programma con Albedo
            0,9.Da quale risposta, precisamente?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Solo 10 eventi per volta?

            Sta sicuro che non appena all'uomo spunteranno
            ulteriori dita verrà aggiornato il
            software.Io col PC uso anche i piedi. Da circa 10 anni.

            Con una coppia di webcam su PC (o volendo
            con
            un

            dannatissimo kinect) non hai bisogno delle
            dita,

            componi muovendo tutto il

            corpo.

            Figo, quindi puoi suonare la nona di Beethoven
            con il
            corpo...Puoi dirigerci un'orchestra virtuale, ad esempio. Modificando tempi e volumi in tempo reale.Fallo con l'ipad.

            Poi vabbé, inutile dirti che un sequencer su

            tablet difficilmente riuscirà a gestirti

            campionamenti ed effettistica pesante
            (arrivare
            a

            gestire 1Gb di campioni è un attimo
            nell'ambito

            musicale

            digitale).

            Un po' come è inutile dirti che Garageband su
            iPad Air gestisce 32 tracce contemporanee tra
            strumenti e campioni (tutti strumenti, tutti
            campioni, o un mix a
            piacere).Sì è inutile dirlo perché dentro una traccia, se c'è uno strumento (un generatore audio) che necessita di utilizzare 500Mb di campioni, il tuo garage band si incarta.Oppure fammi vedere come riesci a caricare 32 istanze di TC-11, una per ogni traccia di garage band. E falli suonare contemporaneamente.Su PC queste cose sono all'ordine del giorno.
            Come dire che ciò che puoi fare con TC-11 non lo
            fai con nessun PC, perché manca l'interfaccia. E
            anche se in teoria si può fare su qualsiasi
            tablet, di fatto si può fare solo su
            iPad.Sbagliato.Come dire che il PC è un generatore-audio (server), che utilizza in input un'infinità di interfacce (client), come un vero e proprio studio di registrazione.Mentre il tuo ipad è come se fosse la chitarra che ti porti appresso.Eccola la differenza in termini di complessità.
          • Izio01 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Albedo 0,9

            (...)
            Come dire che il PC è un generatore-audio
            (server), che utilizza in input un'infinità di
            interfacce (client), come un vero e proprio
            studio di registrazione.
            Mentre il tuo ipad è come se fosse la chitarra
            che ti porti appresso.

            Eccola la differenza in termini di complessità.Oh, interessante. Grazie, adesso so che le infinite tirate di Ruppolo su Garage Band sono smentite a chi fa musica in modo professionale (a parte qualche esempio di iAlbum; se per questo, c'è chi fa - bella! - musica usando le dita sui bicchieri di cristallo).
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Albedo 0,9



            (...)

            Come dire che il PC è un generatore-audio

            (server), che utilizza in input un'infinità
            di

            interfacce (client), come un vero e proprio

            studio di registrazione.

            Mentre il tuo ipad è come se fosse la
            chitarra

            che ti porti appresso.



            Eccola la differenza in termini di
            complessità.

            Oh, interessante. Grazie, adesso so che le
            infinite tirate di Ruppolo su Garage Band sono
            smentite a chi fa musica in modo professionale E chi sarebbe?
            (a
            parte qualche esempio di iAlbum; se per questo,
            c'è chi fa - bella! - musica usando le dita sui
            bicchieri di
            cristallo).AHHAHAHAH!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Albedo 0,9


            Solo 10 eventi per volta?



            Sta sicuro che non appena all'uomo
            spunteranno

            ulteriori dita verrà aggiornato il

            software.

            Io col PC uso anche i piedi. Da circa 10 anni.Stiamo parlando di tablet.


            Con una coppia di webcam su PC (o
            volendo

            con

            un


            dannatissimo kinect) non hai bisogno
            delle

            dita,


            componi muovendo tutto il


            corpo.



            Figo, quindi puoi suonare la nona di
            Beethoven

            con il

            corpo...

            Puoi dirigerci un'orchestra virtuale, ad esempio.
            Modificando tempi e volumi in tempo
            reale.
            Fallo con l'ipad.Con l'Pad faccio di meglio, dirigo un'orchestra reale:http://www.apple.com/your-verse/orchestrating-sound/


            Poi vabbé, inutile dirti che un
            sequencer
            su


            tablet difficilmente riuscirà a gestirti


            campionamenti ed effettistica pesante

            (arrivare

            a


            gestire 1Gb di campioni è un attimo

            nell'ambito


            musicale


            digitale).



            Un po' come è inutile dirti che Garageband su

            iPad Air gestisce 32 tracce contemporanee tra

            strumenti e campioni (tutti strumenti, tutti

            campioni, o un mix a

            piacere).

            Sì è inutile dirlo perché dentro una traccia, se
            c'è uno strumento (un generatore audio) che
            necessita di utilizzare 500Mb di campioni, il tuo
            garage band si
            incarta.500mb di campioni per un singolo strumento? Fai ridere!
            Oppure fammi vedere come riesci a caricare 32
            istanze di TC-11, una per ogni traccia di garage
            band. E falli suonare
            contemporaneamente.
            Su PC queste cose sono all'ordine del giorno.Su PC non riesci a crearle, tali istanze. Ti manca l'interfaccia software e hardware.

            Come dire che ciò che puoi fare con TC-11
            non
            lo

            fai con nessun PC, perché manca
            l'interfaccia.
            E

            anche se in teoria si può fare su qualsiasi

            tablet, di fatto si può fare solo su

            iPad.

            Sbagliato.Dimostralo.
            Come dire che il PC è un generatore-audio
            (server), che utilizza in input un'infinità di
            interfacce (client), come un vero e proprio
            studio di
            registrazione.
            Mentre il tuo ipad è come se fosse la chitarra
            che ti porti
            appresso.Trova pure l'interfaccia TC-11, che ci facciamo due risate.

            Eccola la differenza in termini di complessità.Infatti la complessità sta nel GENERARLI i contenuti, non nel registrarli.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio



            Figo, quindi puoi suonare la nona di

            Beethoven


            con il


            corpo...



            Puoi dirigerci un'orchestra virtuale, ad
            esempio.

            Modificando tempi e volumi in tempo

            reale.

            Fallo con l'ipad.

            Con l'Pad faccio di meglio, dirigo un'orchestra
            reale:
            http://www.apple.com/your-verse/orchestrating-sounComponi per orchestra, o dirigi l'orchestra?Sono due cose molto differenti.
            se

            c'è uno strumento (un generatore audio) che

            necessita di utilizzare 500Mb di campioni,
            il
            tuo

            garage band si

            incarta.

            500mb di campioni per un singolo strumento? Fai
            ridere!Cerca "splendid grand piano soundfount", sono 136Mb solo di pianoforte.Se invece sei un pavido:http://www.spectrasonics.net/products/legacy/symphonyofvoices.php2 GIGA.(le soli voci femminili non in coro fanno 290Mega)

            Oppure fammi vedere come riesci a caricare 32

            istanze di TC-11, una per ogni traccia di
            garage

            band. E falli suonare

            contemporaneamente.

            Su PC queste cose sono all'ordine del giorno.

            Su PC non riesci a crearle, tali istanze. Ti
            manca l'interfaccia software e
            hardware.Quindi questa qua è pura magia:http://1.bp.blogspot.com/-4uSZoV-7OiM/TsIWDXaRUdI/AAAAAAAAACI/Dzl9AqN97a4/s1600/fl+studio+1.jpg

            Come dire che il PC è un generatore-audio

            (server), che utilizza in input un'infinità
            di

            interfacce (client), come un vero e proprio

            studio di

            registrazione.

            Mentre il tuo ipad è come se fosse la
            chitarra

            che ti porti

            appresso.

            Trova pure l'interfaccia TC-11, che ci facciamo
            due
            risate.Cos'è "l'interfaccia TC-11"?Io vedo un synth software che sfrutta l'interfaccia nativa touch del tablet.

            Eccola la differenza in termini di
            complessità.

            Infatti la complessità sta nel GENERARLI i
            contenuti, non nel
            registrarli.A questo ti ho risposto sull'altro post, linkandoti un altro synth che in quanto a complessità di GENERAZIONE di suono (dicasi anche "qualità") sul tuo tablet non ci girerà mai. Stenta addirittura su alcuni PC, figuriamoci.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Ma non puoi prendere programmi comuni come Photoshop e la suite di Adobe, Acrobat,ecc ? e notare se sono proprio ugluali ? :D dillo all'amichetto sopra....
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Ma non puoi prendere programmi comuni come
            Photoshop e la suite di Adobe, Acrobat,ecc ? e
            notare se sono proprio ugluali ? :D dillo
            all'amichetto
            sopra....Io non parlo di programmi uguali, io parlo di programmi più complessi.
          • krane scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Etype
            Io non parlo di programmi uguali, io parlo
            di programmi più complessi.E facci un elenchino allora, che al momento sei a 1 programma che ha una dozzina di equivalenti.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Etype


            Io non parlo di programmi uguali, io parlo

            di programmi più complessi.

            E facci un elenchino allora, che al momento sei a
            1 programma che ha una dozzina di
            equivalenti.No, per il momento m fermo a questo solo, in attesa che mi mostri un equivalente. Al momento non ne ho visto 1.
          • krane scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Etype


            Io non parlo di programmi


            uguali, io parlo di programmi


            più complessi.

            E facci un elenchino allora, che

            al momento sei a 1 programma che

            ha una dozzina di equivalenti.
            No, per il momento m fermo a questo
            solo, in attesa che mi mostri un
            equivalente. Al momento non ne ho
            visto 1.Ieri una dura lezione te ne ha mostrati 12 e tu non hai dato spiegazioni riguardo alla presunta "superiorita" di quello da te indicato su quelli da lui lincati.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Etype




            Io non parlo di programmi



            uguali, io parlo di programmi



            più complessi.



            E facci un elenchino allora, che


            al momento sei a 1 programma che


            ha una dozzina di equivalenti.


            No, per il momento m fermo a questo

            solo, in attesa che mi mostri un

            equivalente. Al momento non ne ho

            visto 1.

            Ieri una dura lezione te ne ha mostrati 12 12 cose che non hanno nulla a che fare con TC-11.
            e tu
            non hai dato spiegazioni riguardo alla presunta
            "superiorita" di quello da te indicato su quelli
            da lui
            lincati.Infatti non fornisco alcuna spiegazione fino a quando non vedo un prodotto analogo.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Ti sto dicendo,il Photoshop che hai su IOS è uguale nel numero di funzioni a quello per desktop oppure è una semplificazione ?
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Ti sto dicendo,il Photoshop che hai su IOS è
            uguale nel numero di funzioni a quello per
            desktop oppure è una semplificazione
            ?È una enorme semplificazione, ma TU hai citato Photoshop, non io.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Allora perchè ribatti se ti dico che le app per tablet sono delle semplificazioni di quelle desktop e non hanno lo stesso numero di funzioni ?Puoi fare le operazioni più comuni,il Photoshop che hai su un device mobile è molto molto ridotto rispetto a quello che hai su un desktop.Ergo non puoi farci le stesse cose.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Allora perchè ribatti se ti dico che le app per
            tablet sono delle semplificazioni di quelle
            desktop e non hanno lo stesso numero di funzioni
            ?Perché non sono tutte così, ci sono app che superano in complessità applicazioni per PC.
            Puoi fare le operazioni più comuni,il Photoshop
            che hai su un device mobile è molto molto ridotto
            rispetto a quello che hai su un
            desktop.

            Ergo non puoi farci le stesse cose.In quel caso si. Ma a me non interessa citare migliaia di app che sono la versione ridotta di programmi per PC. A me interessa citare app che non esistono (e non esisteranno mai) su PC, e pure complesse.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Etype

            Ma non puoi prendere programmi comuni come

            Photoshop e la suite di Adobe, Acrobat,ecc ?
            e

            notare se sono proprio ugluali ? :D dillo

            all'amichetto

            sopra....

            Io non parlo di programmi uguali, io parlo di
            programmi più
            complessi.E allora è facilissimo!http://www.native-instruments.com/en/products/komplete/synths/massive/Questo è uno dei più complessi synth in circolazione.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Etype


            Ma non puoi prendere programmi comuni
            come


            Photoshop e la suite di Adobe,
            Acrobat,ecc
            ?

            e


            notare se sono proprio ugluali ? :D
            dillo


            all'amichetto


            sopra....



            Io non parlo di programmi uguali, io parlo di

            programmi più

            complessi.


            E allora è facilissimo!
            http://www.native-instruments.com/en/products/komp
            Questo è uno dei più complessi synth in
            circolazione.Ma che non permette di fare ciò che si può fare con TC-11, in quanto manca l'interfaccia hardware e software per poterlo fare.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo


            Io non parlo di programmi uguali, io
            parlo
            di


            programmi più


            complessi.





            E allora è facilissimo!


            http://www.native-instruments.com/en/products/komp

            Questo è uno dei più complessi synth in

            circolazione.

            Ma che non permette di fare ciò che si può fare
            con TC-11, in quanto manca l'interfaccia hardware
            e software per poterlo
            fare.Sbagliato.Ogni controllo dell'interfaccia può essere controllato via mouse, via grafico o tramite eventi midi.Quindi ai fatti permette più di quanto riusciresti a fare con il TC-11.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo



            Io non parlo di programmi uguali,
            io

            parlo

            di



            programmi più



            complessi.








            E allora è facilissimo!





            http://www.native-instruments.com/en/products/komp


            Questo è uno dei più complessi synth in


            circolazione.



            Ma che non permette di fare ciò che si può
            fare

            con TC-11, in quanto manca l'interfaccia
            hardware

            e software per poterlo

            fare.

            Sbagliato.
            Ogni controllo dell'interfaccia può essere
            controllato via mouse, via grafico o tramite
            eventi
            midi.Appunto, per cui manca l'interfaccia a 10 dita.

            Quindi ai fatti permette più di quanto
            riusciresti a fare con il
            TC-11.No, non permette nulla di quanto si possa fare con il TC-11, proprio perché manca l'interfaccia (che non è il tema...)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo

            Sbagliato.

            Ogni controllo dell'interfaccia può essere

            controllato via mouse, via grafico o tramite

            eventi

            midi.

            Appunto, per cui manca l'interfaccia a 10 dita.Come no, basta reperire una qualsiasi interfaccia MIDI. Ce ne sono touch, a pomelli, a tanti tasti, con slider, con percezione di quantità di pressione etc.Ad esempio ho un'interfaccia midi a 72 tasti pesati, connessa al PC.Se proprio vuoi intendere che su PC manca l'interfaccia nativa per poter suonare in polifonico (e in real time) a 10 dita, ti posso assicurare che non ce l'hai manco decente su tablet.Altrimenti fammi vedere come riesci a suonare il piano a 10 dita, sul tablet.Attenzione, che voglio vedere che riesci a farlo in almeno 3 ottave e con tanto di suono dinamico (che cambia alla velocità/quantità di pressione).Le tastierine alla fisher price non mi interessano, qua solo roba professionale.

            Quindi ai fatti permette più di quanto

            riusciresti a fare con il

            TC-11.

            No, non permette nulla di quanto si possa fare
            con il TC-11, proprio perché manca l'interfaccia
            (che non è il
            tema...)Quant'è bello confondere i generatori di suoni con l'interfaccia per gestirli.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 maggio 2014 16.31-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo


            Sbagliato.


            Ogni controllo dell'interfaccia può
            essere


            controllato via mouse, via grafico o
            tramite


            eventi


            midi.



            Appunto, per cui manca l'interfaccia a 10
            dita.

            Come no, basta reperire una qualsiasi interfaccia
            MIDI. Ce ne sono touch, a pomelli, a tanti tasti,
            con slider, con percezione di quantità di
            pressione
            etc.
            Ad esempio ho un'interfaccia midi a 72 tasti
            pesati, connessa al
            PC.Fammi pure vedere l'interfaccia e il relativo software per fare ciò che si può fare con TC-11.

            Se proprio vuoi intendere che su PC manca
            l'interfaccia nativa per poter suonare in
            polifonico (e in real time) a 10 dita, ti posso
            assicurare che non ce l'hai manco decente su
            tablet.Ma ce l'ho su iPad.
            Altrimenti fammi vedere come riesci a suonare il
            piano a 10 dita, sul
            tablet.TC-11 non è un piano, e comunque con Garageband (e altri) puoi suonare a 10 dita, se vuoi.
            Attenzione, che voglio vedere che riesci a farlo
            in almeno 3 ottave e con tanto di suono dinamico
            (che cambia alla velocità/quantità di
            pressione).Certo che puoi.
            Le tastierine alla fisher price non mi
            interessano, qua solo roba
            professionale.Puoi farlo sia con master keyboard che con touch.



            Quindi ai fatti permette più di quanto


            riusciresti a fare con il


            TC-11.



            No, non permette nulla di quanto si possa
            fare

            con il TC-11, proprio perché manca
            l'interfaccia

            (che non è il

            tema...)

            Quant'è bello confondere i generatori di suoni
            con l'interfaccia per
            gestirli.Bello e creativo :D
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo

            Come no, basta reperire una qualsiasi
            interfaccia

            MIDI. Ce ne sono touch, a pomelli, a tanti
            tasti,

            con slider, con percezione di quantità di

            pressione

            etc.

            Ad esempio ho un'interfaccia midi a 72 tasti

            pesati, connessa al

            PC.

            Fammi pure vedere l'interfaccia e il relativo
            software per fare ciò che si può fare con
            TC-11.Ogni pomello/slider del generatore audio (nel nostro caso del synth), ogni singola variabile del synth, può liberamente associarsi a qualsiasi periferica esterna.Ad esempio posso suonare la chitarra usando una tastiera midi, mentre per fare il blend della corda uso un grosso trackball.Oppure utilizzo una superficie di una tavoletta grafica, di un trackpad, di un monitor LCD touch, per modificare le caratteristiche del suono.Ricapitolando:a) linko ogni controllo del TC-11 o chiunque esso sia ad un canale MIDI;b) bindo il canale MIDI con uno (o più!) ingressi periferiche;c) agisco su tali periferiche ottenendo il pieno controllo in tempo reale del synth.Se il sequencer è sviluppato bene, riesci a farlo immediatamente così:http://howtomakeelectronicmusic.com/wp-content/uploads/2011/06/Multilink-To-Controllers-Switch-Usage-For-Linking-To-External-MIDI-Controller-Full.jpgInoltre, per la stessa periferica midi, puoi associare più controlli in base alle caratteristiche che ti offre, come ad esempio, su una superficie touch, assegnare l'asse X per il tono, Y chessò per il vibrato e l'asse Z il volume. Ottenendo risultati tipo questo:https://www.youtube.com/watch?v=rW1KeRNaP-QIn altri casi:https://www.youtube.com/watch?v=9K10XB1ycT4Puoi benissimo capire che il limite a questo punto è solo della fantasia di combinazione tra periferiche e controlli d'interfaccia.

            Attenzione, che voglio vedere che riesci a
            farlo

            in almeno 3 ottave e con tanto di suono
            dinamico

            (che cambia alla velocità/quantità di

            pressione).

            Certo che puoi.Sul piano tradizionale (mica vorrai obbligarmi a reimparare a suonarlo!) 3 ottave occupano circa 60cm.Ancora sicuro che con l'iPad posso?

            Quant'è bello confondere i generatori di
            suoni

            con l'interfaccia per

            gestirli.

            Bello e creativo :DE nonsense. Poiché mi stai facendo il discorso che con un PC senza periferiche non posso farci nulla.Un PC con un monitor touch è sempre un PC o no?Concludendo, e considerando che: - l'iPad può benissimo accettare flussi di dati da periferiche native e periferiche remote (es interfaccia MIDI).- il PC accetta per sua natura qualsiasi periferica esterna.ne consegue che il limite, tra i due, è soltanto nella capacità computazionale, utile ad eseguire più generatori audio in parallelo (o generatori internamente molto complessi). Chi vincerà?Mah...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 maggio 2014 17.09----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 maggio 2014 17.12-----------------------------------------------------------
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Vuoi vedere qualcosa di davvero figo, grazie al PC?https://www.youtube.com/watch?v=Mgy1S8qymx0(col tablet scordateli questi esperimenti)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Etype




            Forse nel mondo androide, dove non ce ne

            sono,

            o


            nel mondo Windows, dove non ce ne sono.
            Nel

            mondo


            iOS ci sono app ben più complesse delle


            applicazioni per PC.



            Qualche esempio per chi non conosce le app
            per

            iOS

            ?

            Fare nomi sarebbe inutile, visto che non possono
            provarle. Ma nel campo musicale, ad esempio, ce
            ne sono
            parecchie.Ma fammi il piacere! :D
          • krane scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: ruppolo



            - Scritto da: Etype






            Forse nel mondo androide, dove non
            ce
            ne


            sono,


            o



            nel mondo Windows, dove non ce ne
            sono.

            Nel


            mondo



            iOS ci sono app ben più complesse
            delle



            applicazioni per PC.





            Qualche esempio per chi non conosce le
            app

            per


            iOS


            ?



            Fare nomi sarebbe inutile, visto che non
            possono

            provarle. Ma nel campo musicale, ad
            esempio,
            ce

            ne sono

            parecchie.

            Ma fammi il piacere! :DIo continuo a pensare a Ifart...
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Allora perché non usare un normale pc che costa
            meno?Perchè parliamo di tablet X86 votati per la portabilità non di un normale pc.
            Ovvio, basta non usarlo nella modalità touch. Che
            però hai
            pagato.Scusa eh ma se hai il touch ovvio che lo usi
            Forse nel mondo androide, dove non ce ne sonoMuahahah certo come no :D
            o nel mondo Windows, dove non ce ne sono.Se è X86 il problema non sussiste visto che usi i programmi per PC,e fanno 3 con questa eh.
            Nel mondo
            iOS ci sono app ben più complesse delle
            applicazioni per
            PC.Come Photoshop e l'intera suite di Adobe,dici che sono proprio uguali ? :D
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ruppolo

            Allora perché non usare un normale pc che
            costa

            meno?

            Perchè parliamo di tablet X86 votati per la
            portabilità non di un normale
            pc.Ma i normali PC sono altrettanto portabili.Prendiamo ad esempio il MacBook Air 11,6 pollici: peso, dimensioni, autonomia sono paragonabili, ma costa meno, ha più memoria, più porte, e forse è anche più "mobile" del Surface grazie a Power Nap:http://support.apple.com/kb/HT5394?viewlocale=en_US&locale=en_USSurface si comporta da mobile, come gli smartphone, ovvero lavora anche mentre sta in sleep?

            Ovvio, basta non usarlo nella modalità
            touch.
            Che

            però hai

            pagato.

            Scusa eh ma se hai il touch ovvio che lo usiQuindi è ovvio che gli utenti Galaxy S5 usino il lettore di impronte?Ok, è una battuta un po' cattiva.Vediamo, gli utenti Android hanno tutti la possibilità di navigare il web, eppure meno del 10% di loro lo fa. Quindi tanto ovvio non è!

            Forse nel mondo androide, dove non ce ne sono

            Muahahah certo come no :DNo, non ce ne se sono. O, se vogliamo essere precisi, ce ne sono un paio di migliaia contro le oltre 660 mila di iPad.

            o nel mondo Windows, dove non ce ne sono.

            Se è X86 il problema non sussiste visto che usi i
            programmi per PC,e fanno 3 con questa
            eh.Infatti il problema non sussiste, il mondo Windows ha milioni di programmi, tutti utilizzabili con un comune PC, con un comune notebook come il MacBook Air che costa meno e offre di più.


            Nel mondo

            iOS ci sono app ben più complesse delle

            applicazioni per

            PC.

            Come Photoshop e l'intera suite di Adobe,dici che
            sono proprio uguali ?
            :DCome applicazioni in ambito musicale.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Ma i normali PC sono altrettanto portabili.
            Prendiamo ad esempio il MacBook Air 11,6 pollici:
            peso, dimensioni, autonomia sono paragonabili, ma
            costa meno, ha più memoria, più porte, e forse è
            anche più "mobile" del Surface grazie a Power
            Nap:
            http://support.apple.com/kb/HT5394?viewlocale=en_UIl mio tablet-ultrabook è del tutto simile alla versione 13.3" ma costa di meno. Ah... A differenza del MacBook Air ha la tastiera removibile e il display touch e così diventa un iPad Air. Il tutto, come dicevo, a un prezzo minore del solo MacBook Air.
            Surface si comporta da mobile, come gli
            smartphone, ovvero lavora anche mentre sta in
            sleep?Se fa come il mio tablet-ultrabook, sì. Quando è "spento" continua a ricevere le notifiche. Appena attivo il display le ho lì belle e visibili.



            Ovvio, basta non usarlo nella modalità

            touch.

            Che


            però hai


            pagato.



            Scusa eh ma se hai il touch ovvio che lo usiCerto che lo usi in modalità touch se lo stai usando come fosse un tablet.Un essere umano normale un dispositivo del genere lo compra proprio per poterlo usare così... Altrimenti non se lo compra, no?
            Vediamo, gli utenti Android hanno tutti la
            possibilità di navigare il web, eppure meno del
            10% di loro lo fa. Quindi tanto ovvio non
            è!Io gli utenti Android li vedo utilizzare le APP. Forse è perché sui dispositivi Android usare le APP è comodo... Su iPhone, invece, o sei su Facebook o su Safari... Le altre 600.000 app non le caghi...
            Infatti il problema non sussiste, il mondo
            Windows ha milioni di programmi, tutti
            utilizzabili con un comune PC, con un comune
            notebook come il MacBook Air che costa meno e
            offre di
            più.Inoltre hai la possibilità di utilizzare il dispositivo come fosse un iPad Air. Due al prezzo di uno (e se non prendi il Surface, trovi prodotti paragonabili al MacBook Air a prezzo inferiore all MacBook stesso).
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo[cut] sul tuo solito bla bla bla di falsità raccontate solo per pubblicizzare il tuo feticcio ;Commento solo questo:

            Due al prezzo

            di uno (e se non prendi il Surface, trovi

            prodotti paragonabili al MacBook Air a prezzo

            inferiore all MacBook

            stesso).
            Uno al prezzo di uno e mezzo. Questo è Surface.Il Surface è caro. Anche se SSD da 512GB, 8GB di RAM e display con tecnologia Wacom potrebbero giustificare tale cifra rispetto, ad esempio, al mio Asus da 13.3" (con SSD da 128GB+SD ad alte prestazioni da 64GB e 4GB di RAM). Comunque il mio Asus l'ho pagato 950 (è un i7) + 85 di microSD ad alte prestazioni.Vediamo quanto costa un MacBook Air pari caratteristiche:- 1.179 (versione con SSD da 128GB) -
            http://store.apple.com/us/buy-mac/macbook-air?product=MD760LL/B&step=configMa se volessi usarlo come tablet... Non posso. Mi tocca prendere pure un iPad Air. Vediamo il prezzo:- 659 (versione con 64GB solo Wi-Fi) -
            http://store.apple.com/it/buy-ipad/ipad-air/64gb-argento-wifiPer cercare di rendere paragonabili i dispositivi ho deciso di scegliere il MacBook con 128GB (come l'SSD dell'Asus) e l'iPad con 64GB (come la microSD ad alte prestazioni dell'Asus).Totale Asus : 950+85 = 1.035Totale Apple: 1.175+659= 1.834Cioè con il solo Asus ho due dispositivi che Apple ti fa pagare 800 in più: cioè la soluzione Apple costa il 77% in più di quella Asus.Ah... Inoltre è molto più scomoda visto che, se vuoi avere la stessa flessibilità di quella Asus devi portarti dieto DUE dispositivi ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype

            Come applicazioni in ambito musicale.

            E cosa non posso fare in ambito musicale con un
            PC ?
            :DUna miriade di cose che non sto ad elencare.
            Cose serie eh,non XXXXXXXte per bambini di 8 anni
            eh...Non credo che maestri d'orchestra o pianisti di fama internazionale si possano definire "bambini di 8 anni".
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: ruppolo




            Un vantaggio che ha qualsiasi PC.



            Ma un qualsiasi PC non lo puoi usare come
            tablet.

            Nemmeno questo tablet, visto che non ha le
            applicazioni da
            tablet.Sì che le ha. Almeno per come utilizzo io i tablet, le ha tutte.
        • Etype scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: ruppolo
          Quindi sono adatti al gioco del travaso dei dati?Ah già dimenticavo,tu accedi a file da 100 MB e oltre via cloud :D
          Un vantaggio che ha qualsiasi PC.Stiamo parlando di tablet X86
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: ruppolo


            Quindi sono adatti al gioco del travaso
            dei

            dati?



            Ah già dimenticavo,tu accedi a file da 100
            MB
            e

            oltre via cloud

            :D

            non vuole far mancare niente all'NSA della sua
            vita
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)Per ora la versione ufficiale è che siete voi, del mondo Android, ad essere tutti schedati, dal primo all'ultimo, dalla NSA.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Per ora la versione ufficiale

            incolla questo in un motore di ricerca (senza
            virgolette):
            "site:http://cryptome.org apple"
            Buona diverimento (rotfl)(rotfl)(rotfl)http://www.lastampa.it/2014/05/07/tecnologia/lo-scambio-di-mail-tra-google-e-lnsa-mina-la-credibilit-di-mountain-view-rD8qzWO7HN7iwDXfXOUPSL/pagina.htmlBuona lettura.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: ruppolo






            Per ora la versione ufficiale





            incolla questo in un motore di ricerca
            (senza


            virgolette):


            "site:http://cryptome.org apple"


            Buona diverimento (rotfl)(rotfl)(rotfl)






            http://www.lastampa.it/2014/05/07/tecnologia/lo-sc



            Buona lettura.

            Hai chiesto prove del fatto che Apple spia tutto
            e te lo ho
            date.
            Io non ho bisogno di leggere nulla per sapere che
            Google fa
            altrettanto.
            Guarda che quello col paraocchi sei mica io
            (rotfl)Apple spia tutto?Forse ti sfugge un dettaglio: NSA TI SPIA!ENNE ESSE A.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Apple spia tutto?



            Forse ti sfugge un dettaglio: NSA TI SPIA!


            I dati glieli danno loro, lo sai benissimo.Di chi parli? Dei dati che Google da a NSA?
            Il file vault di OSX (sulla carta crittografia
            fortissima) l'ha indebolito *APPLE* su ordine di
            NSA, lo stesso vale per la crittografia di
            iMessage e così
            via.Link a riprova, come quello che io ho fornito in merito a Google e NSA. Resto in attesa.
            Se Apple non vuole collaborare può fare come
            hanno fatto altri: cambiare
            nazione.Link a riprova.
          • Izio01 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: ruppolo




            Apple spia tutto?





            Forse ti sfugge un dettaglio: NSA TI
            SPIA!





            I dati glieli danno loro, lo sai benissimo.

            Di chi parli? Dei dati che Google da a NSA?


            Il file vault di OSX (sulla carta
            crittografia

            fortissima) l'ha indebolito *APPLE* su
            ordine
            di

            NSA, lo stesso vale per la crittografia di

            iMessage e così

            via.

            Link a riprova, come quello che io ho fornito in
            merito a Google e NSA. Resto in
            attesa.


            Se Apple non vuole collaborare può fare come

            hanno fatto altri: cambiare

            nazione.

            Link a riprova.http://www.wired.it/attualita/tech/2014/01/02/datagate-ruolo-apple-iphone-violati-da-nsa/Come dice la pagina, o ad Apple sono degli incompetenti totali, oppure hanno collaborato con NSA. In ogni caso il risultato non cambia.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Izio01

            Link a riprova.

            http://www.wired.it/attualita/tech/2014/01/02/data
            Come dice la pagina, o ad Apple sono degli
            incompetenti totali, oppure hanno collaborato con
            NSA. In ogni caso il risultato non
            cambia.La pagina non indica nulla. Dice semplicemente NON SI SA.In realtà qualcosa sappiamo: per violare i Cisco sappiamo (e abbiamo le foto) che i router venivano intercettati e dirottati durante il trasporto verso il cliente, portati in un laboratorio e modificati, quindi rimessi in strada verso la loro destinazione.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: ruppolo






            Apple spia tutto?







            Forse ti sfugge un dettaglio: NSA
            TI

            SPIA!








            I dati glieli danno loro, lo sai
            benissimo.



            Di chi parli? Dei dati che Google da a NSA?




            Il file vault di OSX (sulla carta

            crittografia


            fortissima) l'ha indebolito *APPLE* su

            ordine

            di


            NSA, lo stesso vale per la crittografia
            di


            iMessage e così


            via.



            Link a riprova, come quello che io ho
            fornito
            in

            merito a Google e NSA. Resto in

            attesa.




            Se Apple non vuole collaborare può fare
            come


            hanno fatto altri: cambiare


            nazione.



            Link a riprova.


            li hai letti gli articoli di cryptome che ti ho
            linkato o il tuo campo di distorsione della
            realtà ti ha fatto vedere una pagina
            bianca?Non c'era alcun articolo.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamorosamente-iphone-rubati-e-sbloccati/56311/1.html
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            http://www.tomshw.it/cont/news/apple-bucata-clamor"Aggiornamento: l'articolo è stato modificato per chiarire che la procedura di sblocco non è completa, e che gli iPhone dopo lo sblocco non hanno (quasi mai) la piena funzionalità telefonica."Tra l'altro si parla di iPhone rubati o persi.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Eh si in effetti vieni folgorato all'istante quando rubi uno device mobile....
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ruppolo

            Quindi sono adatti al gioco del travaso dei
            dati?

            Ah già dimenticavo,tu accedi a file da 100 MB e
            oltre via cloud
            :D
            Certamente, e senza il minimo problema. Ma questo perché è iCloud.

            Un vantaggio che ha qualsiasi PC.

            Stiamo parlando di tablet X86E "qualsiasi PC" non ha forse x86?
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Certamente, e senza il minimo problema. Ma questo
            perché è
            iCloud.Ah davvero :D copia e incolla tale file sul tuo icloud e ci facciamo 2 risate :DPoi per favore smettila di atteggiarti con questo Icloud,è un misero cloud come ce ne sono tanti in giro ...
            E "qualsiasi PC" non ha forse x86?Perchè tutti i pc sono anche tablet,giusto ? L'accendiamo ? :D
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ruppolo

            Certamente, e senza il minimo problema. Ma
            questo

            perché è

            iCloud.

            Ah davvero :D copia e incolla tale file sul tuo
            icloud e ci facciamo 2 risate
            :DIo non ho bisogno di copiare e incollare su iCloud. Le modifiche sono gestite in modo automatico.E intelligente: se modifico un file di Pages, Numbers o Keynote, ad esempio, via cloud viaggiano solo i file modificati di un sistema basato su XML. Faccio un esempio: se ho un file di Keynote da 100 MB, con foto, filmati, audio, eccetera, e modifico il testo di una slide, solo il file del testo, del peso di pochi KB, viaggerà attraverso iCloud. Naturalmente zippato, perché tutto il contenitore è zippato.
            Poi per favore smettila di atteggiarti con questo
            Icloud,è un misero cloud come ce ne sono tanti in
            giro
            ...iCloud funziona in modo diametralmente opposto agli altri cloud. Infatti i dati sono sempre locali, ma sincronizzati.


            E "qualsiasi PC" non ha forse x86?

            Perchè tutti i pc sono anche tablet,giusto ?
            L'accendiamo ?
            :DNon ci interessa, visto che le applicazioni x86 sono progettate per mouse e tastiera.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Io non ho bisogno di copiare e incollare su
            iCloud. Le modifiche sono gestite in modo
            automatico.
            E intelligente: se modifico un file di Pages,
            Numbers o Keynote, ad esempio, via cloud
            viaggiano solo i file modificati di un sistema
            basato su XML.

            Faccio un esempio: se ho un file di Keynote da
            100 MB, con foto, filmati, audio, eccetera, e
            modifico il testo di una slide, solo il file del
            testo, del peso di pochi KB, viaggerà attraverso
            iCloud. Naturalmente zippato, perché tutto il
            contenitore è
            zippato.E come ci è arrivato la prima volta il tuo documento keynote da 100MB sull'iPad e sull'iPhone?
            iCloud funziona in modo diametralmente opposto
            agli altri cloud. Infatti i dati sono sempre
            locali, ma
            sincronizzati.Quindi il file locale creato sull'iMac non esiste ne sull'iPad e ne sull'iPhone? Oppure in qualche modo ci è arrivato? E se accedo a https://www.icloud.com/#keynote come mai trovo il mio file pure lì? Ma non era locale il file?Comunque il sistema da te descritto (copie locali sincronizzate) è un sistema che non s'è inventata Apple... Il nostro CRM aziendale funziona esattamente così e funziona così da molto prima la nascita di iCloud o MobileMe (sistema che all'epoca ideai e realizzai io stesso).
            Non ci interessa, visto che le applicazioni x86
            sono progettate per mouse e
            tastiera.Falso. Ci sono applicazioni per desktop che si adattano all'input utilizzato. Mouse+Tastiera o display Touch.Naturalemte esistono anche tutte le applicazioni tipiche di un tablet create proprio per essere fruite in tale modalità.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Allo stesso modo in cui è arrivato Infinity Blade
            da
            1GB.Cioè te lo sei scaricato per INTERO da iCloud.
            Esiste su tutti e tre. Anzi, su tutti e 4: anche
            su
            iCloud.Ah.. Ok. Avevo capito che i dati fossero solo locali e che venissero sincronizzate le modifiche. In realtà una copia dei dati sta pure "a Cupertino".
            Nel modo che a me non interessa.Dovrebbe invece se tale modo diventa problematico a livello di tempi e di costi.

            E se accedo a

            https://www.icloud.com/#keynote come mai
            trovo
            il

            mio file pure lì? Ma non era locale il

            file?

            Devi accedere all'indirizzo giusto, se vuoi
            accedere a mezzo browser, e non mi pare, a
            occhio, che il tuo indirizzo sia
            corretto.A me sembra corretto quell'indirizzo. Infatti se ci clicco sopro finisco proprio su iCloud e no. Non è locale al mio PC (ma questo l'abbiamo già appurato: i file sono salvati anche sui server di "Cupertino").
            Ah ma io non dico mica che l'ha inventato Apple,
            dico solo che gli altri (quelli di pubblica
            conoscenza) funzionano in modo
            opposto.Mah... Io vedo che dropbox funziona allo stesso modo, pure Google Drive. Anche il Cloud di Microsoft... Tutti a sfruttare un'idea che NON è di Apple e che esiste da anni!

            Il nostro CRM aziendale funziona

            esattamente così e funziona così da molto
            prima

            la nascita di iCloud o MobileMe (sistema che

            all'epoca ideai e realizzai io

            stesso).

            Allora complimenti per l'idea giusta :) Mah... Non merito troppi complimenti. È la necessaria soluzione ad un problema abbastanza banale.

            Falso. Ci sono applicazioni per desktop che
            si

            adattano all'input utilizzato.
            Mouse+Tastiera
            o

            display

            Touch.

            Non diciamo scemenze.Eh... Magari iniziaste a non dire più scemenze...
            Quelle che appunto per Surface non esistono (nel
            senso che sono una
            manciata).Falso... Non smetti di dire falsità... Per ora lo store di Windows 8 ha oltre 160.000 app.Quindi, per ora, è a poco meno di un terzo di quelle di iOS (dal sito Apple: oltre 500.000 apps).
            Il problema, in verità, sai qual'è? Che se io
            devo sviluppare per Surface, sviluppo una
            applicazioni classica che funziona ovunque, così
            ho più clienti. Quindi di fatto non sviluppo per
            Surface.Ma infatti, tu continua a occuparti del mondo Apple e lascia perdere le cose che non conosci.
            DIVERSO sarebbe se Surface esistesse solo in
            forma touch: sarebbe un terreno vergine da
            sfruttare, quindi avrebbe senso mettersi a
            sviluppare applicazioni, e tante. Ma la prima a
            non crederci è Microsoft, infatti fin dall'inizio
            presentò Surface in due salse. Eliminando poi
            quella che doveva tenere, e tenendo quella che
            dal 2001 fa
            flop.E pure qui dimostri la tue miopia visto che paragoni i TabletPC a questi dispositivi che con dei TabletPC hanno solo i lati positivi: possono diventare dei potenti ultrabook.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Io non ho bisogno di copiare e incollare su
            iCloud. Le modifiche sono gestite in modo
            automatico.Certo quando crei un nuovo file da 100MB finisce istantaneamente nel cloud per mistero divinio :D
            E intelligente: se modifico un file di Pages,
            Numbers o Keynote, ad esempio, via cloud
            viaggiano solo i file modificati di un sistema
            basato su XML.Come qualsiasi sistema di sincronizzazione di file....
            Faccio un esempio: se ho un file di Keynote da
            100 MB, con foto, filmati, audio, eccetera, e
            modifico il testo di una slide, solo il file del
            testo, del peso di pochi KB, viaggerà attraverso
            iCloud. Naturalmente zippato, perché tutto il
            contenitore è
            zippato.Quale sarebbe la novità visto che una qualsiasi utility di sincronizzazione fa la stessa cosa ?Comunque intendevo un file creato exnovo,non semplicemente modificato.
            iCloud funziona in modo diametralmente opposto
            agli altri cloud. Infatti i dati sono sempre
            locali, ma
            sincronizzati.lo puoi fare con qualsiasi app dedidcata questo,tanto sul fisso che sul mobile,continuo a non vedere la novità...
            Non ci interessa, visto che le applicazioni x86
            sono progettate per mouse e
            tastiera.No non ti interessa perchè continui a non capire di cosa si sta parlando...
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Certamente, e senza il minimo problema. Ma questo
            perché è
            iCloud.E da due mesi a questa parte, tutti possono beneficiarne grazie a DuolCi!
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            Certamente, e senza il minimo problema. Ma
            questo

            perché è

            iCloud.

            E da due mesi a questa parte, tutti possono
            beneficiarne grazie a
            DuolCi!Ecco bravo, vai a beneficiarne. Quella è roba tua.
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ruppolo


            Certamente, e senza il minimo problema.
            Ma

            questo


            perché è


            iCloud.



            E da due mesi a questa parte, tutti possono

            beneficiarne grazie a

            DuolCi!

            Ecco bravo, vai a beneficiarne. Quella è roba tua.Veramente i dati che prelevo sono i tuoi.Ma se a te va bene cosi', a me pure, ad apple anche visto che se ne frega, quindi siamo tutti contenti.
    • Prozac scrive:
      Re: l'oggetto non è malaccio
      - Scritto da: unaDuraLezione
      L'oggetto non è malaccio, può essere utile per
      tante cose, ma, difetto capitale, non eccelle nei
      confronti di quella che, a torto verrà percepita
      come concorrenza diretta (iPad e tablet con
      Android di fascia
      alta).
      Infati come tablet è troppo pesante, ha poca
      autonomia e in modalità Win32 necessita quasi
      obbligatoriamente della penna (inclusa) per
      toccare con senza sbagliare i menù o tasti più
      piccoli. In pratica non è maneggevole e comodo da
      usare come un
      tablet.
      Vantaggi: hai un PC che fa anche da tablet e
      senza le limitazioni astruse che caratterizzano
      la concorrenza.

      Hai prese USB in cui puoi far funzionare quello
      che vuoi, anche un disco esterno alla bisogna.
      Puoi installare qualunque applicazione
      win32.
      E' di fatto un PC, non un tablet.

      pesasse ancora meno (l'hanno migliorato rispetto
      al 2, ma non regge confronto con tablet) e
      durasse ancora di più in autonomia (idem) sarebbe
      proprio un
      bell'oggetto.
      --------------------------------------------------
      Modificato dall' autore il 21 maggio 2014 19.17
      --------------------------------------------------Io un dispositivo simile già ce l'ho e lo uso da mesi. Pure io, all'inizio avevo paura che potesse essere un "ne carne, ne pesce"... e, invece, è sia carne che pesce!!! Il mio, a differenza di questo Surface, ha il display da 13.3" (stessa diagonale del MacBook Air ma con una risoluzione maggiore: 1920x1080). Per il resto è simile (4GB di RAM, i7, SSD da 128GB, slot microSD in cui ho inserito un SD ad Ltd prestazioni da 64GB, USB3, HDMI). A differenza del Surface ha una tastiera staccabile wi-fi più pesante (ma è una vera tastiera con touchpad).Dico che è carne perché lo utilizzo come un normale notebook (ultrabook) con le applicazioni classiche da notebook. Le stesse applicazioni che utilizzavo sul mio vecchio classico notebook.Dico che è pesce perché, quando stacco la tastiera, entro in modalità tablet e non ha nulla da invidiare a un tablet Android. Lo utilizzo sul divano con le dita (come in questo momento) per fare le classiche attività da tablet: navigazione su forum, email, Facebook, presentazioni powerpoint, ecc... In questo caso l'interfaccia grafica è comoda da utilizzare esattamente come se fossi su un iPad o un tablet Android.Purtroppo per Windows 8.1 ci sono ancora troppe poche applicazioni Modern.
      • ruppolo scrive:
        Re: l'oggetto non è malaccio
        - Scritto da: panda rossa
        No! La modalita' tablet rende inusabili le
        applicazioni classiche da
        notebook.
        Per questo nessuno vuole le piastrelle.Oggi sono d'accordo con te.
      • iRoby scrive:
        Re: l'oggetto non è malaccio
        Stiamo assistendo ad un delirio di massa...Sto vedendo interfacce belle e piacevoli dopo anni di affinamento, ad un tratto appiattirsi e gettare nel XXXXX anni di evoluzione, solo per convergere col touch.Sto vedendo menu ben organizzati ed efficaci, convertirsi in pulsantoni e fasce a scomparsa tipo ribbon di Office per intenderci. Che sono anche dinamiche, nel senso che le funzioni mostrate cambiano a seconda di quelli che usi più spesso, ma quando ti servirà una funzione più rara non la troverai molto facilmente, al punto da diventare frustrante.È il delirio. Ma forse serviva per resettare anche i monopoli formatisi in passato per ricominciare da capo con altri paradigmi.In queste finte innovazioni peggiorative della vita dell'utente ci sguazza tutta l'industria. Ora Apple e Google si sono divisi diffusione e profitti qui nel touch perché Microsoft possiede il mondo PC reso stantio e putrefatto dal suo monopolio.Dobbiamo per forza pagare questo prezzo per liberarci di Microsoft e cambiare paradigmi?Io non ci sto, sono troppe le ombre e le inefficienze, ed infatti preferisco il mondo PC unito al mondo libero di Linux.Se mai prenderò un device touch, sarà con Ubuntu Touch, e solo perché sarà realmente poliedrico e versatile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2014 12.05-----------------------------------------------------------
        • panda rossa scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: iRoby
          Stiamo assistendo ad un delirio di massa...

          Sto vedendo interfacce belle e piacevoli dopo
          anni di affinamento, ad un tratto appiattirsi e
          gettare nel XXXXX anni di evoluzione, solo per
          convergere col
          touch.E questa e' una cosa inspiegabile prima ancora che rivoltante.L'interfaccia e' per sua natura una caratteristica del client.Che senso ha imporla?Potrebbero rendela configurabile sulla base dei temi.Uno si sceglie il tema "piastrelle", un altro il tema "pulsanti ombreggiati e fantasia".Che poi le ombre dei pulsati si vedono benissimo pure sui touch da 4 pollici e quindi non riesco proprio a capire l'esigenza di questo piattume che neanche ai tempi di windows 3.11...
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: iRoby

            Stiamo assistendo ad un delirio di massa...



            Sto vedendo interfacce belle e piacevoli dopo

            anni di affinamento, ad un tratto
            appiattirsi
            e

            gettare nel XXXXX anni di evoluzione, solo
            per

            convergere col

            touch.

            E questa e' una cosa inspiegabile prima ancora
            che
            rivoltante.

            L'interfaccia e' per sua natura una
            caratteristica del
            client.
            Che senso ha imporla?
            Potrebbero rendela configurabile sulla base dei
            temi.
            Uno si sceglie il tema "piastrelle", un altro il
            tema "pulsanti ombreggiati e
            fantasia".Uno come te non ha ancora capito la differenza tra interfaccia e tema? Ma secondo te tra l'interfaccia dell'automobile e quella dell'elicottero, cambia il tema?
            Che poi le ombre dei pulsati si vedono benissimo
            pure sui touch da 4 pollici e quindi non riesco
            proprio a capire l'esigenza di questo piattume
            che neanche ai tempi di windows
            3.11...Sei da troppo tempo nella caverna, questo è il tuo problema.
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo

            Uno come te non ha ancora capito la differenza
            tra interfaccia e tema? Ma secondo te tra
            l'interfaccia dell'automobile e quella
            dell'elicottero, cambia il
            tema?Guarda, te lo spiego come ad un bimbo di 5 anni anche se so che non sara' sufficiente.L'automobile va su strada, si muove generalmente in avanti, e puo' accelerare, o frenare, o curvare a destra e sinistra.L'elicottero va in aria, si muove in avanti, di lato, all'indietro, puo' alzarsi, puo' abbassarsi e puo' anche ruotare sul posto.Sono cose diverse.Una applicazione invece appare su uno schermo, rettangolare.E interagisce con l'utente mediante eventi che possono essere delle selezioni di aree di schermo (fatte col dito o col mouse) o tasti della tastiera.Diversi eventi per fare le stesse cose.Un'area da cliccare o toccare puo' essere rettangolare, quadrata o rotonda, avere un'ombra, un effetto 3d, quello che ti pare, ma sempre un'area dello schermo rimane.E la forma di un'area dello schermo la modifichi con un tema.O meglio, io che ho linux la modifico con un tema.Tu non modifichi proprio niente. Qualcuno sceglie per te e tu hai una sola opzione: fartela piacere.

            Che poi le ombre dei pulsati si vedono
            benissimo

            pure sui touch da 4 pollici e quindi non
            riesco

            proprio a capire l'esigenza di questo
            piattume

            che neanche ai tempi di windows

            3.11...

            Sei da troppo tempo nella caverna, questo è il
            tuo problema.Curioso che tu definisci "caverna" tutto cio' che sta all'esterno delle anguste mura che ti circondano.
          • iRoby scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            No in parte ruppolo ha ragione.Non è solo l'aspetto, è proprio l'interazione uomo macchina che necessita di un approccio diverso. Per esempio il mouse over è inconcepibile col touch.Quindi non potrai mai avere tooltip di suggerimento quando il puntatore è su un oggetto. E neppure se lo tocchi, perché se lo tocchi vuoi fare un'azione, non ha senso toccare per avere il suggerimento o il doppio tocco, lo strofinamento o il tocco prolungato farne un'altra.La selezione multipla come hai visto sul touch non può prevedere la pressione di un tasto fisico come per il CTRL/SHIFT di una tastiera del PC, ma l'approccio è di due tipi, selezioni da un menu che vuoi farla o fai il cosiddetto tocco prolungato finché un evento non ti chiede cosa vuoi fare e se vuoi selezionare quell'elemento con altri (vedi app GMail sulle conversazioni).Il solo tema non gestisce il cambio di approccio nell'interazione.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: iRoby
            Non è solo l'aspetto, è proprio l'interazione
            uomo macchina che necessita di un approccio
            diverso. Per esempio il mouse over è
            inconcepibile col
            touch.
            Quindi non potrai mai avere tooltip di
            suggerimento quando il puntatore è su un oggetto.
            E neppure se lo tocchi, perché se lo tocchi vuoi
            fare un'azione, non ha senso toccare per avere il
            suggerimento o il doppio tocco, lo strofinamento
            o il tocco prolungato farne
            un'altra.
            La selezione multipla come hai visto sul touch
            non può prevedere la pressione di un tasto fisico
            come per il CTRL/SHIFT di una tastiera del PC, ma
            l'approccio è di due tipi, selezioni da un menu
            che vuoi farla o fai il cosiddetto tocco
            prolungato finché un evento non ti chiede cosa
            vuoi fare e se vuoi selezionare quell'elemento
            con altri (vedi app GMail sulle
            conversazioni).Una volta ho provato un Acer Iconia Touch con Win7 preinstallato.Era un banale win 7,non cambiava nulla,al posto del cursore c'era un piccolo quadratino per segnalare la posizione,per il resto menu Start e affini c'erano comunque.Per la selezione multipla facevi un doppio tap e compariva il rettangono....una cosa simile avveniva con i device embedded con windows CE
          • iRoby scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Una volta ho provato un Acer Iconia Touch con
            Win7 preinstallato.
            Era un banale win 7,non cambiava nulla,al posto
            del cursore c'era un piccolo quadratino per
            segnalare la posizione,per il resto menu Start e
            affini c'erano comunque.Per la selezione multipla
            facevi un doppio tap e compariva il
            rettangono....una cosa simile avveniva con i
            device embedded con windows CEAvevo già visto prima del boom dei tablet, i primi esperimenti di touch sia con Linux che Windows 7.Non mi ha mai convinto, e si vedeva chiaramente che forzare una GUI desktop nel mondo touch obbligava a molti compromessi.
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: iRoby
            No in parte ruppolo ha ragione.

            Non è solo l'aspetto, è proprio l'interazione
            uomo macchina che necessita di un approccio
            diverso. Per esempio il mouse over è
            inconcepibile col
            touch.
            Quindi non potrai mai avere tooltip di
            suggerimento quando il puntatore è su un oggetto.Vero.Devono definire degli eventi touch equivalenti a quelli del mouse ed eventi mouse equivalenti a quelli touch.Del resto non lo scopriamo adesso che il paradigma touch e' un misero sottinsieme di quello mouse+tastiera.
            E neppure se lo tocchi, perché se lo tocchi vuoi
            fare un'azione, non ha senso toccare per avere il
            suggerimento o il doppio tocco, lo strofinamento
            o il tocco prolungato farne
            un'altra.Perche' non ha senso?
            La selezione multipla come hai visto sul touch
            non può prevedere la pressione di un tasto fisico
            come per il CTRL/SHIFT di una tastiera del PC, ma
            l'approccio è di due tipi, selezioni da un menu
            che vuoi farla o fai il cosiddetto tocco
            prolungato finché un evento non ti chiede cosa
            vuoi fare e se vuoi selezionare quell'elemento
            con altri (vedi app GMail sulle
            conversazioni).La fai con due dita e imposti un rettangolo che racchiude gli oggetti da selezionare.Certo non potrai mai fare selezioni multiple sparpagliate come con ctrl-click, ma del resto una interfaccia piu' povera deve pur rinunciare a qualcosa.
            Il solo tema non gestisce il cambio di approccio
            nell'interazione.Sono eventi. Possono tranquillamente coesistere.Una applicazione puoi eseguirla sia con doppio click che con tasto destro/apri.Ci aggiungerai a questi anche l'evento touch.Il massimo sarebbe poter configurare eventi e azioni.Ci sara' quello che vuole aprire il documento con un singolo tap, e quello che preferisce il doppio tap, e quello che invece preferisce trascinare l'icona in un'area...Se poi funziona anche il riconoscitore vocale, si puo' anche fargli fare le veci del tasto destro. Tap sull'icona e pronuncia "apri".
          • iRoby scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            Del resto non lo scopriamo adesso che il
            paradigma touch e' un misero sottinsieme di
            quello mouse+tastiera.Boh sottinsieme non lo so. Per esempio il pinch to zoom in WIMP e tastiera ti obbliga all'uso di 2 mani.Sul touch è più immediato. Anche perché ho visto la variante zoom e rotazione con le mappe che comunque con mouse è tastiera è possibile se il mouse lo muovi in modo circolare invece che lineare.
            Certo non potrai mai fare selezioni multiple
            sparpagliate come con ctrl-click, ma del resto
            una interfaccia piu' povera deve pur rinunciare a
            qualcosa.Ed invece si. La App GMail ha introdotto da alcune versioni credo a fine anno scorso o inizio di questo questa possibilità. Se in un elenco ordinato di oggetti tocchi a lungo su uno si attiva la selezione multipla e poi i tasti di archivia o elimina (cestino) nella barra delle funzioni.
            Sono eventi. Possono tranquillamente coesistere.Gli eventi sono una cosa, tutta la gesture è un'altra. Il layer grafico tra i due mondi è abbastanza diverso.Però vediamo col passare del tempo come si evolvono e se ci sarà davvero la famosa convergenza.
            Ci sara' quello che vuole aprire il documento con
            un singolo tap, e quello che preferisce il doppio
            tap, e quello che invece preferisce trascinare
            l'icona in un'area...Ho visto che la troppa personalizzabilità alla fine non l'ha mai usata nessuno...Oggi si usa e ci si focalizza sulle applicazioni. L'interfaccia e la sua personalizzazione è una cosa che non ha mai avuto molto utilizzo.
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: iRoby

            Ho visto che la troppa personalizzabilità alla
            fine non l'ha mai usata
            nessuno...
            Oggi si usa e ci si focalizza sulle applicazioni.
            L'interfaccia e la sua personalizzazione è una
            cosa che non ha mai avuto molto
            utilizzo.Curiosita' che chiedo a te in quanto addetto ai lavori.Che differenza c'e' tra il cambio sulla manetta e quello a pedale?Uno puo' scegliere se montare uno o l'altro o magari entrambi e poi usa quello che preferisce?Perche' anche cambiare e' tutta questione di interfaccia e gestures.
          • iRoby scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            Curiosita' che chiedo a te in quanto addetto ai
            lavori.
            Che differenza c'e' tra il cambio sulla manetta e
            quello a pedale?
            Uno puo' scegliere se montare uno o l'altro o
            magari entrambi e poi usa quello che preferisce?Non proprio, quello a pedale è sempre sequenziale, quello sulla manetta che avevano Vespa, Benelli e Garelli potevi anche saltare 1-2 marce.
            Perche' anche cambiare e' tutta questione di
            interfaccia e gestures.Vedremo ti dico, perché i laptop con anche il touch screen sono pochi e male utilizzati con quella schifezza di Windows 8.Ci fosse davvero una utilità nel touch su PC vedremmo via via la sostituzione degli schermi col touch.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo




            Uno come te non ha ancora capito la
            differenza

            tra interfaccia e tema? Ma secondo te tra

            l'interfaccia dell'automobile e quella

            dell'elicottero, cambia il

            tema?

            Guarda, te lo spiego come ad un bimbo di 5 anni
            anche se so che non sara'
            sufficiente.

            L'automobile va su strada, si muove generalmente
            in avanti, e puo' accelerare, o frenare, o
            curvare a destra e
            sinistra.

            L'elicottero va in aria, si muove in avanti, di
            lato, all'indietro, puo' alzarsi, puo' abbassarsi
            e puo' anche ruotare sul
            posto.

            Sono cose diverse.Ci mettiamo la moto che "si muove generalmente in avanti, e puo' accelerare, o frenare, o curvare a destra e sinistra"?
            Una applicazione invece appare su uno schermo,
            rettangolare.
            E interagisce con l'utente mediante eventi che
            possono essere delle selezioni di aree di schermo
            (fatte col dito o col mouse) o tasti della
            tastiera.
            Diversi eventi per fare le stesse cose.Bravo, ora fai un bel pinch to zoom con il mouse.
            Un'area da cliccare o toccare puo' essere
            rettangolare, quadrata o rotonda, avere un'ombra,
            un effetto 3d, quello che ti pare, ma sempre
            un'area dello schermo
            rimane.

            E la forma di un'area dello schermo la modifichi
            con un
            tema.

            O meglio, io che ho linux la modifico con un tema.
            Tu non modifichi proprio niente. Qualcuno sceglie
            per te e tu hai una sola opzione: fartela
            piacere.A me dell'estetica dell'interfaccia importa relativamente. Del resto quando compri una automobile, quella estetica trovi.



            Che poi le ombre dei pulsati si vedono

            benissimo


            pure sui touch da 4 pollici e quindi non

            riesco


            proprio a capire l'esigenza di questo

            piattume


            che neanche ai tempi di windows


            3.11...



            Sei da troppo tempo nella caverna, questo è
            il

            tuo problema.

            Curioso che tu definisci "caverna" tutto cio' che
            sta all'esterno delle anguste mura che ti
            circondano.Stai tu dentro le anguste mura, non dimenticarlo.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Bravo, ora fai un bel pinch to zoom con il mouse.Se hai un'applicazione specifica lo puoi anche fare,non è questo il problema. Se hai un touchpad altrettanto.Ti ricordo che l'input con le dita non è preciso,il mouse si :)
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ruppolo

            Bravo, ora fai un bel pinch to zoom con il
            mouse.E che ci vuole?Per esempio su google maps.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Etype

            - Scritto da: ruppolo


            Bravo, ora fai un bel pinch to zoom con
            il

            mouse.

            E che ci vuole?
            Per esempio su google maps.pinchi la pallina, il cavo o il connettore?
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Etype


            - Scritto da: ruppolo



            Bravo, ora fai un bel pinch to
            zoom
            con

            il


            mouse.



            E che ci vuole?

            Per esempio su google maps.

            pinchi la pallina, il cavo o il connettore?Giro semplicemente la rotella del mouse: in avanti per ingrandire, indietro per rimpicciolire.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Etype



            - Scritto da: ruppolo




            Bravo, ora fai un bel pinch to

            zoom

            con


            il



            mouse.





            E che ci vuole?


            Per esempio su google maps.



            pinchi la pallina, il cavo o il connettore?

            Giro semplicemente la rotella del mouse: in
            avanti per ingrandire, indietro per
            rimpicciolire.Appunto, non pinchi. Anche perché voglio vedere, poi, mentre pinchi come ruoti.
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: Etype




            - Scritto da: ruppolo





            Bravo, ora fai un bel
            pinch
            to


            zoom


            con



            il




            mouse.







            E che ci vuole?



            Per esempio su google maps.





            pinchi la pallina, il cavo o il
            connettore?



            Giro semplicemente la rotella del mouse: in

            avanti per ingrandire, indietro per

            rimpicciolire.

            Appunto, non pinchi.Io devo zoomare. Come lo faccio non e' un problema tuo.La questione e': si puo' zoomare col mouse?La risposta e' si.Fine della questione.
            Anche perché voglio vedere,
            poi, mentre pinchi come
            ruoti.E adesso che cosa c'entra il ruotare?E' una funzione diversa.Ho un gioco dove per ruotare la telecamera (e quindi il punto di vista) sposto il mouse tenendo premuto il tasto destro.Quindi anche la rotazione si puo' fare.Tu invece come li arrampichi gli specchi col pinch?
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ruppolo

            Bravo, ora fai un bel pinch to zoom con il
            mouse.

            Se hai un'applicazione specifica lo puoi anche
            fare,non è questo il problema. Se hai un touchpad
            altrettanto.Se hai, ma io ti ho detto di farlo col mouse. E dimmi pure quale sarebbe "l'applicazione specifica" che trasforma il mouse in un dispositivo touch (tralasciando che Apple ha il mouse touch).

            Ti ricordo che l'input con le dita non è
            preciso,il mouse si
            :)Ah si? 39 minuti prima hai scritto l'esatto opposto:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4054101&m=4054981#p4054981 <i
            ...il cursore era sostituito da un piccolo quadratino che spostavi con la punta di un dito.Molto preciso... </i
            Sei un trollino piuttosto scarso, ti sei contraddetto in soli 39 minuti.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Se hai, ma io ti ho detto di farlo col mouse. E
            dimmi pure quale sarebbe "l'applicazione
            specifica" che trasforma il mouse in un
            dispositivo touch (tralasciando che Apple ha il
            mouse
            touch).Dispositivo che io ho (il magic mouse) e che è relegato in un cassetto... Veramente scomodo!
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Se hai, ma io ti ho detto di farlo col mouseCol mouse + applicazione
            E dimmi pure quale sarebbe "l'applicazione
            specifica"E' di una nota azienda che fa touchpad per notebook...
            che trasforma il mouse in unHo detto touchpad,ma volendo ci sono anche mouse dalla superficie sensibile tipo i Logitec ma anche di altre marche
            dispositivo touch (tralasciando che Apple ha il
            mouse
            touch).Tralasciando che non è una cosa esclusiva si Apple ;)
            Ah si? 39 minuti prima hai scritto l'esatto
            opposto:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4054101&m=405No non ho detto il contrario e hai sbagliato post
            <i
            ...il cursore era sostituito da un
            piccolo quadratino che spostavi con la punta di
            un dito.Molto preciso... </i
            Infatti quel "preciso" era relativo nell'uso di quel tablet,non l'ho paragonato ad un dispositivo di puntamento classico.Il menu Start per esempio mica era composto da 4 pixel,l'area media di un indice di un adulto si aggira intorno ad 1cmq,ovvio che non puoi paragonarlo con la punta di una freccia....convieni o no ?
            Sei un trollino piuttosto scarsoInfatti non sono un trollino ;)
            ti sei
            contraddetto in soli 39
            minuti.Non mi sono contraddetto affatto,non ho detto che era più preciso di un cursore di un mouse...non partire con ragionamenti fantasiosi.
        • ruppolo scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: iRoby
          Dobbiamo per forza pagare questo prezzo per
          liberarci di Microsoft e cambiare
          paradigmi?La risposta è: purtroppo si.
          Io non ci sto,Non puoi farci nulla, quindi volente o nolente ci stai anche tu.
          sono troppe le ombre e le
          inefficienze, ed infatti preferisco il mondo PC
          unito al mondo libero di
          Linux.Goditi l'emarginazione, che ti devo dire.Oppure passa a Apple.
          Se mai prenderò un device touch, sarà con Ubuntu
          Touch, e solo perché sarà realmente poliedrico e
          versatile.Si, un poliedrico e versatile ferma tutto: ferma porta, ferma carte, ferma ciò che vuoi.Oppure tutto il software te lo scrivi tu, con le tue manine. Buon lavoro.
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Oppure tutto il software te lo scrivi tu, con le
            tue manine. Buon
            lavoro.Io posso farlo: ho la capacita' e gli strumenti per scrivere software.Tu non puoi farlo: non hai la capacita' e gli strumenti te lo impediscono.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo


            Oppure tutto il software te lo scrivi tu,
            con
            le

            tue manine. Buon

            lavoro.

            Io posso farlo: ho la capacita' e gli strumenti
            per scrivere
            software.Certo, ti manca solo il tempo di vita necessario per scriverti tutto ciò che ti serve.
            Tu non puoi farlo: non hai la capacita' e gli
            strumenti te lo
            impediscono.I miei strumenti danno meno impedimenti dei tuoi, infatti io posso scrivere applicazioni per iOS, tu no. E le mie capacità mi permettono di scrivere qualcosina per me e per gli altri, ma il grosso lo compro, perché ho altro da fare nella vita.
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: ruppolo




            Oppure tutto il software te lo scrivi
            tu,

            con

            le


            tue manine. Buon


            lavoro.



            Io posso farlo: ho la capacita' e gli
            strumenti

            per scrivere

            software.

            Certo, ti manca solo il tempo di vita necessario
            per scriverti tutto ciò che ti
            serve.Io ho tutto il tempo che mi serve.1000 ore uomo sono 1000 uomini che lavorano un'ora.

            Tu non puoi farlo: non hai la capacita' e gli

            strumenti te lo

            impediscono.

            I miei strumenti danno meno impedimenti dei tuoi,i tuoi strumenti sono limitati.
            infatti io posso scrivere applicazioni per iOS,
            tu no.CVD.
            E le mie capacità mi permettono di
            scrivere qualcosina per me e per gli altri, ma il
            grosso lo compro, perché ho altro da fare nella
            vita.Perche' non sei capace. Raccontala giusta.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: ruppolo






            Oppure tutto il software te lo
            scrivi

            tu,


            con


            le



            tue manine. Buon



            lavoro.





            Io posso farlo: ho la capacita' e gli

            strumenti


            per scrivere


            software.



            Certo, ti manca solo il tempo di vita
            necessario

            per scriverti tutto ciò che ti

            serve.

            Io ho tutto il tempo che mi serve.Strano, mi pareva che ti pagassero per avere il tuo tempo...
            1000 ore uomo sono 1000 uomini che lavorano
            un'ora.Entri in un duplicatore e fai mille copie di te stesso? Mille panda rossa? Penso che il mondo ne abbia già abbastanza di uno...



            Tu non puoi farlo: non hai la capacita'
            e
            gli


            strumenti te lo


            impediscono.



            I miei strumenti danno meno impedimenti dei
            tuoi,

            i tuoi strumenti sono limitati.Con i tuoi strumenti puoi sviluppare un'app per iOS?


            infatti io posso scrivere applicazioni per
            iOS,

            tu no.

            CVD.Dimostra pure.


            E le mie capacità mi permettono di

            scrivere qualcosina per me e per gli altri,
            ma
            il

            grosso lo compro, perché ho altro da fare
            nella

            vita.

            Perche' non sei capace. Raccontala giusta.Perché ho altro da fare, di molto più importante, per me e per altri.
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo

            Io ho tutto il tempo che mi serve.

            Strano, mi pareva che ti pagassero per avere il
            tuo
            tempo...Il mio tempo e' mio.Se lo vuoi tu lo paghi.

            1000 ore uomo sono 1000 uomini che lavorano

            un'ora.

            Entri in un duplicatore e fai mille copie di te
            stesso? Mille panda rossa? Penso che il mondo ne
            abbia già abbastanza di
            uno...Tu pensi ancora che io sono uno?

            i tuoi strumenti sono limitati.

            Con i tuoi strumenti puoi sviluppare un'app per
            iOS?Coi miei strumenti posso sviluppare un'app multipiattaforma.Se poi iOS e' castrato e non la fa girare e' un limite tuo.


            infatti io posso scrivere applicazioni
            per

            iOS,


            tu no.



            CVD.

            Dimostra pure.iOS e' fuori dal mondo. Non c'e' nulla da dimostrare.


            E le mie capacità mi permettono di


            scrivere qualcosina per me e per gli
            altri,

            ma

            il


            grosso lo compro, perché ho altro da
            fare

            nella


            vita.



            Perche' non sei capace. Raccontala giusta.

            Perché ho altro da fare, di molto più importante,
            per me e per
            altri.Hai altro da fare perche' non sei capace di fare questo.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: ruppolo



            Io ho tutto il tempo che mi serve.



            Strano, mi pareva che ti pagassero per avere
            il

            tuo

            tempo...

            Il mio tempo e' mio.
            Se lo vuoi tu lo paghi.E una volta che lo pago di chi è?


            1000 ore uomo sono 1000 uomini che
            lavorano


            un'ora.



            Entri in un duplicatore e fai mille copie di
            te

            stesso? Mille panda rossa? Penso che il
            mondo
            ne

            abbia già abbastanza di

            uno...

            Tu pensi ancora che io sono uno?Si, lo penso ancora.


            i tuoi strumenti sono limitati.



            Con i tuoi strumenti puoi sviluppare un'app
            per

            iOS?

            Coi miei strumenti posso sviluppare un'app
            multipiattaforma.Anche con i miei.
            Se poi iOS e' castrato e non la fa girare e' un
            limite
            tuo.No, è un limite tuo.



            infatti io posso scrivere
            applicazioni

            per


            iOS,



            tu no.





            CVD.



            Dimostra pure.

            iOS e' fuori dal mondo. Non c'e' nulla da
            dimostrare.TU sei fuori dal mondo, nella caverna.



            E le mie capacità mi permettono di



            scrivere qualcosina per me e per
            gli

            altri,


            ma


            il



            grosso lo compro, perché ho altro
            da

            fare


            nella



            vita.





            Perche' non sei capace. Raccontala
            giusta.



            Perché ho altro da fare, di molto più
            importante,

            per me e per

            altri.

            Hai altro da fare perche' non sei capace di fare
            questo.Se vuoi sfidare ti posso dimostrare che sviluppo una applicazione multi piattaforma, sulle 3 piattaforme più utilizzate (Windows, OS X e iOS), in un decimo del tempo rispetto a te.
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo

            Il mio tempo e' mio.

            Se lo vuoi tu lo paghi.

            E una volta che lo pago di chi è?E' tuo.Ma io vendo solo una parte del mio tempo.



            Tu pensi ancora che io sono uno?

            Si, lo penso ancora.Tanto per te e' lo stesso, quindi pensalo pure.




            i tuoi strumenti sono limitati.





            Con i tuoi strumenti puoi sviluppare
            un'app

            per


            iOS?



            Coi miei strumenti posso sviluppare un'app

            multipiattaforma.

            Anche con i miei.Strano che non lo faccia nessuno coi tuoi strumenti.

            Se poi iOS e' castrato e non la fa girare e'
            un

            limite

            tuo.

            No, è un limite tuo.Non credo proprio. Non sono io quello che ha iOS.

            iOS e' fuori dal mondo. Non c'e' nulla da

            dimostrare.

            TU sei fuori dal mondo, nella caverna.Chiamala pure caverna, ma "mondo" e' tutto cio' che sta all'esterno delle tue mura.
            Se vuoi sfidare ti posso dimostrare che sviluppo
            una applicazione multi piattaforma, sulle 3
            piattaforme più utilizzate (Windows, OS X e iOS),
            in un decimo del tempo rispetto a
            te.Hai gia' perso.Manca il sistema piu' utilizzato al mondo, quello che tu chiami caverna.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo


            Con i tuoi strumenti puoi sviluppare
            un'app

            per


            iOS?



            Coi miei strumenti posso sviluppare un'app

            multipiattaforma.

            Anche con i miei.


            Se poi iOS e' castrato e non la fa girare e'
            un

            limite

            tuo.

            No, è un limite tuo.
            Esatto. È semplicemente un limite di PandaRossa. Visto che sia in Windows che in Linux esistono strumenti che ti permettono di avere applicazioni native per: Amazon Fire OS, Android, BlackBerry 10, Firefox OS, iOS, Ubuntu, Windows Phone, Windows 8, Tizen.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            Lo sto dicendo da ore che io scrivo applicazioni
            multipiattaforma.
            E' lui che ha dubitato.
            Certo, poi io non vado certo a testare se gira
            sul portafrutta o vado ad aprire un mutuo per
            farmi ospitare sul suo
            store.
            L'app la faccio per me.
            Se la vuole se la scarica da sourceforge come
            fanno
            tutti.Quello che ho scritto io, invece, è che esistono strumenti esterni al mondo Apple (strumenti sia per Linux che per Windows) che permettono di realizzare applicazioni che poi sono NATIVE sui vari dispositivi (praticamente tutti i dispositivi) e non solo sui tre di cui parla Ruppolo.Certo, però, che se poi a Ruppolo dici che non sai se l'applicazione che hai scritto te gira o meno su iOS, gli servi sul piatto d'argento un appliglio per dire che Apple è meglio quando, in realtà, ciò non è assolutamente vero...
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Se vuoi sfidare ti posso dimostrare che sviluppo
            una applicazione multi piattaforma, sulle 3
            piattaforme più utilizzate (Windows, OS X e iOS),
            in un decimo del tempo rispetto a
            te.Io ne vedo solo una,dove le vedi le atre 2 ? :D
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo

            Se vuoi sfidare ti posso dimostrare che sviluppo
            una applicazione multi piattaforma, sulle 3
            piattaforme più utilizzate (Windows, OS X e iOS),[...]...E Android?Mi pare abbastanza diffusa come piattaforma no?
          • doc allegato velenoso scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            ma il
            grosso lo compro, perché ho altro da fare nella
            vita. tipo adorare e (svenandoti) finanziare la Chiesa di Cupertology? :D
          • PinguinoCattivo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            I miei strumenti danno meno impedimenti dei tuoi,
            infatti io posso scrivere applicazioni per iOS,
            tu no. Questo perché gli altri OS sono meno chiusi di quelli Apple e ti permettono di farlo.Mi sembra più una limitazione di [i]OS[X] che non un pregio.
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            Io posso farlo: ho la capacita' e gli strumenti
            per scrivere
            software.E' giá tanto se riesci a scrivere uno "snake" , ma tanto ti basta e avanza. :)
          • iRoby scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Intanto Ubuntu e Unity sono forse l'unica interfaccia che ha coniugato desktop e touch meglio degli altri, anche se la definizione corretta sarebbe "meno peggio".Perché o sei desktop o sei touch. La stessa applicazione con entrambi i paradigmi non è possibile.Inoltre con Linux non siamo più emarginati, ma trainiamo alcuni settori, e ora c'è la massa critica per avere driver, applicazioni e supporto dai produttori di hardware, giochi e software professionali.Sto vedendo un po' ovunque una precisa volontà dei produttori come HP, Dell, Lenovo, Acer, di scalzare finalmente Microsoft. PC con Windows non se ne vendono più, e solo la dismissione di XP sta dando una boccata d'ossigeno, ma minima.Inoltre io vedo la tua necessità di dover far parte di un gruppo o branco e ti serve un oggetto che ti distingua. Ma non è facendomi derubare da Apple facendo l'utilizzatore di device e software fighi che acquisisco lo status di essere umano tecnologico e moderno, alla moda e accettato nella società di consumatori di XXXXX elettronica.
          • iRoby scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Siete emarginati, inutile arrampicarsi sugli
            specchi.A me piace fare parte di una nicchia. Come gli utenti Apple fanno parte della loro finta èlite, che in realtà è un gruppo di ritardati spendaccioni, io faccio parte di quella dei geek che necessitano e padroneggiano sistemi operativi più potenti.Se Linux diventasse il più diffuso sarebbe invaso da cretini che ne condizioneranno lo sviluppo e problemi di malware ed attacchi di vario tipo.Per cui 10% forever...
            Tutte aziende ridotte a fare solo il ferro, non
            hanno più competenze per fare altro. Dipenderanno
            sempre dagli altri e si massacreranno per vendere
            lo stesso ferro a minor prezzo, sacrificando la
            qualità.Certo, ma il discorso qualità è una cosa un po' diversa.Oggi la qualità è industrializzata ed è grosso modo possibile da ogni azienda. Che però diversifica per motivi commerciali. E va bene così. Perché i prodotti Apple non sono accessibili a tutti i cittadini del mondo. Apple non è un'azienda democratica, non si può demandare a lei il progresso umano.
            I ho vissuto trent'anni grazie ad Apple.Quindi sei un comune venditore di Apple Store che propaganda i suoi prodotti in giro per forum...
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: ruppolo

            Siete emarginati, inutile arrampicarsi sugli

            specchi.

            A me piace fare parte di una nicchia.Anche a me.
            Come gli
            utenti Apple fanno parte della loro finta èlite,
            che in realtà è un gruppo di ritardati
            spendaccioni, io faccio parte di quella dei geek
            che necessitano e padroneggiano sistemi operativi
            più
            potenti.Io padroneggio gli stessi sistemi che padroneggi tu, ma quando ho finito di divertirmi a spadroneggiare mi faccio servire da Apple. Altrimenti divento schiavo, non padrone, dei miei sistemi.
            Se Linux diventasse il più diffuso sarebbe invaso
            da cretini che ne condizioneranno lo sviluppo e
            problemi di malware ed attacchi di vario
            tipo.Sono solo ipotesi, aria fritta.
            Per cui 10% forever...Io sto bene nel 1% come nel 100%. Quando nel 2007 avevo l'iPhone stavo bene come sto bene ora, che le quote sono diverse.


            Tutte aziende ridotte a fare solo il ferro,
            non

            hanno più competenze per fare altro.
            Dipenderanno

            sempre dagli altri e si massacreranno per
            vendere

            lo stesso ferro a minor prezzo, sacrificando
            la

            qualità.

            Certo, ma il discorso qualità è una cosa un po'
            diversa.
            Oggi la qualità è industrializzata ed è grosso
            modo possibile da ogni azienda.Una azienda molto industriale come Samsung è riuscita a impiegare nel suo smartphone top di gamma un tappo di gomma che dopo qualche utilizzo si stacca e lo perdi. Quindi il fatto che sia "possibile" non significa che venga fatto. E di fatto la maggior parte delle aziende non lo fa, perché costa.
            Che però
            diversifica per motivi commerciali.La qualità ce l'hai nel DNA.
            E va bene
            così. Perché i prodotti Apple non sono
            accessibili a tutti i cittadini del mondo.Si che lo sono.
            Apple
            non è un'azienda democratica, non si può
            demandare a lei il progresso
            umano.Non sei certo tu a "demandare", nessuno può farlo. Di fatto Apple apre le strade del progresso informatico da quando esiste, con buona pace di tutti.Oggi costruire un oggetto in alluminio costa meno grazie ad Apple.

            I ho vissuto trent'anni grazie ad Apple.

            Quindi sei un comune venditore di Apple Store che
            propaganda i suoi prodotti in giro per
            forum...Sono un comune CLIENTE e un meno comune sviluppatore e un ancor meno comune consulente informatico che non vende "ferro" su cui fare la cresta. Una razza in estinzione. Anzi, una razza estinta.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Sono un comune CLIENTE e un meno comune
            sviluppatore e un ancor meno comune consulente
            informatico che non vende "ferro" su cui fare la
            cresta. Una razza in estinzione. Anzi, una razza
            estinta.Da come parli di informatica tu, il fatto che ti definisci "consulente informatico" è un insulto dell'intera categoria... È per gente come te che ogni tanto vorrei fosse istituito l'albo degli informatici...
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: panda rossa
            E' da piu' di 20 anni che ho smesso di lavorare
            per la gente
            comune.
            (Ogni tanto ci ricasco che mi convincono che
            l'amico dell'amico e' disperato perche' non gli
            va piu' il computer, e poi scopro che ha
            dimenticato la password di fessbuk e l'antivirus
            preinstallato, scaduto da secoli, e mai
            aggionato).Io pure non faccio quel genere di consulenze. Solo ai parenti più stretti: mio padre, mio fratello, la mia compagna e le sue sorelle. Fine.Ogni tanto se sono gentile, aiuto qualche amico. L'amico dell'amico no. Quello paga e mi faccio pagare bene (così gli amici evitano di fare il mio nome ai loro amici ;))Per il resto i miei vari lavori mi occupano già abbastanza tempo!!!
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Una azienda molto industriale come Samsung è
            riuscita a impiegare nel suo smartphone top di
            gamma un tappo di gomma che dopo qualche utilizzo
            si stacca e lo perdi.Questo è assolutamente falso,la gomma serve perchè aderisce bene alle superfici per evitare infiltrazioni di acqua e assicurare la tenuta.E' presente in ogni campo,filtri olio e benzina per le auto,anello di tenuta negli orologi subaquei,ecc ed è falso che dopo un paio di volte cade e lo perdi devi farlo volontariamente tu
            Quindi il fatto che sia
            "possibile" non significa che venga fatto. E di
            fatto la maggior parte delle aziende non lo fa,
            perché
            costa.Le aziende hanno più fasce di prodotti per andare incontro alle diverse esigenze...una cosa assolutamente normale,gli esseri umani non sono uguali.
            Non sei certo tu a "demandare", nessuno può
            farlo. Di fatto Apple apre le strade del
            progresso informatico da quando esiste, con buona
            pace di
            tutti.Cosa ha fatto la apple ??? (rotfl)La apple si è dovuta adeguare agli altri per non fallire
            Oggi costruire un oggetto in alluminio costa meno
            grazie ad
            Apple.Muahahah ma che stai dicendo ? :D le lattine di alluminio ci sono da una vita eh
            Sono un comune CLIENTE e un meno comune
            sviluppatore e un ancor meno comune consulente
            informatico che non vende "ferro" su cui fare la
            cresta. Una razza in estinzione. Anzi, una razza
            estinta.NO,tu non sei un cliente apple,sei un plagiato è diverso....
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Siete emarginati, inutile arrampicarsi sugli
            specchi.Disse colui che apparteneva al 7% (rotfl)
            Tutte aziende ridotte a fare solo il ferroAhah perchè dovevano fare anche applicazioni ? :D :D :D
            non
            hanno più competenze per fare altroHanno sempre fatto computer,cosa vuoi che producano cerchi in lega ?
            Dipenderanno
            sempre dagli altriMa dipendono da chi ? :D
            e si massacreranno per vendere
            lo stesso ferro a minor prezzoNon c'è bisogno nessuno fa copie identiche uguale all'altro.
            sacrificando la
            qualità.Ma neanche per sogno,fammi fare 2 risate sulla presunta qualità di apple dai :D
            I ho vissuto trent'anni grazie ad Apple.E si vedono ampiamente i risultati,non ti occupi d'informatica,questa è stata la conseguenza di aver fatto una simil scelta scellerata.
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: ruppolo

            Siete emarginati, inutile arrampicarsi sugli

            specchi.

            Disse colui che apparteneva al 7% (rotfl)Infatti parlo a ragion veduta, non come te.


            Tutte aziende ridotte a fare solo il ferro

            Ahah perchè dovevano fare anche applicazioni ? :D
            :D
            :DSe lo avessero fatto oggi la loro esistenza non dipenderebbe da Microsoft.


            non

            hanno più competenze per fare altro

            Hanno sempre fatto computer,cosa vuoi che
            producano cerchi in lega
            ?Non conosci la storia.


            Dipenderanno

            sempre dagli altri

            Ma dipendono da chi ? :DDa Microsoft e da x86.

            e si massacreranno per vendere

            lo stesso ferro a minor prezzo

            Non c'è bisogno nessuno fa copie identiche uguale
            all'altro.Nessuno fa carote identiche una all'altra.

            sacrificando la

            qualità.

            Ma neanche per sogno,fammi fare 2 risate sulla
            presunta qualità di apple dai
            :DNon c'è bisogno di favorire le risate degli stolti, essi ridono di suo.


            I ho vissuto trent'anni grazie ad Apple.

            E si vedono ampiamente i risultati,non ti occupi
            d'informatica,questa è stata la conseguenza di
            aver fatto una simil scelta
            scellerata.Col "senno di poi" MAGARI non mi occupassi di informatica. Invece mi occupo di questa branca della scienza che viene potata per prima in caso di crisi.Era meglio se avessi fatto il cuoco.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Infatti parlo a ragion veduta, non come te.Quindi come fai a dare dell'emarginato a qualcun'altro quanto tu stesso ne fai parte ? :D
            Se lo avessero fatto oggi la loro esistenza non
            dipenderebbe da
            Microsoft.Loro non dipendono da Ms,loro fanno hardware in + fanno accordi per preinstallato.Ci sono anche pc e notebook senza OS,cosa che io preferisco.
            Non conosci la storia.Certo come no :D
            Da Microsoft e da x86.Fanno accordi per l'interesse di entrambi.I PC si sono sviluppati molto sull'X86,per questo hanno avuto ampia diffusione.Perchè i Mac che trovi oggi non sono a base X86 ? :D
            Non c'è bisogno di favorire le risate degli
            stolti, essi ridono di
            suo.No,io rido della presunta qualità di apple, è diverso.Mica solo io,ogni professionista serio del settore....
            Col "senno di poi" MAGARI non mi occupassi di
            informatica.Ti occupi d'informatica distorta by apple...
            Invece mi occupo di questa branca
            della scienza che viene potata per prima in caso
            di
            crisi.Come sopra...
            Era meglio se avessi fatto il cuoco.Sei sempre in tempo :D
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Goditi l'emarginazione, che ti devo dire.
            Oppure passa a Apple.Tu appliano parli ad altri di emarginazione ? LOL :DDiffusione Mac OS 7% e gli altri sarebbero emarginati ? (rotfl)
            Si, un poliedrico e versatile ferma tutto: ferma
            porta, ferma carte, ferma ciò che
            vuoi.Lo stesso Ubuntu che puoi installare su qualsiasi pc e persino su una SD card senza alcun limite ? :D
            Oppure tutto il software te lo scrivi tu, con le
            tue manine. Buon
            lavoro.Come se mancasse :D ,non devi neanche far fatica a sbatterti da un sito ad un altro visto che ci sono i repository...
      • Albedo 0,9 scrive:
        Re: l'oggetto non è malaccio
        - Scritto da: iRoby

        sì, in alcuni casi automaticamente le

        applicazioni si adattano ala modalità di

        fruizione (tastiera + touchpad o touch).

        Sai che costi ha a livello industriale questo
        doppio
        approccio?Sicuramente minore rispetto allo sviluppo di un software per ogni tipologia di dispositivo.Il solo sostituire l'interfaccia utente ti permette il vantaggio di mantenere lo stesso codice dietro le quinte, non è per niente cosa da nulla.
        È per quello che in Microsoft hanno iniziato
        la convergenza e poi l'imposizione dell'unico
        paradigma touch anche per il
        desktop.Secondo me, con Metro tentano di copiare il modello di Apple: app controllate, certificate, con repository obbligatorio e, naturalmente, una tassa su ogni deploy.In parole povere una valanga di soldi e maggior potere sullo sviluppo software.
        • iRoby scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: Albedo 0,9
          Il solo sostituire l'interfaccia utente ti
          permette il vantaggio di mantenere lo stesso
          codice dietro le quinte, non è per niente cosa da
          nulla.'nsomma... Nei due mondi ci sono cose mutualmente esclusive.Penzo al "pinch to zoom" che non si può portare sul desktop salvo simularlo con mouse e un tasto della tastiera.E il "mouse over" che sul touch è assolutamente non riproducibile.Inoltre il polpastrello non ha la stessa precisione del puntatore del mouse. Quindi riprodurre su desktop pulsantoni e grandi barre, significa un'enorme spreco di pixel a detrimento dell'ergonomia e della completezza di un'interfaccia.Photoshop su tablet fa ridere i polli, ma Autocad fa piangere gli ingegneri!
          In parole povere una valanga di soldi e maggior
          potere sullo sviluppo software.Ora come non mai è un pericolo sia per sviluppatori che utenti.Perché questi si vogliono fare i soldi con le abilità dei primi, e le necessità dei secondi. Hardware e sistema operativo non sono più profittevoli, ci vogliono rendite perpetue su larga scala tramite le app e il download. Mungendo sia sviluppatori che vogliono essere presenti nello Store che utenti che versano l'obolo anche al maintainer dello store.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Il solo sostituire l'interfaccia utente ti

            permette il vantaggio di mantenere lo stesso

            codice dietro le quinte, non è per niente
            cosa
            da

            nulla.

            'nsomma... Nei due mondi ci sono cose mutualmente
            esclusive.
            Penzo al "pinch to zoom" che non si può portare
            sul desktop salvo simularlo con mouse e un tasto
            della
            tastiera.

            E il "mouse over" che sul touch è assolutamente
            non
            riproducibile.Spe spe, per codice dietro le quinte intendevo tutte quelle funzioni che vengono richiamate da eventi d'interfaccia.Il pinch-to-zoom sul mobile diventa CTRL+ su Desktop, la funzione grafica di reflow potrebbe rimanere la medesima.Idem se hai tutta una logica interna nel software adibita a generare ed elaborare flussi di dati, indipendenti dall'interfaccia in uso (es: il rendering engine di un cad).Oltre a tutto ciò puoi anche arrivare ad avere un unico deploy di un'app per tanti device: il mantenimento del codice diverrebbe molto molto più semplice.
            Perché questi si vogliono fare i soldi con le
            abilità dei primi, e le necessità dei secondi.
            Hardware e sistema operativo non sono più
            profittevoli, ci vogliono rendite perpetue su
            larga scala tramite le app e il download.
            Mungendo sia sviluppatori che vogliono essere
            presenti nello Store che utenti che versano
            l'obolo anche al maintainer dello
            store.Perfettamente e pienamente d'accordo.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: Albedo 0,9
            'nsomma... Nei due mondi ci sono cose mutualmente
            esclusive.
            Penzo al "pinch to zoom" che non si può portare
            sul desktop salvo simularlo con mouse e un tasto
            della
            tastiera.Falso... io il pinch-to-zoom sul desktop lo eseguo tutti i giorni. Touchpad con due dita... Ma se intendi il poter zoomare un oggetto allora lo fai con due dita sul display touch, con due dita sul touchpad, con mouse+tastiera o mouse da solo (uno dei due tasti+rotellina).

            E il "mouse over" che sul touch è assolutamente
            non
            riproducibile.Falso... il mio "tablet" lo riproduce...Ad esempio, in questo momento sul browser che sto usando ho diverse tab aperte. Se passo sopra una di esse con il puntatore del mouse (mouse over) mi appare un tooltip con l'intero titolo della scheda. Se tolgo mouse e tastiera ottengo lo stesso risultato tenero il dito fermo sul tab. Se voglio che appaia il menu contestuale (che equivale al tasto destro del mouse) basta che tolga il dito. Se, invece, non voglio (come se con il mouse uscisse dal tab), basta che faccia lo stesso con il mouse: trascino il dito fuori dal tab e sparisce il tooltip... (naturalmente il browser non ha cambiato scheda visto che non era l'operazione che volevo fare)...
            Inoltre il polpastrello non ha la stessa
            precisione del puntatore del mouse. Quindi
            riprodurre su desktop pulsantoni e grandi barre,
            significa un'enorme spreco di pixel a detrimento
            dell'ergonomia e della completezza di
            un'interfaccia.Questo è vero anche se, anche qui, ci sono alcuni accorgimenti. Ad esempio, se col mouse devo andare ad agire sulle barre laterali, quando uso il sito sul display touch basta che trascini su e giù direttamente il contenuto...Insomma i tecnici stanno lavorando molto per rendere i nostri dispositivi sempre più semplici e immediati da usare. E io mi godo questa nuova frontiera tecnologica.
            Photoshop su tablet fa ridere i polli, ma Autocad
            fa piangere gli ingegneri!Io lavoro con un sacco di ingegneri e loro AutoCAD su tablet lo apprezzano parecchio. Non per lavorarci tutti i giorni (lì hanno tutt'altro rispetto al tablet) ma per andare a fare attività di pre-sale/post-sale presso il cliente. Una volta si portavano dietro un laptop, ora no...
        • Etype scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: Albedo 0,9
          Secondo me, con Metro tentano di copiare il
          modello di Apple: app controllate, certificate,
          con repository obbligatorio e, naturalmente, una
          tassa su ogni
          deploy.
          In parole povere una valanga di soldi e maggior
          potere sullo sviluppo
          software.Ma no dai come ti è venuto in mente :DSarà il suo declino....
      • Prozac scrive:
        Re: l'oggetto non è malaccio
        - Scritto da: iRoby
        Sai che costi ha a livello industriale questo
        doppio
        approccio?
        Sinceramente a me non interessa. A me interessa cosa questo approccio abbia apportato a me: ho eliminato un dispositivo. Non devo avere sia tablet che notebook. Ho un dispositivo che è entrambe le cose. Si adatta a come lo voglio utilizzare in quel momento. E più passa il tempo (escono aggiornamenti) e più questo approccio migliora in usabilità, fruibilità e, quindi, produttività o soddisfazione...
        Gli utenti sono veramente ad un bivio oggi.
        Quelli occasionali si sono già spostati nei
        tablet.A me è capitata una cosa diversa. Di fronte a quel bivio ho preso entrambe le strade che percorro con soddisfazione e tutto con un'unica scelta...
    • bertuccia scrive:
      Re: l'oggetto non è malaccio
      - Scritto da: unaDuraLezione

      L'oggetto non è malaccioahiahi, piace ai nerd...la vedo grigia per sto surface :sl'unica è che arrivi enjoy a dire che fallirà entro 1 anno, allora c'è la speranza che faccia il botto
    • iRoby scrive:
      Re: l'oggetto non è malaccio
      Ma perché tutti a parlare di caratteristiche hardware, quando questa fetecchia necessiterà ancora di un antivirus, e si porta dietro tutti i difetti dei sistemi operativi Windows?Ossia malware, virus, registro che si gonfia e rallenta. Aggiornamenti continui e pesanti.Backdoor di NSA e compagnia...Manca nulla?Ma chi lo vuole sto coso PC Windows ma col touch?
      • Aziz scrive:
        Re: l'oggetto non è malaccio
        - Scritto da: iRoby
        Ma chi lo vuole sto coso PC Windows ma col touch?Chi vuole farci girare applicazioni x86,Chi non vuole avere problemi con i documenti Office,Chi vuole avere un VERO computer fra le mani,Chi non vuole perdere tempo ad "imparare" ad usare il tablet,Chi se ne frega dei pregiudizi e, nonostante i vari problemi, capisce che Windows è la scelta migliore per l'uso che ne fa.E ora vai con le critiche! Perché quando si è fanatici la prima regola è che chi la pensa diversamente va eliminato!
        • Etype scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: Aziz
          Chi non vuole avere problemi con i documenti
          OfficeNon usare office,perchè affidarsi ad una suite dove lo sviluppatore può benissimo cambiare formati dall'oggi al domani per convincerti a comprare la versione nuova ?
          Chi se ne frega dei pregiudizi e, nonostante i
          vari problemi, capisce che Windows è la scelta
          migliore per l'uso che ne
          fa.é la scelta tanto migliore che sei costretto a sequire i dettami nosense di Microsoft quando passi da un Windows ad un'altro,Vista e Win 8 insegnano.Per cambiare OS devi cambiare anche l'hardware,wow ... proprio la scelta migliore.
          • ... scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio

            Non usare office,perchè affidarsi ad una suite
            dove lo sviluppatore può benissimo cambiare
            formati dall'oggi al domani per convincerti a
            comprare la versione nuova
            ?Ma che vai dicendo! Ancora oggi Office permette di gestire tutti i vecchi formati. Sia in lettura che in scrittura. Quindi non sei obbligato a comprare nulla, se ti serve la nuova versione la compri altrimenti no.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Ah davvero ? come li aprivi docx,xlsx con le versioni precedenti prima del rilascio dell'apposita estensione che Ms ha dovuto rilasciare perchè i clienti erano infuriati ?Ti sei scordato quello che è sucXXXXX con office 2007 ? salvava per default nel nuovo formato,quando arrivava a destinazione il documento e avevi una versione precedente non lo potevi aprire.E' successa una cosa simile tra office 2007 e 2010.Salvavi un file Excel 2010 lo aprivi con il 2007 ed era vuoto.Dovevi andare a controllare che che erano installate tutte le patch,altrimenti non vedevi un cavolo.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Chiedevi al tizio che ti aveva spedito di
            salvarlo in formato
            97.No,il tizio che ti spediva il file Word o Excel dal 2007 neanche faceva caso a quella x finale dell'estensione.Ci lavorava sopra,salvava e te lo spediva così com'era...questa era una cosa normale,non hai idea di quanti XXXXXX sono successi.
            Dopo qualche mese la gente ha capito e te lo
            spediva direttamente in formato
            97.Ma quando mai ??? La gente si ritrovava con file incompatibili e chiedeva spiegazioni.
            Anzi direi che è proprio per spingere Docx che MS
            ha dovuto aggiungere la possibilità di aprirlo
            anche su office
            vecchi...No l'ha dovuto fare perchè la gente si era imbestialita,non potevi pretendere che ad un tratto in un ufficio per capriccio di Ms si ricomprava da capo una nuova versione di Word.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            e finiva che gli spedivano in versione 97Certo dopo che reclamavi ...
            Motivo per cui docx non ha preso realmente piede
            e MS ha dovuto mettere compatibilità nelle
            vecchie versioni per cercare di tappare il
            buco.Dipende,se c'è qualcuno all'infrastruttura si,i piccoli uffici si son trovati dei bei XXXXXX anche dopo,non sapevano del pacchetto compatibilità.Alcuni pe rimediare hanno comprato direttamente i nuovi office.
            Come vedi ci sono due punti di vista molto
            differenti.vogliamo parlare dei xlsx del 2007 con lo stesso del 2010 ?XXXXXX anche li ,se per un motivo o un'altro non hai installato tutti gli aggiornamenti un file di Excel fatto con il 2010 nel 2007 ti appre vuoto...bello eh :)
            L'unica cosa oggettiva è che il programma
            gestisce formati vecchi di decenni (e
            nell'informatica decenni vuol dire
            eternità).Scusa ma non vedo il vanto,ci sono tantissimi programmi che fanno la stessa cosa mica solo quelli di Ms...ma tieni conto che il contrario raramente è possibile....
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            non è un vanto, è un dato di fatto: "può
            obbligarti a cambiare"? Sì, lo ha fatto con
            office in tutti questi anni? No se avesse voluto
            sarebbe bastato rendere il nuovo office
            compatibile in lettura ma non in salvataggio coi
            vecchi
            office.Ti ho appena detto che alcuni uffici o semplici privati ci sono cascati perchè non sapevano del pacchetto in questione.Per loro non apre il file,il programma non è buono e serve la nuova versione.Convinzione ancora più radicata da Ms che con la dismissione di XP,doveva essere il nuovo millennium bug, diceva "se il tuo pc ha XP probabilmente non è adatto per Win 8,compra subito un nuovo computer (con tanto di link)" ....mi sembra eloquente il messaggio che vuol dare o no ?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            Office odierno mi risulta legga ancora i formati
            di 30 anni fa e scriva ancora i formati di 20
            anni fa.Ovvio ma non è possibile fare il contrario fino a quando non Ms non ha rilasciato il pacchetto di compatibilità.
            Prova ne sia che i docx quando si
            comunica non li manda
            nessunoCerto come no :D :D :D ,non è il formato di defalut con cui gli ultimi office salvano,vero ?
            Quindi il tuo 'può benissimo' è pura teoria.Certo come il 2007 e il 2010 ...
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: unaDuraLezione

            Office odierno mi risulta legga ancora i
            formati

            di 30 anni fa e scriva ancora i formati di 20

            anni fa.

            Ovvio ma non è possibile fare il contrario fino a
            quando non Ms non ha rilasciato il pacchetto di
            compatibilità.


            Prova ne sia che i docx quando si

            comunica non li manda

            nessuno

            Certo come no :D :D :D ,non è il formato di
            defalut con cui gli ultimi office salvano,vero
            ?Ho installato Office 2013 su un portatile un mese fa circa. Quando ho aperto Word la prima volta mi ha chiesto se come preferenza predefinita avessi voluto utilizzare il formato OpenDocument (di Open/LibreOffice) o il formato nativo di Word... Quindi, no, il default non è docx.Ti obbliga a fare una scelta.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Installati il 2007 e vediamo se ti fa fare la scelta,del 2010 non lo so
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Installati il 2007 e vediamo se ti fa fare la
            scelta,del 2010 non lo
            soNon mi interessa installare Office 2007. Ho Office 2013.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Una volta installato il 2007 non ti chiede un bel nulla ti salva direttamente in .docx per Word e .xlsx per Excel ,ecc
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Una volta installato il 2007 non ti chiede un bel
            nulla ti salva direttamente in .docx per Word e
            .xlsx per Excel
            ,eccA me non interessa Office 2007... Oggi è il 23 maggio 2014 (sette anni dal 2007). Io uso Office 2013.Chi sei? Un viaggiatore del tempo? Vieni qui a scrivere nel 2014 dal tuo mondo del 2007???In tal caso vorrei solo dirti che sono trascorsi 7 anni e il mondo ha avuto delle evoluzioni. Naturalmente George W. Bush non è più presidente degli USA (ha finito il suo normale mandato nel 2009) al suo posto ora c'è un certo Barack Obama. Anche lui al suo secondo mandato. Pensa che è di colore!!! Ci avresti mai creduto? Ah... altra cosa, la Microsoft ha modificato il modo per installare Office ora, ti chiede se in maniera predefinita vuoi salvare i documenti in formato LibreOffice o DocX. Ah per la cronaca, ho scritto LibreOffice perché ormai OpenOffice è stato abbandonato dalla comunità nerd in favore appunto di LibreOffice. Forse perché nel frattempo la Sun ha fallito e la Oracle se l'è comprata... Oracle non è molto affine all'open-source e così lo sviluppo di OpenOffice ha ricevuto un po' di scossoni. La comunità, a quel punto, ha deciso di passare a LibreOffice...Spero di esserti stato d'aiuto nel capire un po' di questi ultimi 7 anni...
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Installati il 2007 e vediamo se ti fa fare la
            scelta,del 2010 non lo
            soE allora cosa parli a fare se prima scrivi "Certo come il 2007 e il 2010 ...", ? é chiaro che parli senza sapere nulla. E invece di dire un umile "ops scusa mi sono sbagliato" provi ancora a girare la frittata."A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio." (cit.)
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Installati il 2007 e vediamo se ti fa fare la
            scelta,del 2010 non lo
            soE allora cosa parli a fare se prima scrivi "Certo come il 2007 e il 2010 ...", ? é chiaro che parli senza sapere nulla. E invece di dire un umile "ops scusa mi sono sbagliato" provi ancora a girare la frittata."A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio." (cit.)
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Installati il 2007 e vediamo se ti fa fare la
            scelta,del 2010 non lo
            soE allora cosa parli a fare se prima scrivi "Certo come il 2007 e il 2010 ...", ? é chiaro che parli senza sapere nulla. E invece di dire un umile "ops scusa mi sono sbagliato" provi ancora a girare la frittata."A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio." (cit.)
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Installati il 2007 e vediamo se ti fa fare la
            scelta,del 2010 non lo
            soE allora cosa parli a fare se prima scrivi "Certo come il 2007 e il 2010 ...", ? é chiaro che parli senza sapere nulla. E invece di dire un umile "ops scusa mi sono sbagliato" provi ancora a girare la frittata."A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio." (cit.)
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Installati il 2007 e vediamo se ti fa fare la
            scelta,del 2010 non lo
            soE allora cosa parli a fare se prima scrivi "Certo come il 2007 e il 2010 ...", ? é chiaro che parli senza sapere nulla. E invece di dire un umile "ops scusa mi sono sbagliato" provi ancora a girare la frittata."A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio." (cit.)
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Installati il 2007 e vediamo se ti fa fare la
            scelta,del 2010 non lo
            soE allora cosa parli a fare se prima scrivi "Certo come il 2007 e il 2010 ...", ? é chiaro che parli senza sapere nulla. E invece di dire un umile "ops scusa mi sono sbagliato" provi ancora a girare la frittata."A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio." (cit.)
          • aphex_twin scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Etype
            Installati il 2007 e vediamo se ti fa fare la
            scelta,del 2010 non lo
            soE allora cosa parli a fare se prima scrivi "Certo come il 2007 e il 2010 ...", ? é chiaro che parli senza sapere nulla. E invece di dire un umile "ops scusa mi sono sbagliato" provi ancora a girare la frittata."A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio." (cit.)
          • iRoby scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Tu non hai conoscenza di che vergogna è stato tutto il proXXXXX di standardizzazione ISO del DOCX.Quello standardizzato a suon di mazzette solo per poter dire che non solo ODF è ISO, non viene poi supportato neppure da Microsoft stessa, tanto è vero che il docx dei suoi prodotti non viene aperto da una API che segue alla lettera lo standard ISO depositato.Sono dei farabutti!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • Fun Time scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio

            Non usare office,perchè affidarsi ad una suite
            dove lo sviluppatore può benissimo cambiare
            formati dall'oggi al domani per convincerti a
            comprare la versione nuovaQuesta e' una balla derivante da pregiudizi: non hanno cambiato formato per farti comprare una nuova versione, bensi per passare a un formato aperto in modo da consentire ad altri prodotti di accedere ai contenuti in modo piu facile.Un amante dell' open source come te dovrebbe festeggiare non criticare perche' per Openoffice, LibreOffice e affini e' ben piu facile aprire un docx che un vecchio doc.Inoltre se vuoi semplicemente visionare i contenuti di un docx non ti serve nemmeno word. Docx infatti e basato interamente su XML.Estrai il docx con un qualsiasi decompressore Zip (rinomina docx a zip se necessario) e apri gli XML con IE.Con docx puoi usare perfino word come LaTeX, ossia "programmarti" il documento, senza nemmeno avere word.
            é la scelta tanto migliore che sei costretto a
            sequire i dettami nosense di Microsoft quando
            passi da un Windows ad un'altro,Vista e Win 8
            insegnano.Per cambiare OS devi cambiare anche
            l'hardware,wow ... proprio la scelta
            migliore.No. Ho comprato un laptop da 570eu 4 anni fa con Windows 7 e sono passato a Windows 8 senza problemi. Funziona bene uguale (se non meglio) e boota piu velocemente.
          • panda rossa scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Fun Time

            Non usare office,perchè affidarsi ad una suite

            dove lo sviluppatore può benissimo cambiare

            formati dall'oggi al domani per convincerti a

            comprare la versione nuova

            Questa e' una balla derivante da pregiudizi: non
            hanno cambiato formato per farti comprare una
            nuova versione, bensi per passare a un formato
            aperto in modo da consentire ad altri prodotti di
            accedere ai contenuti in modo piu
            facile.Cosi' facile che i primi a non accederci sono proprio i prodotti M$.
            Un amante dell' open source come te dovrebbe
            festeggiare non criticare perche' per
            Openoffice, LibreOffice e affini e' ben piu
            facile aprire un docx che un vecchio
            doc.Il formato standard e' Open Document, non docx.
            Inoltre se vuoi semplicemente visionare i
            contenuti di un docx non ti serve nemmeno word.Se voglio semplicemente visionare non serve neppure mandarmi un docx.
            Docx infatti e basato interamente su XML.
            Estrai il docx con un qualsiasi decompressore Zip
            (rinomina docx a zip se necessario) e apri gli
            XML con
            IE.Da un lock-in all'altro.
            Con docx puoi usare perfino word come LaTeX,
            ossia "programmarti" il documento, senza nemmeno
            avere
            word.Se devo usare latex, uso latex.Paragonare una clava con un bisturi e' alquanto ridicolo da parte tua.

            é la scelta tanto migliore che sei costretto a

            sequire i dettami nosense di Microsoft quando

            passi da un Windows ad un'altro,Vista e Win 8

            insegnano.Per cambiare OS devi cambiare anche

            l'hardware,wow ... proprio la scelta

            migliore.

            No. Ho comprato un laptop da 570eu 4 anni fa con
            Windows 7 e sono passato a Windows 8 senza
            problemi. Funziona bene uguale (se non meglio) e
            boota piu velocemente.Io invece 4 anni fa mi sono fatto regalare un laptop vecchio da uno che lo buttava perche' ha speso 570 per un laptop nuovo. Ci ho montato un linux, e funziona ancora meglio e boota molto piu' velocemente.
          • Etype scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Fun Time
            Questa e' una balla derivante da pregiudizi: non
            hanno cambiato formato per farti comprare una
            nuova versione, bensi per passare a un formato
            aperto in modo da consentire ad altri prodotti di
            accedere ai contenuti in modo piu
            facile.Si questa è la scusa ufficiale...prova a dirlo ad un qualsiasi dipendendente che non è del settore.
            Un amante dell' open source come te dovrebbe
            festeggiare non criticare perche' per
            Openoffice, LibreOffice e affini e' ben piu
            facile aprire un docx che un vecchio
            doc.Festeggiare cosa,il mezzo open di Ms ? :DE' un caso che i documenti fatti con Ms hanno sempre qualche irregolarità di fondo quando li apri con Libre e affini ?
            Inoltre se vuoi semplicemente visionare i
            contenuti di un docx non ti serve nemmeno word.Grazie,non lo sapevo :D
            Docx infatti e basato interamente su XML.
            Estrai il docx con un qualsiasi decompressore Zip
            (rinomina docx a zip se necessario) e apri gli
            XML con
            IE.Ma dai ??? XML di base è testo lo puoi aprire con qualsiasi editor di testo
            No. Ho comprato un laptop da 570eu 4 anni fa con
            Windows 7 e sono passato a Windows 8 senza
            problemi.Prova con un proXXXXXre senza SSE2 e NX vediamo se riesci a fare il boot :D
            Funziona bene uguale (se non meglio) e
            boota piu
            velocemente.Win 8 è una revisione di 7 con alcune volute limitazioni e modifiche,di fatto un pachiderma che subito dopo l'acXXXXX senza nessun programma,solo vedendo il desktop, ti consuma allegramente 600 MB di RAM gratis con tutti i servizi disabilitati (tanto che non riesci ad aprire neanche gestione attività).Il fatto che fa il boot più velocemente è dovuto al fatto di caricare un sistema che di fatto era ibernato,grazie al cavolo,trucchetti niente di spettacolare.L'XP che o avuto per anni faceva il boot in 20 secondi su HDD IDE.Vuoi vedere in realtà com'è veloce e performante Win 8 ?Prova ad installarlo su un pc dove c'era XP nativo,ti accorgerai dov'è la verità...
        • ... scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: Aziz
          - Scritto da: iRoby

          Ma chi lo vuole sto coso PC Windows ma col
          touch?

          Chi vuole farci girare applicazioni x86,
          Chi non vuole avere problemi con i documenti
          Office,
          Chi vuole avere un VERO computer fra le mani,
          Chi non vuole perdere tempo ad "imparare" ad
          usare il
          tablet,
          Chi se ne frega dei pregiudizi e, nonostante i
          vari problemi, capisce che Windows è la scelta
          migliore per l'uso che ne
          fa.

          E ora vai con le critiche! Perché quando si è
          fanatici la prima regola è che chi la pensa
          diversamente va
          eliminato!ma no, perche' dici cosi'? anzi, io dico : compralitu, vendi la casa e comprane il piu' possibile.
        • Nauseato scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: Aziz
          - Scritto da: iRoby

          Ma chi lo vuole sto coso PC Windows ma col
          touch?

          Chi vuole farci girare applicazioni x86,
          Chi non vuole avere problemi con i documenti
          Office,
          Chi vuole avere un VERO computer fra le mani,
          Chi non vuole perdere tempo ad "imparare" ad
          usare il
          tablet,
          Chi se ne frega dei pregiudizi e, nonostante i
          vari problemi, capisce che Windows è la scelta
          migliore per l'uso che ne
          fa.

          E ora vai con le critiche! Perché quando si è
          fanatici la prima regola è che chi la pensa
          diversamente va
          eliminato!La mia non è una critica:Tutti i punti che hai evidenziato (a parte alcuni giudizi personali), sono specifici di un normalissimo notebook . Sapendo comprare, a parità o superiorità di caratteristiche, spendi meno della metà....
          • ... scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            e chi vuoel anche poterlo usare come tablet?Pensa che comprarsi un pc e un tablet costa di più di comprarsi un surface (o simile)
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ...
            e chi vuoel anche poterlo usare come tablet?

            Pensa che comprarsi un pc e un tablet costa di
            più di comprarsi un surface (o
            simile)Concordo. Io ho voluto provare uno di questi "dual-device" e sono veramente contento della scelta! Ho un vero notebook i7, SSD, ecc... E un VERO tablet. Speso 950
          • Fun Time scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio

            La mia non è una critica:

            Tutti i punti che hai evidenziato (a parte alcuni
            giudizi personali), sono specifici di un
            normalissimo notebook . Sapendo comprare, a
            parità o superiorità di caratteristiche, spendi
            meno della
            metà....Vero, ma il punto e che un tablet ha il grosso vantaggio di essere molto piu comodo da portare in giro. Se vuoi qualcosa da portare sempre con te, ma che sia potente come un PC Surface e la scelta perfetta.Io lo userei per:- Programmare (lavoro)- Leggere quando sono in aereo o quando sono in vacanza- Musica / Video- Forse pure un po di gaming
          • iRoby scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Sono comodi finché li usi solo per fruire. Se hai bisogno di una tastiera fisica non sono più comodi di un subnotebook o ultrabook. Perché sono delicati, hanno cerniere che non flettono e il contatto di questi corpi tastiera/tablet non si sa che affidabilità avranno nel tempo.Anche perché ora i notebook sono più sottili e leggeri, e da questo autunno saranno fanless e diskless con gli SSD che ormai sono capienti e piccoli se montati su mSata.I tablet li ho avuti, scomodi ed inutili. Rivenduti o regalati.Invece attendo con ansia gli Acer V11 o loro antagonisti di altri produttori con prezzi sotto i 400.
          • Izio01 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: iRoby
            Sono comodi finché li usi solo per fruire. Se hai
            bisogno di una tastiera fisica non sono più
            comodi di un subnotebook o ultrabook. Perché sono
            delicati, hanno cerniere che non flettono e il
            contatto di questi corpi tastiera/tablet non si
            sa che affidabilità avranno nel tempo.
            Già, quando si parla di roba meccanica ho sempre di questi dubbi pure io. Chiaro che tutto va bene in fase di recensione, ci mancherebbe, ma andrà ancora bene tra due anni? E se i contatti vanno a ramengo, come farai a ribattere se il centro di riparazione autorizzato sostiene che li hai rovinati tu?
          • iRoby scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            Guarda, non sai quanto ho riso nel vedere le pubblicità Microsoft di Surface dove mentre ballano fanno quel gesto di infilare il tablet nel corpo con la tastiera e gli diventa un PC...Cioè quanto la finzione del marketing sia lontana dalla realtà dell'utente che deve incastrare cerniere e contatti. Ancora di più se sono unte di panzerotti o con Pringles e biscotti incastrati dentro.Ma anche per un anziano col Parkinson o anche un giovane con un po' di artrite, o una donna o altra persona con scarsa attitudine alla tecnologia.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: iRoby

            Sono comodi finché li usi solo per fruire.
            Se
            hai

            bisogno di una tastiera fisica non sono più

            comodi di un subnotebook o ultrabook. Perché
            sono

            delicati, hanno cerniere che non flettono e
            il

            contatto di questi corpi tastiera/tablet non
            si

            sa che affidabilità avranno nel tempo.



            Già, quando si parla di roba meccanica ho sempre
            di questi dubbi pure io. Chiaro che tutto va bene
            in fase di recensione, ci mancherebbe, ma andrà
            ancora bene tra due anni? E se i contatti vanno a
            ramengo, come farai a ribattere se il centro di
            riparazione autorizzato sostiene che li hai
            rovinati
            tu?Il mio tablet-notebook ha la tastiera con cerniera. L'aggancio del display touch-tablet-pc è solido e, avendo per l'appunto la cerniera, si chiude come un normale notebook.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 maggio 2014 21.30-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: Aziz
          - Scritto da: iRoby

          Ma chi lo vuole sto coso PC Windows ma col
          touch?

          Chi vuole farci girare applicazioni x86,
          Chi non vuole avere problemi con i documenti
          Office,
          Chi vuole avere un VERO computer fra le mani,
          Chi non vuole perdere tempo ad "imparare" ad
          usare il
          tablet,
          Chi se ne frega dei pregiudizi e, nonostante i
          vari problemi, capisce che Windows è la scelta
          migliore per l'uso che ne
          fa.Quindi <b
          a maggior ragione: </b
          "Ma chi lo vuole sto coso PC Windows ma col touch?"
        • iRoby scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: Aziz
          E ora vai con le critiche! Perché quando si è
          fanatici la prima regola è che chi la pensa
          diversamente va eliminato!Ma diversamente cosa?Qua stiamo parlando di nuovi device per prendere gli stessi virus e bestemmiare gli stessi santi che si prendono e bestemmiano sui PC tradizionali.L'innovazione è che ora virus e bestemmie hanno il touch screen.Questo sgomitare di Microzot per venderti la stessa XXXXX a prezzo più alto solo perché il Winzozz è più figo col touch Wintel è chiaramente una presa per il XXXX di tutto il mondo degli utenti PC.Doveva essere innovazione Metro, è stato un flop.Io trovo molto più utili ed innovativi i nuovi portatili che arriveranno questa estate ed il prossimo autunno tutti fanless e senza dischi meccanici, che questi tentativi di Microsoft di cambiare confezione al Tavernello e spacciarlo per Pinot Grigio.Microsoft è in declino, e gli utili monetari provengono solo dall'inerzia acquisita da monopolio ed indotto.
      • 2014 scrive:
        Re: l'oggetto non è malaccio
        - Scritto da: iRoby
        Ma perché tutti a parlare di caratteristiche
        hardware, quando questa fetecchia necessiterà
        ancora di un antivirus, e si porta dietro tutti i
        difetti dei sistemi operativi
        Windows?Solo se non sei capace...
        Ossia malware, virus, registro che si gonfia e
        rallenta. Aggiornamenti continui e
        pesanti.
        Backdoor di NSA e compagnia...

        Manca nulla?heartbleed? :D
        • collione scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: 2014
          Solo se non sei capace...
          se vabbè, tu invece c'hai il cervello attaccato al cavo ethernet, giusto!?!
          heartbleed? :Dho un'installazione di archlinux e sai qual è l'unico programma che usa openssl? skype!!!tutti gli altri usano gcrypt, nss, gnutls
      • ruppolo scrive:
        Re: l'oggetto non è malaccio
        - Scritto da: iRoby
        Ma perché tutti a parlare di caratteristiche
        hardware, quando questa fetecchia necessiterà
        ancora di un antivirus, e si porta dietro tutti i
        difetti dei sistemi operativi
        Windows?
        Ossia malware, virus, registro che si gonfia e
        rallenta. Aggiornamenti continui e
        pesanti.
        Backdoor di NSA e compagnia...

        Manca nulla?

        Ma chi lo vuole sto coso PC Windows ma col touch?Ma come, non sai che "è auspicabile una massiccia diffusione di questo tipo di dispositivi"?Parola di Acer:http://www.hwupgrade.it/news/11236.html
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: l'oggetto non è malaccio
        contenuto non disponibile
        • ruppolo scrive:
          Re: l'oggetto non è malaccio
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: iRoby

          Ma perché tutti a parlare di caratteristiche

          hardware, quando questa fetecchia necessiterà

          ancora di un antivirus, e si porta dietro
          tutti
          i

          difetti dei sistemi operativi

          Windows?

          Insieme ai pregi che qualcuno fa finta non
          esistano: ovvero chel o stesso oggetto che usi
          seduto sul XXXXX,Per fare nulla, a parte la XXXXX.
          non appena hai un pianale
          diventa un notebook completo di tutto e in cui
          funzionano tutta una serie di programmi che i
          tablet si
          sognano.Come qualsiasi altro notebook che costa la metà.

          Backdoor di NSA e compagnia...

          In IOS ci sono backdoor,Dimostralo.
          in Android ce le mettono
          i produttori (vedi scandalo linea S di Galaxy).Questi invece chi ce li ha messi?http://www.spider-mac.com/2014/05/22/ibanking-terrorizza-il-mondo-android/



          Ma chi lo vuole sto coso PC Windows ma col
          touch?

          io no, perchè pesa troppo, diversamente un
          pensierino ce lo
          farei.Ah pesa troppo? Ma dai... sul serio?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo


            Per fare nulla, a parte la XXXXX.

            Dio sa che menti e ha un posto molto caldo
            prenotato per
            te.Accanto al tuo?



            Come qualsiasi altro notebook che costa la
            metà.

            esatto: come un notebook e AL CONTRARIO di un
            tablet.Appunto.




            Dimostralo.

            100% di sucXXXXX, parola di NSA
            http://goo.gl/XcRzmZSolo previo acXXXXX fisico al dispositivo.

            Questi invece chi ce li ha messi?


            http://www.spider-mac.com/2014/05/22/ibanking-terr

            l'utonto: XXXXX suoi.Quindi azzi tuoi.



            Ah pesa troppo? Ma dai... sul serio?

            è quello che ho scritto: sai leggere?È cambiato qualcosa dal 2001?http://www.tabletpctalk.com/pictures/key_press.shtmlSai guardare?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: ruppolo



            Dio sa che menti e ha un posto molto
            caldo


            prenotato per


            te.



            Accanto al tuo?

            io non oh mentito dicendo che un oggetto di quel
            genere serve solo per
            XXXXXX.
            Errore tuo.Hai detto a cosa serve?
          • Izio01 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: ruppolo





            Dio sa che menti e ha un posto
            molto

            caldo



            prenotato per



            te.





            Accanto al tuo?



            io non oh mentito dicendo che un oggetto di
            quel

            genere serve solo per

            XXXXXX.

            Errore tuo.

            Hai detto a cosa serve?Navigare, leggere la posta, controllare il conto in banca e le altre cose che fai con un tablet. Quindi?
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: ruppolo







            Dio sa che menti e ha un posto

            molto


            caldo




            prenotato per




            te.







            Accanto al tuo?





            io non oh mentito dicendo che un
            oggetto
            di

            quel


            genere serve solo per


            XXXXXX.


            Errore tuo.



            Hai detto a cosa serve?

            Navigare, leggere la posta, controllare il conto
            in banca e le altre cose che fai con un tablet.
            Quindi?Quindi mancano all'appello oltre 660 mila app. Le "altre cose" oltre il browser e il programma di posta.
          • Izio01 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: ruppolo









            Dio sa che menti e ha un
            posto


            molto



            caldo





            prenotato per





            te.









            Accanto al tuo?







            io non oh mentito dicendo che un

            oggetto

            di


            quel



            genere serve solo per



            XXXXXX.



            Errore tuo.





            Hai detto a cosa serve?



            Navigare, leggere la posta, controllare il
            conto

            in banca e le altre cose che fai con un
            tablet.

            Quindi?

            Quindi mancano all'appello oltre 660 mila app. Le
            "altre cose" oltre il browser e il programma di
            posta.Tu avevi detto che serve solo per XXXXXX -
            hai mentito e/o sbagliato e ha ragione UDL, anche se adesso cerchi di girare la frittata :)Sul discorso delle presunte app mancanti ti ho già risposto altrove ma col RDF non c'è possibilità di confronto, quindi lascio perdere.
          • marcorr scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: unaDuraLezione



            - Scritto da: ruppolo









            Dio sa che menti e ha un
            posto


            molto



            caldo





            prenotato per





            te.









            Accanto al tuo?







            io non oh mentito dicendo che un

            oggetto

            di


            quel



            genere serve solo per



            XXXXXX.



            Errore tuo.





            Hai detto a cosa serve?



            Navigare, leggere la posta, controllare il
            conto

            in banca e le altre cose che fai con un
            tablet.

            Quindi?

            Quindi mancano all'appello oltre 660 mila app. Le
            "altre cose" oltre il browser e il programma di
            posta.Dal 2012 è cambiato qualcosa:http://www.tomshw.it/cont/news/l-app-store-ha-400mila-applicazioni-che-prendono-polvere/38966/1.html
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: marcorr
            Dal 2012 è cambiato qualcosa:
            http://www.tomshw.it/cont/news/l-app-store-ha-400mDirei che non sposta di una virgola il discorso.
          • marcorr scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: marcorr

            Dal 2012 è cambiato qualcosa:


            http://www.tomshw.it/cont/news/l-app-store-ha-400m

            Direi che non sposta di una virgola il discorso.La sposta eccome: delle 600.000 app vanta l'app store 400.000 sono dei segnaposto. Facile vantarsi di avere tante app che però finora non sono state neanche considerate.
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: ruppolo





            Dio sa che menti e ha un posto
            molto

            caldo



            prenotato per



            te.





            Accanto al tuo?



            io non oh mentito dicendo che un oggetto di
            quel

            genere serve solo per

            XXXXXX.

            Errore tuo.

            Hai detto a cosa serve?Te l'ho detto io, ad esempio... Ma tu, in cuor tuo, lo sai che stai mentendo... La strada verso il tuo Dio è ancora molto lunga Roby, visto che stai ancora idolatrando un oggetto (anzi, un'azienda) e menti sulla concorrenza per rendere l'oggetto che veneri più appetibile per possibili nuovi adepti ;)
          • astron2.0 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            Ah pesa troppo? Ma dai... sul serio?Pesa 150g in più di un ipad3 (non male considerando che ha uno schermo 2" più grande) cmq molto meno di un mcbook air...
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • astron2.0 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: astron2.0


            Pesa 150g in più di un ipad3 (non male

            considerando che ha uno schermo 2" più
            grande)


            Però pesa quasi il doppio di un iPad Air.
            In pratica è un pelino sopra il limite (che
            potrebbe essere iPad
            3).

            Io un tablet lo uso anche nella vasca da bagno
            (nerd 24/7), l'aggeggio di MS non lo userei in
            quel
            modo.Beh i macachi fino a poco tempo fa dicevano che gli ipad 3-4 erano leggerissimi come una piuma.Cmq per la vasca da bagno meglio un tablet da 100 euro, non si sa mai! ;-)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            contenuto non disponibile
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: astron2.0
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: astron2.0




            Pesa 150g in più di un ipad3 (non male


            considerando che ha uno schermo 2" più

            grande)





            Però pesa quasi il doppio di un iPad Air.

            In pratica è un pelino sopra il limite (che

            potrebbe essere iPad

            3).



            Io un tablet lo uso anche nella vasca da
            bagno

            (nerd 24/7), l'aggeggio di MS non lo userei
            in

            quel

            modo.

            Beh i macachi fino a poco tempo fa dicevano che
            gli ipad 3-4 erano leggerissimi come una
            piuma.Trova 1 solo link dove viene detto questo.Poi io ti trovo 10 mila link dove si dice il contrario.

            Cmq per la vasca da bagno meglio un tablet da 100
            euro, non si sa mai!
            ;-)Si, meglio un tablet da 100 euro con la batteria che non dura nulla così lo devi usare attaccato alla corrente... per un bagno elettrizzante :D
          • astron2.0 scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: astron2.0

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: astron2.0






            Pesa 150g in più di un ipad3 (non
            male



            considerando che ha uno schermo 2"
            più


            grande)








            Però pesa quasi il doppio di un iPad
            Air.


            In pratica è un pelino sopra il limite
            (che


            potrebbe essere iPad


            3).





            Io un tablet lo uso anche nella vasca da

            bagno


            (nerd 24/7), l'aggeggio di MS non lo
            userei

            in


            quel


            modo.



            Beh i macachi fino a poco tempo fa dicevano
            che

            gli ipad 3-4 erano leggerissimi come una

            piuma.

            Trova 1 solo link dove viene detto questo.

            Poi io ti trovo 10 mila link dove si dice il
            contrario.All'epoca il nexus 10 pesava 50g meno dell'ipad3 e costava la metà. Senza contare I samsung...Cerca su google se vuoi un link...Solo per il fatto che dici ne che trovi 10mila che dicono il contrario dimostri che sei uno di quei macachi di cui dico sopra.




            Cmq per la vasca da bagno meglio un tablet
            da
            100

            euro, non si sa mai!

            ;-)

            Si, meglio un tablet da 100 euro con la batteria
            che non dura nulla così lo devi usare attaccato
            alla corrente... per un bagno elettrizzante
            :DTrova un link che dimostra che la batteria di un tablet da 100 euro non dura nulla (o anche meno di 6 ore) o sei un XXXXXXcciaro
          • Prozac scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: astron2.0


            Pesa 150g in più di un ipad3 (non male

            considerando che ha uno schermo 2" più
            grande)


            Però pesa quasi il doppio di un iPad Air.
            In pratica è un pelino sopra il limite (che
            potrebbe essere iPad
            3).

            Io un tablet lo uso anche nella vasca da bagno
            (nerd 24/7), l'aggeggio di MS non lo userei in
            quel
            modo. Io il mio lo uso nella vasca da bagno e pure mentre faccio la caccia per rispondere a Ruppolo ed è più grande del Surface (13.3")
          • ruppolo scrive:
            Re: l'oggetto non è malaccio
            - Scritto da: astron2.0
            - Scritto da: ruppolo

            Ah pesa troppo? Ma dai... sul serio?

            Pesa 150g in più di un ipad3 (non male
            considerando che ha uno schermo 2" più grande)Hai considerato anche il peso della tastiera?
            cmq molto meno di un mcbook
            air...Non molto meno, in verità.
  • user_ scrive:
    solo per ricchi
    ma vaffanc
Chiudi i commenti