L'Europa e le minacce di Ballmer

Dopo le dichiarazioni del boss Microsoft qualcuno si chiede quale sia il vero ruolo di Windows nel mondo. E quali i veri propositi di Washington


Roma – Cosa succederebbe se le minacce di Steve Ballmer fossero realizzabili? Non sarebbe eccessivo ipotizzare una crisi mondiale dei sistemi informativi, con un effetto a cascata in tutti i settori dell’economia. Se poi una minaccia come questa fosse messa in atto, anzichè ora, tra qualche anno, magari quando l’utilizzo degli applicativi più diffusi avvenisse via web, ecco che davvero si sarebbe assistito a un blocco pressochè totale del sistema produttivo mondiale.

Una situazione paradossale: il privato che tiene in pugno il mondo.

È facile credere che una minaccia di questo genere sia risibile: l’azienda sarebbe immediatamente confiscata dallo stato al fine di impedire l’avverarsi dell’azione prospettata.

Ma come mai in un paese come l’America, così attento alla libera concorrenza, è stato possibile creare una simile situazione in un segmento di mercato, l’IT, così importante? Gli ingenui e le persone in malafede imputeranno un simile comportamento alla distrazione del legislatore, ma questo è grottesco da credere. In realtà ciò che si è voluto è far proliferare un’azienda ben oltre i confini fisici di una nazione, in modo da estendere attraverso questa una qualsivoglia forma di controllo a livello mondiale, se non altro a livello economico.

La dipendenza di tutti i paesi industrializzati dagli Stati Uniti è inequivocabile, non fosse altro che per la situazione del mercato IT e della Microsoft Corporation.

Ecco che è facile intuire la sensibilità delle economie, a qualunque livello, a determinati mercati, piuttosto che ad altri: informatica, telecomunicazioni e media.

Allora ci si chiede: perchè l’Europa, a fronte del varo di certe norme restrittive delle libertà personali in nome di una più elevata sicurezza delle nazioni, non colpisce allo stesso modo le aziende e i proprietari delle aziende che operano in queste situazioni di monopolio e oligopolio? Esempi sia stranieri che italiani non mancano. Quali risposte a questo interrogativo? Come vorrei che qualcuno, di avviso opposto al mio, magari un liberista sfrenato, trovasse argomenti per rispondermi!

Guglielmo Gentile

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Davide Zanaboni scrive:
    Al Qaeda si ricostruisce via web
    Vorrei solamente dire che sono entusiasto del fatto che Al Qaeda si ricostruisca, spero solo con non lo faccia solamente nel multimediale, ma che organizzi anche una rete di agenzie mondiali che possano raccogliere fondi per il sostentamento della sua causa, che in parte reputo anche la mia, di cancellare Americani e Sionisti Ebrei dalla faccia della terra. Con una rete di agenzie in grado di raccogliere fondi, sicuramente potrebbero avere fondi anche da insospettabili occidentali come me che pur di vedere cancellati dalla terra questi due popoli, sarebbero conteni di versare migliaia di euro, oppure di immolarsi alla causa stessa.
  • Anonimo scrive:
    :-)))
    Diciamocelo c'è chi preferisce stare con l'occidente e di preciso gli USA, significa solo che soltanto i deboli scelgono quest'ultima via di scampo.Per non essere contro l'occidente segue la corrente mostrando la sua debolezza.Vuoi essere uno strafottente capitalista occidentale? Bene cerca di esserlo il piu possibile nel tempo perchè non tutti sono riusciti ad esserlo fino alla naturale fine psicofisica... (vedasi wtc)
    • Anonimo scrive:
      Re: :-)))
      Cambia pusher....- Scritto da:
      :-\
      Diciamocelo c'è chi preferisce stare con
      l'occidente e di preciso gli USA, significa
      solo che soltanto i deboli scelgono
      quest'ultima via di scampo.

      Per non essere contro l'occidente segue la
      corrente mostrando la sua debolezza.

      Vuoi essere uno strafottente capitalista
      occidentale? Bene cerca di esserlo il piu
      possibile nel tempo perchè non tutti sono
      riusciti ad esserlo fino alla naturale fine
      psicofisica... (vedasi wtc)
  • Anonimo scrive:
    Ma che aspettano....
    ....a chiudere Internet?
  • Anonimo scrive:
    :-)
    Fantastico, grande Bin sei gia in ritorno dalla grande battaglia, eehh sì gli americani hanno perso l'innutile guerra nel medio :-)Chissà quante anime avrà perso Bush sul campo...Facendo 2 conti gli americani (s'intende i politici/militari) avranno ammazzato molto di piu loro in tutta la storia che alqaeda in 2 ore, vi pare?E poi se non sei con l'occidente sei contro...O così o pomì dicevano e DICONO ancora...Uno potrebbe farsi i fatti suoi ma DEVI essere uno di loro per avere la LORO approvazione, ma sei vuoi stare fuori dalle LORO arie non è permesso perche SEI contro anche non facendo nulla di male. Della serie o pensi come NOI o sei CONTRO di NOI!!!Bahh gli americani che mania di grandezze hanno... :-\
    • Anonimo scrive:
      Re: :-)
      - Scritto da: nunsesà
      Fantastico, grande Bin sei gia in ritorno
      dalla grande battaglia, eehh sì gli
      americani hanno perso l'innutile guerra nel
      medio :-)....Coglione sei e coglione rimani ...
    • Anonimo scrive:
      Re: :-)

      Della serie o pensi come NOI o sei CONTRO di
      NOI!!!ma non era quello che dicevano gli eroico "compagni" quando negli anni 60 e 70 sprangavano la gente che si faceva i cazzi suoi???;)
    • Anonimo scrive:
      Re: :-)

      Fantastico, grande Bin sei gia in ritorno
      dalla grande battaglia, eehh sì gli
      americani hanno perso l'innutile guerra nel
      medio :-)E poi ci si chiede perche' tanta gente votaquella scimmia del berlusca. Ma e' chiaro!!!perche' la gente vede in giro coglioni comete e si mette paura che prendano anche inmano il potere.IDIOTA!!MENTECATTO!!
    • Anonimo scrive:
      Re: :-)
      Non so gli interessi che ci siano dietro (probabilmente agli Americani interessa il petrolio), comunque anche se gli USA hanno ucciso 10 volte più persone dei Talebani, almeno hanno un "motivo" di facciata valido ("uccidiamo i terroristi che sgozzano i bambini come animali!"), che mi sembra più plausibile di quello dei talebani ("Uccidiamo più innocenti possibile facendoci esplodere, così conquisteremo il paradiso!"). Ripeto che dietro ci sono anche interessi vari da parte degli USA, resta il fatto che dovendo scegliere tra i due paesi, preferisco l'America.
  • Anonimo scrive:
    e cosi difficile tagliare qualche filo di telefono
    Da quell'area, e dai villaggi del Beluchistan pakistano, proverrebbe una parte del traffico internet "individuato" da Washington. Si tratta di una zona sulla quale le autorità di Islamabad non dispongono del pieno controllo.====o li lasciano fare per dire alla stampa toh abbiamo intercettato messaggi dei cosi li, insomma stiamo lavorando per voi...bella roba...
Chiudi i commenti