Liberi professionisti, come scegliere un hosting per il proprio sito Web

Liberi professionisti, come scegliere un hosting per il proprio sito Web

Consigli e definizioni per la costruzione di un sito Web professionale, efficace e attuale.
Consigli e definizioni per la costruzione di un sito Web professionale, efficace e attuale.

La scelta dell'hosting più adatto al progetto che si desidera sviluppare è un passo fondamentale per il successo di qualsiasi attività online, ma quali sono i criteri da tenere in considerazione prima di effettuare l'acquisto?

Non tutti gli hosting offrono le medesime funzionalità o garantiscono prestazioni equivalenti, nello stesso modo piattaforme come blog personali, e-commerce, testate giornalistiche e siti aziendali hanno necessità di hosting con caratteristiche differenti.

Un caso ancora più specifico è quello di coloro che, essendo titolari di partita IVA, decidono di utilizzare Internet come strumento di promozione per avere più visibilità, mettere a disposizione i propri servizi e presentare il proprio portfolio.

Cerchiamo quindi di analizzare le funzionalità che non dovrebbero mai mancare in un hosting destinato ospitare il sito Web di un libero professionista.

Il nome a dominio e l'email

Il nome a dominio comunica l'identità di un sito Web e di chi ne è titolare, viene poi utilizzato spesso nella creazione degli account email rappresentando una vera e propria firma delle comunicazioni professionali. A questo proposito, anche dal punto di vista del contenimento dei costi, potrebbe essere essere utile optare per una formula che, insieme all'hosting, metta a disposizione un dominio gratuito almeno per il primo anno di registrazione.

Per avere la massima libertà in fase di registrazione è inoltre consigliabile avvalersi di un servizio che permetta di scegliere tra le estensioni più utilizzate, come ad esempio .it, .eu, .com, .info, .net o .org.

Come anticipato, un nome a dominio può essere utilizzato anche per disporre di un'email professionale da presentare ad utenti e clienti. Se per esempio si dovesse sceglie di registrare il dominio “miosito.eu”, l'email associato potrebbe essere “info@miosito.eu”.

Strumenti per la creazione di un sito Web

Ai liberi professionisti il tempo non basta mai, tra contatti con clienti e fornitori, preventivi, adempimenti e commesse in scadenza spesso è difficile recuperare qualche ora da dedicare alla cura della propria presenza online. A ciò si aggiunga la necessità di pubblicare quanto prima il proprio sito Web perché su Internet la velocità è un elemento fondamentale per il successo.

A questo proposito un'opzione potrebbe essere quelle di rivolgersi ad uno sviluppatore professionista ma, a parte i costi più o meno prevedibili dell'investimento, si ripresenterebbe il problema di dover impiegare tempo e risorse per strutturare il progetto e seguirne gli stati di avanzamento.

Un'alternativa è quindi quella di scegliere un hosting che metta a disposizione degli strumenti con cui realizzare il sito Web.

Tale servizio dovrebbe essere innanzitutto semplice da utilizzare permettendo di:

  1. scegliere un template grafico che si adatti quanto più possibile al tipo di attività svolta;
  2. inserire facilmente dei contenuti come per esempio testi, foto e altre immagini;
  3. personalizzare il layout in modo che le pagine riflettano l'immagine che si desidera promuovere;
  4. pubblicare il sito nel proprio spazio Web.

Tutte queste funzionalità dovrebbero essere fornite attraverso un'interfaccia visuale intuitiva per venire incontro alle esigenze di chi non possiede competenze in tema di programmazione.

Funzionalità indispensabili per creare un sito Web

Cosa non deve mancare ad un servizio che permette di creare un sito Web in autonomia?

Template e layout

Nell'elenco proposto in precedenza il primo punto riguarda la scelta del template e a questo proposito l'offerta deve essere particolarmente diversificata. Uno studio fotografico, un ristorante, un'agenzia immobiliare, un professionista in ambito business e un'agenzia di viaggi hanno necessità molto differenti anche in termini d'immagine, quindi si deve avere la possibilità di attingere da un catalogo di template variegato.

Un altro punto fondamentale riferito alla Grafica riguarda l'adattabilità del layout a qualsiasi tipo di display (smartphone, tablet, PC..), motivo per il quale la piattaforma utilizzata deve permettere la creazione di layout responsi e quindi non ottimizzati per un solo dispositivo.

Il servizio deve poi permettere di modificare qualsiasi elemento del layout (forme, colori, sfumature, disposizione delle immagini..) tramite delle procedure semplici da utilizzare, anche questa volta senza dover mettere mano al codice.

La gestione dei contenuti

I contenuti sono l'elemento centrale di qualsiasi sito Web e per questa ragione si deve disporre di strumenti con cui aggiungere testi e immagini in pagine e sezioni che facilitano la navigazione e la consultazione da parte dell'utenza. Produrre dei testi efficaci non basta, essi infatti devono adattarsi all'impostazione grafica del sito, quindi si devono poter utilizzare anche font abbinati al template scelto con forme e colori ad esso coerenti.

Da non dimenticare poi il discorso relativo alla SEO (Search Engine Optimization) dei contenuti, la disponibilità di impostazioni che permettano di facilitare il buon posizionamento dei contenuti nei motori di ricerca deve essere infatti un criterio da non ignorare prima dell'acquisto.

Per quanto riguarda le immagini, l'opzione ideale è quella di disporre di una galleria da cui sceglierle per poi inserirle tra gli altri contenuti, preferibilmente tramite una semplice procedura basata sul Drag & Drop che renda tali passaggi più immediati.

Non devono mancare inoltre funzionalità dedicate alla modifica delle immagini per poterle ritagliare, ridimensionare, zoomare ed eventualmente sostituire ogni volta che lo si desidera.

Sicurezza e assistenza

La sicurezza è un altro fattore fondamentale nella realizzazione di un sito Web, quindi è sempre buona norma verificare che l'hosting che si vuole acquistare fornisca anche un certificato SSL (Secure Sockets Layer) per le connessioni sicure su HTTPS (HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer).

A tal proposito è bene tenere presente che la disponibilità di un certificato SSL ha un'importanza rilevante anche per quanto riguarda la reputazione di un progetto online e il suo posizionamento su Google, i siti Web che non operano sotto HTTPS vengono infatti segnalati come insicuri dai principali browser Internet e questo potrebbe scoraggiare gli utenti dal proseguire la navigazione.

Sia per quanto riguarda la sicurezza che nella gestione delle pagine Web è poi bene fare riferimento ad un hosting che offra un servizio di assistenza da parte di esperti pronti a fornire chiarimenti e consigli tramite supporto individuale.

Strumenti per l'e-commerce

I siti Web dedicati al commercio elettronico meritano un approfondimento dedicato, è infatti grazie ad essi che un professionista può vendere prodotti e servizi anche ad una platea più ampia di quella locale.

Un hosting già ottimizzato per l'e-commerce deve permettere di gestire facilmente il proprio catalogo prodotti e di importare le informazioni su di essi per risparmiare tempo e abbreviare quanto più possibile la pubblicazione dei contenuti.

Nello stesso modo la piattaforma deve offrire la possibilità di impostare più metodi di pagamento e di scegliere tra diverse modalità di spedizione e ritiro, configurando facilmente imposte, costi e tariffe.

Da valutare anche la disponibilità di strumenti per la sincronizzazione con i negozi di Facebook e Instagram, per moltiplicare le opportunità di vendita, così come la possibilità di accedere a funzionalità che permettano di creare offerte e promozioni e di pubblicizzare la propria attività su Google e i social network.

Si tenga conto infine che la gestione di un negozio online è un processo dinamico, spesso si presenta la necessità di apportare modifiche e aggiornamenti al catalogo, di amministrare gli ordini o di autorizzare i collaboratori all'uso di funzionalità avanzate. Per questo motivo un servizio completo dovrebbe fornire un pannello di controllo, anche sotto forma di App accessibile da mobile, per poter effettuare in qualsiasi momento gli interventi desiderati.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 11 2021
Link copiato negli appunti