LibreOffice 3.4.3, suite per le aziende

L'ultima revisione della suite open source è espressamente pensata per l'adozione in pianta stabile negli ambienti produttivi. Corretti bug e migliorata la stabilità
L'ultima revisione della suite open source è espressamente pensata per l'adozione in pianta stabile negli ambienti produttivi. Corretti bug e migliorata la stabilità

The Document Foundation (TDF) ha annunciato la disponibilità di LibreOffice 3.4.3, release che esce a breve distanza dalla precedente versione della suite di produttività open source e che viene indicata come pronta per l’adozione in pianta stabile nelle aziende e nei luoghi di lavoro.

Contrariamente a quanto fatto con LibreOffice 3.4.2, la nuova versione del pacchetto FOSS non introduce nuove funzionalità ma si limita piuttosto a correggere un certo numero di bug e ad applicare miglioramenti capaci di aumentare la stabilità e l’affidabilità del software.

E TDF dice di confidare grandemente nella stabilità di LibreOffice 3.4.3 al punto da promuoverne l’adozione nel settore corporate – un segmento di mercato che mal tollera crash e bachi nel codice capaci di invalidare il lavoro quotidiano su un word processor o un foglio di calcolo.

Il download di LibreOffice 3.4.3 è disponibile in oltre 100 lingue sui server ufficiali del progetto , mentre per il futuro TDF annuncia l’avvio della prima “LibreOffice Conference” a Parigi con tanto di workshop e corsi formativi per i membri.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 09 2011
Link copiato negli appunti