Linux Day 2005 a Torino

Annuncio


Roma – La manifestazione nazionale Linux Day a Torino si svolgerà in due sessioni: la mattina al Politecnico e il pomeriggio presso l’ITIS Peano. “Il programma – si legge in una nota diffusa dal LUG locale – prevede numerosi talk tecnici, corsi linux base per avvicinare i partecipanti inesperti al mondo Linux ed il Linux Installation Party, durante il quale un gruppo di assistenti aiuterà chiunque lo desideri ad installare e cofigurare Linux sul proprio PC”.

Il Linux Day coinvolgerà anche la provincia di Torino. A Pinerolo l’associazione “Software Libero Pinerolo” parteciperà alla giornata nazionale dedicata a Linux organizzando conferenze, installation party e laboratori durante i quali tecnici ed appassionati presenteranno dal vivo software e progetti basati su software libero.

“Davide Corio, socio fondatore di Redomino – continua la nota – intratterrà il pubblico con un talk tecnico su Gimp, software libero per la produzione grafica bitmap. Il relatore illustrerà le caratteristiche e gli svariati ambiti di utilizzo del prodotto, che è risultato in grado di competere con gli avversari commerciali come Adobe Photoshop”. Previsto anche un evento sulla “Plone Revolution”.

Tutte le info qui e qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • filippo scrive:
    onemeet e meetic e badoo
    onemeet e meetic e badoo sono siti truffa fate qualcosa per eliminarli
  • pppaolo scrive:
    Gia' un campanello d'allarme
    A suo tempo ero incappato in match.com, e avevo sentito subito suonare un campanello di allarme: non mi hanno tirato fuori neanche una lira, ma che il servizio fosse a pagamento risultava solo dopo aver compilato tutti i campi del form di registrazione, pef cui mi hanno fatto sprecare un cinque minuti, e questo era gia' un segnale di poca correttezza, se non peggio, non sono quindi sorpreso da queste notizie sulla class action.Nel mondo online (e non solo online) difficile stabilire a priori se e' una truffa o no. Io personalmente mi regolo cosi': scarto tutti i servizi a pagamento, cosi' non rischio soldi; evito di sprecare troppo tempo (ad esempio quei servizi di collocamento online che pretendono di fare lunghi test psicologici, per quello che servono); evito di rispondere a tante inserzioni e piuttosto ne metto io una sola, cosi' non passo giornate al terminale; se la cosa funziona, bene, altrimenti non ci ho perso quasi nulla.SalutiPaolo
  • Anonimo scrive:
    esempio.
    da un account onemeet aperto senza pagare e lasciato inattivo per 6 mesi: vanessa.romasbaglio ad essere curiosa...?17.11.2005 19:14 lucesolare80non ci posso credere!!14.11.2005 10:56 aurylenperchè non rispondi???? che ti ho fatto??.. :(14.10.2005 11:48 alice72siamo vicini :)07.10.2005 09:47 incantatriceciao :)27.09.2005 11:58 biondina78bacio.. :)01.09.2005 10:32 moret-TINA...perchè non rispondi?????27.07.2005 10:07 moret-TINAamore o amicizia..?22.07.2005 09:59 Alessia25...???06.07.2005 10:54 Alessia25..ci sei o non ci sei? !28.06.2005 15:25 Alessia25....uff.. :((23.06.2005 12:17 Alessia25aiutino..22.06.2005 11:14 ORCHIDEA80voglia di mare..?16.06.2005 14:56 sunsetprovo..26.05.2005 14:17 flaviaciaooooooo!!!!23.05.2005 16:58sempre le solite vero?
  • Anonimo scrive:
    confessione
    ok, lo ammetto, ci sono passato anch'io.Per mesi ho frequentato cupido di libero... ho conosciuto ragazze, e dato che ero in carestia completa ho anche illuso una (non era bella, ma neppure cessissima) e ci ho fatto sesso (mi vergogno di quello che ho fatto, lei si era innamorata, io le ho sempre detto che non provavo amore ma solo attrazione... ma l'ho ugualmente illusa).Mi è comunque servito per ritrovare me stesso... riscoprire che esercitavo un certo fascino sulle ragazze... cmq è un ottimo metodo per conoscere ragazze, e assicuro che l'anima gemella la si può trovare anche in quel modo!
    • Anonimo scrive:
      Re: confessione

      Per mesi ho frequentato cupido di libero... ho
      conosciuto ragazze, e dato che ero in carestia
      completa ho anche illuso una (non era bella, ma
      neppure cessissima) e ci ho fatto sesso (mi
      vergogno di quello che ho fatto, lei si era
      innamorata, io le ho sempre detto che non provavo
      amore ma solo attrazione... ma l'ho ugualmente
      illusa).Beh non vedo sinceramente perchè dovremmo colpevolizzarti. Fare sesso con una mezza-cozza illudendola di essere una regina è un classico intramontabile nella vita "reale". Quindi online è la stessa cosa.Come dicevo altrove, internet va usato solo come "mezzo" e non come fine. Non si deve stare collegati 4 ore al giorno a chattare con 10 persone senza mai averle viste dal vivo. Così è rischioso (metà sono uomini che perdono tempo oppure gay, in genere). Piuttosto, una volta agganciata una persona interessante... dopo qualche ora o qualche giorno passato in chat è d'obbligo fissare un appuntamento e conoscersi.Poi si potrà anche contiunare in chat, come lo si farebbe al telefono del resto, è la stessa cosa. Ma voi stareste al telefono per ore e ore con una persona che neanche sapete che faccia abbia?
  • Anonimo scrive:
    esperienza personale
    7 anni fa ho ciattato per più di un'anno con una ragazza trovata a caso su icq, dopo un'anno ci siano incontrati una sera.sono 6 anni che siamo assieme e l'anno scorso è arrivata anche una bella bambinadio salvi icq.
    • Anonimo scrive:
      Re: esperienza personale
      sei stato fortunato.La mia esperienza e' stata piu' varia, scrivevo su annunci e ho incontrato, dal vivo, una ventina di ragazze, la meta' le ho conosciute a fondo anche se per poco, con una ci sono stato quasi 3 anni. Sempre in quel periodo, 6 o 7 mesi, prima di mettermi con la tipa dei 3 anni, chattavo con un programmino che si chiamava Odigo, era interessante perche si poteva cercare qualcuno selezionando anche gli interessi, pochi incontri, un po' di sesso.L'idea era che almeno incontravi delle ragazze che sapevano "usare" un computer :) e comunque era sempre meglio che andare in discoteca o in qualche altro posto idiota. E poi basta con le stupidate tipo la chat e' da disperati, uno che a 25, 30, 35 anni si presenta in discoteca, oltre ad essere disperato non ha nemmeno il senso del ridicolo, e inoltre deve pescare a caso senza nemmeno poter parlare bene con qualcuno a causa della musica e di altri fattori. Con la chat o i messaggi sui siti, se arrivi alla fase dell'incontro, hai una persona davanti, il resto viene da solo, questo si chiama socializzare, e magari qualcuno rimane contento a lungo dell'incontro.
    • Anonimo scrive:
      Re: esperienza personale

      7 anni fa ho ciattato per più di un'anno con una
      ragazza trovata a caso su icq, dopo un'anno ci
      siano incontrati una sera.
      sono 6 anni che siamo assieme e l'anno scorso è
      arrivata anche una bella bambina
      dio salvi icq.Esperienza simile, 5 anni fa. Ci siamo sposati ma per ora niente figli, aspettiamo un annetto ancora almeno :D. Auguroni!
      • Anonimo scrive:
        precisazione su ICQ
        Tieni presente che ICQ non è un "sito per conoscere qualcuno". ICQ è come un telefono: apri le pagine gialle/bianche e chiami qualcuno. Non devi però pagare alcunchè :).
  • Anonimo scrive:
    Eppur si muove...
    Ciao a tutti,ho letto con interesse i diversi commenti alla notizia che match.com truffa i propri iscritti.Ebbene, io mi sono fatto una certa esperienza in fatto di siti di dating:http://incontrista.splinder.comDevo dire che match, quantomeno in italia, lo considero tra i casi positivi, insieme a meetic: ovvero ragazze reali con cui sono uscito a cena e con cui c'è stato anche il dopocena.La notizia che arriva dall'america un po' mi stupisce.Dall'altro lato confermo le impressioni assolutamente negative che qualcuno di voi ha riportato per esempio su Onemeet e su Supereva.Comunque nel mio blog ne trovate in abbondaza se volete approfondire l'argomento.ciao a tuttil'incontrista
    • Anonimo scrive:
      Re: Eppur si muove...
      Avevo anch'io un blog simile.. :) Le mie intenzioni però erano più cattive, commentavo le persone più negative che mi siano mai capitate in chat.
  • Anonimo scrive:
    non vi era stato un dopo-cena...
    Se ci teneva cosi' tanto al "dopo-cena" non doveva cercare un'anima gemella ma uscire in macchina e caricare una di quelle che non ti chiedono nemmeno la cena e forse a conti fatti paghi anche meno.Ok quello che ho scritto puo' sembrare eccessivamente cinico ma fare causa ad un'agenzia di incontri perche' non vi e' stato un "dopo-cena" e' assurdo e grottesco.
  • Anonimo scrive:
    E inlove?
    Mi ero iscritto.Ma seriamente sospetto che molti profili siano gestiti da loro o da persone pagate...Tutto molto finto, non ho rinnovato...
  • eymerich scrive:
    Che cosa si aspettavano?
    Annunci tipo "investi 20euro e ne fai 1000 in una settimana"Cellulari nuovi a 30euroGuardi è un'auto praticamente nuova, pochissimi Km ...Insomma ... la regola è sempre quella, in tutti i campi ... nessuno regala nulla e se l'offerta è "troppo buona per essere vera" ... vuol dire che è falsa ...
  • WarezSan scrive:
    Parere personale su lycos e affini...
    Qui, molti, sembrano scordare che in fondo le chat, le board e quant'altro sono solo dei mezzei per comunicare, degli strumenti, nulla piu'.Per quanto mi riguarda, grazie a lycos e' nata una belòla storia diventata poi convivenza, e non ho nemmeno messo la foto ma giusto un profilo stringatissimo.Essere se stessi e' la prima regola da seguire per selezionare in automatico chi ci e' piu' affine.Poi, se si ha la sfortuna d'essere superficiali, falsi o totalmente fuori dal mondo e' naturale che un mezzo simile, che tende a mettere a nudo la personalita' dell'individuo, porti grande frustrazione.Chi si sente spiazzato in una chat, a maggior ragione lo sara' anche nella vita reale.Ritengo che vi siano strumenti gestiti da persone molto serie e preparate, da non confondere con tutto quel troiaio di case d'appuntamento come ad es adultfriendfinder & c.
  • Anonimo scrive:
    Mi è venuta un po' di tristezza...
    Ho letto tutti i post, e mi è venuta un po' di tristezza...Non ho mai frequentato chat o altro, ed è da poco ho "scoperto" IRC, che è nata proprio per "chattare" (ma la uso per altri scopi)...Sembra che il mondo del Dating sia proprio da evitare "come la peste"!Ma il consiglio di uscire di casa, ma chi lo da?Ovvero, ma dove caspita vai a conoscere "gente" ???In discoteca ? Va bene per ragazzi, se sei un po' più stagionato (come me, lo ammetto, prima di battute stupide) non è proprio praticabile...Nei locali "di moda" o più "trendy" ??? Miiiii !!!! ogni tanto mi capita di passarci davanti, e la gente che ci vedo non mi attira affatto: magari vedi belle f..e, ma non c'è nemmeno bisogno di scambiare 2 parole per capire il tipo.........Una volta la gente si conosceva "per conoscenze comuni", ma si sa, anche tali "giri" prima o poi si esauriscono, e le ragioni sono molte (matrimoni, figli, ecc.).Fino a qualche anno fa aborrivo l'idea di conoscere qualcuno "via internet", ma ora tale possibilità non mi sembra più così inaccettabile.Nello stesso tempo riconosco che è un po' da disperati...Mah, ho scritto quello che mi passava per la testa... se qualcuno ha da aggiungere....P.S. alcuni mostrano chiaramente di avere GRANDE esperienza di frequentazione di siti di ricerca "anime gemelle" o simili... sono BASITO!!! Ma chissà, forse i loro consigli sono realmente preziosi!P.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi è venuta un po' di tristezza...

      Nello stesso tempo riconosco che è un po'
      da disperati...Internet deve essere solo un mezzo e niente più. Come lo potrebbe essere una discoteca, una festa, un compleanno, un battesimo. Poi ci si deve conoscere dal vivo, annusarsi, intendersi, capirsi.Solo chat = male, malissimoMisto chat-vita = ottimo:)
  • LockOne scrive:
    Per favore non chiudete match.com...
    ...e' troooppo comico leggere i suoi banner!per dire, io sono di Savona: basta trovare un banner di match.com che fiuta l'IP Adress, ed escono fuori foto grottesche di bonazze inesistenti con nick tipo: "hot_girl_ready4you" ovviamente residenti a Savona. Ora, qualunque maschio savonese sa che tipe cosi', qui, non ne esistono! Non la danno proprio!!! :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Per favore non chiudete match.com...
      - Scritto da: LockOne
      ...e' troooppo comico leggere i suoi banner!

      per dire, io sono di Savona: basta trovare un
      banner di match.com che fiuta l'IP Adress, ed
      escono fuori foto grottesche di bonazze
      inesistenti con nick tipo: "hot_girl_ready4you"
      ovviamente residenti a Savona. Ora, qualunque
      maschio savonese sa che tipe cosi', qui, non ne
      esistono! Non la danno proprio!!! :D :D :DCome, AGGRATISE???? Non penso!!! 8)
  • Anonimo scrive:
    Anche Supereva
    E forse anche tutti gli altri.Io ho anche provato a mandare messaggi chiedendo per favore una risposta qualsiasi, giusto per verificare se le persone esistevano veramente.In 2 mesi ho avuto risposta solo una volta, tra l'altro di una riga, che poteva essere fasulla anche quella.L'idea di per se e' buona, il costo forse un po' alto ma se il sistema fosse serio potrebbe valerne la pena.Non ho nessuna prova concreta, ma il sospetto che molti annunci siano falsi e' forte...
  • Anonimo scrive:
    Ma veramente credete a ste cose?
    una volta ho fatto un giro su match.com o siti del genere, le fotto delle ragazze erano stupende,ma vi pare che delle fotomodelle abbiano bisogno di mettere annunci on lin e per trovare un uomo quando basta fare una vaschetta in centro per conoscere ?un mio amico ha sposato una russa conosciuta sulla retein quel caso si che funziona...non so perche ma le ragazze russe invece si affidano a internet ma poi vogliono essere sposate, chissa perche..che dite...durera il matrimonio?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma veramente credete a ste cose?
      Anche io ho sempre pensato che la stragrande maggioranza degli annunci fosse finto
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma veramente credete a ste cose?
      - Scritto da: Anonimo
      una volta ho fatto un giro su match.com o siti
      del genere, le fotto delle ragazze erano
      stupende,
      ma vi pare che delle fotomodelle abbiano bisogno
      di mettere annunci on lin e per trovare un uomo
      quando basta fare una vaschetta in centro per
      conoscere ?
      un mio amico ha sposato una russa conosciuta
      sulla rete
      in quel caso si che funziona...non so perche ma
      le ragazze russe invece si affidano a internet ma
      poi vogliono essere sposate, chissa perche..
      che dite...durera il matrimonio?Per ottenere più facilmente la CITTADIANANZA ITALIANA ed una volta ottenuta....... TANTI SALUTI!!!! :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma veramente credete a ste cose?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        una volta ho fatto un giro su match.com o siti

        del genere, le fotto delle ragazze erano

        stupende,

        ma vi pare che delle fotomodelle abbiano bisogno

        di mettere annunci on lin e per trovare un uomo

        quando basta fare una vaschetta in centro per

        conoscere ?

        un mio amico ha sposato una russa conosciuta

        sulla rete

        in quel caso si che funziona...non so perche ma

        le ragazze russe invece si affidano a internet
        ma

        poi vogliono essere sposate, chissa perche..

        che dite...durera il matrimonio?

        Per ottenere più facilmente la CITTADIANANZA
        ITALIANA ed una volta ottenuta....... TANTI
        SALUTI!!!!
        :|[cinico on]E nel mentre zacchete e zacchete :p .[cinico off]
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma veramente credete a ste cose?
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          una volta ho fatto un giro su match.com o siti


          del genere, le fotto delle ragazze erano


          stupende,


          ma vi pare che delle fotomodelle abbiano
          bisogno


          di mettere annunci on lin e per trovare un
          uomo


          quando basta fare una vaschetta in centro per


          conoscere ?


          un mio amico ha sposato una russa conosciuta


          sulla rete


          in quel caso si che funziona...non so perche
          ma


          le ragazze russe invece si affidano a internet

          ma


          poi vogliono essere sposate, chissa perche..


          che dite...durera il matrimonio?



          Per ottenere più facilmente la CITTADIANANZA

          ITALIANA ed una volta ottenuta....... TANTI

          SALUTI!!!!

          :|

          [cinico on]
          E nel mentre zacchete e zacchete :p .
          [cinico off]Mica tanto: c'è chi è rimasto a bocca asciutta!!!! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma veramente credete a ste cose?
            Sulle russe, come sulle italiane e tutte le altre, meglio stare attenti. Se gli piaci veramente non hanno biosgno della carta bollata per venire con te, e se invece vogliono proprio il contratto matrimoniale stare molto molto attenti.
  • bowlingbpsl scrive:
    Metropolis era solo una chat, eppure...
    ...ha avuto un tasso di matrimoni impressionante (anche di matrimoni falliti a causa della chat, mi hanno detto, ma secondo me erano gia' falliti da prima).Era una chat a standard Videotel (con una difficolta' d'uso a livello "ameba": TRE MINUTI di addestramento ed anche la piu' tonta delle ragazze sapeva usarla) nei locali pubblici. Si sedevano, quindi, tutti. Anche ragazze sole molto carine (ne ricordo un paio di sabato sera all'una, pronte&minigonnate per andare in discoteca... beh, forse non ci sono andate). Molte ragazze carine con molta voglia di comunicare. Con molto bisogno di comunicare... veramente.Il servizio ha chiuso da anni, ma ancora vedo molte persone che digitavano li' (ogni tanto, qualche cena di gruppo. Stiamo invecchiando.). Ed i finti-lesbici duravano circa tre messaggi (disonore per chi accedeva da Internet: incapaci di spiccicare tre parole)Altri tempi. Mai piu' usato un programma di chat, da allora.
  • Anonimo scrive:
    E' ORA DI BASTA!
    Con queste agenzie matrimoniali fuffa che SI APPROFITTANO DI PERSONE SFORTUNATE!!!!Ci vuole una bella lezione da FARLE CHIUDERE!!!!!! :@ :@ :@
    • AnyFile scrive:
      Re: E' ORA DI BASTA!
      cosi' come servizi di astrologia, cartomanzia, servizi telefonici che ti danno numeri da giocare al Lotto ....
  • Anonimo scrive:
    macché
    Staccatevi da quel pc! Per conoscere donne (o uomini, a seconda di cosa cercate) andate al supermercato!A volte si spende qualcosa anche lì :D però si incontrano tante personcine in carne e ossa, interessanti... che spesso fanno la spesa negli stessi giorni/orari, quindi, previa occhiata all'anulare sinistro, basta una settimana di studio, poi un po' di tacchinaggio mirato ("che coincidenza ci troviamo sempre!"), un occhio nel carrello per sapere i gusti e appostarsi al reparto giusto la volta dopo ("oh li compro anch'io, secondo me è più buono quello")... insomma è il luogo di caccia ideale, molto vario, senza imprevisti, e tutti ci vanno ogni tanto! La pesca a strascico (provarci con tutte fra i 18 e i 40) non rende, quindi evitate. Se avete prede multiple meglio usare i turni non sovrapposti (quella del martedì sera, quella del giovedì mattina etc) per evitare imbarazzanti scenette.Buona caccia ;)PS: io non faccio testo, ho giocato il jolly... avevo puntato una cassiera... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: macché
      - Scritto da: Anonimo
      Staccatevi da quel pc! Per conoscere donne (o
      uomini, a seconda di cosa cercate) andate al
      supermercato!
      A volte si spende qualcosa anche lì :D però si
      incontrano tante personcine in carne e ossa,
      interessanti... che spesso fanno la spesa negli
      stessi giorni/orari, quindi, previa occhiata
      all'anulare sinistro,Non serve! Ce ne sono molte che non portano la fede ma sono impegnatissime e ti fanno solo perdere tempo!!!!
      basta una settimana di
      studio, poi un po' di tacchinaggio mirato ("che
      coincidenza ci troviamo sempre!"), un occhio nel
      carrello per sapere i gusti e appostarsi al
      reparto giusto la volta dopo ("oh li compro
      anch'io, secondo me è più buono quello")...
      insomma è il luogo di caccia ideale, molto vario,
      senza imprevisti, e tutti ci vanno ogni tanto! La
      pesca a strascico (provarci con tutte fra i 18 e
      i 40) non rende, quindi evitate. Se avete prede
      multiple meglio usare i turni non sovrapposti
      (quella del martedì sera, quella del giovedì
      mattina etc) per evitare imbarazzanti scenette.
      Buona caccia ;)
      Certo, piuttosto che dare soldi a degli approfittatori come questi ed altri che ci giocano sui sentimenti delle persone (bastardiiiiiiii!!!!!) è meglio far da sè!!!!!
      PS: io non faccio testo, ho giocato il jolly...
      avevo puntato una cassiera... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: macché
      Grazie dei consigli, sei l'unico davanti al PC ad avere la ragazza. :
      • AlphaC scrive:
        Re: macché
        - Scritto da: Anonimo
        Grazie dei consigli, sei l'unico davanti al PC ad
        avere la ragazza. :Che scherzi? Quasi tutti gli amici che ho che leggono PI hanno una ragazza! Smettiamola con la storia che informatico=sfigato perche' non e' vero, ci facciamo influenzare dai chiché americani, gli spaghetti techies sono cool mica nerds!:-P
  • Anonimo scrive:
    casi italiani..
    In effetti, visti i profili acidissimi delle donne sessuofobe che si iscrivono in italia, quando te ne capita una carina, intelligente, che non si caca addosso a rispondere al secondo messaggio che gli invii, ti viene da chiederti: "ma sei vera o mi stai prendendo per il c..lo?".Quando i servizi di dating online erano meno frequentati, qualche conoscenza la si riusciva a fare, non dico anime gemelle, ma almeno persone con cui ti potevi prendere un caffè e magari riuscivi a farle entrare nella nella tua sfera delle amicizie. Ora è pieno di oche ritardate e minchione obese che ti chiedono la foto ancor prima di chiederti: "come ti chiami?".. Tardone arrapate che si fotografano il culo cellulitico con il cellulare o con la webcam, ovviamente non mancano gli intelligentoni che credono che creare un profilo di una finta lesbica sia un modo nuovo e originale per prendere in giro qualcuno.. ah! poi le coppie che cercano la singola bisex.. quelle sono sempre esistite anche quando internet non c'era! :D
  • Anonimo scrive:
    Stessa cosa su OneMeet
    L'italianissimo (per modo di dire) OneMeet, tanto pubblicizzato su autobus e metropolitane... offre servizi analoghi e analoghe prese per i fondelli :). In rete su forum e newsgroup c'è gente abbastanza incazzata per aver scoperto che una eventuale "Simonabella71" che manda mail del tipo "ciao, sei carino..." - "ciao, perchè non rispondi?!?" in realtà non è altro che una adescatrice.Per rispondere ai messaggi inviati dagli utenti è obbligatorio pagare l'abbonamento. Ovviamente una volta pagato... la simpatica Simona sparisce nel nulla.Ovviamente non è la prassi, ma succede abbastanza spesso almeno finchè si è utenti "non paganti". Occhio! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Stessa cosa su OneMeet
      Idem su Supereva Incontri. Una volta che rispondi a pagamento, la tipa che prima era cosi' interessata, sparisce nel nulla!!!Sono solo delle persone pagate per adescare e prendono sicuramente una percentuale sulle iscrizioni...morti di fame!!!E anche Meetic!! Ma figuriamoci se quelle ragazze tutte cosi' carine e sempre DIVERSE che ogni 2 gg ti mandano in email NON TROVANO l'anima gemella senza bisogno di Internet!! Ma credete che siamo cosi' scemi?????Col cavolo che vi do i soldi....prima la tipa poi la grana....Bye...
      • Anonimo scrive:
        Re: Stessa cosa su OneMeet
        - Scritto da: Anonimo
        Sono solo delle persone pagate per adescare e
        prendono sicuramente una percentuale sulle
        iscrizioni...morti di fame!!!E' Magari di nome fa "Lino B."
      • Anonimo scrive:
        Re: Stessa cosa su OneMeet
        - Scritto da: Anonimo
        Idem su Supereva Incontri. Una volta che rispondi
        a pagamento, la tipa che prima era cosi'
        interessata, sparisce nel nulla!!!

        Sono solo delle persone pagate per adescare e
        prendono sicuramente una percentuale sulle
        iscrizioni...morti di fame!!!

        E anche Meetic!! Ma figuriamoci se quelle ragazze
        tutte cosi' carine e sempre DIVERSE che ogni 2 gg
        ti mandano in email NON TROVANO l'anima gemella
        senza bisogno di Internet!! Ma credete che siamo
        cosi' scemi?????

        Col cavolo che vi do i soldi....prima la tipa poi
        la grana....
        Bye...Sì, quelli di Supereva sono anche più subdoli perché ti dicono che l'iscrizione è gratuita, ma poi quando ricevi il primo messaggio di risposta per vederlo DEVI PAGARE BEN 10 ?!!!! E poi per toglierteli dalle p@lle non esiste neanche un unsubscribe e ciò è ILLEGALE!!!! Devono solo VERGOGNARSI DI QUELLO CHE FANNO!!!! :@ :@ :@ Comunque se uno non è proprio TONTO lo capisce che certe gnokke con una PRESENZA mooolto buona e con un carattere dolcissimo e romantico DI SICURO NON HANNO DIFFICOLTA' A TROVARE L'UOMO, figurati se si rivolgono a loro!!!!!Al giorno d'oggi E' PIU FACILE FARE 13 AL TOTOCALCIO che incontrare una persona così (se ANCORA NE ESISTONO!!!!! :'( :'( :'( )
        • Anonimo scrive:
          Re: Stessa cosa su OneMeet
          cosa dire allora di camxcam.net. Tipe in vetrina che si capisce in un istante che sono li per forza e non per voglia. Nulla da dire se hanno bisogno di arrotondare un po' ma resta la presa in giro di una specie di mezzo bordello virtuale mascherato poco abilmente in video-chat.
        • Anonimo scrive:
          Re: Stessa cosa su OneMeet
          - Scritto da: Anonimo
          Comunque se uno non è proprio TONTO lo capisce
          che certe gnokke con una PRESENZA mooolto buona e
          con un carattere dolcissimo e romantico DI SICURO
          NON HANNO DIFFICOLTA' A TROVARE L'UOMO, figurati
          se si rivolgono a loro!!!!!
          Al giorno d'oggi E' PIU FACILE FARE 13 AL
          TOTOCALCIO che incontrare una persona così (se
          ANCORA NE ESISTONO!!!!! :'( :'( :'( )
          Certo che ne esistono, ma dubito che si riescano a conoscere stando incollati davanti ad un pc.
          • Anonimo scrive:
            Re: Stessa cosa su OneMeet

            Certo che ne esistono, ma dubito che si riescano
            a conoscere stando incollati davanti ad un pc.Ragazzi, siamo nel 2005 e sapete meglio di me come và il mondo. Oggi giorno ragazze gnocche & serie, non le si trovano in chat, ma attaccate a qualche stronzo pieno di soldi, che, sicuramente, è talmente ignorante da non saper neppure cosa sia un computer (come succede per il buon 98% dei figli di papà).
          • Anonimo scrive:
            Re: Stessa cosa su OneMeet
            - Scritto da: Anonimo

            Certo che ne esistono, ma dubito che si riescano

            a conoscere stando incollati davanti ad un pc.

            Ragazzi, siamo nel 2005 e sapete meglio di me
            come và il mondo.
            Oggi giorno ragazze gnocche & serie, non le si
            trovano in chat, ma attaccate a qualche stronzo
            pieno di soldi, che, sicuramente, è talmente
            ignorante da non saper neppure cosa sia un
            computer (come succede per il buon 98% dei figli
            di papà).Certo, sennò poi CON LE AMICHE non possono rispondere quando gli chiedono: "Ma cosa fa il tuo uomo?" e non possono atteggiarsi se il loro uomo non ha minimo un Porsche!!!! Sai quanto gliene frega alle gnokke se sei intelligente e sai usare il pc???? L'importante è che sei sfondato di soldi, non importa che te li sei fatti in maniera onesta o disonesta (ricorre però più il SECONO CASO, perché ONESTAMENTE nessuno diventa ricco sfondato!!!). Ormai non credo più a quelle che dicono di cercare l'uomo intelligente e poi cercano il bello, ricco e fesso!!!! :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Stessa cosa su OneMeet
            Fosse una cosa nuova!! Nel 1981 sono stato mollato da una molto carina e intelligente che si e'sposata con il figlio di un ricco imprenditore di abiti sportivi della zona! Lei lo diceva sempre: "Solo con chi ha i soldi!!" Io facevo (allora) solo l'operaio....ed ecco!!Nulla di nuovo sotto il sole...Bye
          • again scrive:
            Re: Stessa cosa su OneMeet
            - Scritto da: Anonimo

            Certo che ne esistono, ma dubito che si riescano

            a conoscere stando incollati davanti ad un pc.

            Ragazzi, siamo nel 2005 e sapete meglio di me
            come và il mondo.
            Oggi giorno ragazze gnocche & serie, non le si
            trovano in chat, ma attaccate a qualche stronzo
            pieno di soldi, che, sicuramente, è talmente
            ignorante da non saper neppure cosa sia un
            computer (come succede per il buon 98% dei figli
            di papà).se sono gnocche e Serie, non guardano solo ai soldi, ma dove vivete??
          • Anonimo scrive:
            Re: Stessa cosa su OneMeet
            - Scritto da: again

            - Scritto da: Anonimo


            Certo che ne esistono, ma dubito che si
            riescano


            a conoscere stando incollati davanti ad un pc.



            Ragazzi, siamo nel 2005 e sapete meglio di me

            come và il mondo.

            Oggi giorno ragazze gnocche & serie, non le si

            trovano in chat, ma attaccate a qualche stronzo

            pieno di soldi, che, sicuramente, è talmente

            ignorante da non saper neppure cosa sia un

            computer (come succede per il buon 98% dei figli

            di papà).

            se sono gnocche e Serie, non guardano solo ai
            soldi, ma dove vivete??
            Sono gnokke vere e finte serie (fin quando non si accertano se hai i soldi o meno)! :o
  • Anonimo scrive:
    a me piaceva annunci.
    annunci, si facevano incontri veri in tutta italia, soprattutto era gratuito. Era un punto di riferimento per tutti, anche supereva funzionava ma era meno frequentato e meno efficace.a me sta bene pagare per dei servizi in piu', ma se si vuole che il servizio sia molto diffuso bisogna che la base del servizio sia gratuita.La perdita di questi servizi gratuiti, soprattutto di annunci.it e' una perdita per tutti quelli che all'improvviso si ritrovano solitari ed anche una perdita per l'internet italiana, e' quasi peggio della perdita del 12 gratuito, nessuno trovera' piu' nessun altro e ci ritroveremo sempre piu' soli e isolati e deboli.
    • Federikazzo scrive:
      Re: a me piaceva annunci.
      - Scritto da: Anonimo
      annunci, si facevano incontri veri in tutta
      italia, soprattutto era gratuito. Era un punto di
      riferimento per tutti, anche supereva funzionava
      ma era meno frequentato e meno efficace.
      a me sta bene pagare per dei servizi in piu', ma
      se si vuole che il servizio sia molto diffuso
      bisogna che la base del servizio sia gratuita.
      La perdita di questi servizi gratuiti,
      soprattutto di annunci.it e' una perdita per
      tutti quelli che all'improvviso si ritrovano
      solitari ed anche una perdita per l'internet
      italiana, e' quasi peggio della perdita del 12
      gratuito, nessuno trovera' piu' nessun altro e ci
      ritroveremo sempre piu' soli e isolati e deboli.sinceramente, credo che uscire fuori di casa o (se proprio si preferisce la rete) "accontentarsi" delle chat sia più che sufficiente.cercare l'anima gemella in questo modo, secondo me, è squallido: è molto più probabile trovarla in una persona che condivide meno della metà delle proprie idee. e, una persona così "opposta" a te, non la trovi di certo in un sito che ti permette di filtrare la ricerca in base ai tuoi interessi.insomma... il mondo è bello perché è vario!--http://www.federikazzo.net
      • Anonimo scrive:
        Re: a me piaceva annunci.
        Adulfriendfinder.com da abbastanza soddisfazioni, o dio in italia non tantissimo ma comunque vale i soldi spesi, poi se viaggi un po' ogni paese ha un sacco di profili.
    • Anonimo scrive:
      Re: a me piaceva annunci.
      - Scritto da: Anonimo
      nessuno trovera' piu' nessun altro e ci
      ritroveremo sempre piu' soli e isolati e deboli.e mettere il naso fuori di casa ogni tanto no?una ventina di anni fa internet non c'era...eppure la gente si incontrava ugualmente, e non era sola, isolata e debole.In realtà ci isoliamo più facilmente standocene ore ed ore davanti ad un pc.Siamo capaci di chattare per mesi con la tizia in australia o in svezia, e magari non rivolgiamo la parola alla nostra vicina di casa.
      • Anonimo scrive:
        Re: a me piaceva annunci.


        nessuno trovera' piu' nessun altro e ci

        ritroveremo sempre piu' soli e isolati e deboli.
        e mettere il naso fuori di casa ogni tanto no?Fa freddo.
        una ventina di anni fa internet non
        c'era...eppure la gente si incontrava ugualmente,
        e non era sola, isolata e debole.20 anni fa pero' era uguale, c'era chi si ncontrava e chi era sola, e al posto della rete si usavano i giornali.
        In realtà ci isoliamo più facilmente standocene
        ore ed ore davanti ad un pc.Ehi, noi due stiamo davanti al pc e comunichiamo! :)Ci isoliamo di piu' con una rivista di annunci che con un sito di annunci, con internet si comunica.Anzi ci si isola di piu' con un libro, la buona, sana, culturosa, sempre-sia-lodata lettura, e' una pratica estremamente isolante.
        Siamo capaci di chattare per mesi con la tizia in
        australia o in svezia, e magari non rivolgiamo la
        parola alla nostra vicina di casa.Chi quella oca!? Giammai! La mia amica svedese e' piacevolissima e colta, e a natale viene a trovarmi (viene al caldo, per lei).Ma invero fa freddo!
      • AnyFile scrive:
        Re: a me piaceva annunci.
        - Scritto da: Anonimo
        Vent'anni fa era mooolto più facile fare
        incontri, Ho sentito di uno studio (non l'ho letto, ma sembra una cosa abbastanza seria, non le cose tipo intervista a 20 persone) ha notato come l'aumento del tempo necessario per spostarsi renda piu' difficile spostarsi e gli incontri. La genta stufa di essersi fatta piu' di un'ora al mattina e piu' di un'ora alla sera in coda in macchina (tra l'altro da sola) non ha piu' voglia di uscire di casa. Paradossalmente l'epoca dell'auto rende meno frequenti gli spostamenti (... ovvimamente prendendo nel giusto significato la cosa ... ovvimanete e' vero che l'auto rende piu' facile spostarsi, per esempio da Milano a Bologna, un tempo era unì'avventura da odissea)Se a questo si aggiunge che i luoghi di lavoro sono mediamente sempre piu' piccoli, che il tempo dedicato a qeulle che venivano definite commissioni e' sempre piu' ridotto (sto parlando sul lavoro, ma la cosa vale anche per le commisioni personali) in favore dell'efficienza e del risparmio, le possibilita' d'incontro sono molto piu' risotte di un tempo.Anche il fatto di passare dai negozi ai supermercati o peggio mega centri commerciali rende gli incontri meno frequenti (si vede un sacco di gente ma e' una calca di automi che si aggirono a far di corsa le compere)ma ovvimanete il problema principale e' che la vita e' sempre piu' frenetica, con sempre meno tempo a disposizione e che si passa molto piu' tempo e si fatica molto di piu' sul lavoro di un tempo (nonostante che le paghe si siano estremamente ridotte, quando non azzerate)per non parlare del fatto che tutto oramai viene fatto per far spendere soldi, non per far divertire la gente o per farla incontrare, ec.. (lo era anche prima, ma ora questo e' lo scopo principale ed e' fatto in molto molto piu' architettato ... e' il "bello" del marketing)e poi ... accidenti .. le donne saranno piu' libere di un tempo (nel senso che sono piu' libere di uscire, ecc.) ma non sono mai libere (nel senso che dicono di avere sempre un altro)le cose sono due o mentono oppure che qualcuno che se ne prende una dozzina.COncludo con una battuta di un film di Pieraccioni che diceva piu' o meno: "Ma tu ti fideresti di una che risponde ad un'annuncio di un anonimo? Che razza di donna e'?"
        • Anonimo scrive:
          Re: a me piaceva annunci.
          - Scritto da: AnyFile

          - Scritto da: Anonimo

          Vent'anni fa era mooolto più facile fare

          incontri,

          Ho sentito di uno studio (non l'ho letto, ma
          sembra una cosa abbastanza seria, non le cose
          tipo intervista a 20 persone) ha notato come
          l'aumento del tempo necessario per spostarsi
          renda piu' difficile spostarsi e gli incontri. La
          genta stufa di essersi fatta piu' di un'ora al
          mattina e piu' di un'ora alla sera in coda in
          macchina (tra l'altro da sola) non ha piu' voglia
          di uscire di casa. Paradossalmente l'epoca
          dell'auto rende meno frequenti gli spostamenti
          (... ovvimamente prendendo nel giusto significato
          la cosa ... ovvimanete e' vero che l'auto rende
          piu' facile spostarsi, per esempio da Milano a
          Bologna, un tempo era unì'avventura da odissea)

          Se a questo si aggiunge che i luoghi di lavoro
          sono mediamente sempre piu' piccoli, che il tempo
          dedicato a qeulle che venivano definite
          commissioni e' sempre piu' ridotto (sto parlando
          sul lavoro, ma la cosa vale anche per le
          commisioni personali) in favore dell'efficienza e
          del risparmio, le possibilita' d'incontro sono
          molto piu' risotte di un tempo.

          Anche il fatto di passare dai negozi ai
          supermercati o peggio mega centri commerciali
          rende gli incontri meno frequenti (si vede un
          sacco di gente ma e' una calca di automi che si
          aggirono a far di corsa le compere)

          ma ovvimanete il problema principale e' che la
          vita e' sempre piu' frenetica, con sempre meno
          tempo a disposizione e che si passa molto piu'
          tempo e si fatica molto di piu' sul lavoro di un
          tempo (nonostante che le paghe si siano
          estremamente ridotte, quando non azzerate)

          per non parlare del fatto che tutto oramai viene
          fatto per far spendere soldi, non per far
          divertire la gente o per farla incontrare, ec..
          (lo era anche prima, ma ora questo e' lo scopo
          principale ed e' fatto in molto molto piu'
          architettato ... e' il "bello" del marketing)

          e poi ... accidenti .. le donne saranno piu'
          libere di un tempo (nel senso che sono piu'
          libere di uscire, ecc.) ma non sono mai libere
          (nel senso che dicono di avere sempre un altro)

          le cose sono due o mentono oppure che qualcuno
          che se ne prende una dozzina.

          COncludo con una battuta di un film di
          Pieraccioni che diceva piu' o meno: "Ma tu ti
          fideresti di una che risponde ad un'annuncio di
          un anonimo? Che razza di donna e'?"Non servono gli studi! E' che una volta c'era più semplicità, ed un livello di vita più basso (vedi paesi del terzo mondo dove sono POVERI e le donne non stanno a badare se sei ricco o meno) e più voglia da parte delle ragazze di conoscere e sposarsi, perché non volevano arrivare a 30 anni ZITELLE e se non ci volevano arrivare loro i genitori premevano per farle uscire di casa! Molte si sposavano anche senza amore PERCHE' DOVEVANO SPOSARSI! Ora invece molte pensano: "Chi me lo fa fare?" soprattutto se hanno un lavoro e sono economicamente indipendenti.Perciò le donne sono diventate più difficili ed esigenti e difficilmente se sono carine (un minimo, non modelle, beninteso!!!) si accontentano di un "uomo comune" non bello e con un reddito basso oppure potrebbero anche accontentarsi di un reddito basso ma l'uomo dev'essere "figo"! Se capita di rientrare nella prima categoria vuol dire che si è avuta una rara botta di c*lo!!!! :(
    • Anonimo scrive:
      Re: a me piaceva annunci.
      Prova love.lycos su lycos.it.Ti devi fare il profilo. E' free. Bisogna fare lo slalom fra una quantità di zittellone ma posti gli opportuni filtri non è poi così difficile trovare una tipa interessante e realizzare qualche incontro, basta pasturare un po' e non mollarci subito, magari puntando alle iscritte da poco. Unico "rischio" la maggior parte delle over 40 (talvolta anche meno di 40), quasi sempre zitelle acide come il curaro + per forza che per scelta che inseguono sogni d'amore assurdi, brutte come la fame, esigenti e capricciose come la Campbell (x nn parlare di quelle che cercano sesso con il cuxx che gli arriva ai talloni). Sottointeso che è sempre meglio evitare questo modo di relazionare a favore di contatti + tradizionali, ma concordo che spesso non c'è il tempo, si corre senza vedere le occasioni giuste magari sotto al naso ed è aumentata la paura del prossimo, anche se nessuno lo ammette.
Chiudi i commenti